Pianeta Portogallo

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Basso
Messaggi: 14521
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 10 agosto 2017, 18:57

Marco Gaviglio ha scritto:
Basso ha scritto:Grande davvero Rui, se la meritava. E oggi, zitto zitto, Nocentini rosicchia qualche secondo su Alarcón

Non troppi però, perché Alarcon ne aveva presi 3 al traguardo volante e lui 1, quindi dovrebbe averne rosicchiati solo 2, e ha perso Marque (dignitosissimo, cmq, nel limitare i danni per come si era messa)
Sì, alla fine solo 1". Tuttavia io sono ancora convinto, come lo ero prima del via, che Nocentini sia l'unica possibilità per impedire la nuova vittoria W52. Ovviamente ha chance prossime alle 0, però a qualcosa bisogna appigliarsi :D


11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10


Marco Gaviglio
Messaggi: 816
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Marco Gaviglio » giovedì 10 agosto 2017, 19:36

Basso ha scritto:
Marco Gaviglio ha scritto:
Basso ha scritto:Grande davvero Rui, se la meritava. E oggi, zitto zitto, Nocentini rosicchia qualche secondo su Alarcón

Non troppi però, perché Alarcon ne aveva presi 3 al traguardo volante e lui 1, quindi dovrebbe averne rosicchiati solo 2, e ha perso Marque (dignitosissimo, cmq, nel limitare i danni per come si era messa)
Sì, alla fine solo 1". Tuttavia io sono ancora convinto, come lo ero prima del via, che Nocentini sia l'unica possibilità per impedire la nuova vittoria W52. Ovviamente ha chance prossime alle 0, però a qualcosa bisogna appigliarsi :D
sì, più che per le gambe (che temo cmq inferiori quantomeno a quelle di Alarcon e Antunes, in salita), Nocentini può appellarsi ad una classe e ad un'esperienza superiori, e in virtù di quelle inventarsi qualcosa che esuli dal solito canovaccio; però è davvero difficile, eh! dopodomani c'è un arrivo in salita secco, in cui bene che vada rosicchia qualche secondo (ma probabilmente sarà costretto a correre sulla difensiva), e poi lunedì c'è il tappone di Guarda dove può anche cercare il tutto per tutto andando all'attacco sull'Alto da Torre, ma sarà davvero dura: anche ipotizzando un attacco in coppia con Marque, la W52 ha talmente tanti uomini in classifica che può fare quello che vuole: può scegliere di far entrare Antunes nell'azione (ma sarebbe cmq la soluzione più pericolosa: porterebbero avanti in classifica l'uomo poi più debole a crono, l'unico che non offre garanzie nemmeno contro Nocentini) o più probabilmente Veloso, o ancora più semplicemente può tenere sotto controllo un eventuale attacco potendo contare su un Antonio Carvalho inesauribile, su Ricardo Mestre (anche se bisogna verificare i postumi della caduta) e appunto su quegli altri tre...

fatte naturalmente le debite proporzioni, ma la W52 la vedo ancora meno attaccabile di quanto non lo sia la Sky al Tour. Forse, gli equilibri possono saltare solo se il Tavira trova alleati per strada: magari la Efapel di Paulinho che ancora deve vincere una tappa, o la stessa Radio Popular di Rui Sousa, per quanto avendo vinto oggi penso che abbia meno fame, e che da qui alla fine pensino soprattutto a tutelare il piazzamento di João Benta: fra l'altro non mi stupirei se oggi i W52 avessero fatto proprio questo ragionamento, perché ai 5 km erano arrivati a 10" da Sousa e poi non hanno chiuso, come a volersi fare degli ulteriori alleati o cmq a togliere la fame di una squadra potenzialmente capace di rompere le scatole nei prossimi giorni.
Ultima modifica di Marco Gaviglio il giovedì 10 agosto 2017, 19:39, modificato 2 volte in totale.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13274
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 10 agosto 2017, 19:39

