Tour 2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Patate
Messaggi: 3357
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Patate » mercoledì 17 ottobre 2018, 17:51

Winter ha scritto:
mercoledì 17 ottobre 2018, 17:30
addirittura ad un rifugio a 2400 :o :o (da moutiers.. sarebbero 2000 metri di dislivello! senza discese non credo sia mai successo in un gt)
In effetti è molto molto raro come evento.
Così su due piedi mi viene in mente solo l'Agnello se lo si fa tutto tutto (da Saluzzo, come è stato fatto al Giro due anni fa, sono 2400 metri di dislivello) ma fino a Sampeyre è praticamente falsopiano.
Gran San Bernardo e Blockhaus fino in cima -che non fanno da secoli- credo rimangano un po' sotto i 2000.
Quest'anno al Giro abbiamo avuto due bei colossi da 1700/1800 metri di dislivello con Etna e Gran Sasso, sebbene molto irregolari


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile


Trullo
Messaggi: 205
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Trullo » mercoledì 17 ottobre 2018, 18:07

Il San Marco dal lato valtellinese non è molto meno, cone dislivello



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5148
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 17 ottobre 2018, 19:27

Il finale a Val Thorens sarebbe grandioso. Dislivelloni così - se perdi una pedalata la salita ti risucchia, anche quando le pendenze sono relativamente facili. Ma crampi e fatica si accumulano.


Il gavia da Edolo credo che sia il dislivello massimo in Italia, nel senso di balzo secco (2000 metri, lo faranno quest'anno). Per dire, se contiamo lo Stelvio da Tirano sono 2300 metri di dislivello, ma c'è tanta pianura. La salita vera dell'agnello parte da Casteldelfino, al limite Sampeyre - 1800 m di dislivello.

Come arrivo in salita credo sia una novità assoluta. Pontenzialmente avremmo solo Sierra Nevada e un arrivo un po' più in alto su Iddu, andando sul bello sterrato nero a uno dei crateri, partendo dal mare (Giarre). Anche la Plose sopra bressanone, includendo lo sterrato bello sono 2000 m di dislivello, se no l'asfalto si ferma a 2000 m slm, 1500 m di dislivello. Monte campione sono 1500 m di dislivello, da Record anche quella come arrivo in salita.

Edit, anche Valthorens comunque sconta una prima parte in ckntropendenza, la salita in verità parte da quota 1070, non da Moutiers

Immagine


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Winter
Messaggi: 13321
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 17 ottobre 2018, 20:21

vero.. ricordo che facendola.. mi chiedevo.. ma quando inizia la salita?
poi marco stacco' tutti :champion:



giorgio ricci
Messaggi: 2354
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da giorgio ricci » mercoledì 17 ottobre 2018, 20:54

Maìno della Spinetta ha scritto:
mercoledì 17 ottobre 2018, 17:21
Winter ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 14:30
Faranno courchevel 2200.. Incredibile quanto hanno costruito in quella zona.( ma gli ambientalisti in Francia nn ci sono?)
no, gli ambientalisti in Francia non ci sono. Si tengono stretti Megève, la Savoia e la Camargue, per il resto lo standard è quello di tanti servizi e comodi, ma anche molto impattanti. il devasto della Morienna o Chamonix, i palazzoni di praticamente tutte le stazioni sciistiche, o il porto di Villeneuve in Costa Azzurra (cose che ricordano Scampia) grazie al cielo da noi sono rare.
Sfondi una porta aperta. Da ragazzo andavo in vacanza in Alta Savoia, Speculazione edilizia ai massimi livelli, costruzioni orrende, dozzinali e di pessima fattura.
C'erano supermercati anche a 2000 metri. Si è perso completamente lo spirito del paese di montagna.
Anche la tanto decantata Costa Azzurra é piena di obbrobri. Mi viene in mente un albergo gigantesco sul mare a Cagnes sur Mer, credo un centro di talassoterapia. Ebbene, quell'ecomostro non ha nulla da invidiare alle lavatrici di Voltri o alle Vele di Scampia.




giorgio ricci
Messaggi: 2354
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da giorgio ricci » giovedì 18 ottobre 2018, 23:18

