Pagina 1 di 13

FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: giovedì 2 giugno 2016, 21:26
da Walter_White
Da un idea di udra, apro un thread dove chi vorrà, potrà postare percorsi tracciati da se', tappe, GT completi, varianti di classiche e tutte le cose che vi possono venire in mente :D

Inauguro io postando un Giro disegnato in fretta, senza pensare troppo, ditemi che ne pensate :D

http://it.tinypic.com/useralbum.php?ua= ... h4l5k2TGxc

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: giovedì 2 giugno 2016, 22:40
da udra
Bellissima la tappa di Chianale, peccato che non una/due di quelle salite non verranno mai più fatte

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: giovedì 2 giugno 2016, 23:00
da Patate
Prevedo tempi affollati per questo thread :D

Posto rapidamente il link di un Giro 2016 fatto per un contest su La Flamme Rouge, Giro che doveva essere modellato evitando di salire ad oltre 1900, passando in Francia e toccando località del Giro reale (Olanda, Poti, Siusi, Fai, Porzus, Sulmona, Noale, Cuneo). Qualcuno di voi ha partecipato?


http://postimg.org/gallery/18mnjml4w/

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: giovedì 2 giugno 2016, 23:16
da udra
Ricordo di aver disegnato una tappa Rivoli-Planaval con Moncenisio da Novalesa, Iseran, Piccolo S.B da Montvalezan, San Carlo da La Thuile, e salita finale...6000 m di dislivello in 200 e passa km...anche se forse la più brutale era una Pescara-P.San Giorgio con 3500 metri di dislivello senza andare mai sopra i 500 m di altitudine con una serie brutale di muri

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: venerdì 3 giugno 2016, 1:03
da Patate
udra ha scritto:6000 m di dislivello in 200 e passa km
Se si vuole essere sadici, le Dolomiti sono il posto ideale :diavoletto:
Immagine
7000 metri di dislivello in 241 chilometri

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: venerdì 3 giugno 2016, 10:33
da CicloSprint
Una tappa micidiale in Valtellina ?

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: venerdì 3 giugno 2016, 11:12
da Fabruz
Mi dite che programmino usate per fare le altimetrie?

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: venerdì 3 giugno 2016, 11:28
da Patate
Fabruz ha scritto:Mi dite che programmino usate per fare le altimetrie?
http://www.la-flamme-rouge.eu/

è online, richiede la registrazione ma penso basti anche un login da Facebook

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: venerdì 3 giugno 2016, 12:08
da Fabruz
Patate ha scritto:
Fabruz ha scritto:Mi dite che programmino usate per fare le altimetrie?
http://www.la-flamme-rouge.eu/

è online, richiede la registrazione ma penso basti anche un login da Facebook
Grazie, simpatico sito
Sapete dirmi perché la mappa si ostinaad impedirmi di fare la strada dal Passo dello Stelvio a scendere verso l'Alto Adige ma mi propone il giro dalla Svizzera?

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: venerdì 3 giugno 2016, 12:21
da Patate
Fabruz ha scritto:
Patate ha scritto:
Fabruz ha scritto:Mi dite che programmino usate per fare le altimetrie?
http://www.la-flamme-rouge.eu/

è online, richiede la registrazione ma penso basti anche un login da Facebook
Grazie, simpatico sito
Sapete dirmi perché la mappa si ostinaad impedirmi di fare la strada dal Passo dello Stelvio a scendere verso l'Alto Adige ma mi propone il giro dalla Svizzera?
Perché il passo dello Stelvio misa che è attualmente chiuso, e quindi Google non permette di passarci.

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: venerdì 3 giugno 2016, 12:48
da Fabruz
Ah ecco
Comunque il mio progetto di tappa sarebbe stato
Partenza da Merano o Silandro
Passo dello Stelvio (al contrario) fino a Bormio
Da Bormio a Mazzo in Valtellina
Mortirolo
Discesa a Ponte di Legno
Passo Gavia
Di nuovo giù a Bormio
Di nuovo Mortirolo da Mazzo
Edolo
Aprica

È l'unica opzione che mi viene in mente per far stare Stelvio, Gavia e Mortirolo nella stessa tappa


Edit: Ho anche notato che tiene conto dei sensi unici

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: venerdì 3 giugno 2016, 13:48
da udra
Come si fa a mettere i gpm e gli sprint sui profili?

