Giro 2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1993
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello »

udra ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 18:26 Io ho un dubbio grosso come una casa sulla tappa di Anterselva, ossia che il buon articolista abbia copiato le salite del percorso dalla bozza proposta da La Flamme Rouge che presentava le stesse identiche salite (e i dati di lunghezza e pendenza delle stesse indicati sull'articolo coincidono in maniera preoccupante).
Mi pare strano che un giornale di riferimento regionale possa fare una roba di questo tipo, però hai visto mai...
Non ho visto l'altimetria sulla Flamme Rouge, ma è indicata anche Daolasa di Commezzadura come partenza? Commezzadura era uscita solo qualche giorno fa in questo 3d...non potrebbe essere il contrario: cioè hanno preso loro le info dal "Trentino" ed hanno aggiornato l'altimetria oggi?


Winter
Messaggi: 17341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Winter »

lucks83 ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 16:15
Una tappa con Madonna del colletto, Montemale, santuario di Valmala, colletto di isasca, montoso, prarostino e pra'martino sarebbe bellissima. Primo perché sarebbe davvero dura, anche se non si toccano quote elevate. Sarebbe paragonabile a un giro di Lombardia, ecco come ha detto qualcuno prima di me sarebbe una specie di Giro delle valli piemontesi.
Sarebbe una super tappa
Montoso è una super salita.. ma la discesa va bene per i canoni RCS ?


Avatar utente
udra
Messaggi: 8752
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da udra »

presa 2 del Montello ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 18:42

Non ho visto l'altimetria sulla Flamme Rouge, ma è indicata anche Daolasa di Commezzadura come partenza? Commezzadura era uscita solo qualche giorno fa in questo 3d...non potrebbe essere il contrario: cioè hanno preso loro le info dal "Trentino" ed hanno aggiornato l'altimetria oggi?
La partenza è stata modificata oggi, ma tutto il resto non è stato toccato. Ricordo di aver visto quell'altimetria più di una settimana fa.


Winter
Messaggi: 17341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Winter »

Il tg3 vda ha annunciato la tappa valdostana
135 km
Gpm a Verrayes da chambave (6,6 km al 8 per cento) , Verrogne , Les Combes , San Carlo , Verrand
Tappone :clap: :clap: :clap:
oltre le salite.. attenzione alle discese
https://www.rainews.it/tgr/vda/notiziari/live.html

la salita di Les Combes
http://www.salite.ch/11511.asp?mappa=


Eshnar
Messaggi: 1184
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

Winter ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 19:56 Il tg3 vda ha annunciato la tappa valdostana
135 km
Gpm a Verrayes da chambave (6,6 km al 8 per cento) , Verrogne , Les Combes , San Carlo , Verrand
Tappone :clap: :clap: :clap:
oltre le salite.. attenzione alle discese
https://www.rainews.it/tgr/vda/notiziari/live.html

la salita di Les Combes
http://www.salite.ch/11511.asp?mappa=
a che minuto del video e'?

Ma Les Combes... sarebbe la salita verso Challancin? Sarebbe ottimo davvero.

edit: ah no. Vabbe.


Winter
Messaggi: 17341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Winter »

no nessuna delle due (e' nell'envers)
da villeneuve sali verso introd poi svolti , strada stretta , verso les combes (dove veniva giovanni paolo II in vacanza d'estate)
e' una frazione bellissima
http://www.lovevda.it/it/banca-dati/10/ ... introd/674
Davanti c'e' una visuale spettacolare del monte bianco (è in faccia a Verrogne)


Eshnar
Messaggi: 1184
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

Winter ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 20:17 no nessuna delle due (e' nell'envers)
da villeneuve sali verso introd poi svolti , strada stretta , verso les combes (dove veniva giovanni paolo II in vacanza d'estate)
e' una frazione bellissima
http://www.lovevda.it/it/banca-dati/10/ ... introd/674
Davanti c'e' una visuale spettacolare del monte bianco (è in faccia a Verrogne)
si si alla fine ci ero arrivato :crazy:

Ancora pero' non ho trovato il punto del video dove viene detto :uhm:


Avatar utente
udra
Messaggi: 8752
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da udra »



