Giro della Svizzera 2017

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi Admin » domenica 18 giugno 2017, 20:38

A me Dombro dà l'impressione di uno che il grande futuro se l'è lasciato alle spalle... è passato pro' che probabilmente era già troppo spremuto. E la Sky non era l'ambiente migliore in questo senso. Meglio la Cannondale, in effetti, e quantomeno in verde losanghelino qualche piccolo risultato lo sta per l'appunto ottenendo.
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11148
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi Theakston » domenica 18 giugno 2017, 20:51

Admin ha scritto:A me Dombro dà l'impressione di uno che il grande futuro se l'è lasciato alle spalle... è passato pro' che probabilmente era già troppo spremuto. E la Sky non era l'ambiente migliore in questo senso. Meglio la Cannondale, in effetti, e quantomeno in verde losanghelino qualche piccolo risultato lo sta per l'appunto ottenendo.


Concordo, non è lui che ha affermato di essere capace di VAM incredibili e di voler tentare una specie di record dell'ora in salita?
Theakston
 
Messaggi: 180
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 15:25

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi marc » domenica 18 giugno 2017, 21:22

"Abbiamo memoria sufficientemente radicata nel tempo per ricordare di quando il Giro di Svizzera era una delle gare più attese dell’anno, perlomeno tra quelle a tappe. Meno del Giro e del Tour, ovviamente, ma certo più della Vuelta e di tutti gli altri giri e giretti del globo (o meglio: d’Europa, visto che all’epoca – Tour DuPont a parte – era difficile che i professionisti trovassero simili competizioni fuori dal continente).

Poi un lungo declino, acuito senza dubbio dall’avvento del Pro Tour, poi World Tour, dalla concomitante crescita di importanza del Criterium del Delfinato, dall’architettura dei calendari, probabilmente anche da qualche scelta degli organizzatori, risultati incapaci di connotare in maniera forte la propria corsa, di aumentarne l’appeal. Sicché quella che un tempo era una sfida incrociata tra i big usciti dal Giro e quelli che si apprestavano a fare il Tour, è ridotta oggi a scontro di seconde linee, laddove i corridori più forti optano per il già citato Delfinato come tappa di avvicinamento alla Grande Boucle"
.
:clap:

Ottima analisi sulla decadenza del Giro di Svizzera, che ancora ai tempi di Ullrich e Armstrong godeva di grande considerazione. Il Giro di Svizzera era l'unica breve corsa a tappe che meritava sempre una citazione anche nei palmares dei campionissimi. Vincerlo poteva valere anche una stagione. Anche per i campioni. Ed è vero che fino a non molti anni fa, forse una trentina, valeva più della Vuelta.

Per prestigio e storia a mio avviso resta, per importanza, la quarta corsa a tappe del calendario. O così almeno dovrebbe essere e mi piacerebbe che fosse.

Vederlo ridotto così lascia basiti. Cannibalizzato dal Delfinato e penalizzato da una collocazione sfavorevole. Oltre alla concomitanza col Delfinato, da quando hanno anticipato il Giro credo soffra l'eccessiva distanza dalla corsa rosa. I protagonisti del Giro, se lo corrono, mi pare ci arrivino ormai spompati, vedi Dumoulin, anche se il Pozzo mi smentisce. Ma vado a memoria.

Non dò però particolari colpe alla mancata caratterizzazione del percorso. Vista l'orografia svizzera si potrebbe fare abbondantemente di meglio, certo. Ma è a mio avviso più una spigolatura, non il nocciolo del problema. I GdS ritagliati su Cancellara mi lasciavano perplesso. E non è disegnando percorsi da Belgio francofono, nel paese alpino per eccellenza, che secondo me si può migliorare la situazione. Apparirebbe una resa, un ripiego così mesto da preludere a un destino tipo Campionato di Zurigo.
perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.
marc
 
Messaggi: 1709
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi guidobaldo de medici » domenica 18 giugno 2017, 22:50

qrier ha scritto:
guidobaldo de medici ha scritto: impressionante kruijswijk nella sezione in salita


Ma dove?


e che ne so, non ho visto la crono. ripetevo quello che leggevo su twitter :D
pozzovivo ha fatto la crono della vita!
guidobaldo de medici
 
Messaggi: 1849
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 21:13

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi Denb » lunedì 19 giugno 2017, 1:01

Admin ha scritto:A me Dombro dà l'impressione di uno che il grande futuro se l'è lasciato alle spalle... è passato pro' che probabilmente era già troppo spremuto. E la Sky non era l'ambiente migliore in questo senso. Meglio la Cannondale, in effetti, e quantomeno in verde losanghelino qualche piccolo risultato lo sta per l'appunto ottenendo.


