Wout van Aert (su strada)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
bove
Messaggi: 1846
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da bove » lunedì 2 aprile 2018, 22:13

Chi come noi fan hardcore del ciclocross ( bellissima cauz ) , ha visto all'opera il ragazzo, anzi i ragazzi visto che i due nomi viaggiano in coppia come ai tempi dei dualismi storici, sa che questi sono dei PREDESTINATI. Poi nella vita può capitare di tutto e magari tra un paio di anni si perderanno per i più svariati motivi, ma sti due hanno nelle gambe e nella testa un potenziale enorme. Il modo di correre di WVA visto in questo mese e mezzo, già dice tanto sulla personalità e sul motore che possiede. Diamogli il tempo di affinare certi meccanismi tipici delle gare su strada e magari un paio di compagni all'altezza e ne vedremo delle belle.


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)


Albino
Messaggi: 1203
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » mercoledì 4 aprile 2018, 0:06

guidobaldo de medici ha scritto:chi dovrebbe fare il salto non è solo mathieu van der poel (che se la prende comoda) ma anche il fratello david. david sarebbe perfetto per la strada.
Ciao guidobaldo, perché secondo te DvdP sarebbe perfetto per la strada?
Sono curioso! :cincin:


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

guidobaldo de medici
Messaggi: 2322
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » giovedì 5 aprile 2018, 1:33

Albino ha scritto:
guidobaldo de medici ha scritto:chi dovrebbe fare il salto non è solo mathieu van der poel (che se la prende comoda) ma anche il fratello david. david sarebbe perfetto per la strada.
Ciao guidobaldo, perché secondo te DvdP sarebbe perfetto per la strada?
Sono curioso! :cincin:
ciao Albino, non sono un esperto, non ho chissà quali conoscenze tecniche... diciamo che è solo un'impressione ;) mi pare che david non sia uno di quei matti che vogliono sempre tagliare le traiettorie... a costo di affondare nel fango e nelle contropendenze... mi sembra uno che va a cercare la pedalata più fluida, anche con traiettorie più esterne... insomma, uno che istintivamente cerca la velocità, il percorso filato. e la velocità è proprio l'istinto dello stradista. poi... lo so che david sta già facendo strada tutti gli anni, tra giugno e agosto... però il modo in cui lo fa è totalmente privo di ambizioni, è una specie di preparazione fisica alla stagione del ciclocross. va su e giù a portare le borracce, cose del genere. ma ripeto, questa è la mia impressione.



Albino
Messaggi: 1203
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » giovedì 5 aprile 2018, 23:51

guidobaldo de medici ha scritto:ciao Albino, non sono un esperto, non ho chissà quali conoscenze tecniche... diciamo che è solo un'impressione ;) mi pare che david non sia uno di quei matti che vogliono sempre tagliare le traiettorie... a costo di affondare nel fango e nelle contropendenze... mi sembra uno che va a cercare la pedalata più fluida, anche con traiettorie più esterne... insomma, uno che istintivamente cerca la velocità, il percorso filato. e la velocità è proprio l'istinto dello stradista. poi... lo so che david sta già facendo strada tutti gli anni, tra giugno e agosto... però il modo in cui lo fa è totalmente privo di ambizioni, è una specie di preparazione fisica alla stagione del ciclocross. va su e giù a portare le borracce, cose del genere. ma ripeto, questa è la mia impressione.
DvdP è proprio un corridore portato per i percorsi veloci, tecnici, dalla grande pulizia e precisione nella conduzione. Inoltre ha un ottimo sprint, forse il migliore del panorama crossistico.

Se come dici tu la velocità è l'istinto dello stradista, DvdP, in quanto propenso alla velocità, è in sè effettivamente uno stradista.
Guido sei un filosofo della pedalata :clap:


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

guidobaldo de medici
Messaggi: 2322
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » venerdì 6 aprile 2018, 11:31

grazie Albino molto gentile :)

posso chiederti come vedi Van Aert domenica? lui è ottimista... nelle dichiarazioni almeno... ma insomma, io qualche dubbio ce l'ho :uhm: temo che la parigi-roubaix sia ancora un po' troppo per questo ragazzo.




Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15112
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 6 aprile 2018, 11:34

Sto pensando di giocare 10 euro su Wout per la Roubaix. Non scommetto mai, ma la sua quota attorno a 20 se dovesse venir giù la pioggia sarebbe molto allettante.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

guidobaldo de medici
Messaggi: 2322
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » venerdì 6 aprile 2018, 11:40

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Sto pensando di giocare 10 euro su Wout per la Roubaix. Non scommetto mai, ma la sua quota attorno a 20 se dovesse venir giù la pioggia sarebbe molto allettante.
sì, spera nella pioggia:

Il sogno (per modo di dire) è quello di una giornata piovosa: “Se dovesse piovere per me sarebbe un bene. Anche se sarei contento se ci fosse bel tempo perché sono settimane che è brutto. La mia carta principale penso sia la velocità con la quale posso affrontare le curve. Sono capace di tagliare, passare sulle pietre, l’erba e il fango, che non è un fattore da poco. Ma non è che sia l’unico a saperlo fare…”.

“Non ho obiettivi precisi perché per me è una scoperta. Se potessi essere con i migliori nel finale sarebbe sicuramente bellissimo… Ho sentito dire che Sven Nys mi considera un outsider per la vittoria. Fa sicuramente piacere, ma resto realistico. In ogni caso darò tutto per non aver alcun rimpianto in seguito. Vedremo dove questo mi porterà, ma in ogni caso non voglio parlare di un risultato, anche se chiaramente il mio inizio di stagione mi ha dato fiducia e ha mostrato che sono in buona forma” il suo commento a L’Avenir.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10514
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 6 aprile 2018, 12:11

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Sto pensando di giocare 10 euro su Wout per la Roubaix. Non scommetto mai, ma la sua quota attorno a 20 se dovesse venir giù la pioggia sarebbe molto allettante.
Dalle carte non sembra esserci alcuna possibilità di pioggia


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Albino
Messaggi: 1203
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » venerdì 6 aprile 2018, 13:41

guidobaldo de medici ha scritto:grazie Albino molto gentile :)

posso chiederti come vedi Van Aert domenica? lui è ottimista... nelle dichiarazioni almeno... ma insomma, io qualche dubbio ce l'ho :uhm: temo che la parigi-roubaix sia ancora un po' troppo per questo ragazzo.
Secondo me, ancor più del Fiandre, è la gara ideale per le sue caratteristiche, senza troppe forature e incidenti lo vedo nei 10. Anche con l'asciutto.

Nella sofferenza si esalta e, alla Boonen, per staccarlo lo devi abbattere.
A Roubaix arrivano i più duri, sinceramente non so chi lo sia più di lui...


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15112
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 6 aprile 2018, 13:45

Walter_White ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Sto pensando di giocare 10 euro su Wout per la Roubaix. Non scommetto mai, ma la sua quota attorno a 20 se dovesse venir giù la pioggia sarebbe molto allettante.
Dalle carte non sembra esserci alcuna possibilità di pioggia
Oh che palle. Se non sbaglio sono più di 15 anni che non si fa col bagnato. Se l'alcool dell'ultimo weekend non mi trae in inganno, mi pare che Cancellara aveva dichiarato di non averla mai corsa col bagnato...


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

succino
Messaggi: 68
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 20:09

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da succino » venerdì 6 aprile 2018, 14:54

L ultima vittoria di Boonen il tempo non era bellissimo il pave non era fangoso ma nemmeno asciutto... e cancellare nn la corse perche cadde ad Harelbeke compromettendo la sua campagna del nord.. (quell anno andava forse più forte del 2011)



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15112
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 6 aprile 2018, 15:00

succino ha scritto:L ultima vittoria di Boonen il tempo non era bellissimo il pave non era fangoso ma nemmeno asciutto... e cancellare nn la corse perche cadde ad Harelbeke compromettendo la sua campagna del nord.. (quell anno andava forse più forte del 2011)
Tutto quello che vuoi, ma non piovve.

