Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
nino58
Messaggi: 10676
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 24 febbraio 2017, 14:03

udra ha scritto:La foto del finale di oggi mi pare quella della Sanremo 2003 copiata e incollata :D
Siccome Kittel non vuole vincere troppo facile, perde le ruote del treno e risale al triplo degli altri beffando Ewan che stava già esultando
EDIT: 2004 grave errore
Ascoltassero Trapattoni non farebbero tali figuracce.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!


Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5902
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » venerdì 24 febbraio 2017, 14:28

lambohbk ha scritto:Doull potrebbe anche aver mentito (Pinarello è una delle poche case ad essere contro i freni a disco); da questi tweet sembrerebbe proprio che la colpa sia stata di una transenna arrugginita (notare il colore della striscia sulle scarpe di Doull).

https://twitter.com/NigelWynn/status/834816717750730752

https://twitter.com/Visko_/status/834849793327382530
Come alla Roubaix non fu un disco a fottere Ventoso - #fakenews


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 24 febbraio 2017, 14:50

Caro Kittel, visto che puoi vincere benissimo anche senzi freni a disco? :D


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Theakston
Messaggi: 588
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da Theakston » venerdì 24 febbraio 2017, 15:31

Guardini risale qualche posizione nell'ordine d'arrivo



rizz23
Messaggi: 1858
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da rizz23 » venerdì 24 febbraio 2017, 16:59

Una cosa surreale la volata di Kittel, incredibile da dove ha rimontato :o




Oude Kwaremont
Messaggi: 1557
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » venerdì 24 febbraio 2017, 17:13

skawise ha scritto:Bella volata di Bonifazio e Consonni.
Bonifazio mi ha dato l'idea però di "fermarsi" per guardare indietro quando è stato affiancato da Cav, perdendo una pedalata.
E' andata proprio così difatti. Si vede meglio nelle inquadrature dall' alto, si gira verso Cavendish e questo gli ha fatto perdere qualcosa. Non che sarebbe cambiato il finale, comunque.



Avatar utente
skawise
Messaggi: 1443
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da skawise » venerdì 24 febbraio 2017, 17:49

Oude Kwaremont ha scritto:
skawise ha scritto:Bella volata di Bonifazio e Consonni.
Bonifazio mi ha dato l'idea però di "fermarsi" per guardare indietro quando è stato affiancato da Cav, perdendo una pedalata.
E' andata proprio così difatti. Si vede meglio nelle inquadrature dall' alto, si gira verso Cavendish e questo gli ha fatto perdere qualcosa. Non che sarebbe cambiato il finale, comunque.
Chiaro, non avrebbe vinto lo stesso ma forse secondo poteva farlo.



dietzen
Messaggi: 5940
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da dietzen » venerdì 24 febbraio 2017, 18:11

rizz23 ha scritto:Una cosa surreale la volata di Kittel, incredibile da dove ha rimontato :o
una cosa simile la fece anche al giro 14, quando vinse a dublino.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 24 febbraio 2017, 18:49

rizz23 ha scritto:Una cosa surreale la volata di Kittel, incredibile da dove ha rimontato :o
Ho visto le immagini su youtube dopo aver letto i vostri commenti. Quando ho visto dove stava ai 200 metri mi son detto "ma non è lui, non è possibile che abbia rimontato tutto quel gap".
Quando sta bene nessuno può tenergli le ruote perfino nelle occasioni in cui parte dalle retrovie. :clap: :clap:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

guidobaldo de medici
Messaggi: 3131
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » venerdì 24 febbraio 2017, 21:50

kittel sembra grosso il doppio dello scorso anno, che già era grosso il doppio dell'anno prima. quanta palestra deve aver fatto questo qui.



giorgio ricci
Messaggi: 2928
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da giorgio ricci » venerdì 24 febbraio 2017, 22:00

