Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13487
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 24 maggio 2017, 17:21

Immagine

Dolomiti sfruttate malissimo, ma questo è
Prima degli ultimi km di Pontives non penso sia possibile muoversi
Poi magari sarà la bagarre del secolo :D


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY


qrier
Messaggi: 703
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da qrier » mercoledì 24 maggio 2017, 17:26

Beh, non c'è praticamente pianura.
Il problema è che viene prima di altri due tapponi, per cui sarà difficile vedere grandi cose prima dell'ultima salita, soprattutto ora che i distacchi si sono ridimensionati.

Però tra gli outsider qualcosa si potrebbe vedere.
Ad esempio Mollema non penso si accontenti dell'attuale posizione.



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5575
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da jerrydrake » mercoledì 24 maggio 2017, 17:47

Com'è la discesa dal passo di Pinei?



Fabruz
Messaggi: 1465
Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 9:26

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Fabruz » mercoledì 24 maggio 2017, 17:49

qrier ha scritto:Beh, non c'è praticamente pianura.
Il problema è che viene prima di altri due tapponi, per cui sarà difficile vedere grandi cose prima dell'ultima salita, soprattutto ora che i distacchi si sono ridimensionati.

Però tra gli outsider qualcosa si potrebbe vedere.
Ad esempio Mollema non penso si accontenti dell'attuale posizione.
Distacchi ridimensionati ma nemmeno troppo
C'è la crono finale
Attaccare sulla salita finale può andare bene a Quintana, ammesso che riesca a dare a Dumoulin almeno 40 secondi qui, e nelle due salite finali delle tappe successive
Ma Nibali deve staccare almeno una volta anche Quintana, non solo Dumoulin, per cui qualcosa deve inventarsi e lo deve fare qui
Piancavallo e Asiago sono tappe dove c'è ben poco prima della salita finale, non sono ideali per lui
Ultima modifica di Fabruz il mercoledì 24 maggio 2017, 17:49, modificato 1 volta in totale.



Sagan10
Messaggi: 273
Iscritto il: giovedì 17 gennaio 2013, 20:48

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Sagan10 » mercoledì 24 maggio 2017, 17:49

qrier ha scritto:Beh, non c'è praticamente pianura.
Il problema è che viene prima di altri due tapponi, per cui sarà difficile vedere grandi cose prima dell'ultima salita, soprattutto ora che i distacchi si sono ridimensionati.

Però tra gli outsider qualcosa si potrebbe vedere.
Ad esempio Mollema non penso si accontenti dell'attuale posizione.
Beh definire le prossime due dei tapponi è fin troppo.

Questa dopo quella di martedì è la tappa che più può dire. Poi ci sarà solo il Piancavallo venerdì.

La strategia sarà solo una. Ovvero: fuga numerosa in cui si piazzeranno anche uomini di Nibali e Quintana. Prima salita a tutta per sfiancare già la squadra della maglia rosa. Poi rientreranno in discesa. E poi man mano che verranno affrontate le salite l'andatura aumenterà. Qualcuno conosce la discesa del Passo dei Pinei? Interessante se si rivela tecnica.

Sicuro in fuga Ten Dam. :lol:


1° Gent-Wevelgem 2013
---------------------------------------------------
2° Vuelta Ciclista al Pais Vasco 2015
---------------------------------------------------
2° Brabantse Pijl 2016


Avatar utente
Tatranky
Messaggi: 1367
Iscritto il: sabato 19 marzo 2011, 23:48

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Tatranky » mercoledì 24 maggio 2017, 17:55

A che ora partono? Spero ci sia modo di vedere la diretta integrale.
Comunque credo Nibali ci proverà tra passo Gardena e discesa del Pinei. Da qui a fine Giro è uno dei due punti in cui può attaccare Quintana (l'altro è il Grappa, ma già con più incognite e con maggiore necessità di una tattica di squadra).
Interessante sarà vedere se fuori dai primi tre ci proverà anche qualche seconda linea che ha voglia di provare a far saltare il Giro o comunque di giocarsi il podio: un Pinot, uno Zakarin, un Mollema...



Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 1289
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » mercoledì 24 maggio 2017, 17:56

La discesa dal Pinei è molto veloce soprattutto nella seconda parte.


