Cosa sarebbe successo se....

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1940
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da GregLemond » giovedì 2 giugno 2016, 9:50

Vista la tendenza... " Se K non fosse caduto avrebbe vinto SICURAMENTE il Giro..."

Quali episodi (o contingenze tattiche) nella storia del nostro sport hanno, nella vostra logica, sconvolto quanto SICURAMENTE i piani della corsa avrebbero reso reale...?

Esempio:
Se Nibali non fosse caduto...avrebbe sicuramente vinto a Firenze!
Se Greg non avesse preso una fucilata...avrebbe vinto i tour 87 e 88

Ma anche...
Se Ullrich non avesse corso da gregario, avrebbe vinto il tour 96


Divertiamoci, e rosichiamo, un po'...



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3770
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Brogno » giovedì 2 giugno 2016, 10:01

Se Pantani non fosse incappato in Campiglio, Armstrong non avrebbe mai vinto un Tour.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2290
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da nemecsek. » giovedì 2 giugno 2016, 10:08

Se Pantani fosse stato più avveduto non sarebbe mai incappato in Campiglio.

Tornando alla realtà... tour 2014....


Immagine

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1940
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da GregLemond » giovedì 2 giugno 2016, 10:17

Brogno ha scritto:Se Pantani non fosse incappato in Campiglio, Armstrong non avrebbe mai vinto un Tour.
Ti piacerebbe.



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1940
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da GregLemond » giovedì 2 giugno 2016, 10:18

Se la Operacion Puerto non avesse danneggiato solo i non spagnoli...
Basso si sarebbe annoiato a vincere GT



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3770
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Brogno » giovedì 2 giugno 2016, 10:24

GregLemond ha scritto:
Brogno ha scritto:Se Pantani non fosse incappato in Campiglio, Armstrong non avrebbe mai vinto un Tour.
Ti piacerebbe.
Non è una questione di piacere o non piacere. Partecipo al Gioco, questo è quello che nella mia testa sarebbe successo. Non era esplicitato che il risultato ci dovesse piacere.. :D


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1940
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da GregLemond » giovedì 2 giugno 2016, 10:25

Brogno ha scritto:
GregLemond ha scritto:
Brogno ha scritto:Se Pantani non fosse incappato in Campiglio, Armstrong non avrebbe mai vinto un Tour.
Ti piacerebbe.
Non è una questione di piacere o non piacere. Partecipo al Gioco, questo è quello che nella mia testa sarebbe successo. Non era esplicitato che il risultato ci dovesse piacere.. :D
Appunto sto al gioco anche io :champion:



Avatar utente
Belluschi M.
Messaggi: 2691
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2011, 17:47
Località: Cesano Boscone (MI)

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Belluschi M. » giovedì 2 giugno 2016, 10:25

Thread interessante, ma è sufficiente il primo intervento di Brogno per farmi capire che diventerà la sagra a chi la spara più grossa.
Mi adeguo, che devo fa' ?

- Di Luca senza la positività al Giro 2009 diventava campione del mondo a Mendrisio;
- Pozzato senza i problemi al Carfour e le moto davanti a Boonen, vinceva la Roubaix 2009;
- Senza la superspecializzazione Valverde avrebbe un palmares alla Merckx;
- Avesse corso negli anni '90, Riccò avrebbe conquistato la tripla corona.


I veri campioni erano quelli che dicevano no [Winter]

Froome è il bersaglio preferito di chiunque provi un minimo di frustrazione nei confronti del ciclismo professionistico [Leonardo Piccione].

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1940
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da GregLemond » giovedì 2 giugno 2016, 10:37

L' idea era una cosa piu realistica...
Tipo Simon che senza caduta avrebbe verosimilmente vinto TDF 83



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14160
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 2 giugno 2016, 11:09

Se Nibali non fosse caduto...avrebbe sicuramente vinto a Firenze! Possibile ma non certo
Se Greg non avesse preso una fucilata...avrebbe vinto i tour 87 e 88 Probabile

Ma anche...
Se Ullrich non avesse corso da gregario, avrebbe vinto il tour 96 Probabile

Se Pantani non fosse incappato in Campiglio, Armstrong non avrebbe mai vinto un Tour. Moolto difficile.

