Chris Froome 2018

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
jumbo
Messaggi: 4296
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da jumbo » venerdì 20 luglio 2018, 16:48

io ho esperienze un po' diverse... tanto apparente rigore morale è spesso strumentale a tagliar fuori qualcuno che dà fastidio, e basta.




Winter
Messaggi: 13238
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Winter » sabato 21 luglio 2018, 10:36




castelli
Messaggi: 1691
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da castelli » sabato 21 luglio 2018, 13:00

tuit di oggi di froome che esalta la follia del pubblico olandese.
figuratevi se dicono la verità su quello che è successo dopo la caduta di nibali...voglio dire. thomas: dall'ammiraglia mi hanno detto di rallentare. l'ho detto a doumolin e anche a bardet ma quello è ripartito.

che figura ci fa bardet?

ricordo a tutti l'arrivo concordato al tour con cancellara che vuole che tutti stiano in fila perfetta e lo sprint finale con annesso porco di cancellara in mondovisione. penso la tappa di liegi del 2010 al tour.


Defensor Froomey

el_condor
Messaggi: 2893
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da el_condor » martedì 24 luglio 2018, 22:59

castelli ha scritto:
sabato 21 luglio 2018, 13:00

ricordo a tutti l'arrivo concordato al tour con cancellara che vuole che tutti stiano in fila perfetta e lo sprint finale con annesso porco di cancellara in mondovisione. penso la tappa di liegi del 2010 al tour.
ricordo Cancellara che fermava il gruppo perche , se ben ricordo, Andy era disperso..
Poi quando Contador forò sul pavè lo attaccarono di brutto..
Nonostante abbia come avvocato difensore niente meno che Marco Grassi io ricordo due Cancellara (prima e dopo l'accenno all'elettricità). In salita erano due persone ben diverse…

ciao

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3417
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Brogno » mercoledì 25 luglio 2018, 1:10

el_condor ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 22:59
castelli ha scritto:
sabato 21 luglio 2018, 13:00

ricordo a tutti l'arrivo concordato al tour con cancellara che vuole che tutti stiano in fila perfetta e lo sprint finale con annesso porco di cancellara in mondovisione. penso la tappa di liegi del 2010 al tour.
ricordo Cancellara che fermava il gruppo perche , se ben ricordo, Andy era disperso..
Poi quando Contador forò sul pavè lo attaccarono di brutto..
Nonostante abbia come avvocato difensore niente meno che Marco Grassi io ricordo due Cancellara (prima e dopo l'accenno all'elettricità). In salita erano due persone ben diverse…

ciao

el_condor
Ma Cancellara cominciava anche ad avere una certa eta'.
Penso di non dire una cavolata se dico che anche l'ultimo Contador non aveva wattaggi pagaonabili al miglior Contador.
E' normale un calo..


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni


Avatar utente
Scattista
Messaggi: 2243
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 21:22

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Scattista » mercoledì 25 luglio 2018, 9:51

el_condor ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 22:59

ricordo Cancellara che fermava il gruppo perche , se ben ricordo, Andy era disperso..
Poi quando Contador forò sul pavè lo attaccarono di brutto..
Nonostante abbia come avvocato difensore niente meno che Marco Grassi io ricordo due Cancellara (prima e dopo l'accenno all'elettricità). In salita erano due persone ben diverse…

ciao

el_condor
:clap: :clap: :clap:

finalmente uno che non ha il prosciutto sugli occhi


Immagine

Avatar utente
Puertorico
Messaggi: 290
Iscritto il: lunedì 30 maggio 2011, 11:03

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Puertorico » mercoledì 25 luglio 2018, 21:06

Ultima modifica di Puertorico il mercoledì 25 luglio 2018, 21:16, modificato 1 volta in totale.



Luca90
Messaggi: 4292
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Luca90 » mercoledì 25 luglio 2018, 21:13

ma quindi uno della gendarmeria lo ha buttato giù a fine tappa? che sbando sti francesi...


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi

nikybo85
Messaggi: 1581
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » mercoledì 25 luglio 2018, 21:42

Dire assurdo è poco ormai



Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da antani » mercoledì 25 luglio 2018, 23:55

Ragazzi ma cosa sta succedendo???Povero Froome.Mi ha fatto molta tenerezza.


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5075
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 26 luglio 2018, 6:25

Beppe?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

34x27
Messaggi: 2308
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da 34x27 » giovedì 26 luglio 2018, 8:04

A un passo dai record... davvero credevo ce la facesse. E invece ieri si è dimostrato "umano". Peccato.



castelli
Messaggi: 1691
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da castelli » giovedì 26 luglio 2018, 8:10

34x27 ha scritto:
giovedì 26 luglio 2018, 8:04
A un passo dai record... davvero credevo ce la facesse. E invece ieri si è dimostrato "umano". Peccato.
è anche in una situazione psicologica non facile. non solo a livello ambientale ma anche di tattica di gara. corre su thomas, cioè ovviamente dipende da come sta la maglia gialla.
oltre a non essere al 100% pure se trovasse la giornata (il che è possibile) dovrebbe fare attenzione a non combinare pasticci.

o magari semplicemente non si muoverà perché non ne ha proprio.
vediamo domani e sabato. sono curioso per sabato.

se froome non fa la vuelta mettono egon capitano alla vuelta? o henao?