Dombrowski me lo ricordo in una tappa dell'anno scorso al giro, in salita era rimasto insieme ai migliori ma è riuscito a farsi staccare su un tratto in pianura.

Secondo me gli manca il fisico per essere competitivo nelle gare che contano.
Avatar utente
Denb
 
Messaggi: 436
Iscritto il: venerdì 20 settembre 2013, 13:00

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi GiacomoXT » lunedì 19 giugno 2017, 2:46

matteo.conz ha scritto:
GiacomoXT ha scritto:Sono in Giappone e sono le ore 23:15. Sono in una pseudo-sala riunioni e c'è un proiettore. Ho collegato il proiettore al PC e mi sto guardando la corsa proiettata sulla parete. :diavoletto:


Ciao giacomo. un salutone! spero tu stia trovando soddisfazioni in giappone, In bocca al lupo! fatti sentire

In realtà sono arrivato in Giappone mercoledì scorso e giovedì rientro a Roma. Ho partecipato ad alcuni meeting e workshop di lavoro/ricerca, intervallati da un weekend a Tokyo.
FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo
GiacomoXT
 
Messaggi: 1332
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi Montana Miller » lunedì 19 giugno 2017, 6:21

Non riesco nemmeno a ricordare un'importante gara World Tour con arrivo in salita decisa di fatto a 10 km dall'arrivo con soli 3 uomini davanti,di cui 2 della stessa squadra.I distacchi sono stati sì importanti,per merito di Taaramae più che di Spilak,ma diciamo anche che non si sono troppo dilatati da lì in avanti...e all'arrivo,ma anche prima se ne è capito anche il motivo:la gran parte l'ha data su come si suol dire ed il livello tecnico è stato tra i più bassi che io ricordi.Il calendario non aiuta questa corsa,strategicamente sfortunata.Commento di Bike Channel davvero pessimo,con continui dati sciorinati spesso ad minchiam anche a ridosso dal traguardo.
Montana Miller
 
Messaggi: 696
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi Ferdinando » lunedì 19 giugno 2017, 7:18

Denb ha scritto:
Admin ha scritto:A me Dombro dà l'impressione di uno che il grande futuro se l'è lasciato alle spalle... è passato pro' che probabilmente era già troppo spremuto. E la Sky non era l'ambiente migliore in questo senso. Meglio la Cannondale, in effetti, e quantomeno in verde losanghelino qualche piccolo risultato lo sta per l'appunto ottenendo.


Dombrowski me lo ricordo in una tappa dell'anno scorso al giro, in salita era rimasto insieme ai migliori ma è riuscito a farsi staccare su un tratto in pianura.

Secondo me gli manca il fisico per essere competitivo nelle gare che contano.

Vero, Andalo. Prese un buco e non lo recuperò più imprecando davanti alla moto TV. Qualche segnale l' aveva dato anche li.
Ferdinando
 
Messaggi: 44
Iscritto il: giovedì 6 aprile 2017, 9:58
Località: Abruzzo

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi galliano » lunedì 19 giugno 2017, 8:09

GiacomoXT ha scritto:
matteo.conz ha scritto:
GiacomoXT ha scritto:Sono in Giappone e sono le ore 23:15. Sono in una pseudo-sala riunioni e c'è un proiettore. Ho collegato il proiettore al PC e mi sto guardando la corsa proiettata sulla parete. :diavoletto:


Ciao giacomo. un salutone! spero tu stia trovando soddisfazioni in giappone, In bocca al lupo! fatti sentire

In realtà sono arrivato in Giappone mercoledì scorso e giovedì rientro a Roma. Ho partecipato ad alcuni meeting e workshop di lavoro/ricerca, intervallati da un weekend a Tokyo.

Non fare il pinocchio :pinocchio:
Diciamo la verità, sei arrivato in giappone per fare un weekend lungo a Tokyo, intervallato da alcuni fastidiosi meeting e workshop. :diavoletto:
Avatar utente
galliano
 
Messaggi: 10034
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi GiacomoXT » lunedì 19 giugno 2017, 10:50

galliano ha scritto:
GiacomoXT ha scritto:
matteo.conz ha scritto:Ciao giacomo. un salutone! spero tu stia trovando soddisfazioni in giappone, In bocca al lupo! fatti sentire

In realtà sono arrivato in Giappone mercoledì scorso e giovedì rientro a Roma. Ho partecipato ad alcuni meeting e workshop di lavoro/ricerca, intervallati da un weekend a Tokyo.

