Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
lemond
Messaggi: 11689
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da lemond » martedì 13 agosto 2019, 8:35

herbie ha scritto:
martedì 13 agosto 2019, 0:09
dalla gara degli under23 si capisce sempre molto bene le selezione che può fare il percorso, per chi lo sa vedere.
Bisogna avere gli occhi parecchio buoni, perché per i "sotto 23 anni" può essere impegnativo un percorso che per gli altri invece è abbastanza facile. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:


marco_graz
Messaggi: 928
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da marco_graz » lunedì 19 agosto 2019, 9:17

E' successo davvero..Tom via dalla Sunweb.

Un po' lo capisco, ma la conseguenza del suo passaggio in Jumbo e' che si avra' un altro super team e gia' uno bastava. Oltre al fatto che senza di lui la Sunweb non e' ne carne ne pesce..



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 12983
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 19 agosto 2019, 10:24

Kru/De Plus/Bennet in salita
Van Emden e Van Aert (più se stesso) per un eventuale cronosquadre

Tour 2020 sarà Ineos vs Jumbo


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Armati
Messaggi: 559
Iscritto il: martedì 1 novembre 2016, 14:00
Località: Prov. di Bergamo

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Armati » lunedì 19 agosto 2019, 12:05

Bè, ora comunque potremo veder Dumulin con una vera squadra, fatta di veri gregari. Forse forse non lo vodremo sempre solo soletto.
Certo, spiace quasi vedere 2 squadroni in gruppo. Ma lo preferisco all'aver un campione solitario senza uomini, attaccato a destra e sinistra e obbligato a tentar di recuperare contando solo sul suo passo...


Fc 2017 : Mondiale CRONO. Fc 2018 : Fiandre, Liegi, Giro 3°tappa, Emilia. Fc 2019 : Omloop.

dietzen
Messaggi: 5944
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da dietzen » lunedì 19 agosto 2019, 15:14

Walter_White ha scritto:
lunedì 19 agosto 2019, 10:24
Kru/De Plus/Bennet in salita
Van Emden e Van Aert (più se stesso) per un eventuale cronosquadre

Tour 2020 sarà Ineos vs Jumbo
e roglic.


Di Rocco non è il mio presidente


jumbo
Messaggi: 4815
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da jumbo » lunedì 19 agosto 2019, 15:26

Armati ha scritto:
lunedì 19 agosto 2019, 12:05
Ma lo preferisco all'aver un campione solitario senza uomini, attaccato a destra e sinistra e obbligato a tentar di recuperare contando solo sul suo passo...
Questo per me sarebbe il bello del ciclismo.



Avatar utente
Armati
Messaggi: 559
Iscritto il: martedì 1 novembre 2016, 14:00
Località: Prov. di Bergamo

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Armati » lunedì 19 agosto 2019, 15:47

jumbo ha scritto:
lunedì 19 agosto 2019, 15:26
Armati ha scritto:
lunedì 19 agosto 2019, 12:05
Ma lo preferisco all'aver un campione solitario senza uomini, attaccato a destra e sinistra e obbligato a tentar di recuperare contando solo sul suo passo...
Questo per me sarebbe il bello del ciclismo.

Non mi sono espresso bene.
Mi faceva quasi tenerezza, quel Tom che poteva contar solo su se stesso, quando altri potevan metter uomini lì davanti e risparmiar energie.
E arrivando comunque 1°, 2° e 2°.

Ovvio che quello qui sopra dovrebbe esser il bello del ciclismo. E lo è. Ma non è più tempo ormai di ciclismo "eroico", le imprese ci sono ancora si, ma sono sporadiche purtroppo. Si arriva ai duelli "vis s vis" troppo il là nel chilometraggio della tappa, per assistere a dei veri duelli.
Ed un conto è comunuque arrivarci più riposati per via del lavoro dei tuoi uomini. Un altro è esser da solo là davanti, già da un pò.
E diventa, nel ciclismo di oggi, una lotta ahinoi piuttosto impari.

Pazienza: speravo anche quest'anno nel giochino "Chi NON prenderà quest'anno la Sunweb per aiutare Tom", ma invece è andata male :hammer: :hammer:


Fc 2017 : Mondiale CRONO. Fc 2018 : Fiandre, Liegi, Giro 3°tappa, Emilia. Fc 2019 : Omloop.

Trullo
Messaggi: 410
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Trullo » lunedì 19 agosto 2019, 16:09

Comunque nel vis a vis con Chris, Tom ha perso. E lì non c'era squadra che tenesse
Certo, un tempo queste cose succedevano almeo una volta per grande giro, oggi succedono tipo ogni dieci grandi giri ....



