Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
antani
Messaggi: 1635
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 11:31

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda antani » domenica 28 maggio 2017, 17:15

matteo9502 ha scritto:
antani ha scritto:Si infatti Bugno era sopravvalutato, invece Nairo è il nuovo Pantani, ma cosa devo sentire....

Se ti riferisci a me, dove ho scritto che Bugno è sopravvalutato?

No parlo in generale a chi sta paragonando la vittoria Bugno con quella di Dumoulin, ma non scherziamo , a parte che è l'unico che poteva pensare di far qualcosa contro Indurain , e poi non nparliamo delle classiche ma penso sia un altro discorso


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
antani
Messaggi: 1635
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 11:31

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda antani » domenica 28 maggio 2017, 17:39

"Esteban Sanchez può contrastare Dumoulin" Cit ADS


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7903
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda tetzuo » domenica 28 maggio 2017, 17:40

antani ha scritto:"Esteban Sanchez può contrastare Dumoulin" Cit ADS


ahahahahahah seriamente? :lol:



guidobaldo de medici
Messaggi: 1849
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 21:13

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda guidobaldo de medici » domenica 28 maggio 2017, 17:42

dumoulin potrebbe anche fare il record di soprannomi, il Dottore, il leone, schiacciasassi, farfalla, la farfalla di maastricht, la volpe, il Duca, il tulipano volante, e forse me ne dimentico qualcuno.



Avatar utente
antani
Messaggi: 1635
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 11:31

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda antani » domenica 28 maggio 2017, 17:43

tetzuo ha scritto:
antani ha scritto:"Esteban Sanchez può contrastare Dumoulin" Cit ADS


ahahahahahah seriamente? :lol:

si :D


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11120
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda barrylyndon » domenica 28 maggio 2017, 17:47

antani ha scritto:"Esteban Sanchez può contrastare Dumoulin" Cit ADS

Dopo si e' corretta, pero'...


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

dietzen
Messaggi: 5231
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda dietzen » domenica 28 maggio 2017, 17:49

antani ha scritto:"Esteban Sanchez può contrastare Dumoulin" Cit ADS


bè, se ci fosse una giovane promessa che conosce solo ADS, e che va come Chaves in salita e a crono come uno qualsiasi dei due Sanchez nei loro anni migliori, allora avremmo senza dubbio un candidato ai grandi giri dei prossimi anni. :cincin:


Di Rocco non è il mio presidente

pereiro2982
Messaggi: 1281
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 14:18

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda pereiro2982 » domenica 28 maggio 2017, 17:54

ma dumoulin che provi una roubaix?



Avatar utente
antani
Messaggi: 1635
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 11:31

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda antani » domenica 28 maggio 2017, 17:58

pereiro2982 ha scritto:ma dumoulin che provi una roubaix?

Questo è il topic di TOM DUMOULIN , NON DI TOM BOONEN :D


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

dietzen
Messaggi: 5231
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda dietzen » domenica 28 maggio 2017, 18:03

pereiro2982 ha scritto:ma dumoulin che provi una roubaix?


scorrendo i suoi risultati vedo che ha un ritiro al fiandre al primo anno da prof, mai corsa la Roubaix (e se non sbaglio neanche altre classiche delle pietre, gand, het volk, harelbeke, ecc).
in compenso ha sempre corso le ardenne. probabilmente si sente più adatto a questo tipo di corse.
in ogni caso adesso dovrebbe riprendere qualche kg se volesse provare il pavé.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2154
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda chinaski89 » domenica 28 maggio 2017, 18:06

pereiro2982 ha scritto:ma dumoulin che provi una roubaix?


Viste le doti per i GT direi che fa bene a non provarci..


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Salvatore77
Messaggi: 3184
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Salvatore77 » domenica 28 maggio 2017, 19:00

matteo9502 ha scritto:
Salvatore77 ha scritto:
matteo9502 ha scritto:Non sarà Indurain ma secondo me vincerà tanti GT nei prossimi anni.

Le stesse cose che dicemmo di Bugno nel 1990 :)

Bugno però prima non aveva mai dato l'impressione, al contrario di Tom, di poter essere corridore da GT (poi ha comunque ottenuto buoni/ottimi risultati) e soprattutto Mottet e Giovannetti non sono Quintana e Nibali.
Io lo vedo protagonista assoluto nei prossimi anni, non penso sarà un fuoco di paglia.

Lungi da me criticare o sminuire Bugno che è in assoluto il corridore che più ho amato da tifoso.
Il mio era un esempio per dire che una vittoria in un grande giro non sempre è l'inizio di un era.

