Giro 2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4627
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 27 maggio 2019, 12:06

Si è vero, scusa; mentalmente volevo citare un altro.

Però Madouas sta facendo un gran Giro.


fair play? No, Grazie!


castelli
Messaggi: 2218
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 27 maggio 2019, 12:24

il problema carapaz è stato il minuetto con mal lo scorso anno che me lo hanno fatto scendere un po'. poi quest'anno invece ha dimostrato di essere un corridore anche di attacco. chapeau.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

torcia86
Messaggi: 509
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 14:52

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da torcia86 » lunedì 27 maggio 2019, 12:43

castelli ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 12:24
il problema carapaz è stato il minuetto con mal lo scorso anno che me lo hanno fatto scendere un po'. poi quest'anno invece ha dimostrato di essere un corridore anche di attacco. chapeau.
Ma infatti le critiche a Carapaz sono esagerate, ogni corsa fa storia a se.... a me sinceramente piace molto come corridore



pereiro2982
Messaggi: 2097
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 27 maggio 2019, 14:05

vorrei capire come mai ad inizio giro si diceva ci fosse una start-list superiore al tour e ora si inizia a dire che mancano i migliori
e che questi giovani non reggono le 3 settimane
quindi il giro sarebbe mediocre ....
a me sto giro equilibrato ed incerto con questa sfida fra il vecchio Nibali e i giovani piace
spero nei volti nuovi ma vedo In nibali il favorito occulto per tutta la garanzia che da la sua storia
a me sto giro piace e mi sembra di ottimo livello



pereiro2982
Messaggi: 2097
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 27 maggio 2019, 14:07

cmq Unzue dice che il vantaggio su Roglic è poco , quindi devono attaccare




Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5797
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » lunedì 27 maggio 2019, 15:25

castelli ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 12:24
il problema carapaz è stato il minuetto con mal lo scorso anno che me lo hanno fatto scendere un po'. poi quest'anno invece ha dimostrato di essere un corridore anche di attacco. chapeau.
ha anche messo la squadra alla frusta quando Roglic era fermo per foratura. Cose che se fa Nibali se ne parla sul forum 40 mesi.

A me non sta affatto antipatico, ma tra il succhiaruotismo dell'anno scorso a Dumo, e l'accelerata in una fase confusa, con tanto di caduta, ieri, ha anche dimostrato una scaltrezza pelosina. Poi, lo scatto di Ceresole è stato maiuscolo, anche più del San Carlo.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

castelli
Messaggi: 2218
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 27 maggio 2019, 15:33

Maìno della Spinetta ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 15:25
castelli ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 12:24
il problema carapaz è stato il minuetto con mal lo scorso anno che me lo hanno fatto scendere un po'. poi quest'anno invece ha dimostrato di essere un corridore anche di attacco. chapeau.
ha anche messo la squadra alla frusta quando Roglic era fermo per foratura. Cose che se fa Nibali se ne parla sul forum 40 mesi.

A me non sta affatto antipatico, ma tra il succhiaruotismo dell'anno scorso a Dumo, e l'accelerata in una fase confusa, con tanto di caduta, ieri, ha anche dimostrato una scaltrezza pelosina. Poi, lo scatto di Ceresole è stato maiuscolo, anche più del San Carlo.
penso sia arrivato l'ordine dall'ammiraglia.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5797
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » lunedì 27 maggio 2019, 16:04

castelli ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 15:33
Maìno della Spinetta ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 15:25
castelli ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 12:24
il problema carapaz è stato il minuetto con mal lo scorso anno che me lo hanno fatto scendere un po'. poi quest'anno invece ha dimostrato di essere un corridore anche di attacco. chapeau.
ha anche messo la squadra alla frusta quando Roglic era fermo per foratura. Cose che se fa Nibali se ne parla sul forum 40 mesi.

A me non sta affatto antipatico, ma tra il succhiaruotismo dell'anno scorso a Dumo, e l'accelerata in una fase confusa, con tanto di caduta, ieri, ha anche dimostrato una scaltrezza pelosina. Poi, lo scatto di Ceresole è stato maiuscolo, anche più del San Carlo.
penso sia arrivato l'ordine dall'ammiraglia.
di sicuro, e a me quelli scaltri, a pelle, non stanno antipatici. Comunque la sparata di Ceresole è da studiare alla Castelli, dati alla mano, perché è stata davvero notevole.

