Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggere da antani » mercoledì 20 settembre 2017, 18:34

Lopi90 ha scritto:
antani ha scritto:
Lopi90 ha scritto:In realtà penso che Sagan sia il miglior alleato di Dumoulin. Nel senso che la Slovacchia non ha uomini in grado di chiudere su un attacco di Tom, e la paura della altre squadre di portarsi Sagan in volata potrebbe far tentennare gli inseguitori.
bella questa visione, però vedi anche li il Belgio qualcuno potrebbe spenderlo per seguire Tom un nome: Tom Wellens, infatti il Belgio sarà non pericoloso ,di più

Il Belgio mi incuriosisce molto, è la squadra più forte come gruppo, e sono curioso di vedere come correranno, tra vari corridori non corre buon sangue e negli anni passati è stato il carisma di Boonen spesso a tenere la squadra insieme. Per me rischiamo di vedere situazioni come nella Spagna dei bei tempi con Valverde, Sanchez e Rodriguez che si correvano piùo meno apertamente contro.
Si diciamo più o meno.... :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto: Tipo a Firenze...
Anche qua seriamente parlando se Gva si mette a seguire Pippo mi parte l'embolo sicuro ..


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita


Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1918
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggere da sceriffo » giovedì 21 settembre 2017, 0:03

Il Duca ha letteralmente asfaltato Tony Martin. Vero che c'era salita, ma il tedesco quest'anno non ha mai disputato una crono sui livelli dei tempi migliori e che ahimè, furono e temo non ritorneranno più



Merlozoro
Messaggi: 5656
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastric

Messaggio da leggere da Merlozoro » giovedì 21 settembre 2017, 0:22

antani ha scritto:
Merlozoro ha scritto:
Lopi90 ha scritto:In realtà penso che Sagan sia il miglior alleato di Dumoulin. Nel senso che la Slovacchia non ha uomini in grado di chiudere su un attacco di Tom, e la paura della altre squadre di portarsi Sagan in volata potrebbe far tentennare gli inseguitori.
Per me Sagan marcherà Tom a uomo :diavoletto:
Si ma ti chiedo secondo te Tom potrebbe essere in grado di toglierselo di ruota??? secondo me Peter e forse Moscon sono gli unici in grado di tenerlo ,pensa se attacca sulla cote finale poi è un casino riprenderlo, tra l'altro è pure fondista,ciao
P.S Forse con la pioggia va pure più forte,un mostro
Tutto è possibile, ma corridori come Dumoulin, Moscon e Sagan sperano in una gara selettiva, quindi ben venga la pioggia e lo scontro 1vs1. La selezione deve avvenire prima dell'ultimo giro... magari rischiare di saltare, ma cercare di portar via una possibile azione a tre giri dal termine (e spero ci sarà Moscon o Trentin..va bene pure Colbrelli :diavoletto: )


Non capisco qual è la cote finale? Non c'è solo una salita nel circuito? Magari ho visto male io.


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5147
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 20 dicembre 2017, 17:01

difende il titolo al Giro,

tanto di cappello per raccogliere il guanto di sfida di Froome.

Tifo per 4 mesi di squalifica di Froomy, così perde Vuelta e mondiale ma almeno non perde la stagione 2018 - e me lo vedo dal vivo a Sappada


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

ciclistasiciliano
Messaggi: 462
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano » mercoledì 20 dicembre 2017, 17:15

quest'anno Froome le prende sia al Giro (se ci va, ma la vedo dura) , da Tom che al Tour da Nibali o altro corridore...




Avatar utente
Fabian von Paterberg
Messaggi: 907
Iscritto il: martedì 9 agosto 2016, 14:29
Località: Passo dei 3 termini

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Fabian von Paterberg » venerdì 26 gennaio 2018, 21:31

Dando per certa la partecipazione al giro, si sa nulla degli altri programmi per la stagione?


Questa è stata la battaglia più grande della mia carriera. C.Froome, May 26th, 2018
2016 argento ITT Doha
2017 Tour de France a tempo

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2800
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 26 gennaio 2018, 22:56

Non so il pre-giro, ma per il post non ha deciso. Porte aperte a ogni corsa, ma non vuole pensarci prima del giro.



