Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato

Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Bomby » giovedì 15 giugno 2017, 20:04

Apro questo topic per discutere a proposito degli svarioni registici e di telecronaca delle emittenti che curano le corse all'infuori dell'Italia :flags: . Per capire se l'erba del vicino è davvero più verde oppure no...

Come non citare le regie fantasiose che si vedono non appena ci si cala nella penisola iberica :trofeo: ? La Classica di San Sebastian di solito regala delle perle di assoluto valore. Oppure i recenti deliri :hammer: della regia del delfinato...
Bomby
 
Messaggi: 551
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 19:23

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Spartacus » venerdì 16 giugno 2017, 9:17

come riportavo ieri nel topic del Giro di Svizzera, la telecronaca degli svizzeri italiani regala perle che noi ci possiamo solo sognare
Avatar utente
Spartacus
 
Messaggi: 2345
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi nino58 » venerdì 16 giugno 2017, 9:43

Spartacus ha scritto:come riportavo ieri nel topic del Giro di Svizzera, la telecronaca degli svizzeri italiani regala perle che noi ci possiamo solo sognare


E' una lingua italiana divertentissima quella parlata dai ticinesi.
A volte italianizzano termini dialettali e lì è beatitudine.
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7204
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Spartacus » venerdì 16 giugno 2017, 9:51

nino58 ha scritto:
Spartacus ha scritto:come riportavo ieri nel topic del Giro di Svizzera, la telecronaca degli svizzeri italiani regala perle che noi ci possiamo solo sognare


E' una lingua italiana divertentissima quella parlata dai ticinesi.
A volte italianizzano termini dialettali e lì è beatitudine.


ma io mi riferivo soprattutto ad errori tecnici su corridori/fasi di corsa

ieri è stato clamoroso quando, dopo uno scatto di Caruso e la risposta di Soler e Pozzovivo, mostrando un replay nemmeno quindici secondi dopo dicono "ancora scatto di Caruso e di nuovo Soler che chiude molto bene" :hammer:
Avatar utente
Spartacus
 
Messaggi: 2345
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi udra » venerdì 16 giugno 2017, 9:59

Oltre a quegli strafalcioni, c'è da aggiungere che se ci lamentiamo noi della Rai patriottista (mi riferisco soprattutto ad ADS) anche in Rsi non scherzano. Per metà salita hanno insistito con la storia di Pozzovivo che lavora per Frank, che non gli era piaciuto lo scatto di Pozzovivo, etc etc etc.
Avatar utente
udra
 
Messaggi: 3917
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi nino58 » venerdì 16 giugno 2017, 10:20

udra ha scritto:Oltre a quegli strafalcioni, c'è da aggiungere che se ci lamentiamo noi della Rai patriottista (mi riferisco soprattutto ad ADS) anche in Rsi non scherzano. Per metà salita hanno insistito con la storia di Pozzovivo che lavora per Frank, che non gli era piaciuto lo scatto di Pozzovivo, etc etc etc.


Tutto il mondo è paese.
Paesino, più spesso.
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7204
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi ciclistapazzo » venerdì 16 giugno 2017, 12:28

Io ho vissuto in Francia e vi garantisco che non c'è un centesimo della professionalità di un Pancani, su France 2 telecronache in salsa calcistica con urla insistite che ripetevano il nome dell'atleta francese di turno... teniamoci stretti mamma rai.
ciclistapazzo
 
Messaggi: 70
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 16:39

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi nino58 » venerdì 16 giugno 2017, 12:56

ciclistapazzo ha scritto:Io ho vissuto in Francia e vi garantisco che non c'è un centesimo della professionalità di un Pancani, su France 2 telecronache in salsa calcistica con urla insistite che ripetevano il nome dell'atleta francese di turno... teniamoci stretti mamma rai.


