Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
lemond
Messaggi: 13105
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 22 settembre 2017, 16:15

Salvatore77 ha scritto:
lemond ha scritto:
Salvatore77 ha scritto: Un Gaviria in forma sarebbe senz'altro della partita. Non so se è nella forma migliore.
E Gaviria non è un velocista? :dubbio:
E' un velocista che sa tenere su salite come quelle di Bergen. Se in forma.
Sì, ma sempre velocista è, così come Greipel e Khristov (s.s.s.c.) e in un mondiale lor signori non dovrebbero essere fra i favoriti.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:


Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da antani » venerdì 22 settembre 2017, 16:22

lemond ha scritto: Sì, ma sempre velocista è, così come Greipel e Khristov (s.s.s.c.) e in un mondiale lor signori non dovrebbero essere fra i favoriti.
Hai ,ragione ,completamente d'accordo, i campioni del mondo dovrebbero essere, gente tipo Lemond,Valverde, Pantani,Nibali,Froome,Pure Aru,cioè gente che non è capace a fare volate e poi sulle rampette si stacca dai ciclononni che corrono con bici Pinarello/De Rosa/ Masi scatto fisso 53x11 :diavoletto: ,ciao


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14119
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da barrylyndon » venerdì 22 settembre 2017, 16:26

GregLemond ha scritto:Comunque, la sparo grossa: se non si vince quest anno... si sta a secco per parecchio.
Forse non proprio cosi drammatica la cosa..
Ma, specie Trentin, potrebbe far molto bene..
Ps:visto il percorso,non credo troppo in Viviani..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da antani » venerdì 22 settembre 2017, 16:28

barrylyndon ha scritto:
GregLemond ha scritto:Comunque, la sparo grossa: se non si vince quest anno... si sta a secco per parecchio.
Forse non proprio cosi drammatica la cosa..
Ma, specie Trentin, potrebbe far molto bene..
Ps:visto il percorso,non credo troppo in Viviani..
si ,hai ragione, anche io a viviani credo poco,ma anche Trentin,visto che purtroppo ,ancora gli manca quello scalino per stare coi big,speriamo ci riesca domenica ;)


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Salvatore77
Messaggi: 4752
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Salvatore77 » venerdì 22 settembre 2017, 17:10

lemond ha scritto:
Salvatore77 ha scritto:
lemond ha scritto: E Gaviria non è un velocista? :dubbio:
E' un velocista che sa tenere su salite come quelle di Bergen. Se in forma.
Sì, ma sempre velocista è, così come Greipel e Khristov (s.s.s.c.) e in un mondiale lor signori non dovrebbero essere fra i favoriti.
Le agenzie lo danno come terzo/quarto favorito, quindi non proprio il favorito, però capisco il tuo ragionamento.
Il fatto che un corridore vinca le volate non è un demerito. Anche a me per esempio piacerebbe un mondiale che si risolva diversamente da una volata di 50 persone.
Alcune Sanremo, ma anche alcuni mondiali, sono stati vinti da corridori che noi definiamo velocisti, che hanno regolato una ventina di corridori, e se si arriva in venti vuol dire che il corridore va oltre la definizione di velocista.
Non sappiamo bene che tipo di corridore può diventare Gaviria. Io azzardo che in futuro può diventare un corridore come Freire, per cui in un mondiale del genere, qualora fosse in forma, sarebbe avvantaggiato più da una corsa dura che da una corsa non dura.


1° Tour de France 2018


Gianluca Fidene
Messaggi: 449
Iscritto il: mercoledì 24 maggio 2017, 12:17

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Gianluca Fidene » venerdì 22 settembre 2017, 17:31

percorso veloce.
Arrivano in volata...



Pat McQuaid

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » venerdì 22 settembre 2017, 17:37

Ci sarà un gran pubblico, saremo in un paese con più tradizione ciclistica del Qatar, ma vi avviso che domenica ve lo sognate lo spettacolo che c'è stato l'anno scorso al mondiale professionisti, saranno sbadigli e arrivo in volata.

Arriva un gruppo più numeroso del Qatar a giocarsi il mondiale, e con una corsa molto più noiosa e statica.

Vedo bene Gaviria. Peccato per Bouhanni e Demare, peccato davvero.



Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5387
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Deadnature » venerdì 22 settembre 2017, 18:15

Bouhanni sinceramente non vedo come potesse essere protagonista qui. Mi sembra un bel gradino sotto a Viviani, e ho il timore che Salmon Hill sia un po' troppo dura per Elia. Demare invece l'avrei portato, il percorso non mi sembrava così duro da escludere a priori un arrivo in volata di 50-60 elementi.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13681
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 22 settembre 2017, 18:15

D'accordo con Beppe Conti stavolta
Domenica per riuscire a beffare i vari Sagan ecc le nazionali interessate devono attaccare da lontani con più uomini, e nel finale lanciare i capitani


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

matteo9502
Messaggi: 3124
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 22:48

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da matteo9502 » venerdì 22 settembre 2017, 18:16

Moscon se ne avrà dovrà stare attaccato a Dumoulin e Jungels.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13910
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 22 settembre 2017, 18:16

Andrea70 ha scritto:A me sembra un percorso duro, certamente portare Viviani è del tutto inutile. Ma Cassani è venuto a guardarlo? O si è limitato all'altimetria? Possibilità di una volata generale 0. Salmon Street non è molto meno di un Cauberg. Favoriti Kwiato, Sagan, GVA, EBA, Gilbert, Trentin,
Magari, ma ci credo poco.
Dal cauberg all'arrivo c'erano meno di due chilometri, non molto di più dalla fine della discesa del poggio.
Qui la discesa è più pedalabile e dalla fine della discesa ci sono più di 8km all'arrivo. Basta che dietro ci siano due uomini che tirano e possono riprendere i fuggitivi.

Più probabile quanto ipotizza tranchee ovvero una fuga che parte prima dell'ultimo giro.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13910
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 22 settembre 2017, 18:19

Deadnature ha scritto:Bouhanni sinceramente non vedo come potesse essere protagonista qui. Mi sembra un bel gradino sotto a Viviani, e ho il timore che Salmon Hill sia un po' troppo dura per Elia. Demare invece l'avrei portato, il percorso non mi sembrava così duro da escludere a priori un arrivo in volata di 50-60 elementi.
Il Viviani di plouay potrebbe tenere su salmon Hill e giocarsi la volata, il Viviani della bernocchi potrebbe non giocarsi nemmeno la volata.



Winter
Messaggi: 15672
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 22 settembre 2017, 18:22

Oggi i due velocisti più forti u23 halvordsen e jakobsen in volata non c son arrivati. .



matteo9502
Messaggi: 3124
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 22:48

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da matteo9502 » venerdì 22 settembre 2017, 18:23

Winter ha scritto:Oggi i due velocisti più forti u23 halvordsen e jakobsen in volata non c son arrivati. .
Jakobsen dovrebbe essere caduto.



Avatar utente
febbra
Messaggi: 10540
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da febbra » venerdì 22 settembre 2017, 18:58

Poche storie. Non è un Mondiale per velocisti. :no:

:hippy:


1° FC 2008
1° FC a Squadre 2015, 2016
Vincitore Morale Coppa dei Campioni WT 2018
Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti
Emargina padoaschioppa! Dici anche tu no alle capre! :no: :capra:

Salvatore77
Messaggi: 4752
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Salvatore77 » venerdì 22 settembre 2017, 19:00

febbra ha scritto:Poche storie. Non è un Mondiale per velocisti. :no:

:hippy:
Bene.
Altrimenti sarebbe stato il primo mondiale dove i favoriti stanno a casa. :D


1° Tour de France 2018

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13910
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 22 settembre 2017, 19:22

febbra ha scritto:Poche storie. Non è un Mondiale per velocisti. :no:

:hippy:
Mah, gente come kristoff e gaviria può rimanere nel gruppo a ridosso degli attaccanti o comunque rientrare in gruppo in discesa.
Se scollina un uomo solo non avrà più di 10" e lo vanno a riprendere sicuramente.

