Rio 2016 - Prova su strada

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1827
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da GregLemond » mercoledì 1 giugno 2016, 11:36

Non so voi, ma sento una grande attesa per questa gara...




Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5224
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Slegar » mercoledì 1 giugno 2016, 11:55

Ha tutte le carte in regola per essere il miglior giorno di ciclismo della stagione, nonostante la Roubaix.

Da qualche parte dovrebbe essere già aperto un topic.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1827
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da GregLemond » mercoledì 1 giugno 2016, 12:19

Ho cercato ma non ho trovato niente prima di aprire...

Olimpiade ed Europeo quest anno >>> Mondiali



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5709
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da jerrydrake » mercoledì 1 giugno 2016, 12:57

Volendo, Cassani potrebbe schierare Ganna per poi schierarlo nella crono? Oppure no in quanto non professionista?



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4491
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Patate » mercoledì 1 giugno 2016, 13:12

Come funzionano le convocazioni? Cinque per la prova in linea più due per la crono o cinque in totale?


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile


Avatar utente
Seb
Messaggi: 5538
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Seb » mercoledì 1 giugno 2016, 13:18

Patate ha scritto:Come funzionano le convocazioni? Cinque per la prova in linea più due per la crono o cinque in totale?
Cinque per la prova in linea, di cui due dovranno fare la cronometro



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5224
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Slegar » mercoledì 1 giugno 2016, 13:22

jerrydrake ha scritto:Volendo, Cassani potrebbe schierare Ganna per poi schierarlo nella crono? Oppure no in quanto non professionista?
Certamente, non conta nulla essere professionisti oppure no (dubito che chi rappresenterà gli Emirati Arabi Uniti sia un ciclista lontanamente da paragonare ad un professionista), l'importante che i due italiani schierati a crono siano inseriti tra quelli partenti alla prova su strada, oppure partente in un altra prova olimpica del ciclismo maschile: ad esempio si potrebbe lasciare a casa Viviani dall'Omnium o uno dei tre bikers della Mtb e iscrivere Ganna e non sarebbe nemmeno la prima volta che l'Italia usufruirebbe di questo giochino, visto che a Londra fu schierato Viviani, iscritto all'omnium, nella prova in linea con Matteo Trentin lasciato in panchina o la Francia che nella stessa prova prese il via Bourgain per poi schierarlo nel keirin.
Patate ha scritto:Come funzionano le convocazioni? Cinque per la prova in linea più due per la crono o cinque in totale?
No. Solo le prime cinque nazioni del WT 2015 potranno schierare cinque atleti, quelle classificate dal sesto al quindicesimo posto quattro, poi il resto viene dai circuiti continentali e dai campionati continentali sempre del 2015.
Per la prova a cronometro un atleta per nazione (le prime 15 nazioni del WT 2015 poi il resto dai circuiti continentali 2015) più un posto supplementare per le prime dieci nazioni classificate ai mondiali a cronometro individuale di Richmond. Questo l'elenco completo e le quote delle nazioni qualificate:
http://www.uci.ch/mm/Document/News/News ... eutral.pdf

Ci sono nazioni come il Belgio che difficilmente potranno schierare cinque atleti competitivi in una gara del genere così come, con quattro atleti, Germania, Svizzera, Slovenia e Norvegia; sicuramente queste nazioni, così come Portogallo e Rep. Ceca, non faranno nulla per controllare la gara.