Winter
Messaggi: 14541
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 19 agosto 2019, 16:40

Dumoulin aveva un contratto triennale fino al 2021..difficile far peggio
È riuscito a far peggio di molti calciatori



Mario Rossi
Messaggi: 406
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Mario Rossi » lunedì 19 agosto 2019, 17:14

Io riguardo questa mossa comunque sono più scettico per gli equilibri in casa Jumbo che per l'acquisto in se per se. Come avrete visto nel thred su Ineos io sono alquanto scettico su squadre con troppi galli e il team olandese inizia ad assomigliarmi a Ineos per questo. Cioè ci sono 3 capitani, 1 di questi va, a meno di sue contropresrazioni o di particolari esploit di rivali, a presentarsi alla Vuelta come favorito numero1, e l'altro fresco del podio al Tour. Già in questa Vuelta sarà difficile mettere da parte le ambizioni di qualcuno per fare da gregario ad altri(Bennet e Gesink), con Tom la situazione diventa ancora più complessa.

Cioe capisco che di fronte al dominio Ineos anche le altre squadre si dibbano Ineosizzare, e vedo in quest'ottica gli acquisti in Uae e in Jumbo, ma così vuol dire anche complicarsi la vita. Cioe vuol dire tappare le ali a 2 giovani davvero interessanti come De Plus e Tolhoek che con un po'di fiducia potrebbero fare davvero bene. Detto questo per Tom, così come per Roglic a questa Vuelta, non ci sono più scusanti. O vince il Tour presentandosi con una signora squadra al suo fianco, o resta uno alla Valverde, cioè da top5/podio costante ma non uno "schiacciasassi"



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5704
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da eliacodogno » lunedì 19 agosto 2019, 18:29

jumbo ha scritto:
lunedì 19 agosto 2019, 15:26
Armati ha scritto:
lunedì 19 agosto 2019, 12:05
Ma lo preferisco all'aver un campione solitario senza uomini, attaccato a destra e sinistra e obbligato a tentar di recuperare contando solo sul suo passo...
Questo per me sarebbe il bello del ciclismo.
Sarebbe bello se tutti i big fossero in questa situazione.
Se l'essere costantemente isolato riguarda in modo particolare uno (e sempre quello) non è così tanto divertente secondo me.


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Salvatore77
Messaggi: 4622
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Salvatore77 » lunedì 19 agosto 2019, 18:39

Mario Rossi ha scritto:
lunedì 19 agosto 2019, 17:14
Già in questa Vuelta sarà difficile mettere da parte le ambizioni di qualcuno per fare da gregario ad altri(Bennet e Gesink), con Tom la situazione diventa ancora più complessa.
Robert Gesink è un gregario ormai. da tempo.


1° Tour de France 2018

nikybo85
Messaggi: 2711
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 19 agosto 2019, 21:00

dietzen ha scritto:
lunedì 19 agosto 2019, 15:14
Walter_White ha scritto:
lunedì 19 agosto 2019, 10:24
Kru/De Plus/Bennet in salita
Van Emden e Van Aert (più se stesso) per un eventuale cronosquadre

Tour 2020 sarà Ineos vs Jumbo
e roglic.
Lui non credo che correrà mai con Tom.
Beh forse, mica è facile impedirgli di fare il Tour, a Rogla...
Però dopo il podio di quest'anno Kru non potrà chiedere di più dal Tour e potrebbe essere capitano al Giro. A questo punto non sarebbe forse un super gregario al Tour.

Scenario ipotetico... finale di tappa pirenaico...Rimangono Dumo+Rogla e Thomas+Bernal..chi tira?
Scatta Carapaz e lì ciulla tutti di nuovo :D



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3709
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da chinaski89 » martedì 20 agosto 2019, 14:52

Trullo ha scritto:
lunedì 19 agosto 2019, 16:09
Comunque nel vis a vis con Chris, Tom ha perso. E lì non c'era squadra che tenesse
Certo, un tempo queste cose succedevano almeo una volta per grande giro, oggi succedono tipo ogni dieci grandi giri ....
Verissimo, ma ha appunto perso da un fenomeno con un'impresa che definire epica è poco.

Ma se scambi le squadre Chris non può manco provarlo l'attacco sul Finestre, perchè chi sgretola il gruppo prima se hai solo un uomo a dir tanto?