Marco Gaviglio ha scritto: sì, più che per le gambe (che temo cmq inferiori quantomeno a quelle di Alarcon e Antunes, in salita), Nocentini può appellarsi ad una classe e ad un'esperienza superiori, e in virtù di quelle inventarsi qualcosa che esuli dal solito canovaccio; però è davvero difficile, eh! dopodomani c'è un arrivo in salita secco, in cui bene che vada rosicchia qualche secondo (ma probabilmente sarà costretto a correre sulla difensiva), e poi lunedì c'è il tappone di Guarda dove può anche cercare il tutto per tutto andando all'attacco sull'Alto da Torre, ma sarà davvero dura: anche ipotizzando un attacco in coppia con Marque, la W52 ha talmente tanti uomini in classifica che può fare quello che vuole: può scegliere di far entrare Antunes nell'azione (ma sarebbe cmq la soluzione più pericolosa: porterebbero avanti in classifica l'uomo poi più debole a crono, l'unico che non offre garanzie nemmeno contro Nocentini) o più probabilmente Veloso, o ancora più semplicemente può tenere sotto controllo un eventuale attacco potendo contare su un Antonio Carvalho inesauribile, su Ricardo Mestre (anche se bisogna verificare i postumi della caduta) e appunto su quegli altri tre...

fatte naturalmente le debite proporzioni, ma la W52 la vedo ancora meno attaccabile di quanto non lo sia la Sky al Tour.
Per me Alarcon parte sul Torre :diavoletto:


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

andriusskerla
Messaggi: 2203
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da andriusskerla » giovedì 10 agosto 2017, 20:41

Marco Gaviglio ha scritto:fra l'altro non mi stupirei se oggi i W52 avessero fatto proprio questo ragionamento, perché ai 5 km erano arrivati a 10" da Sousa e poi non hanno chiuso, come a volersi fare degli ulteriori alleati o cmq a togliere la fame di una squadra potenzialmente capace di rompere le scatole nei prossimi giorni.
Questa è un'ottima osservazione. Ho avuto proprio l'impressione che non volessero riprenderlo. Alarcon e Cesar Veloso sono andati addirittura ad abbracciare Sousa come si fa quando vince un compagno di squadra.



Marco Gaviglio
Messaggi: 816
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Marco Gaviglio » giovedì 10 agosto 2017, 21:45

andriusskerla ha scritto:
Marco Gaviglio ha scritto:fra l'altro non mi stupirei se oggi i W52 avessero fatto proprio questo ragionamento, perché ai 5 km erano arrivati a 10" da Sousa e poi non hanno chiuso, come a volersi fare degli ulteriori alleati o cmq a togliere la fame di una squadra potenzialmente capace di rompere le scatole nei prossimi giorni.
Questa è un'ottima osservazione. Ho avuto proprio l'impressione che non volessero riprenderlo. Alarcon e Cesar Veloso sono andati addirittura ad abbracciare Sousa come si fa quando vince un compagno di squadra.
Esatto... ad ogni modo, non sono tanto gli abbracci all'arrivo che me lo fanno pensare (perché Sousa è davvero molto amato da tutto l'ambiente, avversari compresi) quanto la consapevolezza che, se non avesse vinto oggi, avrebbe sicuramente provato l'attacco da lontano nella tappa della Serra da Estrela che è, appunto, la "sua" tappa (vinta un paio di volte quando l'arrivo era in salita, in cima all'Alto da Torre). E un Sousa all'attacco da lontano, al quale magari si fosse accodato un Nocentini, poteva diventare un problema.

Così, invece, tutti contenti e Boavista che diventa addirittura un alleato, dato che a questo punto per loro la priorità diventa difendere il sesto posto di João Benta (per il quale sarebbe la prima top ten della vita alla Volta) e che quindi potrebbero anche dare una mano ad inseguire nel caso il Tavira lanciasse all'attacco da lontano Marque, che ora in classifica è scivolato al nono posto, o la Efapel ci provasse con uno dei suoi tre uomini di classifica (Paulinho, Casimiro, Daniel Mestre): almeno anche uno di loro, quasi sicuramente, attaccherà da lontano per cercare di risalire qualche posizione, per cui la W52 s'è fatta il conto che, in caso di attacco combinato tra Efapel, Tavira e Boavista con capitani e/o luogotenenti, poteva diventare complicato anche per loro tenere la corsa. In questo modo, invece, hanno diviso il campo avversario, portando il Boavista dalla loro parte, in quota "pompieri" anziché "incendiari".




