Vincenzo Nibali 2018

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 2023
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da lambohbk » giovedì 11 ottobre 2018, 20:59

nikybo85 ha scritto:
giovedì 11 ottobre 2018, 20:36
ciclistasiciliano ha scritto:
giovedì 11 ottobre 2018, 16:52
forse i due corridori che hai nominato non saranno alvia.

intanto Nibali sarà al via della Crono delle Nazioni
Non corre Bardet?! :shock:
Corrono entrambi


Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"

FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale"


nikybo85
Messaggi: 1629
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » giovedì 11 ottobre 2018, 21:02

lambohbk ha scritto:
giovedì 11 ottobre 2018, 20:59
nikybo85 ha scritto:
giovedì 11 ottobre 2018, 20:36
ciclistasiciliano ha scritto:
giovedì 11 ottobre 2018, 16:52
forse i due corridori che hai nominato non saranno alvia.

intanto Nibali sarà al via della Crono delle Nazioni
Non corre Bardet?! :shock:
Corrono entrambi
Ah ecco..Sarebbe stato una scelta alla Lopez :diavoletto:



el_condor
Messaggi: 2942
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da el_condor » giovedì 11 ottobre 2018, 23:28

ciclistasiciliano ha scritto:
giovedì 11 ottobre 2018, 16:52
forse i due corridori che hai nominato non saranno alvia.

intanto Nibali sarà al via della Crono delle Nazioni

sulla lista di partenza ci sono entrambi e non credo saranno comprimari..Kruiswijk potrebbe attaccare da lontano, poi magari salta ma obbliga gli altri a darsi da fare..


Bravissimo Nibali a scegliere la crono delle Nazioni ;ricordo di Vincenzo una bellissima crono alla Vuelta ove aveva preceduto Contador di 1 secondo( arrivando terzo se ben ricordo)..All'epoca mi chiesi quanto avrà recuperato Nibali a Contador nelle curve (ma penso almeno 7 o 8 secondi…).


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
udra
Messaggi: 5472
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da udra » venerdì 12 ottobre 2018, 22:25

Nibali in sky come lo vedreste? Sarebbe curioso un connubio tra un corridore così istintivo e una squadra così pragmatica, se quello che dice la gazzetta è vero.
http://www.cyclingnews.com/news/nibali- ... yond-2019/



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1940
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 12 ottobre 2018, 22:40

udra ha scritto:
venerdì 12 ottobre 2018, 22:25
Nibali in sky come lo vedreste? Sarebbe curioso un connubio tra un corridore così istintivo e una squadra così pragmatica, se quello che dice la gazzetta è vero.
http://www.cyclingnews.com/news/nibali- ... yond-2019/
Nibali finirà la sua carriera dov'è ora. Se il Team Baharain è nato, è anche grazie a lui




Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1495
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da nemecsek. » venerdì 12 ottobre 2018, 23:44

udra ha scritto:
venerdì 12 ottobre 2018, 22:25
Nibali in sky come lo vedreste?
Come Paolino Pulici all Inda
(storicizzando, se me spiego..)


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF

Strong
Messaggi: 9108
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Strong » sabato 13 ottobre 2018, 9:02

udra ha scritto:
venerdì 12 ottobre 2018, 22:25
Nibali in sky come lo vedreste? Sarebbe curioso un connubio tra un corridore così istintivo e una squadra così pragmatica, se quello che dice la gazzetta è vero.
http://www.cyclingnews.com/news/nibali- ... yond-2019/
a fare il gregario


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9512
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da nino58 » sabato 13 ottobre 2018, 10:44

Strong ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 9:02
udra ha scritto:
venerdì 12 ottobre 2018, 22:25
Nibali in sky come lo vedreste? Sarebbe curioso un connubio tra un corridore così istintivo e una squadra così pragmatica, se quello che dice la gazzetta è vero.
http://www.cyclingnews.com/news/nibali- ... yond-2019/
a fare il gregario
Esatto.
Per andare lì a dover far quello devono avergli offerto, se vero (ma vista la fonte non è vero), uno stipendio doppio rispetto a Christopher.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Strong
Messaggi: 9108
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Strong » sabato 13 ottobre 2018, 10:56

nino58 ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 10:44
Strong ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 9:02
udra ha scritto:
venerdì 12 ottobre 2018, 22:25
Nibali in sky come lo vedreste? Sarebbe curioso un connubio tra un corridore così istintivo e una squadra così pragmatica, se quello che dice la gazzetta è vero.
http://www.cyclingnews.com/news/nibali- ... yond-2019/
a fare il gregario
Esatto.
Per andare lì a dover far quello devono avergli offerto, se vero (ma vista la fonte non è vero), uno stipendio doppio rispetto a Christopher.
dubito anche se le cifre non le conosco
certo che sarei molto curioso di vederlo alla sky