PS #freeLanda atto terzo


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4439
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da il_panta » mercoledì 29 maggio 2019, 0:35

Ci fosse stato anche Valverde avremmo visto una vera armata, degna del Team Sky. Oggi, al netto di Carthy e Nibali che erano davanti, erano in tre in un gruppo di quattro sul Mortirolo. A proposito, Pedrero da dove spunta?


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.

torcia86
Messaggi: 509
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 14:52

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da torcia86 » mercoledì 29 maggio 2019, 12:03

facendo 2 conti sugli ultimi 30 anni, se carapaz dovesse vincere il giro sarebbe il 4º a riuscirci alla seconda partecipazione (prima di lui berzin Cunego e dumoulin) mentre quintana al 1º tentativo.
In questa classifica anche contador al 1º indurain al 1º e menchov al 2º che però avevano già vinto altri GT.
A livello assoluto il vincitore del Giro con meno esperienza nei GT ( giro tour vuelta) è stato berzin alla seconda partecipazione assoluta nelle 3 corse.
Direi che il buon carapaz sarebbe in ottima compagnia



frcre
Messaggi: 338
Iscritto il: domenica 29 maggio 2016, 18:08

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da frcre » mercoledì 29 maggio 2019, 20:56

Volevo fare una riflessione sul livello generale di questo giro.
Sul San Carlo hanno fatto un tempo alto.
Sul Mortirolo hanno fatto anche la un tempo alto, e hanno recuperato si e no 1 minuto e mezzo a ciccone e hirt (buoni corridori ma non fenomeni) che erano in fuga da tutto il giorno nonostante Nibali ha attaccato già ai -7.
Oggi Nibali e Roglic hanno fatto praticamente il tempo di Peters che era in fuga e si era fatto 10km a tutta da solo prima della salita, Carapaz e landa un po' meglio, ma niente di straordinario.
La mia sensazione é che il livello é deludente e manca qualcuno in grado di salire forte davvero.



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1769
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da nemecsek. » mercoledì 29 maggio 2019, 21:02

frcre ha scritto:
mercoledì 29 maggio 2019, 20:56

La mia sensazione é che il livello é deludente
E aggiungo che Vegni è incolpevole.


Immagine

guidobaldo de medici
Messaggi: 3120
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » mercoledì 29 maggio 2019, 21:07

carapaz è il furbo che si infila tra i due litiganti (fessi)



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13049
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 30 maggio 2019, 19:41

Tra la delusione assolute O'Connor.
Male anche Yates che non ha avuto la crisi dello scorso anno ma pare ingolfato, mi ricorda il Quintana al Tour degli ultimi anni.



trecentobalene
Messaggi: 1610
Iscritto il: sabato 1 giugno 2013, 14:24

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da trecentobalene » sabato 1 giugno 2019, 0:32

Bel festival bello .
Mancava la mamma di chaves e vittoria al cardiopalma
Del figliolo .
Festival di canzoni in playback , con tralicci di vitigni
Di nebbiolo , su cui veronesi non riesce a profeirire ,
Su cui cade reder , nell'immagine di dietro ,
Mentre blasco nell'immagine di sopra , da gardone
Attacca -chi non vespa mangia le mele , sopra
Il palco di fazio , fatturando a salo'
Le foto del bacio della mamma di dombrosky
Alla mamma di ciccome
Che si gira in estasi
Al suo terzo posto
Per la terza volta
Alla corsa come terzo volto
Rappresentante la voce della
Narrazione in loco ,
Come ad essere prima
Della nascita dell'esistenza ,
Come si piace alla mancanza di
Quasi emozione e circospezione .

Si vocifera abbiano corso al risparmio ,
Con I punti sulle tessere , con I
Premi della critica , come si vanifica
La Sua sintesi ,
Nella telecronaca della benefica
Rotazione del grano , dell'alpeggio
E del fraseggio di allocchio e libellula

E del fraseggio di chaves
E la fresa
Di questa indimenticabile resa

A qualsiasi voglia di sport
Di gareggiare, di far quattro punti.
Di voglia di fare , di far questo
Di distanziare il silenzio dal proprio moovimento
Di fare il diavolo a quattro.

Nella propria rinuncia quasi eroi
Che non ha senso la fatica .
Molta ne ha la fatina , dalle gote dorate ,
Che ci bacia dopo la gara truccata ,
Molta ne ha la fibra delle croci della
Catena , come ne hanno I fonici
E le loro madri tranquiille .