Luca90
Messaggi: 5977
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Luca90 » giovedì 10 agosto 2017, 21:53

una corsa monopolizzata non è mai un bene, ripeto quanto detto prima dell'inizio...
magari ci fosse stata un'androni co bernal e cattaneo, una caja rural con arroyo o pardilla o roson, una direct energie co sicard, una bardiani con ciccone, una nippo con cunego, una delko co daniel diaz e finetto


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8

Marco Gaviglio
Messaggi: 816
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Marco Gaviglio » giovedì 10 agosto 2017, 21:57

Luca90 ha scritto:una corsa monopolizzata non è mai un bene, ripeto quanto detto prima dell'inizio...
magari ci fosse stata un'androni co bernal e cattaneo, una caja rural con arroyo o pardilla o roson, una direct energie co sicard, una bardiani con ciccone, una nippo con cunego, una delko co daniel diaz e finetto
ma l'anno scorso l'Androni c'era, e aveva pure portato Pellizotti, però contro i padroni di casa caricati a palla non c'era stata storia; idem, qualche anno fa, la Caja Rural con Luis León Sánchez, uno con una classe superiore a tutti i presenti a questa Volta messi insieme, eppure arrivato a oltre mezz'ora. Ok, certamente il Bernal di quest'anno sarebbe stato un osso durissimo da battere per la W52, ma considera cmq che la Volta continua ad essere un percorso favorevole ai cronomen più che agli scalatori. Per cui non avrei dato per scontato nemmeno un suo dominio.



Basso
Messaggi: 14521
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 10 agosto 2017, 22:05

Parole dell'anno scorso, scritte da Franco Pellizzotti
Mi dissero:guarda che alla #VoltaPortugal vanno forte. E io dopo 9giri,2vuelta e 3tour mi misi a ridere. Bè mi stò ricredendo...
https://twitter.com/francopelli/status/ ... 0205045760


11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10

el_condor
Messaggi: 3546
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da el_condor » giovedì 10 agosto 2017, 23:10

Luca90 ha scritto:una corsa monopolizzata non è mai un bene, ripeto quanto detto prima dell'inizio...
magari ci fosse stata un'androni co bernal e cattaneo, una caja rural con arroyo o pardilla o roson, una direct energie co sicard, una bardiani con ciccone, una nippo con cunego, una delko co daniel diaz e finetto
hai perfettamente ragione...
ciao

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Luca90
Messaggi: 5977
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Luca90 » venerdì 11 agosto 2017, 1:23

Marco Gaviglio ha scritto:
Luca90 ha scritto:una corsa monopolizzata non è mai un bene, ripeto quanto detto prima dell'inizio...
magari ci fosse stata un'androni co bernal e cattaneo, una caja rural con arroyo o pardilla o roson, una direct energie co sicard, una bardiani con ciccone, una nippo con cunego, una delko co daniel diaz e finetto
ma l'anno scorso l'Androni c'era, e aveva pure portato Pellizotti, però contro i padroni di casa caricati a palla non c'era stata storia; idem, qualche anno fa, la Caja Rural con Luis León Sánchez, uno con una classe superiore a tutti i presenti a questa Volta messi insieme, eppure arrivato a oltre mezz'ora. Ok, certamente il Bernal di quest'anno sarebbe stato un osso durissimo da battere per la W52, ma considera cmq che la Volta continua ad essere un percorso favorevole ai cronomen più che agli scalatori. Per cui non avrei dato per scontato nemmeno un suo dominio.
però almeno si evitava l'arrivo in parata di ogni tappa con 4/5 del porto + nocentini e altri 2... luis leon sanchez classe superiore ma non è uno scalatore...


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8

Marco Gaviglio
Messaggi: 816
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Marco Gaviglio » venerdì 11 agosto 2017, 9:47

Luca90 ha scritto: però almeno si evitava l'arrivo in parata di ogni tappa con 4/5 del porto + nocentini e altri 2... luis leon sanchez classe superiore ma non è uno scalatore...
in effetti... probabilmente avremmo avuto l'arrivo in parata di ogni tappa con 4/5 del porto + nocentini e altri 3 :P



Theakston
Messaggi: 602
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Theakston » venerdì 11 agosto 2017, 9:58