Sante parole.
Cambierei ilt uo nick da ciclistapazzo a ciclistalucido. :D
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7204
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Spartacus » venerdì 16 giugno 2017, 15:34

udra ha scritto:Oltre a quegli strafalcioni, c'è da aggiungere che se ci lamentiamo noi della Rai patriottista (mi riferisco soprattutto ad ADS) anche in Rsi non scherzano. Per metà salita hanno insistito con la storia di Pozzovivo che lavora per Frank, che non gli era piaciuto lo scatto di Pozzovivo, etc etc etc.


oggi stessi discorsi di ieri e, passato un minutino, Frank va in difficoltà :diavoletto:
Avatar utente
Spartacus
 
Messaggi: 2345
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi ciclistapazzo » venerdì 16 giugno 2017, 16:29

Spartacus ha scritto:
udra ha scritto:Oltre a quegli strafalcioni, c'è da aggiungere che se ci lamentiamo noi della Rai patriottista (mi riferisco soprattutto ad ADS) anche in Rsi non scherzano. Per metà salita hanno insistito con la storia di Pozzovivo che lavora per Frank, che non gli era piaciuto lo scatto di Pozzovivo, etc etc etc.


oggi stessi discorsi di ieri e, passato un minutino, Frank va in difficoltà :diavoletto:



capisco tifare per la propria nazione, ma con Frank hanno un problema... a sentire loro a cronometro scavalcherà tutti e quasi andrà a vincersi il giro :D
ciclistapazzo
 
Messaggi: 70
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 16:39

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi dietzen » venerdì 16 giugno 2017, 16:35

Spartacus ha scritto:ieri è stato clamoroso quando, dopo uno scatto di Caruso e la risposta di Soler e Pozzovivo, mostrando un replay nemmeno quindici secondi dopo dicono "ancora scatto di Caruso e di nuovo Soler che chiude molto bene" :hammer:


oggi parte il replay delle ultime centinaia di metri di spilak... "arriva anche mamykin, katusha fenomenale". :D
Di Rocco non è il mio presidente
dietzen
 
Messaggi: 5134
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Bomby » venerdì 16 giugno 2017, 16:51

Più che altro mi stupisco di una copertura Live degna dei primi anni 90'...

Poi, sui telecronisti, il nazionalismo c'è, è ovvio, non mi ha dato più di tanto fastidio, anche se c'è da dire che i nostri sono forse un filo più obiettivi. Trovo invece straniante (non in accezione negativa, è che non ci sono abituato) che uno che parla in italiano tifi per uno che suona come straniero (che sia svizzero-tedesco o svizzero-francese) come Frank o Reichenbach... Forse è questo che acuisce l'impressione di un tifo eccessivo.

La regia mi è parsa un filo confusionaria quando ci sono parecchi gruppetti: mancano anche le grafiche, è vero, ma risulta difficile capire chi è dove. Hanno 3 moto+1 e l'elicottero, e se la corsa si fraziona non è facile da gestire. Però si può far meglio. Ad esempio, se si inquadra un corridore, è bene far capire da subito in che posizione si trova, non indugiare per un po' e alla fine allargare di poco l'inquadratura. E' una delle regole base, se inquadri prima A e poi fai vedere il dettaglio di B, lo spettatore tende a pensare che invece il dettaglio che stai guardando è ancora di A. E' tollerabile fare così quando la situazione di corsa è chiara e stabile, non quando c'è sparpaglio.
Poi, quando mandano i replay, non segnalano per bene la cosa con un logo (ad esempio l'infinito del Giro100): così traggono in inganno anche i telecronisti.
Bomby
 
Messaggi: 551
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 19:23

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Lazzaro » venerdì 16 giugno 2017, 16:52

Spartacus ha scritto:
udra ha scritto:Oltre a quegli strafalcioni, c'è da aggiungere che se ci lamentiamo noi della Rai patriottista (mi riferisco soprattutto ad ADS) anche in Rsi non scherzano. Per metà salita hanno insistito con la storia di Pozzovivo che lavora per Frank, che non gli era piaciuto lo scatto di Pozzovivo, etc etc etc.


