Chris Froome 2018

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
pereiro2982
Messaggi: 1934
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da pereiro2982 » giovedì 2 agosto 2018, 15:59

sono curioso di capire cosa fara del resto della stagione, il mondiale a crono? in linea? non ha mai dichiarato fossero i suoi obbiettivi
e poi credo difficile preparare crono e prova in linea troppo duri
sarei curioso di vederlo ad un lombardia




Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3065
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da chinaski89 » giovedì 2 agosto 2018, 16:28

Tra l'altro a leggere i commenti sotto dopo il Giro in Italia sta simpatico a tutti, grande Chris :clap:


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Avatar utente
skawise
Messaggi: 1439
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da skawise » giovedì 2 agosto 2018, 16:52

La figlia è nata ieri, Katie



Winter
Messaggi: 13839
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 10 agosto 2018, 8:36

Devo essere rimasto in ottimi rapporti con uran
per andar a correre la sua gran fondo in colombia

https://www.elespectador.com/deportes/c ... ulo-804994



Avatar utente
Patate
Messaggi: 3623
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Patate » venerdì 10 agosto 2018, 8:54

Credo sia impossibile non rimanere in buoni rapporti con Uran :)


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile


nikybo85
Messaggi: 1935
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 3 novembre 2018, 20:10

https://twitter.com/chrisfroome/status/ ... 54114?s=19

Chris mostra la sua capacità polmonare con questa immersione.
Non siate maliziosi :old:

Comunque, con questa e altre cose mostrate in questi giorni con Ciccio Uran, guadagna altri punti simpatia



Avatar utente
Lee Boon
Messaggi: 135
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2014, 17:48

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Lee Boon » domenica 4 novembre 2018, 21:18

Froome in Colombia è stato accolto come una vera e propria star. Sono rimasto impressionato! In Colombia il ciclismo non è popolare, di più.
Ora capisco come facciano Uran e Quintana ad avere certi numeri pazzeschi sui social (tipo Instagram). :D



White Mamba
Messaggi: 1073
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2015, 11:27

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da White Mamba » giovedì 8 novembre 2018, 10:44

qualcuno sarebbe così gentile da fare una sintesi abbastanza completa dell'intervista di froome alla gazzetta?



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 11233
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 8 novembre 2018, 11:33

White Mamba ha scritto:
giovedì 8 novembre 2018, 10:44
qualcuno sarebbe così gentile da fare una sintesi abbastanza completa dell'intervista di froome alla gazzetta?
https://twitter.com/laflammerouge16/sta ... 6724072448


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

White Mamba
Messaggi: 1073
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2015, 11:27

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da White Mamba » giovedì 8 novembre 2018, 11:51

grazie mille

mi pare niente di trascendentale, tutto rientra nel quadro del personaggio che già si ha



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 11233
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 8 novembre 2018, 12:28

White Mamba ha scritto:
giovedì 8 novembre 2018, 11:51
grazie mille

mi pare niente di trascendentale, tutto rientra nel quadro del personaggio che già si ha
A me sembra veramente colpito dall'accoglienza dei tifosi al Giro, secondo me lui aveva già messo in conto un trattamento stile Tour.


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 2153
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da lambohbk » giovedì 8 novembre 2018, 12:59

La Gazzetta ha poi pubblicato l'intervista anche online

https://www.gazzetta.it/Ciclismo/08-11- ... 8319.shtml


FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"

FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale", 1° Classificato Cobblestone - Fixed League

nikybo85
Messaggi: 1935
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » giovedì 8 novembre 2018, 15:07

Notare la parte sugli allenamenti..È convinto che nessun altro riesca a reggere gli allenamenti che fa lui. E anche questo lo sapevamo già..però è interessante sentirlo esprimersi su questo concetto.



castelli
Messaggi: 1847
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 4 marzo 2019, 13:08

https://cyclingtips.com/2018/06/inscyd- ... rformance/

probabilmente kla chiave della forza di froome sta nella capacità a potenze ragguardevoli di accumulare poco lattato. da qui l'importanza dell'aerobico. vedi nibali slongo.
in pratica due sforzi attaccati come lo zonco e froome salta. quello che è successo a simon...

questo al netto delle diavolerie. per quello che conosco ora.


Defensor Froomey

herbie
Messaggi: 3984
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da herbie » martedì 5 marzo 2019, 1:17

castelli ha scritto:
lunedì 4 marzo 2019, 13:08
https://cyclingtips.com/2018/06/inscyd- ... rformance/

probabilmente kla chiave della forza di froome sta nella capacità a potenze ragguardevoli di accumulare poco lattato. da qui l'importanza dell'aerobico. vedi nibali slongo.
in pratica due sforzi attaccati come lo zonco e froome salta. quello che è successo a simon...