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: venerdì 3 giugno 2016, 14:43
da Walter_White
udra ha scritto:Come si fa a mettere i gpm e gli sprint sui profili?
Se ti riferisci all'editor de "La Flame Rouge", in basso vicino a "Disegna profilo" e "pulisci" c'è "Modifica percorso". Basta cambiare in "modifica intermedi", e puoi mettere sprint, gpm, rifornimenti, intermedi, tratti in pavè e località assestanti :D

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: venerdì 3 giugno 2016, 20:11
da LaFlammeRouge
Salve, i vostri admin ci hanno autorizzato ad aprire un topic di presentazione, quindi tra poco chi è interessato potrà sapere tutto su di noi, da chi siamo a quali sono i nostri progetti futuri. Inoltre risponderemo a qualsiasi altro dubbio, intanto lo faccio qua.
Fabruz ha scritto:Ah ecco
Comunque il mio progetto di tappa sarebbe stato
Partenza da Merano o Silandro
Passo dello Stelvio (al contrario) fino a Bormio
Da Bormio a Mazzo in Valtellina
Mortirolo
Discesa a Ponte di Legno
Passo Gavia
Di nuovo giù a Bormio
Di nuovo Mortirolo da Mazzo
Edolo
Aprica

È l'unica opzione che mi viene in mente per far stare Stelvio, Gavia e Mortirolo nella stessa tappa


Edit: Ho anche notato che tiene conto dei sensi unici
Fabruz ha scritto:
Patate ha scritto:
Fabruz ha scritto:Mi dite che programmino usate per fare le altimetrie?
http://www.la-flamme-rouge.eu/

è online, richiede la registrazione ma penso basti anche un login da Facebook
Grazie, simpatico sito
Sapete dirmi perché la mappa si ostinaad impedirmi di fare la strada dal Passo dello Stelvio a scendere verso l'Alto Adige ma mi propone il giro dalla Svizzera?
Se guardi tra le opzioni in basso dell'editor, quelle tra la mappa e l'altimetria, troverai "Modalità". In modalità "macchina" l'editor tiene conto sia della chiusura temporanea delle strade (come per lo Stelvio o l'Agnello) che dei sensi unici. Se selezioni la modalità "pedonale" l'editor non terrà più conto dei sensi unici e tra poco (ci stiamo lavorando) permetterà anche di andare anche su strade in quel momento chiuse. Lo svantaggio di questa modalità è che l'editor tenderà ad attraversare strade secondarie, come consigliabile ad un pendone, di conseguenza la prima modalità è ideale in campagna, mentre la seconda in città, per risolvere i problemi di viabilità. In alternativa c'è la modalità "libera" che permette di tracciare punto per punto, ma è solo per i casi estremi.

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: venerdì 3 giugno 2016, 20:32
da Principe
Autoquoto una delle mie migliori idee:
Il futuro dei grandi giri è la mia (geniale) idea di utilizzare la cd. formula sudamericana. Tempo 5 anni e RCS me la copia. Garantito.

In pratica il Giro sarà spezzato in due tronconi, stile campionati di calcio sudamericani. Si farà il Giro(ne) d'andata in primavera (subito prima o subito dopo le Ardenne) e il Giro(ne) di ritorno in autunno (subito prima o subito dopo i mondiali). Ogni Girone sarà composto da 9 tappe (da sabato alla domenica della settimana successiva). In tutto sono 18 tappe di cui 8 nei W/E. Si accorciano i giorni di gara (per andare incontro alla riduzione voluta dall'UCI) e si concentra quasi la metà delle tappe nei W/E quando è più alto l'audience.

Inoltre così facendo si costringerebbero i corridori che vogliono vincere il Giro ad avere almeno due picchi di forma l'anno e quindi a correre di più (che poi sarebbe anche una misura anti-slot ma non si può dire sennò Grassi mi espelle dal movimento).
Poi ci sarebbe l'idea di far arrivare la Milano-Sanremo davanti il casinò municipale di Montecarlo (magari partendo da Novara), sarebbe una figata pazzesca.