Luca90 ha scritto:
Marco Gaviglio ha scritto:
Luca90 ha scritto:una corsa monopolizzata non è mai un bene, ripeto quanto detto prima dell'inizio...
magari ci fosse stata un'androni co bernal e cattaneo, una caja rural con arroyo o pardilla o roson, una direct energie co sicard, una bardiani con ciccone, una nippo con cunego, una delko co daniel diaz e finetto
ma l'anno scorso l'Androni c'era, e aveva pure portato Pellizotti, però contro i padroni di casa caricati a palla non c'era stata storia; idem, qualche anno fa, la Caja Rural con Luis León Sánchez, uno con una classe superiore a tutti i presenti a questa Volta messi insieme, eppure arrivato a oltre mezz'ora. Ok, certamente il Bernal di quest'anno sarebbe stato un osso durissimo da battere per la W52, ma considera cmq che la Volta continua ad essere un percorso favorevole ai cronomen più che agli scalatori. Per cui non avrei dato per scontato nemmeno un suo dominio.
però almeno si evitava l'arrivo in parata di ogni tappa con 4/5 del porto + nocentini e altri 2... luis leon sanchez classe superiore ma non è uno scalatore...
Proprio così, infatti ci saranno al massimo una trentina di buoni corridori ma il resto del "pelotao" è decisamente scarso, così le fughe hanno poca consistenza e anche in salite di media difficoltà c'è già grande selezione.
ps: Mi sarei aspettato qualcosa in più a livello di classifica da Parrinello.



Marco Gaviglio
Messaggi: 816
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Marco Gaviglio » venerdì 11 agosto 2017, 10:27

Theakston ha scritto: Proprio così, infatti ci saranno al massimo una trentina di buoni corridori ma il resto del "pelotao" è decisamente scarso, così le fughe hanno poca consistenza e anche in salite di media difficoltà c'è già grande selezione.
ps: Mi sarei aspettato qualcosa in più a livello di classifica da Parrinello.
ragazzi, ripeto: l'anno scorso l'Androni C'ERA e i rapporti di forza erano gli stessi di questa edizione; così come, tutti gli ultimi anni compresi e fino al 2016, c'era la Caja Rural, che pure negli ultimi tempi non è mai stata un fattore per la classifica.... eppure nel 2015 aveva portato Carthy, e nel 2014 addirittura, non solo Luis Leon Sanchez, ma anche Fraile e Ruben Fernandez, tutta gente capace di vincere tappe dure nei GT, e pure forte in salita... eppure, nessuno di questi era riuscito anche solo lontanamente a fare classifica, probabilmente perché con una condizione non paragonabile a quella dei corridori di casa. E d'altra parte, con la Vuelta distante meno di un mese, è anche comprensibile...

È inutile: la Volta è troppo importante per corridori e squadre di casa, e al tempo stesso troppo impegnativa (logisticamente, fisicamente, economicamente) e troppo poco remunerativa (economicamente, e in termini di prestigio e visibilità) per le formazioni straniere. Per cui, anche a voler invitare la... Sky, sarebbe sempre la W52 a dominare e un'alternativa a questo dominio può arrivare solo dalla speranza che le altre portoghesi si rafforzino.



el_condor
Messaggi: 3546
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da el_condor » venerdì 11 agosto 2017, 11:18

Marco Gaviglio ha scritto:


È inutile: la Volta è troppo importante per corridori e squadre di casa, e al tempo stesso troppo impegnativa (logisticamente, fisicamente, economicamente) e troppo poco remunerativa (economicamente, e in termini di prestigio e visibilità) per le formazioni straniere. Per cui, anche a voler invitare la... Sky, sarebbe sempre la W52 a dominare e un'alternativa a questo dominio può arrivare solo dalla speranza che le altre portoghesi si rafforzino.
tu che conosci il ciclismo portoghese come spieghi i cambiamenti rispetto al Gran Premio Torres Vedras (vittoria di Antunes con Veloso a a 4 minuti e Alarcon a 14...) ? Ci potrebbe essere battaglia all'interno della W52 ?

ciao


el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Marco Gaviglio
Messaggi: 816
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Marco Gaviglio » venerdì 11 agosto 2017, 11:32

el_condor ha scritto:
Marco Gaviglio ha scritto:


È inutile: la Volta è troppo importante per corridori e squadre di casa, e al tempo stesso troppo impegnativa (logisticamente, fisicamente, economicamente) e troppo poco remunerativa (economicamente, e in termini di prestigio e visibilità) per le formazioni straniere. Per cui, anche a voler invitare la... Sky, sarebbe sempre la W52 a dominare e un'alternativa a questo dominio può arrivare solo dalla speranza che le altre portoghesi si rafforzino.
tu che conosci il ciclismo portoghese come spieghi i cambiamenti rispetto al Gran Premio Torres Vedras (vittoria di Antunes con Veloso a a 4 minuti e Alarcon a 14...) ? Ci potrebbe essere battaglia all'interno della W52 ?

