Favoriti Tour De France 2017

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Norman7 » martedì 13 giugno 2017, 22:29

Il mio favorito è Quintana, che credo crescerà rispetto al Giro, e anche durante le tre settimane.
In seconda battuta Froome, che mi sembra giù di condizione; inoltre è uno che tendenzialmente cala un po' nella terza settimana, e se parte già da un livello più basso del solito... però è pur sempre Froome.
Gli altri tutti outsider anche se Porte è molto in palla e l'anno scorso fu molto continuo nelle tre settimane. Mi auguro che tra gli outsider possa emergere Aru.

PS su Froome. Se davvero vuole tentare la doppietta Tour-Vuelta, onore a lui. Però allora poteva bissare Giro Tour come Nairo, e quindi dimostra ancora una volta di non capire il valore storico delle corse a cui ha l'onore di poter partecipare (e vincere).
Norman7
 
Messaggi: 354
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:49

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi riddler » martedì 13 giugno 2017, 22:44

el_condor ha scritto:[quote="nino58 Froome 30%
Quintana 25%
Porte 20%
Aru 10%
Bardet 10%
Contador 1% (solo per il nome)
Altri 4%
Froome, prima del Delfinato, credo lo dessero tutti con probabilità di vittoria non inferiore al 75%.
Il 30% è proprio pochino.
Personalmente l'alzerei ad almeno il 50.
La gerarchia degli altri mi pare invece molto realistica.

Contador 1% e Aru 10% !!!
Che Aru arrivi avanti a Contador e' possibile ma è piu' probabile nevichi a Viareggio il 14 luglio ...

Del resto c'era chi sognava un NIbali vincitore di un secondo Tour ....
ciao
el_condor[/quote]
ti consiglio un buon paio di doposci quest'estate
Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo
riddler
 
Messaggi: 566
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 21:07

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi el_condor » martedì 13 giugno 2017, 23:21

ho appena visto il percorso: indecente e vergognoso. Potrebbe vincere un vakoc o un Gallopin con una fuga bidone..Le tappe adatte a imboscate sono molte quelle veramente dure quante sono: un paio ?ves e
Podio che si decide (salvo cadute) tra Froome, Contador, Quintana e Bardet...Incognite Chaves e Miguel Angelo Lopez.
Se Aru conferma il Delfinato puo' avvicinarsi al 5 posto...
ciao

el_condor
el_condor
 
Messaggi: 2277
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 23:10

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi udra » martedì 13 giugno 2017, 23:34

Roglic a 50 e passa la paura. :D
Avatar utente
udra
 
Messaggi: 3708
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi beppesaronni » mercoledì 14 giugno 2017, 8:20

Norman7 ha scritto:Il mio favorito è Quintana, che credo crescerà rispetto al Giro, e anche durante le tre settimane.
In seconda battuta Froome, che mi sembra giù di condizione; inoltre è uno che tendenzialmente cala un po' nella terza settimana, e se parte già da un livello più basso del solito... però è pur sempre Froome.
Gli altri tutti outsider anche se Porte è molto in palla e l'anno scorso fu molto continuo nelle tre settimane. Mi auguro che tra gli outsider possa emergere Aru.

PS su Froome. Se davvero vuole tentare la doppietta Tour-Vuelta, onore a lui. Però allora poteva bissare Giro Tour come Nairo, e quindi dimostra ancora una volta di non capire il valore storico delle corse a cui ha l'onore di poter partecipare (e vincere).

Non so più in che lingua scrivervelo.
Riprovo
Valore che Froome ed il suo Enturage danno ai GT da zero a 100:
Tour: 100
Giro: 0.6
Vuelta: 0.44
Ora, possiamo disquisire sul reale valore dei 3 GT, perché in effetti io sarei + buono nei rispetti del giro. Che so....una cosa tipo:
Tour 100
Giro: 1.4
Vuelta: 0.68
Detto ciò a Froome interessa il Tour. Stop. Basta. Finish. Del Giro non glie ne fotte una beneamata mazza. Se il giro fosse dopo il tour, ci verrebbe ogni santo anno, purtroppo il giro è prima del tour e quindi NON VERRA' (G-I-U-S-T-A-M-E-N-T-E) MAI
Beh, dai, stavolta sono certo di essermi fatto capire :-)
beppesaronni
 
Messaggi: 1473
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 16:25

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Belluschi M. » mercoledì 14 giugno 2017, 8:22

barrylyndon ha scritto:Peccato che NIbali non faccia il Tour..

Dubito che avrebbe potuto combinare qualcosa.
Non è mai arrivato nei primi 5 (e nemmeno 10) in due grandi giri consecutivi.
Ci sono riusciti (top 5): Froome, Quintana, Contador, Valverde, JRO, Evans, Sastre tanto per citare solo quelli di epoca recente.

Evidentemente lo squalo ha bisogno di staccare di netto la spina dopo un grande giro.
I veri campioni erano quelli che dicevano no [Winter]

Froome è il bersaglio preferito di chiunque provi un minimo di frustrazione nei confronti del ciclismo professionistico [Leonardo Piccione].
Avatar utente
Belluschi M.
 
Messaggi: 2577
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2011, 16:47
Località: Figino Serenza (CO)

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi jerrydrake » mercoledì 14 giugno 2017, 8:50

Belluschi M. ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Peccato che NIbali non faccia il Tour..

Dubito che avrebbe potuto combinare qualcosa.
Non è mai arrivato nei primi 5 (e nemmeno 10) in due grandi giri consecutivi.
Ci sono riusciti (top 5): Froome, Quintana, Contador, Valverde, JRO, Evans, Sastre tanto per citare solo quelli di epoca recente.

Evidentemente lo squalo ha bisogno di staccare di netto la spina dopo un grande giro.


Come no?!? Ha vinto la Vuelta 2010 e poi fatto podio al Giro 2011. Non erano consecutivi?
Avatar utente
jerrydrake
 
Messaggi: 4172
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi nino58 » mercoledì 14 giugno 2017, 9:03

jerrydrake ha scritto:
Belluschi M. ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Peccato che NIbali non faccia il Tour..

Dubito che avrebbe potuto combinare qualcosa.
Non è mai arrivato nei primi 5 (e nemmeno 10) in due grandi giri consecutivi.
Ci sono riusciti (top 5): Froome, Quintana, Contador, Valverde, JRO, Evans, Sastre tanto per citare solo quelli di epoca recente.

Evidentemente lo squalo ha bisogno di staccare di netto la spina dopo un grande giro.


Come no?!? Ha vinto la Vuelta 2010 e poi fatto podio al Giro 2011. Non erano consecutivi?


Lascia perdere, Jerry.
La squadra che spala emme a prescindere sui corridori italiani è sempre attiva.
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 6696
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi AntiGazza » mercoledì 14 giugno 2017, 9:37

Norman7 ha scritto:Il mio favorito è Quintana, che credo crescerà rispetto al Giro, e anche durante le tre settimane.
In seconda battuta Froome, che mi sembra giù di condizione; inoltre è uno che tendenzialmente cala un po' nella terza settimana, e se parte già da un livello più basso del solito... però è pur sempre Froome.
Gli altri tutti outsider anche se Porte è molto in palla e l'anno scorso fu molto continuo nelle tre settimane. Mi auguro che tra gli outsider possa emergere Aru.