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1769
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da nemecsek. » sabato 1 giugno 2019, 1:04

trecentobalene ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 0:32

Mancava la mamma di chaves
:D

la pantomima di santanna che tanti cuori aveva fatto battere qui sul forum
ammè la famiglia chaves sta un po' sulle balle, perdonate

:aureola:


Immagine

trecentobalene
Messaggi: 1610
Iscritto il: sabato 1 giugno 2013, 14:24

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da trecentobalene » sabato 1 giugno 2019, 1:28

E che ci posso fare
:sedia:



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5797
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » sabato 1 giugno 2019, 6:31

trecentobalene ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 0:32
Bel festival bello .
Mancava la mamma di chaves e vittoria al cardiopalma
Del figliolo .
Festival di canzoni in playback , con tralicci di vitigni
Di nebbiolo , su cui veronesi non riesce a profeirire ,
Su cui cade reder , nell'immagine di dietro ,
Mentre blasco nell'immagine di sopra , da gardone
Attacca -chi non vespa mangia le mele , sopra
Il palco di fazio , fatturando a salo'
Le foto del bacio della mamma di dombrosky
Alla mamma di ciccome
Che si gira in estasi
Al suo terzo posto
Per la terza volta
Alla corsa come terzo volto
Rappresentante la voce della
Narrazione in loco ,
Come ad essere prima
Della nascita dell'esistenza ,
Come si piace alla mancanza di
Quasi emozione e circospezione .

Si vocifera abbiano corso al risparmio ,
Con I punti sulle tessere , con I
Premi della critica , come si vanifica
La Sua sintesi ,
Nella telecronaca della benefica
Rotazione del grano , dell'alpeggio
E del fraseggio di allocchio e libellula

E del fraseggio di chaves
E la fresa
Di questa indimenticabile resa

A qualsiasi voglia di sport
Di gareggiare, di far quattro punti.
Di voglia di fare , di far questo
Di distanziare il silenzio dal proprio moovimento
Di fare il diavolo a quattro.

Nella propria rinuncia quasi eroi
Che non ha senso la fatica .
Molta ne ha la fatina , dalle gote dorate ,
Che ci bacia dopo la gara truccata ,
Molta ne ha la fibra delle croci della
Catena , come ne hanno I fonici
E le loro madri tranquiille .
Grande!! Bentornata verve - mi mancava.

Adesso voglio 300balene, mica Corona, ospite al peocessoalla tappa.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5797
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » sabato 1 giugno 2019, 14:31

San Luca e San Marino ad alto contenuto tecnico,
la tappa di Pinerolo ha visto qualche sprazzo,
Serrù movimentatissima dalla PARTENZA, con il finale di Zakarin e Carapaz.
Courma sottotono, ma bell'attacco di Carapaz.
Como dovertente e primo cedimento di Roglic.

Ponte di Legno con un bel Mortirolo ma nel mal tempo amimi placati - con Rogla che cede. Sottotono, ma anche mutilata del Gavia e dal maltempo.

Anterselva sciapa.

Monte Avena esplosa ai -120 km.

Domani crono finale - OK, non è il 2016 o il 2018, però a me sembra che qualcosa sia successo e stia succedendo.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
UribeZubia
Messaggi: 2159
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:27

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da UribeZubia » sabato 1 giugno 2019, 18:01

Podio Giro d'Italia 2019 :
Al primo posto il fenomeno che le ha poi buscate da Lopez.

Al secondo posto l'altro genio che ha tentato di soffiare la borraccia a Haller.

Al terzo posto quel frescone che è scivolato mentre rincorreva i corridori nella tappa di qualche giorno fa.

:hammer: :hammer:



Avatar utente
udra
Messaggi: 6325
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da udra » sabato 1 giugno 2019, 18:21

Corsa condizionata, e non pensavo di doverlo scrivere davvero, dalla mancanza di un vero arrivo in salita nei primi 12 giorni dal punto di vista del percorso.
Le due cronometro hanno da una parte alimentato una visione di Roglic distorta tendente all'invincibile, e dall'altra permesso a Carapaz di stare nell'anonimato (anche se dei segnali a San Marino erano arrivati) senza che alcuno sospettasse della sua condizione stratosferica mentre Nibali e lo sloveno si scornavano (più psicologicamente che altro).



Winter
Messaggi: 14249
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Winter » sabato 1 giugno 2019, 18:25

Edizione modesta
Una delle meno spettacolari degli ultimi anni
Percorso troppo facile in più disegnato malissimo
Mi spiace per landa
Meritava il podio



Avatar utente
udra
Messaggi: 6325
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da udra » sabato 1 giugno 2019, 18:30

Ma come fate a dire percorso troppo facile?
3 tappe da 5000 metri di dislivello non le ricordo facilmente.
Ci si può lamentare sulla distribuzione delle fatiche, ma dire che il percorso è facile anche no.