. Certo che queste corse senza diretta non hanno senso. In teoria dovrebbero avere una funzione pubblicitaria per il paese che le ospita . Lì ci sono si o no cento persone all'arrivo, se qui non possiamo vederle non servono a nulla . Ho visto la Ruta del sol, gli arrivi a Grenada e a Siviglia facevano venire voglia di farsi un bel giretto in quei posti. Pensate se avessimo ancora la Settimana Siciliana o il Giro di Sardegna, quello era ciclismo invernale, clima ottimale , posti splendidi e pure pubblico. Una volta al sud c'erano belle corse , la gente accorreva a guardarle , poi sono scomparse e pure la gente ha perso interesse.
Mi chiedo, ma se Nibali e Aru non hanno avuto l'effetto di far rinascere quelle belle corse vuol dire che la situazione è disperata. Hanno i campioni, avevano la tradizione, eppure nulla. Ci dobbiamo sorbire questi Tour di Ali babà che non interessano a nessuno , sono tecnicamente nulli e in più senza neanche la tv.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5902
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » venerdì 24 febbraio 2017, 22:16

giorgio ricci ha scritto:. Certo che queste corse senza diretta non hanno senso. In teoria dovrebbero avere una funzione pubblicitaria per il paese che le ospita . Lì ci sono si o no cento persone all'arrivo, se qui non possiamo vederle non servono a nulla . Ho visto la Ruta del sol, gli arrivi a Grenada e a Siviglia facevano venire voglia di farsi un bel giretto in quei posti. Pensate se avessimo ancora la Settimana Siciliana o il Giro di Sardegna, quello era ciclismo invernale, clima ottimale , posti splendidi e pure pubblico. Una volta al sud c'erano belle corse , la gente accorreva a guardarle , poi sono scomparse e pure la gente ha perso interesse.
Mi chiedo, ma se Nibali e Aru non hanno avuto l'effetto di far rinascere quelle belle corse vuol dire che la situazione è disperata. Hanno i campioni, avevano la tradizione, eppure nulla. Ci dobbiamo sorbire questi Tour di Ali babà che non interessano a nessuno , sono tecnicamente nulli e in più senza neanche la tv.
Eurosport la manda in diretta


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
lapi_dario
Messaggi: 363
Iscritto il: martedì 30 giugno 2015, 16:39

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da lapi_dario » sabato 25 febbraio 2017, 0:19

udra ha scritto:La foto del finale di oggi mi pare quella della Sanremo 2003 copiata e incollata :D
Siccome Kittel non vuole vincere troppo facile, perde le ruote del treno e risale al triplo degli altri beffando Ewan che stava già esultando
EDIT: 2004 grave errore
per favore cambia la fotina



Avatar utente
udra
Messaggi: 6496
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da udra » sabato 25 febbraio 2017, 11:36

Oggi sfida tra titani



kasper^
Messaggi: 1140
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:01

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da kasper^ » sabato 25 febbraio 2017, 11:43

live dove la posso vedere in tv?



Avatar utente
febbra
Messaggi: 9756
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da febbra » sabato 25 febbraio 2017, 11:47

kasper^ ha scritto:live dove la posso vedere in tv?
http://www.streaming-hub.com/lequipe-21-live/

:hippy:


1° FC 2008
1° FC a Squadre 2015, 2016
Vincitore Morale Coppa dei Campioni WT 2018
Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti
Padoaschioppa sei decisamente ridicolo! Oltre che emerita :capra:

Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 2379
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da lambohbk » sabato 25 febbraio 2017, 11:48

kasper^ ha scritto:live dove la posso vedere in tv?
Qui la trovi live col commento arabo http://www.tunisvista.com/medias/abu-dh ... -live.html

In tv non va in diretta, eurosport la fa vedere dalle 13:30 e raisport alle 22:30


FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, La Panne, Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"
FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale", 3° Classificato Classifica Generale
FC 2019: Tour of California

kasper^
Messaggi: 1140
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:01

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da kasper^ » sabato 25 febbraio 2017, 11:58

Grazie,trovata anche su ad sport1 sui 9600 di sky



Avatar utente
Denb
Messaggi: 738
Iscritto il: venerdì 20 settembre 2013, 14:00

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da Denb » sabato 25 febbraio 2017, 13:27

