Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5km

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
nino58
Messaggi: 11343
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 20 luglio 2017, 13:43

Forza Ulissi.
La meriterebbe.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!


Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da antani » giovedì 20 luglio 2017, 13:46

Spero attacchi sul Vars(Aru) meglio saltare che un 4 posto in difesa , ha fatto un grandissimo Tour non ha nulla da perdere , non c'è un cazzo di paragone fra questo Tour costo da protagonista assoluto assieme a Froome rispetto a quello 2016, è innegabile che Aru sia uno dei migliori corridori al mondo, ma qualcuno si incaponisce dicendo che è un sopravvalutato, mah....................


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13792
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 20 luglio 2017, 13:50

albopaxo ha scritto:oggi se fossi in aru proverei il tutto per tutto, o vinco/podio o salto tanto un 4° al tour vale quanto un 15°/20°
Ma non succederà mai,neanche pensarle certe cose.
Non ha le gambe per fare un attacco simile. Deve sperare che Uran o Bardet abbiano un po' di difficoltà per salire sul podio.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18292
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 20 luglio 2017, 14:01

albopaxo ha scritto:oggi se fossi in aru proverei il tutto per tutto, o vinco/podio o salto tanto un 4° al tour vale quanto un 15°/20°
eh, magari ragionassero così tutti i ciclisti e i loro DS. :)


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni
Messaggi: 3226
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da beppesaronni » giovedì 20 luglio 2017, 14:02

galliano ha scritto:
albopaxo ha scritto:oggi se fossi in aru proverei il tutto per tutto, o vinco/podio o salto tanto un 4° al tour vale quanto un 15°/20°
Ma non succederà mai,neanche pensarle certe cose.
Non ha le gambe per fare un attacco simile. Deve sperare che Uran o Bardet abbiano un po' di difficoltà per salire sul podio.
comunque aLBOPAXO, te lo dico guarda ... io sono arrabbiato con te.
Perché se ti fumi della roba così buona, io dico, cazzo, contattami in privato e troviamoci ... facciamo una festicciola.
Ci sono zero possibilità su un miliardo che Aru attacchi dove hai detto tu.
Ma nemmeno nel fantaciclismo.
Proverà a stare attaccato con i denti ai più forti, sperando che qualcuno ceda qualcosa e se proprio dovesse averne, attaccherà ai -2
Non ci sono santi e madonne


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.


Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da antani » giovedì 20 luglio 2017, 14:07

beppesaronni ha scritto: comunque aLBOPAXO, te lo dico guarda ... io sono arrabbiato con te.
Perché se ti fumi della roba così buona, io dico, cazzo, contattami in privato e troviamoci ... facciamo una festicciola.
Ci sono zero possibilità su un miliardo che Aru attacchi dove hai detto tu.
Ma nemmeno nel fantaciclismo.
Proverà a stare attaccato con i denti ai più forti, sperando che qualcuno ceda qualcosa e se proprio dovesse averne, attaccherà ai -2
Non ci sono santi e madonne
Ok Beppe probabilmente hai ragione però cazzo secondo me sarebbe meglio provare e saltare piuttosto che staccarsi ai meno 2 , poi ovvio che non succederà


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da antani » giovedì 20 luglio 2017, 14:09

Detto questo se non succederà nulla sul Vars prendo e me ne esco in bici, non mi perdo l'uscita per vedere scattini ai meno 2 che siano di Aru o del super mega coraggioso Bardet nuovo fenomeno del ciclismo conosciuto anche come il Luis Ocana dei morti di fame


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

l'Orso
Messaggi: 4604
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da l'Orso » giovedì 20 luglio 2017, 14:10

Seb ha scritto:Per chi avesse bisogno del solito live
http://www.cicloweb.it/cicloweblivetour1718/
anch'io prendo il solito :)
Oggi l'idea era di "abbandonarti/vi" per vedermela registrata ma visto che ormai non c'è + storia per la classifica più interessante (quella a punti ;) ) e quella più simpatica (GPM), rimanendo solo quelle noiose (gialla&bianca) vado di spoiler e stasera me la vedo "veloce" :D


