Vincenzo Nibali 2018

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Merlozoro
Messaggi: 5656
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Merlozoro » martedì 25 settembre 2018, 22:25

Uno alla volta :sherlock:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000


marco_graz
Messaggi: 608
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da marco_graz » martedì 25 settembre 2018, 22:28

Walter_White ha scritto:
martedì 25 settembre 2018, 22:03
lambohbk ha scritto:
martedì 25 settembre 2018, 22:01
Walter_White ha scritto:
martedì 25 settembre 2018, 21:58
Tirate pazzesche nei primi 3 giri e attacco di Nibali a 150 dall'arrivo dopo aver scremato un gruppetto fino a 20 unità :crazy:
A Firenze è stato quasi così :D

Hanno tirato come pazzi appena entrati nel circuito
Ma io intendo proprio tirate alla Kwiat al Tour; De Marchi che dopo il lavoro svolto si pianta e si ribalta mentre Alaphilippe si stacca stremato al secondo passaggio
Okay, forse sto esagerando :diavoletto:
Sarebbe un mondiale bellissimo :drool: :drool:



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14952
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 25 settembre 2018, 22:52

marco_graz ha scritto:
martedì 25 settembre 2018, 22:28
Walter_White ha scritto:
martedì 25 settembre 2018, 22:03
lambohbk ha scritto:
martedì 25 settembre 2018, 22:01


A Firenze è stato quasi così :D

Hanno tirato come pazzi appena entrati nel circuito
Ma io intendo proprio tirate alla Kwiat al Tour; De Marchi che dopo il lavoro svolto si pianta e si ribalta mentre Alaphilippe si stacca stremato al secondo passaggio
Okay, forse sto esagerando :diavoletto:
Sarebbe un mondiale bellissimo :drool: :drool:
Ritirati in 140, fuori tempo massimo in 40, all'arrivo 20 corridori :crazy:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

marco_graz
Messaggi: 608
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da marco_graz » martedì 25 settembre 2018, 22:53

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 25 settembre 2018, 22:52
marco_graz ha scritto:
martedì 25 settembre 2018, 22:28
Walter_White ha scritto:
martedì 25 settembre 2018, 22:03


Ma io intendo proprio tirate alla Kwiat al Tour; De Marchi che dopo il lavoro svolto si pianta e si ribalta mentre Alaphilippe si stacca stremato al secondo passaggio
Okay, forse sto esagerando :diavoletto:
Sarebbe un mondiale bellissimo :drool: :drool:
Ritirati in 140, fuori tempo massimo in 40, all'arrivo 20 corridori :crazy:
Ce ne ricorderemo fra 50 anni per chi ci arriva :diavoletto:



Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 602
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Oro&Argento » martedì 25 settembre 2018, 23:14

Si sa già il numero esatto dei partecipanti?




ciclistasiciliano
Messaggi: 455
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano » mercoledì 26 settembre 2018, 11:23

Vincenzo , ti prego, fammi il regalo di compleanno.... FATTI IL REGALO DI UNA VITA



ciclistasiciliano
Messaggi: 455
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano » mercoledì 26 settembre 2018, 11:27

Alaphilippe lo devono cucinare ben benino... non deve arrivare fresco agli ultimi due giri.



34x27
Messaggi: 2309
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da 34x27 » mercoledì 26 settembre 2018, 18:08

ciclistasiciliano ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 11:27
Alaphilippe lo devono cucinare ben benino... non deve arrivare fresco agli ultimi due giri.
Dunque... domenica si corrono 260km, lui in carriera è andato vicino a quella distanza solo 8 volte (Monumenti+Mondiale).... se tanto mi dà tanto (dopo i 220 inizia un altro sport), direi che sulla carta è possibile che si cucini da solo...

Riguardo la tattica dell'Italia sono d'accordo con quanto dichiarato da Ferretti sulla Gazzetta di oggi... ma tanto non ci sarà trippa per gatti per nessuno degli azzurri.



dietzen
Messaggi: 5601
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da dietzen » mercoledì 26 settembre 2018, 18:22

34x27 ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 18:08
ciclistasiciliano ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 11:27
Alaphilippe lo devono cucinare ben benino... non deve arrivare fresco agli ultimi due giri.
Dunque... domenica si corrono 260km, lui in carriera è andato vicino a quella distanza solo 8 volte (Monumenti+Mondiale).... se tanto mi dà tanto (dopo i 220 inizia un altro sport), direi che sulla carta è possibile che si cucini da solo...
alaphilippe è salito sul podio a sanremo, liegi, lombardia, a rio cadde pure lui in discesa mentre era in zona medaglia, domenica come qualsiasi corridore potrebbe avere una giornata storta ma non mi sembra certo uno che soffre la distanza.