Se la Operacion Puerto non avesse danneggiato solo i non spagnoli...
Basso si sarebbe annoiato a vincere GT Probabile

- Di Luca senza la positività al Giro 2009 diventava campione del mondo a Mendrisio; Difficile
- Pozzato senza i problemi al Carfour e le moto davanti a Boonen, vinceva la Roubaix 2009; Non saprei
- Senza la superspecializzazione Valverde avrebbe un palmares alla Merckx; Difficile
- Avesse corso negli anni '90, Riccò avrebbe conquistato la tripla corona. Difficile.Non c'e' riuscito quel miracolato del Chiappa...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3622
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Bitossi » giovedì 2 giugno 2016, 11:23

Be' dai, il top dei top è il Tour 1971: Ocaña avrebbe resistito all'ipotetico/probabile/possibile recupero di Merckx? O avrebbe continuato a mazzolarlo? :dubbio:
Anche a questa questione apparentemente tra le più semplici (forse insieme a quella del Giro di quest'anno), non riesco a dare risposta, figuriamoci alle altre... :diavoletto:

PS: anche Nencini/Riviere non è male... ;)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13801
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 2 giugno 2016, 12:08

Se non ci fosse stato vento contrario, Gilbert avrebbe stravinto a Geelong.
Se Armstrong non fosse tornato, ora avrebbe ancora i 7 Tour.
Se Ullrich nel 2003 non si fosse fermato a Luz, avrebbe vinto il Tour.
Se Anton non fosse caduto nel 2010, avrebbe vinto la Vuelta.


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5646
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 2 giugno 2016, 12:25

Solo fatti oggettivi, in ordine sparso, e non tattiche di gara o fanfaluche farmaceutiche.

Senza la caduta di Bartali nella tappa dell'Abetone Coppi non sarebbe il più giovane vincitore del Giro.
Senza quel teppista di Thurau, Battaglin avrebbe un podio mondiale nel palmares.
Senza il gatto del Chiunzi, Pantani si ritroverebbe un podio in più al Giro.
Senza l'incidente in Piemonte, Pantani avrebbe vinto prima il Giro, e forse il Tour, e forse passava in un altro momento giù dal Chiunzi.
Senza l'automobilista distratto, Pantani vinceva il Giro 1995.
Senza la maxi caduta sull'ultima salita (?) a Zolder Freire non vinceva il mondiale ma arrivava a podio.
Senza la caduta di Salamanca (mi sembra), della Vuelta 1994, Cipollini avrebbe sfiorato le 50 vittorie al Giro.
Se non pioveva al mondiale 1995, Pantani probabilmente diventava Campione del Mondo.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1940
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da GregLemond » giovedì 2 giugno 2016, 12:27

Se Lanfranchi non avesse corso a caso... Gibo lo rivedevano sul podio.



castelli
Messaggi: 2484
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da castelli » giovedì 2 giugno 2016, 12:41

senza gli 8 che gli stavano attorno sull'hautacam nel 2008 evans avrebbe vinto quella tappa. gli 8 furono pizzicati ma evans riuscì a tenerne il passo o quasi.
che strano sport il ciclismo.

e che c'entra?


senza i fucili puntati addosso contador avrebbe fatto doppietta nel 2011.


ma la vittoria andò ad evans di cui sopra.

p.s. effettivamente molti dei miei senza sono legati a marco pantani. e se fosse andato in mapei?


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
MagliaRossa
Messaggi: 691
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 1:21
Località: Hampshire, UK

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da MagliaRossa » giovedì 2 giugno 2016, 12:48

Se Fignon si fosse tagliato il codino (o, più realisticamente, avesse avuto una bici da crono moderna), avrebbe vinto il Tour dell'89. Ma se Delgado non avesse ritardato di tre minuti alla partenza, e non fosse stato staccato dai suoi compagni nella cronosquadre, l'avrebbe vinto lui.

Se non ci fosse stata l'Operacion Puerto, Basso avrebbe fatto almeno un paio di doppiette Giro-Tour (certamente 2006, probabilmente 2007) prima di passare la mano a Contador.

Se Armstrong e Bruyneel avessero accettato di riingaggiare Floyd Landis dopo la squalifica, il texano avrebbe ancora 7 Tour in cascina.

Se Bugno ci avesse creduto, avrebbe vinto almeno 1 GT in più.

Se Martini avesse gestito meglio la nazionale, Bartoli sarebbe stato campione del mondo nel 96 a Lugano.