https://www.youtube.com/watch?v=X25nD4b2pLw

edit: quell'anno Boonen volava


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

succino
Messaggi: 68
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 20:09

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da succino » venerdì 6 aprile 2018, 15:06

La mia memoria a volte fa cilecca. ;) :pc: :pc:



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10514
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 6 aprile 2018, 15:47

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Walter_White ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Sto pensando di giocare 10 euro su Wout per la Roubaix. Non scommetto mai, ma la sua quota attorno a 20 se dovesse venir giù la pioggia sarebbe molto allettante.
Dalle carte non sembra esserci alcuna possibilità di pioggia
Oh che palle. Se non sbaglio sono più di 15 anni che non si fa col bagnato. Se l'alcool dell'ultimo weekend non mi trae in inganno, mi pare che Cancellara aveva dichiarato di non averla mai corsa col bagnato...
Penso che nemmeno Boonen l'abbia mai fatta bagnata


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15112
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 6 aprile 2018, 15:52

Walter_White ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Walter_White ha scritto:
Dalle carte non sembra esserci alcuna possibilità di pioggia
Oh che palle. Se non sbaglio sono più di 15 anni che non si fa col bagnato. Se l'alcool dell'ultimo weekend non mi trae in inganno, mi pare che Cancellara aveva dichiarato di non averla mai corsa col bagnato...
Penso che nemmeno Boonen l'abbia mai fatta bagnata
Certo che l'ha corsa col bagnato.

Boonen si rivelò al mondo intero proprio nella Roubaix del 2002 corsa in condizioni di pioggia e con un pavè a dir poco fangoso. Giunse terzo a 21anni e mezzo e proprio quel giorno ci si rese conto che si aveva di fronte un fuoriclasse.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10514
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 6 aprile 2018, 16:06

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Walter_White ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Oh che palle. Se non sbaglio sono più di 15 anni che non si fa col bagnato. Se l'alcool dell'ultimo weekend non mi trae in inganno, mi pare che Cancellara aveva dichiarato di non averla mai corsa col bagnato...
Penso che nemmeno Boonen l'abbia mai fatta bagnata
Certo che l'ha corsa col bagnato.

Boonen si rivelò al mondo intero proprio nella Roubaix del 2002 corsa in condizioni di pioggia e con un pavè a dir poco fangoso. Giunse terzo a 21anni e mezzo e proprio quel giorno ci si rese conto che si aveva di fronte un fuoriclasse.
Dovrò recuperarla :D
Comunque anche a me Van Aert, come ad Albino, pare più adatto alla Roubaix che al Fiandre. Vedo l'inverso invece per MVDP che secondo me sui muri può davvero fare sfracelli


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Albino
Messaggi: 1203
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » venerdì 6 aprile 2018, 21:18

Walter_White ha scritto:Dovrò recuperarla :D
Comunque anche a me Van Aert, come ad Albino, pare più adatto alla Roubaix che al Fiandre. Vedo l'inverso invece per MVDP che secondo me sui muri può davvero fare sfracelli
Sono d'accordo con te su MvdP, sforzi brevi ed esplosivi sono il suo pane.
Oltretutto quest'anno è migliorato nel tenere alta l'andatura dopo lo scatto, per diversi minuti, quando nel passato tendeva invece a rifiatare (e WvA spesso lo riprendeva infatti).