Streaming youtube in inglese https://www.youtube.com/watch?v=RvT9t4_NIJY



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 25 febbraio 2017, 14:03

Non mi ritrovo molto con quei distacchi


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

crevaison
Messaggi: 221
Iscritto il: lunedì 17 marzo 2014, 13:41

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da crevaison » sabato 25 febbraio 2017, 14:12

Rui Costa, Zakarin, Dumoulin
Ultima modifica di crevaison il sabato 25 febbraio 2017, 14:13, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
udra
Messaggi: 6496
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da udra » sabato 25 febbraio 2017, 14:12

Marcamento strettissimo tra Quintana e Contador, ne approfitta Rui Costa che batte Zakarin



Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da antani » sabato 25 febbraio 2017, 14:13

un buon aru , buon quintana , bene Contador


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
udra
Messaggi: 6496
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da udra » sabato 25 febbraio 2017, 14:16

Aru bene e in sesta posizione, Nibali tutto sommato ha risposto bene alle sfuriate di Quintana...



donadeus
Messaggi: 166
Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2017, 10:13

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da donadeus » sabato 25 febbraio 2017, 14:19

Rui Costa è in gran forma, finale scontato con Zakarin, anche se fosse rientrato Dumoulin non sarebbe cambiato nulla secondo me.
I big si sono marcati tutti, soprattutto Quintana e Contador.
Il colombiano in particolare mi ha dato l'impressione di poter accelerare quando voleva.
Bene Aru e anche NIbali a mio avviso



Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da antani » sabato 25 febbraio 2017, 14:24

donadeus ha scritto:Rui Costa è in gran forma, finale scontato con Zakarin, anche se fosse rientrato Dumoulin non sarebbe cambiato nulla secondo me.
I big si sono marcati tutti, soprattutto Quintana e Contador.
Il colombiano in particolare mi ha dato l'impressione di poter accelerare quando voleva.
Bene Aru e anche NIbali a mio avviso
ssono d'accordo con te anche se io credo che se realmente avesse potuto acellerare come voleva o staccare tutti sia un p'o un mito , anche perchè io credo e contesto solo cose che accadono , non cose supposte. Troppe volte abbiamo detto Nairo sta giocando sta per attaccare e poi non ha combinato nulla , detto questo l'unico che acellerava davvero quando voleva era il panta , e anche lui ha avuto le sue crisi. attestandomi sul cronometro dico che il migliore dei big è stato Aru , mentre Nibali è rimasto abbastanza tranquillo e ha solo risposto agli attacchi . un saluto :)


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

matteo9502
Messaggi: 3087
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 22:48

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da matteo9502 » sabato 25 febbraio 2017, 14:25

Rui Costa è in uno stato di forma eccezionale rispetto agli altri e continua nel suo ottimo inizio di stagione.
Bene Zakarin e Dumoulin.
Quintana sembra giocare con gli avversari.
Un buon Contador ha risposto sempre a Quintana tranne nel finale.
Nibali tutto sommato bene. Ha fatto un po' fatica negli ultimissimi km ma prima ha dato segnali incoraggianti. Certo non basta ma mi sembra più brillante rispetto a quello degli anni scorso in questo periodo.



Avatar utente
udra
Messaggi: 6496
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da udra » sabato 25 febbraio 2017, 14:28

Mi ha fatto un'ottima impressione Dumoulin, una bellissima pedalata e grande ritmo. Potrebbe essere la sorpresa del Giro



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13208
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da galliano » sabato 25 febbraio 2017, 14:33

Nairo è una spanna sopra Conty e due spanne sopra tutti gli altri.
Aru fa le sue tipiche "sorciate" cercando di guadagnare spiccioli approfittando della benevolenza di quelli forti.
Classico atteggiamento di chi sa di essere inferiore.
Meglio nibali, almeno evita queste figure alla Aru, ma anche lui non ha possibilità contro Quintana.
Questa era un'autostrada quindi non si sono viste le reali differenze.

