Corse 2018

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
nikybo85
Messaggi: 4128
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Lazzaro1 ha scritto: domenica 2 settembre 2018, 17:05
nikybo85 ha scritto: domenica 2 settembre 2018, 17:05
Tranchée d'Arenberg ha scritto: domenica 2 settembre 2018, 17:02

terzo Hodeg, quarto Laporte
Ok ne ho già presi 4 nel fanta :diavoletto: :diavoletto:

Ma Jakobsen..non ho capito se era in corsa qua e a Bruxelles...o ha staccato un pò?
ci sarebbe il topic dedicato
C'hai ragione :hammer: ho anche visto il tuo post poi hyo finito per rispondere qui


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20847
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

Notevole finale di stagione per la Wanty che negli ultimi 13 giorni ha vinto 4 corse 1.1 in Belgio

GP Zottegem con Jerome Baugnies il 21 agosto
Schal Sels con Timothy Dupont il 26 agosto
Druivenkoers Overije con Xandro Meurisse il 29 agosto
Antwerp Port Epic con Guillaume Van Keirsbulck oggi


Da notare che questi disputano solo corse serie, non se ne vanno in Giro per l'Asia o per l'Est Europa a far incetta di corsette di 3a fascia.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Albino
Messaggi: 1235
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Albino »

Alla Schaal Sels (Antwerp Port Epic... non mi avrete mai!) vittoria in solitaria per GvK.
Secondo Nommela (lui e Havik da tenere d'occhio) e terzo Taco.

Roompot che ha finito per essere schiava della superiorità numerica una volta caduto van Schip (che guidava la corsa con GvK).
La presenza in avanscoperta di JWvS, seppur irrimediabilmente staccato dalla testa della corsa, ha di fatto costretto i compagni a stare passivi a ruota (e in definitiva a correre per il piazzamento).

WvA si è rialzato negli ultimi due km, rinunciando a disputare la volatina per il podio.
Ha fatto lavorare lungamente Merlier e ha anche provato l'attacco in diverse occasioni. Un po' appesantito, come normale che sia dopo un lungo blocco di allenamento in altura.

Segnalo infine la bella prova di Nieuwenhuis, a lungo nel vivo della corsa. Il vice campione del mondo u23 di ciclocross è recentemente tornato all'attività agonistica dopo un lungo stop dovuto a dei problemi di circolazione, che lo avevano già fiaccato lo scorso inverno.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5954
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: domenica 2 settembre 2018, 18:23 Notevole finale di stagione per la Wanty che negli ultimi 13 giorni ha vinto 4 corse 1.1 in Belgio

GP Zottegem con Jerome Baugnies il 21 agosto
Schal Sels con Timothy Dupont il 26 agosto
Druivenkoers Overije con Xandro Meurisse il 29 agosto
Antwerp Port Epic con Guillaume Van Keirsbulck oggi


Da notare che questi disputano solo corse serie, non se ne vanno in Giro per l'Asia o per l'Est Europa a far incetta di corsette di 3a fascia.
Spero che possano ripetere il bel finale di stagione dello scorso anno anche qui in Italia, se dovessero tornare a gareggiare sulle nostre strade. E che qualcuno invece di stare a sorbirsi i soliti piagnistei decida d'invitarli al Giro d'Italia.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Avatar utente
skawise
Messaggi: 1444
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da skawise »

Ma a loro interessa venire al Giro?


Lopi90
Messaggi: 1417
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Lopi90 »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: domenica 2 settembre 2018, 18:23 Notevole finale di stagione per la Wanty che negli ultimi 13 giorni ha vinto 4 corse 1.1 in Belgio

GP Zottegem con Jerome Baugnies il 21 agosto
Schal Sels con Timothy Dupont il 26 agosto
Druivenkoers Overije con Xandro Meurisse il 29 agosto
Antwerp Port Epic con Guillaume Van Keirsbulck oggi


Da notare che questi disputano solo corse serie, non se ne vanno in Giro per l'Asia o per l'Est Europa a far incetta di corsette di 3a fascia.
Nulla da togliere alla Wanty, una delle professional più forti, ma il livello di queste corse quest'anno è stato piuttosto modesto, nessuna aveva team WT al via, alla Schaal Seels meno di 100 corridori al via. Diciamo che sono stati bravi ad imporre la loro superiorità sulle altre professional belghe, ma non si tratta di imprese incredibili.


Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20847
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

skawise ha scritto: domenica 2 settembre 2018, 18:44 Ma a loro interessa venire al Giro?
L'anno prossimo credo che gli interesserà perchè mi sa tanto che al Tour avremo 4 WC francesi: la Vital Cocept s'è rafforzata tanto


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Avatar utente
simociclo
Messaggi: 5046
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da simociclo »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: domenica 2 settembre 2018, 18:59
skawise ha scritto: domenica 2 settembre 2018, 18:44 Ma a loro interessa venire al Giro?
L'anno prossimo credo che gli interesserà perchè mi sa tanto che al Tour avremo 4 WC francesi: la Vital Cocept s'è rafforzata tanto
Magari la direct energie diventa world tour.. ma in ogni caso dopo 2 anni di fila credo che Aso opterebbe per altri inviti, quindi il tuo ragionamento fila cmq


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20847
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

simociclo ha scritto: domenica 2 settembre 2018, 20:41
Tranchée d'Arenberg ha scritto: domenica 2 settembre 2018, 18:59
skawise ha scritto: domenica 2 settembre 2018, 18:44 Ma a loro interessa venire al Giro?
L'anno prossimo credo che gli interesserà perchè mi sa tanto che al Tour avremo 4 WC francesi: la Vital Cocept s'è rafforzata tanto
Magari la direct energie diventa world tour.. ma in ogni caso dopo 2 anni di fila credo che Aso opterebbe per altri inviti, quindi il tuo ragionamento fila cmq
Che la Direct Energie diventa WT è ancora da vedere. In tal caso resterebbe comunque fuori la Katusha che poi probabilmente con Zakarin e Kittel il suo invito al Tour lo riceverebbe.
A parte questo, a me la Wanty al Giro garberebbe parecchio. Stante la situazione di mercato attuale lascerei sicuramente a casa la Nippo


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5954
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Abruzzese »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: domenica 2 settembre 2018, 20:54 A parte questo, a me la Wanty al Giro garberebbe parecchio. Stante la situazione di mercato attuale lascerei sicuramente a casa la Nippo
Oltretutto, al netto di altre possibili operazioni di mercato, oltre ad un corridore come Martin che sulle nostre strade potrebbe fare bene, hanno anche un atleta come Pasqualon che quest'anno ha fatto un bel Tour e che al Giro troverebbe probabilmente anche molte più tappe adatte alle sue caratteristiche. Io francamente almeno per un'edizione sarei curioso di vederli al via della corsa rosa.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"
Lopi90
Messaggi: 1417
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Lopi90 »

Abruzzese ha scritto: lunedì 3 settembre 2018, 6:14
Tranchée d'Arenberg ha scritto: domenica 2 settembre 2018, 20:54 A parte questo, a me la Wanty al Giro garberebbe parecchio. Stante la situazione di mercato attuale lascerei sicuramente a casa la Nippo
Oltretutto, al netto di altre possibili operazioni di mercato, oltre ad un corridore come Martin che sulle nostre strade potrebbe fare bene, hanno anche un atleta come Pasqualon che quest'anno ha fatto un bel Tour e che al Giro troverebbe probabilmente anche molte più tappe adatte alle sue caratteristiche. Io francamente almeno per un'edizione sarei curioso di vederli al via della corsa rosa.
Sicuramente la Wanty sarebbe la squadra straniera piu` logica da invitare al giro, formazione solida e anche con qualche italiano. Purtroppo come ben sappiamo i criteri per le wild card sono altri, e non so quanto i belgi si piegheranno. :dollar: :dollar:


Lopi90
Messaggi: 1417
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Lopi90 »

Al Tour of Xingtai vedo che Molano ha vinto la seconda tappa (sostanzialmente correndo contro nessuno). Quest'anno si è visto molto poco, ha avuto problemi fisici tutto l'anno o è stato impegnato principalmente nel calendario nazionale colombiano?


Basso
Messaggi: 16384
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Basso »

Lopi90 ha scritto: martedì 4 settembre 2018, 16:45 Al Tour of Xingtai vedo che Molano ha vinto la seconda tappa (sostanzialmente correndo contro nessuno). Quest'anno si è visto molto poco, ha avuto problemi fisici tutto l'anno o è stato impegnato principalmente nel calendario nazionale colombiano?
SI è fatto male al Langkawi, rimanendo fermo per una quarantina di giorni. Tuttavia ha fatto tantissimo calendario nazionale, vincendo a ripetizione: 3 tappe alla Vuelta a Colombia, 2 alla Vuelta al Valle del Cauca, la Clásica de Zarzal e la Clásica Carmen de Viboral (forse dimentico anche qualche altra vittoria).


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Lopi90
Messaggi: 1417
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Lopi90 »

Basso ha scritto: martedì 4 settembre 2018, 17:00
Lopi90 ha scritto: martedì 4 settembre 2018, 16:45 Al Tour of Xingtai vedo che Molano ha vinto la seconda tappa (sostanzialmente correndo contro nessuno). Quest'anno si è visto molto poco, ha avuto problemi fisici tutto l'anno o è stato impegnato principalmente nel calendario nazionale colombiano?
SI è fatto male al Langkawi, rimanendo fermo per una quarantina di giorni. Tuttavia ha fatto tantissimo calendario nazionale, vincendo a ripetizione: 3 tappe alla Vuelta a Colombia, 2 alla Vuelta al Valle del Cauca, la Clásica de Zarzal e la Clásica Carmen de Viboral (forse dimentico anche qualche altra vittoria).
Grazie, per chi conosce meglio lo scenario sudamericano, il livello degli sprinter in queste corse è decente?

Ovvero, Molano sta seguendo un processo di crescita logico per un 24enne di buon talento o si sta arenando in corse minori che non aggiungono nulla per compiacere lo sponsor della squadra?