oggi stessi discorsi di ieri e, passato un minutino, Frank va in difficoltà :diavoletto:


in realtà, tutte le volte che vedevano uno pedalare bene, dopo 5 secondi iniziava a staccarsi ...
Lazzaro
 
Messaggi: 582
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 13:51

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Spartacus » sabato 17 giugno 2017, 10:24

sarà che da quando ha smesso Cancellara devono arrangiarsi col poco che hanno e forse Frank è davvero una delle poche speranze che hanno di far qualche piazzamento e, come dicevano ieri a Solden, di prendere punti per avere più corridori possibili al mondiale
Avatar utente
Spartacus
 
Messaggi: 2345
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi udra » sabato 17 giugno 2017, 10:31

Anche un'altra cosa: dalla prima volta che ho visto il tour de Suisse quando era ancora su Sportitalia (2005 credo), non hanno ancora cambiato quelle grafiche che nel 2017 onestamente fanno anche pena
Avatar utente
udra
 
Messaggi: 3917
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Bomby » sabato 17 giugno 2017, 16:35

2 volate 2 ho avuto modo di vedere, tutte prese nel modo sbagliato (elicottero in diretta). Peccato perchè per il resto tanto pessima la regia non mi pare. Ma quello è un errore da segnare in blu...
Bomby
 
Messaggi: 551
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 19:23

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi barrylyndon » sabato 17 giugno 2017, 16:37

Bomby ha scritto:2 volate 2 ho avuto modo di vedere, tutte prese nel modo sbagliato (elicottero in diretta). Peccato perchè per il resto tanto pessima la regia non mi pare. Ma quello è un errore da segnare in blu...

E beh..ineccepibile...
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 10318
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Admin » sabato 17 giugno 2017, 20:24

Ma perché non la volata ripresa dall'elicottero, scusate? Ripresa di tre quarti, poi, dà una visuale chiarissima di quello che succede... ma dovrebbero essere riprese tutte così, dico io! :bici:
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11150
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi rizz23 » sabato 17 giugno 2017, 20:47

Admin ha scritto:Ma perché non la volata ripresa dall'elicottero, scusate? Ripresa di tre quarti, poi, dà una visuale chiarissima di quello che succede... ma dovrebbero essere riprese tutte così, dico io! :bici:


Orribile dall'elicottero, nemmeno si vede il traguardo (piccolo dettaglio)
rizz23
 
Messaggi: 1067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi robot1 » sabato 17 giugno 2017, 20:47

Admin ha scritto:Ma perché non la volata ripresa dall'elicottero, scusate? Ripresa di tre quarti, poi, dà una visuale chiarissima di quello che succede... ma dovrebbero essere riprese tutte così, dico io! :bici:

Perché appena partito Sagan si è capito che non lo prendevano più. Con lo schiacciamento frontale resta l'incertezza.
La ripresa "chiara" serve per il replay, non genera pathos.
Un giorno potremo raccontare ai nipotini che noi siamo stati fortunati a veder correre Sagan
Avatar utente
robot1
 
Messaggi: 984
Iscritto il: lunedì 27 dicembre 2010, 19:46

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Admin » sabato 17 giugno 2017, 21:43

robot1 ha scritto:
Admin ha scritto:Ma perché non la volata ripresa dall'elicottero, scusate? Ripresa di tre quarti, poi, dà una visuale chiarissima di quello che succede... ma dovrebbero essere riprese tutte così, dico io! :bici:

Perché appena partito Sagan si è capito che non lo prendevano più. Con lo schiacciamento frontale resta l'incertezza.
La ripresa "chiara" serve per il replay, non genera pathos.


Ma pensa a quanto diventa figa in caso di rimonte o comunque di volata combattuta!
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11150
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Admin » sabato 17 giugno 2017, 21:45

E poi segui chiaramente le traiettorie dei corridori, cosa che frontalmente ti perdi... e parliamo di uno degli aspetti più spettacolari di una volata...