Di Rocco non è il mio presidente

Bike65
Messaggi: 212
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:13

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Bike65 » mercoledì 26 settembre 2018, 21:23

ciclistasiciliano ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 11:27
Alaphilippe lo devono cucinare ben benino... non deve arrivare fresco agli ultimi due giri.
È anche quello che pensa lui (Alaphilippe)



herbie
Messaggi: 3604
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da herbie » mercoledì 26 settembre 2018, 22:16

cassius ha scritto:
martedì 25 settembre 2018, 15:23
Avendo noi tutti imparato a conoscere Nibali in questi anni, sappiamo che lui per primo si sarebbe fatto da parte se avesse saputo di non aver nulla da dire il 30/9.
Evidentemente ha coscienza che, sebbene non parta con i favori del pronostico, può essere più utile di chiunque altro gli subentri.

Il Nibali che abbiamo visto al Memorial Pantani è comunque uno che dopo 200 km era lì con i migliori (italiani quasi tutti) e ha pure scattato.
Il Nibali della Vuelta è comunque uno che ha fatto qualche fuga e ha provato qualche trenata in testa al gruppo.
il Nibali della Vuelta e del Memorial Pantani, spero che ce ne rendiamo conto tutti, non è lontanamente sufficiente per pensare anche solo ad una medaglia su un percorso del genere.

Molto diverso è se il corridore si è nascosto...non è nella sua indole, purtroppo, ma una mezza idea che possa parzialmente averlo fatto me la tengo.

Peccato comunque, sarà una mia fissazione, ma la condizione sta lentamente tornando e senza altri 20 giorni buttati per l'intervento (poco utile se non sulla lunga prospettiva) la condizione che avrà al Lombardia l'avrebbe avuta a Innsbruck. Uno che risale in bici dopo una microfrattura alla vertebra e adrenalina o no, riprende a pedalare per 15 minuti al 1600 di VAM e poi riprende a camminare normalmente, non può farsi operare per risolvere il problema. Al di là di tutto. Qualcuno deve averlo spaventato al di là di ogni ragionevole dubbio e il dolore normalissimo dei primi giorni dopo l'infortunio ha fatto il resto… serviva solo calma fiducia e pazienza.



34x27
Messaggi: 2309
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da 34x27 » giovedì 27 settembre 2018, 8:26

dietzen ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 18:22
alaphilippe è salito sul podio a sanremo, liegi, lombardia, a rio cadde pure lui in discesa mentre era in zona medaglia, domenica come qualsiasi corridore potrebbe avere una giornata storta ma non mi sembra certo uno che soffre la distanza.
Certo i risultati li conosco, ma forse solo il Lombardia si avvicina al dislivello di domenica (quasi 4700mt).... e in gruppo c'è qualcuno un po' più abituato di lui a sgobbare in montagna per 260km, non credi?

Se poi vincerà, tanto di cappello.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9429
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 27 settembre 2018, 8:32

34x27 ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 8:26
dietzen ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 18:22
alaphilippe è salito sul podio a sanremo, liegi, lombardia, a rio cadde pure lui in discesa mentre era in zona medaglia, domenica come qualsiasi corridore potrebbe avere una giornata storta ma non mi sembra certo uno che soffre la distanza.
Certo i risultati li conosco, ma forse solo il Lombardia si avvicina al dislivello di domenica (quasi 4700mt).... e in gruppo c'è qualcuno un po' più abituato di lui a sgobbare in montagna per 260km, non credi?

Se poi vincerà, tanto di cappello.
Sì, però al Lombardia dell'anno scorso è riuscito a staccare tutti sul san Fermo (tranne quello in fuga) dopo aver sofferto sul Civiglio.
E in discesa qualcosa a quello in fuga ha recuperato.
Sulla distanza del Lombardia.
Quindi Ala ci sta a pieno titolo tra i favoriti.
Certo, il primo dei francesi che parte cementifica gli altri due (o tre).
Forse.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1329
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da GregLemond » giovedì 27 settembre 2018, 8:40

Ala va ammazzato prima...

E occhio...perche se a Rio e al Lombardia non si muoveva tardi...



Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 1962
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da lambohbk » giovedì 27 settembre 2018, 10:04

nino58 ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 8:32
34x27 ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 8:26
dietzen ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 18:22
alaphilippe è salito sul podio a sanremo, liegi, lombardia, a rio cadde pure lui in discesa mentre era in zona medaglia, domenica come qualsiasi corridore potrebbe avere una giornata storta ma non mi sembra certo uno che soffre la distanza.
Certo i risultati li conosco, ma forse solo il Lombardia si avvicina al dislivello di domenica (quasi 4700mt).... e in gruppo c'è qualcuno un po' più abituato di lui a sgobbare in montagna per 260km, non credi?

