Chris Froome 2018

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
nikybo85
Messaggi: 1247
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » giovedì 30 novembre 2017, 22:09

beppesaronni ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Direi che avrebbe dovuto provarci prima..
tutto qua..
ripeto, sono pochi i 33 enni ad averlo vinto.
Se ci riesce,giu' il cappello.
Anche se a me non piace il suo modo di concepire le corse, mica avrei problemi ad applaudirlo.Come ho fatto per Tour e Vuelta.
Lo sa pure lui che il Giro, in primavera non sempre stabile, era la corsa che piu' poteva metterlo un po' in difficolta'(lo ha dichiarato lui).
Cio' non toglie che avrebbe potuto vincerlo.
Parliamoci francamente.
Al netto di sfighe varie, che ovviamente in caso di meteo cattivo possono capitare più spesso rispetto al tour, dicevo al netto di sfighe , froome non puo perdere il giro d'italia.
Il vero problema sarà ripetersi al tour, questo si
me la segno come possibile firma :diavoletto:




Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12438
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 30 novembre 2017, 22:49

Vedremo..la grande incognita e' l'eta'..
Anche se i ciclisti di oggi sembrano piu' longevi..
Ma bisogna andare fino al 95 per trovare un vincitore over 33


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
Seb
Messaggi: 4351
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Seb » giovedì 30 novembre 2017, 23:37

barrylyndon ha scritto:Vedremo..la grande incognita e' l'eta'..
Anche se i ciclisti di oggi sembrano piu' longevi..
Ma bisogna andare fino al 95 per trovare un vincitore over 33
Però è vero che Froome negli ultimi anni a girato a livelli forse insostenibili per chiunque altro, ma bisogna dire che nelle categorie giovanili si è logorato molto meno di altri grandi corridori: Nibali era Nibali già da juniores ed i suoi 33 anni sono un po' diversi da quelli di Froome che sostanzialmente è diventato Froome solo a 26 anni



NibalAru
Messaggi: 2207
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da NibalAru » giovedì 30 novembre 2017, 23:45

Complimenti a Chris per il tentativo che farà nel 2018 di provare a centrare la doppietta Giro-Tour dopo aver centrato quella un po meno prestigiosa Tour-Vuelta. Poi ovviamente se dovesse anche riuscirci a centrarla, a 33 anni suonati, diverrebbe una leggenda di questo sport come alcuni dei mostri sacri del passato. Poi gli mancherebbe solo l'affermazione in una corsa di un giorno prestigiosa tra monumento e mondiale



Avatar utente
Patate
Messaggi: 2870
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Patate » venerdì 1 dicembre 2017, 0:18

NibalAru ha scritto:Poi gli mancherebbe solo l'affermazione in una corsa di un giorno prestigiosa tra monumento e mondiale
No, assolutamente. Già la doppietta (il che significherebbe, in un sol colpo, tripla corona -in 12 mesi-, quarto GT di fila e quinto Tour) lo piazzerebbe nell'olimpo dei più grandi di sempre. Fossi in lui mi ritirerei a fine Tour, se non fosse che l'ultimo che ha fatto così è finito male :diavoletto:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile


NibalAru
Messaggi: 2207
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da NibalAru » venerdì 1 dicembre 2017, 0:35

Patate ha scritto:
NibalAru ha scritto:Poi gli mancherebbe solo l'affermazione in una corsa di un giorno prestigiosa tra monumento e mondiale
No, assolutamente. Già la doppietta (il che significherebbe, in un sol colpo, tripla corona -in 12 mesi-, quarto GT di fila e quinto Tour) lo piazzerebbe nell'olimpo dei più grandi di sempre. Fossi in lui mi ritirerei a fine Tour, se non fosse che l'ultimo che ha fatto così è finito male :diavoletto:
Nell'olimpo ci entrerebbe di certo, lo penso anche io, ma lo zero nelle vittorie in classiche e mondiale resterebbe comunque, semplice dato statistico. Fossi in Froome se davvero riuscissi a centrare anche la doppietta Giro-Tour, il finale di carriera lo dedicherei all'affermazione in qualche classica di spessore per essere ricordato non solo come il miglior Gtista della sua epoca ma come il miglior ciclista a tutto tondo.