Basso
Messaggi: 16384
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Basso »

Qui lascio rispondere Faxnico :)


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Faxnico
Messaggi: 987
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Faxnico »

Molano per me è salito di livello quest'anno.
Saldarriaga c'ha lavorato parecchio. Dei gradini li ha fatti.
Il livello dei velocisti in Colombia non è altissimo in questo momento, ovvio.
Non c'è Hodeg, non c'è Gaviria, non c'è Soto, non c'è Tamayo, ecc.
Ha sbancato il Panamericano in casa degli argentini comunque, Richeze in testa.
Alla Oro y Paz mi ha convinto. Avrei voluto vederlo in volate più tirate rispetto a quelle da neuromuscolare puro contro Gaviria.
Il problema è che come, segnalava giutamente Basso, s'è perso tutta la fetta centrale della stagione.
Fatalità coincideva con le uscite europee della Manzana.
Fino a poco prima della Vuelta non era ancora perfettamente ok.
Potevano fargli correre direttamente il Tour of China I in effetti, senza passare per questa corsa senza senso.
Anche perchè viene da un blocco bello pieno.
A saperlo... :uhm:
Entusiasmo post Qinghai mi sà. :diavoletto:


Basso
Messaggi: 16384
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Basso »

La Quick Step si presenta al Giro di Slovacchia (2.1) al via mercoledì con una formazione super, di gran lunga la migliore vista quest'anno in corse .1: in gara Alaphilippe, Jakobsen, Jungels, Keisse, Lampaert, Stybar e Terpstra. Considerando anche la concorrenza (Bora unica WT con Pelucchi e Grossschartner, CCC come Professional più completa) vediamo se riusciranno a fare bottino pieno.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Avatar utente
simociclo
Messaggi: 5046
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da simociclo »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: domenica 19 agosto 2018, 21:38
Seb ha scritto: domenica 19 agosto 2018, 21:23 Qui il finale:
Grazie Seb.

Combine veramente fatta con una nonchalance incredibile :diavoletto:

Ho tradotto i post del contatto twitter che hai linkato, Olek Sieradzki. Dice che è un peccato che una cosa del genere non susciti clamore perchè è avvenuta nell'est. Si chiede cosa voleva fare Rutkiewicz con 30 secondi di vantaggio su Shumov all'ultimo km. Un peccato per il ciclismo.
Ha ragione da vendere.

Ora, forse una spiegazione a quanto avvenuto nel GP Minsk possiamo ritrovarla nell'ordine d'arrivo della Minsk Cup, altra corsa 1.2, disputata ieri e finita con la vittoria di Paterski, che corre nella Wibatech proprio come Rutkiewicz. Paterski ha battuto in uno sprint a due una vecchia conoscenza del ciclismo italiano, ovvero Samoilau, che corre nel Minsk Cycling Club, stessa squadra di Shumov.

Mi viene da pensare che le due squadre si siano accordate già ieri e che la combine fosse 'doppia'. La cosa sarebbe ancora più grave, ma almeno ci sarebbe una spiegazione a quanto è avvenuto oggi.

L' Uci ha poi preso provvedimenti o almeno si è interssata alla cosa?


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20847
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

simociclo ha scritto: lunedì 10 settembre 2018, 20:17
Tranchée d'Arenberg ha scritto: domenica 19 agosto 2018, 21:38
Seb ha scritto: domenica 19 agosto 2018, 21:23 Qui il finale:
Grazie Seb.

Combine veramente fatta con una nonchalance incredibile :diavoletto:

Ho tradotto i post del contatto twitter che hai linkato, Olek Sieradzki. Dice che è un peccato che una cosa del genere non susciti clamore perchè è avvenuta nell'est. Si chiede cosa voleva fare Rutkiewicz con 30 secondi di vantaggio su Shumov all'ultimo km. Un peccato per il ciclismo.
Ha ragione da vendere.

Ora, forse una spiegazione a quanto avvenuto nel GP Minsk possiamo ritrovarla nell'ordine d'arrivo della Minsk Cup, altra corsa 1.2, disputata ieri e finita con la vittoria di Paterski, che corre nella Wibatech proprio come Rutkiewicz. Paterski ha battuto in uno sprint a due una vecchia conoscenza del ciclismo italiano, ovvero Samoilau, che corre nel Minsk Cycling Club, stessa squadra di Shumov.

Mi viene da pensare che le due squadre si siano accordate già ieri e che la combine fosse 'doppia'. La cosa sarebbe ancora più grave, ma almeno ci sarebbe una spiegazione a quanto è avvenuto oggi.

L' Uci ha poi preso provvedimenti o almeno si è interssata alla cosa?
Che io sappia no, ma potrei essermi perso qualcosa per strada.

