Gand-Wevelgem 2017

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Kiumbino
Messaggi: 6
Iscritto il: domenica 26 marzo 2017, 18:25

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Kiumbino » lunedì 27 marzo 2017, 12:31

DEMEYER80 ha scritto:Il poro Peterone mi pare stia scapocciando, è preda del nervoso e ieri l'ha persa. Punto.
Si parla di segnale dato alla Quickstep, a me pare il contrario. Se sei il campione e il favorito,
l'onere te lo devi sobbarcare, anche se è antipatico che tutti ti corrano contro.
Ma, del resto, con le gambe che hai sul kammelberg, cosa devono fare gli altri?
Sentendo parlare dopo Boonen mi pare chiara la tattica Quickstep per la ronde e se non dovessero guardarsi
da gva (il quale mi auguro fortemente domenica non vinca) temo possano mettere Sagan nel sacco.

p.s. chi dice che vince poco: sì, dato che ormai sei Peter Sagan da 7 anni, 1 monumento e due mondiali
sono poco. Ma ovviamente ne ha altri 10 di anni...
Quoto in tutto, Peter doveva e poteva vincere molto di più, 79 secondi posti sono un'infinità, ma il ciclismo di oggi anche se è un' ovvietà è molto diverso da qualche anno fa...una volta di corridori importanti ce n'erano 1 per squadra ,adesso ogni squadra a 3-4 anche di più corridori in grado di vincere moltiplicano per le 18 squadre viene fuori un numero molto elevato di competitori e correre contro tutti non è facile..
l'appunto che posso fare a sagan e di aver sbagliato squadra , forse era meglio per lui guadagnare un pò meno ,ma avere una squadra per lo meno decente.



pereiro2982
Messaggi: 2906
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 27 marzo 2017, 12:59

Sagan gia è fortissimo se le vincesse tutte sarebbe na noia mortale

ci lamentiamo della sky che è troppo forte è uccide il tour...
e poi non vogliamo lasciare neanche la possibilita che a vincere non sia sagan?


sagan in una squadra piu forte, controlla la corsa a suo piacimento , e poi vince...che spettacolo!!


a me sagan il piu forte , che deve combattere contro il resto del mondo piace, da piu valore alle sue vittorie e
vedo genialate dei suoi avversari nelle sconfitte

ed anche delle sciocchezze ma cmq delle imprevedibbilita che mi rendono le corse con sagan da vedere


a me sembra tutto perfetto cosi e visto come sembra sagan come personalita potrebbe allungargli la carriera sta cosa di non vincere sempre....
senza contare che magari questo non è ancora il miglior sagan...



Avatar utente
Lambohbk
Messaggi: 3015
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Lambohbk » lunedì 27 marzo 2017, 13:08

Secondo me Sagan è molto amato proprio perchè vince tanto ma allo stesso tempo perde tanto, non è un cannibale.

Io stesso anni fa non lo amavo particolarmente ma ho cominciato a sostenerlo proprio quando ha iniziato a fare tanti secondi posti (soprattutto al Tour).


FC 2017: Dwars, La Panne, Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"
FC 2018: Tour of the Alps, 3° Generale, "L'Altro Mondiale"
FC 2019: Limburg, California, 4° Generale
FC 2020: Delfinato, 3° Generale, 1° Classifica a Squadre, Tour a Tempo a Squadre, Vuelta a Tempo, 1°Obiettivo Zero Punti

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14645
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 27 marzo 2017, 13:25

UribeZubia ha scritto:
Lem,ammettilo che il tuo sport preferito è la pallacanestro ! :hammer:
Ah, ti rammenti degli ultimi minuti. :crazy:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14645
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 27 marzo 2017, 13:28

lemond ha scritto:
chinaski89 ha scritto: Ah Sagan non è un gran vincente? Alla faccia!!
Mai sentito parlare di rapporto (frazione) e relativo? A parere quasi unanime Sagan è il favorito in tutte le corse di un giorno, se si esclude forse il Lombardia e invece di "classiche" ha solo vinto due Gand e un mondiale [l'ultimo (anche se l'ò ringraziato di cuore quando ho saputo che aveva vinto) non lo considero di certo, perché una corsa che può vincere il Bussolotto non si merita il nome né di mondiale, né di classica]. Mi posso sbagliare, perché cito a memoria, ma credo che non se ne sia aggiudicate molte altre. Le classiche per intendersi per me sono quelle che vedo, perché o ci sono salite o c'è il pavé, e cioè:
Het Volk, Attraverso le Fiandre, Harembek, Gand, Ronde, Roubaix, Amstel, Freccia, Liegi, Lombardia. (Ci sarebbero anche le canadesi, ma ultimamente l'ò perse di vista: l'America non è che mi attragga troppo). Quindi ti prego di farmi sapere a quale faccia ti riferisci? :D
Mi ero dimenticato delle strade bianche :hammer:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4939
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da simociclo » lunedì 27 marzo 2017, 14:33

lemond ha scritto:
lemond ha scritto:
chinaski89 ha scritto: Ah Sagan non è un gran vincente? Alla faccia!!
Mai sentito parlare di rapporto (frazione) e relativo? A parere quasi unanime Sagan è il favorito in tutte le corse di un giorno, se si esclude forse il Lombardia e invece di "classiche" ha solo vinto due Gand e un mondiale [l'ultimo (anche se l'ò ringraziato di cuore quando ho saputo che aveva vinto) non lo considero di certo, perché una corsa che può vincere il Bussolotto non si merita il nome né di mondiale, né di classica]. Mi posso sbagliare, perché cito a memoria, ma credo che non se ne sia aggiudicate molte altre. Le classiche per intendersi per me sono quelle che vedo, perché o ci sono salite o c'è il pavé, e cioè:
Het Volk, Attraverso le Fiandre, Harembek, Gand, Ronde, Roubaix, Amstel, Freccia, Liegi, Lombardia. (Ci sarebbero anche le canadesi, ma ultimamente l'ò perse di vista: l'America non è che mi attragga troppo). Quindi ti prego di farmi sapere a quale faccia ti riferisci? :D
Mi ero dimenticato delle strade bianche :hammer:

Guarda che il Fiandre lo ha vinto lo scorso anno.

E cmq a sagan (e a tutto il resto del mondo) non interessa quali sono le classiche per te, ma quali sono le classiche (monumento + nuovi ingressi nel circuito mondiale).

Tra l'altro visto che tu ci tieni tanto al significato delle parole, il termine "classico" (riferito a libri, film... o competizioni sportive) non può essere soggettivo.....

ma vabbè.

Dire che Sagan non è un vincente è una sciocchezza, al pari - secondo me - di considerarlo una divinità (o "il ciclismo") come fa qualcuno qua sul forum.