Eshnar
Messaggi: 1184
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

udra ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 20:19 https://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/247412 confermi winter?
Verrogne potrebbe anche essere scalato da Sarre :uhm:


Winter
Messaggi: 17341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Winter »

C'e' un errore
Verrogne salgono da Saint Pierre non da Aosta (via Arpuilles)
In discesa passano da Saint Nicolas..
pero' non è specificato se scendono verso Avise o verso Saint Pierre
per poi andare a villeneuve


Winter
Messaggi: 17341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Winter »

Facendola da Avise la discesa è molto difficile
da Saint Pierre (con una strada diversa da quella fatta in salita) è larga pero' non ci sarebbe i km di piano/discesa tra avise e villeneuve


Eshnar
Messaggi: 1184
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

Winter ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 20:22 C'e' un errore
Verrogne salgono da Saint Pierre non da Aosta (via Arpuilles)
In discesa passano da Saint Nicolas..
pero' non è specificato se scendono verso Avise o verso Saint Pierre
per poi andare a villeneuve
cosi'?

http://www.cronoescalada.com/index.php/ ... iew/498509


Avatar utente
udra
Messaggi: 8752
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da udra »

Eshnar ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 20:28
http://www.cronoescalada.com/index.php/ ... iew/498509
Dovrebbe essere questa, o almeno anche io l'ho capita così in base a cosa dice winter :D


Eshnar
Messaggi: 1184
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

a dire il vero non ho preso la strada giusta (all'inizio)... credo che sia questa:

http://www.cronoescalada.com/index.php/ ... iew/498513


Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8093
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

Winter ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 19:56 Il tg3 vda ha annunciato la tappa valdostana
135 km
Gpm a Verrayes da chambave (6,6 km al 8 per cento) , Verrogne , Les Combes , San Carlo , Verrand
Tappone :clap: :clap: :clap:
oltre le salite.. attenzione alle discese
https://www.rainews.it/tgr/vda/notiziari/live.html

la salita di Les Combes
http://www.salite.ch/11511.asp?mappa=
Oltre le più rosee previsioni, e molto logica. Faranno il st Panthaléon solo fino a Verrayes da Chambave per prendere la regionale su Nus in discesa, poca statale, Salassi fino a Verrogne e discesa bella su st pierre, a Villeneuve la bastardina Les Combes, discesa su arvier, un po' di Valle a salire, neanche tanta, e poi il gran finale che ci attendavamo. Spettacolarissima. NB sul san carlo ho sempre trovato tanto vento negli ultimi km (sempre...le tre volte che ci son passato, per quel che vale...).

Edit. Vedo che winter dice che verrogne lo fanno dalla frazioni, non da Arpuilles - allora è durissimo, un vero muro che non dà tregua, stradina tra alpeggi e frazioni. Ld combes e Verrayes non scherzano nemmeno. Tappa da massacro. Se invece salgono per la strada bella evitano verrogne, e a. St nicholas svoltano su avise - ma allora non fanno verrogne ma st Nicholas :)
Ultima modifica di Maìno della Spinetta il mercoledì 24 ottobre 2018, 20:41, modificato 1 volta in totale.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Eshnar
Messaggi: 1184
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

Immagine


Winter
Messaggi: 17341
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Winter »

Eshnar ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 20:33 a dire il vero non ho preso la strada giusta (all'inizio)... credo che sia questa:

http://www.cronoescalada.com/index.php/ ... iew/498513
perfetta
per me sara' cosi
con partenza dalle terme , aggiungi 2 km
e i 135 son quelli


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16382
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Walter_White »

Bella tappa. Non potevano fare quell'oscenità uscita i giorni scorsi


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
pereiro2982
Messaggi: 2947
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 »

le tappe sembrano veramente tutte molto belle spero che la corsa e il loro posizionamento non le rovini


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6870
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da il_panta »

pereiro2982 ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 21:55 le tappe sembrano veramente tutte molto belle spero che la corsa e il loro posizionamento non le rovini
Esatto. Le tappe non sono solo dure, sono anche disegnate in modo pregevole, sperando anche anche la Cuneo-Pinerolo non deluda.
Non vedo l'ora esca il percorso e non vedo l'ora di vedere la corsa soprattutto!