Alla fine dei conti, a parte me, te, qualche altro fanatico e una mezza dozzina di avversari a chi vuoi che importi di quel che è successo? Agli organizzatori? Alla Federazione Bielorussa (la stessa che organizza)? All'UCI?
Non se ne parlerà più e amen.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Lopi90
Messaggi: 1417
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Lopi90 »

Intanto al Tour of China continua la saga di Marco Benfatto, con altre 2 tappe vinte. Si parla sempre di Guardini e la Malesia ma Benfatto e` un caso ancora piu` estremo, 14 vittorie in carriera in .1 o .HC, tutte in Cina, e 12 al Tour of China. Magari tra tutti i velocisti e` quello che regge meglio le 8 ore di trasferimento al giorno :D

In classifica guida Molano, unico sprinter a reggere nelle tappe mosse, a colpi di abbuoni su Mosca.


Avatar utente
simociclo
Messaggi: 5046
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da simociclo »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: lunedì 10 settembre 2018, 21:05
simociclo ha scritto: lunedì 10 settembre 2018, 20:17
Tranchée d'Arenberg ha scritto: domenica 19 agosto 2018, 21:38

Grazie Seb.

Combine veramente fatta con una nonchalance incredibile :diavoletto:

Ho tradotto i post del contatto twitter che hai linkato, Olek Sieradzki. Dice che è un peccato che una cosa del genere non susciti clamore perchè è avvenuta nell'est. Si chiede cosa voleva fare Rutkiewicz con 30 secondi di vantaggio su Shumov all'ultimo km. Un peccato per il ciclismo.
Ha ragione da vendere.

Ora, forse una spiegazione a quanto avvenuto nel GP Minsk possiamo ritrovarla nell'ordine d'arrivo della Minsk Cup, altra corsa 1.2, disputata ieri e finita con la vittoria di Paterski, che corre nella Wibatech proprio come Rutkiewicz. Paterski ha battuto in uno sprint a due una vecchia conoscenza del ciclismo italiano, ovvero Samoilau, che corre nel Minsk Cycling Club, stessa squadra di Shumov.

Mi viene da pensare che le due squadre si siano accordate già ieri e che la combine fosse 'doppia'. La cosa sarebbe ancora più grave, ma almeno ci sarebbe una spiegazione a quanto è avvenuto oggi.

L' Uci ha poi preso provvedimenti o almeno si è interssata alla cosa?
Che io sappia no, ma potrei essermi perso qualcosa per strada.

Alla fine dei conti, a parte me, te, qualche altro fanatico e una mezza dozzina di avversari a chi vuoi che importi di quel che è successo? Agli organizzatori? Alla Federazione Bielorussa (la stessa che organizza)? All'UCI?
Non se ne parlerà più e amen.
è che sono un illuso :D


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein
Albino
Messaggi: 1235
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Albino »

Gronewegen ha vinto la Koolskamp Koers o Kampioenschap van Vlaanderen che dir si voglia.

Un buon 13°posto per Dainese alla prima in maglia SEG, nonché alla prima corsa in assoluto tra i pro.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite
nikybo85
Messaggi: 4128
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Albino ha scritto: venerdì 14 settembre 2018, 17:56 Gronewegen ha vinto la Koolskamp Koers o Kampioenschap van Vlaanderen che dir si voglia.

Un buon 13°posto per Dainese alla prima in maglia SEG, nonché alla prima corsa in assoluto tra i pro.
Dainese passa l'anno prossimo?
Comunque come funziona qua?
Conosco la Seg,ma è una continental o una u23 che è stata invitata?
E quindi Dainese passa con loro pro o u23?
Scusate ho fatto un po di casino :hammer:


Albino
Messaggi: 1235
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Albino »

nikybo85 ha scritto: venerdì 14 settembre 2018, 21:14
Albino ha scritto: venerdì 14 settembre 2018, 17:56 Gronewegen ha vinto la Koolskamp Koers o Kampioenschap van Vlaanderen che dir si voglia.

Un buon 13°posto per Dainese alla prima in maglia SEG, nonché alla prima corsa in assoluto tra i pro.
Dainese passa l'anno prossimo?
Comunque come funziona qua?
Conosco la Seg,ma è una continental o una u23 che è stata invitata?
E quindi Dainese passa con loro pro o u23?
Scusate ho fatto un po di casino :hammer:
Allora, ci provo:

Dainese correva in Zalf e da pochi giorni è passato in SEG, anticipando il passaggio che altrimenti sarebbe avvenuto con l'anno nuovo.

La SEG è una continental composta da tutti under 23, tranne uno, Bol, che è cmq un '95, quindi fuoriquota per un anno soltanto.

Dainese non è passato pro (ci passerà ci passerà, tempo al tempo), col trasferimento in SEG da dilettante è diventato semipro. Quella di oggi era la sua prima .1, quindi la sua prima corsa pro a tutti gli effetti.

Spero di aver risposto a tutto anche se non ho capito tanto (ma stase ho bevuto un po' quindi è colpa mia vai tra) :cincin:


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite
nikybo85
Messaggi: 4128
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Albino ha scritto: venerdì 14 settembre 2018, 21:24
nikybo85 ha scritto: venerdì 14 settembre 2018, 21:14
Albino ha scritto: venerdì 14 settembre 2018, 17:56 Gronewegen ha vinto la Koolskamp Koers o Kampioenschap van Vlaanderen che dir si voglia.