Avatar utente
bove
Messaggi: 1681
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da bove » venerdì 1 dicembre 2017, 7:01

Rivedendo il video messaggio di Froome, sono stato colto da Marzullite folgorante. Ma secondo voi la frase "non vedo l'ora di vedervi TUTTI sulla linea di partenza del giro d'Italia" è più un invito, una speranza o semplicemente ha lanciato il guanto di sfida? Insomma come a dire, io ci sarò per tentare un'impresa storica e voi?


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12438
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » venerdì 1 dicembre 2017, 7:59

Seb ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Vedremo..la grande incognita e' l'eta'..
Anche se i ciclisti di oggi sembrano piu' longevi..
Ma bisogna andare fino al 95 per trovare un vincitore over 33
Però è vero che Froome negli ultimi anni a girato a livelli forse insostenibili per chiunque altro, ma bisogna dire che nelle categorie giovanili si è logorato molto meno di altri grandi corridori: Nibali era Nibali già da juniores ed i suoi 33 anni sono un po' diversi da quelli di Froome che sostanzialmente è diventato Froome solo a 26 anni
Non esistono regole certe nemmeno in questo.
Vedi Valverde che dovrebbe esser finito da un pezzo.
La sua grande qualita', e quella del suo team, e' che sanno esattamente come gestire, non solo la corsa, ma la naturale evoluzione di un atleta.
Diciamo che un'altra sua grande sfida.
Quella dell'anno scorso l'ha vinta.Specie alla Vuelta.
Quest'anno forse e' un po' piu' difficile ancora.Ha alzato ancora l'asticella.


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

castelli
Messaggi: 1670
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da castelli » venerdì 1 dicembre 2017, 9:11

il discorso di essere meno logoro ci può stare anceh se ci sono atleti che vanno in direzione opposta alla logica: vedi cipollini sprinter vincente in età in cui l'esplosività viene meno. la stessa età anagrafica non dice tutto.
chiaramente a livello atletico interventi esogeni possono falsare tutto il discorso.

ma anche la componete psicologica è MOLTO importante in uno sport come il ciclismo. la capacità di allenarsi duramente, di esaltarsi in gara, di essere focalizzato sull'obbiettivo è qualcosa che in pochi hanno.
a mio avviso la componente psicologica divide i campioni dagli atleti normali. poi ci stanno gli interventi esogeni "medi", ossia al minimo sindacale e per tutti, generalizzati e differenti solo a livello di tipo farmacologico di aiuto a seconda delle epoche prese in considerazione.

froome mi sembra faccia parte della categoria dei pazzi completi, categoria a cui non apparteneva un jan ullrich pur avendo probabilmente dei super mezzi di base.


Defensor Froomey

Luisito84
Messaggi: 177
Iscritto il: lunedì 25 settembre 2017, 10:55

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Luisito84 » venerdì 1 dicembre 2017, 9:42

Giù il cappello e autocritica per tutte le volte che ho pensato che fosse un altro Armstrong, ha dimostrato di essere completamente di un'altra pasta.
Anche se credo che molto dipenda dall'epoca storica e dal fatto che i manager anglosassoni hanno capito che non conviene nemmeno a loro che Froome abbia l'atteggiamento del capetto che si mette di traverso alla storia del ciclismo.


Tarallucci e Ventolin (cit.)

nikybo85
Messaggi: 1247
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 3 dicembre 2017, 16:57

bove ha scritto:Rivedendo il video messaggio di Froome, sono stato colto da Marzullite folgorante. Ma secondo voi la frase "non vedo l'ora di vedervi TUTTI sulla linea di partenza del giro d'Italia" è più un invito, una speranza o semplicemente ha lanciato il guanto di sfida? Insomma come a dire, io ci sarò per tentare un'impresa storica e voi?
molto interessante qst punto di vista.. speriamo ke qualcuno la intenda come sfida e accetti!