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Avatar utente
nino58
Messaggi: 12384
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 27 marzo 2017, 14:40

simociclo ha scritto:
Dire che Sagan non è un vincente è una sciocchezza, al pari - secondo me - di considerarlo una divinità (o "il ciclismo") come fa qualcuno qua sul forum.
Benché, credo, si possa tranquillamente ammettere che l'unica vera "star" del ciclismo attuale sia proprio lui (magari non una divinità ma il fulcro di interesse e, soprattutto, di spettacolarità, direi di sì).
Quest'anno, finora, si sono rivalutati moltissimo Valverde e Kw, e GVA resta ad altissimo livello ma la presenza in corsa di Sagan dà tutto un altro sapore ad una competizione.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14645
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 27 marzo 2017, 15:02

simociclo ha scritto:

Guarda che il Fiandre lo ha vinto lo scorso anno.
E allora? Me l'àanno già detto e proprio per quello che ho corretto il mio parere, che va letto tutto e non solo in parte. All'inizio ho scritto (cito a memoria) che Sagan è più grande come campione che come vincente, poi (dopo il Fiandre) ho detto e dico può essere contento delle vittorie, però con il suo talento avrebbe dovuto vincere molto di più

simociclo ha scritto: Tra l'altro visto che tu ci tieni tanto al significato delle parole, il termine "classico" (riferito a libri, film... o competizioni sportive) non può essere soggettivo.....

ma vabbè.
Classico significa di prima classe e, mi sembra ovvio che sapere chi e che cosa lo sia è difficile, perché i parametri che si usano possono essere molto diversi. Quindi mi pare ci sia poco di oggettivo.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14645
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 27 marzo 2017, 15:06

nino58 ha scritto: Benché, credo, si possa tranquillamente ammettere che l'unica vera "star" del ciclismo attuale sia proprio lui (magari non una divinità ma il fulcro di interesse e, soprattutto, di spettacolarità, direi di sì).
Quest'anno, finora, si sono rivalutati moltissimo Valverde e Kw, e GVA resta ad altissimo livello ma la presenza in corsa di Sagan dà tutto un altro sapore ad una competizione.
Codesto è un altro discorso ed è pure vero. Ma nel suo caso, come in tanti altri non sempre talento-spettacolo e numero di corse vinte coincidono. Ad es. nello snooker il più grande talento di tutti i tempi è Ronnie, però non arriverà mai a vincere quanto Hendry, perché quest'ultimo aveva una testa migliore.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4939
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da simociclo » lunedì 27 marzo 2017, 15:06

lemond ha scritto:
simociclo ha scritto:

Guarda che il Fiandre lo ha vinto lo scorso anno.
E allora? Me l'àanno già detto e proprio per quello che ho corretto il mio parere, che va letto tutto e non solo in parte. All'inizio ho scritto (cito a memoria) che Sagan è più grande come campione che come vincente, poi (dopo il Fiandre) ho detto e dico può essere contento delle vittorie, però con il suo talento avrebbe dovuto vincere molto di più

simociclo ha scritto: Tra l'altro visto che tu ci tieni tanto al significato delle parole, il termine "classico" (riferito a libri, film... o competizioni sportive) non può essere soggettivo.....

ma vabbè.
Classico significa di prima classe e, mi sembra ovvio che sapere chi e che cosa lo sia è difficile, perché i parametri che si usano possono essere molto diversi. Quindi mi pare ci sia poco di oggettivo.
No, il termine "classica" nel ciclismo non è soggettiva. Sono 5, tra cui la Sanremo. Che a te può non piacere, ma rimane una classica. Ma con te è inutile discutere, ripeti le stesse cose da anni (Cavendish non è un campione, la Sanremo non è una classica...) e presentandoti come l'unico che conosce l'italiano.
Pazienza, sciocco io a risponderti


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Fabruz
Messaggi: 1611
Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 9:26

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Fabruz » lunedì 27 marzo 2017, 15:55

pereiro2982 ha scritto:Sagan gia è fortissimo se le vincesse tutte sarebbe na noia mortale

ci lamentiamo della sky che è troppo forte è uccide il tour...
e poi non vogliamo lasciare neanche la possibilita che a vincere non sia sagan?


sagan in una squadra piu forte, controlla la corsa a suo piacimento , e poi vince...che spettacolo!!


a me sagan il piu forte , che deve combattere contro il resto del mondo piace, da piu valore alle sue vittorie e
vedo genialate dei suoi avversari nelle sconfitte

ed anche delle sciocchezze ma cmq delle imprevedibbilita che mi rendono le corse con sagan da vedere


a me sembra tutto perfetto cosi e visto come sembra sagan come personalita potrebbe allungargli la carriera sta cosa di non vincere sempre....
senza contare che magari questo non è ancora il miglior sagan...
Che poi ci sono piazzamenti e piazzamenti
Perdere un Fiandre da Cancellara non è come perdere una Sanremo da Ciolek.
Perdere una volata di gruppo al Tour (lui che velocista non è) non è come perdere in un arrivo a due con Van Avermaet.
Ripeto quanto indicato prima, Sagan per vincere ha dovuto o arrivare da solo (primo mondiale e Fiandre) o vincere uno sprint di gruppo in cui non era favorito (contro Cavendish in volata e grazie al lavoro del Belgio)
La sua maledizione per me resta la Sanremo, il resto dei piazzamenti ci stanno tutti. Ieri era incazzato, ma non sarà questa Gand - Wevelgem non vinta a minarne la carriera, avendone peraltro già vinte due.
Se proprio devo muovergli una critica è quella di lasciar perdere le volate di gruppo e invece tentare anche Amstel e Liegi


Ah, se non fosse chiaro io tifo Sagan :D
Ultima modifica di Fabruz il lunedì 27 marzo 2017, 15:58, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 14645
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 27 marzo 2017, 15:58

simociclo ha scritto:
No, il termine "classica" nel ciclismo non è soggettiva. Sono 5, tra cui la Sanremo. Che a te può non piacere, ma rimane una classica. Ma con te è inutile discutere, ripeti le stesse cose da anni (Cavendish non è un campione, la Sanremo non è una classica...) e presentandoti come l'unico che conosce l'italiano.
Pazienza, sciocco io a risponderti
Maafatti non parlavo del ciclismo, ma della parola in sé (visto che come dici a me ... e se poi noti bene, quando parlavo di classiche nel ciclismo ho messo il termine fra virgolette.
Quanto all'italiano, Bitossi lo conosce meglio di me, altri non saprei, ma non sono qui (come Froome in Catalogna) per far classifiche. :D Per quanto riguarda il resto, dovresti capire che la differenza fra noi è che tu ti associ al "de iure condito", mentre il mio è quasi sempre un ragionamento "de iure condendo". Liberissimo di farlo e di osannare ogni tradizione, ma perché dovrei seguire anch'io il dogma o, se ti piace di più, l'assioma?

P.S.