FC2016: CG Tour de France (+ 2 T.), 1 T. Vuelta a España
FC2017: 1 T. Tour de France
FC2018: 1 T. Giro d'Italia
FC2019: Volta a Catalunya, Scheldeprijs, Tour de Yorkshire, 2 T. Giro d'Italia, CG Obiettivo Zero Punti, GP Beghelli

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13487
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 24 maggio 2017, 17:59

Tatranky ha scritto:A che ora partono? Spero ci sia modo di vedere la diretta integrale.
Comunque credo Nibali ci proverà tra passo Gardena e discesa del Pinei. Da qui a fine Giro è uno dei due punti in cui può attaccare Quintana (l'altro è il Grappa, ma già con più incognite e con maggiore necessità di una tattica di squadra).
Interessante sarà vedere se fuori dai primi tre ci proverà anche qualche seconda linea che ha voglia di provare a far saltare il Giro o comunque di giocarsi il podio: un Pinot, uno Zakarin, un Mollema...
Si, diretta integrale inframezzata dalla grande merda, partono alle 13


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5575
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da jerrydrake » mercoledì 24 maggio 2017, 18:09

Alpe.di.Siusi ha scritto:La discesa dal Pinei è molto veloce soprattutto nella seconda parte.
Quindi poco tecnica?



Strong
Messaggi: 9330
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Strong » mercoledì 24 maggio 2017, 18:14

Walter_White ha scritto:Immagine

Dolomiti sfruttate malissimo, ma questo è
Prima degli ultimi km di Pontives non penso sia possibile muoversi
Poi magari sarà la bagarre del secolo :D
beh questa è il prototipo della tappa perfetta per giocarsi il jolly con attacchi in solitaria
pianura quasi assente e tappa corta


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5150
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da il_panta » mercoledì 24 maggio 2017, 18:32

Discesa veloce può voler dire tutto o niente. Le curve veloci sono quelle in cui la tecnica fa più la differenza. I tornanti al giorno d'oggi li sanno fare tutti. Di sicuro discesa veloce non piace a Thibaut.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10; Tour of Britain;

Winter
Messaggi: 14765
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 24 maggio 2017, 18:40

Tappa da fuga
disegnata male
le salite non hanno tratti durissime
in più il km è da corsa juniores

Trent'anni fa i tapponi del giro della valle d aosta avevano più dislivello e quasi 50 km in più. .



Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da antani » mercoledì 24 maggio 2017, 19:07

Non mi sorprenderei se nel finale Dumoulin (nel caso i migliori fossero insieme ) provasse qualcosa.


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 1289
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » mercoledì 24 maggio 2017, 19:20

jerrydrake ha scritto:
Alpe.di.Siusi ha scritto:La discesa dal Pinei è molto veloce soprattutto nella seconda parte.
Quindi poco tecnica?
No, direi che ci sono tratti anche abbastanza tecnici. Comunque è una discesa da 100 all'ora dopo Castelrotto.


FC2016: CG Tour de France (+ 2 T.), 1 T. Vuelta a España
FC2017: 1 T. Tour de France
FC2018: 1 T. Giro d'Italia
FC2019: Volta a Catalunya, Scheldeprijs, Tour de Yorkshire, 2 T. Giro d'Italia, CG Obiettivo Zero Punti, GP Beghelli

mario.dagnese
Messaggi: 908
Iscritto il: martedì 7 luglio 2015, 18:02

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da mario.dagnese » mercoledì 24 maggio 2017, 19:24

Il percorso è perfetto per un attacco serio, soprattutto visto che la tappa non si conlude con una salita durissima.
Lo spazio c'è, il coraggio?


Che Aru arrivi avanti a Contador e' possibile ma è piu' probabile nevichi a Viareggio il 14 luglio ...
ciao
el_condor

Winter
Messaggi: 14765
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 24 maggio 2017, 19:27

Nibali il coraggio ce l ha
però con questo percorso , deve esser supportato alla grande dalla squadra..



mario.dagnese
Messaggi: 908
Iscritto il: martedì 7 luglio 2015, 18:02

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da mario.dagnese » mercoledì 24 maggio 2017, 19:29

Winter ha scritto:Nibali il coraggio ce l ha
però con questo percorso , deve esser supportato alla grande dalla squadra..
Beh senza squadra puoi fare poco su questo percorso, se ne ha domani Visconti deve essere protagonista.


