Giro d'Italia 2013

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6407
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da Subsonico » mercoledì 3 aprile 2013, 10:21

Il futuro per il Giro d'Italia al sud è molto nero. Basta guardare la cartina di questo Giro: trasferimenti lunghissimi sulla fascia adriatica per coprire località che qua e là si sono offerte di ospitare il Giro...
I lavori per asfaltare le strade sono una delle tante note dolenti. Non solo a Pescara, ma anche a Giovinazzo, per dire, si è resa necessaria la riasfaltatura delle strade. La ha suscitato veementi polemiche, non per la spesa in sè, ma poichè uno dei tratti subirà nei prossimi 5 anni una metanizzazione, il che vorrà dire rifare l'asfalto 2 volte in 5 anni, con spesa dunque raddoppiata per il comune.


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "


CicloSprint
Messaggi: 6283
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 3 aprile 2013, 13:09

Il Giro d' Italia è ormai sono un nome di fatto, l' edizione 2013 potrebbe essere l' ultima che potrebbe toccare il Sud, la tappa di Margherita di Savoia è stata realizzata solo grazie a una sindaca che poi è dimessa, forse anche per l' enormi costi per ospitare l' arrivo.



Avatar utente
Coppel
Messaggi: 572
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 23:47

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da Coppel » mercoledì 3 aprile 2013, 20:20

problemi anche in Cilento pare...



CicloSprint
Messaggi: 6283
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 3 aprile 2013, 21:40

Coppel ha scritto:problemi anche in Cilento pare...

Tappa di Ascea ?



fau
Messaggi: 165
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 16:28

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da fau » mercoledì 3 aprile 2013, 22:33

ho letto sul mattino di oggi che la prima tappa è stata cambiata, saranno due i circuiti, un primo "collinare", dovrebbe essere quello presente sulle attuali altimetrie( ma non ne sono così certo), un secondo pianeggiante nella zona costiera ( dovrebbe essere questo http://maps.google.it/maps?saddr=Piazza ... 1&t=m&z=16).
L'articolo parlava anche di "velodromo a cielo aperto" o qualcosa di simile, spero non vogliano fare girare 200 corridori in tondo come i criceti.




CicloSprint
Messaggi: 6283
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 3 aprile 2013, 22:59

E molti cambiamenti ci potrebbero esserci nelle prime tappe....

Bisognava presentare il Giro a metà novembre...



Avatar utente
piccolo san bernardo
Messaggi: 884
Iscritto il: sabato 19 febbraio 2011, 2:15
Località: La faccia da pazzo psicotico di Peter Sagan (Brindisi)

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da piccolo san bernardo » mercoledì 3 aprile 2013, 23:14

CicloSprint ha scritto:Il Giro d' Italia è ormai sono un nome di fatto, l' edizione 2013 potrebbe essere l' ultima che potrebbe toccare il Sud
Ti rendi conto di quanto l'hai sparata enorme?? :P :P


SUCCESSI AL FANTACICLISMO
2009:Giro di Romagna,una tappa alla Vuelta,vincitore classifica sprinter e 3o alla FantaVuelta
2010:Giro del friuli, 5o in classifica generale finale
2012:Campione italiano e mondiale a cronometro
2013:Una tappa al Giro(Cherasco)

Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1633
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello » giovedì 4 aprile 2013, 1:20

CicloSprint ha scritto:
Coppel ha scritto:problemi anche in Cilento pare...