WvA più resistente, più passista, più potente, più da Roubaix insomma.
Poi magari non la vincerà mai (gufata al contrario :bll: ) ma è una corsa che storicamente premia la sua tipologia di corridore.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
bove
Messaggi: 1846
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da bove » sabato 7 aprile 2018, 13:06

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Sto pensando di giocare 10 euro su Wout per la Roubaix. Non scommetto mai, ma la sua quota attorno a 20 se dovesse venir giù la pioggia sarebbe molto allettante.
Fatto! 5 su lui e 5 su Gilbert
Secondo me domani la Quick sarà tutta per lui ( al netto delle sfighe )


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15112
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 7 aprile 2018, 14:16

bove ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Sto pensando di giocare 10 euro su Wout per la Roubaix. Non scommetto mai, ma la sua quota attorno a 20 se dovesse venir giù la pioggia sarebbe molto allettante.
Fatto! 5 su lui e 5 su Gilbert
Secondo me domani la Quick sarà tutta per lui ( al netto delle sfighe )
Se c'è un accordo, considerando anche che Terpstra ha la pancia piena e ha già potuto usufruire dell'appoggio della squadra, allora è come dici tu. Ma se consideriamo lo stato di forma dei corridori, difficilmente metteranno Terpstra a fare da gregario a Gilbert.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
bove
Messaggi: 1846
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da bove » sabato 7 aprile 2018, 18:38

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
bove ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Sto pensando di giocare 10 euro su Wout per la Roubaix. Non scommetto mai, ma la sua quota attorno a 20 se dovesse venir giù la pioggia sarebbe molto allettante.
Fatto! 5 su lui e 5 su Gilbert
Secondo me domani la Quick sarà tutta per lui ( al netto delle sfighe )
Se c'è un accordo, considerando anche che Terpstra ha la pancia piena e ha già potuto usufruire dell'appoggio della squadra, allora è come dici tu. Ma se consideriamo lo stato di forma dei corridori, difficilmente metteranno Terpstra a fare da gregario a Gilbert.
Be! Già al Fiandre l'ho visto bene. Ovviamente ha dovuto correre da stopper con tutti i vantaggi che ne conseguono. Credo che, se ci saranno le condizioni, punteranno su Gilbert perché ha l'occasione di entrare nella storia. Gli mancherebbe solo la Sanremo


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 2018
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da lambohbk » martedì 5 giugno 2018, 19:44

Vuole essere in forma ad agosto per conquistarsi la convocazione all'Europeo di Glasgow, suo ultimo appuntamento su strada del 2018; non correrà quindi il BinckBank.

A giugno correrà solo 2 gare causa matrimonio


Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"

FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale"

held
Messaggi: 1228
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da held » martedì 12 giugno 2018, 16:43

Vedo che si sta allenando in toscana da una settimana, motivo?



Albino
Messaggi: 1203
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » martedì 12 giugno 2018, 16:46

held ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 16:43
Vedo che si sta allenando in toscana da una settimana, motivo?
Anche l'anno scorso post Koppenberg è andato a Lucca, è un habituè.
In questi gg si allena con Bakelants e cena con Cipollini, fa la bella vita :)


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

34x27
Messaggi: 2318
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da 34x27 » mercoledì 13 giugno 2018, 8:10

Albino ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 16:46
Bakelants
A proposito vedo che non corre dal 18/04 quando si ritirò dalla Freccia.... che abbia avuto una ricaduta dell'infortunio al Lombardia? :(

Da domani comunque è in Francia.



Albino
Messaggi: 1203
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » mercoledì 13 giugno 2018, 10:05

34x27 ha scritto:
mercoledì 13 giugno 2018, 8:10
Albino ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 16:46
Bakelants
A proposito vedo che non corre dal 18/04 quando si ritirò dalla Freccia.... che abbia avuto una ricaduta dell'infortunio al Lombardia? :(

Da domani comunque è in Francia.
Ha dovuto sottoporsi a un altro intervento (si spera l'ultimo!) per la rimozione di 8 viti nella schiena a fine aprile.

Settimana scorsa ha partecipato alla Ruddervoorde Koerse, gara non UCI.
Nono alla fine, ha vinto Merlier, compagno di WvA.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Albino
Messaggi: 1203
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » lunedì 9 luglio 2018, 19:07

https://www.telegraaf.nl/sport/2275381/ ... e-transfer

Anche la Lotto NL è interessata (e molto...) a WvA.