Un buon 13°posto per Dainese alla prima in maglia SEG, nonché alla prima corsa in assoluto tra i pro.
Dainese passa l'anno prossimo?
Comunque come funziona qua?
Conosco la Seg,ma è una continental o una u23 che è stata invitata?
E quindi Dainese passa con loro pro o u23?
Scusate ho fatto un po di casino :hammer:
Allora, ci provo:

Dainese correva in Zalf e da pochi giorni è passato in SEG, anticipando il passaggio che altrimenti sarebbe avvenuto con l'anno nuovo.

La SEG è una continental composta da tutti under 23, tranne uno, Bol, che è cmq un '95, quindi fuoriquota per un anno soltanto.

Dainese non è passato pro (ci passerà ci passerà, tempo al tempo), col trasferimento in SEG da dilettante è diventato semipro. Quella di oggi era la sua prima .1, quindi la sua prima corsa pro a tutti gli effetti.

Spero di aver risposto a tutto anche se non ho capito tanto (ma stase ho bevuto un po' quindi è colpa mia vai tra) :cincin:
No no sei riuscito a rispondermi alla grande :cincin:
Salute :drink: :D


Lazzaro1
Messaggi: 954
Iscritto il: sabato 10 febbraio 2018, 17:37

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Lazzaro1 »

Taco vince il Primus Classic :champion:


Albino
Messaggi: 1235
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Albino »

Tacoloso!

Fino a qualche mese fa non sapeva nemmeno se sarebbe tornato a correre (o anche solo ad avere una vita normale visto che non riusciva manco a leggere un libro senza stare male).
Si allena con continuità solo da luglio.

La storia più bella dell'anno per me.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite
alex
Messaggi: 724
Iscritto il: giovedì 14 gennaio 2016, 20:38

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da alex »

bravo pelucchi ce mette in fila i quick step in slovacchia :clap:


Albino
Messaggi: 1235
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Albino »

Certi amori non finiscono, vanno in farmacie lontanissime e poi ritornano.

http://www.cicloweb.it/2018/09/15/tour- ... ta-leader/ :champion:


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20847
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg »

Albino ha scritto: domenica 16 settembre 2018, 10:09 Certi amori non finiscono, vanno in farmacie lontanissime e poi ritornano.

http://www.cicloweb.it/2018/09/15/tour- ... ta-leader/ :champion:
:diavoletto:

Albino ha scritto: sabato 15 settembre 2018, 16:34 Tacoloso!

Fino a qualche mese fa non sapeva nemmeno se sarebbe tornato a correre (o anche solo ad avere una vita normale visto che non riusciva manco a leggere un libro senza stare male).
Si allena con continuità solo da luglio.

La storia più bella dell'anno per me.
Grande finale di stagione. Sto ragazzo è tornato alle corse solo alla Slag om Norg, corsa in linea disputata l'11 Agosto. Dopo 2 giorni è iniziato il BinckBank Tour (e qui van fatti i complimenti di tecnici della Roompot che hanno avuto l'ardire di portarlo in una delle poche corse WT a cui han preso parte) e subito s'è portatao a casa una tappa. In pratica ha vinto al 4° giorno di corsa, in mezzo ad un gruppo di gente in forma e dopo quello che aveva passato. Incredibile
Dici "sarà un caso". Manco per il cazzo. Dopo il BinckBank Tour ha disputato sei corse in linea, raccogliendo un 5°alla Druivenkoers, un 3° alla Antwerp Port Epic (corsa bellissima) e infine vincnedo ieri.

Ahinoi, la stagione volge al termine, ma Taco farà ancora qualche bella corsa. Oggi sarà al GP Jef Scherens a Lovanio, mercoledì alla Omloop van het Houtland, sabato al Tour de l'Eurometropole. Non sono corse dove è facile fare la differenza ed evitare il volatone, ma io confido che possa ancora lasciare il segno. Poi qualche altra corsa ancora fino Nationale Sluijtingprijs ci sarà.

Forza Taco!


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....
Albino
Messaggi: 1235
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Albino »

Tranchée d'Arenberg ha scritto: domenica 16 settembre 2018, 12:49 Grande finale di stagione. Sto ragazzo è tornato alle corse solo alla Slag om Norg, corsa in linea disputata l'11 Agosto. Dopo 2 giorni è iniziato il BinckBank Tour (e qui van fatti i complimenti di tecnici della Roompot che hanno avuto l'ardire di portarlo in una delle poche corse WT a cui han preso parte) e subito s'è portatao a casa una tappa. In pratica ha vinto al 4° giorno di corsa, in mezzo ad un gruppo di gente in forma e dopo quello che aveva passato. Incredibile
Dici "sarà un caso". Manco per il cazzo. Dopo il BinckBank Tour ha disputato sei corse in linea, raccogliendo un 5°alla Druivenkoers, un 3° alla Antwerp Port Epic (corsa bellissima) e infine vincnedo ieri.