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

beppesaronni
Messaggi: 3226
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da beppesaronni » giovedì 20 luglio 2017, 14:14

antani ha scritto:
beppesaronni ha scritto: comunque aLBOPAXO, te lo dico guarda ... io sono arrabbiato con te.
Perché se ti fumi della roba così buona, io dico, cazzo, contattami in privato e troviamoci ... facciamo una festicciola.
Ci sono zero possibilità su un miliardo che Aru attacchi dove hai detto tu.
Ma nemmeno nel fantaciclismo.
Proverà a stare attaccato con i denti ai più forti, sperando che qualcuno ceda qualcosa e se proprio dovesse averne, attaccherà ai -2
Non ci sono santi e madonne
Ok Beppe probabilmente hai ragione però cazzo secondo me sarebbe meglio provare e saltare piuttosto che staccarsi ai meno 2 , poi ovvio che non succederà
Carissimo antani.
Se provasse, è matematico che stasera si troverebbe oltre il quinto posto in classifica e con zero chances di podio.
Matematico
Come fare 2+2


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

BISCIO
Messaggi: 130
Iscritto il: martedì 5 luglio 2011, 13:56

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da BISCIO » giovedì 20 luglio 2017, 14:16

comunque dopo ieri c'è poco da credere e/o sperare. La tappa era quella di ieri per vincere il tour. Sono scattati ai meno 3 dal gpm, e ai meno tre non avrebbero mai potuto ribaltare la storia di questo tour. Froome ha sempre corso da protagonista, è il più forte, ha la crono dalla sua parte. Gli altri dovevano attaccare, e non l' hanno mai fatto, mai. Hanno puntato alla maglia gialla per qualche giorno (aru ce l ha fatta), ma non alla maglia gialla sul podio di parigi. Bardet stesso ieri l'ha ammesso: volevo andare in giallo. Oggi in giallo ci può pure andare, ma a parigi sarà di froome.

Uran non lo commento. Uno che non scatta mai, ed è a 30 secondi, lo posso descrivere solo come un c......e :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry:



Avatar utente
Scattista
Messaggi: 2573
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 21:22

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Scattista » giovedì 20 luglio 2017, 14:17

antani ha scritto:Detto questo se non succederà nulla sul Vars prendo e me ne esco in bici, non mi perdo l'uscita per vedere scattini ai meno 2 che siano di Aru o del super mega coraggioso Bardet nuovo fenomeno del ciclismo conosciuto anche come il Luis Ocana dei morti di fame
buona pedalata allora! :bici:


Immagine

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3679
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Brogno » giovedì 20 luglio 2017, 14:17

beppesaronni ha scritto:
antani ha scritto:
beppesaronni ha scritto: comunque aLBOPAXO, te lo dico guarda ... io sono arrabbiato con te.
Perché se ti fumi della roba così buona, io dico, cazzo, contattami in privato e troviamoci ... facciamo una festicciola.
Ci sono zero possibilità su un miliardo che Aru attacchi dove hai detto tu.
Ma nemmeno nel fantaciclismo.
Proverà a stare attaccato con i denti ai più forti, sperando che qualcuno ceda qualcosa e se proprio dovesse averne, attaccherà ai -2
Non ci sono santi e madonne
Ok Beppe probabilmente hai ragione però cazzo secondo me sarebbe meglio provare e saltare piuttosto che staccarsi ai meno 2 , poi ovvio che non succederà
Carissimo antani.
Se provasse, è matematico che stasera si troverebbe oltre il quinto posto in classifica e con zero chances di podio.
Matematico
Come fare 2+2
Ma se aspetta l'Izoard, e' identico Beppe. Se qualcuno salta come dici tu sull'Izoard, per me salta anche sul Vars se stimolato a dovere. Quindi per me molto meglio provare sul Vars, perche male che vada fa comunque quinto, ma potenzialmente puo' forse riprendere il podio se le stelle si allineano. Se aspetta l'Izoard, non c'e' nulla da fare, 30" non li recuperera' mai a Bardet e Uran, a meno che non stiano male (ma a quel punto, probabilmente meglio provarli sul Vars).


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

AntiGazza
Messaggi: 1280
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da AntiGazza » giovedì 20 luglio 2017, 14:19

Ma c'è tutta l'Astana in fuga ? :D :D :D :D



BISCIO
Messaggi: 130
Iscritto il: martedì 5 luglio 2011, 13:56

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da BISCIO » giovedì 20 luglio 2017, 14:19

ah e contador....ieri enorme delusione.