Bugno nel 1989 aveva fatto 11esimo al Tour che non sarà un grandissimo risultato, ma l'opinione pubblica era unanime nel pensare che potesse fare bene nei GT.
Mottet e Giovannetti non sono Quintana e Nibali? Potrei essere d'accordo. Ma Bugno vinse quel giro con sicurezza ed ampio margine, mai in difficoltà, nella terza settimana non è mica arrivato col fiato corto come l'olandese.
Dumoulin ha meritato, alla fine ha battuto anche se con giustezza dei pezzi grossi, ma se dai 3 minuti a Pozzovivo e Mollema, vuol dire che per vincere un Tour dei fare decisamente meglio.
Lui può farlo.
Staremo a vedere.



Winter
Messaggi: 11026
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Winter » domenica 28 maggio 2017, 19:12

Be anche di Ullrich si diceva che avrebbe vinto 10 gt dopo il Tour 97
e come talento credo fosse il piu' perfetto ciclista che io abbia visto

Per ora si è preso un meritatissimo giro
Il Tour , per ora , è molto piu' complicato (ma Froome quest'anno ha 32 anni..)



Salvatore77
Messaggi: 3184
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Salvatore77 » domenica 28 maggio 2017, 19:21

Un altro dato:
tutti i corridori che in classifica stanno subito dietro a Dumoulin in classifica generale hanno un ritardo nella generale inferiore a quanto hanno preso nelle due cronometro, da Quintana fino a Mollema.
Quindi è evidente che in salita a questa giro c'era molta gente che andava più forte di lui.

Va detto che i GT si vincono anche a cronometro, e lui è stato comunqe quello che ha meritato più di tutti.
Non sempre ti riesce di vincere un GT se in salita più forte di te vanno sei / sette corridori.

Il ragazzo è forte ma deve migliorare.



Avatar utente
MagliaRossa
Messaggi: 670
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 1:21
Località: Hampshire, UK

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda MagliaRossa » domenica 28 maggio 2017, 19:30

Salvatore77 ha scritto:Un altro dato:
tutti i corridori che in classifica stanno subito dietro a Dumoulin in classifica generale hanno un ritardo nella generale inferiore a quanto hanno preso nelle due cronometro, da Quintana fino a Mollema.
Quindi è evidente che in salita a questa giro c'era molta gente che andava più forte di lui.

Va detto che i GT si vincono anche a cronometro, e lui è stato comunqe quello che ha meritato più di tutti.
Non sempre ti riesce di vincere un GT se in salita più forte di te vanno sei / sette corridori.

Il ragazzo è forte ma deve migliorare.


ma infatti è qui che il paragone con Indurain (o Ullrich) non regge.

Indurain e Ullrich a crono sverniciavano tutti, ma in salita al limite si staccavano da Pantani (e ogni tanto l'hanno pure battuto), non da Jaskula o Escartin.


"Nel mondo esistono 10 tipi di persone; quelli che conoscono il codice binario, e quelli che non lo conoscono." (proverbio zen)

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 6623
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Walter_White » domenica 28 maggio 2017, 19:41

Salvatore77 ha scritto:Un altro dato:
tutti i corridori che in classifica stanno subito dietro a Dumoulin in classifica generale hanno un ritardo nella generale inferiore a quanto hanno preso nelle due cronometro, da Quintana fino a Mollema.
Quindi è evidente che in salita a questa giro c'era molta gente che andava più forte di lui.

Va detto che i GT si vincono anche a cronometro, e lui è stato comunqe quello che ha meritato più di tutti.
Non sempre ti riesce di vincere un GT se in salita più forte di te vanno sei / sette corridori.

Il ragazzo è forte ma deve migliorare.


Togli la sosta pre Umbreil e ne riparliamo


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
Eddie88
Messaggi: 87
Iscritto il: sabato 7 gennaio 2017, 18:32

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Eddie88 » domenica 28 maggio 2017, 19:41

MagliaRossa ha scritto:
Salvatore77 ha scritto:Un altro dato:
tutti i corridori che in classifica stanno subito dietro a Dumoulin in classifica generale hanno un ritardo nella generale inferiore a quanto hanno preso nelle due cronometro, da Quintana fino a Mollema.
Quindi è evidente che in salita a questa giro c'era molta gente che andava più forte di lui.

Va detto che i GT si vincono anche a cronometro, e lui è stato comunqe quello che ha meritato più di tutti.
Non sempre ti riesce di vincere un GT se in salita più forte di te vanno sei / sette corridori.

Il ragazzo è forte ma deve migliorare.


ma infatti è qui che il paragone con Indurain (o Ullrich) non regge.