Rizz, il traguardo non si vede ma... si sente! :P
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11150
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi ciclistapazzo » domenica 18 giugno 2017, 8:17

Non per sparare sulla croce rossa, ma ieri i nostri amici cronisti ticinesi si sono resi protagonisti di una papera esilerante. Non sapendo che all'ultimo giro c'era la neutralizzazione prima hanno detto che Rui Costa mollando si toglieva di classifica, poi non essendoci Spilak nel gruppo della volata ma un BMC (Van Avermat per altro confuso con Caruso) hanno ipotizzato un ribaltamento della classifica, e quando Spilak è arrivato con tutta calma 3 o 4 minuti dopo la volata hanno parlato di classifica rivoluzionata... quando arriva la grafica della classifica invariata rispetto a ieri, ipotizzano un errore della grafica non aggiornata: GENIALI
ciclistapazzo
 
Messaggi: 70
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 16:39

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Bomby » domenica 18 giugno 2017, 10:18

Admin, riporto uno scritto di Tommassetti, regista Rai dei giri negli anni pari degli anni '80 (all'epoca si alternavano alla produzione le redazioni sportive di TG1 e TG2, il nostro era in forze al secondo canale) e dei giri del '98 e '99, oltre che di parecchi Lombardia fino al 2008 se non ricordo male. Era colui che coordinò gli studi per la regia ai mondiali del '90, oltre a occuparsi do moltissimi altri sport (sci, F1, atletica, calcio). Lo scritto risale alla fine del secolo scorso.

2.4 Le riprese al traguardo

Uno solo vince nel ciclismo, uno solo è ricordato. Sul filo del traguardo tutti gli altri contano solo per le classifiche.
La telecamera che in lungofocale inquadra il gruppo ondeggiante, il totale finale, è per tradizione e per necessità quella fondamentale nella ripresa del ciclismo. Non sorprenda, però, che la sua funzione sia quella di suggerire, piuttosto che di chiarire. Il regista prolunga volutamente l’incertezza sull’esito dello sprint finale. Se volesse svelare lo svolgimento, gli basterebbe staccare sull’elicottero: dall’alto tutto sarebbe chiarissimo, ma le emozioni non sarebbero così intense.
Otto telecamere all’arrivo ruotano intorno alla principale: la 1 e la 2 riprendono le ultime curve con inquadrature basse ad effetto, la 3 è in campo stretto sulla contesa dello sprint, la 4 in primissimo piano sull’ultimo sforzo, la 5 raddoppia l’inquadratura sul perdente, la 6 è sotto le tribune, appoggiata a terra, a fotografare dal basso in alto il vincitore a braccia alzate, la 7 e la 8, due radiocamere, raccolgono vincitore e sconfitto dopo il traguardo.
Un uso saggio dei replay ricostruisce l’ultimo chilometro, spiega lo sprint e regala le emozioni dello sforzo, della vittoria o della sconfitta.

I grassetti sono miei.

In sostanze è come se, al momento culminante della tua serie TV preferita invece di creare suspance il regista si mettesse lì e in due scene risolvesse tutta la vicenda. Un finale un po' insipido che di certo non gli varrebbe alcun premio. Nella volata di ieri, se si fosse rimasti sull'inquadratura frontale non avremmo avuto la certezza, a 200 m dall'arrivo, che Sagan avrebbe vinto, saremmo stati anche molto più indecisi sulle posizioni di rincalzo. Dopotutto se in tutto il mondo si fa così, tranne in Svizzera, un motivo ci sarà.
Discorso diverso per il sistema dell'inquadratura dalla tribuna nel calcio: verrebbe meglio riprendere il gioco da dietro le porte (come nel tennis) ma non lo si fa perchè la gente ormai è abituata così. Si era iniziato a questo modo perchè all'inizio le camere a disposizione erano poche inaffidabili, meglio metterle vicine in modo da essere l'una il backup dell'altra, in tribuna centrale.
Bomby
 
Messaggi: 551
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 19:23

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi nino58 » domenica 18 giugno 2017, 12:14