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15120
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 13 ottobre 2018, 11:13

nino58 ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 10:44
Strong ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 9:02
udra ha scritto:
venerdì 12 ottobre 2018, 22:25
Nibali in sky come lo vedreste? Sarebbe curioso un connubio tra un corridore così istintivo e una squadra così pragmatica, se quello che dice la gazzetta è vero.
http://www.cyclingnews.com/news/nibali- ... yond-2019/
a fare il gregario
Esatto.
Per andare lì a dover far quello devono avergli offerto, se vero (ma vista la fonte non è vero), uno stipendio doppio rispetto a Christopher.
Giusto nino, il doppio almeno.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Oude Kwaremont
Messaggi: 1485
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » sabato 13 ottobre 2018, 14:19

A sensazione mi sento di dire che la tripletta per quest' anno sfuma.
Se Vincenzo ce la fa, mi regala una sorpresona, anche se in fondo penso sia un pensiero comune.

Per quanto riguarda l' articolo, questo è già una sorpresa per me, io davo per scontato che avrebbe continuato a gareggiare col Bahrein fino a 37-38 anni, cioè sino alla conclusione della carriera. Al limite protrarre uno o due anni in una squadra più piccola (non dico una professional, una WT con ambizioni e consistenza minori).



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2887
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da il_panta » sabato 13 ottobre 2018, 14:27

Oude Kwaremont ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 14:19
A sensazione mi sento di dire che la tripletta per quest' anno sfuma.
Se Vincenzo ce la fa, mi regala una sorpresona, anche se in fondo penso sia un pensiero comune.

Per quanto riguarda l' articolo, questo è già una sorpresa per me, io davo per scontato che avrebbe continuato a gareggiare col Bahrein fino a 37-38 anni, cioè sino alla conclusione della carriera. Al limite protrarre uno o due anni in una squadra più piccola (non dico una professional, una WT con ambizioni e consistenza minori).
Senza offesa per la Bahrein, ma mi sembra già appartenere a questa categoria. Secondo me resterà qua fino a fine carriera, c'è un gruppo italiano e può fare più o meno ciò che vuole.



Oude Kwaremont
Messaggi: 1485
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » sabato 13 ottobre 2018, 15:26

il_panta ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 14:27
Oude Kwaremont ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 14:19
A sensazione mi sento di dire che la tripletta per quest' anno sfuma.
Se Vincenzo ce la fa, mi regala una sorpresona, anche se in fondo penso sia un pensiero comune.

Per quanto riguarda l' articolo, questo è già una sorpresa per me, io davo per scontato che avrebbe continuato a gareggiare col Bahrein fino a 37-38 anni, cioè sino alla conclusione della carriera. Al limite protrarre uno o due anni in una squadra più piccola (non dico una professional, una WT con ambizioni e consistenza minori).
Senza offesa per la Bahrein, ma mi sembra già appartenere a questa categoria. Secondo me resterà qua fino a fine carriera, c'è un gruppo italiano e può fare più o meno ciò che vuole.
Condivisibile. Mi spinto probabilmente troppo nell' analisi della Bahrein.



marco_graz
Messaggi: 652
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da marco_graz » sabato 13 ottobre 2018, 16:33

Grande Vincenzo! C'e' ed e' tornato lui! ora prepararsi bene per un 2019 spettacolare :champion:



Bomby
Messaggi: 1003
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Bomby » sabato 13 ottobre 2018, 17:23

Beh comunque non è che la Bahrein, con il budget che ha, sia poi una squadra tanto caccolosa. Corre bene in genere e non sciupa i talenti che ha, ed è già una buona cosa: basta fare il confronto con la UAE...



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2887
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da il_panta » sabato 13 ottobre 2018, 17:28

Bomby ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 17:23
Beh comunque non è che la Bahrein, con il budget che ha, sia poi una squadra tanto caccolosa. Corre bene in genere e non sciupa i talenti che ha, ed è già una buona cosa: basta fare il confronto con la UAE...
Ottimi nella gestione delle risorse, ma togli Nibali e mettilo da un'altra parte e rimane una squadra di basso livello.



Stingishere
Messaggi: 73
Iscritto il: domenica 14 gennaio 2018, 18:27

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Stingishere » sabato 13 ottobre 2018, 17:34

Al 100% di condizione, come nel 2017, Pinot si sarebbe staccato un'altra volta in discesa.
Vincenzo ha attaccato sul Ghisallo anche per sperare di cogliere di sorpresa Pinot e Valverde.
Non c'è stato verso purtroppo. Vincenzo dimostra un'altra volta un'intelligenza tattica incredibile.
Speriamo in un bel 2019 per lui. La Liegi sarebbe il coronamento come uno dei ciclisti più forti di sempre (ammesso che già non lo sia). :clap:



Basso
Messaggi: 13809
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Basso » sabato 13 ottobre 2018, 17:56

il_panta ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 17:28
Ottimi nella gestione delle risorse, ma togli Nibali e mettilo da un'altra parte e rimane una squadra di basso livello.
Continuo, come l'anno scorso, a non essere d'accordo :)

Utilizziamo il ranking World Tour a squadre e togliamo a ciascuna squadra il punteggio del primo corridore (nel caso della Bahrain è Ion Izagirre): la squadra è al quarto posto, dietro solamente a Quick Step, Sky e BMC.