ciao


el_condor
beh, semplicemente credo che l'attendibilità del Gp Torres Vedras rispetto ai valori che poi si vedono alla Volta, è la stessa che possono avere Giro del Trentino e Romandia rispetto al Giro d'Italia: c'è chi ci va per fare risultato, e chi solo per fare la gamba. E anzi, da questo punto di vista, il fatto che la W52 abbia dato carta bianca ad Antunes al Torres Vedras, è l'ulteriore dimostrazione del fatto che poi alla Volta si sarebbe dovuto mettere a disposizione dei capitani. Come l'Astana che lascia carta bianca a Kangert al Trentino, ma poi usa Kangert per Nibali al Giro.

Né più, né meno, secondo me...

ciao



el_condor
Messaggi: 3546
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da el_condor » venerdì 11 agosto 2017, 12:06

Marco Gaviglio ha scritto:
beh, semplicemente credo che l'attendibilità del Gp Torres Vedras rispetto ai valori che poi si vedono alla Volta, è la stessa che possono avere Giro del Trentino e Romandia rispetto al Giro d'Italia: c'è chi ci va per fare risultato, e chi solo per fare la gamba. E anzi, da questo punto di vista, il fatto che la W52 abbia dato carta bianca ad Antunes al Torres Vedras, è l'ulteriore dimostrazione del fatto che poi alla Volta si sarebbe dovuto mettere a disposizione dei capitani. Come l'Astana che lascia carta bianca a Kangert al Trentino, ma poi usa Kangert per Nibali al Giro.

Né più, né meno, secondo me...

ciao
ipotesi certamente plausibile..Nel tappone pero' qualcuno potrebbe lasciarci le penne..Ad ogni modo non riesco ancora capire l'improvvisa esplosione di Alarcon: dopo vari anni da ronzino diventa improvvisamente purosangue ?
ciao

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Marco Gaviglio
Messaggi: 816
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Marco Gaviglio » venerdì 11 agosto 2017, 12:36

el_condor ha scritto:
Marco Gaviglio ha scritto:
beh, semplicemente credo che l'attendibilità del Gp Torres Vedras rispetto ai valori che poi si vedono alla Volta, è la stessa che possono avere Giro del Trentino e Romandia rispetto al Giro d'Italia: c'è chi ci va per fare risultato, e chi solo per fare la gamba. E anzi, da questo punto di vista, il fatto che la W52 abbia dato carta bianca ad Antunes al Torres Vedras, è l'ulteriore dimostrazione del fatto che poi alla Volta si sarebbe dovuto mettere a disposizione dei capitani. Come l'Astana che lascia carta bianca a Kangert al Trentino, ma poi usa Kangert per Nibali al Giro.

Né più, né meno, secondo me...

ciao
ipotesi certamente plausibile..Nel tappone pero' qualcuno potrebbe lasciarci le penne..Ad ogni modo non riesco ancora capire l'improvvisa esplosione di Alarcon: dopo vari anni da ronzino diventa improvvisamente purosangue ?
ciao

el_condor
in realtà non è poi così improvvisa: l'anno scorso è stato 4º pur essendo stato impiegato esclusivamente da gregario, ed è un quarto posto che in realtà vale il terzo dato che primo era arrivato Vinhas (sempre W52) grazie alla fuga bidone di Macedo de Cavaleiros; inoltre, sempre nel 2016, era stato terzo al Gp Torres Vedras. L'anno prima ancora, Alarcon era stato 13º ed era il quarto nelle gerarchie W52 dietro Veloso, Delio Fernandes e Carvalho: e cmq, già in quel 2015 durante le telecronache si sperticavano in lodi per il lavoro che Alarcon faceva in testa al gruppo su tutti i terreni (come un Kwiatkowski qualunque, per capirci :P ).