PS su Froome. Se davvero vuole tentare la doppietta Tour-Vuelta, onore a lui. Però allora poteva bissare Giro Tour come Nairo, e quindi dimostra ancora una volta di non capire il valore storico delle corse a cui ha l'onore di poter partecipare (e vincere).


Ma adesso ,con tutto il valore storico etc.... ma questi sono professionisti , e compiono scelte sia in base ad aspetti professionali che nulla hanno a che fare con la storia sia in base agli interessi dei loro investitori(quindi la squadra).
E per la SKY (come per tutte le squadre) sicuramente il ritorno economico è l'unica cosa che conta.

Ovviamente dato che una partecipazione al Giro potrebbe compromettere una vittoria al Tour, mentre invece una Vuelta dopo il Tour è "grasso che cola" , mi pare palese quale sia la scelta di Froome.

Se per puro caso saltasse fuori in casa SKY un fenomeno in grado di oscurare Froome, e nel caso Froome rimanesse in SKY, diverebbe la seconda punta e verrebbe mandato a provare a vincere il Giro.(caso ipotetico)
AntiGazza
 
Messaggi: 684
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 11:23

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi nino58 » mercoledì 14 giugno 2017, 9:48

AntiGazza ha scritto:
Norman7 ha scritto:Il mio favorito è Quintana, che credo crescerà rispetto al Giro, e anche durante le tre settimane.
In seconda battuta Froome, che mi sembra giù di condizione; inoltre è uno che tendenzialmente cala un po' nella terza settimana, e se parte già da un livello più basso del solito... però è pur sempre Froome.
Gli altri tutti outsider anche se Porte è molto in palla e l'anno scorso fu molto continuo nelle tre settimane. Mi auguro che tra gli outsider possa emergere Aru.

PS su Froome. Se davvero vuole tentare la doppietta Tour-Vuelta, onore a lui. Però allora poteva bissare Giro Tour come Nairo, e quindi dimostra ancora una volta di non capire il valore storico delle corse a cui ha l'onore di poter partecipare (e vincere).


Ma adesso ,con tutto il valore storico etc.... ma questi sono professionisti , e compiono scelte sia in base ad aspetti professionali che nulla hanno a che fare con la storia sia in base agli interessi dei loro investitori(quindi la squadra).
E per la SKY (come per tutte le squadre) sicuramente il ritorno economico è l'unica cosa che conta.

Ovviamente dato che una partecipazione al Giro potrebbe compromettere una vittoria al Tour, mentre invece una Vuelta dopo il Tour è "grasso che cola" , mi pare palese quale sia la scelta di Froome.

Se per puro caso saltasse fuori in casa SKY un fenomeno in grado di oscurare Froome, e nel caso Froome rimanesse in SKY, diverebbe la seconda punta e verrebbe mandato a provare a vincere il Giro.(caso ipotetico)


Analisi ineccepibile.
Ciò non toglie che noi, come appassionati, guardiamo prima di tutto, invece, al lato tecnico delle corse.
Se un anno il percorso del Tour è meglio di quello del Giro, preferirei che il mio beniamino corresse il Tour così come, se il percorso migliore fosse quello del Giro o della Vuelta, preferirei corresse il Giro o la Vuelta.
Preferirei anche, se possibile, che vincesse almeno una volta ognuno dei tre piuttosto che tre volte la stessa corsa (questo l'ho sempre scritto, anche in riferimento alle classiche oltre che ai GT).
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 6696
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Belluschi M. » mercoledì 14 giugno 2017, 10:16

jerrydrake ha scritto:
Belluschi M. ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Peccato che NIbali non faccia il Tour..

Dubito che avrebbe potuto combinare qualcosa.
Non è mai arrivato nei primi 5 (e nemmeno 10) in due grandi giri consecutivi.
Ci sono riusciti (top 5): Froome, Quintana, Contador, Valverde, JRO, Evans, Sastre tanto per citare solo quelli di epoca recente.

Evidentemente lo squalo ha bisogno di staccare di netto la spina dopo un grande giro.


Come no?!? Ha vinto la Vuelta 2010 e poi fatto podio al Giro 2011. Non erano consecutivi?

Sono consecutivi solo in senso statistico, ma con la valutazione che sono andato a fare non c'entrano nulla perché intercorrono 9 mesi tra uno e l'altro.

È chiaro che consideravo solo la combinazione Giro - Tour oppure Tour - Vuelta.
I veri campioni erano quelli che dicevano no [Winter]

Froome è il bersaglio preferito di chiunque provi un minimo di frustrazione nei confronti del ciclismo professionistico [Leonardo Piccione].
Avatar utente
Belluschi M.
 
Messaggi: 2577
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2011, 16:47
Località: Figino Serenza (CO)

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Break point » mercoledì 14 giugno 2017, 10:19

el_condor ha scritto:ho appena visto il percorso: indecente e vergognoso. Potrebbe vincere un vakoc o un Gallopin con una fuga bidone..Le tappe adatte a imboscate sono molte quelle veramente dure quante sono: un paio ?ves e
Podio che si decide (salvo cadute) tra Froome, Contador, Quintana e Bardet...Incognite Chaves e Miguel Angelo Lopez.
Se Aru conferma il Delfinato puo' avvicinarsi al 5 posto...
ciao

el_condor

Porte manco considerato :uhm:
Break point
 
Messaggi: 403
Iscritto il: domenica 31 luglio 2016, 14:06

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi AntiGazza » mercoledì 14 giugno 2017, 10:40

nino58 ha scritto:
AntiGazza ha scritto:
Norman7 ha scritto:Il mio favorito è Quintana, che credo crescerà rispetto al Giro, e anche durante le tre settimane.
In seconda battuta Froome, che mi sembra giù di condizione; inoltre è uno che tendenzialmente cala un po' nella terza settimana, e se parte già da un livello più basso del solito... però è pur sempre Froome.
Gli altri tutti outsider anche se Porte è molto in palla e l'anno scorso fu molto continuo nelle tre settimane. Mi auguro che tra gli outsider possa emergere Aru.

PS su Froome. Se davvero vuole tentare la doppietta Tour-Vuelta, onore a lui. Però allora poteva bissare Giro Tour come Nairo, e quindi dimostra ancora una volta di non capire il valore storico delle corse a cui ha l'onore di poter partecipare (e vincere).


Ma adesso ,con tutto il valore storico etc.... ma questi sono professionisti , e compiono scelte sia in base ad aspetti professionali che nulla hanno a che fare con la storia sia in base agli interessi dei loro investitori(quindi la squadra).
E per la SKY (come per tutte le squadre) sicuramente il ritorno economico è l'unica cosa che conta.

Ovviamente dato che una partecipazione al Giro potrebbe compromettere una vittoria al Tour, mentre invece una Vuelta dopo il Tour è "grasso che cola" , mi pare palese quale sia la scelta di Froome.