Steven
Messaggi: 1560
Iscritto il: martedì 7 maggio 2013, 16:53

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Steven » giovedì 20 luglio 2017, 14:21

antani ha scritto:Detto questo se non succederà nulla sul Vars prendo e me ne esco in bici, non mi perdo l'uscita per vedere scattini ai meno 2 che siano di Aru o del super mega coraggioso Bardet nuovo fenomeno del ciclismo conosciuto anche come il Luis Ocana dei morti di fame
Capisco la tua amarezza e la comprendo, altrochè.
Purtroppo ciò che passa il covnento adesso è questo, poca roba.
Certo per chi ha vissuto il ciclismo anni '80 e '90 i grandi giri attuali sono come un ceffone a freddo.


Nostalgia canaglia per il ciclismo anni '90

albopaxo
Messaggi: 607
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 8:31

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da albopaxo » giovedì 20 luglio 2017, 14:21

beppesaronni ha scritto:
galliano ha scritto:
albopaxo ha scritto:oggi se fossi in aru proverei il tutto per tutto, o vinco/podio o salto tanto un 4° al tour vale quanto un 15°/20°
Ma non succederà mai,neanche pensarle certe cose.
Non ha le gambe per fare un attacco simile. Deve sperare che Uran o Bardet abbiano un po' di difficoltà per salire sul podio.
comunque aLBOPAXO, te lo dico guarda ... io sono arrabbiato con te.
Perché se ti fumi della roba così buona, io dico, cazzo, contattami in privato e troviamoci ... facciamo una festicciola.
Ci sono zero possibilità su un miliardo che Aru attacchi dove hai detto tu.
Ma nemmeno nel fantaciclismo.
Proverà a stare attaccato con i denti ai più forti, sperando che qualcuno ceda qualcosa e se proprio dovesse averne, attaccherà ai -2
Non ci sono santi e madonne
Cmq per me attaccheranno landa e froome prima e metteranno tutti all'angolo a partire da Bardet che ha fatto partorire ai minus-sapiens francesi un tour degno del miglior giro di svizzera dell'era cancellara


Giro 2017: tappe 3 e 18
Giro 2018: tappa 17
Vuelta 2017: tappa 11
Tour de Yorkshire 2018

Steven
Messaggi: 1560
Iscritto il: martedì 7 maggio 2013, 16:53

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Steven » giovedì 20 luglio 2017, 14:22

Steven ha scritto:
antani ha scritto:Detto questo se non succederà nulla sul Vars prendo e me ne esco in bici, non mi perdo l'uscita per vedere scattini ai meno 2 che siano di Aru o del super mega coraggioso Bardet nuovo fenomeno del ciclismo conosciuto anche come il Luis Ocana dei morti di fame
Capisco la tua amarezza e la comprendo, altrochè.
Purtroppo ciò che passa il convento adesso è questo, poca roba.
Certo per chi ha vissuto il ciclismo anni '80 e '90 i grandi giri attuali sono come un ceffone a freddo.


Nostalgia canaglia per il ciclismo anni '90

BISCIO
Messaggi: 130
Iscritto il: martedì 5 luglio 2011, 13:56

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da BISCIO » giovedì 20 luglio 2017, 14:23

ma poi ci rendiamo conto che nessuna squadra si è mai messa davanti in salita a fare ritmo forsennato?? nemmeno ai tempi di andy schleck :boh:



GiacomoXT
Messaggi: 1660
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da GiacomoXT » giovedì 20 luglio 2017, 14:28

beppesaronni ha scritto:
antani ha scritto:
beppesaronni ha scritto: comunque aLBOPAXO, te lo dico guarda ... io sono arrabbiato con te.
Perché se ti fumi della roba così buona, io dico, cazzo, contattami in privato e troviamoci ... facciamo una festicciola.
Ci sono zero possibilità su un miliardo che Aru attacchi dove hai detto tu.
Ma nemmeno nel fantaciclismo.
Proverà a stare attaccato con i denti ai più forti, sperando che qualcuno ceda qualcosa e se proprio dovesse averne, attaccherà ai -2
Non ci sono santi e madonne
Ok Beppe probabilmente hai ragione però cazzo secondo me sarebbe meglio provare e saltare piuttosto che staccarsi ai meno 2 , poi ovvio che non succederà
Carissimo antani.
Se provasse, è matematico che stasera si troverebbe oltre il quinto posto in classifica e con zero chances di podio.
Matematico
Come fare 2+2
La maglia gialla è praticamente già a Villacidro. :gnam:


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3679
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Brogno » giovedì 20 luglio 2017, 14:29

beppesaronni ha scritto:
albopaxo ha scritto:oggi se fossi in aru proverei il tutto per tutto, o vinco/podio o salto tanto un 4° al tour vale quanto un 15°/20°
comunque aLBOPAXO, te lo dico guarda ... io sono arrabbiato con te.
Perché se ti fumi della roba così buona, io dico, cazzo, contattami in privato e troviamoci ... facciamo una festicciola.
:diavoletto: :crazy: :crazy:


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

AntiGazza
Messaggi: 1280
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da AntiGazza » giovedì 20 luglio 2017, 14:29

Steven ha scritto:
antani ha scritto:Detto questo se non succederà nulla sul Vars prendo e me ne esco in bici, non mi perdo l'uscita per vedere scattini ai meno 2 che siano di Aru o del super mega coraggioso Bardet nuovo fenomeno del ciclismo conosciuto anche come il Luis Ocana dei morti di fame
Capisco la tua amarezza e la comprendo, altrochè.
Purtroppo ciò che passa il covnento adesso è questo, poca roba.
Certo per chi ha vissuto il ciclismo anni '80 e '90 i grandi giri attuali sono come un ceffone a freddo.
ma anche il ciclismo del 2013 :D :D :D :D



Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 2422
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Pirata81 » giovedì 20 luglio 2017, 14:31

Forse è prematuro,ma direi che per la vittoria di tappa Atapuma è in pole position considerata la sua prestazione sul Galibier.
Evidentemente gli abbuoni fanno schifo sia a Bardet che a Uran,a meno di improbabilissimi attacchi sul Vars...


FC 2019: 3°
1° Vuelta buena
FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour

Avatar utente
skawise
Messaggi: 1443
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da skawise » giovedì 20 luglio 2017, 14:31

GiacomoXT ha scritto: La maglia gialla è praticamente già a Villacidro. :gnam:
Domani vado a vedere se è così.



peek
Messaggi: 5245
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da peek » giovedì 20 luglio 2017, 14:46

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
albopaxo ha scritto:oggi se fossi in aru proverei il tutto per tutto, o vinco/podio o salto tanto un 4° al tour vale quanto un 15°/20°
eh, magari ragionassero così tutti i ciclisti e i loro DS. :)
ma perché un quarto posto dovrebbe valere un quindicesimo? non è mica Contador



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3679
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Brogno » giovedì 20 luglio 2017, 14:48

peek ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
albopaxo ha scritto:oggi se fossi in aru proverei il tutto per tutto, o vinco/podio o salto tanto un 4° al tour vale quanto un 15°/20°
eh, magari ragionassero così tutti i ciclisti e i loro DS. :)
ma perché un quarto posto dovrebbe valere un quindicesimo? non è mica Contador
quella e' un estremizzazione. Penso che al massimo, andando molto male, Fabio potrebbe farsi comunque sopravanzare da Landa, finendo quinto, che non penso faccia una enorme differenza rispetto a quarto.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

peek
Messaggi: 5245
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da peek » giovedì 20 luglio 2017, 14:57

Brogno ha scritto: quella e' un estremizzazione. Penso che al massimo, andando molto male, Fabio potrebbe farsi comunque sopravanzare da Landa, finendo quinto, che non penso faccia una enorme differenza rispetto a quarto.
Sì, ma comunque per Aru è il quarto posto di sempre ed è a pochissimi secondi da quelli davanti non è che debba per forza fare una tattica suicida. Attaccare a metà Izoard, se ha le gambe, è più che sufficiente per inseguire il podio. E il podio per Aru sarebbe un risultato eccezionale ed insperato a inizio tour.



beppesaronni
Messaggi: 3226
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da beppesaronni » giovedì 20 luglio 2017, 15:00