Se poi volessimo considerare il ranking mondiale (che comprende quindi anche le prove dei calendari continentali ma, attenzione, non ha ancora considerati i risultati del Lombardia) la Bahrain ha 8 atleti tra i primi 100 (Colbrelli, Mohoric, Ion, Pozzovivo, Gorka, Gasparotto, Nibali, Visconti). Meglio di loro solo Quick Step con 11, tutte le altre dietro. E considerando l'arrivo l'anno prossimo di nomi quali Dennis, Caruso, Teuns e Bauhaus (i primi tre tutti nella top 100) il livello si alza ancora.


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2887
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da il_panta » sabato 13 ottobre 2018, 18:36

Basso ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 17:56
il_panta ha scritto:
sabato 13 ottobre 2018, 17:28
Ottimi nella gestione delle risorse, ma togli Nibali e mettilo da un'altra parte e rimane una squadra di basso livello.
Continuo, come l'anno scorso, a non essere d'accordo :)

Utilizziamo il ranking World Tour a squadre e togliamo a ciascuna squadra il punteggio del primo corridore (nel caso della Bahrain è Ion Izagirre): la squadra è al quarto posto, dietro solamente a Quick Step, Sky e BMC.

Se poi volessimo considerare il ranking mondiale (che comprende quindi anche le prove dei calendari continentali ma, attenzione, non ha ancora considerati i risultati del Lombardia) la Bahrain ha 8 atleti tra i primi 100 (Colbrelli, Mohoric, Ion, Pozzovivo, Gorka, Gasparotto, Nibali, Visconti). Meglio di loro solo Quick Step con 11, tutte le altre dietro. E considerando l'arrivo l'anno prossimo di nomi quali Dennis, Caruso, Teuns e Bauhaus (i primi tre tutti nella top 100) il livello si alza ancora.
Mi sono espresso molto male in effetti. Il senso non è mettere in dubbio la bontà della stagione e del roster Bahrein. Qualcuno ha parlato di fine carriera in una squadra di livello inferiore, e mi è sembrato chiaro che il senso di "squadra inferiore" non fosse legata alla qualità del resto della squadra, ma di una dimensione inferiore in cui possa continuare a fare ciò che desidera, cosa che in altre squadre non potrebbe fare. Alla Bahrein non ci sono corridori che per storia né per possibilità possono obbligare Nibali a girare al largo o comunque contendergli il ruolo di capitano. Per questo secondo me la Bahrein è l'ambiente giusto e in questo senso una piccola squadra. Qua anche a 36 sceglierà lui il calendario per primo e di conseguenza i compagni sceglieranno il proprio.
Invece mettilo in Sky, Astana, Mitchelton, Lotto NL, Sunweb, Quick Step, Sunweb, la stessa UAE ha dei corridori importanti anche se non stanno rendendo al massimo, Ag2r, FDJ, Bora che gira intorno a Sagan. Il risultato sarebbe quello di perdere la possibilità di scegliere a piacimento cosa fare. La Bahrein ha un fuoriclasse e tanti ottimi corridori che ruotano intorno ai suoi programmi. In tutte queste squadre ci sono già dei campioni, o dei corridori che si suppone possano esserlo in un paio d'anni (orizzonte temporale in cui Nibali potrebbe spostarsi). In questo senso Nibali qua ha tutto il campo libero di cui necessita, non vedo il senso di spostarsi in un altra World Tour. Anche perché, come dici tu, nonostante questa gestione Nibali-centrica, ha al servizio tanti ottimi corridori, basta vedere cosa hanno fatto oggi, la squadra è stata maestosa!
Ho espresso in modo frettoloso il mio parere.
Detto ciò, andare in Sky può avere comunque un senso, secondo me, ma con patti chiari. Chiaramente non sarà mai il capitano unico, ma non dev'essere nemmeno schierato come gregario a prescindere. Ma non c'è bisogno neanche che lo dica, è scontato...



Basso
Messaggi: 13809
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Basso » sabato 13 ottobre 2018, 18:48

;)


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

matteo9502
Messaggi: 2929
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 22:48

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da matteo9502 » sabato 13 ottobre 2018, 20:16

Per la statistica: prima di Nibali quest'anno, l'ultimo ciclista a fare doppio podio nella stessa stagione tra Sanremo e Lombardia vincendone almeno una è stato Gilles Delion nel 1990.