Avatar utente
bove
Messaggi: 1681
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da bove » lunedì 4 dicembre 2017, 17:38

Be! penso che se qualcuno non aveva messo in programma il giro ora magari un pensiero lo farà. Oddio magari pensa proprio l'opposto "meglio che si spompi al giro, così poi al tour lo pettinato per bene". A mio avviso però qualcuno il desiderio di mettergli il bastone tra le ruote già dal giro ce l'ha


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Admin
Messaggi: 12503
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Admin » venerdì 15 dicembre 2017, 7:00

Ho spostato qui tutta la discussione sul doping: viewtopic.php?f=7&t=8277

Prego di continuare a parlarne nel thread linkato. Grazie a tutti.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14501
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 15 dicembre 2017, 11:32

Admin ha scritto:Ho spostato qui tutta la discussione sul doping: viewtopic.php?f=7&t=8277

Prego di continuare a parlarne nel thread linkato. Grazie a tutti.
Marco Porcio Catone Grassi, detto il Censore :crazy: :bll: :D


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

il_panta
Messaggi: 2171
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 5 gennaio 2018, 12:59

Non so quanto Chris risenta del momento, ma guardando il suo profilo Strava vedo che si allena in modo diverso dagli altri. A giudicare dal ritmo credo che faccia molto dietro motore, ma soprattutto tantissimi km! Parte sempre alle 6.30/7 e si fa 150/200 km al giorno in questo periodo, notevole!



ciclistasiciliano
Messaggi: 414
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano » venerdì 5 gennaio 2018, 15:53

penso lo faccia per smaltire la tensione data dalla squalifica che incombe su di lui...

la stagione al 90% è compromessa. inoltre rischia che la carriera sia macchiata in maniera indelebile, che gli annullino i risultati della Vuelta....

Pare sia sull'orlo di una crisi di nervi



krea
Messaggi: 346
Iscritto il: domenica 3 agosto 2014, 13:54

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da krea » venerdì 5 gennaio 2018, 16:36

ciclistasiciliano ha scritto:penso lo faccia per smaltire la tensione data dalla squalifica che incombe su di lui...

la stagione al 90% è compromessa. inoltre rischia che la carriera sia macchiata in maniera indelebile, che gli annullino i risultati della Vuelta....

Pare sia sull'orlo di una crisi di nervi
Concordo sulla Vuelta e sulla carriera, meno sulla stagione compromessa. Se - come penso - sarà squalificato per negligenza, secondo me riuscirà a correre quantomeno il Tour



Strong
Messaggi: 9030
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 5 gennaio 2018, 16:53

ciclistasiciliano ha scritto:penso lo faccia per smaltire la tensione data dalla squalifica che incombe su di lui...

la stagione al 90% è compromessa. inoltre rischia che la carriera sia macchiata in maniera indelebile, che gli annullino i risultati della Vuelta....

Pare sia sull'orlo di una crisi di nervi
ti sei dimenticato dell'invasione di cavallette...

uno sull'orlo della crisi di nervi non ha la forza mentale per allenarsi in quel modo
molto più probabile che atleti sull'orlo di crisi di nervi si possano buttare su alcool e droghe


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 3927
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da simociclo » venerdì 5 gennaio 2018, 17:17

Strong ha scritto:
ciclistasiciliano ha scritto:penso lo faccia per smaltire la tensione data dalla squalifica che incombe su di lui...

la stagione al 90% è compromessa. inoltre rischia che la carriera sia macchiata in maniera indelebile, che gli annullino i risultati della Vuelta....

Pare sia sull'orlo di una crisi di nervi
ti sei dimenticato dell'invasione di cavallette...

uno sull'orlo della crisi di nervi non ha la forza mentale per allenarsi in quel modo
molto più probabile che atleti sull'orlo di crisi di nervi si possano buttare su alcool e droghe

adesso.... tra uscire 7 ore in bici e andare su alcool e droghe ci sono anche delle vie di mezzo.....

e cmq la risposta ad ansie, tensioni e stress è diversa da persona a persona.

Io spero che si prenda presto una decisione in merito alla vicenda, nessuno merita di rimanere in una situazione di stallo e ambiguità


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Strong
Messaggi: 9030
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 5 gennaio 2018, 17:29

simociclo ha scritto:
Strong ha scritto:
ciclistasiciliano ha scritto:penso lo faccia per smaltire la tensione data dalla squalifica che incombe su di lui...

la stagione al 90% è compromessa. inoltre rischia che la carriera sia macchiata in maniera indelebile, che gli annullino i risultati della Vuelta....

Pare sia sull'orlo di una crisi di nervi
ti sei dimenticato dell'invasione di cavallette...

uno sull'orlo della crisi di nervi non ha la forza mentale per allenarsi in quel modo
molto più probabile che atleti sull'orlo di crisi di nervi si possano buttare su alcool e droghe

adesso.... tra uscire 7 ore in bici e andare su alcool e droghe ci sono anche delle vie di mezzo.....

e cmq la risposta ad ansie, tensioni e stress è diversa da persona a persona.