Stasera quinto a due minuti da barde e uran= no podio
Stasera quarto a 25 secondi = chissà. ....forse podio.
Me l'ha appena suggerito mio nipote.
4 anni
Cresce bene


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

Luca90
Messaggi: 6505
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Luca90 » giovedì 20 luglio 2017, 15:02

beppesaronni ha scritto:Stasera quinto a due minuti da barde e uran= no podio
Stasera quarto a 25 secondi = chissà. ....forse podio.
Me l'ha appena suggerito mio nipote.
4 anni
Cresce bene
per me stasera se non è 3 il podio non lo prende... a crono è inferiore a ciccio e con bardet stiamo la...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

Rudepravda
Messaggi: 374
Iscritto il: domenica 5 giugno 2016, 12:40

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Rudepravda » giovedì 20 luglio 2017, 15:05

Luca90 ha scritto:
beppesaronni ha scritto:Stasera quinto a due minuti da barde e uran= no podio
Stasera quarto a 25 secondi = chissà. ....forse podio.
Me l'ha appena suggerito mio nipote.
4 anni
Cresce bene
per me stasera se non è 3 il podio non lo prende... a crono è inferiore a ciccio e con bardet stiamo la...
Andatevi a vedere tutti i risultati a crono di Ciccio, porcoboia. Ne ha fatto UNA giusta! Le altre stava con gli scalatori se non peggio. Le prendeva pure dal povero Scarpa che era un gran cronomen eh...



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18292
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 20 luglio 2017, 15:08

peek ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
albopaxo ha scritto:oggi se fossi in aru proverei il tutto per tutto, o vinco/podio o salto tanto un 4° al tour vale quanto un 15°/20°
eh, magari ragionassero così tutti i ciclisti e i loro DS. :)
ma perché un quarto posto dovrebbe valere un quindicesimo? non è mica Contador
Il mio è un discorso generale, che va al di là della situazione di Fabio. Sono ormai anni che vediamo lo stesso copione, a prescindere dai protagonisti. Nelle prime tappe di montagna non si attacca (anzi, si attacca domani) perchè il Giro/Tour è lungo, poi quando le posizioni in classifica iniziano a delinarsi, ognuno comincia a difendere la propria posizione: il 2° e il 3° più che attaccare il primo, cercano di difendere il podio; il 4° deve difendersi dal 5° e dal 6°; quello che è 10° deve difendersi dal 11°, dal 12° e da tutti quelli che potrebbero avvicinarsi rientrando in classifica con una fuga da lontano. E finisce che gli attacchi non si vedono più.
Ormai, grazie anche alla forza della Sky, il menù quotidiano prevede una lunga processione con la squadra della maglia gialla in testa, zero attacchi ed una selezione che avviene solo 'da dietro'. Uno spettacolo desolante.

nota: al fine di prevenire i prevedibili commenti di beppe e scattista, vi dico che è inutile venire a fare la solita manfrina tipo "siete dei sognatori" e bla bla bla. Basterebbe andare a guardare un pò di vero ciclismo, di quello che si vedeva fino a qualche anno fa, per capire di cosa si ta parlando
Ultima modifica di Tranchée d'Arenberg il giovedì 20 luglio 2017, 15:12, modificato 1 volta in totale.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13670
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 20 luglio 2017, 15:09

Beppe Conti mistifica il passato: secondo lui nel 2015 c'erano Contador, Quintana e tutti i grandi al Giro. Qualcuno gli ricordi che a parte i primi 3 è stata forse un'edizione a livello dei Giri dei primi anni 2000. Anzi peggio.


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Luca90
Messaggi: 6505
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Luca90 » giovedì 20 luglio 2017, 15:10

Rudepravda ha scritto:
Luca90 ha scritto:
beppesaronni ha scritto:Stasera quinto a due minuti da barde e uran= no podio
Stasera quarto a 25 secondi = chissà. ....forse podio.
Me l'ha appena suggerito mio nipote.
4 anni
Cresce bene
per me stasera se non è 3 il podio non lo prende... a crono è inferiore a ciccio e con bardet stiamo la...
Andatevi a vedere tutti i risultati a crono di Ciccio, porcoboia. Ne ha fatto UNA giusta! Le altre stava con gli scalatori se non peggio. Le prendeva pure dal povero Scarpa che era un gran cronomen eh...
la crono quando arrivò 2 al giro la vinse... quindi quando è in forma a crono va... e a questo tour è nella forma della vita... sarei sorpreso non guadagnasse su aru e bardet...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5562
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Seb » giovedì 20 luglio 2017, 15:16