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 1:18
da peek
Principe ha scritto: Poi ci sarebbe l'idea di far arrivare la Milano-Sanremo davanti il casinò municipale di Montecarlo (magari partendo da Novara), sarebbe una figata pazzesca.
Ma continuerebbe a chiamarsi Milano-Sanremo o diventerebbe Novara-Montecarlo?

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 1:25
da Visconte85
Principe ha scritto: Il futuro dei grandi giri è la mia (geniale) idea di utilizzare la cd. formula sudamericana. Tempo 5 anni e RCS me la copia. Garantito.

In pratica il Giro sarà spezzato in due tronconi, stile campionati di calcio sudamericani. Si farà il Giro(ne) d'andata in primavera (subito prima o subito dopo le Ardenne) e il Giro(ne) di ritorno in autunno (subito prima o subito dopo i mondiali). Ogni Girone sarà composto da 9 tappe (da sabato alla domenica della settimana successiva). In tutto sono 18 tappe di cui 8 nei W/E. Si accorciano i giorni di gara (per andare incontro alla riduzione voluta dall'UCI) e si concentra quasi la metà delle tappe nei W/E quando è più alto l'audience.

Inoltre così facendo si costringerebbero i corridori che vogliono vincere il Giro ad avere almeno due picchi di forma l'anno e quindi a correre di più (che poi sarebbe anche una misura anti-slot ma non si può dire sennò Grassi mi espelle dal movimento).
ma come ti è venuta in mente? è così assurda che penso che Cookson la valuti seriamente.

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 9:23
da Fabruz
Principe ha scritto:Autoquoto una delle mie migliori idee:
Il futuro dei grandi giri è la mia (geniale) idea di utilizzare la cd. formula sudamericana. Tempo 5 anni e RCS me la copia. Garantito.

In pratica il Giro sarà spezzato in due tronconi, stile campionati di calcio sudamericani. Si farà il Giro(ne) d'andata in primavera (subito prima o subito dopo le Ardenne) e il Giro(ne) di ritorno in autunno (subito prima o subito dopo i mondiali). Ogni Girone sarà composto da 9 tappe (da sabato alla domenica della settimana successiva). In tutto sono 18 tappe di cui 8 nei W/E. Si accorciano i giorni di gara (per andare incontro alla riduzione voluta dall'UCI) e si concentra quasi la metà delle tappe nei W/E quando è più alto l'audience.

Inoltre così facendo si costringerebbero i corridori che vogliono vincere il Giro ad avere almeno due picchi di forma l'anno e quindi a correre di più (che poi sarebbe anche una misura anti-slot ma non si può dire sennò Grassi mi espelle dal movimento).
Poi ci sarebbe l'idea di far arrivare la Milano-Sanremo davanti il casinò municipale di Montecarlo (magari partendo da Novara), sarebbe una figata pazzesca.
Perché non una Coppa del mondo delle classiche con classifica a tempi

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 10:49
da davide182
uuuuh che bel tread! ho giusto una trentina di giri archiviati in qualche cartella sperduta nel pc. intanto posto una fatta pochi giorni fa che fortunatamente avevo ancora sul desktop :diavoletto:

Immagine

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 11:42
da Alpe.di.Siusi
Scusate, ma se clicco modifica intermedi mi mette solo i traguardi volanti. Come faccio a mettere i GPM? :uhm:

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 12:38
da LaFlammeRouge
Alpe.di.Siusi ha scritto:Scusate, ma se clicco modifica intermedi mi mette solo i traguardi volanti. Come faccio a mettere i GPM? :uhm:
Per cambiare la tipologia dello sprint basta cliccare sul traguardo volante nella mappa con il tasto sinistro del mouse. Si possono inserire TV, GPM, tratti in pavé, zone di rifornimento, intertempi ed etichette con il nome della località attraversata. Per eliminarli basta cliccare con il tasto destro.