Io spero che si prenda presto una decisione in merito alla vicenda, nessuno merita di rimanere in una situazione di stallo e ambiguità
bah....il concetto è che pensare che sia sull'orlo di una crisi di nervi perchè si allena mi sembra l'ennesima buffonata che viene scritta su froome.
nel mondo del ciclismo (ma anche in altri sport professionistici dove girano un bel po di soldi) è più facile vedere chi svalvola e si butta su alcool e droghe
poi ci sono anche casi come armstrong che invece tengono la schiena dritta e ripartono.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12438
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » venerdì 5 gennaio 2018, 18:07

Bon..uno che fa il ciclista professionista..non credo sia da isterici o da crisi di nervi allenarsi in bici.
Lo vedo come un atteggiamento abbastanza normale.. ;)


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11381
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 5 gennaio 2018, 18:21

simociclo ha scritto: adesso.... tra uscire 7 ore in bici e andare su alcool e droghe ci sono anche delle vie di mezzo.....
anche perchè una cosa non esclude l'altra, anzi. :cincin:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

il_panta
Messaggi: 2171
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 5 gennaio 2018, 19:10

Comunque difficilmente torna dopo le 12.30 a casa. Uno che alle 7 è in sella ad allenarsi e si fa tutti quei km non sembra uno in crisi di nervi. Magari sarà preoccupato, ma mi sembra anche mentalizzato sulla stagione che viene.
Anche lo scorso anno si allenava così.



TornadoTom
Messaggi: 316
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 21:27

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da TornadoTom » sabato 6 gennaio 2018, 21:06

ciclistasiciliano ha scritto:penso lo faccia per smaltire la tensione data dalla squalifica che incombe su di lui...

la stagione al 90% è compromessa. inoltre rischia che la carriera sia macchiata in maniera indelebile, che gli annullino i risultati della Vuelta....

Pare sia sull'orlo di una crisi di nervi
Insomma, se guardi il profilo di De Gendt in questo periodo si fà uscite da 8 ore con 240 km :D .

Più facile che sia la sua preparazione classica, allenarsi tanto credo che sia piuttosto normale per lui.



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3299
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Brogno » domenica 7 gennaio 2018, 15:56

TornadoTom ha scritto:
ciclistasiciliano ha scritto:penso lo faccia per smaltire la tensione data dalla squalifica che incombe su di lui...
Pare sia sull'orlo di una crisi di nervi
Insomma, se guardi il profilo di De Gendt in questo periodo si fà uscite da 8 ore con 240 km :D .
Allora De Gent e' proprio tesissimo, madategli direttamente un ambulanza che e' spacciato.. :D



castelli
Messaggi: 1670
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da castelli » domenica 7 gennaio 2018, 19:02

il ritmo è comunque molto alto e il carico è notevole. settimane da 32 ore si vedono in gara. poi ovviamente molti pro non mettono tutte le uscite.
però ribadisco che quel kilometraggio e quel ritmo è notevole.

diciamo che devi avere un bel motore.

e così facciamo felici tutti.


Defensor Froomey

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 4970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » domenica 7 gennaio 2018, 20:20

nikybo85 ha scritto:
beppesaronni ha scritto: Parliamoci francamente.
Al netto di sfighe varie, che ovviamente in caso di meteo cattivo possono capitare più spesso rispetto al tour, dicevo al netto di sfighe , froome non puo perdere il giro d'italia.
Il vero problema sarà ripetersi al tour, questo si
me la segno come possibile firma :diavoletto:
Froome pare abbia commentato di non esser sorpreso dall'affair salbutamolo data la sentenza del Beppone


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

herbie
Messaggi: 3489
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da herbie » domenica 7 gennaio 2018, 20:59

castelli ha scritto:il ritmo è comunque molto alto e il carico è notevole. settimane da 32 ore si vedono in gara. poi ovviamente molti pro non mettono tutte le uscite.
però ribadisco che quel kilometraggio e quel ritmo è notevole.

diciamo che devi avere un bel motore.