Beppe Conti parla di tappa di Bruxelles con il Grammont.
Io ho sentito questa cosa ma credo che sia un passaggio puramente simbolico ad inizio tappa. Sapete di più?
Sui Pirenei non mi è chiara la situazione di Pau. Conti da per certa una crono a Pau, ma i siti francesi danno per certo un arrivo alla Vuelta e non al Tour.
Sulle Alpi, certa Valloire con il Galibier, ma non parla di questa Val Thorens allungata di cui si rumoreggia, mentre da per probabile ma non certa la penultima tappa a Crans Montana. Resta da capire come arrivare a Parigi da lì. Magari ASO ha depistato bene



nibali-san baronto
Messaggi: 364
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da nibali-san baronto » giovedì 18 ottobre 2018, 23:20

giorgio ricci ha scritto:
giovedì 18 ottobre 2018, 23:18
Beppe Conti parla di tappa di Bruxelles con il Grammont.
Io ho sentito questa cosa ma credo che sia un passaggio puramente simbolico ad inizio tappa. Sapete di più?
Sui Pirenei non mi è chiara la situazione di Pau. Conti da per certa una crono a Pau, ma i siti francesi danno per certo un arrivo alla Vuelta e non al Tour.
Sulle Alpi, certa Valloire con il Galibier, ma non parla di questa Val Thorens allungata di cui si rumoreggia, mentre da per probabile ma non certa la penultima tappa a Crans Montana. Resta da capire come arrivare a Parigi da lì. Magari ASO ha depistato bene
Le prime tappe sono già state presentate come Grand Depart. La prima sarà una tappa in linea, con Muur e Bosberg dopo pochi km, molti su e giù ed arrivo su uno strappo. Una tappa movimentata, ma i due muri saranno quasi ininfluenti. Su La Flamme Rouge è già stata tracciata.



Avatar utente
udra
Messaggi: 5459
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da udra » giovedì 18 ottobre 2018, 23:21

Le tappe di Bruxelles sono già state presentate: http://www.cicloweb.it/2018/01/16/prese ... ance-2019/
Per quanto riguarda il resto, Beppe ricicla le news prese sul web quindi non è molto affidabile. Non ha fonti sue come per il giro



maurofacoltosi
Messaggi: 1383
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » lunedì 22 ottobre 2018, 13:45

Qui la mappa con l'ipotetico percorso del Tour 2019

https://www.ladepeche.fr/article/2018/1 ... tanie.html


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

lucks83
Messaggi: 626
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da lucks83 » lunedì 22 ottobre 2018, 14:00

maurofacoltosi ha scritto:
mercoledì 17 ottobre 2018, 17:33
Maìno della Spinetta ha scritto:
mercoledì 17 ottobre 2018, 17:21
Winter ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 14:30
Faranno courchevel 2200.. Incredibile quanto hanno costruito in quella zona.( ma gli ambientalisti in Francia nn ci sono?)
no, gli ambientalisti in Francia non ci sono. Si tengono stretti Megève, la Savoia e la Camargue, per il resto lo standard è quello di tanti servizi e comodi, ma anche molto impattanti. il devasto della Morienna o Chamonix, i palazzoni di praticamente tutte le stazioni sciistiche, o il porto di Villeneuve in Costa Azzurra (cose che ricordano Scampia) grazie al cielo da noi sono rare.
Nel 1995 gli ambientalisti mandarono a monte una tappa del Tour. Quella di Cauterets doveva terminare in località Pont d'Espagne, in una zona protetta, e minacciarono di bloccare la tappa il giorno della gara; così Leblanc cambiò l'ascesa finale e la fece terminare a Le Lys
È per quello che nel 2015 sono arrivati parecchio più in basso, a Cauteres?



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4207
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 22 ottobre 2018, 16:56

maurofacoltosi ha scritto:
lunedì 22 ottobre 2018, 13:45
Qui la mappa con l'ipotetico percorso del Tour 2019

https://www.ladepeche.fr/article/2018/1 ... tanie.html
Petite bague?


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10441
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 22 ottobre 2018, 19:08

Immagine

A parte la tappa di Foix, imbarazzanti


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

nibali-san baronto
Messaggi: 364
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da nibali-san baronto » lunedì 22 ottobre 2018, 19:37

Walter_White ha scritto:
lunedì 22 ottobre 2018, 19:08
Immagine

A parte la tappa di Foix, imbarazzanti
Sono solo abbozzi, come già specificato più volte dagli admin di La Flamme Rouge. Le tappe pirenaiche verosimilmente sono quelle e non so poi malvagie. Delle Alpi si conoscono sostanzialmente solo le sedi di tappa. L'arrivo di Valloire è quello per forza... pazienza; la tappa di Tignes è una semplice indiscrezione non si conosce nulla a riguardo; la tappa di Val Thorens è soggetta alla voce dell'inserimento dell'inedito Col de la Loze e avere in sequenza due salite così lunghe, alte ed estenuanti sarebbe tutto sommato una novità al Tour.



pereiro2982
Messaggi: 1859
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 22 ottobre 2018, 20:57

Walter_White ha scritto:
lunedì 22 ottobre 2018, 19:08
Immagine

A parte la tappa di Foix, imbarazzanti


secondo me gia cosi è nettamente migliore rispetto al tour de france 2017 e non solo...