Che Aru arrivi avanti a Contador e' possibile ma è piu' probabile nevichi a Viareggio il 14 luglio ...
ciao
el_condor

Fedaia
Messaggi: 1560
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Fedaia » mercoledì 24 maggio 2017, 19:35

Domani bis di Nibali, che va in rosa.
Dumoulin l'ho sentito molto remissivo e maniavantista nelle lnterviste.. Credo proprio sia sul punto di alzare bandiera bianca.



Avatar utente
udra
Messaggi: 6827
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 24 maggio 2017, 19:49

Una tattica potrebbe essere mandare Pellizotti davanti e attaccare sul pinei sfruttando poi la discesa.
Certo che per staccare Quintana, con la Movistar nettamente superiore, ci vuole qualcosa di speciale.



Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3383
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Camoscio madonita » mercoledì 24 maggio 2017, 19:52

tre over 2000 pedalibili (tutti al 6,5% di pm), il Pinei che è lungo quanto una cote, la distanza ridicola...tappone de che?
E pensare che lì vicino c'erano Giau e Fedaia.
Un'occasione mancata


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

BISCIO
Messaggi: 130
Iscritto il: martedì 5 luglio 2011, 13:56

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da BISCIO » mercoledì 24 maggio 2017, 20:00

:diavoletto: Domani nibali attacca gia sul passo Gardena. Le prime due salite le deve fare a tutta con la squadra, poi attacca sul Gardena, rimangono una decina. Gli servirebbe qualcuno che lo traini nella lunga discesa pre passo pedei(magari anche di qualche altra squadra, trek-fdj) dove attacca di nuovo, ma sta volta seriamente, per staccarsi di ruota domoulin. Poi giu in picchiata da solo e alla fine salita finale.

Cosi dovrebbe essere.

Deve far saltare l olandese. Poi con quintana se la gioca Nell ultima crono.


In tutto ciò io spero vinca l olandese, solamente per il fatto di aver defecato davanti a 50 milioni di telespettatori



Avatar utente
Tatranky
Messaggi: 1367
Iscritto il: sabato 19 marzo 2011, 23:48

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Tatranky » mercoledì 24 maggio 2017, 20:05

Mah, tanti di voi insistono sulla squadra, ma io la vedo più come Strong, domani se si attacca dal Gardena in poi la squadra serve relativamente a poco, non ci sono lunghi tratti di fondovalle. Certo, bisogna averla fatta lavorare prima per isolare i rivali, ma il terreno per farlo c'è, visto che si attacca subito a salire.



Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 341
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da aitutaki1 » mercoledì 24 maggio 2017, 20:07

Camoscio madonita ha scritto:tre over 2000 pedalibili (tutti al 6,5% di pm), il Pinei che è lungo quanto una cote, la distanza ridicola...tappone de che?
E pensare che lì vicino c'erano Giau e Fedaia.
Un'occasione mancata
Vero meglio un colle in meno ma tosto, certo non a 50 km dall' arrivo



Avatar utente
udra
Messaggi: 6827
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 24 maggio 2017, 20:08

Aggiungo che, per quanto si potesse fare di meglio, questo tipo di kilometraggio in una tappa di montagna porta quasi più movimento di una tappone.
Sfido chiunque a dire che dalla tappa di Andalo sarebbe venuta fuori quella bagarre, dopo la presentazione della corsa.



Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 341
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da aitutaki1 » mercoledì 24 maggio 2017, 20:11

Tatranky ha scritto:Mah, tanti di voi insistono sulla squadra, ma io la vedo più come Strong, domani se si attacca dal Gardena in poi la squadra serve relativamente a poco, non ci sono lunghi tratti di fondovalle. Certo, bisogna averla fatta lavorare prima per isolare i rivali, ma il terreno per farlo c'è, visto che si attacca subito a salire.
Troppa distanza tra Gardena e arrivo, purtroppo sarebbe rischiosissimo, ci vorrebbero almeno 2 compagni ancora in forze, potrebbe in teoria farlo solo quintana ma non lo farà mai