Avatar utente
Fabian von Paterberg
Messaggi: 907
Iscritto il: martedì 9 agosto 2016, 14:29
Località: Passo dei 3 termini

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Fabian von Paterberg » domenica 28 gennaio 2018, 23:50

il_panta ha scritto:Non so il pre-giro, ma per il post non ha deciso. Porte aperte a ogni corsa, ma non vuole pensarci prima del giro.
Grazie panta!


Questa è stata la battaglia più grande della mia carriera. C.Froome, May 26th, 2018
2016 argento ITT Doha
2017 Tour de France a tempo

raf81
Messaggi: 93
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 13:44

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da raf81 » sabato 3 febbraio 2018, 15:13

Maìno della Spinetta ha scritto:difende il titolo al Giro,

tanto di cappello per raccogliere il guanto di sfida di Froome.

Tifo per 4 mesi di squalifica di Froomy, così perde Vuelta e mondiale ma almeno non perde la stagione 2018 - e me lo vedo dal vivo a Sappada
per mè le prende lui da froome sopratutto in salita



TASSO
Messaggi: 1131
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da TASSO » lunedì 12 febbraio 2018, 17:18

Lo facciamo esordire nel 2018 o no il bello olandesone ???? ahhahaha si sa qualcosa ???



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2800
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 12 febbraio 2018, 17:22

Farà Abu Dhabi.



riddler
Messaggi: 910
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da riddler » mercoledì 16 maggio 2018, 17:30

Comunque in salita è uno stritolafrantumaannientabombardasassi...
Meglio di Indurain...

Ne farà di strada al tour, eccome...
Vincerà qualche cronometro, al massimo... forse... se ci riesce....


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2800
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da il_panta » mercoledì 16 maggio 2018, 17:34

riddler ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 17:30
Comunque in salita è uno stritolafrantumaannientabombardasassi...
Meglio di Indurain...

Ne farà di strada al tour, eccome...
Vincerà qualche cronometro, al massimo... forse... se ci riesce....
Venire a screditarlo oggi non è una scelta molto intelligente.
Aspetta almeno le salite, no?



Merlozoro
Messaggi: 5656
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Merlozoro » mercoledì 16 maggio 2018, 17:42

Bel corridore il nostro Tom

Curioso di vederlo al Tour dal prossimo anno :clap:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2800
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da il_panta » mercoledì 16 maggio 2018, 17:44

Quest'anno correrà anche il Tour.



riddler
Messaggi: 910
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da riddler » mercoledì 16 maggio 2018, 17:44

il_panta ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 17:34
riddler ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 17:30
Comunque in salita è uno stritolafrantumaannientabombardasassi...
Meglio di Indurain...

Ne farà di strada al tour, eccome...
Vincerà qualche cronometro, al massimo... forse... se ci riesce....
Venire a screditarlo oggi non è una scelta molto intelligente.
Aspetta almeno le salite, no?
Si infatti aspetto le salite per criticarlo...
Ma se c'è stata una cronometro già di 10 km. mi domando come possa essere in svantaggio su Yates quando di salite c'è n'è stata una o al massimo due...

Se vengo a criticarlo oggi è perchè mi sono connesso solo oggi...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
udra
Messaggi: 5460
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 16 maggio 2018, 17:45

riddler ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 17:30
Comunque in salita è uno stritolafrantumaannientabombardasassi...
Meglio di Indurain...

Ne farà di strada al tour, eccome...
Vincerà qualche cronometro, al massimo... forse... se ci riesce....
Ma perchè ahahahah :D :D. O ci sono corsi su come triggerare online o non mi spiego certi post negli ultimi giorni :crazy:



riddler
Messaggi: 910
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da riddler » mercoledì 16 maggio 2018, 17:51

udra ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 17:45


Ma perchè ahahahah :D :D. O ci sono corsi su come triggerare online o non mi spiego certi post negli ultimi giorni :crazy:
Ho sempre sostenuto che è lontanissimo dall'essere Indurain che in salita non lasciava un millesimo di secondo in NESSUNA tappa di montagna e ho recentemente sostenuto che non è un drago in salita... naturalmente molti la pensano diversamente...