Se per puro caso saltasse fuori in casa SKY un fenomeno in grado di oscurare Froome, e nel caso Froome rimanesse in SKY, diverebbe la seconda punta e verrebbe mandato a provare a vincere il Giro.(caso ipotetico)


Analisi ineccepibile.
Ciò non toglie che noi, come appassionati, guardiamo prima di tutto, invece, al lato tecnico delle corse.
Se un anno il percorso del Tour è meglio di quello del Giro, preferirei che il mio beniamino corresse il Tour così come, se il percorso migliore fosse quello del Giro o della Vuelta, preferirei corresse il Giro o la Vuelta.
Preferirei anche, se possibile, che vincesse almeno una volta ognuno dei tre piuttosto che tre volte la stessa corsa (questo l'ho sempre scritto, anche in riferimento alle classiche oltre che ai GT).


Certo , da appassionati ci piacerebbe un discorso simile.
Ma non lamentiamoci di quello che fa il corridore, perchè lui deve pensare ad altre cose.
Al massimo la cosa di cui dovremmo lamentarci noi appassionati Italiani è di come il Giro Di Italia abbia lasciato aumentare la forbice di interesse mondiale con il Tour, e di come stia facendo difficoltà (anche se comunque gli va dato atto che si sta provando) a rilanciarsi come Brand internazionale su tutti le aree geografiche. Per dirne una , l'anno scorso parlando con un appassionato spagnolo mi diceva che loro in spagna non lo potevano nemmeno seguire il giro se non su internet.
E stiamo parlando della Spagna, una delle super potenze del ciclismo anche a livelli di appassionati.

Il Tour è invece per tutti il Tour, corsa di respiro mondiale.L'alp d'Huez , il Tourmalet etc... sono sì montagne storiche e di tradizione, ma sono stati rilanciati come luoghi di Culto, vengono vendute come posti mitici, sono ormai conosciuti ovunque.Sono riusciti a creare un brand, con tutto quello che ne consegue.Ovvero migliaia di tifosi sulle strade da tutto il mondo, gadget e ammenicoli vari venduti ovunque, etc.....
L'impressione che ho avuto io vednendo dal vivo il Giro e il Tour è stata nel primo caso un allegra e goliardica festa di paese per ciclofili , per lo + italiani, mentre al Tour l'impressione era di essere ad un Evento.

P.S. chiedo sucsa per l'OT.
AntiGazza
 
Messaggi: 684
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 11:23

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi GregLemond » mercoledì 14 giugno 2017, 10:53

el_condor ha scritto:ho appena visto il percorso: indecente e vergognoso. Potrebbe vincere un vakoc o un Gallopin con una fuga bidone..Le tappe adatte a imboscate sono molte quelle veramente dure quante sono: un paio ?

el_condor


Pienamente daccordo.
Ad una analisi basata solo sulle altimetrie, non mi sento di escludere gente alla Valverde...
Non ho idea del perchè di questo aborto.
GregLemond
 
Messaggi: 668
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 19:00

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi el_condor » mercoledì 14 giugno 2017, 10:59

[quote="jerrydrake
Come no?!? Ha vinto la Vuelta 2010 e poi fatto podio al Giro 2011. Non erano consecutivi?[/quote]


e' evidente che si parla nello stesso anno (altrimenti per Contador ci sarebbe ben altra statistica)..
ciao
el_condor
el_condor
 
Messaggi: 2277
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 23:10

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Winter » mercoledì 14 giugno 2017, 18:22

GregLemond ha scritto:
el_condor ha scritto:ho appena visto il percorso: indecente e vergognoso. Potrebbe vincere un vakoc o un Gallopin con una fuga bidone..Le tappe adatte a imboscate sono molte quelle veramente dure quante sono: un paio ?

el_condor


Pienamente daccordo.
Ad una analisi basata solo sulle altimetrie, non mi sento di escludere gente alla Valverde...
Non ho idea del perchè di questo aborto.

io la penso in maniera opposta
Son contro gli arrivi in salita , tendono a bloccare la corsa
come ho detto due difetti troppa poca crono e i km della tappa di foix
Winter
 
Messaggi: 9985
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi calooleft » mercoledì 14 giugno 2017, 19:00

I miei favoriti:

1- Froome (corridore piu' forte con squadra troppo piu' forte delle rivali... forte anche a crono ed in discesa, cosa vogliamo di piu'?)
2- Quintana (in salita difficilmente le prende da qualcuno che non sia Froome, e con l'embatido possono orchestrare importanti attacchi di squadra)
3- in lotta per l'ultimo gradino del podio Contador e Porte, con lo spagnolo per me favorito (l'australiano è sembrato troppo avanti di condizione già al delfinato, magari farà bene a planche des belles filles e nelle altre primissime tappe, ma all'izoard non ci arriva in buono stato)
5- Dumoulin, Aru e Bardet a giocarsi l'ultimo posto della top 5
calooleft
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mercoledì 17 maggio 2017, 11:31

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi il_panta » mercoledì 14 giugno 2017, 19:08

calooleft ha scritto:I miei favoriti:

1- Froome (corridore piu' forte con squadra troppo piu' forte delle rivali... forte anche a crono ed in discesa, cosa vogliamo di piu'?)
2- Quintana (in salita difficilmente le prende da qualcuno che non sia Froome, e con l'embatido possono orchestrare importanti attacchi di squadra)
3- in lotta per l'ultimo gradino del podio Contador e Porte, con lo spagnolo per me favorito (l'australiano è sembrato troppo avanti di condizione già al delfinato, magari farà bene a planche des belles filles e nelle altre primissime tappe, ma all'izoard non ci arriva in buono stato)
5- Dumoulin, Aru e Bardet a giocarsi l'ultimo posto della top 5


Dumoulin dopo Giro e Svizzera stacca la spina.
il_panta
 
Messaggi: 759
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi trecentobalene » mercoledì 14 giugno 2017, 19:14

Aru 100 per cento.
trecentobalene
 
Messaggi: 1295
Iscritto il: sabato 1 giugno 2013, 13:24

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Luca90 » mercoledì 14 giugno 2017, 19:16

per me nei 10 ci saranno
valverde quintana bardet porte froome aru fugslang contador + 2 outsider
2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017: Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
Luca90
 
Messaggi: 2343
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 21:21

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi calooleft » mercoledì 14 giugno 2017, 19:29

il_panta ha scritto:
calooleft ha scritto:I miei favoriti:

1- Froome (corridore piu' forte con squadra troppo piu' forte delle rivali... forte anche a crono ed in discesa, cosa vogliamo di piu'?)
2- Quintana (in salita difficilmente le prende da qualcuno che non sia Froome, e con l'embatido possono orchestrare importanti attacchi di squadra)
3- in lotta per l'ultimo gradino del podio Contador e Porte, con lo spagnolo per me favorito (l'australiano è sembrato troppo avanti di condizione già al delfinato, magari farà bene a planche des belles filles e nelle altre primissime tappe, ma all'izoard non ci arriva in buono stato)
5- Dumoulin, Aru e Bardet a giocarsi l'ultimo posto della top 5


Dumoulin dopo Giro e Svizzera stacca la spina.