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Avatar utente
Patate
Messaggi: 5301
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Patate »

Molto bella :drool:
Sarei contentissimo inserissero questo versante duro di Verrogne


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile
Erinnerung
Messaggi: 610
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2018, 16:58

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Erinnerung »

Mi piace molto l'alternanza salita corta salita lunga, poi la scelta di inserire due salite dure come Verrogne e S. Carlo nella stessa tappa...veramente ben disegnata.
Speriamo nel resto a questo punto! Io ancora non credo nei due tapponi consecutivi nella terza settimana oltre a Feltre..cmq vedremo! Spero anche in una bella tappa appenninica lunga e accidentata!


lucks83
Messaggi: 1366
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da lucks83 »

il versante duro di Verrogne sarebbe il top...mi sembrava strano che con tutte le salite della Valleè avessero partorito quell'oscenità di cui si parlava la scorsa settimana.. davvero ben disegnata, complimenti!


lucks83
Messaggi: 1366
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da lucks83 »

cuneo - pinerolo rivisitata.png
cuneo - pinerolo rivisitata.png (189.48 KiB) Visto 4335 volte
secondo voi, ci sono possibilità di vedere una tappa del genere a Pinerolo?


Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15069
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da barrylyndon »

Sarebbe una bella tappa ed inserita in modo adeguato nel presunto disegno del prossimo Giro.
Pero' indegna di ricordare l'impresa di Fausto.
E' una simil Cividale 2016.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.
lucks83
Messaggi: 1366
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da lucks83 »

barrylyndon ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 7:45 Sarebbe una bella tappa ed inserita in modo adeguato nel presunto disegno del prossimo Giro.
Pero' indegna di ricordare l'impresa di Fausto.
E' una simil Cividale 2016.
barrylyndon ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 7:45 Sarebbe una bella tappa ed inserita in modo adeguato nel presunto disegno del prossimo Giro.
Pero' indegna di ricordare l'impresa di Fausto.
E' una simil Cividale 2016.
Eh si. Sarebbe una tappa molto simile a cividale 2016 in effetti.
Di ricordo/celebrazione di Coppi non ha nulla, se non le sedi di arrivo e partenza.
Le indiscrezioni filtrate suggeriscono un percorso di questo tipo, purtroppo. Niente salite over 2000, niente Francia. Mi sa che ci dovremo accontentare di quello che verrà dopo... :diavoletto:


Gigilasegaperenne
Messaggi: 541
Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 17:22

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Gigilasegaperenne »

Maìno della Spinetta ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 14:52
lucks83 ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 13:41
Maìno della Spinetta ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 11:07

Il Colle della Vaccera sarebbe fattibile (con difficolta') dal versante opposto. Molto felice di Montoso, salita durissima che finalmente entra nel Giro - benche' il Panta dica che la discesa sul versante settentrionale sia pessima. Il logico finale sarebbe Montoso, Prarostino, Pra'Martino, strappo in città. Prima potrebbero mettere (una di queste o tutte...) Madonna del Colletto, Montemale, Santuario di Valmala o il Colletto di Rossana, e Colletto di Isasca. Se le mettessero tutte (alcune son salitelle da 2-4 km...) verrebbe fuori una tappa delle valli cuneesi (val gesso, valle stura, val maira, val varaita, e se passano da Paesana anche la Valle Po).

La Tappa di Anterselva... spero che non intimorisca i corridori sul Mortirolo, che tengano il braccino corto per paura di saltare il giorno dopo. In passato le tappe dure in sequenza nell'ultima settimana hanno sempre dato almeno una delle due tappe cloroformizzate.
Maino, visto che non la conosco, ti chiedo.. la salita al Valmala è fattibile? So che la fanno alla Fausto Coppi, e il versante della Valle varaita è in buone condizioni. Non conosco lo stato dell'altro versante....
Sì, e in ogni caso se fanno Montoso... Il pezzo che streetview dà sterrato è stato asfaltato nel 2015 mi sembra. Si potrebbe salire da Rossana, scendere in Val Varaita e fare poi il colletto di Isasca. Poi si passerebbe o da Paesana o dalla pianura, Montoso, Prarostino e Pra Martino.