Si tratterebbe di un'espressa richiesta del futuro main sponsor, Jumbo, prossimo ad espandersi sul mercato belga e quindi desideroso di legare il proprio nome a quello di un corridore belga di peso.
Stando a quando dice l'articolo la decisione di WvA è attesa per le prossime settimane, sul tavolo anche la possibilità di trasferirsi già nel 2019.

Se road to Roubaix non è solo un gioco a premi ma è anche un obiettivo concreto, e sono sicuro che lo sia, può essere la squadra giusta dove realizzarlo.

Con Roosen, Jansen e, forse, Teunissen avrebbe una batteria di gregari di alto livello (rispetto al decrepito Devolder neanche a parlarne).
Inoltre, quanto al ciclocross, potrebbe avere quella libertà di continuare a fare ciò che gli piace che altri invece non sarebbero disposti ad accordargli (tipo Bahrain).


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10514
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 9 luglio 2018, 19:57

Albino ha scritto:
lunedì 9 luglio 2018, 19:07
https://www.telegraaf.nl/sport/2275381/ ... e-transfer

Anche la Lotto NL è interessata (e molto...) a WvA.

Si tratterebbe di un'espressa richiesta del futuro main sponsor, Jumbo, prossimo ad espandersi sul mercato belga e quindi desideroso di legare il proprio nome a quello di un corridore belga di peso.
Stando a quando dice l'articolo la decisione di WvA è attesa per le prossime settimane, sul tavolo anche la possibilità di trasferirsi già nel 2019.

Se road to Roubaix non è solo un gioco a premi ma è anche un obiettivo concreto, e sono sicuro che lo sia, può essere la squadra giusta dove realizzarlo.

Con Roosen, Jansen e, forse, Teunissen avrebbe una batteria di gregari di alto livello (rispetto al decrepito Devolder neanche a parlarne).
Inoltre, quanto al ciclocross, potrebbe avere quella libertà di continuare a fare ciò che gli piace che altri invece non sarebbero disposti ad accordargli (tipo Bahrain).
Io continuo a sperare nella QS, le cui punte sono ultra trentenni


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11588
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da cauz. » lunedì 9 luglio 2018, 21:24

in belgio si dice che resterà ancora un anno alla verandas willems, però. ancora una stagione, poi scade il contratto e via



Albino
Messaggi: 1203
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » lunedì 9 luglio 2018, 21:36

Walter_White ha scritto:
lunedì 9 luglio 2018, 19:57
Io continuo a sperare nella QS, le cui punte sono ultra trentenni
A me la Lotto NL piace molto, poi chiaro che la QS è il top per le corse sul pavé.
Io cmq preferirei una squadra dove possa correre da capitano. Deve ancora fare esperienza e potersi giocare i finali per vincere, non per coprire il compagno in fuga.

Oggi poi leggevo che dopo il rinnovo di Lampaert forse non hanno i soldi per tenere Terpstra e che Lefevere vuole pagare in base ai risultati (con la parte variabile del contratto sempre più preponderante).

Wout, giustamente, costicchia.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Albino
Messaggi: 1203
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » martedì 10 luglio 2018, 22:43

Oggi buon secondo posto in Austria. Visconti ha vinto di astuzia, deviando leggermente in modo da obbligarlo a rilanciare. Rilancio che, su un arrivo che tirava in su (un mini rettilineo Hushovd), gli ha tagliato le gambe.

Cmq condizione in crescita.

Anche la Sky si è fatta avanti, notizia di oggi dei media belgi.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2886
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 10 luglio 2018, 22:54

Albino ha scritto:
lunedì 9 luglio 2018, 21:36
Oggi poi leggevo che dopo il rinnovo di Lampaert forse non hanno i soldi per tenere Terpstra e che Lefevere vuole pagare in base ai risultati (con la parte variabile del contratto sempre più preponderante).
Risultati suoi o di squadra?
Per il modo di correre della squadra, avere un corridore che guadagna in base ai risultati non mi pare una grande idea.
Lo facesse la BMC per GVA avrebbe senso, ma la Quick Step...