Indurain e Ullrich a crono sverniciavano tutti, ma in salita al limite si staccavano da Pantani (e ogni tanto l'hanno pure battuto), non da Jaskula o Escartin.


Anche se ritengo Ullrich più talentuoso di Dumoulin, il tedesco si è preso spesso delle belle scoppole in salita. Specialmente nelle prime due settimane del Tour soffriva terribilmente.



Salvatore77
Messaggi: 3184
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Salvatore77 » domenica 28 maggio 2017, 19:48

Walter_White ha scritto:
Salvatore77 ha scritto:Un altro dato:
tutti i corridori che in classifica stanno subito dietro a Dumoulin in classifica generale hanno un ritardo nella generale inferiore a quanto hanno preso nelle due cronometro, da Quintana fino a Mollema.
Quindi è evidente che in salita a questa giro c'era molta gente che andava più forte di lui.

Va detto che i GT si vincono anche a cronometro, e lui è stato comunqe quello che ha meritato più di tutti.
Non sempre ti riesce di vincere un GT se in salita più forte di te vanno sei / sette corridori.

Il ragazzo è forte ma deve migliorare.


Togli la sosta pre Umbreil e ne riparliamo

Certe cose non succedono per caso.



il_panta
Messaggi: 1321
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda il_panta » domenica 28 maggio 2017, 19:50

Salvatore77 ha scritto:
Walter_White ha scritto:
Salvatore77 ha scritto:Un altro dato:
tutti i corridori che in classifica stanno subito dietro a Dumoulin in classifica generale hanno un ritardo nella generale inferiore a quanto hanno preso nelle due cronometro, da Quintana fino a Mollema.
Quindi è evidente che in salita a questa giro c'era molta gente che andava più forte di lui.

Va detto che i GT si vincono anche a cronometro, e lui è stato comunqe quello che ha meritato più di tutti.
Non sempre ti riesce di vincere un GT se in salita più forte di te vanno sei / sette corridori.

Il ragazzo è forte ma deve migliorare.


Togli la sosta pre Umbreil e ne riparliamo

Certe cose non succedono per caso.


Altre sì.



Fedaia
Messaggi: 767
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 18:18

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Fedaia » domenica 28 maggio 2017, 21:27

Salvatore77 ha scritto:Un altro dato:
tutti i corridori che in classifica stanno subito dietro a Dumoulin in classifica generale hanno un ritardo nella generale inferiore a quanto hanno preso nelle due cronometro, da Quintana fino a Mollema.
Quindi è evidente che in salita a questa giro c'era molta gente che andava più forte di lui.

Va detto che i GT si vincono anche a cronometro, e lui è stato comunqe quello che ha meritato più di tutti.
Non sempre ti riesce di vincere un GT se in salita più forte di te vanno sei / sette corridori.

Il ragazzo è forte ma deve migliorare.


Questa e' davvero la lettura piu' curiosa che potessi leggere.



il_panta
Messaggi: 1321
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda il_panta » domenica 28 maggio 2017, 21:44

Fedaia ha scritto:
Salvatore77 ha scritto:Un altro dato:
tutti i corridori che in classifica stanno subito dietro a Dumoulin in classifica generale hanno un ritardo nella generale inferiore a quanto hanno preso nelle due cronometro, da Quintana fino a Mollema.
Quindi è evidente che in salita a questa giro c'era molta gente che andava più forte di lui.

Va detto che i GT si vincono anche a cronometro, e lui è stato comunqe quello che ha meritato più di tutti.
Non sempre ti riesce di vincere un GT se in salita più forte di te vanno sei / sette corridori.

Il ragazzo è forte ma deve migliorare.


Questa e' davvero la lettura piu' curiosa che potessi leggere.


E' davvero assurda, direi. Si è fermato a cacare ma quello è considerato distacco preso in salita :dubbio:



Avatar utente
Felice
Messaggi: 712
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Felice » domenica 28 maggio 2017, 22:00

Salvatore77 ha scritto:
Walter_White ha scritto:Togli la sosta pre Umbreil e ne riparliamo

Certe cose non succedono per caso.


Vediamo un po': durante questo Giro pare che Quintana non abbia potuto rendere al meglio perché aveva un po' di febbre. Al Tour dello scorso anno il poveretto soffriva di allergia. Alla Vuelta 2015 stava visibilmente (quella volta sì) male, non ricordo più per quale ragione.
Se certe cose non succedono per caso, se ne deduce che... :dubbio: :dubbio: :dubbio:



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 6623
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Walter_White » domenica 28 maggio 2017, 22:18

Felice ha scritto:
Salvatore77 ha scritto:
Walter_White ha scritto:Togli la sosta pre Umbreil e ne riparliamo

Certe cose non succedono per caso.