Avatar utente
udra
Messaggi: 5459
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da udra » lunedì 22 ottobre 2018, 20:59

A dir la verità ci sono ancora molte cose che non tornano. Potrebbe addirittura non esserci una cronometro individuale, per quello che se ne capisce fino ad ora.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10441
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 22 ottobre 2018, 21:12

udra ha scritto:
lunedì 22 ottobre 2018, 20:59
A dir la verità ci sono ancora molte cose che non tornano. Potrebbe addirittura non esserci una cronometro individuale, per quello che se ne capisce fino ad ora.
Di male in peggio allora :diavoletto:


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
udra
Messaggi: 5459
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da udra » lunedì 22 ottobre 2018, 21:22

Mi spiego sui dubbi:
1) l'arrivo che nella mappa de la Depeche è indicato come Bagneres de Bigorre per Velowire non è ancora identificato
2) l'arrivo della 15a tappa non è ancora stato individuato
3) c'è una Nimes-Nimes che però viene descritta come tappa in linea dalle ultime indiscrezioni
Per di più sulla cartina sono riportate sedi di tappa errate: una tappa sui Vosgi dovrebbe prevedere l'arrivo a Colmar e non a Mulhouse con partenza da Saint Die, il giorno dopo la Planche si dovrebbe partire da Belfort.



giorgio ricci
Messaggi: 2354
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da giorgio ricci » martedì 23 ottobre 2018, 0:27

Anche io avevo letto di un arrivo a Colmar con i Vosgi.
Avremmo quindi i Vosgi, poi l'arrivo sul Jura a la Planche, poi un arrivo per finisseur a Saint Etienne. La tappa di media montagna a Brioude il 14 luglio.
Quindi tre tappe Pirenaiche di diversa durezza ma con due arrivi in salita, una crono, ma non si capisce dove e tre tappe alpine anche lì, probabilmente un arrivo in discesa e due in salita.
Secondo me Crans Montana resta in qualche modo della partita. Vedremo.
Visto così non è comunque un percorso dei più brutti.



maurofacoltosi
Messaggi: 1383
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » martedì 23 ottobre 2018, 9:03

La crono dovrebbe corrersi a Nimes e, vista la geografia della zona, dovrebbe essere totalmente pianeggiante


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

cycling_chrnicles
Messaggi: 232
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » martedì 23 ottobre 2018, 11:16

giorgio ricci ha scritto:
martedì 23 ottobre 2018, 0:27
Anche io avevo letto di un arrivo a Colmar con i Vosgi.
Avremmo quindi i Vosgi, poi l'arrivo sul Jura a la Planche, poi un arrivo per finisseur a Saint Etienne. La tappa di media montagna a Brioude il 14 luglio.
Quindi tre tappe Pirenaiche di diversa durezza ma con due arrivi in salita, una crono, ma non si capisce dove e tre tappe alpine anche lì, probabilmente un arrivo in discesa e due in salita.
Secondo me Crans Montana resta in qualche modo della partita. Vedremo.
Visto così non è comunque un percorso dei più brutti.
La planche è nei Vosgi... Non so se questo cambia i tuoi conti in tavola


twitter: C_C_Podcast
facebook: Cycling Chronicles
spreaker: Cycling Chronicles
soundcloud: cycling chronicles

giorgio ricci
Messaggi: 2354
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da giorgio ricci » martedì 23 ottobre 2018, 11:36

Non cambia molto. Si tratta di un pour parler.
Pardon, non avevo calcolato la posizione della Planche.
Ma il fatto che la tappa precedente potrebbe finire a Colmar e non a Mulhouse é riportato dai vari siti francesi, non ho colpe. Poi vedremo ciò che succederà.