Prima ancora, correndo con l'allora Barbot-Efapel, aveva cmq vinto qualche tappa qua e là e vedo che ha vinto anche diverse classifiche degli scalatori: probabilmente, ha sempre avuto buone gambe ma solo quest'anno ha iniziato a disciplinarle in ottica classifica, mentre nelle vecchie squadre andava a caccia di tappe e in W52 era stato impiegato prevalentemente come mulo da tiro. E in fondo, a 31 anni, per il ciclismo portoghese sei un giovane virgulto: giusto che stia venendo fuori solo adesso :D



el_condor
Messaggi: 3546
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da el_condor » venerdì 11 agosto 2017, 17:33

oggi niente diretta ?
ciao

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13274
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 11 agosto 2017, 17:35

el_condor ha scritto:oggi niente diretta ?
ciao

el_condor
Oggi riposo


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Marco Gaviglio
Messaggi: 816
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Marco Gaviglio » venerdì 11 agosto 2017, 17:36

el_condor ha scritto:oggi niente diretta ?
ciao

el_condor
oggi giornata di riposo; la notizia del giorno dovrebbe venire dalla conferenza stampa di Rui Sousa, magari ci aggiornerà @Daniele Coltrinari



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5335
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Seb » venerdì 11 agosto 2017, 17:47

L'annuncio c'è stato, questa è l'ultima Volta di Rui Sousa :clap:



el_condor
Messaggi: 3546
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da el_condor » venerdì 11 agosto 2017, 17:47

Marco Gaviglio ha scritto:[
oggi giornata di riposo; la notizia del giorno dovrebbe venire dalla conferenza stampa di Rui Sousa, magari ci aggiornerà @Daniele Coltrinari
grazie mille..
ciao

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13274
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 12 agosto 2017, 17:19

Da quel che ho capito Rui Sousa è all'attacco con un gruppo che ha un vantaggio di 3' e mezzo sul gruppo Alarcon


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5335
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Seb » sabato 12 agosto 2017, 17:54

Walter_White ha scritto:Da quel che ho capito Rui Sousa è all'attacco con un gruppo che ha un vantaggio di 3' e mezzo sul gruppo Alarcon
Davanti c'è una fuga di 10 con Parrinello, gruppo a 3'45" ai meno 18. A 1'55" dalla testa c'è un terzetto con Rui Sousa



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13274
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 12 agosto 2017, 18:06

Ora inizia la salita, Raul siamo tutti con te


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Marco Gaviglio
Messaggi: 816
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Marco Gaviglio » domenica 13 agosto 2017, 1:44

Zitto zitto, Veloso si prende 6" di abbuono e torna sotto ad Alarcon. Ora come ora, in vista della crono, torna ad essere lui l'uomo protetto della W52 nel tappone di lunedì.

Passo indietro, invece, per Antunes



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5335
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Seb » domenica 13 agosto 2017, 9:18

Marco Gaviglio ha scritto: Passo indietro, invece, per Antunes
Già nella tappa di Viana do Castelo non aveva convinto del tutto, forse ha bisogno di pendenze più serie per esprimersi al meglio



el_condor
Messaggi: 3546
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da el_condor » domenica 13 agosto 2017, 10:07

Marco Gaviglio ha scritto:Zitto zitto, Veloso si prende 6" di abbuono e torna sotto ad Alarcon. Ora come ora, in vista della crono, torna ad essere lui l'uomo protetto della W52 nel tappone di lunedì.

Passo indietro, invece, per Antunes
le tue previsioni sembrano esatte..
Vedremo cosa succede nel tappone..
Ciao
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Marco Gaviglio
Messaggi: 816
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Marco Gaviglio » domenica 13 agosto 2017, 16:38

el_condor ha scritto:
Marco Gaviglio ha scritto:Zitto zitto, Veloso si prende 6" di abbuono e torna sotto ad Alarcon. Ora come ora, in vista della crono, torna ad essere lui l'uomo protetto della W52 nel tappone di lunedì.

Passo indietro, invece, per Antunes
le tue previsioni sembrano esatte..
Vedremo cosa succede nel tappone..
Ciao
el_condor
Azzardo: nel caso (cmq remoto, secondo me) di un attacco di Nocentini sull'Alto da Torre, l'uomo della W52 deputato a seguirlo potrebbe essere proprio Antunes, con Carvalho e Mestre in testa al gruppo a tirare per mantenere la situazione sono controllo e Amaro, naturalmente, a ruota dell'italiano senza dare un cambio.