E' ufficiale? Perchè fino a qualche giorno fa avevo letto che avrebbe partecipato... (ma allora che senso ha partecipare al giro di svizzera senza puntare a vincerlo? io credevo fosse in preparazione per il tour :boh: )
calooleft
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mercoledì 17 maggio 2017, 11:31

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi il_panta » mercoledì 14 giugno 2017, 19:38

calooleft ha scritto:
il_panta ha scritto:
calooleft ha scritto:I miei favoriti:

1- Froome (corridore piu' forte con squadra troppo piu' forte delle rivali... forte anche a crono ed in discesa, cosa vogliamo di piu'?)
2- Quintana (in salita difficilmente le prende da qualcuno che non sia Froome, e con l'embatido possono orchestrare importanti attacchi di squadra)
3- in lotta per l'ultimo gradino del podio Contador e Porte, con lo spagnolo per me favorito (l'australiano è sembrato troppo avanti di condizione già al delfinato, magari farà bene a planche des belles filles e nelle altre primissime tappe, ma all'izoard non ci arriva in buono stato)
5- Dumoulin, Aru e Bardet a giocarsi l'ultimo posto della top 5


Dumoulin dopo Giro e Svizzera stacca la spina.


E' ufficiale? Perchè fino a qualche giorno fa avevo letto che avrebbe partecipato... (ma allora che senso ha partecipare al giro di svizzera senza puntare a vincerlo? io credevo fosse in preparazione per il tour :boh: )


Ufficialissimo, ma già da un po'. L'indecisione è se fare la Vuelta o più corse brevi, con obiettivo Mondiale. La risposta alla tua domanda è: :boh:
il_panta
 
Messaggi: 759
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi dietzen » mercoledì 14 giugno 2017, 20:25

il_panta ha scritto:
calooleft ha scritto:
il_panta ha scritto:Dumoulin dopo Giro e Svizzera stacca la spina.


E' ufficiale? Perchè fino a qualche giorno fa avevo letto che avrebbe partecipato... (ma allora che senso ha partecipare al giro di svizzera senza puntare a vincerlo? io credevo fosse in preparazione per il tour :boh: )


Ufficialissimo, ma già da un po'. L'indecisione è se fare la Vuelta o più corse brevi, con obiettivo Mondiale. La risposta alla tua domanda è: :boh:


del resto fare il giro di svizzera in ottica tour, uscendo dal giro, avrebbe ancora meno senso.

probabilmente era già d'accordo con squadra e organizzatori per partecipare, poi dopo aver vinto a milano fra festeggiamenti e stanchezza avrà staccato la spina.
Di Rocco non è il mio presidente
dietzen
 
Messaggi: 4969
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi GregLemond » mercoledì 14 giugno 2017, 22:51

Winter ha scritto:
GregLemond ha scritto:
el_condor ha scritto:ho appena visto il percorso: indecente e vergognoso. Potrebbe vincere un vakoc o un Gallopin con una fuga bidone..Le tappe adatte a imboscate sono molte quelle veramente dure quante sono: un paio ?

el_condor


Pienamente daccordo.
Ad una analisi basata solo sulle altimetrie, non mi sento di escludere gente alla Valverde...
Non ho idea del perchè di questo aborto.

io la penso in maniera opposta
Son contro gli arrivi in salita , tendono a bloccare la corsa
come ho detto due difetti troppa poca crono e i km della tappa di foix


Appunto!
Se ci pensi... è un percorso che non da sputi per i "grangiristi"
GregLemond
 
Messaggi: 668
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 19:00

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Faab » giovedì 15 giugno 2017, 7:31

Ma roglic ci sarà ?
Fantaciclismo 2012:
3° Tour de France
Faab
 
Messaggi: 256
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 10:37

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi nino58 » giovedì 15 giugno 2017, 7:54

calooleft ha scritto:I miei favoriti:
...
2- Quintana (in salita difficilmente le prende da qualcuno che non sia Froome, e con l'embatido possono orchestrare importanti attacchi di squadra)
.....


.... il problema è che sono cinque anni che non orchestrano.
Fusse che fusse la volta bbona (cit. N.Manfredi)
Sono d'accordo che il primo favorito resti Froome perchè la squadra è comunque otto spanne sopra le altre (anche dovesse mancare Poels)
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 6696
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi barrylyndon » giovedì 15 giugno 2017, 7:58

Ma a me sembra un tour bruttino..3 tappe serie, con l'aggravante della tappa del Galibier annacquata da 25 km di facile discesa, una bella, ma potevano disegnarla meglio, quella della salita delle chiacchiere, la solita piangina delle belle figliole, ,molto piu' semplice rispetto a quella del 2014, somigliante a quella del 2012, stesso aborto del 2012 la tappa della discesa dalle facili puntine(Evans ne sa qualcosa) e una di mezza montagna..Cioe' 7 tappe su 21 potenzialmente, molto potenzialmente, interessanti..il resto due crono e festival dei velocisti..
faccio fatica a comprendere un Gilbert o un GVA cosa ci vengono a fare in questo tour insipido..
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 9865
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi matteo.conz » giovedì 15 giugno 2017, 11:59

barrylyndon ha scritto:Ma a me sembra un tour bruttino..3 tappe serie, con l'aggravante della tappa del Galibier annacquata da 25 km di facile discesa, una bella, ma potevano disegnarla meglio, quella della salita delle chiacchiere, la solita piangina delle belle figliole, ,molto piu' semplice rispetto a quella del 2014, somigliante a quella del 2012, stesso aborto del 2012 la tappa della discesa dalle facili puntine(Evans ne sa qualcosa) e una di mezza montagna..Cioe' 7 tappe su 21 potenzialmente, molto potenzialmente, interessanti..il resto due crono e festival dei velocisti..
faccio fatica a comprendere un Gilbert o un GVA cosa ci vengono a fare in questo tour insipido..


Secondo te, qual'è la ragione di fare un percorso così? nel 2012 potevo capirlo ma quest'anno proprio no (a parte le mini crono magari). Per me i migliori percorsi degli ultimi anni sono 2011 e 2014: dovrebbero esser su quel genere sempre i percorsi del tour.
Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
matteo.conz
 
Messaggi: 5915
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Maìno della Spinetta » giovedì 15 giugno 2017, 12:20

matteo.conz ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Ma a me sembra un tour bruttino..3 tappe serie, con l'aggravante della tappa del Galibier annacquata da 25 km di facile discesa, una bella, ma potevano disegnarla meglio, quella della salita delle chiacchiere, la solita piangina delle belle figliole, ,molto piu' semplice rispetto a quella del 2014, somigliante a quella del 2012, stesso aborto del 2012 la tappa della discesa dalle facili puntine(Evans ne sa qualcosa) e una di mezza montagna..Cioe' 7 tappe su 21 potenzialmente, molto potenzialmente, interessanti..il resto due crono e festival dei velocisti..
faccio fatica a comprendere un Gilbert o un GVA cosa ci vengono a fare in questo tour insipido..


Secondo te, qual'è la ragione di fare un percorso così? nel 2012 potevo capirlo ma quest'anno proprio no (a parte le mini crono magari). Per me i migliori percorsi degli ultimi anni sono 2011 e 2014: dovrebbero esser su quel genere sempre i percorsi del tour.


romain bardet
“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
Maìno della Spinetta
 
Messaggi: 4159
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi lemond » giovedì 15 giugno 2017, 12:43

AntiGazza ha scritto:Certo , da appassionati ci piacerebbe un discorso simile.
Ma non lamentiamoci di quello che fa il corridore, perchè lui deve pensare ad altre cose.
Al massimo la cosa di cui dovremmo lamentarci noi appassionati Italiani è di come il Giro Di Italia abbia lasciato aumentare la forbice di interesse mondiale con il Tour, e di come stia facendo difficoltà (anche se comunque gli va dato atto che si sta provando) a rilanciarsi come Brand internazionale su tutti le aree geografiche. Per dirne una , l'anno scorso parlando con un appassionato spagnolo mi diceva che loro in spagna non lo potevano nemmeno seguire il giro se non su internet.
E stiamo parlando della Spagna, una delle super potenze del ciclismo anche a livelli di appassionati.