Intanto questi sono i convocati per l'Olanda:
http://www.cyclingnews.com/news/netherl ... road-team/
Tom Dumoulin, Steven Kruijswijk, Bauke Mollema e Wout Poels con Dumoulin e Poels schierati anche a cronometro.
Ultima modifica di Slegar il mercoledì 1 giugno 2016, 13:30, modificato 1 volta in totale.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5709
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da jerrydrake » mercoledì 1 giugno 2016, 13:29

Slegar ha scritto:
jerrydrake ha scritto:Volendo, Cassani potrebbe schierare Ganna per poi schierarlo nella crono? Oppure no in quanto non professionista?
Certamente, non conta nulla essere professionisti oppure no (dubito che chi rappresenterà gli Emirati Arabi Uniti sia un ciclista lontanamente da paragonare ad un professionista), l'importante che i due italiani schierati a crono siano inseriti tra quelli partenti alla prova su strada, oppure partente in un altra prova olimpica del ciclismo maschile: ad esempio si potrebbe lasciare a casa Viviani dall'Omnium o uno dei tre bikers della Mtb e iscrivere Ganna e non sarebbe nemmeno la prima volta che l'Italia usufruirebbe di questo giochino, visto che a Londra fu schierato Viviani, iscritto all'omnium, nella prova in linea con Matteo Trentin in panchina o la Francia che nella stessa prova schierò Bourgain per poi iscriverlo nel keirin.
Vale anche la BMX? O il quartetto dell'inseguimento?



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5224
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Slegar » mercoledì 1 giugno 2016, 13:31

jerrydrake ha scritto:
Slegar ha scritto:
jerrydrake ha scritto:Volendo, Cassani potrebbe schierare Ganna per poi schierarlo nella crono? Oppure no in quanto non professionista?
Certamente, non conta nulla essere professionisti oppure no (dubito che chi rappresenterà gli Emirati Arabi Uniti sia un ciclista lontanamente da paragonare ad un professionista), l'importante che i due italiani schierati a crono siano inseriti tra quelli partenti alla prova su strada, oppure partente in un altra prova olimpica del ciclismo maschile: ad esempio si potrebbe lasciare a casa Viviani dall'Omnium o uno dei tre bikers della Mtb e iscrivere Ganna e non sarebbe nemmeno la prima volta che l'Italia usufruirebbe di questo giochino, visto che a Londra fu schierato Viviani, iscritto all'omnium, nella prova in linea con Matteo Trentin in panchina o la Francia che nella stessa prova schierò Bourgain per poi iscriverlo nel keirin.
Vale anche la BMX? O il quartetto dell'inseguimento?
Certo, solo che l'Italia non ha qualificato il quartetto dell'inseguimento e, per ora, nessuno dalla BMX.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Scattista
Messaggi: 2545
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 21:22

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Scattista » mercoledì 1 giugno 2016, 13:55

ma poi esiste un'altimetria completa di questa benedetta prova in linea??
altrimenti è difficile giudicare..


Immagine

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5709
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da jerrydrake » mercoledì 1 giugno 2016, 14:02

Slegar ha scritto: Certo, solo che l'Italia non ha qualificato il quartetto dell'inseguimento e, per ora, nessuno dalla BMX.
Del quartetto purtroppo sapevo, nella BMX ci sono chance?



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1827
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da GregLemond » mercoledì 1 giugno 2016, 14:11

Immagine



Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1648
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello » mercoledì 1 giugno 2016, 14:33

Qui l'altimetria e planimetria ufficiali: http://www.uci.ch/mm/Document/News/News ... eutral.pdf



Basso
Messaggi: 15233
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 1 giugno 2016, 14:50

jerrydrake ha scritto:Del quartetto purtroppo sapevo, nella BMX ci sono chance?
A meno di una rinuncia delle nazioni qualificate, no.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18265
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 1 giugno 2016, 14:52

GregLemond ha scritto:Immagine
Il percorso è sicuramente selettivo, non ci son dubbi. Scalare 4 volte in rapida sequenza la salita di Vista Chinesa produrrà una grossa selezione. Poi, dall'ultimo scollinamento al traguardio ci sono 23 km dei quali una ventina circa di pianura. Chiaramente è un percorso da scalatori e il test-event dello scorso agosto ne ha dato conferma, però affinchè vinca uno diverso da Valverde, è assolutamente necessario staccare tutti e anche in maniera consistente.
Il punto a favore di chi attaccherà è il fatto che non ci saranno squadre in grado di controllare la corsa visto che si parte al più in 5 (solo le prime 5 nazioni del WT, le altre a scalare) e che il percorso è duro. Quindi a meno di un poco prevedibile festival del greggismo, già al penultimo passaggio sul gpm il gruppo dei migliori sarà molto selezionato. Questo è un grosso punto a sfavore invece di uno come Valverde che se si corresse in 9 per nazione (come al mondiale) sarebbe quotato a 1.01. Invece con questo contesto è possibile di tutto. Dopo il km 100 sarà importantissimo, se non decisivo, riuscire ad infilare nella fuga (o nelle fughe) un proprio uomo, perchè potrebbe pure risolversi da lontano.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