Vediamo un po': durante questo Giro pare che Quintana non abbia potuto rendere al meglio perché aveva un po' di febbre. Al Tour dello scorso anno il poveretto soffriva di allergia. Alla Vuelta 2015 stava visibilmente (quella volta sì) male, non ricordo più per quale ragione.
Se certe cose non succedono per caso, se ne deduce che... :dubbio: :dubbio: :dubbio:


Febbre pure alla Vuelta '15. E anche al Giro '14 venne fuori che per 2 settimane avesse sofferto di qualcosa


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
Niи
Messaggi: 648
Iscritto il: lunedì 1 aprile 2013, 23:10

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Niи » domenica 28 maggio 2017, 22:22

il_panta ha scritto:
Fedaia ha scritto:
Salvatore77 ha scritto:Un altro dato:
tutti i corridori che in classifica stanno subito dietro a Dumoulin in classifica generale hanno un ritardo nella generale inferiore a quanto hanno preso nelle due cronometro, da Quintana fino a Mollema.
Quindi è evidente che in salita a questa giro c'era molta gente che andava più forte di lui.

Va detto che i GT si vincono anche a cronometro, e lui è stato comunqe quello che ha meritato più di tutti.
Non sempre ti riesce di vincere un GT se in salita più forte di te vanno sei / sette corridori.

Il ragazzo è forte ma deve migliorare.


Questa e' davvero la lettura piu' curiosa che potessi leggere.


E' davvero assurda, direi. Si è fermato a cacare ma quello è considerato distacco preso in salita :dubbio:


Aggiungiamoci anche che Pinot, Mollema, Pozzovivo e Zakarin si son anche avvantaggiati perché considerati "fuori classifica" dai primi 3.
Su, senza il cagotto e con anche "solo" un kelderman in più, il primato di Tom non si sarebbe mai messo in discussione.
Poi anche dare tutte queste colpe al cagotto come se fosse stato un errore indotto da altri o causato da una propria debolezza mi pare eccessivo. Al momento, in attesa di una serialità di eventi simili, possiamo solo chiamarla sfiga. Come se avesse bucato e non ci fosse stato il cambio ruote.



Avatar utente
udra
Messaggi: 4421
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda udra » domenica 28 maggio 2017, 22:27

No, non è una sfiga. È un suo errore, di cui si sono già spiegate le cause (eccessiva alimentazione di gel e colpo di freddo), a cui ha rimediato con una condotta da campione.
Ma non è sfiga quella...quella di Landa e Thomas è sfiga



NibalAru
Messaggi: 1415
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 16:05

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda NibalAru » domenica 28 maggio 2017, 22:33

Per me questo é forte forte come ho già avuto modo di dire. Certo per vincere altri gt ha bisogno di almeno 70-80 km di crono, di certo non può vincerli in salita i gt, anche se ha dimostrato che pure su questo terreno sa difendersi alla grande, specialmente se gli metteranno a disposizione una squadra degna nelle prossime stagioni



Avatar utente
Niи
Messaggi: 648
Iscritto il: lunedì 1 aprile 2013, 23:10

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Niи » domenica 28 maggio 2017, 22:48

udra ha scritto:No, non è una sfiga. È un suo errore, di cui si sono già spiegate le cause (eccessiva alimentazione di gel e colpo di freddo), a cui ha rimediato con una condotta da campione.
Ma non è sfiga quella...quella di Landa e Thomas è sfiga

Si, ma possono ripetersi gli stessi errori, ovvero troppi gel e freddo, e non venirti il cagotto. Se l'ha fatto è perché evidentemente altre volte non è successo nulla. Altrimenti, sarebbe il primo che a saper di questa sua reazione, eviterebbe di mettersi in quella condizione. Basta anche pensare nella quotidianità anche di ognuno di noi. Non è sempre matematico che dopo un colpo di freddo o dopo aver preso della pioggia ad uno venga per forza mal di gola o febbre, per dire.



jumbo
Messaggi: 3807
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 9:42

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda jumbo » domenica 28 maggio 2017, 23:03

Lo squaraus gli è venuto anche l'anno scorso al Tour, quindi direi che avrà capito di avere questo punto debole.