Ahinoi, la stagione volge al termine, ma Taco farà ancora qualche bella corsa. Oggi sarà al GP Jef Scherens a Lovanio, mercoledì alla Omloop van het Houtland, sabato al Tour de l'Eurometropole. Non sono corse dove è facile fare la differenza ed evitare il volatone, ma io confido che possa ancora lasciare il segno. Poi qualche altra corsa ancora fino Nationale Sluijtingprijs ci sarà.

Forza Taco!
E' un cavallo di razza.
Ieri ha vinto levandosi di ruota i compagni di fuga facendo gli ultimi 500/600 m a tutta. Li ha stroncati.
Non è veloce ma spinge il rapportone come pochi, ha potenza da vendere. Oltre ad essere un attaccante nato.

Si dice che l'anno prossimo andrà in Jumbo, il che non mi dispiacerebbe visto che avrebbe la garanzia di partecipare alla classiche del nord.
Inoltre, la potenziale coppia WvA-TvdH mi esalta (senza dimenticare Teunissen, Roosen e Jansen).


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite
Luciano Pagliarini
Messaggi: 969
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini »

Taco dà spettacolo pure oggi.


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17069
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Walter_White »

Luciano Pagliarini ha scritto: domenica 16 settembre 2018, 16:40 Taco dà spettacolo pure oggi.
Link?


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Luciano Pagliarini
Messaggi: 969
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini »

Walter_White ha scritto: domenica 16 settembre 2018, 16:46
Luciano Pagliarini ha scritto: domenica 16 settembre 2018, 16:40 Taco dà spettacolo pure oggi.
Link?
https://nieuws.vtm.be/sport/live-wie-wi ... e_coverage


Albino
Messaggi: 1235
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Albino »

Che odio quelli della Lotto che hanno tirato come i dannati per fare ventordicesimi in volata :x

Bravo Stuyven. Trek tattica perfetta, hanno messo un uomo pericoloso come Skujins in fuga e hanno spompato all'inseguimento le altre squadre.

Taco :clap:


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite
peek
Messaggi: 5363
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da peek »

Albino ha scritto: domenica 16 settembre 2018, 10:09 Certi amori non finiscono, vanno in farmacie lontanissime e poi ritornano.

http://www.cicloweb.it/2018/09/15/tour- ... ta-leader/ :champion:
Vedo comunque che oggi ha assunto un colorito più rassicurante rispetto a quello qui sotto del 2013 quando sembrava nel corso di una mutazione.

Immagine


Avatar utente
simociclo
Messaggi: 5046
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da simociclo »

alex ha scritto: domenica 16 settembre 2018, 7:34 bravo pelucchi ce mette in fila i quick step in slovacchia :clap:
Ha contratto per il 2019?
In bora con sagan akermann e bennet non ha spazio se non in corse minori

Credo che, vista anche la sua grande difficoltà a tenere su qualsiasi salitella, la sua dimensione possa essere in una professional, con gare nel centro/est europa (oppure in asia: potrebbe vincerne quante marezko, ma spero per lui che voglia provare ancora a fare un calendario un po' più esigente)


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein
Albino
Messaggi: 1235
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Albino »

peek ha scritto: domenica 16 settembre 2018, 17:19
Albino ha scritto: domenica 16 settembre 2018, 10:09 Certi amori non finiscono, vanno in farmacie lontanissime e poi ritornano.

http://www.cicloweb.it/2018/09/15/tour- ... ta-leader/ :champion:
Vedo comunque che oggi ha assunto un colorito più rassicurante rispetto a quello qui sotto del 2013 quando sembrava nel corso di una mutazione.

Immagine
Stava per diventare Super Sayar di secondo livello.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite
Avatar utente
nino58
Messaggi: 12933
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da nino58 »

Super Sayan.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17069
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Walter_White »

Albino ha scritto: lunedì 17 settembre 2018, 7:15
peek ha scritto: domenica 16 settembre 2018, 17:19
Albino ha scritto: domenica 16 settembre 2018, 10:09 Certi amori non finiscono, vanno in farmacie lontanissime e poi ritornano.

http://www.cicloweb.it/2018/09/15/tour- ... ta-leader/ :champion:
Vedo comunque che oggi ha assunto un colorito più rassicurante rispetto a quello qui sotto del 2013 quando sembrava nel corso di una mutazione.

Immagine
Stava per diventare Super Sayar di secondo livello.
Hai vinto tutto :champion: :champion: :champion:


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Winter
Messaggi: 17734
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Winter »

Vero che son corse non di eccelso livello..e tecnicamente non troppo difficili
però molano sta facendo una stagione notevole :clap:


maurofacoltosi
Messaggi: 6317
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da maurofacoltosi »

Segnalo ai responsabili del sito un errore nell'articolo sulla prima tappa del Giro di Romania. I distacchi segnalati - che sono gli stessi riportati anche nell'articolo di Tuttobiciweb - sono sbagliati e anche la posizione nella quale è arrivato Bais.