Mi spiace, ma la cronaca sportiva dev'essere cronaca, non suspence da telefilm.
Se la ripresa dall'elicottero chiarisce meglio cosa sta avvenendo, un buon cronista (tele, radio o cartaceo che sia) preferirà l'elicottero alla telecamera frontale.
Se usa la telecamera frontale non crea suspence, imbroglia lo spettatore.
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7204
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Admin » domenica 18 giugno 2017, 12:18

Concordo con Nino.
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11150
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Niи » domenica 18 giugno 2017, 13:23

Se la fanno vedere dall'elicottero però dovrebbero zoomare di meno in modo da coprire almeno un 100-150 m di strada. Oppure potrebbero montarla su un rialzo come nelle inquadrature dei 100m dell'atletica. La più brutta cmq rimane quella su rotaia affiancata ai corridori come sui campi elisi. Troppo zoomata, non si capisce una fava su quanto manchi al traguardo. Va bene giusto come replay fico.
Avatar utente
Niи
 
Messaggi: 634
Iscritto il: lunedì 1 aprile 2013, 23:10

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Bomby » domenica 18 giugno 2017, 13:48

Boh, io continuo a preferire il metodo classico. La volata è bella quando fin sull'arrivo non sai bene chi ha vinto, quando nei secondi che mancano al replay ti domandi chi potrebbe aver vinto, dubbio che si risolve velocissimamente con la volata dall'alto, se viene mandata in tempi congrui.
Si chiama racconto televisivo dell'evento, che deve essere costruito anche per immagini. Il ciclismo non è mai stata solo la cronaca schietta dell'evento, e Admin questo lo dovrebbe sapere bene.

Faccio un esempio: meglio "Un uomo solo è al comando; la sua maglia è bianco-celeste; il suo nome è Fausto Coppi" oppure: "Buongiorno, Coppi in testa con 10' su Bartali e 15' su Martini"? Il primo è racconto, narrazione, enfasi, forse poesia, probabilmente Ferretti se l'era preparata. Il secondo è cronaca schietta e ce la facevo pure io a dirla. Meglio il primo.

Poi che la moto (non è una rotaia) affiancata sia brutta concordo, specie se si considera che ci sono le transenne a ondina che rompono i cocomeri :muro: .
Bomby
 
Messaggi: 551
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 19:23

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi andriusskerla » domenica 18 giugno 2017, 14:06

Lezioni di regia nella volata di oggi in Slovenia... :diavoletto:
andriusskerla
 
Messaggi: 1717
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Niи » domenica 18 giugno 2017, 16:31

Bomby ha scritto:Poi che la moto (non è una rotaia) affiancata sia brutta concordo, specie se si considera che ci sono le transenne a ondina.


Ah, pensavo che fosse come nell'atletica, montata su rotaia. :hammer:
La ripresa frontale poi è anche il modo più fedele alla realtà, nel senso che se uno dal vivo si posiziona dietro le transenne, in condizioni ideali, vede i corridori in maniera quasi frontale. E infatti dal vivo le volate son adrenalina e pathos puro finché non vedi passare il traguardo!
Avatar utente
Niи
 
Messaggi: 634
Iscritto il: lunedì 1 aprile 2013, 23:10

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Huck Finn » domenica 18 giugno 2017, 20:20