Se scollinano 3/4/5 ravvicinati si raggruppano e potrebbero anche arrivare, ma quante probabilità ci sono che Sagan NON sia tra quelli davanti? Poche a mio avviso.
E quindi c'è il forte rischio che venga a mancare la collaborazione.
Se invece Sagan non fosse nel gruppetto allora potrebbero anche arrivare, ma difendere10" su un probabile gruppo di 60 uomini non è una bazzecola.
Salita che ricorda una via di mezzo tra cauberg e poggio, i nomi che possono allungare sono i parecchi, alcuni di forza, altri anticipando.
Effettivamente anche dumoulin ha le sue chanches ma io in volata ristretta lo vedo battuto da tanti.



matteo9502
Messaggi: 3124
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 22:48

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da matteo9502 » venerdì 22 settembre 2017, 19:58

Griglia (con metà startlist :D :D )

***** Sagan
**** Gaviria, Matthews, EBH
*** GvA, Trentin, Kristoff, Kwiato
** Gilbert, Wellens, Viviani, Alaphilippe, Dumoulin, Albasini, Jungels
* Benoot, Naesen, Stuyven, Teuns, Colbrelli, Moscon, Gallopin, LLS, Boom, Terpstra, Swift, Arndt, T.Martin, Mezgec, Valgren, Stybar, R.Costa, Lutsenko



Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da tetzuo » venerdì 22 settembre 2017, 20:50

matteo9502 ha scritto:Griglia (con metà startlist :D :D )

***** Sagan
**** Gaviria, Matthews, EBH
*** GvA, Trentin, Kristoff, Kwiato
** Gilbert, Wellens, Viviani, Alaphilippe, Dumoulin, Albasini, Jungels
* Benoot, Naesen, Stuyven, Teuns, Colbrelli, Moscon, Gallopin, LLS, Boom, Terpstra, Swift, Arndt, T.Martin, Mezgec, Valgren, Stybar, R.Costa, Lutsenko
la mia ti batte come numero :diavoletto: (fatta ieri, quindi non viziata dalle prime prove in linea, rimango sempre dell'idea che avevo, ovvero senza pioggia volata di 50/60 corridori, ma siccome è un mondiale anche chi è già battuto in volata, vedi Kwiatkowski, Alaphilippe o Dumoulin venderà cara la pelle)

***** Sagan

**** Matthews, Boasson Hagen, Kwiatkowski

*** Kristoff, Trentin, Gilbert, Van Avermaet, Alaphilippe, Gaviria, Dumoulin, Albasini

** Viviani, Colbrelli, Andersen, Terpstra, Gallopin, Swift, Drucker, Boom, Mezgec, Wellens, Stuyven

* Stybar, Vakoc, Cort Nielsen, Valgren, Jensen, Calmejane, Arndt, T. Martin, Blythe, Lutsenko, D. Martin, Jungels, Poels, Moscon, Ulissi, Bettiol, Keukeleire, Benoot, Naesen, Van Poppel, Rui Costa, Mohoric, Herrada, Rojas, Dillier, Impey, Se. Henao, Uran, Richeze, Durbridge, Postlberger

Chiaramente ho preso in considerazione un po' tutto, anche il colpo di mano di un gruppetto di outsiders.



Pat McQuaid

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » venerdì 22 settembre 2017, 20:53

Non ho visto squadre organizzate per tirare il gruppo negli ultimi 3 km oggi.

Domenica ci saranno.

I 2 arrivati da soli oggi, domenica non hanno possibilità.

Sarà volata un pò ristretta ma volata, i velocisti presenti non credo si staccheranno in quella salita (Kristoff, Viviani, Sagan, Matthews ecc), poi bisogna vedere con che gambe ci arrivano e che volata faranno, ma staccati non li vedo.



Avatar utente
Armati
Messaggi: 650
Iscritto il: martedì 1 novembre 2016, 14:00
Località: Prov. di Bergamo

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Armati » venerdì 22 settembre 2017, 21:24

...Mahh, a me pare un circuito nervoso dove si, magari fare selezione sarà difficile. Però non penso proprio che arriveranno in volata. Alla fine, le squadre desiderose di tenere chiusa la corsa quante sono? Vedo invece molte più squadre desiderose di fare corsa dura, e (temo. Ma lo temo sempre) credo che alla fine vinca o un "outsider", in un gruppo di altri suoi simili con tante nazionali rappresentate.
O un finisseur, con un colpo di mano nel finale, aiutato da quell'attimo di tentenamento, subito dopo il ricongiungimento del gruppo con il già citato gruppetto outsider.

