Giro 2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
nibali-san baronto
Messaggi: 1256
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

Tra l'altro sembra che abbiano cambiato la grafica per i profili... Ero affezionato a quella classica degli ultimi 12 anni... :|
Dn2aUdzXUAAdhj_.jpg
Dn2aUdzXUAAdhj_.jpg (44.6 KiB) Visto 4346 volte
Dn2cZxEXgAYOPAQ.jpg
Dn2cZxEXgAYOPAQ.jpg (60.93 KiB) Visto 4346 volte
Dn2fHFdWsAAVj1l.jpg
Dn2fHFdWsAAVj1l.jpg (57.01 KiB) Visto 4346 volte


Basso
Messaggi: 16353
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Basso »

Qui le altimetrie e tutto il resto (su', ragazzi :)) http://www.cicloweb.it/2018/09/24/giro- ... -partenza/


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Avatar utente
Patate
Messaggi: 5301
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Patate »

nibali-san baronto ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 15:26 Tra l'altro sembra che abbiano cambiato la grafica per i profili... Ero affezionato a quella classica degli ultimi 12 anni... :|
Spero di no, sembra il profilo di qualche corsa .1 di inizio millennio


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile
Eshnar
Messaggi: 1183
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

il ciociaro ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 15:03 direi per fortuna che si trattava di depistaggio, si stava prospettando uno dei più brutti giri dell'ultimo ventennio
in che modo le notizie di oggi cambiano qualcosa?


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1364
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Pafer1 »

Per la seconda tappa, vista l'esigua distanza tra Bologna e Montecatini Terme (dove la carovana dormirà prima di ripartire da Vinci), si potrebbe ipotizzare un arrivo in riva al mare.


davide182
Messaggi: 557
Iscritto il: venerdì 20 maggio 2011, 22:27

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da davide182 »

Al netto dell’intreccio di tappe che in confronto un paio di auricolari presi dalla tasca sono più ordinati.. sono due bellissime cronometro. San Luca lo conosco a memoria e su quei due km si può far già una discreta selezione tra i big, occhio anche al passaggio su via saragozza, il vento di solito è contrario.. poi sul resto non so il percorso preciso, partiranno da piazza maggiore?
Riguardo la crono di San Marino, mi ricorda molto quella di Urbino del 2008, quella fece molti danni. Un dumoulin ci andrebbe a nozze su questo percorso.


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12644
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da nino58 »

Visto che la Ravenna-Modena è piatta ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8093
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

8 km e 35 km sono 43 km a crono, più 16 del circuito delle Torricelle arriviamo a 70.

Al momento non capisco dove sta il depistaggio, cambia solo la tappa piatta di rientro da Ravenna che avevamo già messo in ipotesi come attaccata al riposo di San Marino. In poche parole come grande partenza si son presi la partenza e la tre giorni con crono riposo e ripartenza. Commercialmente mossa valida, bravi gli Emiliani (e Vegni se l'ha inventata lui), formula riproponibilissima per una Grande Partenza (anzi, per un Grande Contratto) con le Marche.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
Patate
Messaggi: 5301
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Patate »

Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 16:10 8 km e 35 km sono 43 km a crono, più 16 del circuito delle Torricelle arriviamo a 70.
60!


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile
nibali-san baronto
Messaggi: 1256
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

Ecco l'ascesa di San Marino affrontata nella crono del prossimo Giro
Allegati
san-marino.png
san-marino.png (437.61 KiB) Visto 4127 volte


nibali-san baronto
Messaggi: 1256
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

Pafer1 ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 16:01 Per la seconda tappa, vista l'esigua distanza tra Bologna e Montecatini Terme (dove la carovana dormirà prima di ripartire da Vinci), si potrebbe ipotizzare un arrivo in riva al mare.
Il timore è che la Toscana venga attraversta con 2 tappe piatte (essendo la 2a e la 3a), sprecando il passaggio dagli Appennini al secondo giorno e una possibile tappa collinare e\o con le strade bianche al terzo.


Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8093
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

Patate ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 16:11
Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 16:10 8 km e 35 km sono 43 km a crono, più 16 del circuito delle Torricelle arriviamo a 70.
60!
:cincin: sono le birre che mi son bevuto, grazie !


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Eshnar
Messaggi: 1183
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

Pafer1 ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 16:01 Per la seconda tappa, vista l'esigua distanza tra Bologna e Montecatini Terme (dove la carovana dormirà prima di ripartire da Vinci), si potrebbe ipotizzare un arrivo in riva al mare.
come lo sai? mi son perso la notizia :dubbio:


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1364
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Pafer1 »

Eshnar ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 16:15
Pafer1 ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 16:01 Per la seconda tappa, vista l'esigua distanza tra Bologna e Montecatini Terme (dove la carovana dormirà prima di ripartire da Vinci), si potrebbe ipotizzare un arrivo in riva al mare.
come lo sai? mi son perso la notizia :dubbio:
https://www.lanazione.it/empoli/sport/a ... -1.4139093
http://www.valdinievoleoggi.it/a70820-i ... citta.html


Avatar utente
udra
Messaggi: 8752
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da udra »

Beppe Conti ha anticipato tutti per una volta :D


jumbo
Messaggi: 6630
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da jumbo »

Al di là della grande partenza "a rate", la crono di San Marino mi pare molto interessante e la tappa iniziale è più lunga di quanto pensassi.
Da notare che nel testo sul sito ufficiale a proposito della cronometro di San Marino si parla di unico sconfinamento: questo dice qualcosa per la Cuneo-Pinerolo? A meno che intendano (in modo un po' scorretto) unico sconfinamento come sede di tappa.

Come detto, questo mix di tappe rende tutto più semplice e lineare.

Questa grafica non mi esalta, ma apprezzo che si abbandoni il 3D in assonometria degli anni passati, che falsava la reale altimetria.
Ultima modifica di jumbo il lunedì 24 settembre 2018, 16:47, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8093
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

sab 11/5: BOLOGNA-SAN LUCA (crono mista di 8 km)
dom 12/5: BOLOGNA-??? (Toscana qualunque o Vinci?)
lun 13/5: Vinci?-ORBETELLO
mar 14/5: ORBETELLO-Frascati
mer 15/5: Sabaudia-Cassino
gio 16/5: ???-San Giovanni Rotondo
ven 17/5: VASTO-L'AQUILA
sab 18/5: TORTORETO LIDO-???
dom 19/5: RICCIONE-SAN MARINO (cronometro individuale di 35 km)
lun 20/5: riposo
mar 21/5: RAVENNA-MODENA
mer 22/5: CARPI-??? (è qua Novi Ligure?)
Gio 23/5: Cuneo-Pinerolo * * * * (che percorso ci sarà?)
Ven 24/5 Pinerolo-Novi Ligure * * * (dando credito a certi articoli della stampa locale)
Sab 25/5: Ivrea?-Courmayeur Skyway * * * * *
dom 26/5: Ivrea?-Como * * * (tappa Giro di Lombardia)
lun 27/5: riposo
mar 28/5: Iseo/Valtellina-PONTE DI LEGNO * * * * * (Gavia, Mortirolo, Ponte. Qualcosa prima, magari in partenza?)
mer 29/5: Val di Sole-Anterselva * * * (Tappina)
gio 30/5: DOBBIACO-SANTA MARIA DI SALA * (salitella in partenza e discesona).
ven 31/5: TREVISO - SAN MARTINO DI CASTROZZA * * * (Montello, San Boldo, Arrivo a San Martino)
sab 1/6: FELTRE - LE LASTE * * * (la Sportful con arrivo in salita: Cima Campo, Manghen, Rolle e Croce d'Aune. Vegni, il Manghen non è il Finestre, e non sempre hai dei pazzi che attaccno in quel modo)
dom 2/6: VERONA - VERONA (Cronometro circuito torricelle, 14 - 16 km, a seconda dell'anno del mondiale :) ).