Piccolo esempio forse chiarificatore di "classico" come nel ciclismo: *Concilio di Costantinopoli del 381 dopo Cristo si affermò per la prima volta che lo Spirito Santo è Persona divina, consustanziale al Padre ed al Figlio. Praticamente possiamo fissare questa data come quella della sistemazione definitiva del Dogma della Trinità così come lo conosciamo oggi (cioè classica).* Ario e altri dissentivano, ma secondo te, potevano farlo o no?


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Dynamo
Messaggi: 10
Iscritto il: lunedì 27 marzo 2017, 15:00

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Dynamo » lunedì 27 marzo 2017, 16:17

Kiumbino ha scritto:
DEMEYER80 ha scritto:Il poro Peterone mi pare stia scapocciando, è preda del nervoso e ieri l'ha persa. Punto.
Si parla di segnale dato alla Quickstep, a me pare il contrario. Se sei il campione e il favorito,
l'onere te lo devi sobbarcare, anche se è antipatico che tutti ti corrano contro.
Ma, del resto, con le gambe che hai sul kammelberg, cosa devono fare gli altri?
Sentendo parlare dopo Boonen mi pare chiara la tattica Quickstep per la ronde e se non dovessero guardarsi
da gva (il quale mi auguro fortemente domenica non vinca) temo possano mettere Sagan nel sacco.

p.s. chi dice che vince poco: sì, dato che ormai sei Peter Sagan da 7 anni, 1 monumento e due mondiali
sono poco. Ma ovviamente ne ha altri 10 di anni...
Quoto in tutto, Peter doveva e poteva vincere molto di più, 79 secondi posti sono un'infinità, ma il ciclismo di oggi anche se è un' ovvietà è molto diverso da qualche anno fa...una volta di corridori importanti ce n'erano 1 per squadra ,adesso ogni squadra a 3-4 anche di più corridori in grado di vincere moltiplicano per le 18 squadre viene fuori un numero molto elevato di competitori e correre contro tutti non è facile..
l'appunto che posso fare a sagan e di aver sbagliato squadra , forse era meglio per lui guadagnare un pò meno ,ma avere una squadra per lo meno decente.
Poteva? Si. Doveva? No. Ci sono corridori che ucciderebbero per avere il palmares di Sagan a fine carriera. La competitività oggi è molto più alta rispetto al passato.

Una precisazione. Non vorrei sbagliare, ma è la Specialized a pagare Sagan per correre nella Bora e non il contrario. Tra l'altro non sarà uno squadrone ma è probabilmente la miglior squadra che Sagan abbia mai avuto.



Dynamo
Messaggi: 10
Iscritto il: lunedì 27 marzo 2017, 15:00

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Dynamo » lunedì 27 marzo 2017, 17:35

Da tifoso di Sagan non sono stato contento di vedere quello che ho visto, tant'è che ho cambiato canale visto che mi ha fatto arrabbiare.

Ha fatto bene però. E' il più forte di tutti, tutti gli corrono contro. Sarà sempre marcato a uomo e vincere sarà più difficile. Ieri ha mandato un segnale, forse non cambierà niente, forse peggiorerà le cose, ma lo ha mandato. Sono disposto a correre il rischio di perdere piuttosto che farmi fregare. Non collabori perchè ti senti già battuto prima di essere sconfitto? Io non tiro, gli altri rientrano o vince qualcun'altro. Perdo io, ma perdi anche tu. A differenza del Terpstra di turno, ci riprovo già il prossimo anno e ho già un palmares di tutto rispetto. La sconfitta della San Remo credo che lo abbia scottato e ieri ha deciso di "sacrificare" la GW per mandare un messaggio, è stata una decisione razionale, seppur folle, ma non nervosa. Per me Sagan è più lucido di quello che si pensi, solo che è TROPPO forte, è questo il suo vero problema.

Che poi si ragiona come se l'arrivo in volata fosse sicuro e che a vincere sarebbe stato Sagan. Magari avrebbe perso lo stesso, magari a fregarlo sarebbe stato proprio Terpstra con un allungo nel finale, magari avrebbe perso la volata perchè avrebbe dovuto chiudere ai vari attacchi e lo si sarebbe criticato lo stesso.

Essere Sagan è anche una maledizione.



succino
Messaggi: 70
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 20:09

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da succino » lunedì 27 marzo 2017, 19:25

Ricordatevi la Roubaix 2011 di Vansummeren, anche li Cancellara nel gruppetto con Ballan e Hushovd decise ad un certo punto di smettere di portarli all'arrivo in carrozza.
Li secondo me fece la scelta giusta perchè il norvegese aveva tutto l'interesse a tirare essendo il più veloce e alla fine non centrò nemmeno il podio.
Poi Sagan è libero di fare le sue scelte però non può permettesi di fare dichiarazioni del genere nel dopo gara, forse non ricorda bene cosa fece lui:

https://www.youtube.com/watch?v=_4JKItH992g

Il ciclismo è sempre stato così. Però ce differenza tra i corridori, Tepstra con Kristoff fece l'errore di collaborare troppo al Fiandre 2015, Sagan a Seraing non fece una bella figura vincendo in quel modo, come Kwiatowsky nn ha rubato niente a Sanremo.



Filarete
Messaggi: 643
Iscritto il: mercoledì 20 maggio 2015, 21:46

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Filarete » lunedì 27 marzo 2017, 21:03

succino ha scritto:Ricordatevi la Roubaix 2011 di Vansummeren, anche li Cancellara nel gruppetto con Ballan e Hushovd decise ad un certo punto di smettere di portarli all'arrivo in carrozza.
Li secondo me fece la scelta giusta perchè il norvegese aveva tutto l'interesse a tirare essendo il più veloce e alla fine non centrò nemmeno il podio.
Poi Sagan è libero di fare le sue scelte però non può permettesi di fare dichiarazioni del genere nel dopo gara, forse non ricorda bene cosa fece lui:

https://www.youtube.com/watch?v=_4JKItH992g

Il ciclismo è sempre stato così. Però ce differenza tra i corridori, Tepstra con Kristoff fece l'errore di collaborare troppo al Fiandre 2015, Sagan a Seraing non fece una bella figura vincendo in quel modo, come Kwiatowsky nn ha rubato niente a Sanremo.
Chi se la dimentica la prima vittoria al Tour di Sagan con quella sfrontata succhiaruotata che fece imbufalire Cancellara :D ? Lo slovacco ha fatto tesoro di quella esperienza visto ciò che poi gli è poi accaduto alla Sanremo del 2013.