Il Tour è invece per tutti il Tour, corsa di respiro mondiale.L'alp d'Huez , il Tourmalet etc... sono sì montagne storiche e di tradizione, ma sono stati rilanciati come luoghi di Culto, vengono vendute come posti mitici, sono ormai conosciuti ovunque.Sono riusciti a creare un brand, con tutto quello che ne consegue.Ovvero migliaia di tifosi sulle strade da tutto il mondo, gadget e ammenicoli vari venduti ovunque, etc.....
L'impressione che ho avuto io vednendo dal vivo il Giro e il Tour è stata nel primo caso un allegra e goliardica festa di paese per ciclofili , per lo + italiani, mentre al Tour l'impressione era di essere ad un Evento.


Quello che hai scritto mi pare fin troppo ovvio, però, siccome c'è chi non lo vuol capire ... :clap:
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8
Avatar utente
lemond
 
Messaggi: 7177
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » giovedì 15 giugno 2017, 14:55

AntiGazza ha scritto:Certo , da appassionati ci piacerebbe un discorso simile.
Ma non lamentiamoci di quello che fa il corridore, perchè lui deve pensare ad altre cose.
Al massimo la cosa di cui dovremmo lamentarci noi appassionati Italiani è di come il Giro Di Italia abbia lasciato aumentare la forbice di interesse mondiale con il Tour, e di come stia facendo difficoltà (anche se comunque gli va dato atto che si sta provando) a rilanciarsi come Brand internazionale su tutti le aree geografiche. Per dirne una , l'anno scorso parlando con un appassionato spagnolo mi diceva che loro in spagna non lo potevano nemmeno seguire il giro se non su internet.
E stiamo parlando della Spagna, una delle super potenze del ciclismo anche a livelli di appassionati.


Sicuramente il gap esistente tra Giro e Tour è ancora evidente, però mi sembra ingiusto dire che si sia lasciata aumentare la forbice perchè non è vero. Basta ricordarsi cosa era il Giro d'Italia nei primi anni 2000 e cos'è oggi a livello di partecipazione dei big, ma non solo.
Tralasciando gli italiani, che per forza di cose sono attratti dalla gara di casa, negli ultimi anni abbiamo avuto a più riprese gente come Contador e Quintana. Ed entrambi non sono mai venuti a passeggiare al Giro. Addirittura un corridore come Pinot, francese che corre per una squadra francese (sponsorizzata dalla Lottomatica francese), ha esplicitamente chiesto ed ottenuto dalla sua squadra di venire a correre il Giro con l'intento di vincerlo, sacrificando le sue ambizioni al Tour.
Queste son robe che 15 anni fa erano semplicemente impensabili. La differenza rispetto a quell'epoca, quella del primo Giro di Savoldelli o quello di Cunego, che pareva un campionato sociale della Saeco, è evidente. Poi se vogliano denigrare a prescindere, liberi di farlo. Però la storia recente ci racconta qualcosa di differente, fermo restando che col Tour il gap è ancora importante.


A proposito della Spagna, ti dico che indubbiamente si parla di una potenza a livello di corse, corridori e squadre. Il discorso è un pò diverso per il pubblico che, eccezion fatta per quello basco, non è sempre così presente sulle strade della Vuelta, ad esempio. Quel che voglio dire è che prendere come riferimento il pubblico spagnolo per dire che il Giro non vale nulla, forse non è un metro di valutazione obiettivo. Ti potrei dire che il Giro in altri paesi, ad esempio la Norvegia, fa registrare livelli di audience molto alti.
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 11533
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Winter » giovedì 15 giugno 2017, 17:11

barrylyndon ha scritto:Ma a me sembra un tour bruttino..3 tappe serie, con l'aggravante della tappa del Galibier annacquata da 25 km di facile discesa, una bella, ma potevano disegnarla meglio, quella della salita delle chiacchiere, la solita piangina delle belle figliole, ,molto piu' semplice rispetto a quella del 2014, somigliante a quella del 2012, stesso aborto del 2012 la tappa della discesa dalle facili puntine(Evans ne sa qualcosa) e una di mezza montagna..Cioe' 7 tappe su 21 potenzialmente, molto potenzialmente, interessanti..il resto due crono e festival dei velocisti..
faccio fatica a comprendere un Gilbert o un GVA cosa ci vengono a fare in questo tour insipido..

la discesa del Galibier è facile dal lautaret in poi
i primi 8 non son per niente facili
gli altri è quasi un autostrada però con vento sempre a favore
se arrivi con le gambe dure sul galibier avrai moltissime difficoltà a recuperare
perché bisogna spingere
L ideale è fare esplodere la corsa sul telegraphe
se fanno greggismo fino ai 3 alla vetta. .sarà una tappa deludente
Winter
 
Messaggi: 9985
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Winter » giovedì 15 giugno 2017, 17:20

AntiGazza ha scritto:

Il Tour è invece per tutti il Tour, corsa di respiro mondiale.L'alp d'Huez , il Tourmalet etc... sono sì montagne storiche e di tradizione, ma sono stati rilanciati come luoghi di Culto, vengono vendute come posti mitici, sono ormai conosciuti ovunque.Sono riusciti a creare un brand, con tutto quello che ne consegue.Ovvero migliaia di tifosi sulle strade da tutto il mondo, gadget e ammenicoli vari venduti ovunque, etc.....
L'impressione che ho avuto io vednendo dal vivo il Giro e il Tour è stata nel primo caso un allegra e goliardica festa di paese per ciclofili , per lo + italiani, mentre al Tour l'impressione era di essere ad un Evento.

Mi ritrovo molto in quello che scrivi
hai scritto bene dal vivo.. la tv probabilmente non da l idea reale di cosa sia il tour
di quanta gente c sia , il giorno prima sui vari colli ..
di cosa sia la carovana pubblicitalia , un evento

Cinque anni fa ad agosto ho fatto in bici il tourmalet, c erano migliaia di ciclisti, metà erano francesi , metà del resto d Europa. .o mondo.. e non era una gara..in vetta c era la ressa..
oropa l ho fatta varie volte ad agosto c era forse il 5 per cento dei ciclisti del tourmalet , tutti italiani
Winter
 
Messaggi: 9985
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Faab » venerdì 16 giugno 2017, 7:23

onestamente al netto di imprevisti (cadute, malattia ecc) non credo che ci sia un corridore in grado di battere Froome o quintana.
Porte è al top, ma x me è un gradino sotto.
Fantaciclismo 2012:
3° Tour de France
Faab
 
Messaggi: 256
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 10:37

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi barrylyndon » venerdì 16 giugno 2017, 7:52