Avatar utente
Tatranky
Messaggi: 1367
Iscritto il: sabato 19 marzo 2011, 23:48

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Tatranky » mercoledì 24 maggio 2017, 20:15

aitutaki1 ha scritto:
Tatranky ha scritto:Mah, tanti di voi insistono sulla squadra, ma io la vedo più come Strong, domani se si attacca dal Gardena in poi la squadra serve relativamente a poco, non ci sono lunghi tratti di fondovalle. Certo, bisogna averla fatta lavorare prima per isolare i rivali, ma il terreno per farlo c'è, visto che si attacca subito a salire.
Troppa distanza tra Gardena e arrivo, purtroppo sarebbe rischiosissimo, ci vorrebbero almeno 2 compagni ancora in forze, potrebbe in teoria farlo solo quintana ma non lo farà mai
Rischioso è rischioso, ma da qualche parte lo deve provare a vincere 'sto giro. Se pensa di riuscire a staccare Quintana attaccandolo a secco sull'ultima salita tanti auguri...Non vedo perché dovrebbe andare diversamente che a Oropa o sul Blockhaus.



castelli
Messaggi: 2438
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da castelli » mercoledì 24 maggio 2017, 20:20

Winter ha scritto:Nibali il coraggio ce l ha
però con questo percorso , deve esser supportato alla grande dalla squadra..
sulla carta è la sua tappa ma lo stra marcheranno come briegel su maradona. temo si marcheranno tutti e se la giocheranno sull'ultima.

mi posso sbagliare ma secondo me farà più danni la botta finale di piancavallo, salita dove ho visto in difficoltà anche pantani, che salì attaccandola da sotto a oltre 1800 di vam, spaventandosi pure lui (di se stesso) ad un certo punto.

sarà interessante vedere quintana visto che sul blockhaus è andato bene. è la classica salita che ti stronca, tipo joux plane.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da tetzuo » mercoledì 24 maggio 2017, 20:36

quindi state dicendo tutti, all'unanimità, tappa insulsa dove non succederà nulla. Vediamo.



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 7627
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da matteo.conz » mercoledì 24 maggio 2017, 20:57

impossibile che attacchino i big sul gardena


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5575
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da jerrydrake » mercoledì 24 maggio 2017, 21:00

BISCIO ha scritto:
In tutto ciò io spero vinca l olandese, solamente per il fatto di aver defecato davanti a 50 milioni di telespettatori
Maglia Marrone?



Bike65
Messaggi: 266
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:13

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Bike65 » mercoledì 24 maggio 2017, 21:06

jerrydrake ha scritto:
Alpe.di.Siusi ha scritto:La discesa dal Pinei è molto veloce soprattutto nella seconda parte.
Quindi poco tecnica?
Domoulin é molto bravo in discesa...
Magari non salta l pozzanghere rischiando di arrivare lungo però molto efficace.



Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 341
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da aitutaki1 » mercoledì 24 maggio 2017, 21:15

Tatranky ha scritto: Non vedo perché dovrebbe andare diversamente che a Oropa o sul Blockhaus.
"potrebbe" andare diversamente perchè ci sono altre salite prima e per quelle affrontate in questi giorni,
In teoria dovrebbero calmierare le VAM monstre tipo oropa, secondo me Nibali andrà meglio ma il favorito per domani è colombiano
anche se mi auguro il contrario



jumbo
Messaggi: 4866
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 24 maggio 2017, 21:20

Il terreno duro, anche se non durissimo, c'è.
Come diceva quello, la corsa la fanno i corridori.



foxymophoandlemama
Messaggi: 9
Iscritto il: domenica 21 maggio 2017, 8:25

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da foxymophoandlemama » mercoledì 24 maggio 2017, 21:27

Ma il fatto che siano solo 137km non è un problema per Nibali? Ho paura che faccia un fuori giri stile Oropa perché la corsa sarà sparatissima...



jumbo
Messaggi: 4866
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 24 maggio 2017, 21:30

L'anno scorso Risoul e Vinadio erano 170 e 130 km.
A fine Giro il fondo serve a prescindere.



Avatar utente
Tatranky
Messaggi: 1367
Iscritto il: sabato 19 marzo 2011, 23:48

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Tatranky » mercoledì 24 maggio 2017, 21:36

aitutaki1 ha scritto:
Tatranky ha scritto: Non vedo perché dovrebbe andare diversamente che a Oropa o sul Blockhaus.
"potrebbe" andare diversamente perchè ci sono altre salite prima e per quelle affrontate in questi giorni,
In teoria dovrebbero calmierare le VAM monstre tipo oropa, secondo me Nibali andrà meglio ma il favorito per domani è colombiano
anche se mi auguro il contrario
Appunto, le altre salite prima (che ci sono domani e sabato, venerdì prima di Piancavallo c'è poca roba) le devi sfruttare attaccando da lontano e mettendo la corsa sul fondo (che è quello che si fece l'anno scorso nelle ultime due tappe che furono combattute già ben prima dell'ultima salita), se vanno a passeggio fino ai piedi di Asiago o di Ortisei Quintana è avvantaggiato, anche perché il colombiano negli anni non mi sembra aver mostrato particolari sofferenze da terza settimana.