Tappa di Ascea ?
A forte rischio il secondo GPM(Sella di Catona) della terza tappa(Sorrento-Marina di Ascea) per numerose frane lungo la salita(dal "Giornale del Cilento"):http://www.giornaledelcilento.it/it/02- ... 16977.html



Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1633
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello » giovedì 4 aprile 2013, 10:22

Altra tegola...potrebbe saltare anche il GPM di Mercato Cilento sempre nella tappa di Marina di Ascea, sempre per pessime condizioni stradali(dal "Giornale del Cilento"):http://www.giornaledelcilento.it/it/04- ... 16996.html



BenoixRoberti

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da BenoixRoberti » giovedì 4 aprile 2013, 11:19




CicloSprint
Messaggi: 6283
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da CicloSprint » giovedì 4 aprile 2013, 12:17

presa 2 del Montello ha scritto:Altra tegola...potrebbe saltare anche il GPM di Mercato Cilento sempre nella tappa di Marina di Ascea, sempre per pessime condizioni stradali(dal "Giornale del Cilento"):http://www.giornaledelcilento.it/it/04- ... 16996.html
Se sarà così, Marina di Ascea diventerà una tappa per velocisti.

Notizie sulla tappa di Serra San Bruno ?



jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da jumbo » giovedì 4 aprile 2013, 12:41

La strada litoranea non è esattamente pianeggiante, anche se certamente i gpm nell'interno sarebbero stati più selettivi.



Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3385
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da Camoscio madonita » sabato 6 aprile 2013, 15:19

Piccolo gossip (leggasi: notizia quasi inutile): ieri ho visto il "trofeo senza fine" che spetterà al vincitore del Giro 2013...è in bella mostra (udite, udite) in Casa Italo nella stazione di Porta Garibaldi, dove il sottoscritto ormai bivacca ogni tardo pomeriggio della settimana...penso rimarrà lì per un bel pò di tempo,se qualche ciclowebista milanese vuol farci un salto ;)


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1633
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello » lunedì 8 aprile 2013, 1:06

Ecco la nuova planimetria della Sorrento-Marina di Ascea(da www.cilentonotizie.it):
Immagine

Il GPM(o KOM che dir si voglia) di Mercato Cilento è stato sostituito con la salita di San Mauro Cilento, mentre il GPM di Sella si Catona è stato confermato.

Questo l'articolo completo di cilentonotizie.it: http://www.cilentonotizie.it/dettaglio/ ... o&ID=15123



Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1633
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello » lunedì 8 aprile 2013, 18:14

Anche ad Ischia qualche problema(da tgischia.it):http://www.tgischia.it/wordpress/?p=53888



CicloSprint
Messaggi: 6283
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da CicloSprint » lunedì 8 aprile 2013, 19:31

Credo che dopo il Giro 2013, la corsa rosa non toccherà il Sud per un lungo periodo. a Nord ci sono moltissime richieste di ospitare il Giro. Secondo me in questi tempi è meglio che il Giro che si faccia solo al nord con qualche puntatina al centro e in Campania.



aria
Messaggi: 643
Iscritto il: martedì 18 settembre 2012, 11:28

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da aria » lunedì 8 aprile 2013, 22:13

Ischia a rischio? Sarebbe una bella fregatura, tenetemi informata.
Penso comunque che in tante città del nord, i Comuni abbiano problemi di cassa. Da quel che mi risulta il mio capoluogo, qualche tempo fa sembrava sicuro di ospitare una tappa del Giro 2014, ora ci sono dei tentennamenti. Comunque ci spero.



CicloSprint
Messaggi: 6283
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da CicloSprint » lunedì 8 aprile 2013, 22:57

E nel 2014 è possibile una prima settimana tutta al estero ?



maurofacoltosi
Messaggi: 2387
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » mercoledì 10 aprile 2013, 9:35

Qui l'altimetria aggiornata della tappa di Matera

http://www.paese24.it/wp-content/upload ... metria.jpg


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 10 aprile 2013, 15:44

Ma c'erano già quei due gpm? non me li ricordo.
in ogni caso già la moderata ascesa finale avrebbe appesantito le gambe di qualche velocista, con il dentello ai -20 km l'esito diventa ancora meno scontato.



maurofacoltosi
Messaggi: 2387
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » mercoledì 10 aprile 2013, 17:07

Sì, erano previste anche dal percorso originario.