Ma in fuga mi aspetto soprattutto gente come Rui Sousa, Paulinho, Filipe Cardoso e magari Marque, ma non Nocentini e tanto meno De Mateos, che pure è in classifica.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5335
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Seb » domenica 13 agosto 2017, 18:12

César Veloso recupera altri 3" di abbuono su Raul Alarcon al traguardo volante



andriusskerla
Messaggi: 2203
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da andriusskerla » domenica 13 agosto 2017, 18:38

Fenomenale Vicente Garcia De Mateos



el_condor
Messaggi: 3546
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da el_condor » domenica 13 agosto 2017, 18:50

andriusskerla ha scritto:Fenomenale Vicente Garcia De Mateos
veramente bravo.Antunes ha sbagliato i tempi...
De Mateos e' sempre con i primissimi...
domani probabile spettacolo..
ciao
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 13 agosto 2017, 20:17

Seb ha scritto:César Veloso recupera altri 3" di abbuono su Raul Alarcon al traguardo volante
E sul traguardo ha rosicchiato altri 4" al compagno di squadra, portandosi ora a 26". Se si arrivasse con queso distacco alla crono di Viseu, credo che Cesar Veloso non avrebbe problemi a scavalcare Alarcon. Ma di mezzo c'è la tappa di domani con la classica salita di Torre.

Nocentini oggi ha perso una posizione, scendendo dalla seconda alla terza piazza a favore di Garcia de Mateos, ma ha recuperato anch'egli 4 secondi al capoclassifica.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

dietzen
Messaggi: 6014
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da dietzen » domenica 13 agosto 2017, 21:06

garcia de mateos ha ottenuto meno risultati fuori dal portogallo, ma io lo vedo come un fratellino di Alarcon.
ma mi piacerebbe vederlo in una professional, perché mi pare sia lui a essere stato espulso due volte (in una occasione proprio la volta) per rissa post gara dopo dissidi in volata. sarei curioso di vederlo in uno sprint con bouhanni.

nocentini lo scorso anno uscì di classifica nella tappa di guarda, naufragando proprio sulla salita di torre. vediamo se l'esperienza della scorsa stagione lo aiuterà domani.


Di Rocco non è il mio presidente

Marco Gaviglio
Messaggi: 816
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Marco Gaviglio » lunedì 14 agosto 2017, 1:58

Me l'aspettavo la vittoria di De Mateos, lui di solito una zampata alla Volta la lascia sempre ed è particolarmente adatto a vincere queste volate senza sprinter puri. Ma anche se è salito al secondo posto, non lo vedo sul podio finale: domani dovrà difendersi anche più di Nocentini e a crono dovrebbe pagare sia da Alarcon che da Veloso.

Oggi la W52 non mi è piaciuta: hanno pasticciato in volata raccogliendo un pugno di mosche nonostante fossero di nuovo in superiorità numerica. Su un arrivo del genere Veloso doveva essere secondo solo a De Mateos, e invece hanno provato ad anticipare con Antunes che mi pare in calando rispetto ai primi giorni. Hanno ancora la Volta in mano, ma hanno permesso agli unici due rivali rimasti di riavvicinarsi entrambi alla camisola amarela che per altro, a sua volta, sembra meno brillante.

L'uomo forte della squadra (e quindi della Volta) sembra tornato a essere Veloso, anche se forse quello della W52 che in assoluto va meglio in salita, in questo momento, è... Carvalho!

Vediamo domani che succede, qualcuno può lasciarci le penne sull'Alto da Torre: il primo indiziato per conto mio è De Mateos, ma può toccare a tutti, Alarcon compreso.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5335
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 14 agosto 2017, 16:16

Gustavo in difficoltà sul Torre!



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5335
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 14 agosto 2017, 16:18

Seb ha scritto:Gustavo in difficoltà sul Torre!
E Amaro attacca



Basso
Messaggi: 14521
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 14 agosto 2017, 16:22

Supercotto Veloso, addirittura lasciato tutto solo da Toni Carvalho! E mancano 13 km della salita di Torre. Niente da fare per il galiziano, proprio cotta di proporzioni clamorose


11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5335
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 14 agosto 2017, 16:24

Alarcon in maglia di leader attacca a 82 (ottantadue) chilometri dall'arrivo



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12079
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da cauz. » lunedì 14 agosto 2017, 16:26

fuochi d'artificio a oltre 80km dal traguardo. lasciate ciò che state facendo e sintonizzatevi :)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 14 agosto 2017, 16:28

cauz. ha scritto:fuochi d'artificio a oltre 80km dal traguardo. lasciate ciò che state facendo e sintonizzatevi :)
Vi dico solo una cosa: la maglia gialla ha attaccato a 83 km dall'arrivo :champion:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

el_condor
Messaggi: 3546
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da el_condor » lunedì 14 agosto 2017, 16:32