Winter
Messaggi: 14249
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Winter » sabato 1 giugno 2019, 18:31

Quali?



jumbo
Messaggi: 4767
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da jumbo » sabato 1 giugno 2019, 18:33

Serrú
Ponte di legno
Oggi

Quel che non va in assoluto è la tappa di ieri e, concordo, la mancanza di un arrivo in salita nella prima settimana.



Winter
Messaggi: 14249
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Winter » sabato 1 giugno 2019, 18:35

Ponte di legno senza Gavia?
Ma per il dislivello consideri tutta l tappa o solo le salite?



Avatar utente
udra
Messaggi: 6325
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da udra » sabato 1 giugno 2019, 18:36

Winter ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:31
Quali?
Come quali :D
Serrù siamo sui 4500 metri, Ponte di Legno 4800-4900, oggi altro over 5000, Courmayeur anche.
Più Como con 230 km e 3000 metri di dislivello messo a fine seconda settimana, altri due arrivi in salita nella terza, la tappa di Pinerolo.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 12503
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 1 giugno 2019, 18:38

Per me è più duro di quello del 2017 ma non di tutti gli altri del decennio '10
Forse del 2012 che però aveva un'ultima settimana monstre


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Winter
Messaggi: 14249
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Winter » sabato 1 giugno 2019, 18:40

udra ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:36
Winter ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:31
Quali?
Come quali :D
Serrù siamo sui 4500 metri, Ponte di Legno 4800-4900, oggi altro over 5000, Courmayeur anche.
Più Como con 230 km e 3000 metri di dislivello messo a fine seconda settimana, altri due arrivi in salita nella terza, la tappa di Pinerolo.
Courmayeur con 130 km non è over 5000
Guarda le salite HC
Io ne vedo 4
Serru , san Carlo , mortirolo e manghen
A me sembrano poche
In alcuni anni ce n erano oltre i dieci



Avatar utente
udra
Messaggi: 6325
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da udra » sabato 1 giugno 2019, 18:40

Walter_White ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:38
Per me è più duro di quello del 2017 ma non di tutti gli altri del decennio '10
Forse del 2012 che però aveva un'ultima settimana monstre
Ragazzi la distribuzione delle tappe è più che discutibile, ma è più duro del 2018 e anche del 2016.
Solo che quei percorsi erano più "intelligenti".



jumbo
Messaggi: 4767
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da jumbo » sabato 1 giugno 2019, 18:43

Winter ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:40
udra ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:36
Winter ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:31
Quali?
Come quali :D
Serrù siamo sui 4500 metri, Ponte di Legno 4800-4900, oggi altro over 5000, Courmayeur anche.
Più Como con 230 km e 3000 metri di dislivello messo a fine seconda settimana, altri due arrivi in salita nella terza, la tappa di Pinerolo.
Courmayeur con 130 km non è over 5000
Guarda le salite HC
Io ne vedo 4
Serru , san Carlo , mortirolo e manghen
A me sembrano poche
In alcuni anni ce n erano oltre i dieci
Ci sarebbe stato il Gavia



Avatar utente
udra
Messaggi: 6325
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da udra » sabato 1 giugno 2019, 18:45

Winter ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:40
Courmayeur con 130 km non è over 5000
Hai ragione, ma comunque 4300 m in 130 km con il San Carlo non li butterei via :D
Winter ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:40

Guarda le salite HC
Io ne vedo 4
L'anno scorso, se ho capito il tuo metodo di valutazione, erano 3: Finestre, Zoncolan, Zuccore, 4 se mettiamo dentro l'Etna.
Eppure guarda cosa ne è venuto fuori.



Winter
Messaggi: 14249
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Winter » sabato 1 giugno 2019, 18:48

udra ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:45
Winter ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:40
Courmayeur con 130 km non è over 5000
Hai ragione, ma comunque 4300 m in 130 km con il San Carlo non li butterei via :D
Winter ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:40

Guarda le salite HC
Io ne vedo 4
L'anno scorso, se ho capito il tuo metodo di valutazione, erano 3: Finestre, Zoncolan, Zuccore, 4 se mettiamo dentro l'Etna.
Eppure guarda cosa ne è venuto fuori.
Ma era disegnato molto meglio
Il manghen di oggi a cosa serve?