A mio modesto parere una volata ripresa dall'elicottero, in diretta, sarebbe in generale più godibile rispetto alla classica ripresa frontale. Capisco il discorso del pathos, ma in primis secondo me l'aspetto più rilevante, per un appassionato soprattutto (ma non solo) è la possibilità di poter capire in diretta quello che sta accadendo e come si sta sviluppando la corsa (la volata, in questo caso. Ad es., se guardo una partita di pallacanestro, sui tiri liberi finali voglio vedere bene quello che succede, non voglio la 'suspense' di capire se il pallone è entrato o meno a seconda del fatto che ci sia lotta a rimbalzo o no; se guardo una partita di calcio, mi piace vedere delle immagini che mi permettano di capire quello che succede, più che essere proiettato nell'evento, come magari sarebbe se fossero trasmesse immagini con la visuale che si ha da una curva). In secondo luogo, secondo me più di una volta l'immagine frontale il pathos lo fa perdere, più che guadagnare. Una volata come quella di Gaviria in rimonta al giro d'Italia a mio parere ha più pathos se posso seguire la rimonta in maniera chiara, vedere in diretta il passaggio a filo sulle transenne, lo sprint nel finale, piuttosto che se vedo Gaviria all'ultimo momento sulla linea del traguardo senza sapere da dove sbuca fuori
La necedad de vivir sin tener precio
Avatar utente
Huck Finn
 
Messaggi: 541
Iscritto il: martedì 27 marzo 2012, 16:50
Località: Cagliari

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Admin » domenica 18 giugno 2017, 20:30

Perfetto Huck, l'avevo anche scritto: in caso di rimonte, con la ripresa dall'alto c'è la possibilità di godere appieno del gesto tecnico, molto più che nel "macello" della ripresa frontale.

La percezione che abbiamo avuto dal TDS può essere distorta dal fatto che Sagan ha dominato nelle due occasioni. Ma se ci fosse stata una volata appena combattuta, ci saremmo resi conto molto meglio della resta molto superiore della ripresa dall'alto. Una cosa del genere la ricordo al California di un paio d'anni fa (o dell'anno scorso?), ci fu una rimonta di Degenkolb ripresa in diretta dall'alto, fu uno spettacolo eccezionale.
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11150
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Admin » domenica 18 giugno 2017, 20:31

Sì, due anni fa, l'anno scorso a maggio Deggy era ancora ai box.
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11150
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Seb » lunedì 19 giugno 2017, 9:51

Admin ha scritto:Perfetto Huck, l'avevo anche scritto: in caso di rimonte, con la ripresa dall'alto c'è la possibilità di godere appieno del gesto tecnico, molto più che nel "macello" della ripresa frontale


Io non credo: le rimonte te le godresti appieno comunque dal replay della volata perché in diretta l'attenzione dello spettatore sarebbe comunque focalizzata sui primi 2/3 al centro dello schermo, senza fare molto caso al "contorno"
Avatar utente
Seb
 
Messaggi: 3729
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi rizz23 » lunedì 19 giugno 2017, 11:29

Il vero limite: l'elicottero in diretta è fruibile se zoomi a sufficienza. Ma se zoomi tanto (come nel caso di Sagan) si perde troppo del resto, traguardo ed eventuali rimonte inclusi.

Poi è tutto molto bello... perché se la norma fosse l'elicottero staremmo qua a dire che certo, senza la ripresa frontale ci privano di vedere in diretta l'esultanza di Sagan
rizz23
 
Messaggi: 1067
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Admin » lunedì 19 giugno 2017, 11:46

Per me sarebbe il caso di sperimentare queste riprese per un numero congruo di gare, prima di fare le dovute valutazioni. Con due tappe ogni mille non si riesce ad avere un quadro preciso della situazione.
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11150
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Bomby » lunedì 19 giugno 2017, 11:51

Admin, tu che puoi, contatta Tommassetti che è uno che ste cose le ha studiate, io sono ingegnere elettronico e me ne occupo solo perchè mi è sempre piaciuto... La persona mi pare essere disponibile a divulgare, è uno che ha inventato moltissime cose non solo per le riprese del ciclismo (ha inventato il sistema di ripresa per le gare di sci nordico o della canoa che manco gli scandinavi ci avevano mai pensato), puoi mandargli una mail e chiedergli se può intervenire qui o al limite rilasciare un'intervista.
Bomby
 
Messaggi: 551
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 19:23

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Basso » sabato 1 luglio 2017, 18:04

Il regista del Tour fa un solo lavoro in tutto l'anno. Il regista del Tour.