L'anno scorso ci siamo goduti l'arrivo sullo Zoncolan e la battaglia di Sappada. Poi pausa, e l'arrivo di Pratonevoso e la battaglia di Bardonecchia. Mi sembra chiaro che le tappe dure (Sappada, Bardonecchia, Cervinia) se poste troppo vicine vanno a annullarsi, e se ben spaziate danno il meglio.
La domanda è probabilmente ridondante, visto il post precedente, ma te la faccio lo stesso per sicurezza (e scusate per il piccolo OT): il percorso della Fausto Coppi quindi è tutto asfaltato e percorribile in una gara su strada?


maurofacoltosi
Messaggi: 6044
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da maurofacoltosi »

Gigilasegaperenne ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 10:41
Maìno della Spinetta ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 14:52
lucks83 ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 13:41

Maino, visto che non la conosco, ti chiedo.. la salita al Valmala è fattibile? So che la fanno alla Fausto Coppi, e il versante della Valle varaita è in buone condizioni. Non conosco lo stato dell'altro versante....
Sì, e in ogni caso se fanno Montoso... Il pezzo che streetview dà sterrato è stato asfaltato nel 2015 mi sembra. Si potrebbe salire da Rossana, scendere in Val Varaita e fare poi il colletto di Isasca. Poi si passerebbe o da Paesana o dalla pianura, Montoso, Prarostino e Pra Martino.

L'anno scorso ci siamo goduti l'arrivo sullo Zoncolan e la battaglia di Sappada. Poi pausa, e l'arrivo di Pratonevoso e la battaglia di Bardonecchia. Mi sembra chiaro che le tappe dure (Sappada, Bardonecchia, Cervinia) se poste troppo vicine vanno a annullarsi, e se ben spaziate danno il meglio.
La domanda è probabilmente ridondante, visto il post precedente, ma te la faccio lo stesso per sicurezza (e scusate per il piccolo OT): il percorso della Fausto Coppi quindi è tutto asfaltato e percorribile in una gara su strada?
Il percorso è asfaltato ma Di Santo mi ha spiegato una volta che un conto è affrontare la discesa dal Fauniera o dal Sampeyre in una corsa riservata agli amatori, un altro è affrontarla in una corsa professionistica dove si va a velocità molto più elevate rispetto ai granfondisti. In quello specifico caso si parlava del Fedaia: alla Maratona delle Dolomiti veniva percorso scendendo verso Malga Ciapela, versante estremamente pericoloso se affrontato alle velocità delle corse professionistiche


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it
Gigilasegaperenne
Messaggi: 541
Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 17:22

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Gigilasegaperenne »

Io in realtà mi riferivo alla discesa dal santuario di Valmala, per la quale non trovavo immagini complete su streetview.


Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 8093
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta »

Gigilasegaperenne ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 12:53 Io in realtà mi riferivo alla discesa dal santuario di Valmala, per la quale non trovavo immagini complete su streetview.
se faranno quel colle scenderanno dalla parte bella, che puoi vedere su streetview, che dà sulla Valle Varaita, e saliranno da Rossana (quella che è stata asfaltata di recente).


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
lucks83
Messaggi: 1366
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da lucks83 »

Attenzione, nell'articolo comparso ieri sulla home page di questo sito, riguardante la presentazione del prossimo Giro, è scritto chiaramente che nella tappa di Ponte di Legno il traguardo sarà posto sul passo del Tonale. Qualcuno di voi ne sa di più di questa novità?


Eshnar
Messaggi: 1184
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

lucks83 ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 14:32 Attenzione, nell'articolo comparso ieri sulla home page di questo sito, riguardante la presentazione del prossimo Giro, è scritto chiaramente che nella tappa di Ponte di Legno il traguardo sarà posto sul passo del Tonale. Qualcuno di voi ne sa di più di questa novità?
a me sembra solo una ricopilazione di voci gia' stranote (probabilmente lette nel forum), dove magari il giornalista ha interpretato Ponte di Legno come un arrivo sul Tonale, allo stesso modo come molti scrivono Ceresole Reale per un arrivo sul Nivolet.
Il Tonale sarebbe l'unica informazione nuova dell'articolo, che se fosse vera meriterebbe piu' di una mezza riga, invece di essere buttata li' a caso. Non la trovo molto attendibile.