Oude Kwaremont
Messaggi: 1485
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » domenica 14 ottobre 2018, 15:40

La partecipazione al Giro al Fiandre è stata un pò lo spartiacque per l' annata di Vincenzo.
Sono contento che abbia partecipato al Fiandre, ha offerto una prestazione dignitosa/ buona; eccelsa in relazione al fatto che non l' aveva preparato a dovere. Però l' abbinamento coi Paesi Baschi è stato deleterio: sul momento, gli ha compromesso il completamento della preparazione per le Ardenne; e simbolicamente ha segnato tutto il resto della stagione.



Gigilasegaperenne
Messaggi: 451
Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 17:22

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Gigilasegaperenne » domenica 14 ottobre 2018, 16:36

Oude Kwaremont ha scritto:
domenica 14 ottobre 2018, 15:40
La partecipazione al Giro al Fiandre è stata un pò lo spartiacque per l' annata di Vincenzo.
Sono contento che abbia partecipato al Fiandre, ha offerto una prestazione dignitosa/ buona; eccelsa in relazione al fatto che non l' aveva preparato a dovere. Però l' abbinamento coi Paesi Baschi è stato deleterio: sul momento, gli ha compromesso il completamento della preparazione per le Ardenne; e simbolicamente ha segnato tutto il resto della stagione.
Può darsi che abbia condizionato in negativo la partecipazione alle Ardenne, ma sul resto della stagione secondo me ha inciso meno di zero.



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4248
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Slegar » domenica 14 ottobre 2018, 16:38

Tu definisci dignitosa la prova di Nibali al Fiandre, io la considero eccellente, perché da novizio ha saputo "fare" la corsa. È stato Nibali a generare l'azione che ha deciso il Fiandre; Tepstra l'ha seguito e subito dopo l'ha staccato.

Quest'anno Nibali è stato presente nell'azione che ha deciso la gara in tre monumento su cinque.


fair play? No, Grazie!

Oude Kwaremont
Messaggi: 1485
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » domenica 14 ottobre 2018, 16:59

Gigilasegaperenne ha scritto:
domenica 14 ottobre 2018, 16:36
Oude Kwaremont ha scritto:
domenica 14 ottobre 2018, 15:40
La partecipazione al Giro al Fiandre è stata un pò lo spartiacque per l' annata di Vincenzo.
Sono contento che abbia partecipato al Fiandre, ha offerto una prestazione dignitosa/ buona; eccelsa in relazione al fatto che non l' aveva preparato a dovere. Però l' abbinamento coi Paesi Baschi è stato deleterio: sul momento, gli ha compromesso il completamento della preparazione per le Ardenne; e simbolicamente ha segnato tutto il resto della stagione.
Può darsi che abbia condizionato in negativo la partecipazione alle Ardenne, ma sul resto della stagione secondo me ha inciso meno di zero.
Per le Ardenne gli ha compromesso la preparazione perchè ha accumulato una quantità di fatica extra che si è palesata ai Paesi Baschi, costringendolo poi ad un periodo di riposo forzato. Breve, ma in quei frangenti pochi giorni di inattività bastano ad impedire il raggiungimento della forma necessaria.
Sulla seconda parte, ripeto: simbolicamente ha segnato tutto il resto della stagione.



LOSQUALODELLOSTRETTO
Messaggi: 976
Iscritto il: giovedì 24 febbraio 2011, 21:32

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da LOSQUALODELLOSTRETTO » domenica 14 ottobre 2018, 18:12

Oude Kwaremont ha scritto:
domenica 14 ottobre 2018, 15:40
La partecipazione al Giro al Fiandre è stata un pò lo spartiacque per l' annata di Vincenzo.
Sono contento che abbia partecipato al Fiandre, ha offerto una prestazione dignitosa/ buona; eccelsa in relazione al fatto che non l' aveva preparato a dovere. Però l' abbinamento coi Paesi Baschi è stato deleterio: sul momento, gli ha compromesso il completamento della preparazione per le Ardenne; e simbolicamente ha segnato tutto il resto della stagione.
Vincenzo ha affermato che il giorno della LIEGI aveva problemi di dissenteria...


Shark Attack
Wouter Presente

nibali-san baronto
Messaggi: 371
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da nibali-san baronto » domenica 14 ottobre 2018, 22:17

Questo Lombardia lascia l'amaro in bocca per come è andata la stagione dal Tour in poi. Ci ha dimostrato una volta di più che Nibali è un corridore ancora competitivo nonostante gli anni che passano e ci ha confermato che il Tour e il Mondiale potevano essere alla portata (non li avrebbe certo vinti con la pipa in bocca, ma avrebbe avuto buone chances). Detto ciò, attendo fiducioso l'anno prossimo e con un po' più di cautela l'accoppiata impegnativa del 2020 (olimpiadi e mondiale). Un corridore così è già straordinario, ma meriterebbe ancora di vincere alcune corse per entrare nella storia, considerando che ha già dimostrato di poterle vincere (un secondo Tour, mondiale, olimpiade e Liegi).