Albino
Messaggi: 1203
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » martedì 10 luglio 2018, 23:03

https://www.telegraaf.nl/sport/2275431/ ... t-terpstra

Parla genericamente di bonus, senza specificare se legati ai risultati individuali o di squadra.
Se applicasse un sistema di retribuzione proporzionato ai risultati individuali si potrebbe creare un clima da tutti contro tutti, con ognuno che fa la sua corsa. Molto pericoloso, e stupido, secondo me


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2886
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 10 luglio 2018, 23:08

Albino ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 23:03
https://www.telegraaf.nl/sport/2275431/ ... t-terpstra

Parla genericamente di bonus, senza specificare se legati ai risultati individuali o di squadra.
Se applicasse un sistema di retribuzione proporzionato ai risultati individuali si potrebbe creare un clima da tutti contro tutti, con ognuno che fa la sua corsa. Molto pericoloso, e stupido, secondo me
Esatto, era proprio ciò che stavo pensando. Grazie della risposta.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10514
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 10 luglio 2018, 23:18

Albino ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 22:43

Anche la Sky si è fatta avanti, notizia di oggi dei media belgi.
Spero vivamente di no, perché non vorrei smettere di tifarlo


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

nikybo85
Messaggi: 1628
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da nikybo85 » mercoledì 11 luglio 2018, 11:22

Walter_White ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 23:18
Albino ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 22:43

Anche la Sky si è fatta avanti, notizia di oggi dei media belgi.
Spero vivamente di no, perché non vorrei smettere di tifarlo
Reagirei così anche io.
E poi con Moscon....



Lopi90
Messaggi: 936
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Lopi90 » mercoledì 11 luglio 2018, 13:14

nikybo85 ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 11:22
Walter_White ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 23:18
Albino ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 22:43

Anche la Sky si è fatta avanti, notizia di oggi dei media belgi.
Spero vivamente di no, perché non vorrei smettere di tifarlo
Reagirei così anche io.
E poi con Moscon....
La storia recente dice che sul pave` correre a piu` punte paga, quindi per Van Aert e Moscon non ci sarebbero problemi li`, gli farebbe comodo essere compagni di squadra piu` che avversari. Il problema e` che in generale avrebbe pochissimo margine d'azione al di fuori di quella sfera specifica.



nikybo85
Messaggi: 1628
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da nikybo85 » mercoledì 11 luglio 2018, 16:01

Lopi90 ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 13:14
nikybo85 ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 11:22
Walter_White ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 23:18


Spero vivamente di no, perché non vorrei smettere di tifarlo
Reagirei così anche io.
E poi con Moscon....
La storia recente dice che sul pave` correre a piu` punte paga, quindi per Van Aert e Moscon non ci sarebbero problemi li`, gli farebbe comodo essere compagni di squadra piu` che avversari. Il problema e` che in generale avrebbe pochissimo margine d'azione al di fuori di quella sfera specifica.
Paga più per la squadra che per l'atleta.
Gilbert quest'anno non se l'è potuta giocare praticamente mai per dover coprire i compagni



Lopi90
Messaggi: 936
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Lopi90 » mercoledì 11 luglio 2018, 16:11

nikybo85 ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 16:01
Lopi90 ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 13:14
nikybo85 ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 11:22


Reagirei così anche io.
E poi con Moscon....
La storia recente dice che sul pave` correre a piu` punte paga, quindi per Van Aert e Moscon non ci sarebbero problemi li`, gli farebbe comodo essere compagni di squadra piu` che avversari. Il problema e` che in generale avrebbe pochissimo margine d'azione al di fuori di quella sfera specifica.
Paga più per la squadra che per l'atleta.
Gilbert quest'anno non se l'è potuta giocare praticamente mai per dover coprire i compagni
Si`, ma al Fiandre 2017 ha sfruttato il fatto di essere nella squadra piu` forte per fare un attacco a lunga gittata che con la Quick Step in forze ad inseguire sarebbe stato impensabile. Ovviamente qualche volta devi passare il turno, ma alla lunga ci guadagni piuttosto che correre uno contro tutti.