I nomi ?? Ne ho 30, sto giusto facendo il sorteggio con i bigliettini per veder chi mettere al fanta.


Fc 2017 : Mondiale CRONO. Fc 2018 : Fiandre, Liegi, Giro 3°tappa, Emilia. Fc 2019 : Omloop, Mi-To, Fantasquadre.
Fc 2020 Algarve, UAE.

Arme
Messaggi: 923
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2012, 23:05
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Arme » venerdì 22 settembre 2017, 23:13

l'Orso ha scritto:
Arme ha scritto:Le immancabili stellette, meno tristi delle quote snai...

***** Sagan, Gaviria
**** Kwiatkowski, EBH, Van Avermaet,
*** Matthews, Trentin,
** Viviani,Kristoff, Alaphilippe
*Moscon, Wellens, Gilbert, Colbrelli, Teuns

Vedete che rispetto alla trentina di nomi che metto di solito quest'anno ho dimezzato... direi che è dovuto al fatto che molti sprinter quest'anno abbiano dato buca, ciononostante non credo che possiamo uscire da questi 15. Volutamente generoso con gli italiani e poco con i belgi.
Ti complico un po' la vita... :D
Lo spero anch

Le possibilità che si esca da quei nomi penso ci siano (e se non piove son di +).

Gallopin e Mollema son personaggi spendibili (il secondo + di Dumoulin che pure lui una stelletta penso se la meriti, possibilità di vittoria pochissime per Tom, ma non nulle, sicuramente non meno di Moscon che in volata a due, ad oggi, non è certo migliore dell'olandese).

E Albasini? Ok, il finale non è adattissimo ma è in forma e non lo spaventano ne la distanza ne il bagnato. In gruppi ristretti è discretamente veloce ed ha pure una bella sparata da finisseur.

Infine...con gli italiani sei stato generoso?
Forse... ma ti faccio presente che se si correrà senza diluvio fra i convocati c'è (mio malgrado :D ) un tizio che due settimane prima del Mondiale su un percorso simile come impegno ha mollato randellate sulle orecchie a molti di quelli che tu hai "stellato" (dei battuti "salvo", in fiducia, solo Sagan).
Il suo problema è che probabilmente in squadra non avrà nessun "Marcato o Conti" che lo riporta sotto dopo ogni curva in caso di percorso bagnato*, però dare una stelletta, non dico a Colbrelli ma a Teuns e nessuna a Diego...

*Probabilmente Cassani non punterà su di lui, ma dubito che Ulissi si accontenti di fare da parafulmine o da figurante.

PS: mi scuso preventivamente se nel mentre son stati pubblicati altri post che riportan concetti simili ma è da stamattina che ce l'ho aperto e non ho tempo di rileggerli :cincin:
Guarda pulissi credo sia uno wishful thinking che possiamo condividere, tra l'altri di quella corsa non ho visto che l'arrivo. Non ho messo né lui né Gallopin né Mollema per un semplice motivo, che devono arrivare da soli o quasi per poter vincere mentre in un percorso dov'è la salita finale non segue una discesa modello Liegi non vedo un corridore che possa arrivare da solo. Per evitare la volata credo serva un gruppo più nutrito di attaccanti.



herbie
Messaggi: 4906
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da herbie » venerdì 22 settembre 2017, 23:49

galliano ha scritto:
Andrea70 ha scritto:A me sembra un percorso duro, certamente portare Viviani è del tutto inutile. Ma Cassani è venuto a guardarlo? O si è limitato all'altimetria? Possibilità di una volata generale 0. Salmon Street non è molto meno di un Cauberg. Favoriti Kwiato, Sagan, GVA, EBA, Gilbert, Trentin,
Magari, ma ci credo poco.
Dal cauberg all'arrivo c'erano meno di due chilometri, non molto di più dalla fine della discesa del poggio.
Qui la discesa è più pedalabile e dalla fine della discesa ci sono più di 8km all'arrivo. Basta che dietro ci siano due uomini che tirano e possono riprendere i fuggitivi.