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5199
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » domenica 14 ottobre 2018, 23:30

Slegar ha scritto:
domenica 14 ottobre 2018, 16:38
Quest'anno Nibali è stato presente nell'azione che ha deciso la gara in tre monumento su cinque.
Bravissimo, e questo un corridore da corse a tappe!


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

el_condor
Messaggi: 2942
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da el_condor » domenica 14 ottobre 2018, 23:38

Slegar ha scritto:
domenica 14 ottobre 2018, 16:38
Tu definisci dignitosa la prova di Nibali al Fiandre, io la considero eccellente, perché da novizio ha saputo "fare" la corsa. È stato Nibali a generare l'azione che ha deciso il Fiandre; Tepstra l'ha seguito e subito dopo l'ha staccato.

Quest'anno Nibali è stato presente nell'azione che ha deciso la gara in tre monumento su cinque.

sono questi interventi che mi lasciano perplesso: definire eccellente una gara ove uno tenta un attacco velleitario (venendo subito ripreso e staccato) e arriva ventiquattresimo (staccato…) significa distorcere il significato di un termine.Questa è una considerazione non una critica perche' ognuno è libero di scrivere cio' che vuole e come vuole (purchè non offenda gli altri.
Comunque vedo grande comprensione per Nibali quando delude tipo alle strade bianche ,Amstel, Freccia, Liegi..

Giustissimo invece elogiare il suo secondo posto anche se, i secondi posti degli altri non li vedo mai elogiare, anzi nel 2017 piu' di uno si chiedeva come mai Contador non abbandonasse il ciclismo dopo aver ottenuto 4 secondi posti in brevi gare a tappe,perse spesso per tre o quattro secondi..
Il secondo posto di Nibali è stato ottenuto con azione veramente coraggiosa e mi ha fatto piacere non sia stato raggiunto e magari battuto in volata da qualcuno che aveva succhiato le ruote mentre lui era all'attacco..
Nibali punta alla Liegi, penso sia un obbiettivo possibile ma deve cambiare preparazione perche' negli ultimi anni ha sempre steccato ( chi vince un Lombardia è plausibile possa vincere una liegi...)
ciao

el_condor

P.S: io non mi sognerei di dire : Nibali dovrebbe smettere, quelli che lo dicevano di Contador alla Vuelta sono andati a nscondersi...


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

NibalAru
Messaggi: 2250
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da NibalAru » lunedì 15 ottobre 2018, 0:26

Che orgoglio il mio campione :champion:

Questo secondo posto per me vale tanto visto quello che ha dovuto passare Vincenzo per arrivare fin qua. La delusione per un Tour ed un Mondiale buttati al vento per via di colpe altrui rimane forte per questa stagione, ma questo secondo posto mi rende di nuovo ottimista per il futuro e per il finale di carriera di Vincenzo. Lo squalo ha ancora voglia di mordere e di lasciare il segno



Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 2023
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da lambohbk » lunedì 15 ottobre 2018, 0:31

el_condor ha scritto:
domenica 14 ottobre 2018, 23:38
Slegar ha scritto:
domenica 14 ottobre 2018, 16:38
Tu definisci dignitosa la prova di Nibali al Fiandre, io la considero eccellente, perché da novizio ha saputo "fare" la corsa. È stato Nibali a generare l'azione che ha deciso il Fiandre; Tepstra l'ha seguito e subito dopo l'ha staccato.

Quest'anno Nibali è stato presente nell'azione che ha deciso la gara in tre monumento su cinque.

sono questi interventi che mi lasciano perplesso: definire eccellente una gara ove uno tenta un attacco velleitario (venendo subito ripreso e staccato) e arriva ventiquattresimo (staccato…) significa distorcere il significato di un termine.Questa è una considerazione non una critica perche' ognuno è libero di scrivere cio' che vuole e come vuole (purchè non offenda gli altri.
Comunque vedo grande comprensione per Nibali quando delude tipo alle strade bianche ,Amstel, Freccia, Liegi..

Giustissimo invece elogiare il suo secondo posto anche se, i secondi posti degli altri non li vedo mai elogiare, anzi nel 2017 piu' di uno si chiedeva come mai Contador non abbandonasse il ciclismo dopo aver ottenuto 4 secondi posti in brevi gare a tappe,perse spesso per tre o quattro secondi..
Il secondo posto di Nibali è stato ottenuto con azione veramente coraggiosa e mi ha fatto piacere non sia stato raggiunto e magari battuto in volata da qualcuno che aveva succhiato le ruote mentre lui era all'attacco..
Nibali punta alla Liegi, penso sia un obbiettivo possibile ma deve cambiare preparazione perche' negli ultimi anni ha sempre steccato ( chi vince un Lombardia è plausibile possa vincere una liegi...)
ciao

el_condor

P.S: io non mi sognerei di dire : Nibali dovrebbe smettere, quelli che lo dicevano di Contador alla Vuelta sono andati a nscondersi...
Capisco il tuo punto di vista Condor e provo a dire la mia.