Confrontare le carriere di Terpstra e Vanmarcke.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15112
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 11 luglio 2018, 16:44

il_panta ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 23:08
Albino ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 23:03
https://www.telegraaf.nl/sport/2275431/ ... t-terpstra

Parla genericamente di bonus, senza specificare se legati ai risultati individuali o di squadra.
Se applicasse un sistema di retribuzione proporzionato ai risultati individuali si potrebbe creare un clima da tutti contro tutti, con ognuno che fa la sua corsa. Molto pericoloso, e stupido, secondo me
Esatto, era proprio ciò che stavo pensando. Grazie della risposta.
Idem. Nel calcio i bonus sono un incentivo intelligente perchè la maggior parte di essi sono legati ai risultati di squadra. Quindi addirittura spingolo il singolo a dare di più per il collettivo.

Nel ciclismo applicarli diventa molto più difficile se li leghi ai risultati dei singoli, specialmente in una squadra come la QS dove sul pavè non è solito vedere uno degli uomini di punta che deve coprire un suo compagno all'attacco. Dunque o leghi i bonus al raggiungimento dei risultati della squadra, magari limitatamente a quelle corse in cui il corridore corre, oppure si rischia veramente di sfaldare un gruppo che negli ultimi anni si è dimostrato veramente compatto e unito.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15112
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 11 luglio 2018, 16:58

il_panta ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 23:08
Albino ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 23:03
https://www.telegraaf.nl/sport/2275431/ ... t-terpstra

Parla genericamente di bonus, senza specificare se legati ai risultati individuali o di squadra.
Se applicasse un sistema di retribuzione proporzionato ai risultati individuali si potrebbe creare un clima da tutti contro tutti, con ognuno che fa la sua corsa. Molto pericoloso, e stupido, secondo me
Esatto, era proprio ciò che stavo pensando. Grazie della risposta.
Idem. Nel calcio i bonus sono un incentivo intelligente perchè la maggior parte di essi sono legati ai risultati di squadra. Quindi addirittura spingolo il singolo a dare di più per il collettivo.

Nel ciclismo applicarli diventa molto più difficile se li leghi ai risultati dei singoli, specialmente in una squadra come la QS dove sul pavè non è solito vedere uno degli uomini di punta che deve coprire un suo compagno all'attacco. Dunque o leghi i bonus al raggiungimento dei risultati della squadra, magari limitatamente a quelle corse in cui il corridore corre, oppure si rischia veramente di sfaldare un gruppo che negli ultimi anni si è dimostrato veramente compatto e unito.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

nikybo85
Messaggi: 1628
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da nikybo85 » mercoledì 11 luglio 2018, 17:02

Lopi90 ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 16:11
nikybo85 ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 16:01
Lopi90 ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 13:14

La storia recente dice che sul pave` correre a piu` punte paga, quindi per Van Aert e Moscon non ci sarebbero problemi li`, gli farebbe comodo essere compagni di squadra piu` che avversari. Il problema e` che in generale avrebbe pochissimo margine d'azione al di fuori di quella sfera specifica.
Paga più per la squadra che per l'atleta.
Gilbert quest'anno non se l'è potuta giocare praticamente mai per dover coprire i compagni
Si`, ma al Fiandre 2017 ha sfruttato il fatto di essere nella squadra piu` forte per fare un attacco a lunga gittata che con la Quick Step in forze ad inseguire sarebbe stato impensabile. Ovviamente qualche volta devi passare il turno, ma alla lunga ci guadagni piuttosto che correre uno contro tutti.

Confrontare le carriere di Terpstra e Vanmarcke.
La differenza è minima nelle possibilità tra quale delle due opzioni..A seconda dei casi potremmo avere ragione entrambi...
Il fatto è che potenzialmente (è ancora tutto da dimostrare) sono due prime punte,e pure molto forti. In Quick Step i vari Gilbert Terpstra Lampaert sono forse più equilibrati ad un livello più basso di quello che potrebbero avere i due sopra.