Se poi vincerà, tanto di cappello.
Sì, però al Lombardia dell'anno scorso è riuscito a staccare tutti sul san Fermo (tranne quello in fuga) dopo aver sofferto sul Civiglio.
E in discesa qualcosa a quello in fuga ha recuperato.
Sulla distanza del Lombardia.
Quindi Ala ci sta a pieno titolo tra i favoriti.
Certo, il primo dei francesi che parte cementifica gli altri due (o tre).
Forse.
Sicuramente tra i favoriti ce lo metto pure io però c'è qualcosa che non mi convince del tutto.

Se prendiamo ad esempio il Lombardia del 2017, sul San Fermo aveva scollinato con Aru e Quintana per poi andarsene in discesa (non li aveva staccati in salita). Secondo me invece la chiave potrebbe proprio essere la sua sofferenza sul Civiglio, salita con pendenze dure (9%) e di lunghezza media (4 km).


Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"

FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale"

cassius
Messaggi: 227
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da cassius » giovedì 27 settembre 2018, 13:43

Se parliamo di resistenza alla distanza, il ruolino di marcia di Alaphilippe è molto buono: 4 top5 su 8 monumento fatte, vittorie alla Clasica de San Sebastian (229 km), quest'anno il tappone di Bagneres de Luchon (218 km); protagonista a Rio 2016 (4°, 237 km), Europei 2016 (2°, 236 km), Mondiali 2017 (10° dopo l'attacco con Moscon), ecc.

Insomma, non parliamo certo di Ulissi.

Il problema potrebbe essere l'altimetria, ma quest'anno al Tour ha dato ampia dimostrazione di reggere anche salite importanti.



NibalAru
Messaggi: 2250
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da NibalAru » giovedì 27 settembre 2018, 16:29

cassius ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 13:43
Se parliamo di resistenza alla distanza, il ruolino di marcia di Alaphilippe è molto buono: 4 top5 su 8 monumento fatte, vittorie alla Clasica de San Sebastian (229 km), quest'anno il tappone di Bagneres de Luchon (218 km); protagonista a Rio 2016 (4°, 237 km), Europei 2016 (2°, 236 km), Mondiali 2017 (10° dopo l'attacco con Moscon), ecc.

Insomma, non parliamo certo di Ulissi.

Il problema potrebbe essere l'altimetria, ma quest'anno al Tour ha dato ampia dimostrazione di reggere anche salite importanti.
Alla luce di queste prestazioni, se Alaphilippe riuscisse a vincere o comunque andare a podio anche in un Mondiale con le caratteristiche di quello di quest'anno, ovvero mondiale più per scalatori con doti di fondo che per cacciatori di classiche, ebbene credo che diverrebbe doveroso per lui puntare anche alla classifica generale di un GT a partire dall'anno prossimo. All'età di 27 anni sarebbe il momento giusto per provarci. Se poi il tentativo fallisse potrà tornare a dedicarsi alla carriera da cacciatore di classiche e di tappe



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2699
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 27 settembre 2018, 16:31

NibalAru ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 16:29
cassius ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 13:43
Se parliamo di resistenza alla distanza, il ruolino di marcia di Alaphilippe è molto buono: 4 top5 su 8 monumento fatte, vittorie alla Clasica de San Sebastian (229 km), quest'anno il tappone di Bagneres de Luchon (218 km); protagonista a Rio 2016 (4°, 237 km), Europei 2016 (2°, 236 km), Mondiali 2017 (10° dopo l'attacco con Moscon), ecc.

Insomma, non parliamo certo di Ulissi.

Il problema potrebbe essere l'altimetria, ma quest'anno al Tour ha dato ampia dimostrazione di reggere anche salite importanti.
Alla luce di queste prestazioni, se Alaphilippe riuscisse a vincere o comunque andare a podio anche in un Mondiale con le caratteristiche di quello di quest'anno, ovvero mondiale più per scalatori con doti di fondo che per cacciatori di classiche, ebbene credo che diverrebbe doveroso per lui puntare anche alla classifica generale di un GT a partire dall'anno prossimo. All'età di 27 anni sarebbe il momento giusto per provarci. Se poi il tentativo fallisse potrà tornare a dedicarsi alla carriera da cacciatore di classiche e di tappe
Alaphilippe rimbalza ripetutamente nelle corse di una settimana per i suoi problemi di recupero, figurati in una corsa di tre settimane. Con le sue qualità sarebbe assurdo tentare questa trasformazione.



cassius
Messaggi: 227
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da cassius » giovedì 27 settembre 2018, 18:28

il_panta ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 16:31
Alaphilippe rimbalza ripetutamente nelle corse di una settimana per i suoi problemi di recupero, figurati in una corsa di tre settimane. Con le sue qualità sarebbe assurdo tentare questa trasformazione.
Condivido, e poi questi sono gli anni buoni per far manbassa nelle Ardenne e tappe dei GT.