Quest'anno è probabilissima la doppietta.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 25 febbraio 2017, 14:34

Credo che il clima abbia influito :

Jebel Hafeet
2017:10,9 km@6,8%---26:33---average speed 24.63 km/h(Rui Costa-Zakarin)-RECORD
2016:10,9 km@6,8%---28:57---average speed 22.59 km/h(Tanel Kangert)
2015:10,9 km@6,8%---27:02---average speed 24.19 km/h(Esteban Chaves)


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 25 febbraio 2017, 14:35

galliano ha scritto:Nairo è una spanna sopra Conty e due spanne sopra tutti gli altri.
Aru fa le sue tipiche "sorciate" cercando di guadagnare spiccioli approfittando della benevolenza di quelli forti.
Classico atteggiamento di chi sa di essere inferiore.
Meglio nibali, almeno evita queste figure alla Aru, ma anche lui non ha possibilità contro Quintana.
Questa era un'autostrada quindi non si sono viste le reali differenze.

Quest'anno è probabilissima la doppietta.
BOOOOOM....Ricominciamo con la pipa in bocca...bene...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da antani » sabato 25 febbraio 2017, 14:39

galliano ha scritto:Nairo è una spanna sopra Conty e due spanne sopra tutti gli altri.
Aru fa le sue tipiche "sorciate" cercando di guadagnare spiccioli approfittando della benevolenza di quelli forti.
Classico atteggiamento di chi sa di essere inferiore.
Meglio nibali, almeno evita queste figure alla Aru, ma anche lui non ha possibilità contro Quintana.
Questa era un'autostrada quindi non si sono viste le reali differenze.

Quest'anno è probabilissima la doppietta.
io credo che ad essere inferiore sia chi l'abbia lasciato andare e il cronometro che parla , e poi scusa quale sarebbe la magra figura ha attaccato con Bardet e Alaphilippe ai meno 2 , si è testato , Nairo è scattato e non ha staccato ne il pistolero ne Nibali ne l'altro gruppetto , se è per questo quando il sorcio si è messo a tirare mi pare ai meno 4, 5 ha spaccato il gruppo , credo che a far la figuraccia sia Nario che non ha il coraggio di provare un attacco serio manco in questa corsa di nicchia , lo voglio prprio vedere al giro , per me ci viene solo per allenarsi e testarsi nelle ultime tappe . L'unico che può seriamente pensare di vincere giro e tournello stesso anno è Froome , ma per lui esiste solo il Tour perciò peggio per lui


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13208
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da galliano » sabato 25 febbraio 2017, 14:42

barrylyndon ha scritto:
galliano ha scritto:Nairo è una spanna sopra Conty e due spanne sopra tutti gli altri.
Aru fa le sue tipiche "sorciate" cercando di guadagnare spiccioli approfittando della benevolenza di quelli forti.
Classico atteggiamento di chi sa di essere inferiore.
Meglio nibali, almeno evita queste figure alla Aru, ma anche lui non ha possibilità contro Quintana.
Questa era un'autostrada quindi non si sono viste le reali differenze.

Quest'anno è probabilissima la doppietta.
BOOOOOM....Ricominciamo con la pipa in bocca...bene...
Barry non c'entra la pipa. È nettamente superiore, lo si vede ad occhio nudo.
Poi nel ciclismo ci sono le cadute e le malattie (oltre ai medici, ovviamente) ma se non gli succede nulla il Giro è già deciso e il Tour se lo gioca da favorito.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 25 febbraio 2017, 14:43

barrylyndon ha scritto:Credo che il clima abbia influito :