Erinnerung
Messaggi: 212
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2018, 16:58

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Erinnerung » sabato 1 giugno 2019, 18:48

udra ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:36
Winter ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:31
Quali?
Come quali :D
Serrù siamo sui 4500 metri, Ponte di Legno 4800-4900, oggi altro over 5000, Courmayeur anche.
Più Como con 230 km e 3000 metri di dislivello messo a fine seconda settimana, altri due arrivi in salita nella terza, la tappa di Pinerolo.
Io ho visto su Flamme Rouge, che forse esagera col dislivello?
Dava Serrù 5100, Courma 4100 (mi pare), Ponte 5800 con Gavia, 4800 senza. Oggi addirittura 5500 (però in TV han parlato di 5200)
Le tappe erano dure e come dislivelli era un Giro durissimo, effettivamente le salite HC un po' poche e praticamente nessuna come traguardo di tappa.
L'assenza del Gavia ha tolto molto all'ultima settimana



Avatar utente
udra
Messaggi: 6325
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da udra » sabato 1 giugno 2019, 18:54

Winter ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:48

Ma era disegnato molto meglio
Il manghen di oggi a cosa serve?
E' quello che ho detto io.
Oggi il Manghen non è servito a niente perchè Landa e Carapaz erano troppo forti da fare fuori lì.
Se avessi tirato indietro la tappa di un anno, sostituendola a quella dello Jafferau, sarebbe venuto fuori lo stesso copione di un anno fa.
Perchè lì le squadre erano tutte più deboli e c'era una differenza di valori più marcata, con il più forte costretto a inventarsi l'azione impensabile.
Una situazione difficilmente ripetibile.



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4439
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da il_panta » sabato 1 giugno 2019, 18:56

Winter ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:48
udra ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:45
Winter ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:40
Courmayeur con 130 km non è over 5000
Hai ragione, ma comunque 4300 m in 130 km con il San Carlo non li butterei via :D
Winter ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:40

Guarda le salite HC
Io ne vedo 4
L'anno scorso, se ho capito il tuo metodo di valutazione, erano 3: Finestre, Zoncolan, Zuccore, 4 se mettiamo dentro l'Etna.
Eppure guarda cosa ne è venuto fuori.
Ma era disegnato molto meglio
Il manghen di oggi a cosa serve?
La Movistar aveva la maglia, altrimenti loro lo avrebbero fatto fruttare eccome. Anzi, lo avevano fatto, ma non avevano motivo per rischiare in discesa e Nibali e Roglic son tornati sotto.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.

Bomby
Messaggi: 1225
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Bomby » sabato 1 giugno 2019, 18:59

Questo Giro non è stato spettacolare come quello degli altri anni, è vero, però secondo me rimane sempre molto migliore degli ultimi Tour, e -prevedibilmente- anche del prossimo venturo, date le premesse. Sconta un disegno forse originale ma molto sbilanciato (e pure penalizzato dal mozzamento del tappone), un campo partenti che è andato assottigliandosi per varie vicissitudini (Bernal e Valverde out già alla partenza, Dumoulin out in corsa, Yates e giovani Ineos sottotono) ed un vincitore che non era ancora un grande nome e che non pare essere un personaggione (magari lo conosceremo meglio andando avanti, ma non certo un Sagan o anche solo un Conti a livello mediatico, è timido e la cosa non lo fa risaltare). Questo Giro forse sconta anche un po' le aspettative che ci si erano fatte: non realizzandosi ci hanno deluso un po'. La tappa di Bardonecchia dell'anno scorso fu spettacolare anche perchè nessuno si aspettava un attacco (e che attacco) sul Finestre, tutti ci lamentavamo che era troppo lontano dall'arrivo, e invece è stata la tappa del decennio, per non dire di più.
Probabilmente con una prima settimana con più difficoltà (che sono state accuratamente evitate) ed una terza settimana più dura (magari redistribuendo quelle concentrate alla fine sella seconda) secondo me il tracciato avrebbe potuto offrire di più.
I corridori hanno fatto quello che hanno potuto, anche a causa del meteo inclemente al finale le energie disponibili erano davvero poche.
Abbiamo poi scoperto o conosciuto meglio dei nuovi prospetti: Ciccone e Masnada solidi anche nelle 3 settimane, un nuovo campione come Carapaz, Roglic andrà per la prima volta (se non erro) sul podio di un GT, Nibali resiste, Landa e Chavez pare che si siano ripresi, Ackermann si è confermato come un ottimo velocista.
Ci sono state anche delle delusioni: Yates in primis, ci metterei anche i giovani Ineos che erano sempre lì ma non mi hanno fatto la stessa impressione del ToTA, in parte direi anche Viviani che probabilmente ha ceduto di testa dopo la squalifica.
Le professional italiane direi che si sono ben difese, anzi, hanno fatto meglio della Israel direi. Spicca la Androni, ma dopotutto anche la Nippo con una vittoria e la Bardiani che ha comunque portato la maglia bianca per qualche giorno ed è sempre stata protagonista nelle fughe ha fatto vedere più delle attese.
Spicca in negativo la prestazione generale della Rai (nonostante la resistenza di alcuni elementi molto positivi), ma di questo tutti siamo d'accordo, e forse è più opportuno discuterne nel topic apposito.