Finalmente Tom potrà giocarsela ad armi pari.. Finora ha sempre potuto contare quasi solo su se stesso



castelli
Messaggi: 2412
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da castelli » martedì 20 agosto 2019, 15:21

Trullo ha scritto:
lunedì 19 agosto 2019, 16:09
Comunque nel vis a vis con Chris, Tom ha perso. E lì non c'era squadra che tenesse
Certo, un tempo queste cose succedevano almeo una volta per grande giro, oggi succedono tipo ogni dieci grandi giri ....
td ha perso per le pendenze troppo arcingne del colle delle finestre. ma anche già sul finestre asfaltato sarebbe stato molto più difficle per froome staccarlo.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Lopi90
Messaggi: 1262
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Lopi90 » martedì 20 agosto 2019, 15:45

Piu` che altro la superiorita` di squadra ha consentito a Froome di forzare l'1vs1 il giorno in cui era piu` forte, mentre Tom nelle giornate in cui era lui piu` forte non aveva uomini per far esplodere la corsa da lontano e rifilare minuti a Chris e gli altri meno in giornata.



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5704
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da eliacodogno » martedì 20 agosto 2019, 16:05

chinaski89 ha scritto:
martedì 20 agosto 2019, 14:52
Ma se scambi le squadre Chris non può manco provarlo l'attacco sul Finestre, perchè chi sgretola il gruppo prima se hai solo un uomo a dir tanto?
Esattamente, avere la squadra più forte è stato determinante per portare lo scontro sull'uno contro uno lontanissimo dal traguardo. A squadre invertite sarebbe stato infattibile...
Poi Dumoulin ha perso anche molto secondo me esitando nelle discese nella speranza che il rientro di Reichenbach potesse dargli qualche vantaggio. E lì probabilmente incide anche il discorso psicologico di inseguire da solo con gente che sta a ruota per decine di km senza dare mezzo cambio per poi scattarti in faccia sulla salita finale (cosa accaduta a Dumoulin in quel Giro almeno in un paio di occasioni, ovvero, oltre che in quella frazione, in quella di Sappada).


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

castelli
Messaggi: 2412
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da castelli » martedì 20 agosto 2019, 16:49

Lopi90 ha scritto:
martedì 20 agosto 2019, 15:45
Piu` che altro la superiorita` di squadra ha consentito a Froome di forzare l'1vs1 il giorno in cui era piu` forte, mentre Tom nelle giornate in cui era lui piu` forte non aveva uomini per far esplodere la corsa da lontano e rifilare minuti a Chris e gli altri meno in giornata.
difficile far esplodere la corsa prima che yates saltasse. se yates ha la gamba di sappada o anche quella di rovereto il giro lo vince lui, sky o non sky.
poi il giorno dopo pratonevoso era chiaro che se la sky si metteva a tuuta sul finestre dovevi impararti a memoria il culo di froome e non quello di reichenbach.
questo dal punto di vista tattico.
da quello tecnico td soffre un po' la pendenza e nonostante sia sulla carta un corridore di grandissima potenza in salita dura non riesce a scaricarla.
sarebbe il vincitore ideale del tour e lo avrebbe vinto nel 17 a mio avviso.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Fabruz
Messaggi: 1458
Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 9:26

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Fabruz » martedì 20 agosto 2019, 17:34

L'uomo della crisi dell'Umbrail non poteva che finire con il ds della crisi del civiglio



FRANCESCO1980
Messaggi: 88
Iscritto il: venerdì 22 agosto 2014, 15:49

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da FRANCESCO1980 » martedì 20 agosto 2019, 20:55

Dumoulin dovrebbe avere almeno 2 TdF all'attivo ora
almeno adesso ha una squadra di livello
la ex Rabobank è diventato uno squadrone


PS: che peccato aver perso uno sponsor come Rabobank :x



Fedaia
Messaggi: 1422
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Fedaia » martedì 20 agosto 2019, 22:59

L’anno prossimo non si fanno prigionieri, Puccionate permettendo.
Finalmente una squadra come si deve.



Winter
Messaggi: 14541
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 21 agosto 2019, 12:40

FRANCESCO1980 ha scritto:
martedì 20 agosto 2019, 20:55
Dumoulin dovrebbe avere almeno 2 TdF all'attivo ora
almeno adesso ha una squadra di livello
la ex Rabobank è diventato uno squadrone


PS: che peccato aver perso uno sponsor come Rabobank :x
Due?..almeno cinque



Winter
Messaggi: 14541
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 21 agosto 2019, 12:42

Lopi90 ha scritto:
martedì 20 agosto 2019, 15:45
Piu` che altro la superiorita` di squadra ha consentito a Froome di forzare l'1vs1 il giorno in cui era piu` forte, mentre Tom nelle giornate in cui era lui piu` forte non aveva uomini per far esplodere la corsa da lontano e rifilare minuti a Chris e gli altri meno in giornata.
Più forte non lo è mai stato
Prima era imbattibile yates
Poi il super numero di froome