Jebel Hafeet
2017:10,9 km@6,8%---26:33---average speed 24.63 km/h(Rui Costa-Zakarin)-RECORD
2016:10,9 km@6,8%---28:57---average speed 22.59 km/h(Tanel Kangert)
2015:10,9 km@6,8%---27:02---average speed 24.19 km/h(Esteban Chaves)
Direi pure che stai paragonando tempi di scalata relativi ad periodi della stagione completamente diversi. Quest'anno si è corso a fine febbraio, coi corridori freschi e già reduci da qualche corsa in cui hanno avuto modo di acquisire brillantezza, mentre nelle due precedenti occasioni si è corso a metà/fine ottobre, con i corridori che avevano le energie al lumicino.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 25 febbraio 2017, 14:53

galliano ha scritto:
barrylyndon ha scritto:
galliano ha scritto:Nairo è una spanna sopra Conty e due spanne sopra tutti gli altri.
Aru fa le sue tipiche "sorciate" cercando di guadagnare spiccioli approfittando della benevolenza di quelli forti.
Classico atteggiamento di chi sa di essere inferiore.
Meglio nibali, almeno evita queste figure alla Aru, ma anche lui non ha possibilità contro Quintana.
Questa era un'autostrada quindi non si sono viste le reali differenze.

Quest'anno è probabilissima la doppietta.
BOOOOOM....Ricominciamo con la pipa in bocca...bene...
Barry non c'entra la pipa. È nettamente superiore, lo si vede ad occhio nudo.
Poi nel ciclismo ci sono le cadute e le malattie (oltre ai medici, ovviamente) ma se non gli succede nulla il Giro è già deciso e il Tour se lo gioca da favorito.
Suvvia...avrebbe vinto..se fosse nettamente superiore.
E' una regola elementare dello sport.
La verita' e' che gli sono arrivati davanti tutti i prossimi partecipanti al Giro..
Questo fa riflettere.
Nel senso che nel prossimo giro non sara' facile controllare la corsa..
Galliano, ti perdi in slogan,ogni tanto.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 25 febbraio 2017, 14:54

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Credo che il clima abbia influito :

Jebel Hafeet
2017:10,9 km@6,8%---26:33---average speed 24.63 km/h(Rui Costa-Zakarin)-RECORD
2016:10,9 km@6,8%---28:57---average speed 22.59 km/h(Tanel Kangert)
2015:10,9 km@6,8%---27:02---average speed 24.19 km/h(Esteban Chaves)
Direi pure che stai paragonando tempi di scalata relativi ad periodi della stagione completamente diversi. Quest'anno si è corso a fine febbraio, coi corridori freschi e già reduci da qualche corsa in cui hanno avuto modo di acquisire brillantezza, mentre nelle due precedenti occasioni si è corso a metà/fine ottobre, con i corridori che avevano le energie al lumicino.
Anche la collocazione nella stagione..certo..
Ma oggi il clima era probabilmente piu' umano


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13208
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da galliano » sabato 25 febbraio 2017, 14:56

antani ha scritto:
galliano ha scritto:Nairo è una spanna sopra Conty e due spanne sopra tutti gli altri.
Aru fa le sue tipiche "sorciate" cercando di guadagnare spiccioli approfittando della benevolenza di quelli forti.
Classico atteggiamento di chi sa di essere inferiore.
Meglio nibali, almeno evita queste figure alla Aru, ma anche lui non ha possibilità contro Quintana.
Questa era un'autostrada quindi non si sono viste le reali differenze.

Quest'anno è probabilissima la doppietta.
io credo che ad essere inferiore sia chi l'abbia lasciato andare e il cronometro che parla , e poi scusa quale sarebbe la magra figura ha attaccato con Bardet e Alaphilippe ai meno 2 , si è testato , Nairo è scattato e non ha staccato ne il pistolero ne Nibali ne l'altro gruppetto , se è per questo quando il sorcio si è messo a tirare mi pare ai meno 4, 5 ha spaccato il gruppo , credo che a far la figuraccia sia Nario che non ha il coraggio di provare un attacco serio manco in questa corsa di nicchia , lo voglio prprio vedere al giro , per me ci viene solo per allenarsi e testarsi nelle ultime tappe . L'unico che può seriamente pensare di vincere giro e tournello stesso anno è Froome , ma per lui esiste solo il Tour perciò peggio per lui
Mi pare una visione da tifoso di Aru, molto molto ottimistica.
Si notava che Quintana puntava a staccare Contador, gli altri non li considera un pericolo.
Nibali ha fatto una buona prova, dimostrando reattività.
Sia lui che Aru non hanno certo deluso, ma la differenza con Quintana a me pare netta.
Che poi si pretenda che Quintana faccia il vuoto su questa salitella mi pare pretestuoso.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 25 febbraio 2017, 14:58