e così facciamo felici tutti.
E' da capire se fa dietro motore oppure no.
Altrimenti secondo me la distanza ci sta, ma il ritmo, in questo periodo della stagione, è inutilmente e pesantemente logorante.
E qui ritorniamo sul discorso tensione e pensiero ad una stagione forse buttata.
Vedendo un tipo di preparazione così anche a me è venuto il sospetto, perchè poi con questi ritmi in allenamento non ho la sensazione che si vada fino in fondo alla stagione.



il_panta
Messaggi: 2171
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 8 gennaio 2018, 11:38

herbie ha scritto:
castelli ha scritto:il ritmo è comunque molto alto e il carico è notevole. settimane da 32 ore si vedono in gara. poi ovviamente molti pro non mettono tutte le uscite.
però ribadisco che quel kilometraggio e quel ritmo è notevole.

diciamo che devi avere un bel motore.

e così facciamo felici tutti.
E' da capire se fa dietro motore oppure no.
Altrimenti secondo me la distanza ci sta, ma il ritmo, in questo periodo della stagione, è inutilmente e pesantemente logorante.
E qui ritorniamo sul discorso tensione e pensiero ad una stagione forse buttata.
Vedendo un tipo di preparazione così anche a me è venuto il sospetto, perchè poi con questi ritmi in allenamento non ho la sensazione che si vada fino in fondo alla stagione.
Però faccio notare di nuovo che anche lo scorso anno si allenava in modo simile in questo periodo.
Inoltre ci sono pezzi in pianura a 60 km/h, quindi è sicuramente dietro motore.
EDIT: ho detto una inesattezza, ha fatto giri simili ma a inizio marzo. Purtroppo non so se ha fatto settimane simili perchè non è mai stato molto preciso nel caricare i giri, però ad esempio ci sono due giorni di fila caricati in cui ha 410 km totali, cosa che non si vede in altri professionisti, quindi credo che sia il suo modo di lavorare.



castelli
Messaggi: 1670
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 8 gennaio 2018, 12:00

se fai dietro motore ad un tir a 60 all'ora è un conto. se lo fai dietro ad uno scooter è un altro. cmq 60 all'ora sono tanti comuque. se sta sopra le 105 pedalate vuol dire che sta spingendo anche lui. non so non ho notato.
cmq solo le 32 settimanali con l'intervallato dentro sono pesanti anche se sei dietro macchina.


Defensor Froomey

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14501
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 8 gennaio 2018, 14:18

il_panta ha scritto:
Però faccio notare di nuovo che anche lo scorso anno si allenava in modo simile in questo periodo.
Inoltre ci sono pezzi in pianura a 60 km/h, quindi è sicuramente dietro motore.
EDIT: ho detto una inesattezza, ha fatto giri simili ma a inizio marzo. Purtroppo non so se ha fatto settimane simili perchè non è mai stato molto preciso nel caricare i giri, però ad esempio ci sono due giorni di fila caricati in cui ha 410 km totali, cosa che non si vede in altri professionisti, quindi credo che sia il suo modo di lavorare.
Beh, considerando che dovrebbe puntare anzitutto al Giro, non sarebbe neanche troppo strano anticipare a gennaio i carichi che l'anno scorso sosteneva ad inizio Marzo.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

il_panta
Messaggi: 2171
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 8 gennaio 2018, 15:03

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
il_panta ha scritto:
Però faccio notare di nuovo che anche lo scorso anno si allenava in modo simile in questo periodo.
Inoltre ci sono pezzi in pianura a 60 km/h, quindi è sicuramente dietro motore.
EDIT: ho detto una inesattezza, ha fatto giri simili ma a inizio marzo. Purtroppo non so se ha fatto settimane simili perchè non è mai stato molto preciso nel caricare i giri, però ad esempio ci sono due giorni di fila caricati in cui ha 410 km totali, cosa che non si vede in altri professionisti, quindi credo che sia il suo modo di lavorare.
Beh, considerando che dovrebbe puntare anzitutto al Giro, non sarebbe neanche troppo strano anticipare a gennaio i carichi che l'anno scorso sosteneva ad inizio Marzo.
In effetti sì. Insomma, a me non pare uno in crisi, ma uno che si allena alla sua maniera di sempre. Poi cosa sarà sarà...