Basso
Messaggi: 16324
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 27 marzo 2017, 21:05

succino ha scritto:Ricordatevi la Roubaix 2011 di Vansummeren, anche li Cancellara nel gruppetto con Ballan e Hushovd decise ad un certo punto di smettere di portarli all'arrivo in carrozza.
Li secondo me fece la scelta giusta perchè il norvegese aveva tutto l'interesse a tirare essendo il più veloce e alla fine non centrò nemmeno il podio.
Hushovd non aveva troppo interesse a tirare perché Vansummeren era suo compagno di squadra ;)


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Avatar utente
Spartacus
Messaggi: 2421
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Spartacus » lunedì 27 marzo 2017, 23:08

Filarete ha scritto:
succino ha scritto:Ricordatevi la Roubaix 2011 di Vansummeren, anche li Cancellara nel gruppetto con Ballan e Hushovd decise ad un certo punto di smettere di portarli all'arrivo in carrozza.
Li secondo me fece la scelta giusta perchè il norvegese aveva tutto l'interesse a tirare essendo il più veloce e alla fine non centrò nemmeno il podio.
Poi Sagan è libero di fare le sue scelte però non può permettesi di fare dichiarazioni del genere nel dopo gara, forse non ricorda bene cosa fece lui:

https://www.youtube.com/watch?v=_4JKItH992g

Il ciclismo è sempre stato così. Però ce differenza tra i corridori, Tepstra con Kristoff fece l'errore di collaborare troppo al Fiandre 2015, Sagan a Seraing non fece una bella figura vincendo in quel modo, come Kwiatowsky nn ha rubato niente a Sanremo.
Chi se la dimentica la prima vittoria al Tour di Sagan con quella sfrontata succhiaruotata che fece imbufalire Cancellara :D ? Lo slovacco ha fatto tesoro di quella esperienza visto ciò che poi gli è poi accaduto alla Sanremo del 2013.
tra l'altro con esultanza anche poco elegante e per niente giustificata visto che quella vittoria era quasi totalmente merito di Cancellara



Avatar utente
Niи
Messaggi: 1328
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Niи » lunedì 27 marzo 2017, 23:50

Spartacus ha scritto:
Filarete ha scritto:
succino ha scritto:Ricordatevi la Roubaix 2011 di Vansummeren, anche li Cancellara nel gruppetto con Ballan e Hushovd decise ad un certo punto di smettere di portarli all'arrivo in carrozza.
Li secondo me fece la scelta giusta perchè il norvegese aveva tutto l'interesse a tirare essendo il più veloce e alla fine non centrò nemmeno il podio.
Poi Sagan è libero di fare le sue scelte però non può permettesi di fare dichiarazioni del genere nel dopo gara, forse non ricorda bene cosa fece lui:

https://www.youtube.com/watch?v=_4JKItH992g

Il ciclismo è sempre stato così. Però ce differenza tra i corridori, Tepstra con Kristoff fece l'errore di collaborare troppo al Fiandre 2015, Sagan a Seraing non fece una bella figura vincendo in quel modo, come Kwiatowsky nn ha rubato niente a Sanremo.
Chi se la dimentica la prima vittoria al Tour di Sagan con quella sfrontata succhiaruotata che fece imbufalire Cancellara :D ? Lo slovacco ha fatto tesoro di quella esperienza visto ciò che poi gli è poi accaduto alla Sanremo del 2013.
tra l'altro con esultanza anche poco elegante e per niente giustificata visto che quella vittoria era quasi totalmente merito di Cancellara
Oh, aveva 22 anni. Era al primo tour della sua vita. Sfruttò sicuramente il lavoro di Cancellara, ma a parte forse un'altro episodio, Sagan non ha mai vinto sa succhiaruote.



Avatar utente
Spartacus
Messaggi: 2421
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Spartacus » martedì 28 marzo 2017, 0:26

Sì sono d'accordo che non sia un succhiaruote.. ma purtroppo stai parlando con un tifoso di Fabian, quella tappa mi è ancora indigesta



Fabruz
Messaggi: 1611
Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 9:26

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Fabruz » martedì 28 marzo 2017, 0:45

Spartacus ha scritto:Sì sono d'accordo che non sia un succhiaruote.. ma purtroppo stai parlando con un tifoso di Fabian, quella tappa mi è ancora indigesta
Non per difendere Sagan, però allora era un ragazzino alle prime armi di una squadra di medio livello contro un mostro sacro del ciclismo, e comunque si fece tirare un km. Terpstra è uno che ha vinto la Roubaix e pretendeva di farsi portare in carrozza per 30 km, dopo che peraltro il suo squadrone aveva già mancato di collaborare nonostante la superiorità numerica e dopo che a Sanremo anche il suo compagno Alaphilippe si era fatto portare nel finale. Capite bene che sono situazioni diverse



Fabruz
Messaggi: 1611
Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 9:26

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Fabruz » martedì 28 marzo 2017, 0:48

Basso ha scritto:
succino ha scritto:Ricordatevi la Roubaix 2011 di Vansummeren, anche li Cancellara nel gruppetto con Ballan e Hushovd decise ad un certo punto di smettere di portarli all'arrivo in carrozza.
Li secondo me fece la scelta giusta perchè il norvegese aveva tutto l'interesse a tirare essendo il più veloce e alla fine non centrò nemmeno il podio.
Hushovd non aveva troppo interesse a tirare perché Vansummeren era suo compagno di squadra ;)
Immagino quanto sia stato contento che la Roubaix l'abbia vinta Vansummeren anziché lui... mi incazzai notevolmente quel giorno, pur non essendo tifoso di Cancellara, per il fastidioso atteggiamento avuto da Hushovd e anche da Ballan



Admin
Messaggi: 14473
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Admin » martedì 28 marzo 2017, 3:25

Spartacus ha scritto:stai parlando con un tifoso di Fabian
Ma sai che, a giudicare dal tuo nick e dal tuo avatar, non l'avrei mai detto? :hammer: :crazy: :cincin:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Lopi90
Messaggi: 1409
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Lopi90 » martedì 28 marzo 2017, 7:33

Fabruz ha scritto:
Basso ha scritto:
succino ha scritto:Ricordatevi la Roubaix 2011 di Vansummeren, anche li Cancellara nel gruppetto con Ballan e Hushovd decise ad un certo punto di smettere di portarli all'arrivo in carrozza.
Li secondo me fece la scelta giusta perchè il norvegese aveva tutto l'interesse a tirare essendo il più veloce e alla fine non centrò nemmeno il podio.
Hushovd non aveva troppo interesse a tirare perché Vansummeren era suo compagno di squadra ;)
Immagino quanto sia stato contento che la Roubaix l'abbia vinta Vansummeren anziché lui... mi incazzai notevolmente quel giorno, pur non essendo tifoso di Cancellara, per il fastidioso atteggiamento avuto da Hushovd e anche da Ballan
Nel finale Cancellara staccò Hushovd comunque e quasi riprese Vansummeren, non credo che Thor veda quella corsa come un grande rimpianto, Fabian ne aveva di più e l'unico modo per batterlo era metterlo in mezzo. Magari andava bene a lui invece cha a Vansummeren e si faceva portare a rimorchio fino al velodromo.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 15832
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 28 marzo 2017, 10:26