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
udra
Messaggi: 8752
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da udra »

La prima tappa (lo è a tutti gli effetti data la lunghezza) sarà un grandissimo spettacolo. Bellissima scelta.
Crono di San Marino rientra nelle previsioni.
Sono entrambe prove insidiose, dove bisogna essere bravi a gestire lo sforzo.
Ultima modifica di udra il lunedì 24 settembre 2018, 17:10, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5642
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Deadnature »

Molto belle entrambe le cronometro: perfette per un Chris versus Tom, parte seconda (so che probabilmente non succederà, ma è bello sognare).


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
ciclistasiciliano
Messaggi: 470
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano »

MA QUANDO LO PRESENTANO IL PERCORSO INTERO ?


CicloSprint
Messaggi: 6440
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint »

Bene il ritorno di un arrivo a Modena dopo 34 anni!!! Il Giro merita di fare anche gli arrivi nei capoluoghi, non relegandole a semplici località di partenza.


Salvatore77
Messaggi: 4988
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Salvatore77 »

Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 16:47
gio 16/5: ???-San Giovanni Rotondo
Il presidente del consiglio non riesce a risolvere questo dubbio?


1° Tour de France 2018
Eshnar
Messaggi: 1183
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

io continuo a chiedermi come arrivano a Cuneo. E' davvero strano che non sia ancora uscito nulla.


Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1993
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello »

Gualdo Tadino sembra fuori dai giochi: https://corrieredellumbria.corr.it/news ... refresh_ce


nibali-san baronto
Messaggi: 1256
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

presa 2 del Montello ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 18:34 Gualdo Tadino sembra fuori dai giochi: https://corrieredellumbria.corr.it/news ... refresh_ce
Se fosse vero ritorna in gioco la tappa marchigiana con Catria\Petrano\Nerone\Carpegna.


Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1993
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello »

Maìno della Spinetta ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 16:10 Al momento non capisco dove sta il depistaggio, cambia solo la tappa piatta di rientro da Ravenna che avevamo già messo in ipotesi come attaccata al riposo di San Marino. In poche parole come grande partenza si son presi la partenza e la tre giorni con crono riposo e ripartenza. Commercialmente mossa valida, bravi gli Emiliani (e Vegni se l'ha inventata lui), formula riproponibilissima per una Grande Partenza (anzi, per un Grande Contratto) con le Marche.
Maino fino a 2 giorni fa(prima dell'indiscrezione di Conti ripresa da udra) pensavamo che dopo Bologna ci fossero subito Ravenna e Modena...


Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1993
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello »

A questo punto occhio ai possibili depistaggi sulla partenza da Pinerolo per Novi, anche se la partenza da Ivrea la potrebbe rendere plausibile e il "congelamento" di Como: secondo me arriveranno la domenica 26.


Eshnar
Messaggi: 1183
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

presa 2 del Montello ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 18:42 A questo punto occhio ai possibili depistaggi sulla partenza da Pinerolo per Novi, anche se la partenza da Ivrea la potrebbe rendere plausibile e il "congelamento" di Como: secondo me arriveranno la domenica 26.
nel senso che credi che la tappa di Como sia saltata del tutto? :uhm:


Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1993
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello »

Eshnar ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 18:43
presa 2 del Montello ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 18:42 A questo punto occhio ai possibili depistaggi sulla partenza da Pinerolo per Novi, anche se la partenza da Ivrea la potrebbe rendere plausibile e il "congelamento" di Como: secondo me arriveranno la domenica 26.
nel senso che credi che la tappa di Como sia saltata del tutto? :uhm:
Mi sono espresso male: domenica 26 secondo me arrivano a Como, anche se durante la presentazione del Lombardia sembrava che la cosa fosse quasi saltata...