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
cauz. ha scritto:fuochi d'artificio a oltre 80km dal traguardo. lasciate ciò che state facendo e sintonizzatevi :)
Vi dico solo una cosa: la maglia gialla ha attaccato a 83 km dall'arrivo :champion:
veramente vuole replicare all'attacco di Amaro (partito da qualche km)..

ciao---

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5335
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 14 agosto 2017, 16:36

All'arrivo Carvalho pulirà le bici di tutta la squadra, poi preparerà la cena e forse farà anche un paio di massaggi



Basso
Messaggi: 14521
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 14 agosto 2017, 16:39

Un dominio simile mai visto neppure nella US Postal degli anni d'oro. Per chi non è collegato (in ginocchio sui ceci!) la situazione ai meno 77 km è
- tre W52 (Alarcón, Antunes e Mestre, che sta tirando a tutta) e l'ottimo Neilands (Israel Cycling Acadmey)
- ex fuggitivi vari
- Toni Carvalho (W52) e Casimiro (Efapel) che hanno attaccato a circa 45"
- gruppo tirato dalla Sporting di Nocentini a 55"

Da segnalare che Carvalho era staccato dal gruppo Nocentini a causa dell'aiuto dato a Veloso. Una volta lasciato al suo destino lo spagnolo, Carvalho è rientrato da solo sul gruppo e, dopo circa 1 km, ha attaccato :champion:


11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13274
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 14 agosto 2017, 16:49

Walter_White ha scritto:
Per me Alarcon parte sul Torre :diavoletto:
:fischio:


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12079
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da cauz. » lunedì 14 agosto 2017, 16:54

ma di Krists Neilands qualcuno sa dirmi qualcosa che non vada oltre il suo palmares?
non lo conosco in alcun modo ma mi sta piacendo tantissimo. quasi quasi apro un thread per lui...


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

el_condor
Messaggi: 3546
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da el_condor » lunedì 14 agosto 2017, 16:57

Walter_White ha scritto:
Walter_White ha scritto:
Per me Alarcon parte sul Torre :
Antunes Alarcon, Mestre e l'altro hanno 1,18 a 64 km sui primi inseguitori: ce la faranno ad arrivare ?
Ciao
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13274
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 14 agosto 2017, 16:58

cauz. ha scritto:ma di Krists Neilands qualcuno sa dirmi qualcosa che non vada oltre il suo palmares?
non lo conosco in alcun modo ma mi sta piacendo tantissimo. quasi quasi apro un thread per lui...
Fallo prima che vinca la tappa però, altrimenti qualcuno ti darebbe dell'approfittatore :diavoletto:


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Basso
Messaggi: 14521
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 14 agosto 2017, 17:00

cauz. ha scritto:ma di Krists Neilands qualcuno sa dirmi qualcosa che non vada oltre il suo palmares?
non lo conosco in alcun modo ma mi sta piacendo tantissimo. quasi quasi apro un thread per lui...
Due pillole:

- fondamentale gregario al Recioto 2016 per far vincere Guerreiro: il lettone era, se non mi ricordo male, in fuga dalle prime battute. Ripreso dal gruppetto dei migliori, si è speso scremando il drappello e favorendo il portoghese ora della Trek

- ultima tappa Azerbaidjan 2017, nel circuito cittadino di Baku. Attacca da solo a circa 23 km nella città vecchia; lo rivedono al traguardo. Negli anni precedenti, questi i risultati della frazione finale, disputata sul medesimo tracciato: 2016 volata di 30 corridori, 2015 volata di 29 corridori, 2014 volata di 30 corridori, 2013 volata di 47 corridori. Nel 2012 era gara under 23 e su un percorso diverso.

Ah, una cosa: mettiti in coda e prendi il numero :bll:


11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13274
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Pianeta Portogallo

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 14 agosto 2017, 17:04

el_condor ha scritto:
Walter_White ha scritto:
Walter_White ha scritto:
Per me Alarcon parte sul Torre :
Antunes Alarcon, Mestre e l'altro hanno 1,18 a 64 km sui primi inseguitori: ce la faranno ad arrivare ?
Ciao
el_condor
Speriamo, se lo meritano


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY


Rispondi