questo al netto delle diavolerie. per quello che conosco ora.
questa mi sembra interessante, ma non ho capito bene.
Potresti rispiegarla in maniera un po' meno ellittica?
Da cosa ad esempio deduci che Froome a potenze ragguardevoli accumuli in proporzione poco lattato?
Anche la questione dei "due sforzi attaccati" forse la intuisco ma in che modo deduci il concetto da ciò che è scritto sopra?
In che senso "al netto delle diavolerie"?



castelli
Messaggi: 1847
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da castelli » martedì 5 marzo 2019, 8:35

herbie ha scritto:
martedì 5 marzo 2019, 1:17
castelli ha scritto:
lunedì 4 marzo 2019, 13:08
https://cyclingtips.com/2018/06/inscyd- ... rformance/

probabilmente kla chiave della forza di froome sta nella capacità a potenze ragguardevoli di accumulare poco lattato. da qui l'importanza dell'aerobico. vedi nibali slongo.
in pratica due sforzi attaccati come lo zonco e froome salta. quello che è successo a simon...

questo al netto delle diavolerie. per quello che conosco ora.
questa mi sembra interessante, ma non ho capito bene.
Potresti rispiegarla in maniera un po' meno ellittica?
Da cosa ad esempio deduci che Froome a potenze ragguardevoli accumuli in proporzione poco lattato?
Anche la questione dei "due sforzi attaccati" forse la intuisco ma in che modo deduci il concetto da ciò che è scritto sopra?
In che senso "al netto delle diavolerie"?
due zoncolan vicini avrebbero messo in difficoltà froome ossia dopo il primo zoncolan un'altra tappa alla morte e froome non avrebbe retto il ritmo alemno alle stesse intensità della tappa 14. esattamente quello che è successo a sappada. ossia froome era a tutta sullo zoncolan, probabilmente per vincere almeno una tappa.
yates ha fatto due tappe super e le ha pagate nella terza settimana, nel finale di giro.
finestre è fatto a 380 watt come jaff. sono potenze assurde, schianti chiunque o resti tu e doumolin. un'ora e 25 minuti a 5.7 watt kg e con in mezzo quello che c'era in mezzo fatto da solo, al vento.
se tu accumuli meno lattato a quelle potenze...la chiave del successo è tutta lì. poniamo a pratonevoso un attaco con poels alla morte per 5 minuti di froome (magari riuscendo a fare poca differenza con gli altri dietro organizzati) e il giorno dopo difficilmente avrebbe fatto bardonecchia.
certo avrebbe avuto un'ultima tappa, però meno difficoltosa.


off topic: al netto di discorsi da altra sezione.
Allegati
Cattura.PNG
Cattura.PNG (73.12 KiB) Visto 469 volte


Defensor Froomey

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4414
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 5 marzo 2019, 13:27

Apperò.

Uno che aveva aveva valori simili di lattato, si dice, era Stefano Baldini.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 3425
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 5 marzo 2019, 17:00

castelli ha scritto:
martedì 5 marzo 2019, 8:35
herbie ha scritto:
martedì 5 marzo 2019, 1:17
castelli ha scritto:
lunedì 4 marzo 2019, 13:08
https://cyclingtips.com/2018/06/inscyd- ... rformance/

probabilmente kla chiave della forza di froome sta nella capacità a potenze ragguardevoli di accumulare poco lattato. da qui l'importanza dell'aerobico. vedi nibali slongo.
in pratica due sforzi attaccati come lo zonco e froome salta. quello che è successo a simon...

questo al netto delle diavolerie. per quello che conosco ora.
questa mi sembra interessante, ma non ho capito bene.
Potresti rispiegarla in maniera un po' meno ellittica?
Da cosa ad esempio deduci che Froome a potenze ragguardevoli accumuli in proporzione poco lattato?
Anche la questione dei "due sforzi attaccati" forse la intuisco ma in che modo deduci il concetto da ciò che è scritto sopra?
In che senso "al netto delle diavolerie"?
due zoncolan vicini avrebbero messo in difficoltà froome ossia dopo il primo zoncolan un'altra tappa alla morte e froome non avrebbe retto il ritmo alemno alle stesse intensità della tappa 14. esattamente quello che è successo a sappada. ossia froome era a tutta sullo zoncolan, probabilmente per vincere almeno una tappa.
yates ha fatto due tappe super e le ha pagate nella terza settimana, nel finale di giro.
finestre è fatto a 380 watt come jaff. sono potenze assurde, schianti chiunque o resti tu e doumolin. un'ora e 25 minuti a 5.7 watt kg e con in mezzo quello che c'era in mezzo fatto da solo, al vento.
se tu accumuli meno lattato a quelle potenze...la chiave del successo è tutta lì. poniamo a pratonevoso un attaco con poels alla morte per 5 minuti di froome (magari riuscendo a fare poca differenza con gli altri dietro organizzati) e il giorno dopo difficilmente avrebbe fatto bardonecchia.
certo avrebbe avuto un'ultima tappa, però meno difficoltosa.


off topic: al netto di discorsi da altra sezione.
Questo spiegherebbe anche le difficoltà a Los Machucos dopo la crono alla Vuelta 2017.




Rispondi