Saggiamente non provò mai a far classifica Bettini, che pur arrivò 7o nel Giro 1998



herbie
Messaggi: 3604
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da herbie » giovedì 27 settembre 2018, 22:04

il_panta ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 16:31
NibalAru ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 16:29


Alla luce di queste prestazioni, se Alaphilippe riuscisse a vincere o comunque andare a podio anche in un Mondiale con le caratteristiche di quello di quest'anno, ovvero mondiale più per scalatori con doti di fondo che per cacciatori di classiche, ebbene credo che diverrebbe doveroso per lui puntare anche alla classifica generale di un GT a partire dall'anno prossimo. All'età di 27 anni sarebbe il momento giusto per provarci. Se poi il tentativo fallisse potrà tornare a dedicarsi alla carriera da cacciatore di classiche e di tappe
Alaphilippe rimbalza ripetutamente nelle corse di una settimana per i suoi problemi di recupero, figurati in una corsa di tre settimane. Con le sue qualità sarebbe assurdo tentare questa trasformazione.
Anche io sono perfettamente d'accordo, pur continuando a considerare Alaphilippe favorito di misura su altri tre-quattro corridori, più che altro per il tipo di corsa non tiratissima che penso venga fuori.
Io però aspetto sempre di vedere la prova degli Under 23 per farmi una idea precisa.
Alaphilippe l'anno scorso sul Civiglio non era in difficoltà, fece quello che ha fastto quest'anno prima a Mende al Tour (gli andò male per poco) e poi a San Sebastian...lui su salite di 15 minuti circa fa i primi 10 amministrando per tenersi il colpo bruciante che ha per il finale. E' chiaro che in questo modo qualcuno in giornata ottima può non riuscire più a riprenderlo.



34x27
Messaggi: 2309
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da 34x27 » venerdì 28 settembre 2018, 10:08

cassius ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 13:43
Se parliamo di resistenza alla distanza, il ruolino di marcia di Alaphilippe è molto buono: 4 top5 su 8 monumento fatte,
Ok ma farsi 260km sul pavè (o sulle cote della LBL) non è come farsene altrettanti in salita con dislivello importante.

Tengo per buono il Lombardia, ma solo parzialmente: correre coi nazionali è completamente diverso, e il Civiglio (4,2km al 9,7%) l'ha fatto una sola volta... qui c'è un circuito da ripetere più volte con una salita meno pendente ma più lunga (7,9km al 5,7%) che alla fine della fiera può sfiancare gli scalatori non-puri...



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14952
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 28 settembre 2018, 10:53

34x27 ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 10:08
cassius ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 13:43
Se parliamo di resistenza alla distanza, il ruolino di marcia di Alaphilippe è molto buono: 4 top5 su 8 monumento fatte,
Ok ma farsi 260km sul pavè (o sulle cote della LBL) non è come farsene altrettanti in salita con dislivello importante.

Tengo per buono il Lombardia, ma solo parzialmente: correre coi nazionali è completamente diverso, e il Civiglio (4,2km al 9,7%) l'ha fatto una sola volta... qui c'è un circuito da ripetere più volte con una salita meno pendente ma più lunga (7,9km al 5,7%) che alla fine della fiera può sfiancare gli scalatori non-puri...
Oh, bene. Lo vado dicendo da giorni.

A fine giornata si saranno fatti 60 km di salita, non cotes, che è un'altra cosa. Il dislivello complessivo sarà rilevante e non sarà il classico dislivello da strappetti e falsopiano che spesso ci trae in inganno quando valutiamo le altimetrie di alcune corse in linea, specialmente dei mondiali. Qui c'è una salita vera, una di quelle che se percorse una volta sola non fa tutta questa differenza, ma alla distanza, ripetuta 7 volte lungo 260 km di corsa, sfiancherà tanti corridori.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

34x27
Messaggi: 2309
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da 34x27 » venerdì 28 settembre 2018, 11:08

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 10:53
Oh, bene. Lo vado dicendo da giorni.
Azz! Io e te che la pensiamo in maniera identica sulla stessa cosa è molto grave... :bll: :cincin:



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14952
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 28 settembre 2018, 11:48

34x27 ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 11:08
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 10:53
Oh, bene. Lo vado dicendo da giorni.
Azz! Io e te che la pensiamo in maniera identica sulla stessa cosa è molto grave... :bll: :cincin:
Quindi stavolta ti tocca avere ragione! :D