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5704
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da eliacodogno » mercoledì 21 agosto 2019, 15:13

Winter ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 12:42
Lopi90 ha scritto:
martedì 20 agosto 2019, 15:45
Piu` che altro la superiorita` di squadra ha consentito a Froome di forzare l'1vs1 il giorno in cui era piu` forte, mentre Tom nelle giornate in cui era lui piu` forte non aveva uomini per far esplodere la corsa da lontano e rifilare minuti a Chris e gli altri meno in giornata.
Più forte non lo è mai stato
Prima era imbattibile yates
Poi il super numero di froome
Più forte di Froome è andato almeno in due giornate, visto che sia sul Gran Sasso che a Sappada è ballato quasi un minuto. Sullo Zoncolan meglio Froome, però specialmente il giorno di Sappada, avendo una squadra forte poteva essere monetizzato in modo diverso.


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11689
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 21 agosto 2019, 17:49

eliacodogno ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 15:13

Più forte di Froome è andato almeno in due giornate, visto che sia sul Gran Sasso che a Sappada è ballato quasi un minuto.
Credevo che codesta espressione la usasse solo Luca Gregorio. :bll:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Fedaia
Messaggi: 1422
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Fedaia » mercoledì 21 agosto 2019, 18:37

eliacodogno ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 15:13
Winter ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 12:42
Lopi90 ha scritto:
martedì 20 agosto 2019, 15:45
Piu` che altro la superiorita` di squadra ha consentito a Froome di forzare l'1vs1 il giorno in cui era piu` forte, mentre Tom nelle giornate in cui era lui piu` forte non aveva uomini per far esplodere la corsa da lontano e rifilare minuti a Chris e gli altri meno in giornata.
Più forte non lo è mai stato
Prima era imbattibile yates
Poi il super numero di froome
Più forte di Froome è andato almeno in due giornate, visto che sia sul Gran Sasso che a Sappada è ballato quasi un minuto. Sullo Zoncolan meglio Froome, però specialmente il giorno di Sappada, avendo una squadra forte poteva essere monetizzato in modo diverso.

inutile, TD sta a Winter come AC a Lemond.
Un deprezzamento che va al di la' di qualsiasi contenuto tecnico.



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5704
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da eliacodogno » mercoledì 21 agosto 2019, 20:38

lemond ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 17:49
eliacodogno ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 15:13

Più forte di Froome è andato almeno in due giornate, visto che sia sul Gran Sasso che a Sappada è ballato quasi un minuto.
Credevo che codesta espressione la usasse solo Luca Gregorio. :bll:
Non conosco, sarà mio conterraneo dato che da queste parti è abbastanza comune dire così.
Poi non so con esattezza se sul gran sasso Froome abbia beccato 41" o 55" da Dumoulin, quindi con questa espressione mi è sembrato anche di rendere un'idea più spannometrica di divario...

Comunque nell'economia di quella corsa, visti i distacchi finali, i secondi anche nelle tappe precedenti hanno un significato importante a posteriori.


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Winter
Messaggi: 14541
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Winter » giovedì 22 agosto 2019, 22:08

Fedaia ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 18:37

inutile, TD sta a Winter come AC a Lemond.
Un deprezzamento che va al di la' di qualsiasi contenuto tecnico.
Va bene essere ultras
Ma un pò di obiettività. .
Con una squadra diversa avrebbe due tour
spiegamelo
In uno è arrivato secondo
non ha mai staccato thomas in salita , mentre è stato staccato varie volte
a crono gli ha dato ben 15 secondi :o
e il secondo tour?
due ritiri e due piazzamenti oltre i 30
però con una altra squadra avrebbe due tour in più
spiegami.. :uhm:



Winter
Messaggi: 14541
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Winter » giovedì 22 agosto 2019, 22:16

eliacodogno ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 15:13
Winter ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 12:42
Lopi90 ha scritto:
martedì 20 agosto 2019, 15:45
Piu` che altro la superiorita` di squadra ha consentito a Froome di forzare l'1vs1 il giorno in cui era piu` forte, mentre Tom nelle giornate in cui era lui piu` forte non aveva uomini per far esplodere la corsa da lontano e rifilare minuti a Chris e gli altri meno in giornata.
Più forte non lo è mai stato
Prima era imbattibile yates
Poi il super numero di froome
Più forte di Froome è andato almeno in due giornate, visto che sia sul Gran Sasso che a Sappada è ballato quasi un minuto. Sullo Zoncolan meglio Froome, però specialmente il giorno di Sappada, avendo una squadra forte poteva essere monetizzato in modo diverso.
si ma in entrambe le tappe..non è arrivato con i primi
si è staccato sia sul gran sasso (da 6 corridori)
che a sappada da yates (gran numero)
non è mai stato il più forte
se ne aveva avrebbe seguito yates (lui si il più forte)
fino a Pratonevoso il più forte é stato yates
dopo Bardonecchia Froome