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Basso
Messaggi: 14672
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 10 aprile 2013, 21:02

Oggi c'è stata la ricognizione degli ultimi km della diciassettesima tappa, la Caravaggio-Vicenza del 22 maggio. L'hanno provata Pippo Pozzato, Davide Cassani e due presenzialisti d'eccezione, ossia l'avv.Pasqualin e Matteo Marzotto.

Stando a quanto ha dichiarato Davide Cassani, molto difficilmente si assisterà ad una volata generale, a differenza di quanto sinora ipotizzato anche da Rcs (1 stella su 5). La salita degli Ulivi, la principale ascesa di tappa, è lunga cinque km con punte fino al 15%.

Con una tappa simile i favoriti potrebbero essere corridori come Gatto, Marcato, Visconti, Paolini, Meersman, Duarte e, perché no, anche Pozzato stesso.

(Anche se il massimo sarebbe la vittoria di Gatto, un nome come lui nella città di noi "magnagati" :crazy: )


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

CicloSprint
Messaggi: 6283
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 10 aprile 2013, 22:12

Basso ha scritto:Oggi c'è stata la ricognizione degli ultimi km della diciassettesima tappa, la Caravaggio-Vicenza del 22 maggio. L'hanno provata Pippo Pozzato, Davide Cassani e due presenzialisti d'eccezione, ossia l'avv.Pasqualin e Matteo Marzotto.

Stando a quanto ha dichiarato Davide Cassani, molto difficilmente si assisterà ad una volata generale, a differenza di quanto sinora ipotizzato anche da Rcs (1 stella su 5). La salita degli Ulivi, la principale ascesa di tappa, è lunga cinque km con punte fino al 15%.

Con una tappa simile i favoriti potrebbero essere corridori come Gatto, Marcato, Visconti, Paolini, Meersman, Duarte e, perché no, anche Pozzato stesso.

(Anche se il massimo sarebbe la vittoria di Gatto, un nome come lui nella città di noi "magnagati" :crazy: )
La salita degli Ulivi potrebbe cambiare anche la generale ?



Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1633
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello » giovedì 11 aprile 2013, 1:11

Sabato scorso su TVA Vicenza ampia presentazione della tappa vicentina durante la trasmissione "In Piazza": per chi avesse voglia di riguardarsi la trasmissione eccola http://www.tvavicenza.it/a_ITA_2458_1.php
Dal minuto 23 circa Moreno Nicoletti Project Leader della tappa ha rivelato che 2 squadre Pro Tour ha effettuato il sopralluogo della tappa, evidentemente non sottovalutando il percorso(una stella di difficoltà è poco veritiera).



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6107
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 11 aprile 2013, 7:49

Com'è la discesa?
Nibali eSSG è realistico vederli davanti a provarci?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13855
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 11 aprile 2013, 8:04

ricordo una tappa nel 98 con l'altimetria abbastanza simile.sempre nel vicentino,a Schio.si scalava il monte Zovo nel finale e fece un discreto caos.anche grazie il maltempo,anzi,soprattutto..son tappe da non sottovalutare queste.si possono perdere dei secondi per delle disattenzioni,incertezze...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

34x27
Messaggi: 3107
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da 34x27 » giovedì 11 aprile 2013, 8:14

Maìno della Spinetta ha scritto:SSG
Ma non è un po' più fermo ora rispetto al passato a causa di una caduta?


HEY MOTO

Basso
Messaggi: 14672
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 11 aprile 2013, 11:13

Maìno della Spinetta ha scritto:Com'è la discesa?
Nibali eSSG è realistico vederli davanti a provarci?
Non conosco la salita in questione (e la discesa seguente) ma ti posso dire che le strade della zona sono miste, con pochi tratti rettilinei e un discreto numero di curve insidiose.
Dalla fine della discesa all'arrivo ci sono circa 7-8 km di pianura per entrare in città senza curve degne di nota. Anche se la tappa rende possibili gli attacchi, personalmente non credo che un big si muova, in considerazione delle tre tappe successive.