galliano ha scritto:
antani ha scritto:
galliano ha scritto:Nairo è una spanna sopra Conty e due spanne sopra tutti gli altri.
Aru fa le sue tipiche "sorciate" cercando di guadagnare spiccioli approfittando della benevolenza di quelli forti.
Classico atteggiamento di chi sa di essere inferiore.
Meglio nibali, almeno evita queste figure alla Aru, ma anche lui non ha possibilità contro Quintana.
Questa era un'autostrada quindi non si sono viste le reali differenze.

Quest'anno è probabilissima la doppietta.
io credo che ad essere inferiore sia chi l'abbia lasciato andare e il cronometro che parla , e poi scusa quale sarebbe la magra figura ha attaccato con Bardet e Alaphilippe ai meno 2 , si è testato , Nairo è scattato e non ha staccato ne il pistolero ne Nibali ne l'altro gruppetto , se è per questo quando il sorcio si è messo a tirare mi pare ai meno 4, 5 ha spaccato il gruppo , credo che a far la figuraccia sia Nario che non ha il coraggio di provare un attacco serio manco in questa corsa di nicchia , lo voglio prprio vedere al giro , per me ci viene solo per allenarsi e testarsi nelle ultime tappe . L'unico che può seriamente pensare di vincere giro e tournello stesso anno è Froome , ma per lui esiste solo il Tour perciò peggio per lui
Mi pare una visione da tifoso di Aru, molto molto ottimistica.
Si notava che Quintana puntava a staccare Contador, gli altri non li considera un pericolo.
Nibali ha fatto una buona prova, dimostrando reattività.
Sia lui che Aru non hanno certo deluso, ma la differenza con Quintana a me pare netta.
Che poi si pretenda che Quintana faccia il vuoto su questa salitella mi pare pretestuoso.
Infatti ..ha fatto tirare la sua squadra per arrivar decimo..ma dai....


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 25 febbraio 2017, 15:01

matteo9502 ha scritto: Nibali tutto sommato bene. Ha fatto un po' fatica negli ultimissimi km ma prima ha dato segnali incoraggianti. Certo non basta ma mi sembra più brillante rispetto a quello degli anni scorso in questo periodo.
A dire il vero Nibali l'anno scorso batteva Bardet e staccava Doumulin sulla montagna verde in Oman...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13208
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da galliano » sabato 25 febbraio 2017, 15:03

barrylyndon ha scritto: Suvvia...avrebbe vinto..se fosse nettamente superiore.
E' una regola elementare dello sport.
La verita' e' che gli sono arrivati davanti tutti i prossimi partecipanti al Giro..
Questo fa riflettere.
Nel senso che nel prossimo giro non sara' facile controllare la corsa..
Galliano, ti perdi in slogan,ogni tanto.
Barry non fare finta di non vedere. Gli sono arrivati davanti?
Su una salita seria li va a riprendere quando vuole.
Contador ha tenuto e lui si è rialzato. Tutto qui.
Con pendenze di questo tipo non mi attendevo che facesse sfracelli.