Piccolo OT non richiesto: questo secondo me è il modo più corretto per discutere in un forum. Ci si trova d'accordo o in disaccordo su questo o quell'altro argomento solo in base ai contenuti e al proprio modo di ragionare e non per partito preso o per simpatie/antipatie personali :cincin:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12669
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » venerdì 28 settembre 2018, 20:04



beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Oude Kwaremont
Messaggi: 1475
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » venerdì 28 settembre 2018, 20:33

barrylyndon ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 20:04
https://www.indeleiderstrui.nl/nieuws/o ... aat-worden

Tocchiamoci ...cosi..senza pudor
Io purtroppo non capisco il fiammingo. Cosa si dice?



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10301
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 28 settembre 2018, 20:41

Oude Kwaremont ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 20:33
barrylyndon ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 20:04
https://www.indeleiderstrui.nl/nieuws/o ... aat-worden

Tocchiamoci ...cosi..senza pudor
Io purtroppo non capisco il fiammingo. Cosa si dice?
Dice che per lui (Dekker) Nibali e tutta la nostra Nazionale bluffa, e che è sicuro che Vincenzo sarà il nuovo campione del mondo
Aggiunge considerazioni sull'Olanda dicendo che Tom probabilmente dopo la crono ha capito di non essere al massimo e che ha poche chance, e dovrebbe aiutare Poels


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

marco_graz
Messaggi: 608
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da marco_graz » venerdì 28 settembre 2018, 20:42

Oude Kwaremont ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 20:33
barrylyndon ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 20:04
https://www.indeleiderstrui.nl/nieuws/o ... aat-worden

Tocchiamoci ...cosi..senza pudor
Io purtroppo non capisco il fiammingo. Cosa si dice?
Trucchetto, usa google translator sul sito, neanche io so il fiammingo :D

Thomas Dekker thinks that Vincenzo Nibali will make full use of his role as question mark among the Italians on Sunday. The 'Shark of Messina' is fine in Innsbruck according to the analyst and is going to become world champion.
sgrat sgrat sgrat



Avatar utente
galliano
Messaggi: 12023
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 28 settembre 2018, 20:51

dietzen ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 18:22
34x27 ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 18:08
ciclistasiciliano ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 11:27
Alaphilippe lo devono cucinare ben benino... non deve arrivare fresco agli ultimi due giri.
Dunque... domenica si corrono 260km, lui in carriera è andato vicino a quella distanza solo 8 volte (Monumenti+Mondiale).... se tanto mi dà tanto (dopo i 220 inizia un altro sport), direi che sulla carta è possibile che si cucini da solo...
alaphilippe è salito sul podio a sanremo, liegi, lombardia, a rio cadde pure lui in discesa mentre era in zona medaglia, domenica come qualsiasi corridore potrebbe avere una giornata storta ma non mi sembra certo uno che soffre la distanza.
Assolutamente d'accordo, potrebbe soffrire il tanto dislivello ma non credo la distanza.
Non è il primo dei favoriti ma uno dei massimi sicuramente.



NibalAru
Messaggi: 2250
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 29 settembre 2018, 4:05

il_panta ha scritto:
giovedì 27 settembre 2018, 16:31

Alaphilippe rimbalza ripetutamente nelle corse di una settimana per i suoi problemi di recupero, figurati in una corsa di tre settimane. Con le sue qualità sarebbe assurdo tentare questa trasformazione.
Rimbalzava nelle corse di una settimana, fino a poco tempo fa. Perchè alle ultime due brevi corse a tappe a cui ha partecipato mi pare che alla fine abbia vinto la classifica generale in entrambe le occasioni. Ed anche allo scorso Tour dove ha puntato alla Classifica degli Scalatori tutti sti problemi di recupero francamente non li ho visti. In tutte le tappe di montagna era in fuga a cercare punti riuscendoci praticamente sempre e due tappe le ha anche vinte.

Ebbene, se riuscisse a vincere o andare a podio sul serio anche in un Mondiale duro come quello di quest'anno, Mondiale per uomini da GT più che per cacciatori di classiche visto la durezza del percorso, Alaphilippe per puntare alla classifica di un GT non dovrà mica trasformarsi, dovrà semplicemente fare come fa Valverde da sempre, ovvero essere competitivo praticamente ovunque per doti naturali



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2699
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da il_panta » sabato 29 settembre 2018, 4:18

Ma al Tour poteva permettersi di andare a giorni alterni, ai Paesi Baschi e alla Parigi Nizza è naufragato quando era leader proprio quest'anno.
Valverde invece nel 2003 faceva terzo alla Vuelta. Mi sembra molto diverso lo scenario.
Aggiungo che la corsa di oggi è stata molto selettiva, ma alla fine ha vinto uno che ritiene di essere più tagliato per le corse da un giorno, non un predestinato dei grandi giri.