A 3-400 metri dall'arrivo, per entrare nel viale finale, bisogna percorrere una rotatoria, vediamo che faranno (difficilmente la toglieranno)


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6107
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 11 aprile 2013, 11:29

34x27 ha scritto:
Maìno della Spinetta ha scritto:SSG
Ma non è un po' più fermo ora rispetto al passato a causa di una caduta?
al tour dell'anno scorso?
effettivamente non so se si sia ripigliato bene o male... proprio non saprei


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
piccolo san bernardo
Messaggi: 884
Iscritto il: sabato 19 febbraio 2011, 2:15
Località: La faccia da pazzo psicotico di Peter Sagan (Brindisi)

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da piccolo san bernardo » venerdì 12 aprile 2013, 23:12

Voglio provare come ci si sente ad essere CicloSprint anche se solo per un post! :diavoletto:

Qualcuno ha immagini su come sia la soluzione neve su Moncenisio e Galibier? Se non fossero percorribili, quale sarebbe la tappa di riserva??

Perfetto, ora torno in me! :)


SUCCESSI AL FANTACICLISMO
2009:Giro di Romagna,una tappa alla Vuelta,vincitore classifica sprinter e 3o alla FantaVuelta
2010:Giro del friuli, 5o in classifica generale finale
2012:Campione italiano e mondiale a cronometro
2013:Una tappa al Giro(Cherasco)

aria
Messaggi: 643
Iscritto il: martedì 18 settembre 2012, 11:28

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da aria » sabato 13 aprile 2013, 0:04

Le tappe attraverso il Moncenisio, sono due. Sicuramente per il 19 maggio la strada la libereranno. Saliranno da Valloire per il Galibier e se la strada non sarà aperta per il colle si fermeranno in paese. Ci sarà poi la tappa del 21 Valloire Ivrea.
Dal Lautaret al colle del Galibier difficilmente sarà aperta ma non sarà il versante della corsa (Galibier 2800 m.slm, Moncenisio poco più di 2000).

Questo è ciò che penso, senza averlo verificato.



jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da jumbo » lunedì 15 aprile 2013, 11:37

il galibier è 2645 m, non 2800 m.
il fatto è che salendo dal versante nord sono dalla parte dove la neve rimane più a lungo. inverno e primavera, almeno finora, sono state stagioni anche abbastanza nevose e da qui a metà maggio a quelle quote normalmente nevica ancora.

per il moncenisio non dovrebbe esserci nessun problema, siamo sui 2000-2100 m di quota.



Giogiò78
Messaggi: 349
Iscritto il: martedì 31 luglio 2012, 10:17

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da Giogiò78 » lunedì 15 aprile 2013, 15:28

conosco abbastanza bene le strade del cilento della terza tappa e non credo farà tantissimi danni.
c'è da considerare che i corridori saranno freschi, e cercheranno di vincere.
ci sono tanti saliscendi e curve strette, c'è qualche pericolo e non credo che i favoriti vorranno rischiare una caduta.

Ieri Beppe conti ha sentenziato che "Bradley Wiggins non vincerà il Giro di Italia"



aria
Messaggi: 643
Iscritto il: martedì 18 settembre 2012, 11:28

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da aria » lunedì 15 aprile 2013, 17:52

C'è anche da dire che a Valloire si scia, le strade le tengono pulite già normalmente. Per questo motivo penso non ci saranno poblemi per raggiungere il Galibier, a meno che non nevichi il 19 maggio. Tutto è possibile.



jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da jumbo » lunedì 15 aprile 2013, 17:58

A Valloire si scia ma il problema non è certo arrivare a Valloire che è a 1300 m sul mare, e la strada di accesso viene da valle. Da Valloire in su la strada è chiusa per neve in inverno.



aria
Messaggi: 643
Iscritto il: martedì 18 settembre 2012, 11:28

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da aria » lunedì 15 aprile 2013, 18:27

Conosco bene la stazione sciistica, perchè ho praticato lo sci anche lassù (estate tappe al Tour con ricognizione settimane bianche).