Fabruz ha scritto:
Spartacus ha scritto:Sì sono d'accordo che non sia un succhiaruote.. ma purtroppo stai parlando con un tifoso di Fabian, quella tappa mi è ancora indigesta
Non per difendere Sagan, però allora era un ragazzino alle prime armi di una squadra di medio livello contro un mostro sacro del ciclismo, e comunque si fece tirare un km. Terpstra è uno che ha vinto la Roubaix e pretendeva di farsi portare in carrozza per 30 km, dopo che peraltro il suo squadrone aveva già mancato di collaborare nonostante la superiorità numerica e dopo che a Sanremo anche il suo compagno Alaphilippe si era fatto portare nel finale. Capite bene che sono situazioni diverse
Beh, i chilometri non erano 30 ma 13, e Tersptra faceva benissimo a non tirare, visto che la sua unica possibilità era di arrivare da solo oppure aspettare Gaviria e Boonen dietro. Poi ricordiamoci anche che comunque Terpstra ha di fatto aiutato Kristoff a vincere il Fiandre nel 2015 quando collaborò con lui fino ai meno 5, nonostante avesse 0 chance allo sprint...


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20162
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 28 marzo 2017, 10:28

A proposito della Roubaix 2011, la penso esattamente come Basso. :cincin:
Hushovd quel giorno fece quel che doveva, ovvero stare a ruota perchè uno dei suoi compagni più forti era lì davanti e infatti poi vinse. Lui fece veramente la scelta giusta e infatti la Roubiax fini nelle mani dei Garmin, mica della CSC di Cancellara.
Ricordiamo che Vansummeren nel 2009 era arrivato 5° ad una manciata di secondi da Hushovd ed era stato 8° nel 2008. Insomma non era un campione ma neanche un pippone qualsiasi. Lo stesso Ballan fino ad un certo punto aveva Quinziato davanti, che tra 2008 e 2009 era andato discretamente bene alla Roubaix.

Forse in questi giorni si stanno dando troppo facilmente patenti di succhiaruote a destra e a sinista, senza valutare in modo complessivo il quadro tattico delle corse.

Mettetevi nei panni di Terpstra. Io al suo posto avrei fatto esattamente lo stesso. Amo, adoro Sagan, chi legge abitualmente queste pagine sa quanto sia grande la mia stima e il mio tifo per lui, ma la sua uscita post gara sull'olandese ("Non so cosa voleva fare Terpstra...Ha attaccato per andare in fuga e poi non voleva tirare. Questo è solo un esempio di come si può perdere la corsa contro di me") era del tutto fuori luogo.
Terpstra s'è ritrovato in fuga con altri 4 corridori, tutti nettamente più veloci di lui: Sagan, Keukeleire che vince pure qualche volata di gruppo, Van Avermaet che agli esordi era quasi uno sprinter e si permette di battere spesso Sagan, Andersen che è un altro che se la cavicchia bene...
In un quadro del genere, avendo poco dietro un gruppo in cui c'erano Boonen, Gaviria, Vermote, Lampaert, Trentin e Stybar, mi pare il minimo che Terpstra fosse restio a collaborare.
Allo stesso modo, trovo che quanto detto da Zemke (ds Bora) nel dopo gara ("Sembra che alcuni corridori siano più interessati a far perdere Sagan che a vincere, ma questo è il Ciclismo") sia una cazzata. Non credo che Terpstra o Kwiatwkowski alla partenza di una Sanremo o di un Fiandre pensino "che bello, oggi corro per far perdere Sagan". Ma dai, su. Ognuno corre per se stesso o per la propria squadra. Zemke farebbe meglio a star zitto e a riflettere su una squadra che è totalmente inadeguata a supportare il suo fuoriclasse, molto più debole delle varie Quick Step, BMC, Lotto, Trek, etc..

Se è vero che non sta scritto da nessuna parte che Sagan debba portare avversari in carrozza fino al traguardo per poi farsi fregare come alla Sanremo, è altrettanto vero anche il contrario: nessuno vuole portare Sagan al traguado per poi farsi ridicolizzare in volata.

La verità è che Sagan domenica ha pagato le fresche ferite della Sanremo. Dopo la classicissima ha ostentato serenità, quasi come se non glie ne fregasse niente. In realtà quella sconfitta ha lasciato delle scorie che alla Gand non aveva ancora smaltito. La trovo una cosa normalissima, umana. Sarebbe stupefacente il contrario.
Ultima modifica di Tranchée d'Arenberg il martedì 28 marzo 2017, 10:33, modificato 1 volta in totale.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

claudiodance
Messaggi: 567
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:18

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da claudiodance » martedì 28 marzo 2017, 10:30

Tranchée d'Arenberg ha scritto:...
Forse in questi giorni si stanno dando troppo facilmente patenti di succhiaruote a destra e a sinista, senza valutare in modo complessivo il quadro tattico delle corse.

Mettetevi nei panni di Terpstra. Io al suo posto avrei fatto esattamente lo stesso. Amo, adoro Sagan, chi legge abitualmente queste pagine sa quanto sia grande la mia stima e il mio tifo per lui, ma la sua uscita post gara sull'olandese ("Non so cosa voleva fare Terpstra...Ha attaccato per andare in fuga e poi non voleva tirare. Questo è solo un esempio di come si può perdere la corsa contro di me") era del tutto fuori luogo.
Terpstra s'è ritrovato in fuga con altri 4 corridori, tutti nettamente più veloci di lui: Sagan, Keukeleire che vince pure qualche volata di gruppo, Van Avermaet che agli esordi era quasi uno sprinter e si permette di battere spesso Sagan, Andersen che è un altro che se la cavicchia bene...
In un quadro del genere, avendo poco dietro un gruppo in cui c'erano Boonen, Gaviria, Vermote, Lampaert, Trentin e Stybar, mi pare il minimo che Terpstra fosse restio a collaborare.
Allo stesso modo, trovo che quanto detto da Zemke (ds Bora) nel dopo gara ("Sembra che alcuni corridori siano più interessati a far perdere Sagan che a vincere, ma questo è il Ciclismo") sia una cazzata. Non credo che Terpstra o Kwiatwkowski alla partenza di una Sanremo o di un Fiandre pensino "che bello, oggi corro per far perdere Sagan". Ma dai, su. Ognuno corre per se stesso o per la propria squadra. Zemke farebbe meglio a star zitto e a riflettere su una squadra che è totalmente inadeguata a supportare il suo fuoriclasse, molto più debole delle varie Quick Step, BMC, Lotto, Trek, etc..

Se è vero che non sta scritto da nessuna parte che Sagan debba portare avversari in carrozza fino al traguardo per poi farsi fregare come alla Sanremo, è altrettanto vero anche il contrario: nessuno vuole portare Sagan al traguado per poi farsi ridicolizzare in volata.
Trancheè, vangelo. Grazie.


...oh, ghè riat Dancelli!