Per me per vincere un tour in salita ci vuole ben altro... non puoi usare i secondi come se fossero in un salvadenaio e sperare che ci bastino..


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
udra
Messaggi: 5460
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 16 maggio 2018, 17:58

Non mi pare che TD sia andato male in salita lo scorso anno, ha vinto anche a Oropa, ha perso niente da un Nibali vecchio stile sull'Umbrail, ha giocato con i rivali sul Gardena e a Ortisei, sul Blockhaus si è gestito da maestro rispetto al miglior Quintana.



Eroica
Messaggi: 264
Iscritto il: mercoledì 14 marzo 2018, 19:22

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Eroica » mercoledì 16 maggio 2018, 18:46

Uno dei più grandi talenti ciclistici in decenni. Non sono un suo particolare tifoso o estimatore ma temo che la prima difesa della maglia rosa dopo Indurain sia molto vicina.
Questo ha un motore superiore, non deve fare corse di preparazione, ricognizioni o avvicinamenti va sempre forte, caratteristica dei fuoriclasse assoluti alla Valverde. quest'anno ha fatto lo stesso programma dello scorso anno e sembrava andasse un po' più piano eppure... Il suo unico avversario rimasto è la sorpresa Yates (finora un Purito delle annate migliori), Froome, Aru, MAL fuori dai giochi...Pinot, Pozzovivo e Bennet andranno per un piazzamento. Considerando che l'anno scorso ha battuto, seppur con un percorso a lui congeniale, Nibali e Quintana (superiori alla concorrenza di questo Giro) faccio fatica a non vederlo in rosa a Roma.

Imbattibile a crono, passista straordinario, grandissimo discesista e nel controllo del mezzo, esplosivo e adatto a terreni vallonati, fortissimo in salita, ma soprattutto è la sua costanza mostruosa che più impressiona:

2017
Abu Dhabi Tour: 3
Strade Bianche: 5 (!)
Tirreno: 6
Liegi: 22
Giro: 1
San Sebastian:4 (!)
Eneco Tour: 1
Mondiali crono: 1

2018
Abu Dhabi Tour: 38 (problemi meccanici)
Strade Bianche: 22 (mica male con le condizioni che c'erano)
Tirreno: ritiro per caduta/malatia, fosse stato un Aru avremmo già la scusa
Liegi: 15 (!)
Giro: probabile vincitore

stesso programma nel 2018 eppure nonostante i problemi di febbraio/marzo si appresta a dominare, altra categoria di corridore.



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2800
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da il_panta » mercoledì 16 maggio 2018, 20:30

riddler ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 17:44
il_panta ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 17:34
riddler ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 17:30
Comunque in salita è uno stritolafrantumaannientabombardasassi...
Meglio di Indurain...

Ne farà di strada al tour, eccome...
Vincerà qualche cronometro, al massimo... forse... se ci riesce....
Venire a screditarlo oggi non è una scelta molto intelligente.
Aspetta almeno le salite, no?
Si infatti aspetto le salite per criticarlo...
Ma se c'è stata una cronometro già di 10 km. mi domando come possa essere in svantaggio su Yates quando di salite c'è n'è stata una o al massimo due...

Se vengo a criticarlo oggi è perchè mi sono connesso solo oggi...
Ma lui in salita non deve staccare gli altri, gli basta perdere poco.
I conti si fanno alla fine.



Winter
Messaggi: 13321
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 16 maggio 2018, 20:41

Eroica ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 18:46
Uno dei più grandi talenti ciclistici in decenni. Non sono un suo particolare tifoso o estimatore ma temo che la prima difesa della maglia rosa dopo Indurain sia molto vicina.
Questo ha un motore superiore, non deve fare corse di preparazione, ricognizioni o avvicinamenti va sempre forte, caratteristica dei fuoriclasse assoluti alla Valverde. quest'anno ha fatto lo stesso programma dello scorso anno e sembrava andasse un po' più piano eppure... Il suo unico avversario rimasto è la sorpresa Yates (finora un Purito delle annate migliori), Froome, Aru, MAL fuori dai giochi...Pinot, Pozzovivo e Bennet andranno per un piazzamento. Considerando che l'anno scorso ha battuto, seppur con un percorso a lui congeniale, Nibali e Quintana (superiori alla concorrenza di questo Giro) faccio fatica a non vederlo in rosa a Roma.