Dopo oggi, se fossi in lui, mi vergognerei: 365 giorni per preparare un lavoro simile? Complimenti!
11: Vuelta 7, Prato
12: Appennino, Japan Cup
13: Giro 9, ITA RR, Vuelta 20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour 3, Tour 21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Scheldeprijs, Giro 2, Giro 18, Giro, Tour 13, Fourmies
16: Nice, Vuelta 12
17: Frankfurt, Tour 11
Basso
 
Messaggi: 11230
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Patate » sabato 1 luglio 2017, 18:05

Basso ha scritto:Il regista del Tour fa un solo lavoro in tutto l'anno. Il regista del Tour.

Dopo oggi, se fossi in lui, mi vergognerei: 365 giorni per preparare un lavoro simile? Complimenti!

A vedere come ha lavorato oggi, per me come secondo lavoro fa il gonfiatore delle Flamme Rouge
Avatar utente
Patate
 
Messaggi: 1269
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Basso » sabato 1 luglio 2017, 18:06

Patate ha scritto:
Basso ha scritto:Il regista del Tour fa un solo lavoro in tutto l'anno. Il regista del Tour.

Dopo oggi, se fossi in lui, mi vergognerei: 365 giorni per preparare un lavoro simile? Complimenti!

A vedere come ha lavorato oggi, per me come secondo lavoro fa il gonfiatore delle Flamme Rouge

:D
11: Vuelta 7, Prato
12: Appennino, Japan Cup
13: Giro 9, ITA RR, Vuelta 20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour 3, Tour 21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Scheldeprijs, Giro 2, Giro 18, Giro, Tour 13, Fourmies
16: Nice, Vuelta 12
17: Frankfurt, Tour 11
Basso
 
Messaggi: 11230
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Patate » sabato 1 luglio 2017, 18:08

Comunque, parlando seriamente, la logistica del Tour da un paio d'anni sta veramente perdendo pezzi
Avatar utente
Patate
 
Messaggi: 1269
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Salvatore77 » sabato 1 luglio 2017, 19:16

Oggi tappa difficile, crono breve con partenze abbastanza ravvicinate, quindi ogni minuto c'era un corridore importante che partiva, che arrivava, che cadeva, che passava l'intertempo.
Però anche il cronometro che si incantava. Tutto storto.
Salvatore77
 
Messaggi: 3027
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Bomby » sabato 1 luglio 2017, 21:07

Solo io trovo che la grafica pare sia stata fatta con Movie Maker? Proprio caratteri standard, niente impegno. Quella prima era più brutta, però questa ha dei difetti che sono pure peggio, tipo le scritte senza sfondo dietro: la lettura risulta proprio facile ed agevole!
Ma quando si inchioda è il top!

Poi la regia non la giudico perchè a me le crono piacciono poco e mi sono rivisto la registrazione mandando avanti spesso. Domani si vedrà. Ma comunque la mia opinione credo la si conosca già dal titolo: siamo talmente tanto abituati a spalare cacca sulla rai ma non è che gli altri siano poi tanto meglio di noi.
Bomby
 
Messaggi: 551
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 19:23

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Bomby » domenica 2 luglio 2017, 15:44

Ma gli elicotteri che fine hanno fatto? Ne' ieri ne oggi ho visto molte inquadrature dall'alto...
Bomby
 
Messaggi: 551
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 19:23

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Maìno della Spinetta » domenica 2 luglio 2017, 16:46

Bomby ha scritto:Solo io trovo che la grafica pare sia stata fatta con Movie Maker? Proprio caratteri standard, niente impegno. Quella prima era più brutta, però questa ha dei difetti che sono pure peggio, tipo le scritte senza sfondo dietro: la lettura risulta proprio facile ed agevole!
Ma quando si inchioda è il top!