il ciociaro
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 16 dicembre 2017, 18:07

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da il ciociaro »

Eshnar ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 15:59
il ciociaro ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 15:03 direi per fortuna che si trattava di depistaggio, si stava prospettando uno dei più brutti giri dell'ultimo ventennio
in che modo le notizie di oggi cambiano qualcosa?
insomma la tre giorni iniziale in emilia implicava ben altri percorsi e una prima settimana molto scialba, così, invece si presentano molte più opportunità per la prima settimana, tra l'altro credo che a questo punto sabaudia-cassino, sempre se si fà, possa essere un piattone visto che prima c'è frascati e poi san giovanni rotondo


Eshnar
Messaggi: 1183
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

presa 2 del Montello ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 18:48
Eshnar ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 18:43
presa 2 del Montello ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 18:42 A questo punto occhio ai possibili depistaggi sulla partenza da Pinerolo per Novi, anche se la partenza da Ivrea la potrebbe rendere plausibile e il "congelamento" di Como: secondo me arriveranno la domenica 26.
nel senso che credi che la tappa di Como sia saltata del tutto? :uhm:
Mi sono espresso male: domenica 26 secondo me arrivano a Como, anche se durante la presentazione del Lombardia sembrava che la cosa fosse quasi saltata...
ah ok. continua a mancarci un arrivo in Piemonte pero'... Tra Novi e Cuneo e' un trasferimento di due ore minimo, mentre se Novi e' dopo Cuneo devono arrivare da qualche altra parte, pero' da Carpi ad Alessandria sono gia' 220 km... insomma un trasferimento grosso lo fanno per forza. :uhm:


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1364
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Pafer1 »

il ciociaro ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 18:53
Eshnar ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 15:59
il ciociaro ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 15:03 direi per fortuna che si trattava di depistaggio, si stava prospettando uno dei più brutti giri dell'ultimo ventennio
in che modo le notizie di oggi cambiano qualcosa?
insomma la tre giorni iniziale in emilia implicava ben altri percorsi e una prima settimana molto scialba, così, invece si presentano molte più opportunità per la prima settimana, tra l'altro credo che a questo punto sabaudia-cassino, sempre se si fà, possa essere un piattone visto che prima c'è frascati e poi san giovanni rotondo
Frascati sara' eventualmente tappa per velocisti (come nel 1998 e nel 2007), a meno che, difficilmente, non si inseriscano il Tuscolo (come alla Tirreno-Adriatico 2006), o la Faeta (che manca dai Giro del Lazio degli anni '80).
Sarebbe stato un sogno rivedere Rocca di Papa e i Campi di Annibale, ormai scomparsi con la fine del Giro del Lazio prima e della Roma Maxima poi, ma partendo da Orbetello il chilometraggio diventerebbe eccessivo o quasi.


il ciociaro
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 16 dicembre 2017, 18:07

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da il ciociaro »

Pafer1 ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 19:16
il ciociaro ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 18:53
Eshnar ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 15:59

in che modo le notizie di oggi cambiano qualcosa?
insomma la tre giorni iniziale in emilia implicava ben altri percorsi e una prima settimana molto scialba, così, invece si presentano molte più opportunità per la prima settimana, tra l'altro credo che a questo punto sabaudia-cassino, sempre se si fà, possa essere un piattone visto che prima c'è frascati e poi san giovanni rotondo
Frascati sara' eventualmente tappa per velocisti (come nel 1998 e nel 2007), a meno che, difficilmente, non si inseriscano il Tuscolo (come alla Tirreno-Adriatico 2006), o la Faeta (che manca dai Giro del Lazio degli anni '80).
Sarebbe stato un sogno rivedere Rocca di Papa e i Campi di Annibale, ormai scomparsi con la fine del Giro del Lazio prima e della Roma Maxima poi, ma partendo da Orbetello il chilometraggio diventerebbe eccessivo o quasi.
proprio perchè intorno frascati c'è molto terreno per rendere mossa la tappa ho pensato che quella designata a piattone fosse cassino,dando per scontato che a san giovanni rotondo si arrivi nei pressi della chiesa di san pio e non alla parte bassa del paese