Imbattibile a crono, passista straordinario, grandissimo discesista e nel controllo del mezzo, esplosivo e adatto a terreni vallonati, fortissimo in salita, ma soprattutto è la sua costanza mostruosa che più impressiona:

2017
Abu Dhabi Tour: 3
Strade Bianche: 5 (!)
Tirreno: 6
Liegi: 22
Giro: 1
San Sebastian:4 (!)
Eneco Tour: 1
Mondiali crono: 1

2018
Abu Dhabi Tour: 38 (problemi meccanici)
Strade Bianche: 22 (mica male con le condizioni che c'erano)
Tirreno: ritiro per caduta/malatia, fosse stato un Aru avremmo già la scusa
Liegi: 15 (!)
Giro: probabile vincitore

stesso programma nel 2018 eppure nonostante i problemi di febbraio/marzo si appresta a dominare, altra categoria di corridore.
dominare?
non l ha fatto nemmeno l anno scorso
è il favorito
ma non sta dominando



el_condor
Messaggi: 2926
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da el_condor » mercoledì 16 maggio 2018, 21:33

Winter ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 20:41
Imbattibile a crono, passista straordinari o, grandissimo discesista e nel controllo del mezzo, esplosivo e adatto a terreni vallonati, fortissimo in salita, ma soprattutto è la sua costanza mostruosa che più impressiona:



stesso programma nel 2018 eppure nonostante i problemi di febbraio/marzo si appresta a dominare, altra categoria di corridore.
dominare?
non l ha fatto nemmeno l anno scorso
è il favorito
ma non sta dominando
[/quote]

non sta dominando ma nel 2017 dominava fno al problema intestinale dominava..
Oltre le crono a Oropa dette spettacolo. Non ricordo indurain vincere una tapap con duro arrivo in salita staccando tutti (ma certamente qualcuno mi rinfrescherà la memoria).

ciao

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10437
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 16 maggio 2018, 21:39

el_condor ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 21:33
Winter ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 20:41

dominare?
non l ha fatto nemmeno l anno scorso
è il favorito
ma non sta dominando
non sta dominando ma nel 2017 dominava fno al problema intestinale dominava..
Oltre le crono a Oropa dette spettacolo. Non ricordo indurain vincere una tapap con duro arrivo in salita staccando tutti (ma certamente qualcuno mi rinfrescherà la memoria).

ciao

el_condor
Indurain a La Plagne non vinse ma sfoderò una delle prestazioni in salita più spaventose della storia


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da antani » mercoledì 16 maggio 2018, 21:56

Eroica ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 18:46
Uno dei più grandi talenti ciclistici in decenni. Non sono un suo particolare tifoso o estimatore ma temo che la prima difesa della maglia rosa dopo Indurain sia molto vicina.
Questo ha un motore superiore, non deve fare corse di preparazione, ricognizioni o avvicinamenti va sempre forte, caratteristica dei fuoriclasse assoluti alla Valverde. quest'anno ha fatto lo stesso programma dello scorso anno e sembrava andasse un po' più piano eppure... Il suo unico avversario rimasto è la sorpresa Yates (finora un Purito delle annate migliori), Froome, Aru, MAL fuori dai giochi...Pinot, Pozzovivo e Bennet andranno per un piazzamento. Considerando che l'anno scorso ha battuto, seppur con un percorso a lui congeniale, Nibali e Quintana (superiori alla concorrenza di questo Giro) faccio fatica a non vederlo in rosa a Roma.