Per queste cose vi consiglio di scrivere nel topic che abbiamo aperto noi, perché lo teniamo d'occhio più spesso: viewtopic.php?f=2&t=7023

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 13:06
da Alpe.di.Siusi
LaFlammeRouge ha scritto:
Alpe.di.Siusi ha scritto:Scusate, ma se clicco modifica intermedi mi mette solo i traguardi volanti. Come faccio a mettere i GPM? :uhm:
Per cambiare la tipologia dello sprint basta cliccare sul traguardo volante nella mappa con il tasto sinistro del mouse. Si possono inserire TV, GPM, tratti in pavé, zone di rifornimento, intertempi ed etichette con il nome della località attraversata. Per eliminarli basta cliccare con il tasto destro.

Per queste cose vi consiglio di scrivere nel topic che abbiamo aperto noi, perché lo teniamo d'occhio più spesso: viewtopic.php?f=2&t=7023
Ahh perfetto, grazie mille!

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 13:06
da Patate
davide182 ha scritto:uuuuh che bel tread! ho giusto una trentina di giri archiviati in qualche cartella sperduta nel pc. intanto posto una fatta pochi giorni fa che fortunatamente avevo ancora sul desktop :diavoletto:

Immagine
Bella grafica! Come l'hai realizzata?

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 14:12
da Alpe.di.Siusi
Egna - Rifugio Son Forca

Gli ultimi chilometri verso il rifugio sono in sterrato, con tratti al 25%, ma dovrebbe essere fattibile :crazy:

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 15:23
da matter1985
Alpe.di.Siusi ha scritto:Egna - Rifugio Son Forca

Gli ultimi chilometri verso il rifugio sono in sterrato, con tratti al 25%, ma dovrebbe essere fattibile :crazy:
Arrivo in modalità ciclosprint :diavoletto:
Ma una tappa col buon vecchio Rifugio Calvanico non la propone nessuno?Oramai questa salita é leggendaria come l'Alpe d'Huez,lo Stelvio e l'Angliru messi assieme.

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 16:02
da Walter_White
Visto che al pensiero del mondiale di quest'anno mi vengono i conati, ne ho disegnato uno nella mia regione, con un percorso che in mia opinione è molto selettivo :D

http://it.tinypic.com/usermedia.php?uo= ... 1LbbJGLTIV

e direttamente link dell'editor: http://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/hd/52730

Ho messo il profilo retrò nell'immagine, perchè si capisce meglio la difficoltà delle salite. Immaginate 13 giri per 265 chilometri di cui 78 di salita, con il vento che di solito c'è in quelle zone :D

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 16:08
da udra
Credo arriverebbero in 20 anche solo con la prima salita ahah

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 16:41
da davide182
Patate ha scritto:
davide182 ha scritto:uuuuh che bel tread! ho giusto una trentina di giri archiviati in qualche cartella sperduta nel pc. intanto posto una fatta pochi giorni fa che fortunatamente avevo ancora sul desktop :diavoletto:

Immagine
Bella grafica! Come l'hai realizzata?

Ho tracciato un profilo 2D in bianco e nero e poi l'ho modificato con Photoshop e PowerPoint.
Mi sono ispirato alla grafica TV del giro. Devo solo migliorare il contorno che è un po' irregolare... Ma spero di riuscirci :)

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 17:32
da CicloSprint
Se ci fosse ancora Zomegnan alla guida, il Rifugio Calvanico ci sarebbe stato con una tappa così... e Vegni lo proporrà ?

http://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/hd/56405

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 17:36
da Walter_White
Oltre ad avere perplessità sullo spettacolo che possa generare una tappa del genere, credo che sia infattibile sopratutto perchè è una strada cieca, senza parcheggi ne altro. Come Mezzomonte di Polcenigo, salita bellissima e dura, ma impossibile da inserire in una corsa di tre settimane.