Un Giro da 6, tutto sommato.



Avatar utente
Pavè
Messaggi: 1824
Iscritto il: sabato 27 agosto 2011, 21:06

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Pavè » sabato 1 giugno 2019, 19:03

Giro disegnato male, edizione povera dal punto di vista tecnico.
Pochi arrivi in salita, ultima settimana che si diceva durissima a me non sembravano salite impossibili, troppe le dodici tappe iniziali senza neanche un arrivo in quota e troppe le due cronometro iniziali.
La tappa di oggi disegnata male.
Edizione scialba
2009-2019 due edizioni che non resteranno in memoria.


Cancellara, Valverde

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 12503
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 1 giugno 2019, 19:04

udra ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:40
Walter_White ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 18:38
Per me è più duro di quello del 2017 ma non di tutti gli altri del decennio '10
Forse del 2012 che però aveva un'ultima settimana monstre
Ragazzi la distribuzione delle tappe è più che discutibile, ma è più duro del 2018 e anche del 2016.
Solo che quei percorsi erano più "intelligenti".
Magari la somma del dislivello si, ma i piattoni dei primi 10 giorni per me lo rendono molto più facile. Non riesco a scindere la distribuzione delle difficoltà dalla difficoltà complessiva


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

qrier
Messaggi: 664
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da qrier » sabato 1 giugno 2019, 19:15

Le tappe in sé erano abbastanza dure, però come già detto da altri, distribuite male.
Il meglio concentrato tra la 12a e la 16a tappa, prima solo cronometro (non piatte) e dopo tappe non disegnate benissimo. Poi anche le situazioni di corsa hanno influito, se invece che correre in difesa la Movistar avesse dovuto attaccare, ci sarebbe stato più spettacolo.

Comunque se al via ci fosse stato anche Valverde penso che la Movistar avrebbe fatto peggio, un gregario in meno e un capitano in più. Passi avere 2 punte ma con 3 punte secondo me non va bene.

Peccato per gli incidenti di Bernal e Dumoulin, sarebbe stato un altro Giro con loro.

Roglic è andato in calando, ma dovrebbe acciuffare il podio. Il dubbio che mi rimane è se sia calato perché non tiene 3 settimane al massimo livello oppure perché si è spremuto troppo in Primavera, perfino al Romandia (è quasi come aver fatto un GT di 4 settimane).
Io penso la seconda ipotesi.



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4439
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da il_panta » sabato 1 giugno 2019, 19:35

qrier ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 19:15
Le tappe in sé erano abbastanza dure, però come già detto da altri, distribuite male.
Il meglio concentrato tra la 12a e la 16a tappa, prima solo cronometro (non piatte) e dopo tappe non disegnate benissimo. Poi anche le situazioni di corsa hanno influito, se invece che correre in difesa la Movistar avesse dovuto attaccare, ci sarebbe stato più spettacolo.

Comunque se al via ci fosse stato anche Valverde penso che la Movistar avrebbe fatto peggio, un gregario in meno e un capitano in più. Passi avere 2 punte ma con 3 punte secondo me non va bene.

Peccato per gli incidenti di Bernal e Dumoulin, sarebbe stato un altro Giro con loro.