http://www.cicloweb.it/2018/09/19/peter ... i-romania/

L'ordine d'arrivo esatto è questo (è quello di Procyclingstats, ma coincide con quello caricato sul sito ufficiale dell'UCI)

https://www.procyclingstats.com/race/tu ... 18/stage-1


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it
Avatar utente
Seb
Messaggi: 6206
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Seb »

maurofacoltosi ha scritto: giovedì 20 settembre 2018, 9:33 Segnalo ai responsabili del sito un errore nell'articolo sulla prima tappa del Giro di Romania. I distacchi segnalati - che sono gli stessi riportati anche nell'articolo di Tuttobiciweb - sono sbagliati e anche la posizione nella quale è arrivato Bais.

http://www.cicloweb.it/2018/09/19/peter ... i-romania/

L'ordine d'arrivo esatto è questo (è quello di Procyclingstats, ma coincide con quello caricato sul sito ufficiale dell'UCI)

https://www.procyclingstats.com/race/tu ... 18/stage-1
Uhm, e manco era la classifica generale: e che caz** hanno pubblicato gli organizzatori dopo l'arrivo? :D


Lopi90
Messaggi: 1417
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Lopi90 »

In Cina prima da professionista per Lizde, con una sparata finale ai -4. Domani crono che dovrebbe decidere la classifica, se la giocano lo stesso Lizde, Oveckin, Marque e i vari australiani.

Alla fine andare in Cina per stagisti e neopro (come Cima, anche lui vincitore la settimana scorsa) ci puo` stare, il problema e` quando ci vanno corridori gia` affermati a raccogliere vittorie che non gli servono a nulla.


GiacomoXT
Messaggi: 1690
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da GiacomoXT »

Lopi90 ha scritto: giovedì 20 settembre 2018, 13:02 In Cina prima da professionista per Lizde, con una sparata finale ai -4. Domani crono che dovrebbe decidere la classifica, se la giocano lo stesso Lizde, Oveckin, Marque e i vari australiani.

Alla fine andare in Cina per stagisti e neopro (come Cima, anche lui vincitore la settimana scorsa) ci puo` stare, il problema e` quando ci vanno corridori gia` affermati a raccogliere vittorie che non gli servono a nulla.
La crono è dopodomani: domani ci sarà il giorno di riposo.


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo
Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 2092
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo »

Lopi90 ha scritto: giovedì 20 settembre 2018, 13:02 Alla fine andare in Cina per stagisti e neopro (come Cima, anche lui vincitore la settimana scorsa) ci puo` stare, il problema e` quando ci vanno corridori gia` affermati a raccogliere vittorie che non gli servono a nulla.
Per me è il contrario, un corridore non competitivo nelle corse europee va dove riesce ad avere qualche possibilità. Per uno stagista invece corse di basso livello come questa non servono a molto, probabilmente non sono neanche uno step in più rispetto a buona parte del calendario italiano degli under 23. Certo magari portano a casa qualche risultato e un po' di fiducia, ma non escono arricchiti da queste esperienze. I giovani, almeno quelli che hanno delle vere prospettive, li devi buttare nella mischia con i professionisti, non con Ovechkin e Buts


Lopi90
Messaggi: 1417
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Lopi90 »

Beppugrillo ha scritto: giovedì 20 settembre 2018, 13:58
Lopi90 ha scritto: giovedì 20 settembre 2018, 13:02 Alla fine andare in Cina per stagisti e neopro (come Cima, anche lui vincitore la settimana scorsa) ci puo` stare, il problema e` quando ci vanno corridori gia` affermati a raccogliere vittorie che non gli servono a nulla.
Per me è il contrario, un corridore non competitivo nelle corse europee va dove riesce ad avere qualche possibilità. Per uno stagista invece corse di basso livello come questa non servono a molto, probabilmente non sono neanche uno step in più rispetto a buona parte del calendario italiano degli under 23. Certo magari portano a casa qualche risultato e un po' di fiducia, ma non escono arricchiti da queste esperienze. I giovani, almeno quelli che hanno delle vere prospettive, li devi buttare nella mischia con i professionisti, non con Ovechkin e Buts
Dipende, ad esempio un Benfatto, che a 30 anni ha dimostrato di non poter fare molto piu` di questo, ci sta che vada in Cina a raccogliere qualcosa. Ciclisti come Malucelli e Mareczko, che invece hanno vinto corse europee, non dovrebbero piu` mettere piede in Asia (e peraltro entrambi si sono fatti male in questa corsa).
Secondo me invece, a meno che uno non sia un fenomeno che al primo anno vince gia` corse di rilievo (Cima non lo e`, Lizde veniva da una prima parte di stagione tribolata con poche corse nelle gambe), queste corse aiutano a non perdere l'abitudine a correre per vincere, e finire solo a fare il gregario che tira nei primi 100km. Le due cose vanno alternate, corse dure in cui si lavora per i capitani e ci si abitua ai ritmi piu` elevati, e corse facili in cui si ha la possibilita` di giocarsi le proprie carte.
Ci vuole un buon bilanciamento tra finire come Guardini, che fa risultato solo ai tropici, e come Puccio, che pur con un buon motore ha sempre fatto il gregario e rischia di finire la carriera a 0 vittorie.