Oude Kwaremont
Messaggi: 1557
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » sabato 25 febbraio 2017, 15:06

Ho assistito agli ultimi 5-6 km della salita.
Dunque, da quello che ho visto, bravi Rui Costa e Zakarin ad avvantaggiarsi e a tenere; Dumoulin che quasi rientrava (anche se con tutta probabilità avrebbe pagato lo sforzo finendo comunque terzo).
Scaramucce tra i corridori principali, e ci sta dato che si tratta dei primi confronti diretti.
Ho visto anch' io bene Vincenzo, ma più che altro per la condotta tattica, conscio di non avere il ritmo di Quintana e degli altri e saliva in progressione, anche avvantaggiandosi prima degli scatti degli altri.
Ammetto che l' avrei visto staccato e da presto.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 25 febbraio 2017, 15:06

galliano ha scritto:
barrylyndon ha scritto: Suvvia...avrebbe vinto..se fosse nettamente superiore.
E' una regola elementare dello sport.
La verita' e' che gli sono arrivati davanti tutti i prossimi partecipanti al Giro..
Questo fa riflettere.
Nel senso che nel prossimo giro non sara' facile controllare la corsa..
Galliano, ti perdi in slogan,ogni tanto.
Barry non fare finta di non vedere. Gli sono arrivati davanti?
Su una salita seria li va a riprendere quando vuole.
Contador ha tenuto e lui si è rialzato. Tutto qui.
Con pendenze di questo tipo non mi attendevo che facesse sfracelli.
Galliano...se uno e' tanto piu' forte degli altri, anche su questa salita, vince..il resto sono seghe mentali.
Quando si e' prodotto negli scatti e' rimasto solo?
No, c'era sempre Contador ed anche Nibali..
Con queste forze in campo non e' nettamente il piu' forte..stop


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da antani » sabato 25 febbraio 2017, 15:12

galliano ha scritto:
antani ha scritto:
galliano ha scritto:Nairo è una spanna sopra Conty e due spanne sopra tutti gli altri.
Aru fa le sue tipiche "sorciate" cercando di guadagnare spiccioli approfittando della benevolenza di quelli forti.
Classico atteggiamento di chi sa di essere inferiore.
Meglio nibali, almeno evita queste figure alla Aru, ma anche lui non ha possibilità contro Quintana.
Questa era un'autostrada quindi non si sono viste le reali differenze.

Quest'anno è probabilissima la doppietta.
io credo che ad essere inferiore sia chi l'abbia lasciato andare e il cronometro che parla , e poi scusa quale sarebbe la magra figura ha attaccato con Bardet e Alaphilippe ai meno 2 , si è testato , Nairo è scattato e non ha staccato ne il pistolero ne Nibali ne l'altro gruppetto , se è per questo quando il sorcio si è messo a tirare mi pare ai meno 4, 5 ha spaccato il gruppo , credo che a far la figuraccia sia Nario che non ha il coraggio di provare un attacco serio manco in questa corsa di nicchia , lo voglio prprio vedere al giro , per me ci viene solo per allenarsi e testarsi nelle ultime tappe . L'unico che può seriamente pensare di vincere giro e tournello stesso anno è Froome , ma per lui esiste solo il Tour perciò peggio per lui
Mi pare una visione da tifoso di Aru, molto molto ottimistica.
Si notava che Quintana puntava a staccare Contador, gli altri non li considera un pericolo.
Nibali ha fatto una buona prova, dimostrando reattività.
Sia lui che Aru non hanno certo deluso, ma la differenza con Quintana a me pare netta.
Che poi si pretenda che Quintana faccia il vuoto su questa salitella mi pare pretestuoso.
sembra ma non lo è , nelle corse i se e i ma lasciano il tempo che trovano è il cronometro che parla , io credo che Nairo non sia cosi superiore ad Aru più forte certamnete ma a parità di condizione se la può giocare , e poi ti ricordo che l'ultimo che fece la doppietta per riuscirci dovette fare un impresa leggendaria , e Nairo non ne ha mai fatte di imprese cosi grandi e non credo che mai ne farà , detto questo io tra i due scelgo Nairo però cerco di essere realistico , e ripeto quando ha accellerato non ha staccato nessuno , non solo Contador


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

donadeus
Messaggi: 166
Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2017, 10:13

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da donadeus » sabato 25 febbraio 2017, 15:35

A me pare che Aru non abbia fatto nessuna figura di sorta: ha tenuto bene su tutta la salita e alla fine è scattato secondo me più per testarsi che altro, anche perché la vittoria era evidentemente già andata.
Può darsi anche che avesse bisogno a livello psicologico di riprendere fiducia a cospetto dei migliori, visto lo scorso anno.
E' vero anche che, come ho detto prima, che Quintana mi ha dato l'impressione (sottolineo impressione) di essere più a suo agio di tutti lungo tutta la salita. Non sarei così sicuro però che li avrebbe staccati tutti anche provandoci seriamente. Di fatto non ha staccato nessuno, su questo concordo con antani.
La doppietta del colombiano non la vedo così agevole, neanche sulla carta.