White Mamba
Messaggi: 1234
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2015, 11:27

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da White Mamba » mercoledì 1 giugno 2016, 14:56

Sul sito dell'Uci dà 17km tra lo scollinamento e il traguardo.
Che cambia qualcosa anche se non moltissimo.
Per il resto d'accordo sul resto.



meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da meriadoc » mercoledì 1 giugno 2016, 15:06

percorso fin troppo duro, qua si son lasciati prendere la mano alla grande


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Avatar utente
Tatranky
Messaggi: 1367
Iscritto il: sabato 19 marzo 2011, 23:48

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Tatranky » mercoledì 1 giugno 2016, 15:21

Tranchée d'Arenberg ha scritto: Il punto a favore di chi attaccherà è il fatto che non ci saranno squadre in grado di controllare la corsa visto che si parte al più in 5 (solo le prime 5 nazioni del WT, le altre a scalare) e che il percorso è duro. Quindi a meno di un poco prevedibile festival del greggismo, già al penultimo passaggio sul gpm il gruppo dei migliori sarà molto selezionato. Questo è un grosso punto a sfavore invece di uno come Valverde che se si corresse in 9 per nazione (come al mondiale) sarebbe quotato a 1.01. Invece con questo contesto è possibile di tutto. Dopo il km 100 sarà importantissimo, se non decisivo, riuscire ad infilare nella fuga (o nelle fughe) un proprio uomo, perchè potrebbe pure risolversi da lontano.
Fattore forse ancora più decisivo del percorso. Londra era facile come tracciato, ma alla fine arrivò la fuga di due uomini da classiche vallonate se non proprio scalatori come Vinokourov e Uran, proprio perché nessuno riuscì a controllare la corsa per i velocisti. Con un percorso del genere arriveranno davvero uno per uno.
Un'altimetria per la singola salita del circuito è disponibile?



Lester
Messaggi: 91
Iscritto il: giovedì 3 settembre 2015, 19:19

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Lester » mercoledì 1 giugno 2016, 15:28

Qualcuno ha il dettaglio della salita principale con le pendenze? Basandosi sull'altimetria, si vede un tratto consistente in discesa a metà salita, per cui la pendenza media dei due spezzoni deve essere decisamente superiore a quel 5,7% che si legge lì.

Se uno ha una gran gamba può partire sull'ultima salita e lo rivedono dopo il traguardo. Altrimenti molto valida anche l'opzione fuga. Sarà quasi impossibile controllare la corsa.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18265
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 1 giugno 2016, 15:38

Tatranky ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto: Il punto a favore di chi attaccherà è il fatto che non ci saranno squadre in grado di controllare la corsa visto che si parte al più in 5 (solo le prime 5 nazioni del WT, le altre a scalare) e che il percorso è duro. Quindi a meno di un poco prevedibile festival del greggismo, già al penultimo passaggio sul gpm il gruppo dei migliori sarà molto selezionato. Questo è un grosso punto a sfavore invece di uno come Valverde che se si corresse in 9 per nazione (come al mondiale) sarebbe quotato a 1.01. Invece con questo contesto è possibile di tutto. Dopo il km 100 sarà importantissimo, se non decisivo, riuscire ad infilare nella fuga (o nelle fughe) un proprio uomo, perchè potrebbe pure risolversi da lontano.
Fattore forse ancora più decisivo del percorso. Londra era facile come tracciato, ma alla fine arrivò la fuga di due uomini da classiche vallonate se non proprio scalatori come Vinokourov e Uran, proprio perché nessuno riuscì a controllare la corsa per i velocisti. Con un percorso del genere arriveranno davvero uno per uno.
Un'altimetria per la singola salita del circuito è disponibile?
Esattamente. A vedere l'altimetria il primo pensiero è esttamente questo: se non sono stati in grado di controllare la corsa a Londra, figuriamoci cosa può succedere a Rio!
Lester ha scritto:Qualcuno ha il dettaglio della salita principale con le pendenze? Basandosi sull'altimetria, si vede un tratto consistente in discesa a metà salita, per cui la pendenza media dei due spezzoni deve essere decisamente superiore a quel 5,7% che si legge lì.