Si scia anche più in alto a Vernays, sulla strada del Galibier (mt 2646), per questo motivo dicevo che sono attrezzati per lo sgombero neve. I francesi ci tengono a questa tappa italiana e cercheranno di far bella figura. E' una bella promozione per la Francia.

Se vai sul sito di Valloire, trovi la tappa del Giro, con le promozioni.



Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da Nicker » lunedì 15 aprile 2013, 18:34

Certo che ci sono degli anni in cui la cima Coppi è poco sopra i 2000 metri, addirittura nel 2009 è stato il Sestriere mi pare, e invece quest'anno hanno inserito Galibier, Gavia e Stelvio, manca solo il Colle dell'Agnello :diavoletto: ... Se beccano la settimana di brutto tempo son dolori, per la tappa dello Stelvio almeno l'arrivo in salita è garantito (certo che senza Gavia e Stelvio è tutto un altro mondo...), mentre per il Galibier penso che sarebbero costretti ad abbassare l'arrivo...


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da Nicker » lunedì 15 aprile 2013, 18:37

aria ha scritto:Conosco bene la stazione sciistica, perchè ho praticato lo sci anche lassù (estate tappe al Tour con ricognizione settimane bianche).

Si scia anche più in alto a Vernays, sulla strada del Galibier (mt 2646), per questo motivo dicevo che sono attrezzati per lo sgombero neve. I francesi ci tengono a questa tappa italiana e cercheranno di far bella figura. E' una bella promozione per la Francia.

Se vai sul sito di Valloire, trovi la tappa del Giro, con le promozioni.
Resta il fatto che se beccano la giornata nevosa con il brutto tempo, c'è poco da fare..., diventa molto difficile arrivare in cima.


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13855
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 15 aprile 2013, 19:53

Montasio:
Immagine
Bardonecchia.rischio instabilita':
Immagine
Galibier,buono e non eccessivamente freddo:
Immagine


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13855
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 15 aprile 2013, 20:20

Stelvio ecc.ecc.:buono.
Immagine
Tre cime:buono anche qui..
Immagine


sarebbero carte perfette affinche' si possa assistere a belle giornate di grande ciclismo..peccato siano lontanucce..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

grezz
Messaggi: 237
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 13:20

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da grezz » lunedì 15 aprile 2013, 21:10

con tutto il rispetto soltanto a dei francesi poteva venire in mente di fare delle sinottiche a piu' di un mese di distanza.speriamo in un bello spettacolo,poi saro' cinico ma un tappone con la pioggia stile mortirolo o gardeccia e' ancora piu' succulento



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13855
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 15 aprile 2013, 22:15

grezz ha scritto:con tutto il rispetto soltanto a dei francesi poteva venire in mente di fare delle sinottiche a piu' di un mese di distanza.speriamo in un bello spettacolo,poi saro' cinico ma un tappone con la pioggia stile mortirolo o gardeccia e' ancora piu' succulento
i francesi non c'entrano nulla.sono carte stagionali CFS. ;)


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

grezz
Messaggi: 237
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 13:20

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da grezz » lunedì 15 aprile 2013, 22:31

barrylyndon ha scritto:
grezz ha scritto:con tutto il rispetto soltanto a dei francesi poteva venire in mente di fare delle sinottiche a piu' di un mese di distanza.speriamo in un bello spettacolo,poi saro' cinico ma un tappone con la pioggia stile mortirolo o gardeccia e' ancora piu' succulento
i francesi non c'entrano nulla.sono carte stagionali CFS. ;)
sorry,comunque ribadisco il concetto.magari un po' di pioggia potrebbe mandare all'aria i piani della sky



jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 16 aprile 2013, 10:18

aria ha scritto:Conosco bene la stazione sciistica, perchè ho praticato lo sci anche lassù (estate tappe al Tour con ricognizione settimane bianche).