pereiro2982
Messaggi: 2947
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 »

con le certezze di oggi e i rumors la sensazione che le prime 9 tappe del giro 2019 possano essere molto piu soft delle passate edizioni rimane che potrebbe dare un vantaggio a chi va meglio a crono disputandole con meno fatica nelle gambe.
si spera in un bel tappone appenninico -marchigiano per riequilibrare il tutto
o magari una vasto-l'aquila piu dura di quanto ci si aspetti


frcre
Messaggi: 722
Iscritto il: domenica 29 maggio 2016, 18:08

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da frcre »

La terza tappa non potrebbe arrivare anche sul monte argentario invece che ad Orbetello?


Avatar utente
Direzione01
Messaggi: 170
Iscritto il: mercoledì 18 ottobre 2017, 13:22

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Direzione01 »

Il Piemonte è così... come sequenza intendo
Carpi-Novi Ligure
Cuneo - PInerolo ( dovrebbe essere Sestriere, Finestre, Pramartino)
il giorno dopo la tappa di Courmayeur (dovrebbe partire da Ivrea e ci sarebbe il Colle San Carlo)
Il giorno dopo ancora la tappa di Como...con partenza probabilmente valdostana


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2043
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Il tappone marchigiano però partendo da Tortoreto Lido io lo vedo difficile. Alla zona del Petrano ci arrivi con 220 km tirando dritto, però hai modo di farne solo una salita in fondo, la doppietta Catria-Petrano te la sogni, a meno che non proponi una tappa sopra i 250 km. Nulla lo vieta ma mi sembra molto improbabile. Sennò sulla strada per il Petrano c'è il Monte San Vicino o anche la Castelletta di Scarponi, che non è niente di che ma indurisce il percorso. Puoi fare un finale in quella zona. A me la salita non piace ma ha il suo perché e per un arrivo in salita della prima settimana è dignitosa, specie se allunghi un po il brodo con Cingoli, Poggio San Romualdo o altro nella prima parte


oronzo2
Messaggi: 915
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da oronzo2 »

Direzione01 ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 20:24 Il Piemonte è così... come sequenza intendo
Carpi-Novi Ligure
Cuneo - PInerolo ( dovrebbe essere Sestriere, Finestre, Pramartino)
il giorno dopo la tappa di Courmayeur (dovrebbe partire da Ivrea e ci sarebbe il Colle San Carlo)
Il giorno dopo ancora la tappa di Como...con partenza probabilmente valdostana
Dopo la Cuneo - Pinerolo, il Giro ripartirà da Pinerolo


pereiro2982
Messaggi: 2947
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 »

Beppugrillo ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 20:26 Il tappone marchigiano però partendo da Tortoreto Lido io lo vedo difficile. Alla zona del Petrano ci arrivi con 220 km tirando dritto, però hai modo di farne solo una salita in fondo, la doppietta Catria-Petrano te la sogni, a meno che non proponi una tappa sopra i 250 km. Nulla lo vieta ma mi sembra molto improbabile. Sennò sulla strada per il Petrano c'è il Monte San Vicino o anche la Castelletta di Scarponi, che non è niente di che ma indurisce il percorso. Puoi fare un finale in quella zona. A me la salita non piace ma ha il suo perché e per un arrivo in salita della prima settimana è dignitosa, specie se allunghi un po il brodo con Cingoli, Poggio San Romualdo o altro nella prima parte
anch'io ho dei dubbi sul tappone appeninico partendo da tortoreto , pero le due ultime tappe dovrebbero essere sotto i 200km , ci sono 3 tappe a crono
la cuneo pinerolo potrebbe non sconfinare e non superare i 200 km , i tapponi saranno solo quelli pianeggianti di trasferimento tra romagna e piemonte? spero di no...