Più probabile quanto ipotizza tranchee ovvero una fuga che parte prima dell'ultimo giro.
gli otto chilometri """piatti"" per andare all'arrivo però constano di almeno due non indifferenti contropendenze, una delle quali, ai -7 mi pare può essere benissimo un trampolino decisivo, a parte lo strappetto in pavè successivo. A me sembra un percorso tipo Varese, dove per un motivo o per l'altro la catena è sempre "in tiro" e dove sulla lunghissima distanza ad un certo punto esce tanta selezione anche senza grande profusione di forze tiranti. Oggi se non ci sono state squadre capaci di organizzarsi, non era per la scarsezza della forze in campo, ma per il fatto che dietro i due fuggitivi nel finale c'era un gruppo molto ridotto con evidentemente pochi corridori con riserve di energia. Su un percorso così, più che altro logorante, ho la sensazione che possa emergere di più un corridore esperto...



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14119
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 23 settembre 2017, 7:18

Per me e' un circuito snervante, da 20/30 corridori in gruppetto con molte possibilita' di fagianate annesse.
La salitella non e' banale.Anche se posta a troppi km dal traguardo.
In sintesi, dovesse vincere di nuovo Sagan, sarebbe la vittoria,tra le 3,conseguita correndo nel tracciato meno semplice per lui..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

legnano
Messaggi: 222
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2015, 22:06

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da legnano » sabato 23 settembre 2017, 9:05

Chiedo consiglio a voi che ieri avete visto la gara under 23 e avete sicuramente gia osservato il percorso. Un nome di un outsider spendibile per la gara di domani?? Volevo farmi una scommessina di 5€ oggi al bet 365 sulla gara professionisti



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13681
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 23 settembre 2017, 9:37

legnano ha scritto:Chiedo consiglio a voi che ieri avete visto la gara under 23 e avete sicuramente gia osservato il percorso. Un nome di un outsider spendibile per la gara di domani?? Volevo farmi una scommessina di 5€ oggi al bet 365 sulla gara professionisti
Mads Pedersen


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 1354
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » sabato 23 settembre 2017, 9:41

legnano ha scritto:Chiedo consiglio a voi che ieri avete visto la gara under 23 e avete sicuramente gia osservato il percorso. Un nome di un outsider spendibile per la gara di domani?? Volevo farmi una scommessina di 5€ oggi al bet 365 sulla gara professionisti
Julian Alaphilippe


FC2016: CG Tour de France (+ 2 T.), 1 T. Vuelta a España
FC2017: 1 T. Tour de France
FC2018: 1 T. Giro d'Italia
FC2019: Volta a Catalunya, Scheldeprijs, Tour de Yorkshire, 2 T. Giro d'Italia, CG Obiettivo Zero Punti, GP Beghelli

Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da tetzuo » sabato 23 settembre 2017, 10:53

legnano ha scritto:Chiedo consiglio a voi che ieri avete visto la gara under 23 e avete sicuramente gia osservato il percorso. Un nome di un outsider spendibile per la gara di domani?? Volevo farmi una scommessina di 5€ oggi al bet 365 sulla gara professionisti
luka mezgec



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4630
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Patate » sabato 23 settembre 2017, 11:04

Nikias Arndt (corre, vero?)


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da tetzuo » sabato 23 settembre 2017, 11:08

Patate ha scritto:Nikias Arndt (corre, vero?)
sì c'è credo sia l'uomo di punta tedesco (con martin e zabel che però non è il padre)



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12489
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da cauz. » sabato 23 settembre 2017, 12:34

barrylyndon ha scritto:Per me e' un circuito snervante, da 20/30 corridori in gruppetto con molte possibilita' di fagianate annesse.
La salitella non e' banale.Anche se posta a troppi km dal traguardo.
In sintesi, dovesse vincere di nuovo Sagan, sarebbe la vittoria,tra le 3,conseguita correndo nel tracciato meno semplice per lui..
il finale non si presta ai fagiani però. troppo pochi rettilinei e una lunga discesa.
per me se se ne va qualcuno da solo (o comunque gruppetto ridottissimo) l'unico modo è partire di potenza prima di salmon hill, altro che fagiani.
abbiamo visto ieri con pirrone e kamna, e ad occhio pure oggi col danese, che è una strategia che può pagare.
però bisogna essere molto molto forti sul passo.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Felice
Messaggi: 1383
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Felice » sabato 23 settembre 2017, 12:45

cauz. ha scritto:
il finale non si presta ai fagiani però. troppo pochi rettilinei e una lunga discesa.
per me se se ne va qualcuno da solo (o comunque gruppetto ridottissimo) l'unico modo è partire di potenza prima di salmon hill, altro che fagiani.
abbiamo visto ieri con pirrone e kamna, e ad occhio pure oggi col danese, che è una strategia che può pagare.
però bisogna essere molto molto forti sul passo.
E inoltre bisogna chiamarsi Tom...