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 17:43
da udra
Walter_White ha scritto:Oltre ad avere perplessità sullo spettacolo che possa generare una tappa del genere, credo che sia infattibile sopratutto perchè è una strada cieca, senza parcheggi ne altro. Come Mezzomonte di Polcenigo, salita bellissima e dura, ma impossibile da inserire in una corsa di tre settimane.
In confronto a certe salite che ha proposto, il Rifugio Calvanico è un'autostrada

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 18:01
da Walter_White
udra ha scritto:
Walter_White ha scritto:Oltre ad avere perplessità sullo spettacolo che possa generare una tappa del genere, credo che sia infattibile sopratutto perchè è una strada cieca, senza parcheggi ne altro. Come Mezzomonte di Polcenigo, salita bellissima e dura, ma impossibile da inserire in una corsa di tre settimane.
In confronto a certe salite che ha proposto, il Rifugio Calvanico è un'autostrada
Già, ho visto, il rifugio di Stroppia :diavoletto: :crazy: :champion:

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 18:05
da Principe
peek ha scritto:
Principe ha scritto: Poi ci sarebbe l'idea di far arrivare la Milano-Sanremo davanti il casinò municipale di Montecarlo (magari partendo da Novara), sarebbe una figata pazzesca.
Ma continuerebbe a chiamarsi Milano-Sanremo o diventerebbe Novara-Montecarlo?
Certo che continuerebbe a chiamarsi Milano-Sanremo! Ma che sciocchezza è questa della Novara-Montecarlo?

Il ciclismo deve compiere definitivamente il passaggio di slegare il brand della corsa dal percorso. Bisogna fare come per la Parigi-Dakar che si corre in Sud America. Mi spiegate che senso ha far arrivare la Liegi-Bastogne-Liegi sempre a Liegi? Sempre di fronte al solito benzinaio? E' una tristezza infinita. Io ci sono andato tre volte e ogni volta, la corsa arrivava di fronte a sto benzinaio... non se ne può più!

Non sarebbe meglio se - conservando l'avviamento del brand - si cambiasse location ogni anno? Tipo per il mondiale. Io dico, facciamola arrivare una volta su cinque davanti al benzinaio, ma le altre quattro troviamo qualche location un po' più accattivante. Si potrebbe fare la Grand Plaza a Bruxelles, sui canali di Amsterdam, nella city di Francoforte, una capatina a Dubai, una in Oriente, una volta ogni tanto nell'emisfero sud (tipo a Johannesburg, la Liegi ce la vedrei molto bene).

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 18:08
da Walter_White
Principe ha scritto:
peek ha scritto:
Principe ha scritto: Poi ci sarebbe l'idea di far arrivare la Milano-Sanremo davanti il casinò municipale di Montecarlo (magari partendo da Novara), sarebbe una figata pazzesca.
Ma continuerebbe a chiamarsi Milano-Sanremo o diventerebbe Novara-Montecarlo?
Certo che continuerebbe a chiamarsi Milano-Sanremo! Ma che sciocchezza è questa della Novara-Montecarlo?

Il ciclismo deve compiere definitivamente il passaggio di slegare il brand della corsa dal percorso. Bisogna fare come per la Parigi-Dakar che si corre in Sud America. Mi spiegate che senso ha far arrivare la Liegi-Bastogne-Liegi sempre a Liegi? Sempre di fronte al solito benzinaio? E' una tristezza infinita. Io ci sono andato tre volte e ogni volta, la corsa arrivava di fronte a sto benzinaio... non se ne può più!

Non sarebbe meglio se - conservando l'avviamento del brand - si cambiasse location ogni anno? Tipo per il mondiale. Io dico, facciamola arrivare una volta su cinque davanti al benzinaio, ma le altre quattro troviamo qualche location un po' più accattivante. Si potrebbe fare la Grand Plaza a Bruxelles, sui canali di Amsterdam, nella city di Francoforte, una capatina a Dubai, una in Oriente, una volta ogni tanto nell'emisfero sud (tipo a Johannesburg, la Liegi ce la vedrei molto bene).
Ma sono idee che hai davvero con convinzione? :uhm:

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 18:11
da Principe
Visconte85 ha scritto:
Principe ha scritto: Il futuro dei grandi giri è la mia (geniale) idea di utilizzare la cd. formula sudamericana. Tempo 5 anni e RCS me la copia. Garantito.