Defensor Froomey

34x27
Messaggi: 2308
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da 34x27 » giovedì 26 luglio 2018, 8:22

castelli ha scritto:
giovedì 26 luglio 2018, 8:10
34x27 ha scritto:
giovedì 26 luglio 2018, 8:04
A un passo dai record... davvero credevo ce la facesse. E invece ieri si è dimostrato "umano". Peccato.
è anche in una situazione psicologica non facile. non solo a livello ambientale ma anche di tattica di gara. corre su thomas, cioè ovviamente dipende da come sta la maglia gialla.
Penso proprio che in Sky sapessero già che la doppietta era quasi impossibile (vuoi per un'eventuale squalifica vuoi per la situazione psico-fisica post Giro di Froome) e si sono portati GT bello in forma per metterci una pezza. E al 90% così sarà...

Sulla Vuelta: non ne ho idea.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12669
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 26 luglio 2018, 8:33

Froome ha anche 33 anni ...
Dumo ne ha 28...


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10300
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 26 luglio 2018, 8:39

A me ieri ha ricordato in modo limpido il Contador del Tour 2011, quando tutti dicevano "sulle Alpi li distrugge e vince il Tour", mentre in quella che doveva essere la sua tappa, si staccò a 3 dall'arrivo sul Galibier e di fatto abbandonó le esigue speranze rimaste che aveva

Froome è anche in una posizione più scomoda perché non può nemmeno provare un attacco disperato sul Tourmalet


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9422
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 26 luglio 2018, 9:10

Luca90 ha scritto:
mercoledì 25 luglio 2018, 21:13
ma quindi uno della gendarmeria lo ha buttato giù a fine tappa? che sbando sti francesi...
Poi, per qualcuno, "securitarismo" non si può dire.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

nikybo85
Messaggi: 1581
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » giovedì 26 luglio 2018, 10:32

castelli ha scritto:
giovedì 26 luglio 2018, 8:10
34x27 ha scritto:
giovedì 26 luglio 2018, 8:04
A un passo dai record... davvero credevo ce la facesse. E invece ieri si è dimostrato "umano". Peccato.
è anche in una situazione psicologica non facile. non solo a livello ambientale ma anche di tattica di gara. corre su thomas, cioè ovviamente dipende da come sta la maglia gialla.
oltre a non essere al 100% pure se trovasse la giornata (il che è possibile) dovrebbe fare attenzione a non combinare pasticci.

o magari semplicemente non si muoverà perché non ne ha proprio.
vediamo domani e sabato. sono curioso per sabato.

se froome non fa la vuelta mettono egon capitano alla vuelta? o henao?
Spero che a Bernal non facciano già fare un altro GT..21 anni, e già in questa terza settimana sta dando importanti conferme. Non serve averne altre o cercare risultati affrettati. Per i GT se ne parla l'anno prossimo, ma già per vincere.
Per la Vuelta potrebbero provare sulla classifica Hart... :uhm:



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12669
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » venerdì 27 luglio 2018, 8:20

Alla fin fine, due giornate da Froome in tutto l'anno,vabbe' aspettiamo ancora domenica magari, gli sono bastate per vincere un GT.
Anche questa e' classe.
Froome tipico sullo Zonco, e superissimo Froome sulle Finestre..
Poi alcune buone prestazioni,Rosier e Alpe, ma spesso in difficolta'.
Anche se per oggi, un'ideuzza ce l'avrei...
Ma vediamo.


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

34x27
Messaggi: 2308
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da 34x27 » sabato 28 luglio 2018, 10:19

barrylyndon ha scritto:
venerdì 27 luglio 2018, 8:20
Anche se per oggi, un'ideuzza ce l'avrei...
Ma vediamo.
Niente da fare.
Rimane il capolavoro all-the-time del Giro....alla fine se oggi arriva 2° o 5° non gli cambia di una virgola la carriera.



nikybo85
Messaggi: 1581
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 28 luglio 2018, 11:26

34x27 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 10:19
barrylyndon ha scritto:
venerdì 27 luglio 2018, 8:20
Anche se per oggi, un'ideuzza ce l'avrei...
Ma vediamo.
Niente da fare.
Rimane il capolavoro all-the-time del Giro....alla fine se oggi arriva 2° o 5° non gli cambia di una virgola la carriera.
Ci avesse provato qualche anno fà, cosa che avrebbe dovuto fare anche Contador negli anni migliori, ci sarebbe probabilmente riuscito.
Entrambi hanno aspettato troppo per provarci.
Bravo Tom a provarci subito, spero non aspetti i 33 anni per riprovarci.