Winter
Messaggi: 14765
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 24 maggio 2017, 21:40

matteo.conz ha scritto:impossibile che attacchino i big sul gardena
la penso come te

E come castelli vedo più danni a piancavallo



Winter
Messaggi: 14765
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 24 maggio 2017, 21:41

jumbo ha scritto:L'anno scorso Risoul e Vinadio erano 170 e 130 km.
A fine Giro il fondo serve a prescindere.
si ma c erano agnello e lombarda
altro livello rispetto ai Colli di domani



Glor
Messaggi: 14
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2011, 12:15

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Glor » mercoledì 24 maggio 2017, 21:42

Se Nibali avesse una squadra all'altezza, sono sicuro che domani avrebbe fatto fuoco e fiamme. Allo stato attuale, temo che debba fare corsa sulla Movistar, sperando che Nairo metta alla frusta i suoi...


"Johnny pensava che un ciclista sarebbe stato proprio come lui, in piedi sui pedali, a scattare in faccia agli avversari, nel giorno della sua vittoria. Ecco l'importante: crederci, e osare sempre"
(Con mille scuse a Beppe Fenoglio)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10878
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 24 maggio 2017, 21:45

jerrydrake ha scritto:
BISCIO ha scritto:
In tutto ciò io spero vinca l olandese, solamente per il fatto di aver defecato davanti a 50 milioni di telespettatori
Maglia Marrone?
No, verdino chiaro.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10878
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 24 maggio 2017, 21:47

castelli ha scritto: sulla carta è la sua tappa ma lo stra marcheranno come briegel su maradona. t
Quella finale la vinse l'Argentina sulla Germania (con la Germania due volte in vantaggio).


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Scioppa
Messaggi: 578
Iscritto il: lunedì 3 giugno 2013, 11:44

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Scioppa » mercoledì 24 maggio 2017, 21:53

Boh, non so che aspettarmi domani.. ma sono abbastanza curioso di vedere Tom dopo i problemi dell'altro giorno, ad oggi è ancora padrone del giro


Fantaciclismo 2017

Vittorie:
Gp Larciano 2017
Giro della California 2017
Giro d'Italia tappa 15: Valdengo-Bergamo
Tour de France tappa 14: Blagnac-Rodez
Vuelta a Espana tappa 15: Alcalà La Real - Sierra Nevada

qrier
Messaggi: 703
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da qrier » mercoledì 24 maggio 2017, 22:01

Glor ha scritto:Se Nibali avesse una squadra all'altezza, sono sicuro che domani avrebbe fatto fuoco e fiamme. Allo stato attuale, temo che debba fare corsa sulla Movistar, sperando che Nairo metta alla frusta i suoi...
La vedo come te.

Purtroppo ora che la condizione di Nibali è in crescita, non sembrano esserci più le tappe giuste (visto la squadra che ha).

Per vincere il Giro servirebbe un calo di Dumoulin e rosicchiare qualche secondo a Quintana per poi fare a Milano la cronometro della vita.

Al momento vedo Nibali il terzo favorito per vincere il Giro.
Dumoulin è il favorito se quel che è successo ieri è davvero un capitolo chiuso.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13604
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 24 maggio 2017, 22:21

Bike65 ha scritto:
jerrydrake ha scritto:
Alpe.di.Siusi ha scritto:La discesa dal Pinei è molto veloce soprattutto nella seconda parte.
Quindi poco tecnica?
Domoulin é molto bravo in discesa...
Magari non salta l pozzanghere rischiando di arrivare lungo però molto efficace.
Ma infatti il problema di Dumoulin non è certo la discesa, se scollinasse con Nibali non si farebbe certo staccare.
Lo stesso Quintana nella discesa dall'umbrail ha preso 10 secondi da Nibali mica un minuto e Nibali si è preso sicuramente più rischi. Il problema di Quintana è capire come sta in salita.
Se sta attraversando un momento non brillante allora per lui è importante non perdere nemmeno 10 secondi in discesa perché si ritroverebbe a dover fare una cronoscalata.
Se invece Quintana è tornato ad alti livelli, allora i 10/20" di eventuale distacco in discesa li riprende facilmente sull'ultima ascesa.
Ad oggi continuo a temere che Nairo sia un po' imballato e quindi dovrà limitarsi a difendersi da Nibali.
Noto che sono in ampia minoranza a sperare nel successo di Quintana :P



foxymophoandlemama
Messaggi: 9
Iscritto il: domenica 21 maggio 2017, 8:25

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da foxymophoandlemama » mercoledì 24 maggio 2017, 22:46