Imbattibile a crono, passista straordinario, grandissimo discesista e nel controllo del mezzo, esplosivo e adatto a terreni vallonati, fortissimo in salita, ma soprattutto è la sua costanza mostruosa che più impressiona:

2017
Abu Dhabi Tour: 3
Strade Bianche: 5 (!)
Tirreno: 6
Liegi: 22
Giro: 1
San Sebastian:4 (!)
Eneco Tour: 1
Mondiali crono: 1

2018
Abu Dhabi Tour: 38 (problemi meccanici)
Strade Bianche: 22 (mica male con le condizioni che c'erano)
Tirreno: ritiro per caduta/malatia, fosse stato un Aru avremmo già la scusa
Liegi: 15 (!)
Giro: probabile vincitore

stesso programma nel 2018 eppure nonostante i problemi di febbraio/marzo si appresta a dominare, altra categoria di corridore.
La cosa clamorosa,è il fatto che sei riuscito a tirar fuori Aru,quando non c'entra una mazza.Applausi :clap: :clap: :clap: :clap:


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

nikybo85
Messaggi: 1620
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da nikybo85 » giovedì 17 maggio 2018, 0:09

Grande Antani :clap:
Probabile vincitore aspetteri una settimanuccia ancora..son stato il primo a dire che da oggi fa molta paura..ma era infine solo 1,5 km di salita e da inizio giro il.forum dice che potrebbe patire i tapponi,non gli strappi



Fedaia
Messaggi: 989
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Fedaia » giovedì 17 maggio 2018, 0:52

Sabato sara’ tra i primi. Lo vedo piu’ a rischio verso Sappada e tra Jafferau e Cervinia la sua storia dice che se isolAto nei tapponi puo’ andare in difficolta’.
In compenso potrebbe fare i solchi salendo a Pratonevoso.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 3354
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 17 maggio 2018, 0:58

Eroica ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 18:46
2018
Abu Dhabi Tour: 38 (problemi meccanici)
Strade Bianche: 22 (mica male con le condizioni che c'erano)
Tirreno: ritiro per caduta/malatia, fosse stato un Aru avremmo già la scusa
Liegi: 15 (!)
Ora, amo Tom, ma questa è una primavera abbastanza schifosetta.
Spero che non abbia definitivamente dirottato tutto il suo enorme potenziale unicamente sui GT perché lui è veramente un talento trasversale


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

pereiro2982
Messaggi: 1857
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da pereiro2982 » giovedì 17 maggio 2018, 8:15

ma quante possibilita ci sono di rivederlo al tour?



qrier
Messaggi: 601
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da qrier » giovedì 17 maggio 2018, 8:20

Al momento il Giro sembra tra lui e Yates.
Però molto si capirà nel weekend, perchè a cronometro penso guadagnerà 2' - massimo 2'30" su Yates, per cui non può permettersi di perdere ancora troppo... senza contare poi le 3 tappe finali, a Prato Nevoso lo vedo bene ma nelle altre due dovrà sudare.



qrier
Messaggi: 601
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da qrier » giovedì 17 maggio 2018, 8:21

pereiro2982 ha scritto:
giovedì 17 maggio 2018, 8:15
ma quante possibilita ci sono di rivederlo al tour?
Lui ha detto che lo fa.
Poi è da vedere se le fatiche del Giro saranno smaltite per poter fare classifica anche lì, altrimenti sicuramente ci proverà nel 2019.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10437
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 17 maggio 2018, 8:29

qrier ha scritto:
giovedì 17 maggio 2018, 8:21
pereiro2982 ha scritto:
giovedì 17 maggio 2018, 8:15
ma quante possibilita ci sono di rivederlo al tour?
Lui ha detto che lo fa.
Poi è da vedere se le fatiche del Giro saranno smaltite per poter fare classifica anche lì, altrimenti sicuramente ci proverà nel 2019.
In gennaio dissero che aiuterà Keldermann


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Lee Boon
Messaggi: 132
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2014, 17:48

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Lee Boon » giovedì 17 maggio 2018, 10:01

A me sembra pedalare una volta meglio. Sullo Zoncolan lo vedo bene...



Avatar utente
Patate
Messaggi: 3354
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 17 maggio 2018, 10:12

Walter_White ha scritto:
giovedì 17 maggio 2018, 8:29
In gennaio dissero che aiuterà Keldermann
Non andava per le tappe Kelderman?