34x27
Messaggi: 2308
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da 34x27 » sabato 28 luglio 2018, 11:30

nikybo85 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 11:26
34x27 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 10:19
barrylyndon ha scritto:
venerdì 27 luglio 2018, 8:20
Anche se per oggi, un'ideuzza ce l'avrei...
Ma vediamo.
Niente da fare.
Rimane il capolavoro all-the-time del Giro....alla fine se oggi arriva 2° o 5° non gli cambia di una virgola la carriera.
Ci avesse provato qualche anno fà, cosa che avrebbe dovuto fare anche Contador negli anni migliori, ci sarebbe probabilmente riuscito.
Credo che prima volesse portarsi a casa qualche Tour con relativa "facilità" senza disperdere energie al Giro.



castelli
Messaggi: 1691
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da castelli » sabato 28 luglio 2018, 12:02

https://twitter.com/chrisfroome

bernal il futuro, lo dice anche lui.


Defensor Froomey

nikybo85
Messaggi: 1581
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 28 luglio 2018, 12:28

34x27 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 11:30
nikybo85 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 11:26
34x27 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 10:19


Niente da fare.
Rimane il capolavoro all-the-time del Giro....alla fine se oggi arriva 2° o 5° non gli cambia di una virgola la carriera.
Ci avesse provato qualche anno fà, cosa che avrebbe dovuto fare anche Contador negli anni migliori, ci sarebbe probabilmente riuscito.
Credo che prima volesse portarsi a casa qualche Tour con relativa "facilità" senza disperdere energie al Giro.
Sicuramente si,è sicuramente sarà stata anche Sky a premere in questa direzione.
Ma dopo che ne hai vinti due,fai anche tre,prova la dippietta...Per il singolo obiettivo puoi tornare a 32/33 anni



Avatar utente
Felice
Messaggi: 898
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Felice » sabato 28 luglio 2018, 13:18

È la sua prima sconfitta al Tour da quando Froome è Froome. Prima o poi doveva accadere ed è accaduto proprio mentre si accingeva a scrivere una pagina di leggenda del ciclismo. Pagina in parte già scritta, ma che avrebbe potuto essere ancora più grande.

Mi sembra giunto il momento di riconoscergli alcune cose. Ma prima una premessa:

Contrariamente a quanto affermato da alcuni utenti, che lo dipingono come un atleta “costruito”, “robotizzato”, Froome i suoi momenti di debolezza li ha sempre avuti, ed in questo è sempre stato molto “umano” . Momenti di debolezza che ha avuto anche durante i GT vinti, soltanto i solchi che scavava quando stava bene erano troppo ampi perché gli avversari riuscissero a colmarli grazie alle sue defaillances. Il Tour 2015, quello che ha creato (a torto) il mito di Quintana “miglior scalatore del mondo” è indicativo. Quel giorno Froome era in difficoltà come ieri e come tre giorni fa ed è giunto all’arrivo scortato da un compagno, così come in questi giorni è stato aiutato da Bernal. Però aveva già dato ai suoi avversari (miglior scalatore del mondo incluso) una spazzolata tale che recuperare non è stato più possibile.

Ma veniamo a quello che bisogna riconoscergli. A mio avviso (e anche questo è in stridente contrasto con quanto affermato da altri utenti) è colui che ha messo la parola fine all’era Armstrong. Voi direte: “ma i treni Sky…” Sì, ma oggi si corre così. Persino Aru, quando pensava di essere in misura di attaccare, ha messo i suoi a fare “il treno”, salvo poi saltare lui invece di far saltare gli altri. No, io penso ad altro.

Sastre a parte, Froome è stato l’unico a rimettersi in gioco alla Vuelta dopo aver vinto il Tour. Questo, per me, è stato un cambiamento fondamentale negli usi in vigore, un cambiamento di cui per lungo tempo non si è voluta riconoscere l’importanza, l’anti-froomismo viscerale impedendo l’emergere di una visione più pacata delle cose. Un rimettersi in gioco che non è stato un fatto isolato, ma che è divenuto sistematico con la ricerca testarda della doppietta Tour-Vuelta. Sta di fatto che per anni lui due GT consecutivi se li è sempre fatti e che il suo esempio per fortuna sta cominciando a fare scuola, come Dumoulin dimostra.

Ora esce sconfitto da questa nuova sfida, dal tentativo di doppietta “major”. Chissà se ci riproverà e chissà soprattutto se ne avrà i mezzi. Per fortuna del ciclismo la nuova generazione sta crescendo bene e per lui diventerà sempre più difficile. L’anno prossimo credo che difficilmente verrà al Giro, penso che tenterà il suo quinto Tour. Chissà… a me rivederlo al Giro farebbe piacere e, probabilmente, ritornarci farebbe piacere pure a lui, vista l’accoglienza che ha ricevuto in Italia, ben diversa da quella in Francia.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5075
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » sabato 28 luglio 2018, 13:33

castelli ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 12:02
https://twitter.com/chrisfroome

bernal il futuro, lo dice anche lui.
Quello che doveva esordire al Giro l'anno scorso, mannaggia mannaggia


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

nikybo85
Messaggi: 1581
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 28 luglio 2018, 13:50

Felice ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 13:18
È la sua prima sconfitta al Tour da quando Froome è Froome. Prima o poi doveva accadere ed è accaduto proprio mentre si accingeva a scrivere una pagina di leggenda del ciclismo. Pagina in parte già scritta, ma che avrebbe potuto essere ancora più grande.