Se Di Luca non avesse avuto i crampi in discesa, Simoni avrebbe vinto il Giro 2005.

Se Vino non avesse pagato Kolobnev, il russo avrebbe una liegi nel palmares.


"Nel mondo esistono 10 tipi di persone; quelli che conoscono il codice binario, e quelli che non lo conoscono." (proverbio zen)

Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2524
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Pirata81 » giovedì 2 giugno 2016, 12:51

Se Pantani fosse andato in Mapei,non sarebbe stato Pantani.
Se Pantani fosse stato cittadino francese,sarebbe ancora qui con noi


FC 2019: 3°
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

Avatar utente
MagliaRossa
Messaggi: 691
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 1:21
Località: Hampshire, UK

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da MagliaRossa » giovedì 2 giugno 2016, 12:52

castelli ha scritto:
p.s. effettivamente molti dei miei senza sono legati a marco pantani. e se fosse andato in mapei?
non lo so, certo è che la squadra di Pantani, almeno fino al 1999, era una squadra improbabile, non all'altezza del campione purissimo che la guidava. ma forse questa è stata un'altra delle cose che a contribuito a costruirne la leggenda (alla faccia dei nemesczek di turno, il senso della cui presunta "missione" mi sfugge, ma ognuno impiega il proprio tempo come meglio crede).


"Nel mondo esistono 10 tipi di persone; quelli che conoscono il codice binario, e quelli che non lo conoscono." (proverbio zen)

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14160
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 2 giugno 2016, 12:57

GregLemond ha scritto:Se Lanfranchi non avesse corso a caso... Gibo lo rivedevano sul podio.
Questo lo considero pressoche' impossibile. ;)


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1940
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da GregLemond » giovedì 2 giugno 2016, 13:01

barrylyndon ha scritto:
GregLemond ha scritto:Se Lanfranchi non avesse corso a caso... Gibo lo rivedevano sul podio.
Questo lo considero pressoche' impossibile. ;)
Dai erano fermi dietro... :(



Pantani the best
Messaggi: 511
Iscritto il: martedì 26 luglio 2011, 12:30

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Pantani the best » giovedì 2 giugno 2016, 13:06

GregLemond ha scritto:
Brogno ha scritto:Se Pantani non fosse incappato in Campiglio, Armstrong non avrebbe mai vinto un Tour.
Ti piacerebbe.
Il Pantani visto al giro del 99 avrebbe costretto Armstrong a dei fuori giri che prima o poi avrebbe pagato caro,anche perché l'americano non era esattamente quel tipo di corridore a cui piaceva gestire gli sforzi all'Indurain.

Se Nibali avesse avuto una nazionale più forte avrebbe avuto più possibilità di vincere il mondiale del 2013.
Se Ullrich non avesse aspettato Armstrong a Luz Ardiden avrebbe perso lo stesso perché l'americano era tornato ad avere una condizione tale da permettersi quantomeno di gestire i 30 secondi di margine che aveva in classifica.
Se Jimenez non fosse stato compagno di Olano avrebbe vinto la vuelta del 1998.
Se Casagrande non fosse caduto nella seconda tappa del giro del 2001 avrebbe avuto molte possibilità di vincere quel giro perché aveva una forma incredibile.
Se Lanfranchi anziché correre per la Mapei avesse corso per la Lampre Simoni sarebbe stato campione del mondo nel 2001.
Se VDB non fosse caduto il giorno del mondiale di Verona fratturandosi il polso avrebbe dato sicuramente spettacolo e avrebbe avuto grandi possibilità di vincere.
Se Quintana avesse avuto la testa di Nibali o Contador a quest'ora Froome avrebbe un tour in meno.
Se Froome e Contador non si fossero ritirati al tour del 2014 avremmo probabilmente assistito al più bel tour degli ultimi 10 anni.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13801
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 2 giugno 2016, 13:08

Pantani the best ha scritto: Se Froome e Contador non si fossero ritirati al tour del 2014 avremmo probabilmente assistito al più bel tour degli ultimi 10 anni.
Questo è fuori da ogni dubbio.