Roglic è andato in calando, ma dovrebbe acciuffare il podio. Il dubbio che mi rimane è se sia calato perché non tiene 3 settimane al massimo livello oppure perché si è spremuto troppo in Primavera, perfino al Romandia (è quasi come aver fatto un GT di 4 settimane).
Io penso la seconda ipotesi.
Anche io credo la seconda, senza tralasciare neanche i dolori alle costole post caduta. In ogni caso credo che sarebbe calato, e al massimo si sarebbe giocato il secondo posto.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.

pereiro2982
Messaggi: 2097
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 » sabato 1 giugno 2019, 19:53

secondo me contano piu le gambe dei percorsi , il giro è stato molto duro ma nell'ultima settimana non c'è stato nessuno che grazie al fondo sia riuscito a fare la differenza
certo qualche salita nelle prime 12 tappe sarebbe stato piu spettacolare



Avatar utente
Patate
Messaggi: 3952
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Patate » sabato 1 giugno 2019, 20:12

Per me il disegno non è completamente criticabile, a parte l'orrore di San Martino di ieri.
Oggi era una tappa, sì, pesantemente migliorabile, ma comunque con oltre 5000 metri di dislivello e con un inizio molto difficile -che stava per fare sfracelli-. Ci poteva stare benissimo.
Ci sono state tante concatenazioni che ne hanno un po' abbassato la godibilità, dall'assenza di Bernal alla caduta di Dumoulin al vantaggio preso un po' così da Carapaz a Courmayeur che ha subito assestato la situazione.
Il Giro poi è praticamente finito lì perché la Movistar ha fatto -giustamente, per loro- il compitino addormentando la corsa e facendo solo qualche timidissimo allungo con Landa.
Carapaz veramente fortissimo (uno che risucchia sul passo Nibali con questa facilità dopo il Civiglio ha una gamba stratosferica e qualità pazzesche) ma mai più all'offensiva dopo tappa e maglia: spero sia solo un po' di paura di ripetere il crollo di Yates dello scorso anno, unito all'incertezza di correre per la prima volta da primo della classe. Certo che se invece corre sempre così il rischio di avere un gran bell'ammazzacorse come capotreno Ineos -come si vocifera- ci sta tutto.

Peccato perché gli inizi facevano sperare per il meglio: battaglia sul Montoso, tappa di Ceresole bellissima... ma è praticamente finito lì.


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Fiandre
Messaggi: 293
Iscritto il: venerdì 12 gennaio 2018, 19:02

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Fiandre » sabato 1 giugno 2019, 20:48

Edizione modesta
Disegnata male, il venerdì finale del giro, presenti quella tappa??
Agonisticamente , i ciclisti hanno dato il massimo, ma niente di ché
0 uomini da classiche
Giornalisticamente vabbè, lasciamo stare insomma voto 5



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4439
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da il_panta » sabato 1 giugno 2019, 21:10

Per me giro sufficiente, do un 6.5. Le tappe che dovevano essere belle mi sono piaciute tutte, in particolare quella del Nivolet, ma anche Mortirolo, Como, San Carlo, Montoso e oggi mi hanno divertito. Mi sono piaciuti molto i corridori da fughe, con tante tappe e uomini da raccontare: Benedetti, Ciccone, Masnada, Chaves, Conti e Cataldo i primi che mi vengono in mente. Secondo me i corridori hanno avuto una bella mentalità, trovo esagerate le critiche. Fino a che la Movistar non ha preso la rosa abbiamo visto sempre tanta vivacità tra gli uomini di classifica, e anche dopo non ho visto gente risparmiarsi, dal tentativo di Nibali sul Mortirolo a quello di Lopez oggi.
Le critiche al percorso per me son le seguenti. I primi dieci giorni troppo piatti, almeno due tappe interessanti in più andavano messe. Piano B al Gavia vergognoso. Serviva un tappone vero venerdì. La tappa di oggi ha senz'altro dei difetti, ma sarebbero passati più sotto traccia se ieri ci fosse stato un tappone 5 stelle: il Manghen sarebbe stato un jolly, ma comunque il finale poteva essere interessante anche senza azioni interessanti sul Manghen. Se però non metti una tappa vera venerdì la tappa di sabato deve dare più garanzie di selezione, non puoi puntare sugli incroci perfetti tra ambizione e gambe dei protagonisti.
Ero un po' scettico sulla seconda crono, che avrei voluto più piatta, ma alla fine si è rivelata avversa agli scalatori e buona per gli specialisti.
Nota di merito per la tappa di Como, secondo me geniale per collocazione temporale: la combinazione tappa durissima e tappa meno dura funziona bene come Mortirolo-Aprica, perché le esalta entrambe. Invece non sopporto le crono prima dei giorni di riposo. La crono dev'essere prima di una tappa interessante, mai viceversa, perché è uno sforzo da fuori tutto senza calcoli, che il giorno dopo si può pagare, mentre posizionata così svilisce la tappa precedente, specialmente se è una tappa né carne né pesce come Pesaro.
Poi io non amo le crono le finali, ma questa è solo una mia personale opiniona. Mi piace che la corsa si esaurisca in un faccia a faccia, e mi piace salutarla in un giorno di relax per avere una transizione meno netta dalle settimane del Giro alle seguenti.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.