In pratica il Giro sarà spezzato in due tronconi, stile campionati di calcio sudamericani. Si farà il Giro(ne) d'andata in primavera (subito prima o subito dopo le Ardenne) e il Giro(ne) di ritorno in autunno (subito prima o subito dopo i mondiali). Ogni Girone sarà composto da 9 tappe (da sabato alla domenica della settimana successiva). In tutto sono 18 tappe di cui 8 nei W/E. Si accorciano i giorni di gara (per andare incontro alla riduzione voluta dall'UCI) e si concentra quasi la metà delle tappe nei W/E quando è più alto l'audience.

Inoltre così facendo si costringerebbero i corridori che vogliono vincere il Giro ad avere almeno due picchi di forma l'anno e quindi a correre di più (che poi sarebbe anche una misura anti-slot ma non si può dire sennò Grassi mi espelle dal movimento).
ma come ti è venuta in mente?
Cinque lauree serviranno pure a qualcosa... si tratta di attivare il pensiero laterale. Think outside the box!

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 18:14
da Principe
Walter_White ha scritto:
Principe ha scritto:
Certo che continuerebbe a chiamarsi Milano-Sanremo! Ma che sciocchezza è questa della Novara-Montecarlo?

Il ciclismo deve compiere definitivamente il passaggio di slegare il brand della corsa dal percorso. Bisogna fare come per la Parigi-Dakar che si corre in Sud America. Mi spiegate che senso ha far arrivare la Liegi-Bastogne-Liegi sempre a Liegi? Sempre di fronte al solito benzinaio? E' una tristezza infinita. Io ci sono andato tre volte e ogni volta, la corsa arrivava di fronte a sto benzinaio... non se ne può più!

Non sarebbe meglio se - conservando l'avviamento del brand - si cambiasse location ogni anno? Tipo per il mondiale. Io dico, facciamola arrivare una volta su cinque davanti al benzinaio, ma le altre quattro troviamo qualche location un po' più accattivante. Si potrebbe fare la Grand Plaza a Bruxelles, sui canali di Amsterdam, nella city di Francoforte, una capatina a Dubai, una in Oriente, una volta ogni tanto nell'emisfero sud (tipo a Johannesburg, la Liegi ce la vedrei molto bene).
Ma sono idee che hai davvero con convinzione? :uhm:
Guarda che ormai l'hanno fatto tutti... Non è un caso se la Supercoppa Italiana si gioca in Cina...

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 18:24
da Walter_White
Principe ha scritto:
Walter_White ha scritto:
Principe ha scritto:
Certo che continuerebbe a chiamarsi Milano-Sanremo! Ma che sciocchezza è questa della Novara-Montecarlo?

Il ciclismo deve compiere definitivamente il passaggio di slegare il brand della corsa dal percorso. Bisogna fare come per la Parigi-Dakar che si corre in Sud America. Mi spiegate che senso ha far arrivare la Liegi-Bastogne-Liegi sempre a Liegi? Sempre di fronte al solito benzinaio? E' una tristezza infinita. Io ci sono andato tre volte e ogni volta, la corsa arrivava di fronte a sto benzinaio... non se ne può più!

Non sarebbe meglio se - conservando l'avviamento del brand - si cambiasse location ogni anno? Tipo per il mondiale. Io dico, facciamola arrivare una volta su cinque davanti al benzinaio, ma le altre quattro troviamo qualche location un po' più accattivante. Si potrebbe fare la Grand Plaza a Bruxelles, sui canali di Amsterdam, nella city di Francoforte, una capatina a Dubai, una in Oriente, una volta ogni tanto nell'emisfero sud (tipo a Johannesburg, la Liegi ce la vedrei molto bene).
Ma sono idee che hai davvero con convinzione? :uhm:
Guarda che ormai l'hanno fatto tutti... Non è un caso se la Supercoppa Italiana si gioca in Cina...
Ma appunto perchè il nome "Supercoppa Italiana" non implica che il luogo (lo stadio) si trovi in suolo nazionale, tanto che se venisse giocata nel campo vicino a casa mia sarebbe valida per l'assegnazione. La Dakar si è spostata in sudamerica perchè le tensioni nei paesi arabi hanno reso troppo pericolo un eventuale passaggio in quei luoghi. E' come se il Giro venisse corso, chessò io, nei balcani. Sarebbero 21 tappe uguali, ma non sarebbe la stessa cosa. Poi in Francia una cosa simile l'hanno fatta con le loro 2 classiche più importanti, la Roubaix e la Tours, che anche se nel nome hanno Parigi-....., partono da Compiegne e da varie località che cambiano ogni anno, l'altra.