Mi sembra giunto il momento di riconoscergli alcune cose. Ma prima una premessa:

Contrariamente a quanto affermato da alcuni utenti, che lo dipingono come un atleta “costruito”, “robotizzato”, Froome i suoi momenti di debolezza li ha sempre avuti, ed in questo è sempre stato molto “umano” . Momenti di debolezza che ha avuto anche durante i GT vinti, soltanto i solchi che scavava quando stava bene erano troppo ampi perché gli avversari riuscissero a colmarli grazie alle sue defaillances. Il Tour 2015, quello che ha creato (a torto) il mito di Quintana “miglior scalatore del mondo” è indicativo. Quel giorno Froome era in difficoltà come ieri e come tre giorni fa ed è giunto all’arrivo scortato da un compagno, così come in questi giorni è stato aiutato da Bernal. Però aveva già dato ai suoi avversari (miglior scalatore del mondo incluso) una spazzolata tale che recuperare non è stato più possibile.

Ma veniamo a quello che bisogna riconoscergli. A mio avviso (e anche questo è in stridente contrasto con quanto affermato da altri utenti) è colui che ha messo la parola fine all’era Armstrong. Voi direte: “ma i treni Sky…” Sì, ma oggi si corre così. Persino Aru, quando pensava di essere in misura di attaccare, ha messo i suoi a fare “il treno”, salvo poi saltare lui invece di far saltare gli altri. No, io penso ad altro.

Sastre a parte, Froome è stato l’unico a rimettersi in gioco alla Vuelta dopo aver vinto il Tour. Questo, per me, è stato un cambiamento fondamentale negli usi in vigore, un cambiamento di cui per lungo tempo non si è voluta riconoscere l’importanza, l’anti-froomismo viscerale impedendo l’emergere di una visione più pacata delle cose. Un rimettersi in gioco che non è stato un fatto isolato, ma che è divenuto sistematico con la ricerca testarda della doppietta Tour-Vuelta. Sta di fatto che per anni lui due GT consecutivi se li è sempre fatti e che il suo esempio per fortuna sta cominciando a fare scuola, come Dumoulin dimostra.

Ora esce sconfitto da questa nuova sfida, dal tentativo di doppietta “major”. Chissà se ci riproverà e chissà soprattutto se ne avrà i mezzi. Per fortuna del ciclismo la nuova generazione sta crescendo bene e per lui diventerà sempre più difficile. L’anno prossimo credo che difficilmente verrà al Giro, penso che tenterà il suo quinto Tour. Chissà… a me rivederlo al Giro farebbe piacere e, probabilmente, ritornarci farebbe piacere pure a lui, vista l’accoglienza che ha ricevuto in Italia, ben diversa da quella in Francia.
Dici diverse cose giuste...in tutti i suoi anni migliori non si è mai focalizzatosolo sul tour (magari lo farà l'anno prossimo a 34 anni). Ed ha mostrato più volte di essere umano, perfino più di come è Thomas in questo ultimo tour.



raf81
Messaggi: 93
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 13:44

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da raf81 » sabato 28 luglio 2018, 14:32

Considerazione corretta.. ha aspettato troppo a tentare la doppietta e ha sbagliato la valutazione del percorso che chiaramente lo sfavoriva nelle salite piu' di potenza, mentre doumulin ha valutato benissimo i 2 tracciati. Probabilmente non tenterà piu' la doppietta sà che anche solo il tour sarà sempre piu' difficile, ma valuterà i percorsi con piu' attenzione. sta di fatto che se al secondo giro consecutivo perde quel 20-30% in piu' che ha normalmente diventa un corridore forte come altri 3 o 4 , il problema poi che tra questi 3 o 4 ne trova uno in condizione ottima che becca l'anno buono come thomas quest'anno e allora è inutile. 2 o 3 anni fà probabilmente ce l'avrebbe fatta peccato non abbia voluto tentare. Avrebbe bisogno pero' di 2 tracciati con salite da scalatori puri e non salite da stare a ruota.