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14160
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 2 giugno 2016, 13:11

GregLemond ha scritto:
barrylyndon ha scritto:
GregLemond ha scritto:Se Lanfranchi non avesse corso a caso... Gibo lo rivedevano sul podio.
Questo lo considero pressoche' impossibile. ;)
Dai erano fermi dietro... :(
No...fermi non erano..
Suvvia, Zabel aveva Ulrich..in due pedalate Simoni veniva ripreso.
C'era molta Spagna..
e Simoni piu' di 7/8 secondi non aveva.
Che dopo Lanfranchi abbia fatto una cretinata, siamo d'accordo.
Ma senza quella sparata l'avrebbero ripreso al massimo un km dopo.
Ricordati che c'erano 40 corridori dietro...non 5. con squadre ben rappresentate.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
MagliaRossa
Messaggi: 691
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 1:21
Località: Hampshire, UK

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da MagliaRossa » giovedì 2 giugno 2016, 13:12

Casagrande certo che di giri ne ha buttati via tre (2000, 2001, 2002)...


"Nel mondo esistono 10 tipi di persone; quelli che conoscono il codice binario, e quelli che non lo conoscono." (proverbio zen)

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14160
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 2 giugno 2016, 13:13

e ripeto, quella di Simoni campione del mondo e' una leggenda metropolitana da forum..quanto quella secondo la quale Hesjedal e' un cronoman


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Pantani the best
Messaggi: 511
Iscritto il: martedì 26 luglio 2011, 12:30

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Pantani the best » giovedì 2 giugno 2016, 13:14

Poi tra le cose più scontate penso ci sia:

Se Valverde avesse corso lealmente ai mondiali di Firenze la Spagna avrebbe un mondiale in più,o con lui o con Rodriguez.



Pantani the best
Messaggi: 511
Iscritto il: martedì 26 luglio 2011, 12:30

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Pantani the best » giovedì 2 giugno 2016, 13:15

barrylyndon ha scritto:e ripeto, quella di Simoni campione del mondo e' una leggenda metropolitana da forum..quanto quella secondo la quale Hesjedal e' un cronoman
Senza quella tirata scandalosa di Lanfranchi il gruppo avrebbe temporeggiato ancora un po' e Simoni avrebbe continuato a guadagnare un vantaggio tale che sarebbe stato difficile recuperarlo nei pochi km ormai rimasti.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14160
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 2 giugno 2016, 13:19

Pantani the best ha scritto:
barrylyndon ha scritto:e ripeto, quella di Simoni campione del mondo e' una leggenda metropolitana da forum..quanto quella secondo la quale Hesjedal e' un cronoman
Senza quella tirata scandalosa di Lanfranchi il gruppo avrebbe temporeggiato ancora un po' e Simoni avrebbe continuato a guadagnare un vantaggio tale che sarebbe stato difficile recuperarlo nei pochi km ormai rimasti.
guarda che il gruppo non era fermo..c'era gia' gente che tirava dietro..lo scatto di Lanfranchi,allucinante, ha vivacizzato un'andatura che non era morta. Lo tenevano li'..il destino era pressoche' scontato.
Diverso sarebbe stato se dietro fossero stati 4/5 corridori..tiro io, tira tu e via...ma ce n'erano 40/50..
Praticamente impossibile.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Pantani the best
Messaggi: 511
Iscritto il: martedì 26 luglio 2011, 12:30

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Pantani the best » giovedì 2 giugno 2016, 13:22

Se Pantani non fosse stato fermato a Campiglio quel giorno molto probabilmente avremmo assistito alla più grande dimostrazione di superiorità in salita in epoca moderna.

Se Pantani con la forma del giro 99 avesse scalato l'Alpè d'Huez avrebbe frantumato tutti i suoi tre record precedenti.

Se Ullrich si fosse gestito meglio nella discesa del Galibier avrebbe perso lo stesso quel tour perché al traguardo 5 minuti li avrebbe presi lo stesso.



pepp
Messaggi: 797
Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2010, 19:05

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da pepp » giovedì 2 giugno 2016, 13:33

MagliaRossa ha scritto:
non lo so, certo è che la squadra di Pantani, almeno fino al 1999, era una squadra improbabile, non all'altezza del campione purissimo che la guidava.
Io invece ricordo una meravigliosa squadra di ottimi gregari costruita per un unico scopo: far vincere Pantani.

Garzelli, Conti, Konyshev, Velo, Forconi, Borgheresi, Podenzana, Fontanelli non erano proprio gli ultimi arrivati.



Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2524
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Pirata81 » giovedì 2 giugno 2016, 13:48

pepp ha scritto:
MagliaRossa ha scritto:
non lo so, certo è che la squadra di Pantani, almeno fino al 1999, era una squadra improbabile, non all'altezza del campione purissimo che la guidava.
Io invece ricordo una meravigliosa squadra di ottimi gregari costruita per un unico scopo: far vincere Pantani.

Garzelli, Conti, Konyshev, Velo, Forconi, Borgheresi, Podenzana, Fontanelli non erano proprio gli ultimi arrivati.
E il grande Siboni


FC 2019: 3°
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13801
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 2 giugno 2016, 14:01

Pantani the best ha scritto:Poi tra le cose più scontate penso ci sia:

Se Valverde avesse corso lealmente ai mondiali di Firenze la Spagna avrebbe un mondiale in più,o con lui o con Rodriguez.
Beh, in realtà Purito, dopo essere stato ripreso da Nibali in via Salviati, sarebbe dovuto restare lì e tirare fino alla fine. Valverde avrebbe vinto dando una bici agli altri, mentre Purito avrebbe potuto anche salire sul podio, visto che Nibali in volata non va.


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14160
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 2 giugno 2016, 14:02

Walter_White ha scritto:
Pantani the best ha scritto:Poi tra le cose più scontate penso ci sia:

Se Valverde avesse corso lealmente ai mondiali di Firenze la Spagna avrebbe un mondiale in più,o con lui o con Rodriguez.
Beh, in realtà Purito, dopo essere stato ripreso da Nibali in via Salviati, sarebbe dovuto restare lì e tirare fino alla fine. Valverde avrebbe vinto dando una bici agli altri, mentre Purito avrebbe potuto anche salire sul podio, visto che Nibali in volata non va.
Oddio..dopo Cividale...... :D


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13801
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 2 giugno 2016, 14:11

barrylyndon ha scritto:
Walter_White ha scritto:
Pantani the best ha scritto:Poi tra le cose più scontate penso ci sia:

Se Valverde avesse corso lealmente ai mondiali di Firenze la Spagna avrebbe un mondiale in più,o con lui o con Rodriguez.
Beh, in realtà Purito, dopo essere stato ripreso da Nibali in via Salviati, sarebbe dovuto restare lì e tirare fino alla fine. Valverde avrebbe vinto dando una bici agli altri, mentre Purito avrebbe potuto anche salire sul podio, visto che Nibali in volata non va.
Oddio..dopo Cividale...... :D
Dici che in Qatar dobbiamo puntare su di lui, anche viste le prestazioni dei nostri velocisti :D ? Che tra l'altro quella volata per il 3° posto l'ho vista dal vivo, abitando a pochi chilometri da Cividale, e devo dire che Valverde più che cercare l'abbuono ha provato a far guadagnare ad Amador più secondi possibili. Chiedo scusa per il breve OT :D


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da NibalAru » giovedì 2 giugno 2016, 14:19

Voi scherzate, ma Cassani è capace di portarlo davvero in Qatar con i gradi di capitano :D



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13986
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 2 giugno 2016, 14:20

MagliaRossa ha scritto:Casagrande certo che di giri ne ha buttati via tre (2000, 2001, 2002)...
Non direi proprio. Ha buttato quello del 2000, ma nel 2001/2002 era decisamente inferiore a Simoni.
Semmai è Simoni che senza la famosa caramella avrebbe vinto il Giro 2002 a mani basse.

Senza lo sgancio del pedale Fondriest avrebbe forse vinto il mondiale del 91 a Stoccarda.
Senza la scorrettezza di Bauer, Criquelion avrebbe probabilmente vinto il mondiale 87.
Senza Martinelli in ammiraglia Landa avrebbe forse vinto il Giro 2015.

Per quanto concerne il mondiale 95 credo che difficilmente Pantani avrebbe battuto Indurain in qualsiasi condizione atmosferica.



dietzen
Messaggi: 6261
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da dietzen » giovedì 2 giugno 2016, 14:34

Pantani the best ha scritto:Poi tra le cose più scontate penso ci sia:

Se Valverde avesse corso lealmente ai mondiali di Firenze la Spagna avrebbe un mondiale in più,o con lui o con Rodriguez.
ma anche il contrario: se purito avesse corso pensando agli interessi della spagna valverde sarebbe stato campione del mondo facile. poi il murciano l'ha ripagato con la stessa moneta.

poi senza quotare aggiungo che mai simoni avrebbe vinto a lisbona, e che la mercatone era una squadra fortissima.