Grande lotta per il 15° posto



Rudepravda
Messaggi: 374
Iscritto il: domenica 5 giugno 2016, 12:40

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Rudepravda » giovedì 20 luglio 2017, 15:17

Luca90 ha scritto: la crono quando arrivò 2 al giro la vinse... quindi quando è in forma a crono va... e a questo tour è nella forma della vita... sarei sorpreso non guadagnasse su aru e bardet...
Nel prologo ha preso 1 minuto, nella crono Gabicce Saltara ne ha preso 1,20 da Nibali e quasi 1 da scarponi ed Henao (e 1.50 dal vincitore) e anche in quel giro è arrivato secondo. Nella Cronoscalata del Grappa 1.26 da Quintana...



albopaxo
Messaggi: 607
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 8:31

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da albopaxo » giovedì 20 luglio 2017, 15:19

Brogno ha scritto:
peek ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
eh, magari ragionassero così tutti i ciclisti e i loro DS. :)
ma perché un quarto posto dovrebbe valere un quindicesimo? non è mica Contador
quella e' un estremizzazione. Penso che al massimo, andando molto male, Fabio potrebbe farsi comunque sopravanzare da Landa, finendo quinto, che non penso faccia una enorme differenza rispetto a quarto.
Esatto la mia è una considerazione sul modo di correre....
Tutti ci ricordiamo la tappa di Morzine al tour del 2000 Pantani era 7 in classifica, fece quello che uno che non aveva più nulla da perdere avrebbe fatto far saltare il banco e ci andò vicino.... se la tappa si fosse conclusa ad avoriaz e non a morzine paese Ulriich avrebbe vinto. Pantani avrebbe potuto aspettare il jouxPlane e attaccare li per entrare in una Top 5 ma non l'ha fatto, di finire 4°/5°/6° non gli interessava, gli interessava il podio o il bersaglio grosso (io propendo per la seconda)...

Ecco qui sta la differenza tra un buon/ottimo ciclista e il campione: il primo si accontenta (anche per ordini esterni) mentre per il secondo piutost che nient le mej nient


Giro 2017: tappe 3 e 18
Giro 2018: tappa 17
Vuelta 2017: tappa 11
Tour de Yorkshire 2018

peek
Messaggi: 5245
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da peek » giovedì 20 luglio 2017, 15:19

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Il mio è un discorso generale, che va al di là della situazione di Fabio. Sono ormai anni che vediamo lo stesso copione, a prescindere dai protagonisti. Nelle prime tappe di montagna non si attacca (anzi, si attacca domani) perchè il Giro/Tour è lungo, poi quando le posizioni in classifica iniziano a delinarsi, ognuno comincia a difendere la propria posizione: il 2° e il 3° più che attaccare il primo, cercano di difendere il podio; il 4° deve difendersi dal 5° e dal 6°; quello che è 10° deve difendersi dal 11°, dal 12° e da tutti quelli che potrebbero avvicinarsi rientrando in classifica con una fuga da lontano. E finisce che gli attacchi non si vedono più.
Ormai, grazie anche alla forza della Sky, il menù quotidiano prevede una lunga processione con la squadra della maglia gialla in testa, zero attacchi ed una selezione che avviene solo 'da dietro'. Uno spettacolo desolante.

nota: al fine di prevenire i prevedibili commenti di beppe e scattista, vi dico che è inutile venire a fare la solita manfrina tipo "siete dei sognatori" e bla bla bla. Basterebbe andare a guardare un pò di vero ciclismo, di quello che si vedeva fino a qualche anno fa, per capire di cosa si ta parlando
Ma quando è che c'erano tutti questi audaci attacchi da lontano? Quando c'era Armstrong? Quando c'era Indurain? Io non me li ricordo, però comincio a essere un po' rimbambito perciò magari è un problema mio.

