Wout van Aert (su strada)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Divanista
Messaggi: 297
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Divanista » martedì 18 settembre 2018, 13:35

Non penso che un "personaggio" del suo livello abbia compiuto questo passo senza avere prima delle forti garanzie.
Insomma, secondo me non si tratta di un salto nel buio.
Penso (e spero) che abbia/abbiano già trovato il modo di farlo continuare a correre, prima della formalizzazione della sua decisione di ieri sera.
Altrimenti, sinceramente, non me lo spiego, a meno di un "colpo di matto" come si dice dalle mie parti.


Ecco la mia presentazione. :carta:


34x27
Messaggi: 2306
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da 34x27 » martedì 18 settembre 2018, 13:38

A proposito di ciclocross: ci sono novità su chi trasmetterà cosa in TV quest'anno in Italia?



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11509
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 18 settembre 2018, 14:15

34x27 ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 13:38
A proposito di ciclocross: ci sono novità su chi trasmetterà cosa in TV quest'anno in Italia?
se ne parla qui: viewtopic.php?f=4&t=8610


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Albino
Messaggi: 1116
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » martedì 18 settembre 2018, 14:27

A questo punto è legittimo domandarsi se Roompot abbia ancora interesse a una fusione senza WvA. Crelan, per giunta, può farsi da parte senza la presenza in organico del corridore a cui ha scelto di legarsi per il dopo Nys.

Sniper senza Roompot scompare, Roompot può continuare da sola (ed è quindi in una posizione di vantaggio).

WvA era il fulcro di tutta l'operazione: garanzia di inviti e soprattutto di visibilità internazionale. Senza di lui il castello crolla.

La soluzione più semplice a mio avviso consisteva nel versamento di un indennizzo da parte della Jumbo a favore di Sniper per rompere il contratto.
Tuttavia, da buoni neerlandesi, si sono dimostrati piuttosto restii ad aprire il portafoglio e hanno lasciato la patata bollente in mano a WvA.


Intanto parla l'avvocato: https://www.nieuwsblad.be/cnt/dmf20180918_03756661

In attesa di sviluppi correrà da indipendente i prossimi cross.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11509
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 18 settembre 2018, 15:38

non poteva esserci data più clamorosa per l'inizio della rubrica di WvA su wielerflits:
https://www.wielerflits.nl/nieuws/wout- ... geen-team/


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!


held
Messaggi: 1179
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da held » martedì 18 settembre 2018, 23:26

Perplesso, fortemente perplesso :sherlock:



scile
Messaggi: 1073
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 20:01

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da scile » mercoledì 19 settembre 2018, 0:08

Secondo VTM Van Aert ha preso questa decisione quando ha scoperto che Nuyens avrebbe fatto pressione ai membri del team per ottenere dichiarazioni contro Wout in caso di cause legali.

https://nieuws.vtm.be/sport/nick-nuyens ... -te-kanten



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 19 settembre 2018, 0:27

Albino ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 14:27
A questo punto è legittimo domandarsi se Roompot abbia ancora interesse a una fusione senza WvA. Crelan, per giunta, può farsi da parte senza la presenza in organico del corridore a cui ha scelto di legarsi per il dopo Nys.

Sniper senza Roompot scompare, Roompot può continuare da sola (ed è quindi in una posizione di vantaggio).

WvA era il fulcro di tutta l'operazione: garanzia di inviti e soprattutto di visibilità internazionale. Senza di lui il castello crolla.

La soluzione più semplice a mio avviso consisteva nel versamento di un indennizzo da parte della Jumbo a favore di Sniper per rompere il contratto.
Tuttavia, da buoni neerlandesi, si sono dimostrati piuttosto restii ad aprire il portafoglio e hanno lasciato la patata bollente in mano a WvA.


Intanto parla l'avvocato: https://www.nieuwsblad.be/cnt/dmf20180918_03756661

In attesa di sviluppi correrà da indipendente i prossimi cross.
Albì, potresti fare una sintetica traduzione per chi non mastica l'ostico fiammingo? :D

Per quanto riguarda le tue considerazioni, hai perfettamente ragione. Sniper portava con se 4-5 corridori ma, con tutto il rispetto per gli altri, era WvA quello che interessava agli olandesi che avrebbero potuto assicurarsi al 100% la partecipazione a tutte le classiche del pavè ed estendere il loro campo di WC anche oltre il Benelux (ad esempio Strade Bianche, corsa in cui quest'anno Van Aert è stato grandissimo protagonista). A sto punto la fusione cosa gli farebbe guadagnare, specie se Crelan si dovesse defilare.

Quest'estate grazie a Nuyens e Delaney è successo un mezzo disastro. Il rischio è che alla fine ci siano 2 mancate fusioni e quindi 2 squadre che chiudono di conseguenza. Dei Re Mida al contrario.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Albino
Messaggi: 1116
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » mercoledì 19 settembre 2018, 8:54

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 19 settembre 2018, 0:27
Albino ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 14:27
A questo punto è legittimo domandarsi se Roompot abbia ancora interesse a una fusione senza WvA. Crelan, per giunta, può farsi da parte senza la presenza in organico del corridore a cui ha scelto di legarsi per il dopo Nys.

Sniper senza Roompot scompare, Roompot può continuare da sola (ed è quindi in una posizione di vantaggio).

WvA era il fulcro di tutta l'operazione: garanzia di inviti e soprattutto di visibilità internazionale. Senza di lui il castello crolla.

La soluzione più semplice a mio avviso consisteva nel versamento di un indennizzo da parte della Jumbo a favore di Sniper per rompere il contratto.
Tuttavia, da buoni neerlandesi, si sono dimostrati piuttosto restii ad aprire il portafoglio e hanno lasciato la patata bollente in mano a WvA.


Intanto parla l'avvocato: https://www.nieuwsblad.be/cnt/dmf20180918_03756661

In attesa di sviluppi correrà da indipendente i prossimi cross.
Albì, potresti fare una sintetica traduzione per chi non mastica l'ostico fiammingo? :D

Per quanto riguarda le tue considerazioni, hai perfettamente ragione. Sniper portava con se 4-5 corridori ma, con tutto il rispetto per gli altri, era WvA quello che interessava agli olandesi che avrebbero potuto assicurarsi al 100% la partecipazione a tutte le classiche del pavè ed estendere il loro campo di WC anche oltre il Benelux (ad esempio Strade Bianche, corsa in cui quest'anno Van Aert è stato grandissimo protagonista). A sto punto la fusione cosa gli farebbe guadagnare, specie se Crelan si dovesse defilare.

Quest'estate grazie a Nuyens e Delaney è successo un mezzo disastro. Il rischio è che alla fine ci siano 2 mancate fusioni e quindi 2 squadre che chiudono di conseguenza. Dei Re Mida al contrario.
Il fiammingo è ostico ma anche agnostico (semicit.) :D

L'avvocato ha dichiarato che nello scorso fine settimana è successo qualcosa di molto grave (credo sia quello che ha postato sopra scile) che non ha dato altra scelta se non quella di comunicare per iscritto la risoluzione unilaterale del contratto.

Inoltre crede di poter far valere, eventualmente in giudizio, le ragioni d'urgenza e di rottura del rapporto di fiducia che hanno portato allo scioglimento del contratto, in modo da evitare un indennizzo a favore di Sniper.

Infine ha già comunicato all'UCI e alla fed.belga che correrà le prossime gare da indipendente, senza gli sponsor e i materiali della sua, ormai ex, squadra.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite


Rispondi