Gigilasegaperenne
Messaggi: 541
Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 17:22

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Gigilasegaperenne »

Maìno della Spinetta ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 14:18
Gigilasegaperenne ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 12:53 Io in realtà mi riferivo alla discesa dal santuario di Valmala, per la quale non trovavo immagini complete su streetview.
se faranno quel colle scenderanno dalla parte bella, che puoi vedere su streetview, che dà sulla Valle Varaita, e saliranno da Rossana (quella che è stata asfaltata di recente).
Grazie mille :bici:


Basso
Messaggi: 16353
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Basso »

Eshnar ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 14:45
lucks83 ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 14:32 Attenzione, nell'articolo comparso ieri sulla home page di questo sito, riguardante la presentazione del prossimo Giro, è scritto chiaramente che nella tappa di Ponte di Legno il traguardo sarà posto sul passo del Tonale. Qualcuno di voi ne sa di più di questa novità?
a me sembra solo una ricopilazione di voci gia' stranote (probabilmente lette nel forum), dove magari il giornalista ha interpretato Ponte di Legno come un arrivo sul Tonale, allo stesso modo come molti scrivono Ceresole Reale per un arrivo sul Nivolet.
Il Tonale sarebbe l'unica informazione nuova dell'articolo, che se fosse vera meriterebbe piu' di una mezza riga, invece di essere buttata li' a caso. Non la trovo molto attendibile.
Grazie per avere definito l'articolo come "non attendibile", davvero :) Certo, leggere meglio l'introduzione degli articoli non sarebbe una cattiva idea, invece di emettere sentenze inappropriate ;)

Potevo scrivere meglio quel pezzo sul Tonale, effettivamente, ma da quanto mi risulta non è ancora definito se l'arrivo sia Ponte di Legno oppure un po' più su. E no, non è buttata lì a caso.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Eshnar
Messaggi: 1184
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

Basso ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:13
Eshnar ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 14:45
lucks83 ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 14:32 Attenzione, nell'articolo comparso ieri sulla home page di questo sito, riguardante la presentazione del prossimo Giro, è scritto chiaramente che nella tappa di Ponte di Legno il traguardo sarà posto sul passo del Tonale. Qualcuno di voi ne sa di più di questa novità?
a me sembra solo una ricopilazione di voci gia' stranote (probabilmente lette nel forum), dove magari il giornalista ha interpretato Ponte di Legno come un arrivo sul Tonale, allo stesso modo come molti scrivono Ceresole Reale per un arrivo sul Nivolet.
Il Tonale sarebbe l'unica informazione nuova dell'articolo, che se fosse vera meriterebbe piu' di una mezza riga, invece di essere buttata li' a caso. Non la trovo molto attendibile.
Grazie per avere definito l'articolo come "non attendibile", davvero :) Certo, leggere meglio l'introduzione degli articoli non sarebbe una cattiva idea, invece di emettere sentenze inappropriate ;)

Potevo scrivere meglio quel pezzo sul Tonale, effettivamente, ma da quanto mi risulta non è ancora definito se l'arrivo sia Ponte di Legno oppure un po' più su. E no, non è buttata lì a caso.
cosa mi sarebbe sfuggito?

EDIT: Giusto per inciso, "Non la trovo molto attendibile." si riferisce all'informazione sul Tonale, non all'articolo. Senno avrei scritto non LO trovo molto attendibile.


Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3551
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Camoscio madonita »

presa 2 del Montello ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 18:34 Non lo chiedo neanche questa volta di procurare una copia, visto il flop della richiesta dell'altra settimana e le notizie non molto precise, ma nella prima pagina de "L'Eco del Chisone" c'è un nuovo articolo sul Giro 2019...se qualcuno passa da quelle parti ed entra in un bar per un caffè e riesce a scattare una foto...
E' stato un flop forzato visto che non vivo più in quelle zone da tre anni (non ti è arrivato il mp?). L'unico giornale locale che posso inviare adesso è il Tirreno con i suoi mille quesiti (cit.) :D


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.
ciclistasiciliano
Messaggi: 470
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano »

immagino che bella la discesa dal Fauniera fatta coi freni a disco ....