Avatar utente
Lee Boon
Messaggi: 128
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2014, 17:48

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Lee Boon » sabato 28 luglio 2018, 18:10

Alla fine quarto grande giro consecutivo a podio.
E' a quota 11 podi nei grandi giri.



darwinism
Messaggi: 43
Iscritto il: domenica 24 settembre 2017, 1:24

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da darwinism » sabato 28 luglio 2018, 19:58

nikybo85 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 11:26
34x27 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 10:19
barrylyndon ha scritto:
venerdì 27 luglio 2018, 8:20
Anche se per oggi, un'ideuzza ce l'avrei...
Ma vediamo.
Niente da fare.
Rimane il capolavoro all-the-time del Giro....alla fine se oggi arriva 2° o 5° non gli cambia di una virgola la carriera.
Ci avesse provato qualche anno fà, cosa che avrebbe dovuto fare anche Contador negli anni migliori, ci sarebbe probabilmente riuscito.
Entrambi hanno aspettato troppo per provarci.
Bravo Tom a provarci subito, spero non aspetti i 33 anni per riprovarci.
eh, purtroppo non ci proverà più, almeno quanto detto da lui nella intervista (tradotto come al solito al caxxo di cane da ADS :censura: )
ha parlato di quanto e difficile provare a fare doppietta, e quindi, vedendo il percorso, sceglierà di fare Tour o Giro..


un grande applauso a Froome, anche solo per il fato di aver provato per il quarto anno consecutivo a fare doppietta :clap:



castelli
Messaggi: 1691
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da castelli » sabato 28 luglio 2018, 20:15

E' un grande.


Defensor Froomey

beppesaronni
Messaggi: 2772
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da beppesaronni » sabato 28 luglio 2018, 20:24

Post bellissimo e giustissimo.
L'anno prossimo preparera solo il tour e andra alla vuelta come verrà....
Il campione ha perso ma ha perso da campione.
In fondo gli è arrivato davanti solo uno che non ha fatto il giro piu tom di una manciata di secondi.
Non è arrivato ottavo a 10 minuti


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

Merlozoro
Messaggi: 5656
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Merlozoro » sabato 28 luglio 2018, 20:26

Solo applausi per il doppio podio con vittoria epica al Giro. Ha lottato con i denti per essere su questo podio e se lo merita il buon Chris :clap:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

herbie
Messaggi: 3604
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da herbie » sabato 28 luglio 2018, 21:06

34x27 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 10:19
barrylyndon ha scritto:
venerdì 27 luglio 2018, 8:20
Anche se per oggi, un'ideuzza ce l'avrei...
Ma vediamo.
Niente da fare.
Rimane il capolavoro all-the-time del Giro....alla fine se oggi arriva 2° o 5° non gli cambia di una virgola la carriera.
ed è appunto per questo che tutta la battaglia per ottenere la completa assoluzione per la vicenda salbutamolo è convenuta poco e niente…. tirarsi adosso tutto ciò (con dei rischi che ha corso, notevoli) per portare a casa risultati a questo Tour che non spostano di una virgola la sua carriera (sarebbe cambiato qualcosa con la doppietta...ma così…) , tra l'altro, come ampiamente prevedibile, continuo a ritenerla una pessima mossa.Non facendo il Tour la Vuelta sarebbe andato a riprendersela tranquillamente, con tutto il resto che c'è a fine stagione.



castelli
Messaggi: 1691
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da castelli » sabato 28 luglio 2018, 21:41

herbie ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 21:06
34x27 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 10:19
barrylyndon ha scritto:
venerdì 27 luglio 2018, 8:20
Anche se per oggi, un'ideuzza ce l'avrei...
Ma vediamo.
Niente da fare.
Rimane il capolavoro all-the-time del Giro....alla fine se oggi arriva 2° o 5° non gli cambia di una virgola la carriera.
ed è appunto per questo che tutta la battaglia per ottenere la completa assoluzione per la vicenda salbutamolo è convenuta poco e niente…. tirarsi adosso tutto ciò (con dei rischi che ha corso, notevoli) per portare a casa risultati a questo Tour che non spostano di una virgola la sua carriera (sarebbe cambiato qualcosa con la doppietta...ma così…) , tra l'altro, come ampiamente prevedibile, continuo a ritenerla una pessima mossa.Non facendo il Tour la Vuelta sarebbe andato a riprendersela tranquillamente, con tutto il resto che c'è a fine stagione.
Ha la bambina in arrivo. Stacca. E' un umano (tranne in bici).


Defensor Froomey

Avatar utente
Lee Boon
Messaggi: 128
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2014, 17:48

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Lee Boon » sabato 28 luglio 2018, 21:46

Froome per me ha fatto bene a fare il Tour, perché poteva per lui essere l'ultima occasione per tentare la doppietta e gli sarebbe rimasto il rimpianto di non averci provato. Invece ha tentato e gli è andata male.

Leggo comunque che Chris, alla luce di quanto fatto da lui stesso e da Tom quest'anno, ritiene ancora fattibile la doppietta Giro/Tour. Il ragazzo non demorde. :D
Che stia già da ora pensando di essere al via del Giro d'Italia nel 2019?
D'altronde Thomas, dopo quanto è riuscito a fare, ha tutto il diritto di difendere la vittoria del Tour il prossimo anno, dunque potrebbero nuovamente ripetere i programmi del 2018. E c'è Bernal che scalpita…

Secondo me la doppietta ogni anno si farà sempre più difficile per lui, ma sarebbe bello rivedere Chris sulle strade del Giro.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 12023
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da galliano » sabato 28 luglio 2018, 22:06

nikybo85 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 13:50
Felice ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 13:18
È la sua prima sconfitta al Tour da quando Froome è Froome. Prima o poi doveva accadere ed è accaduto proprio mentre si accingeva a scrivere una pagina di leggenda del ciclismo. Pagina in parte già scritta, ma che avrebbe potuto essere ancora più grande.