Bogaert
Messaggi: 1135
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 20:58

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Bogaert »

Non è chiaramente una gara ufficiale UCI ma cmq queste Kermesse Del Belgio sono sempre molto sentite e combattute.
Segnalo la prima Vittoria da Stagista Per Alberto Dainese nel GP Eugeen Rogeman Stekene :clap: :clap:


"...esiste Doping dove esiste Antidoping....."
Albino
Messaggi: 1235
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da Albino »

Bogaert ha scritto: venerdì 21 settembre 2018, 11:22 Non è chiaramente una gara ufficiale UCI ma cmq queste Kermesse Del Belgio sono sempre molto sentite e combattute.
Segnalo la prima Vittoria da Stagista Per Alberto Dainese nel GP Eugeen Rogeman Stekene :clap: :clap:
A costo di fare il capitan ovvio della situazione: non è mai facile vincere e soprattutto non è mai facile vincere in Belgio, fosse anche il circuito dell'oratorio di Zottegem.

Ieri Dainese 13° all'Eurometropole, terzo del gruppo dietro a Greipel e Dupont. Corsa dura, più di 200 km sotto la pioggia percorsi a ritmi alti, in particolare negli ultimi 30.

E' vero che i risultati della volate di consolazione vanno presi con le pinze in quanto alcuni si disinteressano o non le fanno a tutta, però, già solo essere lì a disputarle (tutt'altro che scontato), per un ventenne con pochissima esperienza internazionale, è indicativo delle sue qualità.

Qui il resoconto: http://www.cicloweb.it/2018/09/22/tiesj ... pole-tour/

Dopo i doverosi complimenti al vincitore e al suo compagno Stuyven, e dopo una tirata d'orecchie alla moto tv a 5/10 metri da Benoot (a scanso di equivoci la sua è stata una prestazione gagliarda) negli ultimi km, segnalo l'ennesima grande prova di Jasper Philpsen: un predestinato.

Stando a quando si legge in rete dovrebbe restare in Axeon anche l'anno prossimo. Io credo che, a meno che la squadra americana venga invitata alle grandi classiche del nord, un'altra stagione con un calendario analogo a quello degli scorsi mesi sia, in sostanza, sprecata.
E' pronto per il piano di sopra, possibilmente non in QS (parere mio), in modo da non essere soffocato dai paragoni con un suo illustre compaesano, che, in verità, già fioccano.

CCC sarebbe la destinazione perfetta: GvA è pronto ad imboccare la parabola discendente della carriera, la concorrenza interna è quella che è (in corse minori potrebbe giocarsi le sue carte e al nord sarebbe già ora uno dei tre più forti), inoltre, la squadra ha bisogno di corridori.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite
nikybo85
Messaggi: 4128
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Corse 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Albino ha scritto: domenica 23 settembre 2018, 11:46
Bogaert ha scritto: venerdì 21 settembre 2018, 11:22 Non è chiaramente una gara ufficiale UCI ma cmq queste Kermesse Del Belgio sono sempre molto sentite e combattute.
Segnalo la prima Vittoria da Stagista Per Alberto Dainese nel GP Eugeen Rogeman Stekene :clap: :clap:
A costo di fare il capitan ovvio della situazione: non è mai facile vincere e soprattutto non è mai facile vincere in Belgio, fosse anche il circuito dell'oratorio di Zottegem.

Ieri Dainese 13° all'Eurometropole, terzo del gruppo dietro a Greipel e Dupont. Corsa dura, più di 200 km sotto la pioggia percorsi a ritmi alti, in particolare negli ultimi 30.

E' vero che i risultati della volate di consolazione vanno presi con le pinze in quanto alcuni si disinteressano o non le fanno a tutta, però, già solo essere lì a disputarle (tutt'altro che scontato), per un ventenne con pochissima esperienza internazionale, è indicativo delle sue qualità.

Qui il resoconto: http://www.cicloweb.it/2018/09/22/tiesj ... pole-tour/

Dopo i doverosi complimenti al vincitore e al suo compagno Stuyven, e dopo una tirata d'orecchie alla moto tv a 5/10 metri da Benoot (a scanso di equivoci la sua è stata una prestazione gagliarda) negli ultimi km, segnalo l'ennesima grande prova di Jasper Philpsen: un predestinato.

Stando a quando si legge in rete dovrebbe restare in Axeon anche l'anno prossimo. Io credo che, a meno che la squadra americana venga invitata alle grandi classiche del nord, un'altra stagione con un calendario analogo a quello degli scorsi mesi sia, in sostanza, sprecata.
E' pronto per il piano di sopra, possibilmente non in QS (parere mio), in modo da non essere soffocato dai paragoni con un suo illustre compaesano, che, in verità, già fioccano.

CCC sarebbe la destinazione perfetta: GvA è pronto ad imboccare la parabola discendente della carriera, la concorrenza interna è quella che è (in corse minori potrebbe giocarsi le sue carte e al nord sarebbe già ora uno dei tre più forti), inoltre, la squadra ha bisogno di corridori.
Condivido in pieno su Philipsen e che debba fare il salto...ottima anche l'idea di vederlo in CCC ..certo rimarrà un'idea da forum ahimè


Rispondi