Se uno ha una gran gamba può partire sull'ultima salita e lo rivedono dopo il traguardo. Altrimenti molto valida anche l'opzione fuga. Sarà quasi impossibile controllare la corsa.
Quel 5,7 % è bugiardo proprio per il motivo che hai evidenziato. Al netto di quel tratto in contropendenza credo che ci sarà una pendeza superiore al 7 %.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13670
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 1 giugno 2016, 15:48

Dopo anni di circuiti semplici, oppure molto belli ma non interpretati bene (Firenze), oppure anche al limite del ridicolo (Copenaghen, Qatar, Londra), questa sarà sicuramente la corsa dell'anno, per via di tutti i fattori che si sono già detti. Squadre con pochi elementi, percorso adatto a molti uomini e a molte soluzioni. La Rai, visto che ha i diritti esclusivi, la trasmetterà tutta e non spezzoni come a Londra?


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

dietzen
Messaggi: 6151
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da dietzen » mercoledì 1 giugno 2016, 15:50

Tranchée d'Arenberg ha scritto: Il percorso è sicuramente selettivo, non ci son dubbi. Scalare 4 volte in rapida sequenza la salita di Vista Chinesa produrrà una grossa selezione. Poi, dall'ultimo scollinamento al traguardio ci sono 23 km dei quali una ventina circa di pianura. Chiaramente è un percorso da scalatori e il test-event dello scorso agosto ne ha dato conferma, però affinchè vinca uno diverso da Valverde, è assolutamente necessario staccare tutti e anche in maniera consistente.
Il punto a favore di chi attaccherà è il fatto che non ci saranno squadre in grado di controllare la corsa visto che si parte al più in 5 (solo le prime 5 nazioni del WT, le altre a scalare) e che il percorso è duro. Quindi a meno di un poco prevedibile festival del greggismo, già al penultimo passaggio sul gpm il gruppo dei migliori sarà molto selezionato. Questo è un grosso punto a sfavore invece di uno come Valverde che se si corresse in 9 per nazione (come al mondiale) sarebbe quotato a 1.01. Invece con questo contesto è possibile di tutto. Dopo il km 100 sarà importantissimo, se non decisivo, riuscire ad infilare nella fuga (o nelle fughe) un proprio uomo, perchè potrebbe pure risolversi da lontano.
considerando la storica armonia della nazionale spagnola forse Valverde ci guadagna a dover fare da solo piuttosto che aspettare l'aiuto di purito e contador. :diavoletto:


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
udra
Messaggi: 7087
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 1 giugno 2016, 15:50

Sul PDF rilasciato dagli organizzatori si parla di 12.2 km di pianura tra fine discesa e traguardo



Avatar utente
udra
Messaggi: 7087
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 1 giugno 2016, 16:07

Per quanto non mi fidi 100% dei dati che indica, tracciandola su Cronoescalada pare una salita molto molto scostante, i primi 2 km sopra il 10% poi diventa più facile verso la fine del primo tratto, poi la discesa, e il secondo tratto più facile in partenza, pendenze verso il 10% in cima



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5224
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Slegar » mercoledì 1 giugno 2016, 17:01

L'ho già scritto da qualche altra parte: Vasil Kiryienka per una clamorosa doppietta.