max
Messaggi: 379
Iscritto il: sabato 26 maggio 2012, 12:30

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda max » domenica 28 maggio 2017, 23:20

vittoria meritata di Dumuolin, mi ha sorpreso non credevo potesse arrivare a questo livello, è riuscito a migliorarsi dalla Vuelta 2015 diventando ancor più forte in salita senza perdere smalto a crono, per il futuro lo vedo assolutamente competitivo per i Grandi Giri ma dovrà chiedere alla Sunweb di esser supportato da una squadra migliore, non sempre si riesce a fare tutto da soli, e comunque dovrà fare ancora un ulteriore step in salita, nelle ultime 4 tappe di montagna è stato staccato 3 volte su 4(a dire il vero sarebbe 4 volte su 4 perchè pure ad Ortisei ha perso un minuto da Pinot-Pozzovivo e pure da altri, ma non la considero visto che si trattava di falsopiano finale e quella particolare situazione con Nibali e Quintana), per esempio situazioni come Piancavallo o Grappa potevano essere fatali, per intederci a Piancavallo in difficoltà staccato con ancora 10 Km dalla vetta contro Froome e Sky versione Tour prendeva un'imbarcata, mettici Henao e Poels a tirare con attacco finale di Froome e altro che 1'-1'10" all'arrivo, e pure sul Grappa quando il gruppo maglia rosa era di 7-8 unità e Dumuolin aveva perso per un attimo le ruote dei migliori se ci fosse stato qualcuno tipo Contador che forzava e cercava di portare via il gruppetto dei migliori lasciando Dumuolin indietro non so come andava a finire.



matter1985
Messaggi: 4328
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 15:38
Località: Toscana

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda matter1985 » domenica 28 maggio 2017, 23:21

Certo che non siamo mai contenti,i tour di Leblanc non ci piacevano perché c'era troppa crono e poche salite per spodestare Armstrong,adesso che i percorsi sono da scalatori vogliamo tornare ai tour di Leblanc per far vincere Tommone :diavoletto:


#JeSuisNizzolo

Avatar utente
nino58
Messaggi: 7755
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda nino58 » lunedì 29 maggio 2017, 8:26

Winter ha scritto:
Be anche di Ullrich si diceva che avrebbe vinto 10 gt dopo il Tour 97
e come talento credo fosse il piu' perfetto ciclista che io abbia visto



Beh, se Armstrong non miracolava e restava l'eccellente corridore da classiche quale effettivamente era, almeno 5 GT Ullrich li vinceva.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Rudy80
Messaggi: 673
Iscritto il: domenica 22 aprile 2012, 22:36

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Rudy80 » lunedì 29 maggio 2017, 9:36

Non bisogna essere troppo umorali , il ragazzo è forte ma non un fenomeno. Confermarsi è sempre più difficile ed ora sarà atteso e controllato maggiormente. Lo scorso Tour Greg Lemond disse che avrebbe avuto in futuro la possibilità di vincere la corsa francese, vedremo. A mio avviso la sua maggiore qualità è la testa , sa di avere dei limiti ed ha dimostrato di saperli gestire bene così come i suoi punti di forza . Ha sbagliato a Bormio ma tappe simili a quelle altezze non si vedono se non al Giro , ha incamerato altra esperienza sul proprio fisico. Bravo nella preparazione alla corsa rosa, solo 14 giorni di gare; di gran lunga il corridore con meno km corsi tra quelli di classifica. Ha vinto e quindi ha avuto ragione lui



Bike65
Messaggi: 151
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 18:13

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Bike65 » lunedì 29 maggio 2017, 10:02

dietzen ha scritto:
pereiro2982 ha scritto:ma dumoulin che provi una roubaix?


scorrendo i suoi risultati vedo che ha un ritiro al fiandre al primo anno da prof, mai corsa la Roubaix (e se non sbaglio neanche altre classiche delle pietre, gand, het volk, harelbeke, ecc).
in compenso ha sempre corso le ardenne. probabilmente si sente più adatto a questo tipo di corse.
in ogni caso adesso dovrebbe riprendere qualche kg se volesse provare il pavé.

Ma anche no, lo vedo da ardenne, non deve mica per forza correre sulle pietre.



Merlozoro
Messaggi: 4727
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Merlozoro » lunedì 29 maggio 2017, 11:03

nino58 ha scritto:
Winter ha scritto:
Be anche di Ullrich si diceva che avrebbe vinto 10 gt dopo il Tour 97
e come talento credo fosse il piu' perfetto ciclista che io abbia visto



Beh, se Armstrong non miracolava e restava l'eccellente corridore da classiche quale effettivamente era, almeno 5 GT Ullrich li vinceva.