PS. Anche la Liegi che tu prendi come esempio, non finisce Liegi, ma ad Ans. Se finisse a Liegi, dopo il Saint-Nicholas andrebbero in discesa verso boulevard de la sauvenière.

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 18:32
da Principe
Walter_White ha scritto:
Principe ha scritto:
Walter_White ha scritto:
Ma sono idee che hai davvero con convinzione? :uhm:
Guarda che ormai l'hanno fatto tutti... Non è un caso se la Supercoppa Italiana si gioca in Cina...
Ma appunto perchè il nome "Supercoppa Italiana" non implica che il luogo (lo stadio) si trovi in suolo nazionale, tanto che se venisse giocata nel campo vicino a casa mia sarebbe valida per l'assegnazione. La Dakar si è spostata in sudamerica perchè le tensioni nei paesi arabi hanno reso troppo pericolo un eventuale passaggio in quei luoghi.
Le tensioni e gli attentati ci stanno pure in Belgio... sarebbe sicuramente più sicuro far arrivare la corsa a Dubai anzichè davanti al benzinaio di Liegi (anzi, di Ans...)
Walter_White ha scritto: E' come se il Giro venisse corso, chessò io, nei balcani. Sarebbero 21 tappe uguali, ma non sarebbe la stessa cosa.
Perchè non sarebbe la stessa cosa? Quest'anno un pezzo si è corso in Olanda, perchè non si può correre un pezzo in Slovenia, uno in Croazia, uno in Serbia e uno in Macedonia?
Walter_White ha scritto: Poi in Francia una cosa simile l'hanno fatta con le loro 2 classiche più importanti, la Roubaix e la Tours, che anche se nel nome hanno Parigi-....., partono da Compiegne e da varie località che cambiano ogni anno, l'altra.

PS. Anche la Liegi che tu prendi come esempio, non finisce Liegi, ma ad Ans. Se finisse a Liegi, dopo il Saint-Nicholas andrebbero in discesa verso boulevard de la sauvenière.
Infatti sono tutte manifestazioni (pure la Dakar) organizzate da ASO, che sta molto più avanti degli altri. Speriamo che RCS Sport se la comprino i cinesi, così diamo un po' di brio pure ai brand del ciclismo nostrano.

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 18:40
da Walter_White
Devo ancora capire se quello che scrive è davvero una cosa che pensa oppure.... :uhm: certo che vedendo il topic di Cunego di dubbi ne avrei pochi :diavoletto:

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 18:49
da Principe
Walter_White ha scritto:Devo ancora capire se quello che scrive è davvero una cosa che pensa oppure.... :uhm: certo che vedendo il topic di Cunego di dubbi ne avrei pochi :diavoletto:
Guarda che queste cose le sostengo e le scrivo da anni e, come facevi notare anche tu, il principale organizzatore del ciclismo mi da pure retta... Forse dovresti essere tu a farti qualche domandina, chiedendoti se non sei un pochino rimasto indietro rispetto al mondo che cambia... :flags:

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 19:07
da Seb
Però RCS chiama Tirreno-Adriatico una corsa che formalmente è partita spesso dal Mar Ligure :uhm:

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 19:42
da Visconte85
Grande CicloSprint col ritorno del Calvanico :clap: :clap: :clap:

Perché sei convinto che Zomegnan al posto di Vegni lo avrebbe proposto?