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16382
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Walter_White »

No ma che han fatto alle altimetrie? :muro:


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2043
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

A me piace molto lo stile delle altimetrie, dico la verità, fa molto disegno tecnico. Lo stile precedente era più infantile. Comunque ora con La Flamme Rouge le altimetrie ve le potete stampare con qualsiasi stile vogliate, quindi tenetevele così


giorgio ricci
Messaggi: 3760
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da giorgio ricci »

Giro per Mister G?
Tre crono e tutte mosse e salite non impossibili.
Sicuri che questo percorso non scoraggera la partecipazione di corridori come Yates senza tuttavia, per vari motivi, incoraggiare quella di Dumoulin?
Io speravo di vedere Bernal al Giro ma credo che Sky non preveda un altra punta.
Roglic mi sembra che punterà tutta la carriera sul Tour.
Certamente è ancora presto per fare previsioni ma...


oronzo2
Messaggi: 915
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da oronzo2 »

pereiro2982 ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 20:48
Beppugrillo ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 20:26 Il tappone marchigiano però partendo da Tortoreto Lido io lo vedo difficile. Alla zona del Petrano ci arrivi con 220 km tirando dritto, però hai modo di farne solo una salita in fondo, la doppietta Catria-Petrano te la sogni, a meno che non proponi una tappa sopra i 250 km. Nulla lo vieta ma mi sembra molto improbabile. Sennò sulla strada per il Petrano c'è il Monte San Vicino o anche la Castelletta di Scarponi, che non è niente di che ma indurisce il percorso. Puoi fare un finale in quella zona. A me la salita non piace ma ha il suo perché e per un arrivo in salita della prima settimana è dignitosa, specie se allunghi un po il brodo con Cingoli, Poggio San Romualdo o altro nella prima parte
anch'io ho dei dubbi sul tappone appeninico partendo da tortoreto , pero le due ultime tappe dovrebbero essere sotto i 200km , ci sono 3 tappe a crono
la cuneo pinerolo potrebbe non sconfinare e non superare i 200 km , i tapponi saranno solo quelli pianeggianti di trasferimento tra romagna e piemonte? spero di no...
Gubbio in pole position per arrivo tappone appenninico


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2043
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Ma a Gubbio che tappone vuoi fare? Non è la mia zona e non conosco, ma vedendo la cartina delle salite della Flamme Rouge non ci sono gpm di prima categoria nelle vicinanze. Se vuoi fare il Catria vai sopra i 250 km e sei comunque con la vetta a 30 km dalla fine, col Monte San Vicino sei più o meno a posto col chilometraggio ma la salita è comunque lontanissima da Gubbio, le altre salite mappate lì vicino non hanno due versanti quindi o ci arrivi o niente. Poi magari c'è qualche salita non mappata, questo può essere


il ciociaro
Messaggi: 93
Iscritto il: sabato 16 dicembre 2017, 18:07

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da il ciociaro »

Beppugrillo ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 21:28 Ma a Gubbio che tappone vuoi fare? Non è la mia zona e non conosco, ma vedendo la cartina delle salite della Flamme Rouge non ci sono gpm di prima categoria nelle vicinanze. Se vuoi fare il Catria vai sopra i 250 km e sei comunque con la vetta a 30 km dalla fine, col Monte San Vicino sei più o meno a posto col chilometraggio ma la salita è comunque lontanissima da Gubbio, le altre salite mappate lì vicino non hanno due versanti quindi o ci arrivi o niente. Poi magari c'è qualche salita non mappata, questo può essere
in realtà gubbio è due passi da catria e petrano, probabilmente neanche 30 km