Ragazzi non toccatemi il Kaiser...mannaggia a quel texano :angry: :angry:

Ha "solo" un Tour e una Vuelta, ma ha dovuto affrontare il miglior Pantani di sempre ed è l'unico ad aver realmente impensierito quel maledetto yankee nel 2003 :diavoletto:



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 2901
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 9:37

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Brogno » lunedì 29 maggio 2017, 11:05

Merlozoro ha scritto:l'unico ad aver realmente impensierito quel maledetto yankee nel 2003 :diavoletto:

Al Team Coast/Bianchi, il che e' tutto dire. La telecom fu (anche) il suo male..



Fabruz
Messaggi: 1298
Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 9:26

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Fabruz » lunedì 29 maggio 2017, 11:53

Brogno ha scritto:
Merlozoro ha scritto:l'unico ad aver realmente impensierito quel maledetto yankee nel 2003 :diavoletto:

Al Team Coast/Bianchi, il che e' tutto dire. La telecom fu (anche) il suo male..


Una squadra ridicola
Un Tour buttato nel cesso da Ullrich
Perso in tre momenti:

Cronosquadre
Attesa esagerata a Luz Ardiden
Caduta nell'ultima crono

Al netto di quello che poi è stato, chi vince (Armstrong) è sempre il più forte. Ma quell'anno Ullrich poteva essere più forte di Armstrong
Quanto mi dispiacque



ciclistasiciliano
Messaggi: 299
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda ciclistasiciliano » lunedì 29 maggio 2017, 14:04

mi sembra forte, già da un paio danni lo considero il futuro per le corse a tappe. Da oggi è un fattore. Da oggi è il presente. uno con cui fare i conti quando lo vedi nelle liste di partenza.
O lo stacchi bene in salita oppure sono cazzi.



matter1985
Messaggi: 4328
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 15:38
Località: Toscana

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda matter1985 » lunedì 29 maggio 2017, 20:06

Fabruz ha scritto:
Brogno ha scritto:
Merlozoro ha scritto:l'unico ad aver realmente impensierito quel maledetto yankee nel 2003 :diavoletto:

Al Team Coast/Bianchi, il che e' tutto dire. La telecom fu (anche) il suo male..


Una squadra ridicola
Un Tour buttato nel cesso da Ullrich
Perso in tre momenti:

Cronosquadre
Attesa esagerata a Luz Ardiden
Caduta nell'ultima crono

Al netto di quello che poi è stato, chi vince (Armstrong) è sempre il più forte. Ma quell'anno Ullrich poteva essere più forte di Armstrong
Quanto mi dispiacque

Quell'anno c'era anche la mina vagante Vinokourov e senza la caduta di un Beloki finalmente pimpante il texano avrebbe visto i sorci verdi.


#JeSuisNizzolo

davide182
Messaggi: 388
Iscritto il: venerdì 20 maggio 2011, 21:27

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda davide182 » martedì 30 maggio 2017, 12:20

Niи ha scritto:
udra ha scritto:No, non è una sfiga. È un suo errore, di cui si sono già spiegate le cause (eccessiva alimentazione di gel e colpo di freddo), a cui ha rimediato con una condotta da campione.
Ma non è sfiga quella...quella di Landa e Thomas è sfiga

Si, ma possono ripetersi gli stessi errori, ovvero troppi gel e freddo, e non venirti il cagotto. Se l'ha fatto è perché evidentemente altre volte non è successo nulla. Altrimenti, sarebbe il primo che a saper di questa sua reazione, eviterebbe di mettersi in quella condizione. Basta anche pensare nella quotidianità anche di ognuno di noi. Non è sempre matematico che dopo un colpo di freddo o dopo aver preso della pioggia ad uno venga per forza mal di gola o febbre, per dire.


Sottoscrivo in pieno.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 12618
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » martedì 30 maggio 2017, 12:42

ciclistasiciliano ha scritto:mi sembra forte, già da un paio danni lo considero il futuro per le corse a tappe. Da oggi è un fattore. Da oggi è il presente. uno con cui fare i conti quando lo vedi nelle liste di partenza.
O lo stacchi bene in salita oppure sono cazzi.


oppure c'è il Tour de France in cui da un paio d'anni hanno eliminato le crono per chissà quale strano motivo :fischio: :diavoletto:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

riddler
Messaggi: 729
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 21:07

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda riddler » martedì 30 maggio 2017, 15:25

CicloSprint ha scritto:E' il più forte corridore olandese dai tempi di Zoetelmelk ?