TASSO
Messaggi: 1132
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da TASSO » martedì 23 ottobre 2018, 11:40

udra ha scritto:
lunedì 22 ottobre 2018, 20:59
A dir la verità ci sono ancora molte cose che non tornano. Potrebbe addirittura non esserci una cronometro individuale, per quello che se ne capisce fino ad ora.
mi immagino la felicita' di TOM !!!!!!!!!!!!!!!! :dubbio:



Avatar utente
udra
Messaggi: 5459
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 24 ottobre 2018, 19:11

Ritorna l'Iseran versante Sud al Tour de France dopo il 1963, nella tappa che da Saint Jean de Maurienne porterà a Tignes in 123 km. Le uniche salite dovrebbero essere proprio l'Iseran e quella verso il traguardo (poco più di 7 km).



el_condor
Messaggi: 2927
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da el_condor » mercoledì 24 ottobre 2018, 23:26

udra ha scritto:
mercoledì 24 ottobre 2018, 19:11
Ritorna l'Iseran versante Sud al Tour de France dopo il 1963, nella tappa che da Saint Jean de Maurienne porterà a Tignes in 123 km. Le uniche salite dovrebbero essere proprio l'Iseran e quella verso il traguardo (poco più di 7 km).
Domani, 25 ottobre 2018, alle 11,45 in dirette sul canale de l'Equipe presentazione del Tour..
ciao

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Patate
Messaggi: 3357
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Patate » mercoledì 24 ottobre 2018, 23:30

el_condor ha scritto:
mercoledì 24 ottobre 2018, 23:26
Domani, 25 ottobre 2018, alle 11,45 in dirette sul canale de l'Equipe presentazione del Tour..
ciao

el_condor
Credo che chi è interessato possa trovarlo anche in diretta sul profilo fb del Tour, come lo scorso anno


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

giorgio ricci
Messaggi: 2354
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da giorgio ricci » mercoledì 24 ottobre 2018, 23:45

Domani scopriremo questo percorso, da tutti i rumors dovrebbero esserci cinque arrivi in salita.
Per il Tour è difficile fare tappe intermedie mosse, il territorio è meno vario che quello italiano o spagnolo.
Quest'anno il percorso dovrebbe tagliare tutto l'ovest del paese. L'occasione di fare un Tour meno noioso, soprattutto nelle tappe interlocutorie c'è.
Vedremo cosa sapranno e vorranno fare. Inoltre sostengo da sempre che i Tour che prevedono prima i Pirenei sono più selettivi, perché le Alpi danno più opportunità. Nel 2018 i Pirenei inoltre sono stati sfruttati malissimo (quel piattone a Pau dopo il tappino grida vendetta)
Ritengo che il pavé non sia più da inserire perché è molto probabile il no contest.
Sarebbe bello che nei prossimi anni si facessero i Ribinou, e si evitassero prime settimane soporifere. Dai siti di ciclismo internazionali si capisce che sta prendendo piede la convinzione che il Tour sia una corsa
noiosa. E Peudhomme lo sa benissimo.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10441
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 25 ottobre 2018, 9:32

20^ tappa per l'Equipe

Immagine

Hanno mai fatto una salita così lunga in un GT?

Questa comunque sarebbe da provare al Giro: http://www.salite.ch/11145.asp?mappa=


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Stylus
Messaggi: 804
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Stylus » giovedì 25 ottobre 2018, 9:33

Walter_White ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 9:32
20^ tappa per l'Equipe

Immagine

Hanno mai fatto una salita così lunga in un GT?

Questa comunque sarebbe da provare al Giro: http://www.salite.ch/11145.asp?mappa=
Beh, nel 1994 c'era Val Thorens

Immagine



maurofacoltosi
Messaggi: 1383
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » giovedì 25 ottobre 2018, 9:43

Stylus ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 9:33
Walter_White ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 9:32
20^ tappa per l'Equipe

Immagine

Hanno mai fatto una salita così lunga in un GT?

Questa comunque sarebbe da provare al Giro: http://www.salite.ch/11145.asp?mappa=
Beh, nel 1994 c'era Val Thorens

Immagine
Dai rumors sembra che il traguardo possa essere posto più in alto rispetto al 1994


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10441
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 25 ottobre 2018, 10:34

:diavoletto:

Immagine


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

lucks83
Messaggi: 626
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da lucks83 » giovedì 25 ottobre 2018, 10:34

giorgio ricci ha scritto:
mercoledì 24 ottobre 2018, 23:45
Domani scopriremo questo percorso, da tutti i rumors dovrebbero esserci cinque arrivi in salita.
Per il Tour è difficile fare tappe intermedie mosse, il territorio è meno vario che quello italiano o spagnolo.
Quest'anno il percorso dovrebbe tagliare tutto l'ovest del paese. L'occasione di fare un Tour meno noioso, soprattutto nelle tappe interlocutorie c'è.
Vedremo cosa sapranno e vorranno fare. Inoltre sostengo da sempre che i Tour che prevedono prima i Pirenei sono più selettivi, perché le Alpi danno più opportunità. Nel 2018 i Pirenei inoltre sono stati sfruttati malissimo (quel piattone a Pau dopo il tappino grida vendetta)
Ritengo che il pavé non sia più da inserire perché è molto probabile il no contest.
Sarebbe bello che nei prossimi anni si facessero i Ribinou, e si evitassero prime settimane soporifere. Dai siti di ciclismo internazionali si capisce che sta prendendo piede la convinzione che il Tour sia una corsa
noiosa. E Peudhomme lo sa benissimo.
D'accordo con te sul fatto che i pirenei non siano selettivi come le Alpi, meglio affrontarli prima.
D'accordo anche sul pavé, che secondo me può risultare decisivo solo in caso di pioggia. Col bel tempo è già la seconda volta che i big non si fanno la guerra.
Un po' meno d'accordo con te sui percorsi che traccia Preudhomme, nel senso che dall'epoca Leblanc è stato fatto un passo avanti enorme nel disegnare tappe interlocutorie divertenti e tappe montagnose niente male.
Il problema dei Tour noiosi si chiama Sky, perché con uno squadrone così forte che controlla la corsa e senza altri fenomeni in giro, a nessuno vien voglia di attaccare.
Lo stesso Dumoulin, senza una squadra forte alle spalle, non può fare granché.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10441
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 25 ottobre 2018, 10:45

Video leakato (?) del Tour, ecco il percorso

https://twitter.com/rafcruz210/status/1 ... 1833210880


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

buiaccaro
Messaggi: 56
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 22:48

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da buiaccaro » giovedì 25 ottobre 2018, 10:59

Cronometro a Pau.

In quattro giorni le tre tappe pirenaiche con la cronometro in mezzo. Non capisco se nella tappa di Val Thorens fanno solo l'izoard o ci mettono dentro anche il Vars. A me non pare male. Vediamo bene le tappe, soprattutto quelle su volgi e massiccio centrale, ma a me sembra un discreto percorso. Sicuramente molto migliore di tante edizioni



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10441
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 25 ottobre 2018, 11:08

buiaccaro ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 10:59
Cronometro a Pau.

In quattro giorni le tre tappe pirenaiche con la cronometro in mezzo. Non capisco se nella tappa di Val Thorens fanno solo l'izoard o ci mettono dentro anche il Vars. A me non pare male. Vediamo bene le tappe, soprattutto quelle su volgi e massiccio centrale, ma a me sembra un discreto percorso. Sicuramente molto migliore di tante edizioni
Probabile ci sia il Vars, così diventa una bella tappa, peccato il falsopiano del Lautaret
La Planche dovrebbe essere identica a quella del 2014, quindi bella tosta
Spiace solo che molte tappe di montagna abbiano un chilometraggio da juniores


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Basso
Messaggi: 13695
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 25 ottobre 2018, 11:10

Piccola sorpresa: la presentazione in diretta dalle 11.30 sui nostri schermi :) http://www.cicloweb.it/


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11566
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da cauz. » giovedì 25 ottobre 2018, 11:44

Basso ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 11:10
Piccola sorpresa: la presentazione in diretta dalle 11.30 sui nostri schermi :) http://www.cicloweb.it/
curiosamente su CW è in inglese, sul sito del tdf in francese :)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

buiaccaro
Messaggi: 56
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 22:48

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da buiaccaro » giovedì 25 ottobre 2018, 11:47

Walter_White ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 11:08
buiaccaro ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 10:59
Cronometro a Pau.

In quattro giorni le tre tappe pirenaiche con la cronometro in mezzo. Non capisco se nella tappa di Val Thorens fanno solo l'izoard o ci mettono dentro anche il Vars. A me non pare male. Vediamo bene le tappe, soprattutto quelle su volgi e massiccio centrale, ma a me sembra un discreto percorso. Sicuramente molto migliore di tante edizioni
Probabile ci sia il Vars, così diventa una bella tappa, peccato il falsopiano del Lautaret
La Planche dovrebbe essere identica a quella del 2014, quindi bella tosta
Spiace solo che molte tappe di montagna abbiano un chilometraggio da juniores
Dalla cartina sembrerebbe esserci il Vars. Mi pare chiaro che fino al Galibier staranno tutti fermi ma ci arrivi con un bel po' di dislivello sulle gambe. Concordo sul chilometraggio. Il percorso sembra buono, ma se le teppe di montagna sono tutte sotto i 200 km (con parecchie sotto i 150) il mio giudizio sarebbe molto più severo
Ultima modifica di buiaccaro il giovedì 25 ottobre 2018, 11:52, modificato 1 volta in totale.