Il dilemma è proprio qui...
Quintana è meno in palla ma la squadra e il disegno delle tappe lo favoriscono (Piancavallo e Foza)
Nibali è in condizione ma non ha squadra ne tapponi micidiali per uscire...
Tra i due litiganti, mi sa che l'olandese godrà. Non me lo vedo proprio a perdere altri 2 minuti ma nel ciclismo tutto è possibile...



Luca90
Messaggi: 6075
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Luca90 » mercoledì 24 maggio 2017, 22:49

domani a che ora partono? diretta eurosport da che ora? diretta rai manco lo chiedo che tanto tra una cazzata e l'altra si collegheranno alle 4...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( °):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Fabruz
Messaggi: 1465
Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 9:26

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Fabruz » mercoledì 24 maggio 2017, 22:50

Non sei il solo
Per quanto mi stia cordialmente antipatico, tifo Quintana perché vorrei vedere una storica doppietta Giro-Tour
Però non disdegnerei nemmeno se la spuntasse l'olandese, significherebbe veder nascere un nuovo campione
Mi esalterebbe meno una vittoria di Nibali, che mi è poco simpatico in generale, soprattutto da quando corre solo tre settimane l'anno e anche perché non reggo la retorica del carrozzone Rai



Fedaia
Messaggi: 1560
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da Fedaia » mercoledì 24 maggio 2017, 22:51

foxymophoandlemama ha scritto:Il dilemma è proprio qui...
Quintana è meno in palla ma la squadra e il disegno delle tappe lo favoriscono (Piancavallo e Foza)
Nibali è in condizione ma non ha squadra ne tapponi micidiali per uscire...
Tra i due litiganti, mi sa che l'olandese godrà. Non me lo vedo proprio a perdere altri 2 minuti ma nel ciclismo tutto è possibile...
Fino a ieri mattina il 95% del forum lo vedeva spacciato l'olandese.. Ora dopo la diarrea di ieri, abbastanza misteriosamente le sue quotazioni sono in rialzo.
La verita' e' che Tom al momento non e' pronto per vincere un GT; gente come Nairo e Vincenzo nello spazio di 1 minuto non penso proprio che si faranno sfuggire il bottino pieno, con tutte le montagne in arrivo.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13841
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 24 maggio 2017, 23:58

Fabruz ha scritto:
Mi esalterebbe meno una vittoria di Nibali, che mi è poco simpatico in generale, soprattutto da quando corre solo tre settimane l'anno e anche perché non reggo la retorica del carrozzone Rai
E perche' non dovrebbero farlo..Palmares a parte,non corre al risparmio, non succhia le ruote di nessuno, si espone ad attacchi qualche volta anche scriteriati.Quando vince, in genere, non lo fa mai banalmente.
Non fa la corsa a 5/6 km dalla fine..
E poi e' Italiano..che da queste lande non fa male.
Che poi corra 3 settimane all'anno e' una leggenda metropolitana quasi pari a quella di Hesjedal cronoman...
L'ha fatto solo una volta, nel 2014..
L'altr'anno ha inziato a vincere a febbraio.
Due anni fa ha finito di vincere in ottobre..
Non parliamo del 2013..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

galibier98
Messaggi: 86
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Giro 2017: 18a tappa: Moena > Ortisei - 137km

Messaggio da leggere da galibier98 » giovedì 25 maggio 2017, 0:05

nino58 ha scritto:
castelli ha scritto: sulla carta è la sua tappa ma lo stra marcheranno come briegel su maradona. t
Quella finale la vinse l'Argentina sulla Germania (con la Germania due volte in vantaggio).
Nino scusa la pignoleria ma l'Argentina vinceva 2-0 e si fece rimontare nel secondo tempo. Burruchaga segno' quasi al 90esimo il gol della vittoria.




Rispondi