Avatar utente
udra
Messaggi: 8752
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da udra »

Il corriere di Como parla di finale copia-incolla per la tappa del giro rispetto al Lombardia: le uniche differenze dovrebbero essere la mancata scalata al Muro, affrontando la Colma quindi dopo il Ghisallo, e la re-introduzione del San Fermo.


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6870
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da il_panta »

ciclistasiciliano ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:59 immagino che bella la discesa dal Fauniera fatta coi freni a disco ....
Coi freni a disco è uno spettacolo! Coi freni tradizionali, specialmente quando è bagnato, un po' meno.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Eshnar
Messaggi: 1184
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

udra ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 16:30 Il corriere di Como parla di finale copia-incolla per la tappa del giro rispetto al Lombardia: le uniche differenze dovrebbero essere la mancata scalata al Muro, affrontando la Colma quindi dopo il Ghisallo, e la re-introduzione del San Fermo.
bene cosi'. Immagino che il muro sia impossibile da fare arrivando col gruppo compatto.


Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1365
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Pafer1 »

A proposito dell'articolo di ieri...Basso, grazie per il titolo ;)


lucks83
Messaggi: 1366
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da lucks83 »

Eshnar ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:31
Basso ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:13
Eshnar ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 14:45

a me sembra solo una ricopilazione di voci gia' stranote (probabilmente lette nel forum), dove magari il giornalista ha interpretato Ponte di Legno come un arrivo sul Tonale, allo stesso modo come molti scrivono Ceresole Reale per un arrivo sul Nivolet.
Il Tonale sarebbe l'unica informazione nuova dell'articolo, che se fosse vera meriterebbe piu' di una mezza riga, invece di essere buttata li' a caso. Non la trovo molto attendibile.
Grazie per avere definito l'articolo come "non attendibile", davvero :) Certo, leggere meglio l'introduzione degli articoli non sarebbe una cattiva idea, invece di emettere sentenze inappropriate ;)

Potevo scrivere meglio quel pezzo sul Tonale, effettivamente, ma da quanto mi risulta non è ancora definito se l'arrivo sia Ponte di Legno oppure un po' più su. E no, non è buttata lì a caso.
cosa mi sarebbe sfuggito?

EDIT: Giusto per inciso, "Non la trovo molto attendibile." si riferisce all'informazione sul Tonale, non all'articolo. Senno avrei scritto non LO trovo molto attendibile.
Comunque, semantica o meno, la presenza del Tonale a me sembra plausibile per tre motivi.
1) se quella di Gavia e Mortirolo sarà la tappa regina ci vuole per forza una terza salita, per reputarla tale. Altrimenti io la considero ''monca'' e addirittura meno dura di Anterselva e Courmayeur.
2) Gavia da Lovere = 2500 m di dislivello, Mortirolo da Mazzo =1300 m di dislivello, falsopiano fino a Ponte = 300 m di dislivello. Totale 4100, non proprio i 5000 sbandierati da Vegni. Col Tonale sono 700 m in più, ci andiamo moooolto vicini.
3) per molto tempo si è parlato dell'inserimento del Tonale nella tappa, si pensava venisse affrontato prima del Gavia. Può essere che invece verrà affrontato a fine tappa. Anche per promuovere l'immagine della stazione sciistica presente in cima al passo. L' arrivo con la dicitura TONALE PONTE DI LEGNO è già stato presentato al Giro 2010.