-cut-

Sastre a parte, Froome è stato l’unico a rimettersi in gioco alla Vuelta dopo aver vinto il Tour. Questo, per me, è stato un cambiamento fondamentale negli usi in vigore, un cambiamento di cui per lungo tempo non si è voluta riconoscere l’importanza, l’anti-froomismo viscerale impedendo l’emergere di una visione più pacata delle cose. Un rimettersi in gioco che non è stato un fatto isolato, ma che è divenuto sistematico con la ricerca testarda della doppietta Tour-Vuelta. Sta di fatto che per anni lui due GT consecutivi se li è sempre fatti e che il suo esempio per fortuna sta cominciando a fare scuola, come Dumoulin dimostra.

Ora esce sconfitto da questa nuova sfida, dal tentativo di doppietta “major”. Chissà se ci riproverà e chissà soprattutto se ne avrà i mezzi. Per fortuna del ciclismo la nuova generazione sta crescendo bene e per lui diventerà sempre più difficile. L’anno prossimo credo che difficilmente verrà al Giro, penso che tenterà il suo quinto Tour. Chissà… a me rivederlo al Giro farebbe piacere e, probabilmente, ritornarci farebbe piacere pure a lui, vista l’accoglienza che ha ricevuto in Italia, ben diversa da quella in Francia.
Dici diverse cose giuste...in tutti i suoi anni migliori non si è mai focalizzatosolo sul tour (magari lo farà l'anno prossimo a 34 anni). Ed ha mostrato più volte di essere umano, perfino più di come è Thomas in questo ultimo tour.
Condivido entrambi i post, anche se trovo piuttosto inutile l'ironia di Felice verso Quintana, che ha sempre volato basso.
Io temo che il mancato successo di Froome o anche dello stesso Dumoulin scoraggeranno ulteriori tentativi di doppietta, almeno fino all'arrivo di un fuoriclasse nettamente superiore agli altri (che potrebbe anche essere Bernal, chissà).
Nel cervello di Froome e Dumoulin si insinuerà sicuramente il tarlo che senza il Giro avrebbero potuto vincerlo questo Tour.
Va anche detto che, indipendentemente dai futuri tentativi di doppietta, la loro presenza al Giro 2018 ha contribuito a far crescere l'importanza del Giro, che credo non avrà grosse difficoltà nel mettere in pista eccellenti startlist nei prossimi anni.



nikybo85
Messaggi: 1581
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 28 luglio 2018, 22:11

darwinism ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 19:58
nikybo85 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 11:26
34x27 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 10:19


Niente da fare.
Rimane il capolavoro all-the-time del Giro....alla fine se oggi arriva 2° o 5° non gli cambia di una virgola la carriera.
Ci avesse provato qualche anno fà, cosa che avrebbe dovuto fare anche Contador negli anni migliori, ci sarebbe probabilmente riuscito.
Entrambi hanno aspettato troppo per provarci.
Bravo Tom a provarci subito, spero non aspetti i 33 anni per riprovarci.
eh, purtroppo non ci proverà più, almeno quanto detto da lui nella intervista (tradotto come al solito al caxxo di cane da ADS :censura: )
ha parlato di quanto e difficile provare a fare doppietta, e quindi, vedendo il percorso, sceglierà di fare Tour o Giro..


un grande applauso a Froome, anche solo per il fato di aver provato per il quarto anno consecutivo a fare doppietta :clap:
Eh no :ouch:
Iniziava a starmi simpatico..
Non dico l'anno prossimo dove giustamente (anche per lo sponsor) proverà a vincere il Tour però che peccato sarebbe non ci riprovasse. Certo i sacrifici che ha fatto li sa solo lui e in questo momento certo non vuol pensare a rifarli
Comunque da stimare anche solo per il fatto che vede il percorso e decide,senza andare a priori all in sul tour.



nikybo85
Messaggi: 1581
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 28 luglio 2018, 22:14

herbie ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 21:06
34x27 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 10:19
barrylyndon ha scritto:
venerdì 27 luglio 2018, 8:20
Anche se per oggi, un'ideuzza ce l'avrei...
Ma vediamo.
Niente da fare.
Rimane il capolavoro all-the-time del Giro....alla fine se oggi arriva 2° o 5° non gli cambia di una virgola la carriera.
ed è appunto per questo che tutta la battaglia per ottenere la completa assoluzione per la vicenda salbutamolo è convenuta poco e niente…. tirarsi adosso tutto ciò (con dei rischi che ha corso, notevoli) per portare a casa risultati a questo Tour che non spostano di una virgola la sua carriera (sarebbe cambiato qualcosa con la doppietta...ma così…) , tra l'altro, come ampiamente prevedibile, continuo a ritenerla una pessima mossa.Non facendo il Tour la Vuelta sarebbe andato a riprendersela tranquillamente, con tutto il resto che c'è a fine stagione.
Totale disaccordo...Un primo e un terzo spostano anche in una carriera come la sua.
E se da un lato con l'assoluzione si è tirato addosso l'antipatia di molti pecoroni,dall'altro ha guadagnato molta considerazione presso chi di ciclismo capisce qualcosa.