Per l'Italia, visto quanto mostrato al Giro, Ulissi convocato alla stragrande: buono per una fuga da lontano, con i km finali che possono essere favorevoli per rientrare se si sarà staccato in salita, ed in grado di raggiungere una top-10 nella prova a cronometro.

La prova olimpica poteva essere mooooooolto più controllabile se si poneva il traguardo in cima alla salita di Vista Chinesa; è paradossale che nelle prove olimpiche su strada, almeno quelle aperte ai professionisti, l'unica finita con uno sprint di un gruppo sostanzioso sia stata quella di Pechino, quella che di tutte finora ha avuto il percorso più duro, però con l'arrivo in salita.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18265
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 1 giugno 2016, 17:17

dietzen ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto: Il percorso è sicuramente selettivo, non ci son dubbi. Scalare 4 volte in rapida sequenza la salita di Vista Chinesa produrrà una grossa selezione. Poi, dall'ultimo scollinamento al traguardio ci sono 23 km dei quali una ventina circa di pianura. Chiaramente è un percorso da scalatori e il test-event dello scorso agosto ne ha dato conferma, però affinchè vinca uno diverso da Valverde, è assolutamente necessario staccare tutti e anche in maniera consistente.
Il punto a favore di chi attaccherà è il fatto che non ci saranno squadre in grado di controllare la corsa visto che si parte al più in 5 (solo le prime 5 nazioni del WT, le altre a scalare) e che il percorso è duro. Quindi a meno di un poco prevedibile festival del greggismo, già al penultimo passaggio sul gpm il gruppo dei migliori sarà molto selezionato. Questo è un grosso punto a sfavore invece di uno come Valverde che se si corresse in 9 per nazione (come al mondiale) sarebbe quotato a 1.01. Invece con questo contesto è possibile di tutto. Dopo il km 100 sarà importantissimo, se non decisivo, riuscire ad infilare nella fuga (o nelle fughe) un proprio uomo, perchè potrebbe pure risolversi da lontano.
considerando la storica armonia della nazionale spagnola forse Valverde ci guadagna a dover fare da solo piuttosto che aspettare l'aiuto di purito e contador. :diavoletto:
:diavoletto: Il problema è che rispetto al mondiale mancheranno un pò di gregari, mentre credo che un posto per il suo caro amico Purito ci sarà. :hippy:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Luca90
Messaggi: 6472
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Luca90 » mercoledì 1 giugno 2016, 17:38

fossi la spagna convocherei:
valverde samu sanchez luis leon sanchez herrada lopez e contador

fossi l'italia invece:
nibali aru visconti moser/malori e scarponi


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

NibalAru
Messaggi: 2444
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da NibalAru » mercoledì 1 giugno 2016, 17:55

Vedendo la planimetria e considerando che sarà difficilissimo controllare la corsa con le squadre, per provare a vincere la corsa sarà necessario presentarsi all'appuntamento in condizione di forma ottimale, nulla può essere lasciato al caso



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5709
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da jerrydrake » mercoledì 1 giugno 2016, 17:55

Luca90 ha scritto:fossi la spagna convocherei:
valverde samu sanchez luis leon sanchez herrada lopez e contador

fossi l'italia invece:
nibali aru visconti moser/malori e scarponi
Malori ha possibilità di recuperare entro Rio?



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18265
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 1 giugno 2016, 18:02

Luca90 ha scritto:fossi la spagna convocherei:
valverde samu sanchez luis leon sanchez herrada lopez e contador

fossi l'italia invece:
nibali aru visconti moser/malori e scarponi
Sarà difficile tenere fuori l'Ulissi del Giro e Diego Rosa.