Poi la regia non la giudico perchè a me le crono piacciono poco e mi sono rivisto la registrazione mandando avanti spesso. Domani si vedrà. Ma comunque la mia opinione credo la si conosca già dal titolo: siamo talmente tanto abituati a spalare cacca sulla rai ma non è che gli altri siano poi tanto meglio di noi.


secondo me è la involuzione grafica da smartphone. Da quando ci sono gli smartphone la grafica si è semplificata, la fruibilità touch è stata messa al primo posto, e il risultato è una cosa infantile.
“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
Maìno della Spinetta
 
Messaggi: 4275
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Bomby » domenica 2 luglio 2017, 17:08

Una grafica semplice è ok. Quella non solo è troppo semplice ma, ancor peggio, poco leggibile.

Poi non capisco proprio la mancanza degli elicotteri in corsa, perchè :muro: :angry: ? Io ho visto gli ultimi 60 km ed in diretta non ho visto nessuna immagine dall'alto. Non credo fosse la pioggia, che non dovrebbe creare grossi problemi. Forse i permessi per l'estero :uhm: ? Cacchio, sono il Tour, non riescono a mettersi d'accordo?!
Bomby
 
Messaggi: 551
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 19:23

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Ste » domenica 2 luglio 2017, 20:21

Maìno della Spinetta ha scritto:
Bomby ha scritto:Solo io trovo che la grafica pare sia stata fatta con Movie Maker? Proprio caratteri standard, niente impegno. Quella prima era più brutta, però questa ha dei difetti che sono pure peggio, tipo le scritte senza sfondo dietro: la lettura risulta proprio facile ed agevole!
Ma quando si inchioda è il top!

Poi la regia non la giudico perchè a me le crono piacciono poco e mi sono rivisto la registrazione mandando avanti spesso. Domani si vedrà. Ma comunque la mia opinione credo la si conosca già dal titolo: siamo talmente tanto abituati a spalare cacca sulla rai ma non è che gli altri siano poi tanto meglio di noi.


secondo me è la involuzione grafica da smartphone. Da quando ci sono gli smartphone la grafica si è semplificata, la fruibilità touch è stata messa al primo posto, e il risultato è una cosa infantile.


Stavo pensando la stessa cosa stamattina mentre bestemmiavo sul sito guidatv della RAI...
Ste
 
Messaggi: 167
Iscritto il: lunedì 22 agosto 2016, 11:42
Località: Val di Fiemme

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi crevaison » domenica 2 luglio 2017, 20:38

nella prima parte della corsa, quando erano in germania, ho visto immagini dall'elicottero
crevaison
 
Messaggi: 137
Iscritto il: lunedì 17 marzo 2014, 13:41

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi Bomby » lunedì 3 luglio 2017, 12:46

Mah. :boh:
Bomby
 
Messaggi: 551
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 19:23

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

UNREAD_POSTdi quasar » martedì 4 luglio 2017, 9:11

Non so se qualche altro è nella mia stessa situazione, ma sto faticando come mai prima di d'ora a seguire e "capire" le volate in presa diretta.
Tanta, troppa confusione. Da parte di tutti.
Regia distratta, con i soliti inspiegabili stacchi nelle retrovie a volata lanciata ; marea di maglie bianche e rosse praticamente indistinguibili; eccessiva enfasi del nostro Pancani, che vede ciclisti sbucare ovunque inducendoci a movimenti repentini della pupilla nel tentativo di trovarli in qualche parte dello schermo; e, colpo di grazia, assenza della ripresa dell'elicottero che, quantomeno nel replay, permetterebbe di avere una visione più chiara di quanto accaduto.

Per riallacciarmi a quanto dibattuto nei giorni scorsi, in diretta comunque sempre meglio la ripresa frontale, ma quantomeno il replay con visuale dall'alto dovrebbe essere garantito.
E, a meno che non venga mostrato molti minuti dopo l'arrivo, nell'immediato post volata di questo Tour non viene mai riproposto.
quasar
 
Messaggi: 1277
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2011, 1:53

Re: Non sarai la regia Rai, ma di casini comunque ne fai!

simila

simila
 

Prossimo

Torna a Dite la vostra sul ciclismo!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], lemond, Patate e 15 ospiti