Eshnar
Messaggi: 1183
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

il ciociaro ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 21:44
Beppugrillo ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 21:28 Ma a Gubbio che tappone vuoi fare? Non è la mia zona e non conosco, ma vedendo la cartina delle salite della Flamme Rouge non ci sono gpm di prima categoria nelle vicinanze. Se vuoi fare il Catria vai sopra i 250 km e sei comunque con la vetta a 30 km dalla fine, col Monte San Vicino sei più o meno a posto col chilometraggio ma la salita è comunque lontanissima da Gubbio, le altre salite mappate lì vicino non hanno due versanti quindi o ci arrivi o niente. Poi magari c'è qualche salita non mappata, questo può essere
in realtà gubbio è due passi da catria e petrano, probabilmente neanche 30 km
30 km dalla cima del Catria. Decisamente troppi per un'ottava tappa, per di piu' il giorno prima di una cronometro. Non si muoverebbe nessuno.


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2043
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

30 chilometri sono tanti, ma poi il problema principale è che andrebbero ben oltre i 250 totali. Poi bisogna anche vedere da che versante lo fai, nel 2009 l'hanno fatto al contrario di come dovrebbero farlo in questo caso per rendere possibile l'arrivo a Gubbio. Il Petrano invece è ancora più lontano e credo che la discesa non sia proponibile. Se si arriva a Gubbio non sarà un tappone. Non è necessariamente un male, a meno che non venga fatta davvero troppo semplice. Potrebbero inserire dei muri o anche qualche strada bianca, chissà. Alla fine i gigantoni di montagna non sono l'unica arma a disposizione di chi traccia i percorsi


Avatar utente
Patate
Messaggi: 5301
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Patate »

Beppugrillo ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 21:28 Ma a Gubbio che tappone vuoi fare? Non è la mia zona e non conosco, ma vedendo la cartina delle salite della Flamme Rouge non ci sono gpm di prima categoria nelle vicinanze. Se vuoi fare il Catria vai sopra i 250 km e sei comunque con la vetta a 30 km dalla fine, col Monte San Vicino sei più o meno a posto col chilometraggio ma la salita è comunque lontanissima da Gubbio, le altre salite mappate lì vicino non hanno due versanti quindi o ci arrivi o niente. Poi magari c'è qualche salita non mappata, questo può essere
In effetti l'endiadi Gubbio-tappone poco convince anche a me. L'unica è mettere il Catria con scollinamento ai -30 prima dell'arrivo a Gubbio (o Sant'Ubaldo se c'è la necesssità della rampetta finale). Totale 230 km considerando i 10 km elargibili con partenza fittizia. Ne verrebbe una tappa tipo quella del Peyra Tallade del Tour dello scorso anno


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile
Avatar utente
udra
Messaggi: 8752
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da udra »

La mia speranza sarebbe una cosa tipo Pescara 2013, che venne giusto prima di una crono sempre in zona romagnola o surroundings.
Altrimenti data la partenza, anche Castelfidardo 2011 con qualche km in più andrebbe bene.


Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2043
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Patate ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 22:07 In effetti l'endiadi Gubbio-tappone poco convince anche a me. L'unica è mettere il Catria con scollinamento ai -30 prima dell'arrivo a Gubbio (o Sant'Ubaldo se c'è la necesssità della rampetta finale). Totale 230 km considerando i 10 km elargibili con partenza fittizia. Ne verrebbe una tappa tipo quella del Peyra Tallade del Tour dello scorso anno
Fattibile è fattibile, ma non dico che ti arrivano in volata ma quasi. Chi si muove in una tappa così? Anche perché il Catria da quella parte non è neanche durissimo
udra ha scritto: lunedì 24 settembre 2018, 22:13 La mia speranza sarebbe una cosa tipo Pescara 2013, che venne giusto prima di una crono sempre in zona romagnola o surroundings.
Altrimenti data la partenza, anche Castelfidardo 2011 con qualche km in più andrebbe bene.
Ecco, per me se non puoi fare un tappone serio con Catria-Petrano o i Sibillini meglio fare una tappa-trabocchetto con muri e tanti gpm


Rispondi