Che poi a ben pensarci bene, è dal 2008 che l'Italia (intesa come nazionale) non aveva tanti uomini adatti ad una corsa (mondiale o olimpiade).
Se questo percorso fosse stato quello di un mondiale, le scelte sarebbero state più semplici ed invece Cassani sarà costretto a tagliare degli ottimi atleti. Ma si tratta di un'olimpiade. Poi al mondiale, quando avrà 9 posti a disposizione, si metterà le mani nei capelli perchè dovrà presentarsi a Doha con la speranza di metterne uno nei 10 ben che vada. La vita del CT talvolta è crudele :hippy:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Luca90
Messaggi: 6472
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Luca90 » mercoledì 1 giugno 2016, 18:02

jerrydrake ha scritto:
Luca90 ha scritto:fossi la spagna convocherei:
valverde samu sanchez luis leon sanchez herrada lopez e contador

fossi l'italia invece:
nibali aru visconti moser/malori e scarponi
Malori ha possibilità di recuperare entro Rio?
non lo so, apposta ho messo o lui o moser... :)


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

dietzen
Messaggi: 6151
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da dietzen » mercoledì 1 giugno 2016, 18:17

Slegar ha scritto: La prova olimpica poteva essere mooooooolto più controllabile se si poneva il traguardo in cima alla salita di Vista Chinesa; è paradossale che nelle prove olimpiche su strada, almeno quelle aperte ai professionisti, l'unica finita con uno sprint di un gruppo sostanzioso sia stata quella di Pechino, quella che di tutte finora ha avuto il percorso più duro, però con l'arrivo in salita.
bè neanche tantissimi, erano in sei, di cui mi pare tre rientrati all'ultimo km o poco prima.


Di Rocco non è il mio presidente

Arme
Messaggi: 923
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2012, 23:05
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Arme » mercoledì 1 giugno 2016, 18:19

Strada:
Nibali
Aru
Gasparotto
Ulissi
Rosa

Al massimo Visconti per Rosa, ma Gasparotto mi sembra più forte di entrambi



Strong
Messaggi: 9384
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Strong » mercoledì 1 giugno 2016, 18:19

jerrydrake ha scritto:
Luca90 ha scritto:fossi la spagna convocherei:
valverde samu sanchez luis leon sanchez herrada lopez e contador

fossi l'italia invece:
nibali aru visconti moser/malori e scarponi
Malori ha possibilità di recuperare entro Rio?
no.
malori si sta comunque allenando da un paio di settimane , tutti i giorni, con sessioni in strada di 3/4 ore

se tutto va come deve andare si presenterà tirato a lucido per il mondiale


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

l'Orso
Messaggi: 4604
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da l'Orso » mercoledì 1 giugno 2016, 18:21

Tranchée d'Arenberg ha scritto: Sarà difficile tenere fuori l'Ulissi del Giro e Diego Rosa.

Che poi a ben pensarci bene, è dal 2008 che l'Italia (intesa come nazionale) non aveva tanti uomini adatti ad una corsa (mondiale o olimpiade).
Se questo percorso fosse stato quello di un mondiale, le scelte sarebbero state più semplici ed invece Cassani sarà costretto a tagliare degli ottimi atleti. Ma si tratta di un'olimpiade. Poi al mondiale, quando avrà 9 posti a disposizione, si metterà le mani nei capelli perchè dovrà presentarsi a Doha con la speranza di metterne uno nei 10 ben che vada. La vita del CT talvolta è crudele :hippy:
convocazioni non semplici.

Se Rosa ed Aru faranno un buon Tour...
Moser per recuperare il posto della crono...
Ulissi e Visconti
Nibali... Scarponi....

Ma pure Brambilla potrebbe essere un ottimo uomo da fuga da lontano.
E meno male che De Marchi non è andato benissimo al Giro... ma fa in tempo a rifarsi anche lui

Mondiale duro, ma + da passisti scalatori che da scalatori puri.

Ad esempio vedo meglio un Henao rispetto ad un Quintana (di poco, intendiamoci).

va bhe, prima guardiamoci il Tour, e quel che viene prima, poi ci pensiamo :)


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

l'Orso
Messaggi: 4604
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da l'Orso » mercoledì 1 giugno 2016, 18:22

Arme ha scritto:Strada:
Nibali
Aru
Gasparotto
Ulissi
Rosa

Al massimo Visconti per Rosa, ma Gasparotto mi sembra più forte di entrambi
Gaspa... gli voglio bene ma è troppo duro per lui.