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12489
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da cauz. » sabato 23 settembre 2017, 12:54

Felice ha scritto:
cauz. ha scritto:
il finale non si presta ai fagiani però. troppo pochi rettilinei e una lunga discesa.
per me se se ne va qualcuno da solo (o comunque gruppetto ridottissimo) l'unico modo è partire di potenza prima di salmon hill, altro che fagiani.
abbiamo visto ieri con pirrone e kamna, e ad occhio pure oggi col danese, che è una strategia che può pagare.
però bisogna essere molto molto forti sul passo.
E inoltre bisogna chiamarsi Tom...
oppure Bob.
ma anche Edvald, se la giornata è giusta.
(e, aggiungerei, che pure Tony è un ben nome, ha un non so che di mediterraneo).


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da tetzuo » sabato 23 settembre 2017, 12:59

e se uno si chiamasse Michał?



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13681
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 23 settembre 2017, 13:01

Speriamo che Tom abbia visto come si sono risolte quasi tutte le gare fino adesso


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

JohnCipollina
Messaggi: 514
Iscritto il: martedì 13 maggio 2014, 16:19

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da JohnCipollina » sabato 23 settembre 2017, 13:22

Jos Van Emden


2017 : Tirreno-Adriatico , Tour of the alps , Coppa Agostoni

herbie
Messaggi: 4906
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da herbie » sabato 23 settembre 2017, 14:47

più passano le gare e più la sensazione è che questo percorso sia tutt'altro che destinato ad una gara lineare, noiosa e con finale allo sprint a ranghi compatti.
La parte dopo Salmon Hill è tutt'altro che facile. La discesa non è affatto lunga, è anzi seguita da uno strappo per nulla scontato, quello ai -7 che secondo me è il vero punto decisivo del percorso. Poi ci sono tratti di falsopiano alternati a discesine velocissime e lo strappetto in pavè.
Circuito molto logorante alla lunga e infatti fin qui gruppi poco numerosi non hanno mai avuto sufficienti corridori in forze per chiudere su chi sta davanti nel finale.
Con una squadra di passisti-scalatori molto potenti, tipo Sky, secondo me su questo percorso si può fare una selezione notevolissima, anche a favore dell'assolo di uno scalatore. Senza questa condotta di gara, certo, è ottimo secondo me per i corridori veloci e potenti da classiche tipo Boasson Hagen, certamente Sagan, insomma quelli che avete nominato. Velocisti puri o simili sinceramente li vedo poco. Dei nostri sembra il percorso su misura per Moscon.
Peccato però che su queste distanze vicine ai 300 km. un giovane come lui ovviamente paghi la distanza lunghissima.



Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da tetzuo » sabato 23 settembre 2017, 15:02

herbie ha scritto:più passano le gare e più la sensazione è che questo percorso sia tutt'altro che destinato ad una gara lineare, noiosa e con finale allo sprint a ranghi compatti.
La parte dopo Salmon Hill è tutt'altro che facile. La discesa non è affatto lunga, è anzi seguita da uno strappo per nulla scontato, quello ai -7 che secondo me è il vero punto decisivo del percorso. Poi ci sono tratti di falsopiano alternati a discesine velocissime e lo strappetto in pavè.
Circuito molto logorante alla lunga e infatti fin qui gruppi poco numerosi non hanno mai avuto sufficienti corridori in forze per chiudere su chi sta davanti nel finale.
Con una squadra di passisti-scalatori molto potenti, tipo Sky, secondo me su questo percorso si può fare una selezione notevolissima, anche a favore dell'assolo di uno scalatore. Senza questa condotta di gara, certo, è ottimo secondo me per i corridori veloci e potenti da classiche tipo Boasson Hagen, certamente Sagan, insomma quelli che avete nominato. Velocisti puri o simili sinceramente li vedo poco. Dei nostri sembra il percorso su misura per Moscon.
Peccato però che su queste distanze vicine ai 300 km. un giovane come lui ovviamente paghi la distanza lunghissima.
d'accordo quasi tutto tranne che su Moscon e i 300km, alla Roubaix ha già dimostrato di avere il fondo necessario in una gara logorante (e quel giorno lui corse sempre all'attacco).