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16382
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Walter_White »

udra ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 16:30 Il corriere di Como parla di finale copia-incolla per la tappa del giro rispetto al Lombardia: le uniche differenze dovrebbero essere la mancata scalata al Muro, affrontando la Colma quindi dopo il Ghisallo, e la re-introduzione del San Fermo.
Peccato


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
lucks83
Messaggi: 1366
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da lucks83 »

udra ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 16:30 Il corriere di Como parla di finale copia-incolla per la tappa del giro rispetto al Lombardia: le uniche differenze dovrebbero essere la mancata scalata al Muro, affrontando la Colma quindi dopo il Ghisallo, e la re-introduzione del San Fermo.
Andrebbe benissimo anche così. Forse pure troppo.
Cioè, giovedi tappa dura a pinerolo.
Venerdi arrivone in salita a lago serru'.
Sabato tappaccia valdostana.
Domenica in pratica Giro di Lombardia.
Lunedì riposo.
Martedi Gavia e Mortirolo (forse Tonale).
Mercoledi tappone ad Anterselva.
Vogliono ucciderli i corridori?


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6870
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da il_panta »

...e soprattutto vogliono far lavorare quei poveracci che il pomeriggio in teoria sono (siamo) pagati per farlo?
Così ci tengono sempre con lo streaming di nascosto!


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
maurofacoltosi
Messaggi: 6044
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da maurofacoltosi »

lucks83 ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 17:23
udra ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 16:30 Il corriere di Como parla di finale copia-incolla per la tappa del giro rispetto al Lombardia: le uniche differenze dovrebbero essere la mancata scalata al Muro, affrontando la Colma quindi dopo il Ghisallo, e la re-introduzione del San Fermo.
Andrebbe benissimo anche così. Forse pure troppo.
Cioè, giovedi tappa dura a pinerolo.
Venerdi arrivone in salita a lago serru'.
Sabato tappaccia valdostana.
Domenica in pratica Giro di Lombardia.
Lunedì riposo.
Martedi Gavia e Mortirolo (forse Tonale).
Mercoledi tappone ad Anterselva.
Vogliono ucciderli i corridori?
Vorranno controbilanciare una prima parte di Giro decisamente "light"


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it
Eshnar
Messaggi: 1184
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Eshnar »

lucks83 ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 17:20
Eshnar ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:31
Basso ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:13

Grazie per avere definito l'articolo come "non attendibile", davvero :) Certo, leggere meglio l'introduzione degli articoli non sarebbe una cattiva idea, invece di emettere sentenze inappropriate ;)

Potevo scrivere meglio quel pezzo sul Tonale, effettivamente, ma da quanto mi risulta non è ancora definito se l'arrivo sia Ponte di Legno oppure un po' più su. E no, non è buttata lì a caso.
cosa mi sarebbe sfuggito?

EDIT: Giusto per inciso, "Non la trovo molto attendibile." si riferisce all'informazione sul Tonale, non all'articolo. Senno avrei scritto non LO trovo molto attendibile.
Comunque, semantica o meno, la presenza del Tonale a me sembra plausibile per tre motivi.
1) se quella di Gavia e Mortirolo sarà la tappa regina ci vuole per forza una terza salita, per reputarla tale. Altrimenti io la considero ''monca'' e addirittura meno dura di Anterselva e Courmayeur.
2) Gavia da Lovere = 2500 m di dislivello, Mortirolo da Mazzo =1300 m di dislivello, falsopiano fino a Ponte = 300 m di dislivello. Totale 4100, non proprio i 5000 sbandierati da Vegni. Col Tonale sono 700 m in più, ci andiamo moooolto vicini.
3) per molto tempo si è parlato dell'inserimento del Tonale nella tappa, si pensava venisse affrontato prima del Gavia. Può essere che invece verrà affrontato a fine tappa. Anche per promuovere l'immagine della stazione sciistica presente in cima al passo. L' arrivo con la dicitura TONALE PONTE DI LEGNO è già stato presentato al Giro 2010.
il Tonale ci puo' stare o meno, ma quel che dicevo e' che la sua menzione nell'articolo non sembrava indicare una informazione precisa (nel senso, non credo lo scrittore sappia se arrivano sul Tonale piuttosto che a Ponte di Legno centro piuttosto che in un parcheggio imprecisato a meta' strada) per cui non avrei dato troppa importanza a quella mezza riga. Come scritto dallo stesso Basso voci che dicevano che l'arrivo potrebbe essere piu' in alto di Ponte di Legno ce ne sono state, e non stavo contestando quello. Io contestavo il tuo "è scritto chiaramente che nella tappa di Ponte di Legno il traguardo sarà posto sul passo del Tonale".
Che poi Basso l'abbia interpretato come un "definisco questo articolo non attendibile"... cosa ci devo fare.