A me, però è chiaramente un'opinione personale, piaceva molto di + Breukink rispetto a Dumoulin...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
Fabian von Paterberg
Messaggi: 849
Iscritto il: martedì 9 agosto 2016, 13:29
Località: Passo tre termini

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Fabian von Paterberg » martedì 30 maggio 2017, 15:43

Bike65 ha scritto:
dietzen ha scritto:
pereiro2982 ha scritto:ma dumoulin che provi una roubaix?


scorrendo i suoi risultati vedo che ha un ritiro al fiandre al primo anno da prof, mai corsa la Roubaix (e se non sbaglio neanche altre classiche delle pietre, gand, het volk, harelbeke, ecc).
in compenso ha sempre corso le ardenne. probabilmente si sente più adatto a questo tipo di corse.
in ogni caso adesso dovrebbe riprendere qualche kg se volesse provare il pavé.

Ma anche no, lo vedo da ardenne, non deve mica per forza correre sulle pietre.


Veramente all'Eneco lo scorso anno si era comportato molto bene nella tappa paveara facendo 4° dietro Boasson Hagen, Terpsta, Naesen; arrivando con Van Avermaet e anticipando di qualche secondo Sagan, Stybar, Degenkolb... Il percorso se non ricordo male presentava però diverse cote (o un circuito di cote ripetute) pertanto forse varrebbe la pena tentare prima un Fiandre nel caso.
Correre sulle pietre non è obbligatorio ovviamente, ma se uno può esserci portato sarebbe anche un peccato non provarci seriamente, fosse anche per un anno o 2.


2016 argento ITT Doha
2017 Tour de France a tempo

Avatar utente
galliano
Messaggi: 10522
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda galliano » martedì 30 maggio 2017, 15:49

max ha scritto:...
e comunque dovrà fare ancora un ulteriore step in salita, nelle ultime 4 tappe di montagna è stato staccato 3 volte su 4(a dire il vero sarebbe 4 volte su 4 perchè pure ad Ortisei ha perso un minuto da Pinot-Pozzovivo e pure da altri, ma non la considero visto che si trattava di falsopiano finale e quella particolare situazione con Nibali e Quintana), per esempio situazioni come Piancavallo o Grappa potevano essere fatali, per intederci a Piancavallo in difficoltà staccato con ancora 10 Km dalla vetta contro Froome e Sky versione Tour prendeva un'imbarcata, mettici Henao e Poels a tirare con attacco finale di Froome e altro che 1'-1'10" all'arrivo, e pure sul Grappa quando il gruppo maglia rosa era di 7-8 unità e Dumuolin aveva perso per un attimo le ruote dei migliori se ci fosse stato qualcuno tipo Contador che forzava e cercava di portare via il gruppetto dei migliori lasciando Dumuolin indietro non so come andava a finire.

Hai centrato il punto e anche Seb che parlava del livello dei gregari.
Al Giro è stata sostanzialmente uno scontro tra capitani, ma al Tour il livello dei gregari è così alto che un cedimento stile Piancavallo sarebbe stato decisivo.
Al Giro Quintana e NIbali nei loro attacchi si dovevano tenere un filo di riserva per evitare poi eventuali sorprese reciproche, con un gregario tipo Poels o Landa davanti, l'esito sarebbe stato molto più penalizzante per Dumoulin.



Avatar utente
Felice
Messaggi: 712
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Felice » martedì 30 maggio 2017, 16:09

galliano ha scritto:
max ha scritto:...
e comunque dovrà fare ancora un ulteriore step in salita, nelle ultime 4 tappe di montagna è stato staccato 3 volte su 4(a dire il vero sarebbe 4 volte su 4 perchè pure ad Ortisei ha perso un minuto da Pinot-Pozzovivo e pure da altri, ma non la considero visto che si trattava di falsopiano finale e quella particolare situazione con Nibali e Quintana), per esempio situazioni come Piancavallo o Grappa potevano essere fatali, per intederci a Piancavallo in difficoltà staccato con ancora 10 Km dalla vetta contro Froome e Sky versione Tour prendeva un'imbarcata, mettici Henao e Poels a tirare con attacco finale di Froome e altro che 1'-1'10" all'arrivo, e pure sul Grappa quando il gruppo maglia rosa era di 7-8 unità e Dumuolin aveva perso per un attimo le ruote dei migliori se ci fosse stato qualcuno tipo Contador che forzava e cercava di portare via il gruppetto dei migliori lasciando Dumuolin indietro non so come andava a finire.

Hai centrato il punto e anche Seb che parlava del livello dei gregari.
Al Giro è stata sostanzialmente uno scontro tra capitani, ma al Tour il livello dei gregari è così alto che un cedimento stile Piancavallo sarebbe stato decisivo.
Al Giro Quintana e NIbali nei loro attacchi si dovevano tenere un filo di riserva per evitare poi eventuali sorprese reciproche, con un gregario tipo Poels o Landa davanti, l'esito sarebbe stato molto più penalizzante per Dumoulin.