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3897
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Brogno » martedì 28 marzo 2017, 10:48

claudiodance ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:...
Forse in questi giorni si stanno dando troppo facilmente patenti di succhiaruote a destra e a sinista, senza valutare in modo complessivo il quadro tattico delle corse.

Mettetevi nei panni di Terpstra. Io al suo posto avrei fatto esattamente lo stesso. Amo, adoro Sagan, chi legge abitualmente queste pagine sa quanto sia grande la mia stima e il mio tifo per lui, ma la sua uscita post gara sull'olandese ("Non so cosa voleva fare Terpstra...Ha attaccato per andare in fuga e poi non voleva tirare. Questo è solo un esempio di come si può perdere la corsa contro di me") era del tutto fuori luogo.
Terpstra s'è ritrovato in fuga con altri 4 corridori, tutti nettamente più veloci di lui: Sagan, Keukeleire che vince pure qualche volata di gruppo, Van Avermaet che agli esordi era quasi uno sprinter e si permette di battere spesso Sagan, Andersen che è un altro che se la cavicchia bene...
In un quadro del genere, avendo poco dietro un gruppo in cui c'erano Boonen, Gaviria, Vermote, Lampaert, Trentin e Stybar, mi pare il minimo che Terpstra fosse restio a collaborare.
Allo stesso modo, trovo che quanto detto da Zemke (ds Bora) nel dopo gara ("Sembra che alcuni corridori siano più interessati a far perdere Sagan che a vincere, ma questo è il Ciclismo") sia una cazzata. Non credo che Terpstra o Kwiatwkowski alla partenza di una Sanremo o di un Fiandre pensino "che bello, oggi corro per far perdere Sagan". Ma dai, su. Ognuno corre per se stesso o per la propria squadra. Zemke farebbe meglio a star zitto e a riflettere su una squadra che è totalmente inadeguata a supportare il suo fuoriclasse, molto più debole delle varie Quick Step, BMC, Lotto, Trek, etc..

Se è vero che non sta scritto da nessuna parte che Sagan debba portare avversari in carrozza fino al traguardo per poi farsi fregare come alla Sanremo, è altrettanto vero anche il contrario: nessuno vuole portare Sagan al traguado per poi farsi ridicolizzare in volata.
Trancheè, vangelo. Grazie.
Ma non e' affatto cosi. Uno puo collaborare sino ai meno 3, meno 2, poi si gioca le sue carte da finisseur. Scatta uno, scatta l'altro, e prima o poi Sagan uno lo deve lasciare andare. Collaborare non vuol dire collaborare sino a tirare la volata a Sagan. Per me Terpstra e' stato pollo, a lui poco gliene frega se vince Boonen o Gaviria, che tra l'altro non sono nemmeno rientrati. Si poteva giocare la vittoria, e se ne e' tornato a casa con nulla. Sagan puo' vincere praticamente ad ogni gara che parte e se ne puo' anche fregare della Gand. Terpstra ha bluffato, e per me gli e' andata male.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da tetzuo » martedì 28 marzo 2017, 10:55

tranchée sposami :clap: :violino: :cincin:



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20162
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 28 marzo 2017, 11:08

Brogno, suvvia, lo sai anche tu che esistono gli ordini di squadra, non far finta di non saperlo. Se anche a Terpstra non glie ne fottesse un cazzo di Boonen e Gaviria, ti assicuro che a Lefevere e a Peters invece interessava molto.

Detto ciò, ripeto che Terpstra in quel tentativo era esattamente colui che stava messo peggio, perchè battuto in volata da ciascuno degli altri 4 ed era colui che dietro aveva la squadra più forte sia a livello numerico che qualitativo. Fossero stati solo lui e Sagan sarebbe stato normale collaborare, ma erano in 5 e le possibilità di spuntarla erano praticamente vicino allo zero.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20162
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 28 marzo 2017, 11:09

tetzuo ha scritto:tranchée sposami :clap: :violino: :cincin:
sono maschio ed eterosessuale. se un giorno dovessi riscoprirmi bisex o omosessuale, ti terrò in considerazione :D :D :cincin: :crazy:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
nino58
Messaggi: 12384
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 28 marzo 2017, 11:13

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
tetzuo ha scritto:tranchée sposami :clap: :violino: :cincin:
sono maschio ed eterosessuale. se un giorno dovessi riscoprirmi bisex o omosessuale, ti terrò in considerazione :D :D :cincin: :crazy:
Laddove, comunque, etero, bi od omo, sposarsi non è mica indispensabile.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20162
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 28 marzo 2017, 11:15

nino, stai diventando come lemond :D :cincin:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da tetzuo » martedì 28 marzo 2017, 12:00

Nessuno ha preso in consxderazione le dichiarazioni di Terpstra a fine gara? ''Ho sbagliato io, ho provato a bluffare e ho perso'' (''I Fought the law and law won'')



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3897
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Brogno » martedì 28 marzo 2017, 12:16

tetzuo ha scritto:Nessuno ha preso in consxderazione le dichiarazioni di Terpstra a fine gara? ''Ho sbagliato io, ho provato a bluffare e ho perso'' (''I Fought the law and law won'')
Io, da li infatti ho dedotto che a lui, di Gaviria e Boonen, non gliene puo' fregare di meno. Voleva vincere, non c'e' riuscito.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6649
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 28 marzo 2017, 12:29

Ma quello è sicuro, ha la metà della classe degli altri sopracitati, è chiaro che vuole prendersi le proprie occasioni. Ciò non toglie che in fase di trattativa "tira tu, no tiro io" è pienamente legittimo appellarsi contro Peter Sagan alla presenza di due compagni con concrete chances nel gruppo dietro.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14645
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da lemond » martedì 28 marzo 2017, 12:36

nino58 ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
tetzuo ha scritto:tranchée sposami :clap: :violino: :cincin:
sono maschio ed eterosessuale. se un giorno dovessi riscoprirmi bisex o omosessuale, ti terrò in considerazione :D :D :cincin: :crazy:
Laddove, comunque, etero, bi od omo, sposarsi non è mica indispensabile.
Anzi, la prima cosa che farò, quando sarò primo ministro, sarà togliere dal codice civile quella parte orrenda che riguarda quell'istituto giuridico, che non ha ormai più senso e così tutte le persone saranno eguali davanti al diritto, come, in teoria, sosterrebbe la Costituzione. In ogni modo bravo, come sempre, Nino.

P.S.

MI era stato detto che voi del nord dovevate avere una riunione per poi venire in Toscana, ma ormai credo non sia più vero. :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 12384
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 28 marzo 2017, 12:48

lemond ha scritto: P.S.
MI era stato detto che voi del nord dovevate avere una riunione per poi venire in Toscana, ma ormai credo non sia più vero. :x
Ops.
Lo so ora.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Fabruz
Messaggi: 1611
Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 9:26

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Fabruz » martedì 28 marzo 2017, 12:49

claudiodance ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:...
Forse in questi giorni si stanno dando troppo facilmente patenti di succhiaruote a destra e a sinista, senza valutare in modo complessivo il quadro tattico delle corse.