Entrando nel merito, comunque, non mi piacerebbe l'inserimento del Tonale, e credo anche che, se la tappa di Anterselva e' quella che si dice, non avrebbe nemmeno senso nell'economia del percorso.


lucks83
Messaggi: 1366
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da lucks83 »

il_panta ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 17:30 ...e soprattutto vogliono far lavorare quei poveracci che il pomeriggio in teoria sono (siamo) pagati per farlo?
Così ci tengono sempre con lo streaming di nascosto!
:diavoletto:


lucks83
Messaggi: 1366
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da lucks83 »

Eshnar ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 17:34
lucks83 ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 17:20
Eshnar ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:31
cosa mi sarebbe sfuggito?

EDIT: Giusto per inciso, "Non la trovo molto attendibile." si riferisce all'informazione sul Tonale, non all'articolo. Senno avrei scritto non LO trovo molto attendibile.
Comunque, semantica o meno, la presenza del Tonale a me sembra plausibile per tre motivi.
1) se quella di Gavia e Mortirolo sarà la tappa regina ci vuole per forza una terza salita, per reputarla tale. Altrimenti io la considero ''monca'' e addirittura meno dura di Anterselva e Courmayeur.
2) Gavia da Lovere = 2500 m di dislivello, Mortirolo da Mazzo =1300 m di dislivello, falsopiano fino a Ponte = 300 m di dislivello. Totale 4100, non proprio i 5000 sbandierati da Vegni. Col Tonale sono 700 m in più, ci andiamo moooolto vicini.
3) per molto tempo si è parlato dell'inserimento del Tonale nella tappa, si pensava venisse affrontato prima del Gavia. Può essere che invece verrà affrontato a fine tappa. Anche per promuovere l'immagine della stazione sciistica presente in cima al passo. L' arrivo con la dicitura TONALE PONTE DI LEGNO è già stato presentato al Giro 2010.
il Tonale ci puo' stare o meno, ma quel che dicevo e' che la sua menzione nell'articolo non sembrava indicare una informazione precisa (nel senso, non credo lo scrittore sappia se arrivano sul Tonale piuttosto che a Ponte di Legno centro piuttosto che in un parcheggio imprecisato a meta' strada) per cui non avrei dato troppa importanza a quella mezza riga. Come scritto dallo stesso Basso voci che dicevano che l'arrivo potrebbe essere piu' in alto di Ponte di Legno ce ne sono state, e non stavo contestando quello. Io contestavo il tuo "è scritto chiaramente che nella tappa di Ponte di Legno il traguardo sarà posto sul passo del Tonale".
Che poi Basso l'abbia interpretato come un "definisco questo articolo non attendibile"... cosa ci devo fare.

Entrando nel merito, comunque, non mi piacerebbe l'inserimento del Tonale, e credo anche che, se la tappa di Anterselva e' quella che si dice, non avrebbe nemmeno senso nell'economia del percorso.
''il traguardo è posto sul non complicatissimo passo del Tonale, in quel di Ponte di Legno, ma che dopo una simile accoppiata, certamente riserverà sorprese interessanti.''
Questa la frase dell'articolo. Se sia vero o no, non lo so.
Però è molto chiara, come frase...


Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1993
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello »

Camoscio madonita ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:53
presa 2 del Montello ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 18:34 Non lo chiedo neanche questa volta di procurare una copia, visto il flop della richiesta dell'altra settimana e le notizie non molto precise, ma nella prima pagina de "L'Eco del Chisone" c'è un nuovo articolo sul Giro 2019...se qualcuno passa da quelle parti ed entra in un bar per un caffè e riesce a scattare una foto...
E' stato un flop forzato visto che non vivo più in quelle zone da tre anni (non ti è arrivato il mp?). L'unico giornale locale che posso inviare adesso è il Tirreno con i suoi mille quesiti (cit.) :D
Si, Camoscio l'ho letto. Grazie lo stesso!


Rispondi