L'elogio al Fiandre di Nibali sta in questo: nonostante non avesse mai corso una classica del pavé ha capito esattamente qual era il momento giusto per attaccare e alla fine Terpstra ha vinto non grazie a Nibali ma comunque seguendo un attacco di Nibali. Come ben sai, il ciclismo non è solo gambe e Nibali ha dimostrato ancora una volta quanto sia bravo a leggere la corsa, anche in una situazione totalmente nuova per lui. È qui che sta l'elogio del suo Fiandre. Poi sappiamo tutti che non è minimamente arrivato vicino a vincerlo, però un 24° posto all'esordio non fa nemmeno schifo, anzi: è arrivato davanti a Kwiatkowski, Degenkolb, Lampaert, Roelandts, Trentin e vari altri "specialisti" del pavé, senza nemmeno correre una classica di preparazione al Fiandre.

Per quanto riguarda il Lombardia: sappiamo tutti cosa gli è successo e riuscire a resistere fino a quasi la vetta del Civiglio al miglior Pinot di sempre è stato notevole. Un Pinot che, al contrario di Nibali, aveva potuto preparare questo finale di stagione senza nessun intoppo. Ecco perché magari il secondo posto di Nibali viene elogiato più di altri secondi posti. Tra l'altro, un Nibali stanco è stato ripreso dal gruppetto Martin ma, senza nemmeno rifiatare un attimo, ha capito la mossa giusta era attaccare subito dalla testa del gruppo per prendere gli altri di sorpresa mentre stavano rifiatando un secondo. Anche lì capisci la sua bravura nel leggere la corsa e la sua grinta nel non mollare mai, nemmeno quando la vittoria era palesemente già andata.

Spero di averti fatto capire il mio punto di vista.

Aggiungo l'ultima cosa:
Secondo me tra Liegi e Lombardia c'è una differenza abbastanza netta, alla Liegi arrivano in 30 all'ultimo km, al Lombardia sono in 30 a 50 km dalla fine. Le salite poi sono diverse e la Liegi si sta sempre più trasformando in una corsa per "scattisti", vedi anche Matthews che arriva quarto nel 2017. Nibali potrebbe si vincere la Liegi ma dovrebbe inventarsi qualcosa come Jungels quest'anno, e magari avere qualcuno dietro a coprire (come Alaphilippe per Jungels). Insomma, non è per niente facile e non si intreccia bene con la preparazione per il Giro (ammesso che corra quello l'anno prossimo).


Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"

FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale"

pereiro2982
Messaggi: 1883
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 15 ottobre 2018, 0:57

secondo me da questa stagione di classiche l'unica cosa che mi sembra chiara e che per il Nibali attuale per vincere liegi e provarci con un fiandre
deve stare veramente al top

secondo me lombardia e liegi erano piu simili come percorsi e possibili vincitori qualche anno fa ora il lombardia è nettamente piu selettivo che si arrivi a como o a bergamo rimane molto piu selettivo di una liegi



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2887
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 15 ottobre 2018, 1:11

Secondo me Nibali (ma vale anche per Valverde, dato che ne parla per il prossimo anno) farebbero bene a non spendere energie nel Fiandre. Il fatto che stiamo spendendo elogi per Nibali per esser stato "protagonista" nello scorso Fiandre la dice lunga sulle sue possibilità reali. Le energie non sono infinite e gli obiettivi vanno selezionati. Penso che Nibali, se tutto gira bene, possa raggiungere una top 10 al Fiandre, e per quanto prodigioso possa essere per lui quel risultato non vedo cosa aggiunga alla carriera di un campione. Piuttosto, ci provi in modo maniacale con la Liegi, perché nella Liegi con la sua squadra può determinare una corsa dura come piace a lui tagliata più sulle sue caratteristiche.
Già per Valverde, che ormai nei grandi giri non ha più molto da dire, una capatina in terra fiamminga si può fare, ma non so cosa se ne possa cavare. Per Nibali gli obiettivi mi sembrano già troppi.
Capisco che in gioventù entrambi avessero di meglio da fare, ma secondo me adesso è tardi.



cassius
Messaggi: 235
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da cassius » lunedì 15 ottobre 2018, 7:13

A proposito, l'anno prossimo la Liegi cambia arrivo.
Addio all'insulso finale di Ans, salita da 35-40 km/h con arrivo davanti a una pompa di benzina (visto dal vivo quest'anno).
Speriamo scelgano bene il nuovo arrivo e le chances di Nibali potrebbero aumentare.