Aggiungo che per me sembra ritagliato su Kwiatkowski, stagione lunga e logorante la sua, vediamo se ne avrà.



Salvatore77
Messaggi: 4752
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Salvatore77 » sabato 23 settembre 2017, 15:39

Il mondiale sarà 267 km e la gara durerà poco più che sei ore, non molto differente rispetto al Fiandre o Roubaix, forse anche un pelino meno esigente.


1° Tour de France 2018

massiminozippy
Messaggi: 170
Iscritto il: venerdì 20 maggio 2011, 9:01

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da massiminozippy » sabato 23 settembre 2017, 15:45

Mah...a dire il vero a me sembra un mondiale in stile Lisbona 2001, forse anche un pelino più facile.
A vedere le gare U23 e Junior, e quelle delle donne, si pensava che gli Elite Men sarebbero arrivati uno per volta, invece fu una volta a ranghi compatti tra circa 50 corridori, e questo nonostante le varie nazionali fossero piene di "scalatori" o assimilabili...
Sinceramente, mi aspetto una gara sulla falsariga di Lisbona, con Matthews ad avere il ruolo di Freire...



herbie
Messaggi: 4906
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da herbie » sabato 23 settembre 2017, 16:28

massiminozippy ha scritto:Mah...a dire il vero a me sembra un mondiale in stile Lisbona 2001, forse anche un pelino più facile.
A vedere le gare U23 e Junior, e quelle delle donne, si pensava che gli Elite Men sarebbero arrivati uno per volta, invece fu una volta a ranghi compatti tra circa 50 corridori, e questo nonostante le varie nazionali fossero piene di "scalatori" o assimilabili...
Sinceramente, mi aspetto una gara sulla falsariga di Lisbona, con Matthews ad avere il ruolo di Freire...
beh, Lisbona è un esempio un po' singolare da andare a prendere...lì tutte le nazionali si coalizzarono dopo che si vide che anche quelli che avevano il corridore solo davanti, preferivano invece lo sprint....
poi Lisbona era un percorso con una salita più dura, ma il resto era assai meno su e giù rispetto ad oggi.



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2592
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da sceriffo » sabato 23 settembre 2017, 16:50

Oramai questi mondiali sono fatti più o meno con lo stampino: solo uno strepitoso Peter Sagan ha evitato la volata a Richmond. L'anno scorso sappiamo, domani arriveranno 50/60 corridori. C'è una vita dal fondo della discesa, alla linea d'arrivo



massiminozippy
Messaggi: 170
Iscritto il: venerdì 20 maggio 2011, 9:01

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da massiminozippy » sabato 23 settembre 2017, 17:26

herbie ha scritto:
massiminozippy ha scritto:Mah...a dire il vero a me sembra un mondiale in stile Lisbona 2001, forse anche un pelino più facile.
A vedere le gare U23 e Junior, e quelle delle donne, si pensava che gli Elite Men sarebbero arrivati uno per volta, invece fu una volta a ranghi compatti tra circa 50 corridori, e questo nonostante le varie nazionali fossero piene di "scalatori" o assimilabili...
Sinceramente, mi aspetto una gara sulla falsariga di Lisbona, con Matthews ad avere il ruolo di Freire...
beh, Lisbona è un esempio un po' singolare da andare a prendere...lì tutte le nazionali si coalizzarono dopo che si vide che anche quelli che avevano il corridore solo davanti, preferivano invece lo sprint....
poi Lisbona era un percorso con una salita più dura, ma il resto era assai meno su e giù rispetto ad oggi.
D'accordo sulle ondulazioni del percorso, ma non proprio sullo svolgimento della gara - non è che prima che le diverse nazionali si coalizzassero per andare a prendere l'uomo solo al comando si fosse creato tutto questo sparpaglio, nonostante il falsopiano subito dopo la salita "dura" che ben si presta a dilatazioni piuttosto che a ricompattamenti. Inoltre, non sono sicuro che gli Elite Men sentiranno questi "su e giù" di cui parli - il percorso è tutto sommato semplice. Poi è chiaro che se sull'ultima ascesa (se non prima) si forma un gruppetto con tutte le nazionali faro, allora questi arrivano perché nessuno dietro ha interesse a tirare, ma questa è un'altra storia - il percorso non si presta a grossi frazionamenti secondo me.