Si scia anche più in alto a Vernays, sulla strada del Galibier (mt 2646), per questo motivo dicevo che sono attrezzati per lo sgombero neve. I francesi ci tengono a questa tappa italiana e cercheranno di far bella figura. E' una bella promozione per la Francia.

Se vai sul sito di Valloire, trovi la tappa del Giro, con le promozioni.
Le Vernays è comunque a 1500 metri di quota... comunque sicuramente i francesi ci terranno a fare la tappa completa.
Rimane il fatto già segnalato da altri che avere ben due tappe così influenzabili dal maltempo è un rischio, che sicuramente RCS avrà calcolato coscientemente, ma che rimane sempre un rischio.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13855
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da barrylyndon » martedì 16 aprile 2013, 10:22

grezz ha scritto: sorry,comunque ribadisco il concetto.magari un po' di pioggia potrebbe mandare all'aria i piani della sky
mah..invocavamo il maltempo alla San Remo ed il primo a farne le spese e' stato proprio NIbali :D


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

grezz
Messaggi: 237
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 13:20

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da grezz » martedì 16 aprile 2013, 12:33

barrylyndon ha scritto:
grezz ha scritto: sorry,comunque ribadisco il concetto.magari un po' di pioggia potrebbe mandare all'aria i piani della sky
mah..invocavamo il maltempo alla San Remo ed il primo a farne le spese e' stato proprio NIbali :D
pero' e' stata indubbiamente una corsa interessante,molto di piu' delle solite san remo.vedremo ci sono tante salite ,una bella crono e qualche finale birichino.i presupposti per un grande giro ci sono tutti



CicloSprint
Messaggi: 6283
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 16 aprile 2013, 13:49

barrylyndon ha scritto:
grezz ha scritto: sorry,comunque ribadisco il concetto.magari un po' di pioggia potrebbe mandare all'aria i piani della sky
mah..invocavamo il maltempo alla San Remo ed il primo a farne le spese e' stato proprio NIbali :D
Il maltempo alla Sanremo è stato annunciato con 4 giorni d' anticipo.



Admin
Messaggi: 13503
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da Admin » martedì 16 aprile 2013, 14:14

CicloSprint ha scritto: Il maltempo alla Sanremo è stato annunciato con 4 giorni d' anticipo.
Sapevatelo!


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Winter
Messaggi: 14815
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da Winter » martedì 16 aprile 2013, 18:24

aria ha scritto:Conosco bene la stazione sciistica, perchè ho praticato lo sci anche lassù (estate tappe al Tour con ricognizione settimane bianche).

Si scia anche più in alto a Vernays, sulla strada del Galibier (mt 2646), per questo motivo dicevo che sono attrezzati per lo sgombero neve. I francesi ci tengono a questa tappa italiana e cercheranno di far bella figura. E' una bella promozione per la Francia.

Se vai sul sito di Valloire, trovi la tappa del Giro, con le promozioni.
Pero' l'anno scorso (vero aveva nevicato molto di piu' che quest'anno) , il Galibier è stato aperto intorno al 10 Giugno..



aria
Messaggi: 643
Iscritto il: martedì 18 settembre 2012, 11:28

Re: Giro d'Italia 2013

Messaggio da leggere da aria » martedì 16 aprile 2013, 19:54

Scusate se torno sull'argomento.

Per il Giro d'Italia non deve essere aperto il Passo del Galibier, ossia il transito dal Colle, ma semplicemente c'è l'arrivo sul Galibier.
Non ricordo se le piste da sci del Vernays salgono verso il Colle. Se ci sarà ancora neve in abbondanza su questo versante, l'arrivo sarà più in basso (peccato), magari verso i 2000 mt. di Planlachet, cioè fino a Ponte (da qui la strada si impenna, 7 km con dislivello di circa 650 mt), quindi una tappa che potrà premiare gli scalatori. Certo tutta un'altra corsa.
Poi strada facendo ci sarà tempo per vedere delle buone tappe di montagna.




Rispondi