Avatar utente
Felice
Messaggi: 898
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Felice » sabato 28 luglio 2018, 23:25

galliano ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 22:06
nikybo85 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 13:50
Felice ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 13:18
È la sua prima sconfitta al Tour da quando Froome è Froome. Prima o poi doveva accadere ed è accaduto proprio mentre si accingeva a scrivere una pagina di leggenda del ciclismo. Pagina in parte già scritta, ma che avrebbe potuto essere ancora più grande.

-cut-

Sastre a parte, Froome è stato l’unico a rimettersi in gioco alla Vuelta dopo aver vinto il Tour. Questo, per me, è stato un cambiamento fondamentale negli usi in vigore, un cambiamento di cui per lungo tempo non si è voluta riconoscere l’importanza, l’anti-froomismo viscerale impedendo l’emergere di una visione più pacata delle cose. Un rimettersi in gioco che non è stato un fatto isolato, ma che è divenuto sistematico con la ricerca testarda della doppietta Tour-Vuelta. Sta di fatto che per anni lui due GT consecutivi se li è sempre fatti e che il suo esempio per fortuna sta cominciando a fare scuola, come Dumoulin dimostra.

Ora esce sconfitto da questa nuova sfida, dal tentativo di doppietta “major”. Chissà se ci riproverà e chissà soprattutto se ne avrà i mezzi. Per fortuna del ciclismo la nuova generazione sta crescendo bene e per lui diventerà sempre più difficile. L’anno prossimo credo che difficilmente verrà al Giro, penso che tenterà il suo quinto Tour. Chissà… a me rivederlo al Giro farebbe piacere e, probabilmente, ritornarci farebbe piacere pure a lui, vista l’accoglienza che ha ricevuto in Italia, ben diversa da quella in Francia.
Dici diverse cose giuste...in tutti i suoi anni migliori non si è mai focalizzatosolo sul tour (magari lo farà l'anno prossimo a 34 anni). Ed ha mostrato più volte di essere umano, perfino più di come è Thomas in questo ultimo tour.
Condivido entrambi i post, anche se trovo piuttosto inutile l'ironia di Felice verso Quintana, che ha sempre volato basso.
Io temo che il mancato successo di Froome o anche dello stesso Dumoulin scoraggeranno ulteriori tentativi di doppietta, almeno fino all'arrivo di un fuoriclasse nettamente superiore agli altri (che potrebbe anche essere Bernal, chissà).
Nel cervello di Froome e Dumoulin si insinuerà sicuramente il tarlo che senza il Giro avrebbero potuto vincerlo questo Tour.
Va anche detto che, indipendentemente dai futuri tentativi di doppietta, la loro presenza al Giro 2018 ha contribuito a far crescere l'importanza del Giro, che credo non avrà grosse difficoltà nel mettere in pista eccellenti startlist nei prossimi anni.
Non c'era da parte mia la minima intenzione di fare dell'ironia su Quintana. Ti rispondo più in dettaglio nel thread a lui dedicato.



34x27
Messaggi: 2308
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da 34x27 » domenica 29 luglio 2018, 7:53

herbie ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 21:06
tirarsi adosso tutto ciò (con dei rischi che ha corso, notevoli) per portare a casa risultati a questo Tour che non spostano di una virgola la sua carriera
Però la squalifica l'avrebbe spostata di qualche metro, forse km.

Non vedo perchè se uno si crede innocente, non debba battersi per farselo riconoscere...

ps: 3 Vuelta = 1 Tour



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1441
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nemecsek. » lunedì 30 luglio 2018, 1:02

Felice ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 13:18
È la sua prima sconfitta al Tour da quando Froome è Froome. Prima o poi doveva accadere ed è accaduto proprio mentre si accingeva a scrivere una pagina di leggenda del ciclismo. Pagina in parte già scritta, ma che avrebbe potuto essere ancora più grande.

Mi sembra giunto il momento di riconoscergli alcune cose. Ma prima una premessa:

Contrariamente a quanto affermato da alcuni utenti, che lo dipingono come un atleta “costruito”, “robotizzato”, Froome i suoi momenti di debolezza li ha sempre avuti, ed in questo è sempre stato molto “umano” . Momenti di debolezza che ha avuto anche durante i GT vinti, soltanto i solchi che scavava quando stava bene erano troppo ampi perché gli avversari riuscissero a colmarli grazie alle sue defaillances. Il Tour 2015, quello che ha creato (a torto) il mito di Quintana “miglior scalatore del mondo” è indicativo. Quel giorno Froome era in difficoltà come ieri e come tre giorni fa ed è giunto all’arrivo scortato da un compagno, così come in questi giorni è stato aiutato da Bernal. Però aveva già dato ai suoi avversari (miglior scalatore del mondo incluso) una spazzolata tale che recuperare non è stato più possibile.