Che Alaphilippe possa fare ciò che fa Dan Martin al tour lo credo anch'io, col giusto allenamento, ma sarebbe una bestemmia.



NibalAru
Messaggi: 2250
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 29 settembre 2018, 4:43

il_panta ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 4:18
Ma al Tour poteva permettersi di andare a giorni alterni, ai Paesi Baschi e alla Parigi Nizza è naufragato quando era leader proprio quest'anno.
Valverde invece nel 2003 faceva terzo alla Vuelta. Mi sembra molto diverso lo scenario.
Aggiungo che la corsa di oggi è stata molto selettiva, ma alla fine ha vinto uno che ritiene di essere più tagliato per le corse da un giorno, non un predestinato dei grandi giri.

Che Alaphilippe possa fare ciò che fa Dan Martin al tour lo credo anch'io, col giusto allenamento, ma sarebbe una bestemmia.
Anche Simon Yates al Giro è naufragato sul più bello e poi invece la Vuelta l'ha vinta, nella stessa identica stagione. Parliamo di corridori della stessa identica età, età in cui ci sta ancora crescere col passare delle corse imparando man mano dai propri errori. Quindi non trovo così strano che l'Alaphilippe di questo finale di stagione sia un corridore molto più maturo di quello visto ad inizio anno. Sbaglierò molto probabilmente, ma Alaphilippe credo che possa fare molto meglio di Dan Martin nei GT.

E se il Tour lo ha potuto vincere a 32 anni uno che prima di questa stagione non aveva mai fatto un podio in un GT e che aveva iniziato la carriera da pistard...



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2699
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da il_panta » sabato 29 settembre 2018, 5:00

NibalAru ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 4:43
il_panta ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 4:18
Ma al Tour poteva permettersi di andare a giorni alterni, ai Paesi Baschi e alla Parigi Nizza è naufragato quando era leader proprio quest'anno.
Valverde invece nel 2003 faceva terzo alla Vuelta. Mi sembra molto diverso lo scenario.
Aggiungo che la corsa di oggi è stata molto selettiva, ma alla fine ha vinto uno che ritiene di essere più tagliato per le corse da un giorno, non un predestinato dei grandi giri.

Che Alaphilippe possa fare ciò che fa Dan Martin al tour lo credo anch'io, col giusto allenamento, ma sarebbe una bestemmia.
Anche Simon Yates al Giro è naufragato sul più bello e poi invece la Vuelta l'ha vinta, nella stessa identica stagione. Parliamo di corridori della stessa identica età, età in cui ci sta ancora crescere col passare delle corse imparando man mano dai propri errori. Quindi non trovo così strano che l'Alaphilippe di questo finale di stagione sia un corridore molto più maturo di quello visto ad inizio anno. Sbaglierò molto probabilmente, ma Alaphilippe credo che possa fare molto meglio di Dan Martin nei GT.

E se il Tour lo ha potuto vincere a 32 anni uno che prima di questa stagione non aveva mai fatto un podio in un GT e che aveva iniziato la carriera da pistard...
Beh Simon Yates è saltato alla tappa 20, Alaphilippe alla tappa 7.
Che Alaphilippe possa, magari è anche vero. Che sia tagliato per altro però mi sembra ancor più palese. E vale anche per Valverde e Dan Martin, sia chiaro!



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2699
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da il_panta » sabato 29 settembre 2018, 5:04

Poi che sia migliorato, anche dovesse vincere a Innsbruck, è tutto da migliorare.
Lo scorso anno è stato competitivo al Lombardia contro uomini da GT, praticamente.
Di corse a tappe di basso livello come Britain e Slovenia (basta vedere le classifiche e i percorsi) ha già vinto il California del 2016. Ma l'ha vinto anche Sagan, e anche Freire vinceva le Tirreno Adriatico. Per ora nelle corse da una settimana selettive ha fallito. Almeno là Thomas e anche Richie Porte non vanno male.



Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4083
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da simociclo » sabato 29 settembre 2018, 11:55

ma il fatto che nel thread di Vincenzo si parli solo di Ala è scaramanzia? :D


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

castelli
Messaggi: 1692
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da castelli » sabato 29 settembre 2018, 13:24

prendiamo l'albo della liegi e della freccia degli ultimi anni. da lì esce il vincitore. sulla carta.

aggiungo per classe e tenuta nibali e doumolin. ma uno è già un miracolo che sia ad innsbruck l'altro dalla crono sembra non al top.

dico alaphilippe.

le sorprese? sempre francesi: bardet pinot se non si fanno la guerra tra loro...