cassius
Messaggi: 235
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da cassius » lunedì 15 ottobre 2018, 7:31

il_panta ha scritto:
lunedì 15 ottobre 2018, 1:11
Secondo me Nibali (ma vale anche per Valverde, dato che ne parla per il prossimo anno) farebbero bene a non spendere energie nel Fiandre. Il fatto che stiamo spendendo elogi per Nibali per esser stato "protagonista" nello scorso Fiandre la dice lunga sulle sue possibilità reali. Le energie non sono infinite e gli obiettivi vanno selezionati. Penso che Nibali, se tutto gira bene, possa raggiungere una top 10 al Fiandre, e per quanto prodigioso possa essere per lui quel risultato non vedo cosa aggiunga alla carriera di un campione. Piuttosto, ci provi in modo maniacale con la Liegi, perché nella Liegi con la sua squadra può determinare una corsa dura come piace a lui tagliata più sulle sue caratteristiche.
Già per Valverde, che ormai nei grandi giri non ha più molto da dire, una capatina in terra fiamminga si può fare, ma non so cosa se ne possa cavare. Per Nibali gli obiettivi mi sembrano già troppi.
Capisco che in gioventù entrambi avessero di meglio da fare, ma secondo me adesso è tardi.
Secondo me la combo Fiandre-Ardenne si può fare, in fondo il picco di forma Vuelta-Mondiale-Lombardia è molto più lungo.
Si deve sacrificare Tirreno e Sanremo, e conviene andare a farsi una semiclassica o due prima in modo da assaggiare pavè, temperature e modo di correre.
Poi in mezzo bisogna resistere alla tentazione di fare i Paesi Baschi o peggio ancora il Trentino. Quest'anno Nibali, il giorno dopo un Fiandre, era al via del Paesi Baschi...una follia, è una delle corse brevi a tappe con percorso più esigente, e infatti è scoppiato.
Il giorno dopo il Fiandre credo che chiunque altro abbia fatto due ore di scarico.
Se punti la Liegi, IMHO il meglio è se resti in Belgio e fai un po' di allenamenti duri provando bene le cotes della Liegi, poi Freccia del Brabante, Amstel e Freccia Vallone. Uno come Nibali può benissimo saltare la Freccia Vallone dato che su una rampa del genere le prende in una tappa di GT, figuriamoci in una corsa di 1 giorno.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10531
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 15 ottobre 2018, 8:06

il_panta ha scritto:
lunedì 15 ottobre 2018, 1:11
Secondo me Nibali (ma vale anche per Valverde, dato che ne parla per il prossimo anno) farebbero bene a non spendere energie nel Fiandre. Il fatto che stiamo spendendo elogi per Nibali per esser stato "protagonista" nello scorso Fiandre la dice lunga sulle sue possibilità reali. Le energie non sono infinite e gli obiettivi vanno selezionati. Penso che Nibali, se tutto gira bene, possa raggiungere una top 10 al Fiandre, e per quanto prodigioso possa essere per lui quel risultato non vedo cosa aggiunga alla carriera di un campione. Piuttosto, ci provi in modo maniacale con la Liegi, perché nella Liegi con la sua squadra può determinare una corsa dura come piace a lui tagliata più sulle sue caratteristiche.
Già per Valverde, che ormai nei grandi giri non ha più molto da dire, una capatina in terra fiamminga si può fare, ma non so cosa se ne possa cavare. Per Nibali gli obiettivi mi sembrano già troppi.
Capisco che in gioventù entrambi avessero di meglio da fare, ma secondo me adesso è tardi.
Valverde avrà quasi 39 anni il prossimo anno, nei GT (non alla Vuelta) ormai al massimo si può giocare il terzo posto, e nelle classiche delle Ardenne ormai non ha più niente da dimostrare, forse vincere la 5 Liegi ed eguagliare Merckx penso sia l'unico obbiettivo per quelle corse...per me fa benissimo a provare anche il Fiandre, anche se non mi sembra proprio la corsa che gli calza meglio (rilanci, limare ecc.)


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Patate
Messaggi: 3388
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Patate » lunedì 15 ottobre 2018, 8:08

cassius ha scritto:
lunedì 15 ottobre 2018, 7:13
A proposito, l'anno prossimo la Liegi cambia arrivo.
Addio all'insulso finale di Ans, salita da 35-40 km/h con arrivo davanti a una pompa di benzina (visto dal vivo quest'anno).
Speriamo scelgano bene il nuovo arrivo e le chances di Nibali potrebbero aumentare.
Io sono molto contento del cambio ma per me il vero orrore della Liegi è il Saint Nicolas, che per me blocca la corsa ben più di Ans


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

pereiro2982
Messaggi: 1883
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 15 ottobre 2018, 9:07

anche se non c'è piu Ans potrebbero rispolverare il garage dell'edizione vinta da W.Poels
quindi frenerei gli entusiasmi

cmq credo che questo cambio di percorso e i 7 corridori per squadra faranno da grande deterrente alla possibile 5 liegi per valverde.