A oropa l anno prima dumoulin era stato il più forte ed aver una squadra scarsina l ha sicuramente penalizzato
il giro 2018 non l ha certo perso per la squadra
ma perché era inferiore



Fedaia
Messaggi: 1422
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da Fedaia » venerdì 23 agosto 2019, 0:03

Winter ha scritto:
giovedì 22 agosto 2019, 22:08
Fedaia ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 18:37

inutile, TD sta a Winter come AC a Lemond.
Un deprezzamento che va al di la' di qualsiasi contenuto tecnico.
Va bene essere ultras
Ma un pò di obiettività. .
Con una squadra diversa avrebbe due tour
spiegamelo
In uno è arrivato secondo
non ha mai staccato thomas in salita , mentre è stato staccato varie volte
a crono gli ha dato ben 15 secondi :o
e il secondo tour?
due ritiri e due piazzamenti oltre i 30
però con una altra squadra avrebbe due tour in più
spiegami.. :uhm:
Mai affermato che avrebbe due Tour di piu’.
Sicuramente una Vuelta di Spagna, a dirla tutta e probailmente il Giro dell’anno scorso.
La mia era una semplice battuta dettata dal fatto che ci leggo sempre un certo livore da parte tua verso l’olandese.. che a dirla tutta mi pare un corridore elegante, positivo, non meritevole di simili antipatie.
Tutto qui.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 11689
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 23 agosto 2019, 8:19

Fedaia ha scritto:
venerdì 23 agosto 2019, 0:03
La mia era una semplice battuta dettata dal fatto che ci leggo sempre un certo livore da parte tua verso l’olandese.. che a dirla tutta mi pare un corridore elegante, positivo, non meritevole di simili antipatie.
Tutto qui.
A me non piacciono troppo le caratteristiche: non scatta mai, però sono d'accordo che non sia meritevole di antipatia. Invece per l'altro, ti vorrei far rilevare che ero partito come suo tifoso, anche contro Riccò al Giro che gli ha dato il soprannome, per cui se poi ho cambiato l'ò fatto perché mi sono accorto di alcune cose, che prima non conoscevo. P.S. La vita è cambiamento e le idee e similia fanno parte di essa/esso. ;) :cincin:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5704
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Tom ( Miguel) Dumoulin : Lo "schiacciasassi" di Maastricht

Messaggio da leggere da eliacodogno » venerdì 23 agosto 2019, 11:08

Winter ha scritto:
giovedì 22 agosto 2019, 22:16
si ma in entrambe le tappe..non è arrivato con i primi
si è staccato sia sul gran sasso (da 6 corridori)
che a sappada da yates (gran numero)
non è mai stato il più forte
se ne aveva avrebbe seguito yates (lui si il più forte)
fino a Pratonevoso il più forte é stato yates
dopo Bardonecchia Froome

A oropa l anno prima dumoulin era stato il più forte ed aver una squadra scarsina l ha sicuramente penalizzato
il giro 2018 non l ha certo perso per la squadra
ma perché era inferiore
Calma: essere IL più forte in salita però in una corsa di 3 settimane non è condizione necessaria e nemmeno sufficiente per vincere una gara a tappe. In taluni casi si può avere anche l'eventualità di uno che vince pur non essendo nettamente il migliore su nessun terreno (Dumoulin sicuramente è stato il più forte nelle crono). Certo che poi essere il più forte in montagna aiuta, ma non è necessario e non è garanzia di successo.
Yates fa numeri da circo e poi salta per aria.
Froome può fare un numero ma se guadagna 2 minuti anziché 3 (e rimane un'impresa pazzesca), il Giro non lo vince.

Quanto ai confronti con il Giro 2017, con avversari diversi ed un percorso diversissimo (più crono e meno montagna), non saprei che dire. Suppongo che a percorsi invertiti, dato il vistoso calo di rendimento delle ultime tappe del 2017, sarebbe stato molto più difficile portare a casa la corsa per Dumoulin (e azzardo che forse avrebbe anche rischiato il podio).

Poi credo che non avrebbe vinto comunque nel 2018, ma certamente non avere squadra l'ha un pochino penalizzato, e dato che i distacchi finali non si sono misurati con la clessidra, io non parlerei per certo.


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)


Rispondi