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10252
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da Visconte85 » sabato 25 febbraio 2017, 15:50

Dai,
Anche lo scorso tour aveva la pipa in bocca il buon Nairo....
È forte che è forte, ma a volte stravedete...
Mi sembra la versione 2.0 della storia dei fuorigiri di nibali :D


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Avatar utente
Patate
Messaggi: 4167
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da Patate » sabato 25 febbraio 2017, 16:17

galliano ha scritto: Che poi si pretenda che Quintana faccia il vuoto su questa salitella mi pare pretestuoso.
Beh, non è poi una salitella, è quasi un Prima Categoria ed ha i suoi 700 metri di dislivello. Uno che è nettamente il più forte non ci arriva in gruppetto
Immagine


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13208
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da galliano » sabato 25 febbraio 2017, 16:22

Ragazzi ma come si può pretendere che Quintana stacchi tutti su una salitella nel corso di 4 tappette?
Per farlo dovevano deludere Nibali e Contador.
I due hanno fatto il loro dovere e nemmeno Coppi o Pantani avrebbero fatto il vuoto su un'autostrada dove si sta benissimo a ruota.
Io ho visto Quintana forte quanto basta per dominare il Giro. Vedremo a maggio...
Aru ha fatto quello che fa abitualmente, non può staccare di forza e quindi approfitta delle concessioni. Al netto della mia ironia fa pure bene a far così.



Avatar utente
udra
Messaggi: 6496
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da udra » sabato 25 febbraio 2017, 16:23

Salitella? :D



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4167
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da Patate » sabato 25 febbraio 2017, 16:27

galliano ha scritto:Ragazzi ma come si può pretendere che Quintana stacchi tutti su una salitella nel corso di 4 tappette?
Per farlo dovevano deludere Nibali e Contador.
I due hanno fatto il loro dovere e nemmeno Coppi o Pantani avrebbero fatto il vuoto su un'autostrada dove si sta benissimo a ruota.
Io ho visto Quintana forte quanto basta per dominare il Giro. Vedremo a maggio...
Aru ha fatto quello che fa abitualmente, non può staccare di forza e quindi approfitta delle concessioni. Al netto della mia ironia fa pure bene a far così.
Beh, sulla salitella ha preso 50 secondi da Zakarin. Vedo più lui come candidato per la doppietta :diavoletto:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Abu Dhabi Tour 2017 (23-26 febbraio)

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 25 febbraio 2017, 16:27

galliano ha scritto:Ragazzi ma come si può pretendere che Quintana stacchi tutti su una salitella nel corso di 4 tappette?
Per farlo dovevano deludere Nibali e Contador.
I due hanno fatto il loro dovere e nemmeno Coppi o Pantani avrebbero fatto il vuoto su un'autostrada dove si sta benissimo a ruota.
Io ho visto Quintana forte quanto basta per dominare il Giro. Vedremo a maggio...
Aru ha fatto quello che fa abitualmente, non può staccare di forza e quindi approfitta delle concessioni. Al netto della mia ironia fa pure bene a far così.
Fino a maggio ne possono cambiare di cose...uno come Nibali, per esempio..
e poi,come detto, questo sara' il Giro piu' difficile da interpretare degli ultimi anni..ci sono molti pretendenti.Molti di piu' di quello che sembra.
E Quintana verra' al Giro pensando al Tour.
Se non sei al 100%, in sostanza, il Giro non lo vinci..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.


Rispondi