Di Rocco non è il mio presidente

meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da meriadoc » giovedì 2 giugno 2016, 15:13

dietzen ha scritto:
ma anche il contrario: se purito avesse corso pensando agli interessi della spagna valverde sarebbe stato campione del mondo facile. poi il murciano l'ha ripagato con la stessa moneta.

poi senza quotare aggiungo che mai simoni avrebbe vinto a lisbona, e che la mercatone era una squadra fortissima.

quoto


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Avatar utente
Alanford
Messaggi: 3329
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Alanford » giovedì 2 giugno 2016, 15:20

Se a Gap, Marino Basso non avesse fatto quella volata col coltello fra i denti, Franco Bitossi avrebbe indossato meritatamente la maglia iridata!
S'è capito che ancora oggi, non sono riuscito a mandarla giù? :D



matteo9502
Messaggi: 3133
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 22:48

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da matteo9502 » giovedì 2 giugno 2016, 15:29

Se Contador non avesse tirato per le lunghe la decisione sulla sua squalifica, Nibali avrebbe un Giro in più.
Se Daniel Martin non fosse caduto alla Liegi 2014, avrebbe fatto la doppietta.
Se Cassani non avesse lavorato per la Rai nel 2008, Rasmussen avrebbe vinto il Tour.
Se Valverde fosse rientrato sul gruppo Nibali-Chaves nella tappa di Risoul, forse avrebbe vinto il Giro.
Se non ci fosse stata l'incomprensione nella tappa di Val Martello, Uran forse avrebbe vinto il Giro 2014.
Se non fosse stato costretto a scortare la brutta copia di Contador, Kreuziger sarebbe finito sul podio del Tour 2013.
Senza il malanno ad inizio terza settimana, TJVG sarebbe forse finito sul podio del Tour 2015.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13801
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 2 giugno 2016, 15:38

matteo9502 ha scritto:Se Contador non avesse tirato per le lunghe la decisione sulla sua squalifica, Nibali avrebbe un Giro in più.
Se Daniel Martin non fosse caduto alla Liegi 2014, avrebbe fatto la doppietta.
Se Cassani non avesse lavorato per la Rai nel 2008, Rasmussen avrebbe vinto il Tour.
Se Valverde fosse rientrato sul gruppo Nibali-Chaves nella tappa di Risoul, forse avrebbe vinto il Giro.
Se non ci fosse stata l'incomprensione nella tappa di Val Martello, Uran forse avrebbe vinto il Giro 2014.
Se non fosse stato costretto a scortare la brutta copia di Contador, Kreuziger sarebbe finito sul podio del Tour 2013.
Senza il malanno ad inizio terza settimana, TJVG sarebbe forse finito sul podio del Tour 2015.
-Nibali s'è giocato malissimo il secondo posto nel 2011, al Gardeccia invece di accontentarsi attaccò e poi crollò (altrimenti arrivava davanti a Scarponi).
-Martin non avrebbe vinto, sarebbe stato ripreso insieme a Caruso pure lui, aveva 2" soli secondi vantaggio.

Il resto quoto.


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Pantani the best
Messaggi: 511
Iscritto il: martedì 26 luglio 2011, 12:30

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Pantani the best » giovedì 2 giugno 2016, 15:43

Se non avesse avuto Diego Rosa al suo fianco Nibali non avrebbe mai potuto vincere il Lombardia.
Quel giorno non aveva le gambe per fare il vuoto in salita,senza l'appoggio di Rosa sarebbe stato più facile per i suoi avversari "controllarlo" anche nell'eventuale attacco in discesa.

Piccola parentesi,recentemente ho rivisto quella gara e si vede chiaramente che Nibali quel giorno non stava benissimo,rapporto durissimo e sempre molto ingobbito sul manubrio.
Ci sono corridori che indipendentemente dal loro stato di forma non cambiano mai postura in sella alla bici,e ci sono altri che invece proprio dallo stile capisci se stanno bene oppure no,Nibali è uno di quest'ultima categoria,quando è in forma da seduto è stilisticamente impeccabile e quando si alza sui pedali ondeggia tenendo però il busto eretto,mentre quando fatica sia seduto che sui pedali è sempre ingobbito.
Esempio al tour che vinse in cui volava in salita scherzando i suoi avversari era sempre "rilassato" nella parte superiore del corpo e si capiva come fosse in controllo assoluto della situazione.