Ma veniamo a quello che bisogna riconoscergli. A mio avviso (e anche questo è in stridente contrasto con quanto affermato da altri utenti) è colui che ha messo la parola fine all’era Armstrong. Voi direte: “ma i treni Sky…” Sì, ma oggi si corre così. Persino Aru, quando pensava di essere in misura di attaccare, ha messo i suoi a fare “il treno”, salvo poi saltare lui invece di far saltare gli altri. No, io penso ad altro.

Sastre a parte, Froome è stato l’unico a rimettersi in gioco alla Vuelta dopo aver vinto il Tour. Questo, per me, è stato un cambiamento fondamentale negli usi in vigore, un cambiamento di cui per lungo tempo non si è voluta riconoscere l’importanza, l’anti-froomismo viscerale impedendo l’emergere di una visione più pacata delle cose. Un rimettersi in gioco che non è stato un fatto isolato, ma che è divenuto sistematico con la ricerca testarda della doppietta Tour-Vuelta. Sta di fatto che per anni lui due GT consecutivi se li è sempre fatti e che il suo esempio per fortuna sta cominciando a fare scuola, come Dumoulin dimostra.

Ora esce sconfitto da questa nuova sfida, dal tentativo di doppietta “major”. Chissà se ci riproverà e chissà soprattutto se ne avrà i mezzi. Per fortuna del ciclismo la nuova generazione sta crescendo bene e per lui diventerà sempre più difficile. L’anno prossimo credo che difficilmente verrà al Giro, penso che tenterà il suo quinto Tour. Chissà… a me rivederlo al Giro farebbe piacere e, probabilmente, ritornarci farebbe piacere pure a lui, vista l’accoglienza che ha ricevuto in Italia, ben diversa da quella in Francia.



:clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
castelli ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 20:15
E' un grande.


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9422
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 30 luglio 2018, 8:50

Speriamo solo che quell'anoressizzazione (che non vale solo per lui, ma che, mi pare, con lui abbia raggiunto il "meglio", senz'altro a livello di risultati) sia fisiologicamente "riassorbibile" negli anni successivi alla cessazione dell'attività.
Per lui come per gli altri, mi ripeto.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9965
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Visconte85 » martedì 31 luglio 2018, 17:42

dal dopo Pantani, il ciclista che ha provato ed è amdato più vicino alla doppietta Giro-Tour

riguardo ancora, ogni tanto la tappa del Colle delle Finestre.... che ha fatto! e i distacchi?
impressionante


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
2018: Scheldeprijs, Giro tp 21, Tour tp 11

rizz23
Messaggi: 1536
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da rizz23 » giovedì 2 agosto 2018, 14:30

Non è andata in onda, e per questo mi piace condividerla con voi.
Una breve intervista, che io credo significativa di chi sia la persona Froome.
Un ragazzo delizioso, davvero un piacere averlo dall'altro lato del microfono.

https://www.facebook.com/RaiSport/video ... 8155300775

"Voi siete bravi", poi, riassume tutto di questa stagione.
Secondo me lo vedremo spesso al Giro d'Italia, d'ora in avanti ;)



Merlozoro
Messaggi: 5656
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Merlozoro » giovedì 2 agosto 2018, 15:40

Speriamo...un Froome al Giro avrà sempre il.suo fascino.
Magari una sfida contro Vincenzino sulle strade di casa :cincin:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
Divanista
Messaggi: 301
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da Divanista » giovedì 2 agosto 2018, 15:57

rizz23 ha scritto:
giovedì 2 agosto 2018, 14:30
"Voi siete bravi", poi, riassume tutto di questa stagione.
Secondo me lo vedremo spesso al Giro d'Italia, d'ora in avanti ;)
Magari!
Grazie per la condivisione.


Ecco la mia presentazione. :carta:

pereiro2982
Messaggi: 1799
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da pereiro2982 » giovedì 2 agosto 2018, 15:59

sono curioso di capire cosa fara del resto della stagione, il mondiale a crono? in linea? non ha mai dichiarato fossero i suoi obbiettivi
e poi credo difficile preparare crono e prova in linea troppo duri
sarei curioso di vederlo ad un lombardia



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2672
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da chinaski89 » giovedì 2 agosto 2018, 16:28

Tra l'altro a leggere i commenti sotto dopo il Giro in Italia sta simpatico a tutti, grande Chris :clap:


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Avatar utente
skawise
Messaggi: 1378
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Chris Froome 2018

Messaggio da leggere da skawise » giovedì 2 agosto 2018, 16:52

La figlia è nata ieri, Katie




Rispondi