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

dietzen
Messaggi: 6151
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da dietzen » mercoledì 1 giugno 2016, 18:26

jerrydrake ha scritto:
Luca90 ha scritto:fossi la spagna convocherei:
valverde samu sanchez luis leon sanchez herrada lopez e contador

fossi l'italia invece:
nibali aru visconti moser/malori e scarponi
Malori ha possibilità di recuperare entro Rio?
credo che per rio sia impossibile.

edit: già spiegato bene da strong.
Ultima modifica di dietzen il mercoledì 1 giugno 2016, 18:30, modificato 1 volta in totale.


Di Rocco non è il mio presidente

Arme
Messaggi: 923
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2012, 23:05
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da Arme » mercoledì 1 giugno 2016, 18:28

l'Orso ha scritto:
Arme ha scritto:Strada:
Nibali
Aru
Gasparotto
Ulissi
Rosa

Al massimo Visconti per Rosa, ma Gasparotto mi sembra più forte di entrambi
Gaspa... gli voglio bene ma è troppo duro per lui.
Queste le ultime liegi... e in podio al Lombardia 2013... Se è troppo duro per lui chissà Rosa
2012: 3º
2013: 6º
2014: 12º
2015: 16º
2016: 12º



Avatar utente
udra
Messaggi: 7087
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 1 giugno 2016, 18:40

Io direi di non fare affidamento alla Liegi, questa corsa è ben più dura (senza poi tenere conto delle dinamiche)...guarderei più a chi fa bene in un Lombardia versione como ad esempio



dietzen
Messaggi: 6151
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da dietzen » mercoledì 1 giugno 2016, 18:59

intanto l'olanda ha già ufficializzato i suoi 4 per rio: il giro ha comunque portato kruijswijk alla selezione, insieme a dumoulin, poels e mollema.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
udra
Messaggi: 7087
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 1 giugno 2016, 19:01

Hanno fatto fuori Gesink, giustamente, per Steven...almeno una cosa positiva gliel'ha lasciata il giro



Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da tetzuo » mercoledì 1 giugno 2016, 19:18

come è già stato detto, per la prima volta dopo anni ad una prova con le nazionali, ci presentiamo con diversi uomini per diverse soluzioni.

Allo stato attuale delle cose farei:

Nibali
Ulissi
Rosa
Gasparotto
Moser/Visconti

Moser/Visconti e Ulissi anche per la crono. Tanto non credo che senza Malori si possa ambire a qualcosa.

Difficile tenere fuori al momento uno come Brambilla, non credo possa rientrare Battaglin, troppo dura per Colbrelli, il buon Modolo visto su percorsi più impegnativi al Giro e Trentin. Mentre i Puccio e Moscon visti questa primavera? Puccio aveva una gran gamba anche su percorsi difficili.

Scarponi lo portereste?

Aru che credenziali ha in una corsa in linea?

In calo le quotazioni di Oss e ahimè De Marchi, troppo dura anche per Gatto? Il Formolo bocciato al Giro nemmeno da prendere in considerazione.

Inutile portare faticatori (cataldo, tosatto, mori, boaro ottimo al giro anche in fasi calde, buon cronoman, però boh,) tanto non avrà senso provare a tenere cucita una corsa con un percorso così duro e con pochi uomini per squadra. Al massimo può servire un luogotenente, un uomo squadra (ruolo che potrebbe essere coperto dal siciliano della movistar)

Avessimo potuto portarne 9, avrei fatto un pensierino anche per i luminosi Valerio Conti e Ciccone del Giro.

credo di aver nominato un po' tutti, anche se :old:



Avatar utente
udra
Messaggi: 7087
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 1 giugno 2016, 19:22

Bhe Aru ha fatto terzo alla Mi-To, nono ad un Lombardia super easy rispetto agli standard e per il resto non si è mai cimentato molto....



Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da tetzuo » mercoledì 1 giugno 2016, 19:24

udra ha scritto:Bhe Aru ha fatto terzo alla Mi-To, nono ad un Lombardia super easy rispetto agli standard e per il resto non si è mai cimentato molto....
è già qualcosa. Concordo anche sul fatto che per Gasparotto possa essere dura.

Marcato? Che zitto zitto al Nord sia pietre che non, da anni è in media fra i nostri 2/3 migliori.



nime
Messaggi: 1038
Iscritto il: domenica 22 novembre 2015, 10:50

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da nime » mercoledì 1 giugno 2016, 19:26

l'Orso ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:

Se Rosa ed Aru faranno un buon Tour...
Moser per recuperare il posto della crono...
Ulissi e Visconti
Nibali... Scarponi....
mah... forse non è che le convocazioni sono così complesse,

perchè i nomi alla fine sono questi,

forse giusto Brambilla, Gasparotto e Trentin l'inserimento di uno di questi a discapito degli altri dipenderà solo dalla forma


non vedo però come come si potrà tenere la corsa unita nella prima metà gara, con solo 5 per le squadre più forti, inoltre alle olimpiadi ci sono dinamiche diverse, anche i piazzamenti sono importanti, una medaglia di bronzo è un incentivo infinitamente superiore al terso posto in una classica ed è molto difficile trovare gente in fuga che fa giochetti, ad esempio 3 corridori in fuga danno tutto senza fare calcoli come se fossero soli

almeno così è accaduto spesso in passato
tetzuo ha scritto: Scarponi lo portereste?
a meno di problemi evidenti di forma, Scarponi lo pretenderà Nibali ed essendo la punta glielo danno sicuro



Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da tetzuo » mercoledì 1 giugno 2016, 19:31

nime ha scritto: inoltre alle olimpiadi ci sono dinamiche diverse, anche i piazzamenti sono importanti, una medaglia di bronzo è un incentivo infinitamente superiore al terso posto in una classica ed è molto difficile trovare gente in fuga che fa giochetti, ad esempio 3 corridori in fuga danno tutto senza fare calcoli come se fossero soli

almeno così è accaduto spesso in passato

ecco questo è un punto decisivo



Avatar utente
udra
Messaggi: 7087
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 1 giugno 2016, 19:36

Per me sarà:
Nibali
Aru
Rosa
Scarponi
Moser



guidobaldo de medici
Messaggi: 3519
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » mercoledì 1 giugno 2016, 19:47

come scommettitore devo dire che è il contrario di richmond. a richmond i nomi erano più o meno quelli, qui è impronosticabile. su 142 corridori ce ne saranno 80 che possono vincere, compreso lo stesso sagan che di sicuro si ficcherà in una fuga, magari partendo in quel tratto di pavè di 2 km del primo circuito (2 x 4 sono 8 km in pavè). è tutto così aperto che limita le capacità di analisi del pre-gara. a richmond potevi fare valutazioni quasi metro per metro, qui non hai appigli. anche immaginando 3 ghisalli in fila, come si fa? non esiste una corsa con 3 ghisalli in fila...



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1827
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da GregLemond » mercoledì 1 giugno 2016, 19:51

Tutti i fari saranno addosso ai Nibali, Valverde, JRO... la gente di Firenze per intendersi.


Non credo che Quintana, Contador, Froome possano essere dei fattori.



Avatar utente
udra
Messaggi: 7087
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Rio 2016 - Prova su strada

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 1 giugno 2016, 19:52

Altro fattore di una certa importanza, che tempo si troveranno davanti in quel di Rio? Caldo torrido e umidità a livelli mortali?
E' un po' un terno al lotto...c'è da dire che però, se su un percorso piuttosto semplice ha vinto Vino, difficilmente vedo un outsider vincente, perchè qua è corsa dura, durissima




Rispondi