Vedo che la "lezione" di questo ultimo Giro non e' servita a granche'.
Nel ciclismo moderno se non sei al 100%, vincere non e' proprio automatico, che ti chiami Froome ,Quintana o Nibali..
Froome per vincere non dovra' essere quello del Delfinato, mi sembra abbastanza chiaro.Non per caso si sta allenando al Sestrierre, Quintana dovra' essere davvero al suo massimo.
' non facciamoci abbindolare dai nomi meno prestigiosi. Di Porte sappiamo che ha delle potenze in salita notevolissime, Aru non e' proprio l'ultimo arrivato, Bardet e' giunto secondo a Parigi..e ne posso aggiungere altri, tra cui anche Valverde e Contador(anche se per me il Madrileno e' in netta fase calante nei GT)..
Questi, possono arrivare prima sia di Froome che di Quintana...non esistono piu' le pipe in bocca se non sei al 1000 per 1000
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 9865
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi AntiGazza » venerdì 16 giugno 2017, 9:03

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
AntiGazza ha scritto:Certo , da appassionati ci piacerebbe un discorso simile.
Ma non lamentiamoci di quello che fa il corridore, perchè lui deve pensare ad altre cose.
Al massimo la cosa di cui dovremmo lamentarci noi appassionati Italiani è di come il Giro Di Italia abbia lasciato aumentare la forbice di interesse mondiale con il Tour, e di come stia facendo difficoltà (anche se comunque gli va dato atto che si sta provando) a rilanciarsi come Brand internazionale su tutti le aree geografiche. Per dirne una , l'anno scorso parlando con un appassionato spagnolo mi diceva che loro in spagna non lo potevano nemmeno seguire il giro se non su internet.
E stiamo parlando della Spagna, una delle super potenze del ciclismo anche a livelli di appassionati.


Sicuramente il gap esistente tra Giro e Tour è ancora evidente, però mi sembra ingiusto dire che si sia lasciata aumentare la forbice perchè non è vero. Basta ricordarsi cosa era il Giro d'Italia nei primi anni 2000 e cos'è oggi a livello di partecipazione dei big, ma non solo.
Tralasciando gli italiani, che per forza di cose sono attratti dalla gara di casa, negli ultimi anni abbiamo avuto a più riprese gente come Contador e Quintana. Ed entrambi non sono mai venuti a passeggiare al Giro. Addirittura un corridore come Pinot, francese che corre per una squadra francese (sponsorizzata dalla Lottomatica francese), ha esplicitamente chiesto ed ottenuto dalla sua squadra di venire a correre il Giro con l'intento di vincerlo, sacrificando le sue ambizioni al Tour.
Queste son robe che 15 anni fa erano semplicemente impensabili. La differenza rispetto a quell'epoca, quella del primo Giro di Savoldelli o quello di Cunego, che pareva un campionato sociale della Saeco, è evidente. Poi se vogliano denigrare a prescindere, liberi di farlo. Però la storia recente ci racconta qualcosa di differente, fermo restando che col Tour il gap è ancora importante.


A proposito della Spagna, ti dico che indubbiamente si parla di una potenza a livello di corse, corridori e squadre. Il discorso è un pò diverso per il pubblico che, eccezion fatta per quello basco, non è sempre così presente sulle strade della Vuelta, ad esempio. Quel che voglio dire è che prendere come riferimento il pubblico spagnolo per dire che il Giro non vale nulla, forse non è un metro di valutazione obiettivo. Ti potrei dire che il Giro in altri paesi, ad esempio la Norvegia, fa registrare livelli di audience molto alti.


Il mio discorso sulla forbice che si allarga era riferito appunto ai primi anni 2000.
Da una parte avevamo il discorso del Tour che stava conquistando il mondo, grazie ad Armstrong .Ma erano gli anni in cui internet diventava per tutti, in cui le distanze si riducevano, in cui si creava l'evento WorldWide.
Intanto in Italia si faceva il campionato sociale Saeco.

Ecco, lì c'è stato il divario .
E a voglia a dire che Armstrong non veniva.Procurati sponsor e diritti TV, e caccia il doppio dei premi del Tour.Poi vediamo cosa succede.Magari nulla.Ma se non rischi , che impresa sei ?

Negli ultimi tempi si è capita questa cosa e si è cercato di connotare il Giro di Italia.Con Zomegnan era il "GT più duro del mondo" e con Vegni "il GT più duro del mondo nel paese più bello del mondo".Sono tentativi sia chiaro.
Si è cercato di chiamare i big stranieri , anche se l'idea che danno tanti è che vengano perchè al Tour sanno di poter fare poco.
AntiGazza
 
Messaggi: 684
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 11:23

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Caba » venerdì 16 giugno 2017, 9:05

Winter ha scritto:Cinque anni fa ad agosto ho fatto in bici il tourmalet, c erano migliaia di ciclisti, metà erano francesi , metà del resto d Europa. .o mondo.. e non era una gara..in vetta c era la ressa..
oropa l ho fatta varie volte ad agosto c era forse il 5 per cento dei ciclisti del tourmalet , tutti italiani

Ma non mi puoi paragonare Oropa con il Tourmalet... io vado spesso in bici sui passi dolomitici, tantissimi ciclisti, tantissimi stranieri. Se vai sullo Stelvio la cosa è ancor più evidente...
Non pretendo sia la verità assoluta ma parlando con qualche straniero che viene a vedere sia il Giro sia il Tour tutti sono concordi nel dire che si divertono di più in Italia che in Francia. Magari a me lo dicono perchè sono italiano... magari è vero... magari ho trovato sollo quelli a cui piace di più il Giro.
:cincin:
MG, sai solo fregare...
Avatar utente
Caba
 
Messaggi: 304
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 10:15

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi lemond » venerdì 16 giugno 2017, 12:50

Caba ha scritto:
Winter ha scritto:Cinque anni fa ad agosto ho fatto in bici il tourmalet, c erano migliaia di ciclisti, metà erano francesi , metà del resto d Europa. .o mondo.. e non era una gara..in vetta c era la ressa..
oropa l ho fatta varie volte ad agosto c era forse il 5 per cento dei ciclisti del tourmalet , tutti italiani

Ma non mi puoi paragonare Oropa con il Tourmalet... io vado spesso in bici sui passi dolomitici, tantissimi ciclisti, tantissimi stranieri. Se vai sullo Stelvio la cosa è ancor più evidente...
Non pretendo sia la verità assoluta ma parlando con qualche straniero che viene a vedere sia il Giro sia il Tour tutti sono concordi nel dire che si divertono di più in Italia che in Francia. Magari a me lo dicono perchè sono italiano... magari è vero... magari ho trovato sollo quelli a cui piace di più il Giro.
:cincin:


Può anche darsi che la gente che va ... si diverta di più al Giro, però e come nel calcio fra il campionato inglese e quello italiano/tedesco/spagnolo. I secondi producono di certo più vincitori in Europa del primo, ma questo lo vendono a cifre che gli altri sognano, perché lo vogliono vedere in tutto il mondo. (scegli te fra :D e :grr: )
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8
Avatar utente
lemond
 
Messaggi: 7177
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Winter » venerdì 16 giugno 2017, 14:27