Defensor Froomey

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10301
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 29 settembre 2018, 13:28

castelli ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 13:24
prendiamo l'albo della liegi e della freccia degli ultimi anni. da lì esce il vincitore. sulla carta.
Per me non ci azzecca nulla con quelle classiche
Questo è un tappone di montagna, non ha côte di 1/2 km

Però se tutti aspetteranno il muro con nelle noiose classiche delle Ardenne allora si che il vincitore uscirà da quei corridori


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
galliano
Messaggi: 12023
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da galliano » sabato 29 settembre 2018, 14:11

Questo percorso è al limite per alaphilippe, come lo è per Moscon.
Non dimentichiamo che nell'ultimo mondiale erano i più forti ma al Lombardia successivo (l'unica classica che si avvicina a questo mondiale) vennero staccati entrambi da Nobili.
Non sono tifoso di Nibali ma questo percorso è perfetto per le sue caratteristiche.
È perfetto per uomini da GT che sanno primeggiare anche nelle classiche (almeno a livello potenziale).
Nibali ha già dimostrato di poterlo fare, gli altri che a mio avviso rientrano in questa ristretta cerchia (almeno potenzialmente) sono Poels, Yates e Bardet. Dumoulin e Roglic mi paiono stanchi e finora nelle classiche non hanno convinto.

Alaphilippe e Valverde rientrano prepotentemente in gioco solo se la corsa sarà un po' bloccata.



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2699
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da il_panta » sabato 29 settembre 2018, 14:39

Torniamo in tema: Nibali monterà un 36x32 come rapporto più agile.



FRANCESCO1980
Messaggi: 60
Iscritto il: venerdì 22 agosto 2014, 15:49

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da FRANCESCO1980 » sabato 29 settembre 2018, 14:55

galliano ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 14:11
Questo percorso è al limite per alaphilippe, come lo è per Moscon.
Non dimentichiamo che nell'ultimo mondiale erano i più forti ma al Lombardia successivo (l'unica classica che si avvicina a questo mondiale) vennero staccati entrambi da Nobili.
Non sono tifoso di Nibali ma questo percorso è perfetto per le sue caratteristiche.
È perfetto per uomini da GT che sanno primeggiare anche nelle classiche (almeno a livello potenziale).
Nibali ha già dimostrato di poterlo fare, gli altri che a mio avviso rientrano in questa ristretta cerchia (almeno potenzialmente) sono Poels, Yates e Bardet. Dumoulin e Roglic mi paiono stanchi e finora nelle classiche non hanno convinto.

Alaphilippe e Valverde rientrano prepotentemente in gioco solo se la corsa sarà un po' bloccata.


Allora un uomo che corrisponde a questa descrizione potrebbe essere anche Thibaut Pinot
grande uomo da GT, ed ha appena vinto 2 tappe alla vuelta, uscendo dalla corsa spagnola senza ammazzarsi di fatica
(come invece ha fatto Dumoulin)

CMQ speriamo in Nibali , anche se temo che Firenze era la sua grande occasione x l'iride

PS: ma colombiani proprio niente ? ? ?

:bici:



Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 1843
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Pirata81 » sabato 29 settembre 2018, 16:33

Occhio a Uran per la Colombia. Sembrava in ripresa nel finale della Vuelta.


FC 2018: 9°
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour
FCC 2016-2017
Campione Italiano
Trofeo Titoli
https://www.youtube.com/watch?v=66iXTQio7wk

castelli
Messaggi: 1692
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da castelli » sabato 29 settembre 2018, 18:54

il_panta ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 14:39
Torniamo in tema: Nibali monterà un 36x32 come rapporto più agile.
Montera' SRam verosimilmente visto il peso dell'ultegra...


Defensor Froomey

LOSQUALODELLOSTRETTO
Messaggi: 975
Iscritto il: giovedì 24 febbraio 2011, 21:32

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da LOSQUALODELLOSTRETTO » sabato 29 settembre 2018, 19:00

il_panta ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 14:39
Torniamo in tema: Nibali monterà un 36x32 come rapporto più agile.
nella ricognizione ha fatto l'ultima salita con il 36x30 però dopo 250km preferisce usare il 32 dietro


Shark Attack
Wouter Presente

Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 215
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da aitutaki1 » sabato 29 settembre 2018, 19:31

castelli ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 18:54
il_panta ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 14:39
Torniamo in tema: Nibali monterà un 36x32 come rapporto più agile.
Montera' SRam verosimilmente visto il peso dell'ultegra...
Perchè ? al limite la serie dura ace c'è sia come corone 52-36 che come cassetta 11-32
non penso che un pro monti l' ultegra , a milano si vedono i DA elettronici in ciclabile !