Winter
Messaggi: 15672
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Winter » sabato 23 settembre 2017, 17:39

sceriffo ha scritto:Oramai questi mondiali sono fatti più o meno con lo stampino: solo uno strepitoso Peter Sagan ha evitato la volata a Richmond. L'anno scorso sappiamo, domani arriveranno 50/60 corridori. C'è una vita dal fondo della discesa, alla linea d'arrivo
50..60..corridori non penso proprio



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13681
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 23 settembre 2017, 17:42

Può succedere di tutto, dal colpo di mano nel finale al gruppetto che parte al terzultimo/penultimo giro, alla volata tra 2/3/4 corridori alla volata di un gruppo folto


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da antani » sabato 23 settembre 2017, 17:57

Walter_White ha scritto:Può succedere di tutto, dal colpo di mano nel finale al gruppetto che parte al terzultimo/penultimo giro, alla volata tra 2/3/4 corridori alla volata di un gruppo folto
Si hai ragione, certo è preoccupante che ,con tutti gli attacchi profusi, il gruppo si ricompattasse, certo andavano di surplus,stiamo a vedere,e speriamo in squadre tipo,Olanda,Belgio,E Italia,a meno che Cassani,non abbia in mente di portare Elia in volata,sarebbe una mmossa scellerata, e non credo che l'attuerà,visto che viene tanto criticato,ma diciamocelo, Cassani è uno dei migliori mai avuti.


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Serafino
Messaggi: 198
Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2017, 15:28

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Serafino » sabato 23 settembre 2017, 18:00

Oggi le ragazze hanno dato un idea più chiara degli under su come potrà andare domani
1) no assoluto alla volata, quindi out Viviani
2) probabile un gruppetto max 6-7 che scollina sull' ultima salita
Le olandesi oggi l ultima salita l hanno presa a tutta
Immaginatevi se un team di quelli che vogliono fare corsa dura
Belgio Gilbert gva
Olanda doumolin
Polonia kwiato
Prende la salita a tutta e lanciano la sparata di uno di quelli Sopra? In quanti tengono?
Dopo è impossibile rientrare
In casa italia, mai e poi mai cercare lo scontro finale sulla salita
Dei nostri nessuno può tenere
Parola d ordine anticipare
Magari portare via un gruppetto intorno ai -70 con De marchi ulissi e bettiol
Poi spero che Elia si renda conto che non ha possibilità domani e si decida di cambiarli ruolo

P.s anzi uno dei nostri che può tenere c è
È moscon



Pat McQuaid

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » sabato 23 settembre 2017, 18:30

Ragazze e prof uomini sono 2 sport diversi.

La più indicativa fino adesso è stata la gara under 3, come ogni anno del resto, e le squadre vi ricordo che saranno composte da più corridori rispetto agli under, per me si arriva in volata ristretta ma con i velocisti di punta presenti, molto affaticati. Per questo può fare bene un Kristoff.



Winter
Messaggi: 15672
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da Winter » sabato 23 settembre 2017, 18:48

Ma nella colombia c è nairo quintana?
:clap: :clap:
una volta i mondiali nessuno dei grandi campioni li saltava
oggi froome (cavolo..è venuto per la crono..farsi la gara di domani mica moriva) , Nibali per esempio non c sono
Nairo non corre dal tour però domani c è :champion:



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5538
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Mondiali 2017 - Prova in linea Maschile Elite - 267,5 km

Messaggio da leggere da il_panta » sabato 23 settembre 2017, 18:53

Winter ha scritto:Ma nella colombia c è nairo quintana?
:clap: :clap:
una volta i mondiali nessuno dei grandi campioni li saltava
oggi froome (cavolo..è venuto per la crono..farsi la gara di domani mica moriva) , Nibali per esempio non c sono
Nairo non corre dal tour però domani c è :champion:
Nibali ha problemi alle costole dopo la Vuelta.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;


Rispondi