Basso
Messaggi: 13695
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 25 ottobre 2018, 11:49

cauz. ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 11:44
Basso ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 11:10
Piccola sorpresa: la presentazione in diretta dalle 11.30 sui nostri schermi :) http://www.cicloweb.it/
curiosamente su CW è in inglese, sul sito del tdf in francese :)
Sì, ci han passato il codice per la trasmissione anglofona :)


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11566
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da cauz. » giovedì 25 ottobre 2018, 11:56

Basso ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 11:49
cauz. ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 11:44
Basso ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 11:10
Piccola sorpresa: la presentazione in diretta dalle 11.30 sui nostri schermi :) http://www.cicloweb.it/
curiosamente su CW è in inglese, sul sito del tdf in francese :)
Sì, ci han passato il codice per la trasmissione anglofona :)
bravissimi, anche se mi dispiace tradirvi. ma non riesco a concepire il tour in una lingua diversa dal francese.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Basso
Messaggi: 13695
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 25 ottobre 2018, 11:58

cauz. ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 11:56
bravissimi, anche se mi dispiace tradirvi. ma non riesco a concepire il tour in una lingua diversa dal francese.
Effettivamente non hai tutti i torti (e manco mezzo) :)


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4207
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 25 ottobre 2018, 12:06

100 anni di maglia gialla, ovvero come "sbianchettare" la storia.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10441
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 25 ottobre 2018, 12:16

Sul sito uscite le altimetrie

Tappa del Tourmalet di 117 km :drink: :muro: :blabla:


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

buiaccaro
Messaggi: 56
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 22:48

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da buiaccaro » giovedì 25 ottobre 2018, 12:19

Comunque sta presentazione è una discreta rottura di cosiddetti



Avatar utente
Patate
Messaggi: 3357
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 25 ottobre 2018, 12:21

Sono un po' confuso dalle nuove altimetrie


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Basso
Messaggi: 13695
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 25 ottobre 2018, 12:21

Percorso e chilometraggio http://www.cicloweb.it/2018/10/25/tappe ... ance-2019/

Le altimetrie non ci sono ancora tutte, as usual (fare le cose complete è difficile in casa ASO...)


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4207
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 25 ottobre 2018, 12:24

Almeno è 100 km più lungo dell'edizione 2018, tornado a sfiorare i 3.500 km.
Ultima modifica di Slegar il giovedì 25 ottobre 2018, 12:37, modificato 1 volta in totale.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10441
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 25 ottobre 2018, 12:26

Patate ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 12:21
Sono un po' confuso dalle nuove altimetrie
Un discreto passo indietro
Comunque ad una veloce occhiata mi piace solo la tappa di Foix


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Patate
Messaggi: 3357
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 25 ottobre 2018, 12:26

Basso ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 12:21
Percorso e chilometraggio http://www.cicloweb.it/2018/10/25/tappe ... ance-2019/

Le altimetrie non ci sono ancora tutte, as usual (fare le cose complete è difficile in casa ASO...)
Paraculi loro, i piattoni noiosi li aggiungono dopo sette mesi :diavoletto:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9466
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 25 ottobre 2018, 12:29

27 Km di cronosquadre e 27 Km di crono individuali.
Aiutino a Romain ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4102
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da simociclo » giovedì 25 ottobre 2018, 12:30

Patate ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 12:26
Basso ha scritto:
giovedì 25 ottobre 2018, 12:21
Percorso e chilometraggio http://www.cicloweb.it/2018/10/25/tappe ... ance-2019/

Le altimetrie non ci sono ancora tutte, as usual (fare le cose complete è difficile in casa ASO...)
Paraculi loro, i piattoni noiosi li aggiungono dopo sette mesi :diavoletto:

Vero, ma dovrebbero essere meno e meglio distribuiti.
A occhio non pare ci siano più di 2 arrivi in volata scontati consecutivi; la tappa di Épernay dovrebbe avere arrivo che tira in su, ci sono diverse tappe ondulate.

Il problema è il solito km mini delle tappe di montagna


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein


Rispondi