Se posso dire invece questa terza settimana - e un po' l'intero tour - sono stati disegnati in modo un po' deludente. Oggi ci stava tutto un terzo, significativo, colle e avrebbe comunque modificato un po' la dinamica di gara. Tappe come quelle di Chambery, bellissimo disegno, messe all'inizio quando la classifica non è delineata vengono prese con prudenza perciò è stata un po' sprecata.



Merlozoro
Messaggi: 7442
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Merlozoro » giovedì 20 luglio 2017, 15:19

Due tappe sulle Alpi..due fughe...WTF :dubbio:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

peek
Messaggi: 5245
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da peek » giovedì 20 luglio 2017, 15:21

Per favore, non tiratemi fuori Pantani.



Fedaia
Messaggi: 1571
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Fedaia » giovedì 20 luglio 2017, 15:22

peek ha scritto:Per favore, non tiratemi fuori Pantani.
in che senso?



Fedaia
Messaggi: 1571
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Fedaia » giovedì 20 luglio 2017, 15:23

sul mitico Izoard vincera' un fugaiolo.. e i migliori faranno scaramucce negli ultimi 3 km. ciclismo impoverito



peek
Messaggi: 5245
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da peek » giovedì 20 luglio 2017, 15:29

Fedaia ha scritto:
peek ha scritto:Per favore, non tiratemi fuori Pantani.
in che senso?
Nel senso che Pantani era Pantani. Non è un caso che in vent'anni non ce ne sia stato un altro. Non in Italia, al mondo. Perciò tirarlo fuori come metro di paragone mi sembra del tutto improprio.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18292
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 20 luglio 2017, 15:30

peek ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Il mio è un discorso generale, che va al di là della situazione di Fabio. Sono ormai anni che vediamo lo stesso copione, a prescindere dai protagonisti. Nelle prime tappe di montagna non si attacca (anzi, si attacca domani) perchè il Giro/Tour è lungo, poi quando le posizioni in classifica iniziano a delinarsi, ognuno comincia a difendere la propria posizione: il 2° e il 3° più che attaccare il primo, cercano di difendere il podio; il 4° deve difendersi dal 5° e dal 6°; quello che è 10° deve difendersi dal 11°, dal 12° e da tutti quelli che potrebbero avvicinarsi rientrando in classifica con una fuga da lontano. E finisce che gli attacchi non si vedono più.
Ormai, grazie anche alla forza della Sky, il menù quotidiano prevede una lunga processione con la squadra della maglia gialla in testa, zero attacchi ed una selezione che avviene solo 'da dietro'. Uno spettacolo desolante.

nota: al fine di prevenire i prevedibili commenti di beppe e scattista, vi dico che è inutile venire a fare la solita manfrina tipo "siete dei sognatori" e bla bla bla. Basterebbe andare a guardare un pò di vero ciclismo, di quello che si vedeva fino a qualche anno fa, per capire di cosa si ta parlando
Ma quando è che c'erano tutti questi audaci attacchi da lontano? Quando c'era Armstrong? Quando c'era Indurain? Io non me li ricordo, però comincio a essere un po' rimbambito perciò magari è un problema mio.

Se posso dire invece questa terza settimana - e un po' l'intero tour - sono stati disegnati in modo un po' deludente. Oggi ci stava tutto un terzo, significativo, colle e avrebbe comunque modificato un po' la dinamica di gara. Tappe come quelle di Chambery, bellissimo disegno, messe all'inizio quando la classifica non è delineata vengono prese con prudenza perciò è stata un po' sprecata.
ma io non ho neanche parlato di attacchi da lontano. Di quelli, Pantani (qui ti do ragione, lui non vale come termine di paragone) a parte, me ne ricordo anche io pochi. Ma magari il problema fosse quello degli attacchi da lontano! Il problema, ben più serio, è che oggi gli attacchi non ci sono più, ne da lontano ne da vicino. Al più stiamo vedendo delle volate in salita. A Peyragudes si sono attaccati a 300 metri dall'arrivo, pareva la Freccia Vallone.
Ieri si sono attaccati ad un paio di km dalla cima del Galibier. Ci saranno stati 3-4 pseudo-attacchi che sono durati un istante e a cui sono seguiti dei momenti di surplace (tanto che da dietro rientravano Aru, Caruso, Meintjes e Yates).