castelli
Messaggi: 1692
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da castelli » sabato 29 settembre 2018, 19:52

aitutaki1 ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 19:31
castelli ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 18:54
il_panta ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 14:39
Torniamo in tema: Nibali monterà un 36x32 come rapporto più agile.
Montera' SRam verosimilmente visto il peso dell'ultegra...
Perchè ? al limite la serie dura ace c'è sia come corone 52-36 che come cassetta 11-32
non penso che un pro monti l' ultegra , a milano si vedono i DA elettronici in ciclabile !
Che io sappia non esiste il dura ace 11/32.
Non serve montare gruppo ultegra per usare cassetta ultegra...puoi usare il gruppo 105 con cassetta dura ace...

Tornando al punto se vincenzo usa ultegra come cassetta si porta peso inutile in un punto nevralgico


Defensor Froomey

Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 215
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da aitutaki1 » sabato 29 settembre 2018, 20:29

castelli ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 19:52
aitutaki1 ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 19:31
castelli ha scritto:
sabato 29 settembre 2018, 18:54


Montera' SRam verosimilmente visto il peso dell'ultegra...
Perchè ? al limite la serie dura ace c'è sia come corone 52-36 che come cassetta 11-32
non penso che un pro monti l' ultegra , a milano si vedono i DA elettronici in ciclabile !
Che io sappia non esiste il dura ace 11/32.
Non serve montare gruppo ultegra per usare cassetta ultegra...puoi usare il gruppo 105 con cassetta dura ace...

Tornando al punto se vincenzo usa ultegra come cassetta si porta peso inutile in un punto nevralgico
Hai ragione almeno come retail non esiste, ma tanto sram e shimano sono compatibili
oppure montano una cassetta custom, mi pare che i pignoni più grandi siano in una serie da tre
ho scritto questa scemenza perchè mi ricordavo di un DA con l' 11/32 ma sarà stato ultegra o sram



34x27
Messaggi: 2309
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da 34x27 » domenica 30 settembre 2018, 18:00

34x27 ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 18:08
ciclistasiciliano ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 11:27
Alaphilippe lo devono cucinare ben benino... non deve arrivare fresco agli ultimi due giri.
Dunque... domenica si corrono 260km, lui in carriera è andato vicino a quella distanza solo 8 volte (Monumenti+Mondiale).... se tanto mi dà tanto (dopo i 220 inizia un altro sport), direi che sulla carta è possibile che si cucini da solo...
et voilà :diavoletto:

34x27 ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 18:08
Riguardo la tattica dell'Italia sono d'accordo con quanto dichiarato da Ferretti sulla Gazzetta di oggi... ma tanto non ci sarà trippa per gatti per nessuno degli azzurri.
idem con patate :angelo:



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 356
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 30 settembre 2018, 18:14

Oggi abbiamo anche trovato l'erede di Vincenzo, purtroppo è un francese. Romain Bardet unico corridore che può avvicinare la varietà del palmares di Nibali nei prossimi anni e che può regalare lo spettacolo che ha regalato lui in questi anni



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1329
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da GregLemond » domenica 30 settembre 2018, 21:06

Beppugrillo ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 18:14
Oggi abbiamo anche trovato l'erede di Vincenzo, purtroppo è un francese. Romain Bardet unico corridore che può avvicinare la varietà del palmares di Nibali nei prossimi anni e che può regalare lo spettacolo che ha regalato lui in questi anni
:clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:



marco_graz
Messaggi: 608
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da marco_graz » domenica 30 settembre 2018, 21:34

GregLemond ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 21:06
Beppugrillo ha scritto:
domenica 30 settembre 2018, 18:14
Oggi abbiamo anche trovato l'erede di Vincenzo, purtroppo è un francese. Romain Bardet unico corridore che può avvicinare la varietà del palmares di Nibali nei prossimi anni e che può regalare lo spettacolo che ha regalato lui in questi anni
:clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Se guardiamo alla varieta' Tom lo batte, oltre alle classiche (dove concentrandosi un attimo potrebbe fare molto bene) e ai GT e' un top a cronometro.

Tordnando in topic, come ho scritto di la, io Vincenzo non lo lascerei mai a casa, ma se non sapeva di averne poteva provare prima, o rendersi utile in qualche modo. Pur avendone 8 su 8 l'ultimo giro lui e Pozzo non han fatto nulla di nulla.

Niente e' andata cosi ora ha due settimane per provare a far bene al Lombardia, certo ci sara' gente come i francesi, Moscon, Woods belli agguerriti.




Rispondi