Avatar utente
Principe
Messaggi: 308
Iscritto il: venerdì 20 novembre 2015, 5:25

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Principe » giovedì 2 giugno 2016, 15:45

Se avessero lottato tutti ad armi pari, il palmares attuale di Cunego sarebbe il seguente:

4 Giri d’Italia
2 Tour de France
2 Vuelta
(con oltre 20 tappe di GT e quasi 100 gg. in maglia da leader)
2 Mondiali
6 Campionati italiani
5 Giri di Lombardia
3 Liegi
4 Amstel
4 Freccie
1 Milano San Remo
E oltre 100 vittorie minori…

come confermato anche dall'esercizio di re-ranking con metodologia olistica.


«L'amore trionfa sempre sull'odio e sull'invidia» S.B.

BITOSSI FAI L'UOMO E ACCETTA IL DUELLO

Basso
Messaggi: 15669
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 2 giugno 2016, 15:50

Tanta roba, soprattutto le "freccie" :champion:


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

matteo9502
Messaggi: 3133
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 22:48

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da matteo9502 » giovedì 2 giugno 2016, 15:59

Walter_White ha scritto:
matteo9502 ha scritto:Se Contador non avesse tirato per le lunghe la decisione sulla sua squalifica, Nibali avrebbe un Giro in più.
Se Daniel Martin non fosse caduto alla Liegi 2014, avrebbe fatto la doppietta.
Se Cassani non avesse lavorato per la Rai nel 2008, Rasmussen avrebbe vinto il Tour.
Se Valverde fosse rientrato sul gruppo Nibali-Chaves nella tappa di Risoul, forse avrebbe vinto il Giro.
Se non ci fosse stata l'incomprensione nella tappa di Val Martello, Uran forse avrebbe vinto il Giro 2014.
Se non fosse stato costretto a scortare la brutta copia di Contador, Kreuziger sarebbe finito sul podio del Tour 2013.
Senza il malanno ad inizio terza settimana, TJVG sarebbe forse finito sul podio del Tour 2015.
-Nibali s'è giocato malissimo il secondo posto nel 2011, al Gardeccia invece di accontentarsi attaccò e poi crollò (altrimenti arrivava davanti a Scarponi).
-Martin non avrebbe vinto, sarebbe stato ripreso insieme a Caruso pure lui, aveva 2" soli secondi vantaggio.

Il resto quoto.
Sul Giro 2011 io voglio dire che se Contador non avesse partecipato perché già squalificato, avrebbe vinto Nibali.
Per quanto riguarda la Liegi 2014 se n'è già parlato tanto due anni fa ma io resto convinto (e ho rivisto il video più volte) che Martin nell'ultima parte della salita si fosse gestito (avendo già a portata Caruso e un vantaggio sugli altri) per poi dare tutto negli ultimi 300 metri.



Admin
Messaggi: 14309
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Admin » giovedì 2 giugno 2016, 16:13

Walter_White ha scritto: -Nibali s'è giocato malissimo il secondo posto nel 2011, al Gardeccia invece di accontentarsi attaccò e poi crollò (altrimenti arrivava davanti a Scarponi).
Per questo ci piace, perché spesso non fa calcoli. Quando gli va bene, è gran ciclismo.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Pantani the best
Messaggi: 511
Iscritto il: martedì 26 luglio 2011, 12:30

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Pantani the best » giovedì 2 giugno 2016, 16:29

Admin ha scritto:
Walter_White ha scritto: -Nibali s'è giocato malissimo il secondo posto nel 2011, al Gardeccia invece di accontentarsi attaccò e poi crollò (altrimenti arrivava davanti a Scarponi).
Per questo ci piace, perché spesso non fa calcoli. Quando gli va bene, è gran ciclismo.
Aggiungerei che quando sei secondo,terzo,quarto,quinto e via dicendo,correre per mantenere la posizione è da perdenti,di lusso ma sempre da perdenti.
Si deve sempre cercare di migliorare,a meno che uno non sia proprio in grado di attaccare perché le gambe alla fine non girano neanche a pregarle.
Alla fine nella situazione di Nibali in quel preciso momento glisarebbe cambiato qualcosa arrivare secondo oppure terzo?
E poi diciamocelo chiaramente,vincere un giro dopo che lo hai perso sul campo non è mai il massimo,figuriamoci un giro in cui successivamente venne tolta la vittoria ad un corridore per dei fatti che nulla riguardavano quella corsa specifica.