E con due gregari come Poels e Henao o come Poels e Landa nella tappa di Bormio Dumoulin avrebbe ricucito a metà dell'ultima salita e il Giro sarebbe finito lì.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 10522
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda galliano » martedì 30 maggio 2017, 17:35

Felice ha scritto:E con due gregari come Poels e Henao o come Poels e Landa nella tappa di Bormio Dumoulin avrebbe ricucito a metà dell'ultima salita e il Giro sarebbe finito lì.

Ma no dai, non credo avrebbe ricucito comunque, ma a parte questo è chiaro che se i gregari forti ce li avesse lui ne trarrebbe giovamento.
Ma, a mio avviso, in una situazione come Piancavallo, a parità di valore dei gregari ne trae maggiore giovamento l'attaccante piuttosto che chi si difende.
Il gregario di quello davanti può andare fuori soglia tanto sa che non c'è domani e che il suo capitano dietro può respirare, il gregario del capitano in difficoltà deve comunque adattare il proprio ritmo.



Norman7
Messaggi: 386
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:49

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Norman7 » martedì 30 maggio 2017, 17:40

galliano ha scritto:
Felice ha scritto:E con due gregari come Poels e Henao o come Poels e Landa nella tappa di Bormio Dumoulin avrebbe ricucito a metà dell'ultima salita e il Giro sarebbe finito lì.

Ma no dai, non credo avrebbe ricucito comunque, ma a parte questo è chiaro che se i gregari forti ce li avesse lui ne trarrebbe giovamento.
Ma, a mio avviso, in una situazione come Piancavallo, a parità di valore dei gregari ne trae maggiore giovamento l'attaccante piuttosto che chi si difende.
Il gregario di quello davanti può andare fuori soglia tanto sa che non c'è domani e che il suo capitano dietro può respirare, il gregario del capitano in difficoltà deve comunque adattare il proprio ritmo.

Se Poels fosse in squadra con Doumulin, allora al Giro sarebbe stato Doumulin il gregario di Poels.
Per il resto quoto Galliano. Il gregario serve nei tratti pedalabili, non sullo Stelvio.



Salvatore77
Messaggi: 3184
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Salvatore77 » martedì 30 maggio 2017, 17:44

I gregari ovviamente in un GT così equilibrato avrebbero senz'altro fatto la differenza, sia avanti che dietro.
E' anche vero che in certe situazioni i gregari sviluppano situazioni che favoriscono non solo il proprio capitano ma anche chi si trova a rimorchio.

Però il Giro che abbiamo visto è questo, per cui accontentiamoci.
Secondo me in un paio di situazioni qualche squadra aveva anche organizzato un'azione di un certo tipo, ma sono mancate le gambe al finalizzatore.



il_panta
Messaggi: 1321
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda il_panta » martedì 30 maggio 2017, 17:44

Norman7 ha scritto:
galliano ha scritto:
Felice ha scritto:E con due gregari come Poels e Henao o come Poels e Landa nella tappa di Bormio Dumoulin avrebbe ricucito a metà dell'ultima salita e il Giro sarebbe finito lì.

Ma no dai, non credo avrebbe ricucito comunque, ma a parte questo è chiaro che se i gregari forti ce li avesse lui ne trarrebbe giovamento.
Ma, a mio avviso, in una situazione come Piancavallo, a parità di valore dei gregari ne trae maggiore giovamento l'attaccante piuttosto che chi si difende.
Il gregario di quello davanti può andare fuori soglia tanto sa che non c'è domani e che il suo capitano dietro può respirare, il gregario del capitano in difficoltà deve comunque adattare il proprio ritmo.

Se Poels fosse in squadra con Doumulin, allora al Giro sarebbe stato Doumulin il gregario di Poels.
Per il resto quoto Galliano. Il gregario serve nei tratti pedalabili, non sullo Stelvio.

Penso che Froome sia il gregario di Poels al prossimo Tour.



Salvatore77
Messaggi: 3184
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda Salvatore77 » martedì 30 maggio 2017, 17:49

il_panta ha scritto:Penso che Froome sia il gregario di Poels al prossimo Tour.

Nel team Sky esiste qualche altro Poels che io non conosco? :uhm:



il_panta
Messaggi: 1321
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggereda il_panta » martedì 30 maggio 2017, 18:07

Salvatore77 ha scritto:
il_panta ha scritto:Penso che Froome sia il gregario di Poels al prossimo Tour.

Nel team Sky esiste qualche altro Poels che io non conosco? :uhm:

Era sarcasmo infatti!