Salvatore77
Messaggi: 4175
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Salvatore77 » lunedì 15 ottobre 2018, 9:15

Walter_White ha scritto:
lunedì 15 ottobre 2018, 8:06

Valverde avrà quasi 39 anni il prossimo anno, nei GT (non alla Vuelta) ormai al massimo si può giocare il terzo posto, e nelle classiche delle Ardenne ormai non ha più niente da dimostrare, forse vincere la 5 Liegi ed eguagliare Merckx penso sia l'unico obbiettivo per quelle corse...per me fa benissimo a provare anche il Fiandre, anche se non mi sembra proprio la corsa che gli calza meglio (rilanci, limare ecc.)
Se non l'ha fatto quest'anno credo che il fiandre non lo farà più.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10531
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 15 ottobre 2018, 9:18

Salvatore77 ha scritto:
lunedì 15 ottobre 2018, 9:15
Walter_White ha scritto:
lunedì 15 ottobre 2018, 8:06

Valverde avrà quasi 39 anni il prossimo anno, nei GT (non alla Vuelta) ormai al massimo si può giocare il terzo posto, e nelle classiche delle Ardenne ormai non ha più niente da dimostrare, forse vincere la 5 Liegi ed eguagliare Merckx penso sia l'unico obbiettivo per quelle corse...per me fa benissimo a provare anche il Fiandre, anche se non mi sembra proprio la corsa che gli calza meglio (rilanci, limare ecc.)
Se non l'ha fatto quest'anno credo che il fiandre non lo farà più.
Lo ha detto lui che vuole farlo con l'iride addosso


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

jumbo
Messaggi: 4446
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da jumbo » lunedì 15 ottobre 2018, 9:23

A livello di testa questo secondo posto vale come e più di qualche sua vittoria, per il lungo recupero dall'infortunio e per come ha saputo scattare non appena ripreso.
Non capisco cosa c'entri il parallelismo con Contador l'anno scorso. :dubbio: Nessuno ha detto che Contador doveva ritirarsi perchè aveva fatto secondo alla Vuelta, ma semplicemente aveva annunciato lui prima della Vuelta che quella sarebbe stata la sua ultima corsa.



Salvatore77
Messaggi: 4175
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Salvatore77 » lunedì 15 ottobre 2018, 9:25

Walter_White ha scritto:
lunedì 15 ottobre 2018, 9:18
Salvatore77 ha scritto:
lunedì 15 ottobre 2018, 9:15
Walter_White ha scritto:
lunedì 15 ottobre 2018, 8:06

Valverde avrà quasi 39 anni il prossimo anno, nei GT (non alla Vuelta) ormai al massimo si può giocare il terzo posto, e nelle classiche delle Ardenne ormai non ha più niente da dimostrare, forse vincere la 5 Liegi ed eguagliare Merckx penso sia l'unico obbiettivo per quelle corse...per me fa benissimo a provare anche il Fiandre, anche se non mi sembra proprio la corsa che gli calza meglio (rilanci, limare ecc.)
Se non l'ha fatto quest'anno credo che il fiandre non lo farà più.
Lo ha detto lui che vuole farlo con l'iride addosso
Allora sarà cosi.


1° Tour de France 2018

Oude Kwaremont
Messaggi: 1485
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Vincenzo Nibali 2018

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » lunedì 15 ottobre 2018, 9:39

Slegar ha scritto:
domenica 14 ottobre 2018, 16:38
Tu definisci dignitosa la prova di Nibali al Fiandre, io la considero eccellente, perché da novizio ha saputo "fare" la corsa. È stato Nibali a generare l'azione che ha deciso il Fiandre; Tepstra l'ha seguito e subito dopo l'ha staccato.
Anche in questo caso, ripeto: "Sono contento che abbia partecipato al Fiandre, ha offerto una prestazione dignitosa/ buona; eccelsa in relazione al fatto che non l' aveva preparato a dovere.
E aggiungo, cercando di spiegare meglio: non c' è dubbio che la prestazione di Vincenzo sia stata davvero eccelsa, eccellente, ma il giudizio non può che essere per l' appunto relativo al fatto che lui non aveva mai corso un Fiandre e che non si era preparato specificatamente. Sappiamo tutti quanto la preparazione specifica sia necessaria per corse del genere e che lui sia riuscito ad arrivare 24°, davanti a gente più quotata e specializzata e per giunta sapendo cogliere il momento adatto per attaccare, è ulteriore dimostrazione del suo talento in generale e della sua abilità in questa prova in particolare.
In termini assoluti comunque un 24° rappresenta una prestazione che va dal dignitoso al buono. Per uno come Vincenzo l' eccellenza assoluta al Fiandre potrebbe essere un piazzamento nei primi dieci, come già evidenziato da altri.




Rispondi