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10437
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 17 maggio 2018, 10:13

Patate ha scritto:
giovedì 17 maggio 2018, 10:12
Walter_White ha scritto:
giovedì 17 maggio 2018, 8:29
In gennaio dissero che aiuterà Keldermann
Non andava per le tappe Kelderman?
Giusto, fa classifica alla Vuelta
Mi sembra un'idea così assurda che l'ho cambiata in testa :diavoletto: idem Roglic che punta alle tappe :boh:


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Patate
Messaggi: 3354
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 17 maggio 2018, 10:34

Walter_White ha scritto:
giovedì 17 maggio 2018, 10:13

Giusto, fa classifica alla Vuelta
Mi sembra un'idea così assurda che l'ho cambiata in testa :diavoletto: idem Roglic che punta alle tappe :boh:
Dopo Roglic che salta le Ardenne per salvare la gamba per il Romandia non mi stupisco più di nulla :D


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2701
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da chinaski89 » giovedì 17 maggio 2018, 10:46

Comunque ottimo che tenti Giro-Tour ma non mi pare l'anno migliore per farlo. Era meglio Giro-Vuelta, perchè Tom lo vedevo molto bene anche in chiave mondiale


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10437
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 17 maggio 2018, 11:15

chinaski89 ha scritto:
giovedì 17 maggio 2018, 10:46
Comunque ottimo che tenti Giro-Tour ma non mi pare l'anno migliore per farlo. Era meglio Giro-Vuelta, perchè Tom lo vedevo molto bene anche in chiave mondiale
Andrà forte anche al mondiale, su quello non ho dubbi...più che altro mi sa che non farà tutte e tre le corse come a Bergen, perché fare cronosquadre e cronometro prima di domenica, lo farebbe arrivare con la lingua per terra vista la durezza immane di entrambe


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9464
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 17 maggio 2018, 11:28

Walter_White ha scritto:
giovedì 17 maggio 2018, 11:15
chinaski89 ha scritto:
giovedì 17 maggio 2018, 10:46
Comunque ottimo che tenti Giro-Tour ma non mi pare l'anno migliore per farlo. Era meglio Giro-Vuelta, perchè Tom lo vedevo molto bene anche in chiave mondiale
Andrà forte anche al mondiale, su quello non ho dubbi...più che altro mi sa che non farà tutte e tre le corse come a Bergen, perché fare cronosquadre e cronometro prima di domenica, lo farebbe arrivare con la lingua per terra vista la durezza immane di entrambe
Se punta al bersaglio grosso la crono individuale non credo la corra.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

NibalAru
Messaggi: 2250
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da NibalAru » giovedì 17 maggio 2018, 11:39

Mi pare un po troppo ambizioso fare Giro-Tour con ambizioni di alta classifica e poi sperare di andar forte anche al Mondiale. Se ci riesce siam tornati indietro di decenni come tipologia di corridore



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2800
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 17 maggio 2018, 11:49

Approccio diverso rispetto ai vari Contador, Quintana e Froome. Si corre il Giro e poi si pensa al Tour, è vietato programmare il giro in un certo modo per poi fare il Tour. La sua ispirazione è stata Landa lo scorso anno. A me piace, anche perchè se fa un buon Giro e poi al Tour salta nessuno gli dirà mai nulla.



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2701
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da chinaski89 » giovedì 17 maggio 2018, 11:51

Beh se non fa la crono è pazzo, chi può batterlo?

Sulla preparazione può anche starci avendo corso pochissimo prima del Giro, certo non può prepararsi alla Vuelta, ma se arriva in un buono stato di forma lo vedo molto bene anche per la prova in linea, quel muro finale è un invito a nozze per uno come lui


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10437
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 17 maggio 2018, 11:53

Ma infatti la crono individuale non ho dubbi che la farà (remember Cancellara a Mendrisio?), più che altro la cronosquadre penso verrà sacrificata


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2701
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da chinaski89 » giovedì 17 maggio 2018, 11:56

Beh ci sta. Comunque che bel corridore Tom, potrebbe fare davvero quello che vuole, anche a Fiandre-Roubaix non lo vedrei male, soprattutto Fiandre


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

NibalAru
Messaggi: 2250
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da NibalAru » giovedì 17 maggio 2018, 12:02

Comunque sinceramente io non lo vedo benissimo sul percorso del mondiale in linea di quest'anno. Vero che il muro finale può essere adatto alle sue caratteristiche, ma ci arriveranno dopo aver fatto il circuito finale e scalato la salita di Igls quante volte? 5 o 6? Lui è forte quando si arriva su salite secche, quando ci sono più salite da scalare in genere si difende al massimo. Se dovesse vincere, ma anche solo andare a podio ne rimarrei sorpresissimo.