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 20:12
da Principe
Seb ha scritto:Però RCS chiama Tirreno-Adriatico una corsa che formalmente è partita spesso dal Mar Ligure :uhm:
Non è vero. C'è una disputa che va avanti da oltre 70 anni tra l'Organizzazione idrografica internazionale e l'Istituto Idrografico della Marina Militare Italiana su dove inizi il mar Ligure... Internazionalmente (si veda linee rosse nella figura sotto) inizia a La Spezia e tutta la costa Toscana è Mar Tirreno, mentre per la ns. Marina Militare inizia molto più a sud (linee blu) :boh:

Immagine

https://it.wikipedia.org/wiki/Mar_Ligur ... Ligure.svg

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 20:37
da cauz.
avanti così e questo thread andrà unito a questo vecchio classico:
viewtopic.php?f=2&t=877

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 21:00
da CicloSprint
Visconte85 ha scritto:Grande CicloSprint col ritorno del Calvanico :clap: :clap: :clap:

Perché sei convinto che Zomegnan al posto di Vegni lo avrebbe proposto?
certamente, lo chiedo dal 2010, che il Giro scalasse la montagna più dura del Sud.

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 21:13
da Walter_White
CicloSprint ha scritto:
Visconte85 ha scritto:Grande CicloSprint col ritorno del Calvanico :clap: :clap: :clap:

Perché sei convinto che Zomegnan al posto di Vegni lo avrebbe proposto?
certamente, lo chiedo dal 2010, che il Giro scalasse la montagna più dura del Sud.
Del San Glisente Pozza che ne pensi? :D

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 21:35
da barrylyndon
Walter_White ha scritto:Visto che al pensiero del mondiale di quest'anno mi vengono i conati, ne ho disegnato uno nella mia regione, con un percorso che in mia opinione è molto selettivo :D

http://it.tinypic.com/usermedia.php?uo= ... 1LbbJGLTIV

e direttamente link dell'editor: http://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/hd/52730

Ho messo il profilo retrò nell'immagine, perchè si capisce meglio la difficoltà delle salite. Immaginate 13 giri per 265 chilometri di cui 78 di salita, con il vento che di solito c'è in quelle zone :D
Via commerciale la faccio 3 volte a settimana, in macchina, sembra una Redoute, 2 km con tratti al 18%.la discesa dopo e' da rapporto..per me basta quella per fare selezione.
La ventilazione, sfatiamo un mito, se non c'e' bora, e' una normale ventilazione da citta' di mare..
Cainero ha gia' paventato un mondiale a Trieste.
Se cosi fosse, questo sarebbe uno dei percorsi piu' duri.Per scalatori.
Altrimenti ce ne sarebbe un altro, con una salita un po' piu' lunga, con tratti comunque superiori al 10%, con una discesa tecnica e strada stretta..
Comunque di percorsi ce ne sarebbero a bizzeffe, per tutti i gusti..
Anche il circuito 2000 del campionato italiano non era male.
Fece una selezione pazzesca.
Ma quel giorno soffiava la bora ad oltre i 100, alla mattina e durante la corsa tra i 50 ed i 70..

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: sabato 4 giugno 2016, 22:42
da Walter_White
Grazie Barry, di sicuro conosci Trieste meglio di me :D . Comunque si, probabilmente basterebbe la Commerciale per fare selezione, ma io sono sadico ahahah....e cercando ho trovato una possibile variante, anche peggio dell'originale :crazy:

http://it.tinypic.com/usermedia.php?uo= ... 1M5U5GLTIU

Traccia: http://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/hd/56485

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: domenica 5 giugno 2016, 1:23
da Patate
Ma perché, la Scala Santa che è pure in pavé? :diavoletto:

Re: FantaPercorsi, FantaGT, e chi più ne ha più ne metta

Inviato: domenica 5 giugno 2016, 1:23
da Visconte85
CicloSprint ha scritto:
Visconte85 ha scritto:Grande CicloSprint col ritorno del Calvanico :clap: :clap: :clap:

Perché sei convinto che Zomegnan al posto di Vegni lo avrebbe proposto?
certamente, lo chiedo dal 2010, che il Giro scalasse la montagna più dura del Sud.
di quale provincia fa parte il Calvanico, Salerno o Benevento? Quanto è lunga la salita e % pendenza media?