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1361
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nemecsek. » martedì 9 gennaio 2018, 9:44

cauz. ha scritto:
simociclo ha scritto: adesso.... tra uscire 7 ore in bici e andare su alcool e droghe ci sono anche delle vie di mezzo.....
anche perchè una cosa non esclude l'altra, anzi. :cincin:

True story.... :diavoletto:


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF

castelli
Messaggi: 1670
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da castelli » martedì 9 gennaio 2018, 19:34

anche oggi 2840 metri 200 km ai 33 all'ora. non ho guardato se si è fermato o li ha fatti di fila, comunque 200 km sono sempre 200 km. e sono 40 ore di fila con due giorni di scarico in mezzo.
già lo aveva detto elissonde.


Defensor Froomey

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1361
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nemecsek. » martedì 9 gennaio 2018, 22:58

castelli ha scritto:anche oggi 2840 metri 200 km ai 33 all'ora. non ho guardato se si è fermato o li ha fatti di fila, comunque 200 km sono sempre 200 km. e sono 40 ore di fila con due giorni di scarico in mezzo.
già lo aveva detto elissonde.
ve sta a preparà na sorpresina... :D


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF

castelli
Messaggi: 1670
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da castelli » venerdì 12 gennaio 2018, 9:42

53 ore in 13 giorni. chissà che ha in mente.


Defensor Froomey

il_panta
Messaggi: 2171
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 12 gennaio 2018, 9:48

castelli ha scritto:53 ore in 13 giorni. chissà che ha in mente.
Probabilmente quello che dice Tranchèe, sta anticipando di due mesi i lavori di marzo. Certo che per uno che non sa se potrà partecipare ci vogliono motivazioni doppie, quindi complimenti a lui!



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14501
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 12 gennaio 2018, 10:04

castelli ha scritto:53 ore in 13 giorni. chissà che ha in mente.
probabilmente andrà sulla luna in bici. :diavoletto:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14501
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 12 gennaio 2018, 10:06

il_panta ha scritto:
castelli ha scritto:53 ore in 13 giorni. chissà che ha in mente.
Probabilmente quello che dice Tranchèe, sta anticipando di due mesi i lavori di marzo. Certo che per uno che non sa se potrà partecipare ci vogliono motivazioni doppie, quindi complimenti a lui!
Mi pare la cosa più probabile. Nella sua condizione l'unica cosa che può fare è allenarsi in vista del Giro e in quest'ottica, traslare all'indietrodi due mesi la preparazione che faceva normalmente per il Tour è cosa plausibile.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Seb
Messaggi: 4351
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Seb » venerdì 12 gennaio 2018, 10:44

Se il programma fosse più intenso degli altri anni (in relazione a marzo) potrebbe anche essere un modo per provare a ricreare le condizioni di stress psico/fisico della scorsa Vuelta in vista dei test farmacocinetici sul salbutamolo



Strong
Messaggi: 9030
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 12 gennaio 2018, 10:51

Seb ha scritto:Se il programma fosse più intenso degli altri anni (in relazione a marzo) potrebbe anche essere un modo per provare a ricreare le condizioni di stress psico/fisico della scorsa Vuelta in vista dei test farmacocinetici sul salbutamolo
già...
in effetti cassani ha detto che froome dovrà ricreare le condizioni di quella tappa e poi farà dei test che serviranno per portare avanti la sua difesa.
forse semplicemente deve allenarsi per avere una condizione fisica tale da ripercorrere lo stesso dislivello alla stessa media oraria


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14501
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 12 gennaio 2018, 10:54

Ciò però potrebbe essere deleterio. Spendere settimane di allenamento solo per tentare di ricreare quelle condizioni, poi potrebbe rivelarsi errato in termini di preparazione atletica finalizzata alle corse. Anche dovesse essere utile ai fini della sentenza, non rischierebbe poi d'arrivare alle corse con una condizione sballata?


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3299
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Brogno » venerdì 12 gennaio 2018, 10:54

Strong ha scritto:
Seb ha scritto:Se il programma fosse più intenso degli altri anni (in relazione a marzo) potrebbe anche essere un modo per provare a ricreare le condizioni di stress psico/fisico della scorsa Vuelta in vista dei test farmacocinetici sul salbutamolo
già...
in effetti cassani ha detto che froome dovrà ricreare le condizioni di quella tappa e poi farà dei test che serviranno per portare avanti la sua difesa.
forse semplicemente deve allenarsi per avere una condizione fisica tale da ripercorrere lo stesso dislivello alla stessa media oraria
questo sarebbe particolarmente interessante in effetti.