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2701
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da chinaski89 » giovedì 17 maggio 2018, 12:22

NibalAru ha scritto:
giovedì 17 maggio 2018, 12:02
Comunque sinceramente io non lo vedo benissimo sul percorso del mondiale in linea di quest'anno. Vero che il muro finale può essere adatto alle sue caratteristiche, ma ci arriveranno dopo aver fatto il circuito finale e scalato la salita di Igls quante volte? 5 o 6? Lui è forte quando si arriva su salite secche, quando ci sono più salite da scalare in genere si difende al massimo. Se dovesse vincere, ma anche solo andare a podio ne rimarrei sorpresissimo.
Igls non è mica il Mortirolo eh, Tom non avrà certo problemi a restare coi primi li se in forma, poi c'è il muro dove staccarlo la vedo dura, seguito da una discesa dove lui è forte e (credo) da un tratto pianeggiante dove potrebbe recuperare da qualcuno che l'avesse staccato prima. Io lo vedo benissimo.


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

NibalAru
Messaggi: 2250
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da NibalAru » giovedì 17 maggio 2018, 12:25

chinaski89 ha scritto:
giovedì 17 maggio 2018, 12:22
NibalAru ha scritto:
giovedì 17 maggio 2018, 12:02
Comunque sinceramente io non lo vedo benissimo sul percorso del mondiale in linea di quest'anno. Vero che il muro finale può essere adatto alle sue caratteristiche, ma ci arriveranno dopo aver fatto il circuito finale e scalato la salita di Igls quante volte? 5 o 6? Lui è forte quando si arriva su salite secche, quando ci sono più salite da scalare in genere si difende al massimo. Se dovesse vincere, ma anche solo andare a podio ne rimarrei sorpresissimo.
Igls non è mica il Mortirolo eh, Tom non avrà certo problemi a restare coi primi li se in forma, poi c'è il muro dove staccarlo la vedo dura, seguito da una discesa dove lui è forte e (credo) da un tratto pianeggiante dove potrebbe recuperare da qualcuno che l'avesse staccato prima. Io lo vedo benissimo.
non è il mortirolo ma lo devi fare sette volte, con 250 km o più di corsa sul groppone, e per un corridore "pesante" come lui che in salita va più di potenza che di agilità arrivare fresco sull'ultimo muro la vedo dura dura. Se ci riesce è un fenomeno assoluto



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2701
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da chinaski89 » giovedì 17 maggio 2018, 12:27

Ma ci arriveranno comunque in pochi freschi, anzi nessuno. Lui è un corridore da GT non dimentichiamolo, se in forma non dovrebbe avere problemi, poi certo un Nibali al top lo vedo comunque favorito, ma Tom sarà uno di quelli più pericolosi per lui


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

NibalAru
Messaggi: 2250
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da NibalAru » giovedì 17 maggio 2018, 12:32

chinaski89 ha scritto:
giovedì 17 maggio 2018, 12:27
Ma ci arriveranno comunque in pochi freschi, anzi nessuno. Lui è un corridore da GT non dimentichiamolo, se in forma non dovrebbe avere problemi, poi certo un Nibali al top lo vedo comunque favorito, ma Tom sarà uno di quelli più pericolosi per lui
I corridori più agili li vedo molto meglio su un percorso simile. Oltre a Nibali vedo benissimo, Valverde, Quintana, Landa, Chaves, Bardet, ecc. ecc. Solo dopo ci metto Dumoulin



Basso
Messaggi: 13683
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Basso » sabato 19 maggio 2018, 17:32

Gambe e tanta, tantissima testa. Spostarlo non sarà semplice.


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono


Rispondi