Albino
Messaggi: 1203
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » sabato 21 luglio 2018, 8:46

Dal gennaio 2020 a fine 2022 WvA sarà un corridore della Jumbo, rimane cmq aperta l'opzione di un passaggio anticipato al gennaio prossimo.
Visite mediche e poi firma, fonte Het Nieuwsblad.

Ottima scelta: ruolo di capitano pressoché indiscusso, ottimo cast di supporto e possibilità di crescita anche a crono (dove ha grande potenziale secondo me). Inoltre nello staff dell'attuale Lotto NL c'è anche il suo preparatore.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10514
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 21 luglio 2018, 8:50

Albino ha scritto:
sabato 21 luglio 2018, 8:46
Dal gennaio 2020 a fine 2022 WvA sarà un corridore della Jumbo, rimane cmq aperta l'opzione di un passaggio anticipato al gennaio prossimo.
Visite mediche e poi firma, fonte Het Nieuwsblad.

Ottima scelta: ruolo di capitano pressoché indiscusso, ottimo cast di supporto e possibilità di crescita anche a crono (dove ha grande potenziale secondo me). Inoltre nello staff dell'attuale Lotto NL c'è anche il suo preparatore.
Quindi di lì in poi smette per sempre con il cross?


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Albino
Messaggi: 1203
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » sabato 21 luglio 2018, 11:56

Walter_White ha scritto:
sabato 21 luglio 2018, 8:50
Quindi di lì in poi smette per sempre con il cross?
Non c'è scritto ma secondo me no, smetterà quando vuole lui.

A farmi pensare così sono due cose:
a) fin quando Boom ha voluto fare ciclocross, in Lotto (e ancora prima in Rabo) glielo hanno lasciato fare, a differenza che in Astana dove non erano molto dell'idea.
b) Jumbo, che diventa sponsor principale, ha forti interessi economici in Belgio e sarebbe stupido rinunciare a una vetrina importante come quella invernale. La sola presenza di Wva garantirebbe un enorme ritorno pubblicitario.

Magari farà un calendario più selezionato ma per me avrà l'assoluta libertà di continuare.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

nikybo85
Messaggi: 1628
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 21 luglio 2018, 12:42

Molto bene Wout :clap:
Così non rischia di finire nel ruolo sbagliato per qualche GT (vedi Sky) o a coprire le vittorie di compagni meno forti (vedi quickstep).
Credo abbia scelto loro proprio per avere maggior libertà di manovra,ciclocross compreso come dice giustamente Albino.



Avatar utente
Divanista
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Divanista » sabato 21 luglio 2018, 12:53

Per me non ci poteva essere scelta migliore.
Benissimo così :clap:


Ecco la mia presentazione. :carta:

held
Messaggi: 1228
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da held » sabato 21 luglio 2018, 17:00

Buona scelta! Come dite bene gli interessi in Belgio son forti quindi è la scelta migliore anche in ottica ciclocross!
E si torna a correre su bici italiana! :bici:



Faxnico
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Faxnico » sabato 21 luglio 2018, 19:31

Beh scelte migliori per me ce n'erano...
Però mi sembra un buon compromesso, tutto sommato. :)

Comunque vinca un paio di corse almeno quest'estate.
Inizio ad essere in astinenza. :P



Albino
Messaggi: 1203
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Albino » sabato 21 luglio 2018, 19:50

Faxnico ha scritto:
sabato 21 luglio 2018, 19:31
Beh scelte migliori per me ce n'erano...
Però mi sembra un buon compromesso, tutto sommato. :)

Comunque vinca un paio di corse almeno quest'estate.
Inizio ad essere in astinenza. :P
Tipo?
Io credo che meglio di così non potesse sistemarsi, tenendo conto di stipendio, gregari e libertà d'azione.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Luciano Pagliarini
Messaggi: 959
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Wout van Aert (su strada)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » sabato 21 luglio 2018, 19:53

E avrà anche una bici fighissima.

Comunque notevole la rinascita del sodalizio olandese dopo gli anni bui post Rabobank.




Rispondi