Mettetevi nei panni di Terpstra. Io al suo posto avrei fatto esattamente lo stesso. Amo, adoro Sagan, chi legge abitualmente queste pagine sa quanto sia grande la mia stima e il mio tifo per lui, ma la sua uscita post gara sull'olandese ("Non so cosa voleva fare Terpstra...Ha attaccato per andare in fuga e poi non voleva tirare. Questo è solo un esempio di come si può perdere la corsa contro di me") era del tutto fuori luogo.
Terpstra s'è ritrovato in fuga con altri 4 corridori, tutti nettamente più veloci di lui: Sagan, Keukeleire che vince pure qualche volata di gruppo, Van Avermaet che agli esordi era quasi uno sprinter e si permette di battere spesso Sagan, Andersen che è un altro che se la cavicchia bene...
In un quadro del genere, avendo poco dietro un gruppo in cui c'erano Boonen, Gaviria, Vermote, Lampaert, Trentin e Stybar, mi pare il minimo che Terpstra fosse restio a collaborare.
Allo stesso modo, trovo che quanto detto da Zemke (ds Bora) nel dopo gara ("Sembra che alcuni corridori siano più interessati a far perdere Sagan che a vincere, ma questo è il Ciclismo") sia una cazzata. Non credo che Terpstra o Kwiatwkowski alla partenza di una Sanremo o di un Fiandre pensino "che bello, oggi corro per far perdere Sagan". Ma dai, su. Ognuno corre per se stesso o per la propria squadra. Zemke farebbe meglio a star zitto e a riflettere su una squadra che è totalmente inadeguata a supportare il suo fuoriclasse, molto più debole delle varie Quick Step, BMC, Lotto, Trek, etc..

Se è vero che non sta scritto da nessuna parte che Sagan debba portare avversari in carrozza fino al traguardo per poi farsi fregare come alla Sanremo, è altrettanto vero anche il contrario: nessuno vuole portare Sagan al traguado per poi farsi ridicolizzare in volata.
Trancheè, vangelo. Grazie.
Tutta la ricostruzione però dimentica che già all'uscita del Kemmelberg sui sei davanti i Quick Step erano due, peraltro più che discreti in volata, e non hanno tirato. Alla Sanremo Sagan aveva a ruota Alaphilippe che non aveva tirato. Alla terza situazione in cui la Quick Step (squadrone pieno zeppo di campioni e con un manager che non perde occasione per smargiassare a destra e a manca) non collabora, permettete che a Sagan gli girino?



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20162
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 28 marzo 2017, 14:03

Fabruz, nella mia ricostruzione dei fatti non c'è mica scritto che la condotta di gara della Quick Step sia stata giusta. Non l'ho scritto e non lo penso. Si stava parlando della situazione particolare in cui è avvenuta la 'monellata' (cit.Admin), non era la cronaca dell'intera corsa.
Ora, visto che vogliamo essere precisi, diciamo le cose come stanno. Quando si sono ritrovati in 6, i Quick Step erano 2 ma non erano per niente veloci come sostieni tu, anzi erano esattamente i due meno veloci del lotto, visto che gli altri 4 erano Sagan, Degenkolb, Van Avermaet e Boasson... Tepstra e Stybar al loro cospetto sono fermi. Ciò non toglie che avrebbero dovuto collaborare perchè quella non era una situazione così brutta per loro.

Dopodichè i 6 sono stati ripresi dagli inseguitori a circa 30 km dalla fine. A 22 dall'arrivo lo strappo che ha ridotto a 5 i battistrada. La monellata è invece avvenuta ai -16, in una situazione in cui sia Keukeleire sia Van Avermaet stavano tirando forte.
Come dice Admin, Sagan ha si impedito a Terpstra di giocarsi la vittoria, ma ha fatto la medesima cosa con se stesso. Tra i due chi aveva più da perdere era proprio lo slovacco, che era il naturale favorito della corsa. E' un pò il solito discorso di quello che si taglia le palle perchè...
Se lui è contento di perdere e far perdere le corse in questo modo, beh, che continui su questa strada. A me piace molto di più il Sagan che attacca senza paura, tira come un mulo e poi vince (o perde) da fuoriclasse.

Se poi mi tiri fuori Alaphilippe alla Sanremo, arrivi esattamente alla mia conclusione: Sagan domenica era condizionato da quel che è accaduto a Sanremo. Umano.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3897
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Brogno » martedì 28 marzo 2017, 14:44

Tranchée d'Arenberg ha scritto: Come dice Admin, Sagan ha si impedito a Terpstra di giocarsi la vittoria, ma ha fatto la medesima cosa con se stesso. Tra i due chi aveva più da perdere era proprio lo slovacco, che era il naturale favorito della corsa. E' un pò il solito discorso di quello che si taglia le palle perchè...
E' vero, ma non guardare solo in ottica di questa corsa. Qui forse, come dici tu, Sagan aveva di piu da perdere. Ma in un ottica piu generale, Terpstra doveva giocarsela sino alla fine, non e' che gli capita tutte le settimane di trovarsi nel gruppetto di testa. Si e' fumato una delle poche occasioni che gli capitano all'anno. Sagan domenica pomeriggio s'e' gia' dimenticato, ma un piccolo segnale lo ha dato, e forse qualcosa gli ritorna nelle prossime gare.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

claudiodance
Messaggi: 567
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:18

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da claudiodance » martedì 28 marzo 2017, 15:00

Brogno ha scritto: Sagan domenica pomeriggio s'e' gia' dimenticato, ma un piccolo segnale lo ha dato, e forse qualcosa gli ritorna nelle prossime gare.
Eh, guarda, ho un po' l'impressione contraria. Secondo me gli potrebbe "tornare indietro" qualcosa di poco positivo, dal gruppo.
Le dichiariazioni contro Terpstra non saranno piaciute (addirittura l'attegiamento da Boss "scelgo io chi vincerà") e soprattutto, credo, non sarà piaciuta la modalità di contrattacco a Nicky, aggirando lo spartitraffico, con fare istrionesco.
A nessuno del gruppo piace passare per fesso in diretta tv e se Sagan dopo quella manovra fosse rientrato e avesse vinto la gara....bon, rispetto. Così invece, tutta quella manfrina per poi piantarsi controvento.....
credo che non sia una cosa piaciuta al plotone.


...oh, ghè riat Dancelli!