Non fare il pinocchio :pinocchio:
Diciamo la verità, sei arrivato in giappone per fare un weekend lungo a Tokyo, intervallato da alcuni fastidiosi meeting e workshop. :diavoletto:

Verissimo. :diavoletto:
FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo
GiacomoXT
 
Messaggi: 1332
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi lemond » lunedì 19 giugno 2017, 13:02

Montana Miller ha scritto:Non riesco nemmeno a ricordare un'importante gara World Tour con arrivo in salita decisa di fatto a 10 km dall'arrivo con soli 3 uomini davanti,di cui 2 della stessa squadra.I distacchi sono stati sì importanti,per merito di Taaramae più che di Spilak,ma diciamo anche che non si sono troppo dilatati da lì in avanti...e all'arrivo,ma anche prima se ne è capito anche il motivo:la gran parte l'ha data su come si suol dire ed il livello tecnico è stato tra i più bassi che io ricordi.Il calendario non aiuta questa corsa,strategicamente sfortunata.Commento di Bike Channel davvero pessimo,con continui dati sciorinati spesso ad minchiam anche a ridosso dal traguardo.


Quel Brambilla ci capisce di ciclismo quanto io di golf e ieri, di fronte ai dati del primo intertempo ha detto testualmente: "... riguardo alla classifica, qui si prendono in considerazione situazioni legate anche agli abbuoni" :D E Caccia ha annuito, perché i due non sapevano capacitarsi del loro errore sul passaggio di Caruso, che non aveva due secondi di vantaggio su Spilak, ma ben (mi pare) sedici di ritardo.

P.S. Che non poteva essere in vantaggio Caruso ,lo si capiva bene, anche senza conoscere i tempi, dal fatto che che in sovrimpressione, al passaggio dello sloveno, c'era scritto secondo. (In numeri "arabi", anziché romani, ma tant'è. :x )
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8
Avatar utente
lemond
 
Messaggi: 7838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi Salvatore77 » lunedì 19 giugno 2017, 17:41

La telecronaca francamente mi ha quasi urtato.
Capisco le informazioni, ma dire che tizio ha vinto x corse, è nato il giorno Y, il santo di quel giorno è San Caio, buon per lui, francamente è una presa per i fondelli.....
Salvatore77
 
Messaggi: 3027
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi CooPer » martedì 20 giugno 2017, 9:32

Brambilla non si può ascoltare....... per lui usano ancora il 42 e l'aria si sente solo dopo i 50 kmh.

Spero solo che i soliti 2 siano semplicemnete in ferie anche se noto uno strano silenzio.
Mi sembra strano che siano in vacanza proprio la settimana in cui trasmettono l'unica corsa seria dell'anno.
Savoldelli non l'ho più visto e anche le puntate nuove delle grandi salite per esempio sono state interrotte.

Saranno in fase di "teleciclomercato" :crazy: :crazy:
CooPer
 
Messaggi: 127
Iscritto il: sabato 1 gennaio 2011, 13:42

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi Break point » martedì 20 giugno 2017, 10:55

Salvatore77 ha scritto:La telecronaca francamente mi ha quasi urtato.
Capisco le informazioni, ma dire che tizio ha vinto x corse, è nato il giorno Y, il santo di quel giorno è San Caio, buon per lui, francamente è una presa per i fondelli.....

Verissimo :muro: :muro: poi qualsiasi corridore scattasse o solamente inquadrato, non ne riconosceva uno, se la cavava dicendo sempre un alfiere della LOTTO, un alfiere della FDJ , un alfiere, e bastaaaa :hammer: :hammer: ultima crono in 30 secondi di inquadratura avrà ripetuto Simon Spilak 10 volte :)
Break point
 
Messaggi: 481
Iscritto il: domenica 31 luglio 2016, 14:06

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi galliano » martedì 20 giugno 2017, 18:02

Gli organizzatori del TOUR de Suisse chiederanno nuovamente all'UCI di partire con una settimana di anticipo rispetto all'attuale collocazione.
Da capire se è fattibile la totale sovrapposizione con il Delfinato oppure se quest'ultimo dovrebbe essere posticipato.
Avatar utente
galliano
 
Messaggi: 10034
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi Admin » martedì 20 giugno 2017, 22:25

Ma poi se spostano il Giro una settimana in avanti si va a creare una grande ammucchiata? Qualcuno verrà per forza di cose respinto dall'UCI.
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11148
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Giro della Svizzera 2017

UNREAD_POSTdi Montana Miller » mercoledì 21 giugno 2017, 9:22

Vedendo quanto è avvantaggiata dal calendario questa corsa e se si pensa che l'UCI possa averne un occhio di riguardo,quello stesso occhio non ci deve vedere troppo bene...diciamo che si capiscono tante cose.
Montana Miller
 
Messaggi: 696
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Giro della Svizzera 2017

simila

simila
 

Precedente

Torna a Dite la vostra sul ciclismo!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Exabot [Bot], Google Adsense [Bot], lemond, peek e 14 ospiti