E prendercela col disegno del Tour non ha molto senso. Hanno semplicemente cercato una variazione rispetto al solito, con i medesimi risultati dello scorso anno, purtroppo.

edit: tanto per fare n'esempio che dovrebbe far riflettere. Fino al 2012, la Liegi era una corsa STUPENDA, che si risolveva spesso anche a distanze importanti dal traguardo Nell'ultimo lustro è diventata una corsa noiosa, col copione già scritto: una volata di un gruppetto neanche troppo selezionato.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Steven
Messaggi: 1560
Iscritto il: martedì 7 maggio 2013, 16:53

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Steven » giovedì 20 luglio 2017, 15:39

Come mai la BORA tira in testa al gruppo ?


Nostalgia canaglia per il ciclismo anni '90

Rudepravda
Messaggi: 374
Iscritto il: domenica 5 giugno 2016, 12:40

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Rudepravda » giovedì 20 luglio 2017, 15:40

Steven ha scritto:Come mai la BORA tira in testa al gruppo ?
Paura per la 15 ma posizione della classifica :hammer:



mario.dagnese
Messaggi: 908
Iscritto il: martedì 7 luglio 2015, 18:02

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da mario.dagnese » giovedì 20 luglio 2017, 15:41

No la lotta per il 15esimo posto è agghiacciante


Che Aru arrivi avanti a Contador e' possibile ma è piu' probabile nevichi a Viareggio il 14 luglio ...
ciao
el_condor

albopaxo
Messaggi: 607
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 8:31

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da albopaxo » giovedì 20 luglio 2017, 15:45

peek ha scritto:
Fedaia ha scritto:
peek ha scritto:Per favore, non tiratemi fuori Pantani.
in che senso?
Nel senso che Pantani era Pantani. Non è un caso che in vent'anni non ce ne sia stato un altro. Non in Italia, al mondo. Perciò tirarlo fuori come metro di paragone mi sembra del tutto improprio.
Beh contador, nibali, tonkov, simoni, di luca


Giro 2017: tappe 3 e 18
Giro 2018: tappa 17
Vuelta 2017: tappa 11
Tour de Yorkshire 2018

Scioppa
Messaggi: 578
Iscritto il: lunedì 3 giugno 2013, 11:44

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Scioppa » giovedì 20 luglio 2017, 15:53

Attenzione! Kristoff in difficoltà!

Beato Froome con sta gente sapete quanti Tour vince ancora?


Fantaciclismo 2017

Vittorie:
Gp Larciano 2017
Giro della California 2017
Giro d'Italia tappa 15: Valdengo-Bergamo
Tour de France tappa 14: Blagnac-Rodez
Vuelta a Espana tappa 15: Alcalà La Real - Sierra Nevada

Serafino
Messaggi: 198
Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2017, 15:28

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Serafino » giovedì 20 luglio 2017, 15:55

Ditemi voi
Si arriva sull' izoard per la prima volta
E nessuno di questi mediocri ha il coraggio di mettere la squadra in testa per vincere la tappa e scrivere la storia
L uci e i suoi punti
I ds
La sky
E nello specifico Aru bardet froome e uran
Scriveranno la storia al contrario
Le corse a tappa così distruggono il ciclismo



Steven
Messaggi: 1560
Iscritto il: martedì 7 maggio 2013, 16:53

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da Steven » giovedì 20 luglio 2017, 15:55

Anche i fuggitivi dovrebbero salire su più regolari.
Si stanno scattando in faccia come se fossero già sull'Izoard.


Nostalgia canaglia per il ciclismo anni '90

beppesaronni
Messaggi: 3226
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Tour 2017 - 18^ tappa - Briançon > Col d'Izoard - 179,5k

Messaggio da leggere da beppesaronni » giovedì 20 luglio 2017, 15:57

Serafino ha scritto:Ditemi voi
Si arriva sull' izoard per la prima volta
E nessuno di questi mediocri ha il coraggio di mettere la squadra in testa per vincere la tappa e scrivere la storia
L uci e i suoi punti
I ds
La sky
E nello specifico Aru bardet froome e uran
Scriveranno la storia al contrario
Le corse a tappa così distruggono il ciclismo
Ma tu mi devi dire che colpa ne ha la Sky


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.


Rispondi