Caba ha scritto:
Winter ha scritto:Cinque anni fa ad agosto ho fatto in bici il tourmalet, c erano migliaia di ciclisti, metà erano francesi , metà del resto d Europa. .o mondo.. e non era una gara..in vetta c era la ressa..
oropa l ho fatta varie volte ad agosto c era forse il 5 per cento dei ciclisti del tourmalet , tutti italiani

Ma non mi puoi paragonare Oropa con il Tourmalet... io vado spesso in bici sui passi dolomitici, tantissimi ciclisti, tantissimi stranieri. Se vai sullo Stelvio la cosa è ancor più evidente...
Non pretendo sia la verità assoluta ma parlando con qualche straniero che viene a vedere sia il Giro sia il Tour tutti sono concordi nel dire che si divertono di più in Italia che in Francia. Magari a me lo dicono perchè sono italiano... magari è vero... magari ho trovato sollo quelli a cui piace di più il Giro.
:cincin:

Son andato sullo stelvio.. (sulle dolomiti no)
due mondi differenti
Ti posso dire che a salire il Tourmalet ci son piu' ciclisti che macchine e moto..
Non son stato all'Alpe ma chi ci è stato mi ha detto che è simile a quello che ho visto al Tourmalet
E non parlo di quando c'e' il Tour ma in una normale settimana estiva
Si divertiranno piu in Italia pero' son molto piu' numerosi in Francia

Ps Come non posso paragonare Oropa al Tourmalet ? se non è leggendaria la salita Biellese ?
Winter
 
Messaggi: 9985
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi galliano » venerdì 16 giugno 2017, 14:49

Winter ha scritto:[
Son andato sullo stelvio.. (sulle dolomiti no)
due mondi differenti
Ti posso dire che a salire il Tourmalet ci son piu' ciclisti che macchine e moto..
Non son stato all'Alpe ma chi ci è stato mi ha detto che è simile a quello che ho visto al Tourmalet
E non parlo di quando c'e' il Tour ma in una normale settimana estiva
Si divertiranno piu in Italia pero' son molto piu' numerosi in Francia

Ps Come non posso paragonare Oropa al Tourmalet ? se non è leggendaria la salita Biellese ?

SUll'imparagonabilità di TOurmalet e Oropa sono d'accordo con Caba.
Oropa non è neppure nelle 4/5 salite più mitiche italiane, quindi non è il termine di paragone credibile.
Pordoi, Sella, ecc. hanno ben altro fascino rispetto ad Oropa.
Se dovessi confrontare il Tourmalet lo farei con Mortirolo, Stelvio, Gavia, Pordoi, Sella, ecc.
Al di là di questa puntualizzazione inutile negare che sul resto hai ragione.
Ma il deficit rispetto ad eventi stranieri non vale solo per il Giro, ma per tutti gli eventi organizzati in Italia.
Ditemene uno che regge il confronto con quelli stranieri come appeal.
Nello sci cosa abbiamo da contrapporre a Kitzbuhel o Wengen, Adelboden?
Al di là delle fanfaronate Campiglio, Alta Badia, Bormio o Cortina non sono paragonabili alle tappe austriache o svizzere.
Vogliamo parlare del tennis? A parte gli internazionali (utili per farsi un giro al colosseo) non c'è nulla.
Atletica? Il golden gala? Certo, certo, per fare venire Bolt esaurivano tutto il budget.
E' un problema di sistema paese, non del singolo evento.
Il Giro, se vogliamo, se la cava ancora discretamente.
Avatar utente
galliano
 
Messaggi: 9535
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Spartacus » venerdì 16 giugno 2017, 15:16

galliano ha scritto:
Winter ha scritto:[
Son andato sullo stelvio.. (sulle dolomiti no)
due mondi differenti
Ti posso dire che a salire il Tourmalet ci son piu' ciclisti che macchine e moto..
Non son stato all'Alpe ma chi ci è stato mi ha detto che è simile a quello che ho visto al Tourmalet
E non parlo di quando c'e' il Tour ma in una normale settimana estiva
Si divertiranno piu in Italia pero' son molto piu' numerosi in Francia

Ps Come non posso paragonare Oropa al Tourmalet ? se non è leggendaria la salita Biellese ?

SUll'imparagonabilità di TOurmalet e Oropa sono d'accordo con Caba.
Oropa non è neppure nelle 4/5 salite più mitiche italiane, quindi non è il termine di paragone credibile.
Pordoi, Sella, ecc. hanno ben altro fascino rispetto ad Oropa.
Se dovessi confrontare il Tourmalet lo farei con Mortirolo, Stelvio, Gavia, Pordoi, Sella, ecc.
Al di là di questa puntualizzazione inutile negare che sul resto hai ragione.
Ma il deficit rispetto ad eventi stranieri non vale solo per il Giro, ma per tutti gli eventi organizzati in Italia.
Ditemene uno che regge il confronto con quelli stranieri come appeal.
Nello sci cosa abbiamo da contrapporre a Kitzbuhel o Wengen, Adelboden?
Al di là delle fanfaronate Campiglio, Alta Badia, Bormio o Cortina non sono paragonabili alle tappe austriache o svizzere.
Vogliamo parlare del tennis? A parte gli internazionali (utili per farsi un giro al colosseo) non c'è nulla.
Atletica? Il golden gala? Certo, certo, per fare venire Bolt esaurivano tutto il budget.
E' un problema di sistema paese, non del singolo evento.
Il Giro, se vogliamo, se la cava ancora discretamente.


probabilmente solo il gran premio di Monza si salva da questo discorso
Avatar utente
Spartacus
 
Messaggi: 2293
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Maìno della Spinetta » venerdì 16 giugno 2017, 15:37

OK, le Tour est la france

mah... visto che si chiama in causa il sistema paese senza retorica vediamo quale altro paese al mondo mette in campo:

1) Gara più antica al mondo di F1, con pubblico straripante e unica che non ha mai saltato una data: Monza, F1
2) Mugello e Misano per la motoGP
3) Un Grande Giro come il Giro d'Italia
4) Un discreto numero di squadre vincitrici di CL nel calcio, con annesse finali
5) Un discreto numero di squadre vincitrici di CL nella pallavolo, con annesse finali
6) Diverse competizioni di Sci Alpino e sci di fondo
7) Le gare amatoriali di ciclismo più antiche e partecipate al mondo.