kreuziger80
Messaggi: 117
Iscritto il: venerdì 21 gennaio 2011, 23:07

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da kreuziger80 » sabato 1 giugno 2019, 21:39

Leggo molti parlare del dislivello complessivo delle tappe, bene non sarà stato un Giro facile ma di certo non è stato un Giro spettacolare.
Bisogna ricordare che il Giro è anche un prodotto televisivo e quest'ultime due tappe non sono state certo all'altezza di quello che gli spettatori si aspettano dal finale di un Giro d'Italia.
Il livello non è apparso altissimo e sono mancate le azioni spettacolari, il gesto tecnico più bello del Giro è stato probabilmente l'ultimo chilometro del Nivolet di Carapaz quando ha schiantato Majka e non è stato nemmeno trasmesso in tv...



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5797
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » sabato 1 giugno 2019, 22:26

Ho lo stesso sapore amarognolo dell'anno scorso, sarebbe stata bella Courma, bella come Corvara, se qualcuno avesse raccolto la sfida, e invece Nibali per il secondo giorno di fila cincischiava in none di Caruso e di Roglic. Lo stesso amaro che provavo vedendo Dumoulin alzarsi nella discesa del Finestre per dar spago a campioni come Reichenbach. A me, cresciuto col diamantino strappato dal naso fisso in testa, ste scenette ammosciano.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

giorgio ricci
Messaggi: 2826
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da giorgio ricci » sabato 1 giugno 2019, 23:06

Il Giro aveva dimostrato dei limiti già in fase di presentazione. Avevamo notato tutti lo squilibrio fra prima e seconda parte, e, soprattutto le tappe finali molto deboli rispetto a quelle centrali.
Le perplessità sul tracciato sono state messe a tacere all'annuncio della startlist, che pareva di primissimo livello, meglio anche del Tour.
Poi sono cominciate le defezioni, passi Valverde, che forse sarebbe stato di troppo in una squadra pragmatica come ha dimostrato di essere la Movistar, ma la defezione di Bernal è stata fondamentale,al quale aggiungo pure quella di Moscon, atteso come enfant du pays. La Ineos è stata decapitata e il Giro ha perso una squadra in grado di controllare la corsa, che infatti si è dimostrata abbastanza anarchica.
Aggiungiamo poi la prematura uscita di scena di Dumoulin e un Yates che è ritornato sui livelli 2016- 17.
Ne è uscita una corsa estremamente tattica, livellata, senza nessuno in grado di fare realmente la differenza, e, oggettivamente, mediocre da vedere.
Magari sono un eretico ma io non sono mai riuscito ad appassionarmi a questo Giro.
Avete citato le edizioni 2009 e 2012. La prima per me è stata più bella, forse per gli attacchi di Di Luca (l'innominato), forse per le tappe che comunque hanno sempre visto testa a testa tra i protagonisti, Senza fughe che prendevano 10 minuti, e anche per il grande livello dei corridori , anche classicomani (ricordo Gilbert e Boasson hagen), ma mi ero divertito.
L'edizione del 2012 é stata invece parecchio sottotono, ma il percorso era nettamente meglio di questo, con una prima settimana nervosa, una seconda in crescendo ma non durissima e una terza che presentava le tappe di Cortina con il Giau, Alpe di Pampeago con doppia scalata, e Stelvio più crono finale, protagonisti soporiferi ma percorso bello.
Questo Giro mi ha un po' ricordato quello del 2008, dove le fughe arrivavano spesso e non ci furono prestazioni esaltanti. Resta il fatto che il percorso era imparagonabile con ciò che ci hanno propinato Quest anno.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 12503
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 1 giugno 2019, 23:27

giorgio ricci ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 23:06

Questo Giro mi ha un po' ricordato quello del 2008, dove le fughe arrivavano spesso e non ci furono prestazioni esaltanti.
Sella :sherlock: :D


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

giorgio ricci
Messaggi: 2826
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Giro 2019

Messaggio da leggere da giorgio ricci » sabato 1 giugno 2019, 23:31

Walter_White ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 23:27
giorgio ricci ha scritto:
sabato 1 giugno 2019, 23:06

Questo Giro mi ha un po' ricordato quello del 2008, dove le fughe arrivavano spesso e non ci furono prestazioni esaltanti.
Sella :sherlock: :D
Speriamo non ci siano dei Sella :oops:




Rispondi