Avatar utente
Celun
Messaggi: 2747
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Celun » giovedì 2 giugno 2016, 16:46

Walter_White ha scritto: Se Anton non fosse caduto nel 2010, avrebbe vinto la Vuelta.
anche io mi ricordo quell'Anton nella forma della vita, bastonare tutti a Vallnord/Pal!
http://www.cqranking.com/men/asp/gen/ra ... ceid=19352

però mancava ancora tutta la terza settimana dove Anton avrebbe potuto dare il meglio di se per perdere la Vuelta, in stile Krui :diavoletto: :diavoletto:
ad esempio affondare nella crono di 46km(ben fatta da Nibali)dove avrebbe potuto prendersi anche i suoi buoni 2 minuti da Nibali..
(un purito "in stato di grazia" ne prese addirittura 4'18"!!)
http://www.cqranking.com/men/asp/gen/ra ... ceid=19358

sicuramente quell'uscita repentina sconvolse i giochi della generale, lasciando Nibali in lotta a due con il meno temibile Mosquera.
insomma, anche quella volta un giovane Nibali si trovo la strada spianata con la sorprendente uscita di scena del più forte in salita fino a quel momento.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13801
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 2 giugno 2016, 17:02

Principe ha scritto:Se avessero lottato tutti ad armi pari, il palmares attuale di Cunego sarebbe il seguente:

4 Giri d’Italia
2 Tour de France
2 Vuelta
(con oltre 20 tappe di GT e quasi 100 gg. in maglia da leader)
2 Mondiali
6 Campionati italiani
5 Giri di Lombardia
3 Liegi
4 Amstel
4 Freccie
1 Milano San Remo
E oltre 100 vittorie minori…

come confermato anche dall'esercizio di re-ranking con metodologia olistica.
Olimpiadi nulla? :uhm:


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

dietzen
Messaggi: 6261
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Cosa sarebbe successo se....

Messaggio da leggere da dietzen » giovedì 2 giugno 2016, 17:20

Celun ha scritto:
Walter_White ha scritto: Se Anton non fosse caduto nel 2010, avrebbe vinto la Vuelta.
anche io mi ricordo quell'Anton nella forma della vita, bastonare tutti a Vallnord/Pal!
http://www.cqranking.com/men/asp/gen/ra ... ceid=19352

però mancava ancora tutta la terza settimana dove Anton avrebbe potuto dare il meglio di se per perdere la Vuelta, in stile Krui :diavoletto: :diavoletto:
ad esempio affondare nella crono di 46km(ben fatta da Nibali)dove avrebbe potuto prendersi anche i suoi buoni 2 minuti da Nibali..
(un purito "in stato di grazia" ne prese addirittura 4'18"!!)
http://www.cqranking.com/men/asp/gen/ra ... ceid=19358

sicuramente quell'uscita repentina sconvolse i giochi della generale, lasciando Nibali in lotta a due con il meno temibile Mosquera.
insomma, anche quella volta un giovane Nibali si trovo la strada spianata con la sorprendente uscita di scena del più forte in salita fino a quel momento.
anton sicuramente andava forte, però è sempre stato molto incostante. ormai è a fine carriera e penso possiamo dare per definitivo che il suo miglior risultato finale in un grande giro è un settimo posto.
non c'è ovviamente una controprova, ma personalmente sono portato a pensare che in quella vuelta, dalla classifica ancora corta e con vari arrivi in salita e una lunga crono ancora da disputare, non l'avrebbe comunque vinta.

edit: fra l'altro mi sono ricordato che anche bruseghin cadde e si ritirò nella stessa caduta che coinvolse anton, e siccome andava fortissimo e proprio con quella crono alle porte, scrissi sul forum che il bruse aveva delle chance di portarsela a casa lui la vuelta. a posteriori penso ancora che almeno sul podio ci saliva.
Ultima modifica di dietzen il giovedì 2 giugno 2016, 17:27, modificato 1 volta in totale.


Di Rocco non è il mio presidente

Rispondi