OK, siamo deboli nel basket, mancano i grandi eventi nel tennis (Bercy e Rolland Garros in Francia, ma non è che la Spagna, che tanti campioni ha dato al tennis di recente, abbia uno stuolo di tornei mozzafiato). Non esiste più l'equitazione (giusto a parigi e in Inghilterra resistono alcune gare prestigiose...).
Ma in campo sportivo come sistema Paese direi che non siamo messi malissimo come appariscenza di eventi e team nel circuito televisivo mondiale... Per dire, la Germania è riuscita a svuotare Hockenheim pur avendo Vettel, non esiste nel ciclismo televisivo... Mi sembra un luogo comune dire "manca il sistema paese perché Wimbledon e il Tour sono fighi, mentre il Giro è un gradino sotto". Mi sembra una boutade da complessato, che crede al marketing SKY che deve vendere il suo prodotto e infiocchetta tutto come "La tradizione sbarca in Italia" e bla bla...
“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
Maìno della Spinetta
 
Messaggi: 4159
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi giorgio ricci » venerdì 16 giugno 2017, 18:17

Credo che Stelvio Gavia , Mortirolo, Tre Cime e Zoncolan siano le salite italiane più famose.
Ora, capisco l'Alpe D'huez ma non credo che i ciclisti non vadano sulle Dolomiti, stiamo parlando di una catena bellissima che porta molto turismo.
Il discorso è un po' esagerato, credo che le nostre potenzialità siano enormi , penso che le greggi potrebbero stufarsi di Tourmalet, Galibier e Alpe D'huez che sono anche in posti meno belli delle montagne italiche.
Io sono andato per anni in vacanza Chamonix, ciclisti pochi , anglosassoni ubriachi tanti. Inoltre sono posti dozzinali, dove puoi trovare un Carrefour a 2000 metri assieme ad un palazzone di 10 piani . E pure l'Alpe non scherza, l'altro giorno si vedeva la città nella tappa del Delfinato, sembra una downtown americana .
giorgio ricci
 
Messaggi: 1435
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 12:44

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi lumacher » sabato 17 giugno 2017, 0:47

Posso dire che fare una corsa in luglio con mezza Europa in ferie piuttosto che in maggio con le scuole ancora aperte sia un po' differente? Al Tour ci sono migliaia di persone che si prendono una settimana e seguono la corsa in camper. In Italia uno si prende una giornata per vedere la tappa che passa dalle proprie parti.
lumacher
 
Messaggi: 122
Iscritto il: venerdì 17 dicembre 2010, 10:05

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi lemond » sabato 17 giugno 2017, 7:36

Maìno della Spinetta ha scritto:OK, le Tour est la france

mah... visto che si chiama in causa il sistema paese senza retorica vediamo quale altro paese al mondo mette in campo:

1) Gara più antica al mondo di F1, con pubblico straripante e unica che non ha mai saltato una data: Monza, F1
2) Mugello e Misano per la motoGP
3) Un Grande Giro come il Giro d'Italia
4) Un discreto numero di squadre vincitrici di CL nel calcio, con annesse finali
5) Un discreto numero di squadre vincitrici di CL nella pallavolo, con annesse finali
6) Diverse competizioni di Sci Alpino e sci di fondo
7) Le gare amatoriali di ciclismo più antiche e partecipate al mondo.


OK, siamo deboli nel basket, mancano i grandi eventi nel tennis (Bercy e Rolland Garros in Francia, ma non è che la Spagna, che tanti campioni ha dato al tennis di recente, abbia uno stuolo di tornei mozzafiato). Non esiste più l'equitazione (giusto a parigi e in Inghilterra resistono alcune gare prestigiose...).
Ma in campo sportivo come sistema Paese direi che non siamo messi malissimo come appariscenza di eventi e team nel circuito televisivo mondiale... Per dire, la Germania è riuscita a svuotare Hockenheim pur avendo Vettel, non esiste nel ciclismo televisivo... Mi sembra un luogo comune dire "manca il sistema paese perché Wimbledon e il Tour sono fighi, mentre il Giro è un gradino sotto". Mi sembra una boutade da complessato, che crede al marketing SKY che deve vendere il suo prodotto e infiocchetta tutto come "La tradizione sbarca in Italia" e bla bla...


Ti vorrei chiedere una sola cosa: secondo te è un titolo di merito avere corse di Formula 1, che credo sia lo sport (se si può chiamare così, perché a vincere sono le case costruttrici e chi mette a punto la macchina, non certo i piloti , anche se poi le due figure coincidono) più noioso al mondo insieme al golf? Meno male che qui da noi quest'ultimo divertimento non è popolare. :D Purtroppo l'Italia è un paese di sedentari che ama andare in auto per niente e, se a ciò si aggiunge il tifo (non so com'è nato) viscerale per la Ferrari, ecco spiegato il fenomeno da e del *baraccone*. :grr:
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8
Avatar utente
lemond
 
Messaggi: 7177
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Fedaia » sabato 17 giugno 2017, 7:42

Ritornando sull'argomento, abbastanza preoccupante la condizione mostrata dai Trek in ottica Tour, partendo dal capitano Contador passando per Felline e finendo con Pantano.
Che voi sappiate, Mollema sara' della partita?
Fedaia
 
Messaggi: 497
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 18:18

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi el_condor » sabato 17 giugno 2017, 8:12

Winter ha scritto:[ ]
io la penso in maniera opposta
Son contro gli arrivi in salita , tendono a bloccare la corsa
come ho detto due difetti troppa poca crono e i km della tappa di foix

scusa se te lo dico ma hai fatto un'affermazione che mi pare veramente campata per aria..
Gli arrivi in salita, in genere, sono combattuti e c'e' spettacolo. Quando dopo la salita ci sono 20 o 30 km di discesa e' invece possibile che non ci sia battaglia per il timore degli ultimi 30 km..
Moltissime volte in discesa sono avvenuti raggruppamenti..
Non ho mai visto un arrivo in volata sull'Angliru o sull'Alpe di Huez..
Scusa di nuovo ma l'arrivo di ieri non ti ha detto nulla ?
ciao

el_condor
Io almeno 5 arrivi in salita li metterei sempre:
Puy de Dome, Ventoux, Alpe di Huez, Plateau de Beille etc. etc
el_condor
 
Messaggi: 2277
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 23:10

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi il_panta » sabato 17 giugno 2017, 9:00

Fedaia ha scritto:Ritornando sull'argomento, abbastanza preoccupante la condizione mostrata dai Trek in ottica Tour, partendo dal capitano Contador passando per Felline e finendo con Pantano.
Che voi sappiate, Mollema sara' della partita?

Pantano a quanto ho capito non stava bene, la sua reale condizione non l'abbiamo vista. Mollema farà il tour senza alcuna corsa tra i due grandi giri.
il_panta
 
Messaggi: 759
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi Admin » sabato 17 giugno 2017, 11:07

AntiGazza ha scritto:Con Zomegnan era il "GT più duro del mondo" e con Vegni "il GT più duro del mondo nel paese più bello del mondo".


Solo per precisare che il claim era quello già con Zomegnan. ;)

(Credo l'abbia varato nel 2006).
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 10737
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Favoriti Tour De France 2017

UNREAD_POSTdi el_condor » sabato 17 giugno 2017, 11:12

barrylyndon ha scritto:Del resto c'e' chi sogna una vittoria al tour di Contador da 8 anni a questa parte..
ed invece, nemmneno un podio... :D




Guarda che capire che se uno cade e deve abbandonare non puo' arrivare non dico sul podio ma nemmeno ultimo lo capisce anche la mia nipotina che non ha ancora 5 anni. Con un po' di buona volontà e sobrietà non escludo possa capirlo anche tu...
Poi in effetti Contador arriva sempre staccato.. Se vuoi guadagnare un bel po' di soldi spiega questo alla Trek .....
Ciao
el_condor
P.S: Al Tour, secondo me, Alberto precederà lo sgangherato isolano, tu cosa prevedi ?
el_condor
 
Messaggi: 2277
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 23:10

Re: Favoriti Tour De France 2017

simila

simila
 

PrecedenteProssimo

Torna a Dite la vostra sul ciclismo!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google Adsense [Bot] e 10 ospiti