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3299
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Brogno » venerdì 12 gennaio 2018, 10:57

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Ciò però potrebbe essere deleterio. Spendere settimane di allenamento solo per tentare di ricreare quelle condizioni, poi potrebbe rivelarsi errato in termini di preparazione atletica finalizzata alle corse. Anche dovesse essere utile ai fini della sentenza, non rischierebbe poi d'arrivare alle corse con una condizione sballata?
sempre molto meglio di non arrivarci affatto, mi sento di dire.
Inoltre, se come dicono gli altri, faceva carichi simili a Marzo preparando il Tour, penso che il gioco valga la candela abbondantemente..



Avatar utente
Seb
Messaggi: 4351
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Seb » venerdì 12 gennaio 2018, 11:03

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Ciò però potrebbe essere deleterio. Spendere settimane di allenamento solo per tentare di ricreare quelle condizioni, poi potrebbe rivelarsi errato in termini di preparazione atletica finalizzata alle corse. Anche dovesse essere utile ai fini della sentenza, non rischierebbe poi d'arrivare alle corse con una condizione sballata?
Ricreare le stesse identiche condizioni della Vuelta penso che sia oggettivamente impossibile. Però visto che siamo in una fase di preparazione, penso che adattarla con un periodo di carico particolarmente intenso (più del solito) possa portare l'organismo ad un livello di fatica almeno comparabile e senza per questo avere ripercussioni sulla condizioni fisica futura



Avatar utente
Seb
Messaggi: 4351
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Seb » venerdì 12 gennaio 2018, 11:05

L'ha presa fin troppo sul serio: oggi è pure caduto proprio come alla Vuelta :D



Avatar utente
Caba
Messaggi: 421
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 11:15

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Caba » venerdì 12 gennaio 2018, 12:04

Quindi, dovendo ricreare le condizioni di stress psico fisico della Vuelta con un carico di lavoro equiparabile a quello che avrebbe comunque fatto circa due mesi dopo, ecco spiegata la scelta di partecipare al Giro. :D :D :D


MG, sai solo fregare...

Luca90
Messaggi: 3995
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Luca90 » venerdì 12 gennaio 2018, 13:46

Seb ha scritto:L'ha presa fin troppo sul serio: oggi è pure caduto proprio come alla Vuelta :D
:diavoletto:


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 4970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » venerdì 12 gennaio 2018, 16:01

Brogno ha scritto:
Strong ha scritto:
Seb ha scritto:Se il programma fosse più intenso degli altri anni (in relazione a marzo) potrebbe anche essere un modo per provare a ricreare le condizioni di stress psico/fisico della scorsa Vuelta in vista dei test farmacocinetici sul salbutamolo
già...
in effetti cassani ha detto che froome dovrà ricreare le condizioni di quella tappa e poi farà dei test che serviranno per portare avanti la sua difesa.
forse semplicemente deve allenarsi per avere una condizione fisica tale da ripercorrere lo stesso dislivello alla stessa media oraria
questo sarebbe particolarmente interessante in effetti.
tra maglie gialle e rojas però lo hanno testato già millanta volte dopo tappe dure in condizioni simili - e mai si è avuto quel valore di Salbutamolo


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Fiammingo
Messaggi: 697
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:40

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Fiammingo » venerdì 12 gennaio 2018, 16:59

Maìno della Spinetta ha scritto:
Brogno ha scritto:
Strong ha scritto:
già...
in effetti cassani ha detto che froome dovrà ricreare le condizioni di quella tappa e poi farà dei test che serviranno per portare avanti la sua difesa.
forse semplicemente deve allenarsi per avere una condizione fisica tale da ripercorrere lo stesso dislivello alla stessa media oraria
questo sarebbe particolarmente interessante in effetti.
tra maglie gialle e rojas però lo hanno testato già millanta volte dopo tappe dure in condizioni simili - e mai si è avuto quel valore di Salbutamolo
MA piu che altro come fa a dimostrare che per non replicare il valore non si puffi una quantita superiore a quella che ha dichiarato aver assunto alla vuelta? non e' mica monitorato 24/7 da un ente certificatore...




Rispondi