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3897
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Brogno » martedì 28 marzo 2017, 15:04

claudiodance ha scritto:
Brogno ha scritto: Sagan domenica pomeriggio s'e' gia' dimenticato, ma un piccolo segnale lo ha dato, e forse qualcosa gli ritorna nelle prossime gare.
Eh, guarda, ho un po' l'impressione contraria. Secondo me gli potrebbe "tornare indietro" qualcosa di poco positivo, dal gruppo.
Le dichiariazioni contro Terpstra non saranno piaciute (addirittura l'attegiamento da Boss "scelgo io chi vincerà") e soprattutto, credo, non sarà piaciuta la modalità di contrattacco a Nicky, aggirando lo spartitraffico, con fare istrionesco.
A nessuno del gruppo piace passare per fesso in diretta tv e se Sagan dopo quella manovra fosse rientrato e avesse vinto la gara....bon, rispetto. Così invece, tutta quella manfrina per poi piantarsi controvento.....
credo che non sia una cosa piaciuta al plotone.
Quindi, al posto di avere tutti contro come sempre, avra' tutti contro. Bella differenza. :diavoletto:


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
udra
Messaggi: 8414
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da udra » martedì 28 marzo 2017, 15:16

Che poi, sul fatto che decida lui chi vinca la corsa, non ci va tanto lontano. Chiaro, non è una divinità che dice "ok, te puoi vincere e tu invece arriva ultimo perchè mi stai sulle palle" però le tattiche di corsa, presto o tardi che sia, si fanno su di lui ed è la sua condotta di gara, la sua posizione in gruppo che è estremamente condizionante per gli altri.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20162
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 28 marzo 2017, 15:19

Brogno ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto: Come dice Admin, Sagan ha si impedito a Terpstra di giocarsi la vittoria, ma ha fatto la medesima cosa con se stesso. Tra i due chi aveva più da perdere era proprio lo slovacco, che era il naturale favorito della corsa. E' un pò il solito discorso di quello che si taglia le palle perchè...
E' vero, ma non guardare solo in ottica di questa corsa. Qui forse, come dici tu, Sagan aveva di piu da perdere. Ma in un ottica piu generale, Terpstra doveva giocarsela sino alla fine, non e' che gli capita tutte le settimane di trovarsi nel gruppetto di testa. Si e' fumato una delle poche occasioni che gli capitano all'anno. Sagan domenica pomeriggio s'e' gia' dimenticato, ma un piccolo segnale lo ha dato, e forse qualcosa gli ritorna nelle prossime gare.
Secondo me l'unico segnale che ha dato è: sono nervoso. E non è un bel segnale da dare agli avversari.

udra ha scritto:Che poi, sul fatto che decida lui chi vinca la corsa, non ci va tanto lontano. Chiaro, non è una divinità che dice "ok, te puoi vincere e tu invece arriva ultimo perchè mi stai sulle palle" però le tattiche di corsa, presto o tardi che sia, si fanno su di lui ed è la sua condotta di gara, la sua posizione in gruppo che è estremamente condizionante per gli altri.
Che lui condizioni le corse a tal punto da 'decidere chi vince' lo abbiamo visto 2 volte in 8 giorni. Aggiungiamoci pure che già prima della Sanremo l'aveva preannunciato, senza poi smentirsi. Pauroso. Ma se a vincere non è lui, di questo 'potere' di condizionare le corse, che se ne fa?


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
udra
Messaggi: 8414
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da udra » martedì 28 marzo 2017, 15:25

Dovrebbe imparare a usarlo a suo favore, ammesso che possa esistere un modo per far diventare questo fattore positivo per lui.
Ad esempio avere quello che era Devolder per Boonen non sarebbe male, una seconda carta non troppo ingombrante ma che può togliere parte del peso dalle sue spalle.



claudiodance
Messaggi: 567
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:18

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da claudiodance » martedì 28 marzo 2017, 15:28

Brogno ha scritto:Quindi, al posto di avere tutti contro come sempre, avra' tutti contro. Bella differenza. :diavoletto:
:D
No, non è così. Per adesso non ha avuto tutti contro, fidati.
Tutti contro vuol dire; fuga del mattino e tira solo la Bora.
Vuol dire solo contro tutti a 100 chilometri da Oudenardee.
Vuol dire che scatta Oss e la Quick step non insegue, la trek non insegue, la Orica non insegue.....e così via.


...oh, ghè riat Dancelli!

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3897
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Brogno » martedì 28 marzo 2017, 15:37

claudiodance ha scritto:
Brogno ha scritto:Quindi, al posto di avere tutti contro come sempre, avra' tutti contro. Bella differenza. :diavoletto:
:D
No, non è così. Per adesso non ha avuto tutti contro, fidati.
Tutti contro vuol dire; fuga del mattino e tira solo la Bora.
Vuol dire solo contro tutti a 100 chilometri da Oudenardee.
Vuol dire che scatta Oss e la Quick step non insegue, la trek non insegue, la Orica non insegue.....e così via.
E' uno scenario irrealistico, lo sai benissimo. Domenica saranno tutti li per vincere.
La Quick Step non riesce nemmeno a mettersi d'accordo internamente, figuriamoci poi se riesce a mettere in atto strategie tacite con altre squadre :D


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Fabruz
Messaggi: 1611
Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 9:26

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Fabruz » mercoledì 29 marzo 2017, 9:08

udra ha scritto:Dovrebbe imparare a usarlo a suo favore, ammesso che possa esistere un modo per far diventare questo fattore positivo per lui.
Ad esempio avere quello che era Devolder per Boonen non sarebbe male, una seconda carta non troppo ingombrante ma che può togliere parte del peso dalle sue spalle.
Almeno quest'anno però ha una squadra decente. Burghardt è un signor corridore che peraltro ha già vinto la Gand Wevelgem e che senza foratura sarebbe rimasto lì vicino. Suo fratello era lì fino all'imbocco del Kemmelberg e in queste gare del pavè in cui c'era la Bora ma non lui, qualcuno si è sempre intravisto. A parte la Quick Step che ha sei potenziali capitani (il che è una stortura molto fastidiosa), il livello della Bora è più o meno quello degli altri



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20162
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Gand-Wevelgem 2017

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 29 marzo 2017, 9:20

Fabruz ha scritto:
udra ha scritto:Dovrebbe imparare a usarlo a suo favore, ammesso che possa esistere un modo per far diventare questo fattore positivo per lui.
Ad esempio avere quello che era Devolder per Boonen non sarebbe male, una seconda carta non troppo ingombrante ma che può togliere parte del peso dalle sue spalle.
Almeno quest'anno però ha una squadra decente. Burghardt è un signor corridore che peraltro ha già vinto la Gand Wevelgem e che senza foratura sarebbe rimasto lì vicino. Suo fratello era lì fino all'imbocco del Kemmelberg e in queste gare del pavè in cui c'era la Bora ma non lui, qualcuno si è sempre intravisto. A parte la Quick Step che ha sei potenziali capitani (il che è una stortura molto fastidiosa), il livello della Bora è più o meno quello degli altri
ma anche no. Burghardt ormai è neanche l'ombra di quel che vinceva la Gand. Per il resto c'è Bodnar e Saramotins, poi il nulla. Non c'è paragone con BMC, Trek, Lotto-Soudal.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Rispondi