Tour 2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6186
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Slegar »

Un po' meglio dell'edizione 2018, ma tre tappini su sei tappe di montagna, di cui due sulle alpi, sanno tanto di coitus interruptus. Mi piacciono di più i Pirenei delle Alpi.

Tour adatto ad Aru (se si rimette in sesto dopo la stagione di quest'anno) e a Thomas. Fossi in Sky rimanderei Froome al Giro.
nino58 ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 12:29 27 Km di cronosquadre e 27 Km di crono individuali.
Aiutino a Romain ?
Sicuramente, ma penso che di un percorso del genere sia Pinot quello che tra i due ne tragga i maggiori benefici.


fair play? No, Grazie!
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16405
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White »

nino58 ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 12:29 27 Km di cronosquadre e 27 Km di crono individuali.
Aiutino a Romain ?
Beh da Froome e Tom ha già 3' da recuperare con queste due prove...


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
Patate
Messaggi: 5304
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Patate »

A me personalmente piaceva di più quello 2018, ma qui le tappe finali sono ben più dure.
Vabbè, tanto il copione non cambia :hammer:
Contento per la bella tappa della Planche e per il ritorno di Iseran e Val Thorens, vari dettagli però non mi piacciono (uno su tutti non fare Pré prima del Roselend).
Foix bella tappa dura, mentre in Bagneres già mi pregusto processioni in gruppo e fugone a 20 minuti.
Personalmente schifato dalla presenza, ancora, di una cronosquadre (ma questo si sapeva già)


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile
Gigilasegaperenne
Messaggi: 543
Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 17:22

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Gigilasegaperenne »

giorgio ricci ha scritto: mercoledì 24 ottobre 2018, 23:45 Domani scopriremo questo percorso, da tutti i rumors dovrebbero esserci cinque arrivi in salita.
Per il Tour è difficile fare tappe intermedie mosse, il territorio è meno vario che quello italiano o spagnolo.
Quest'anno il percorso dovrebbe tagliare tutto l'ovest del paese. L'occasione di fare un Tour meno noioso, soprattutto nelle tappe interlocutorie c'è.
Vedremo cosa sapranno e vorranno fare. Inoltre sostengo da sempre che i Tour che prevedono prima i Pirenei sono più selettivi, perché le Alpi danno più opportunità. Nel 2018 i Pirenei inoltre sono stati sfruttati malissimo (quel piattone a Pau dopo il tappino grida vendetta)
Ritengo che il pavé non sia più da inserire perché è molto probabile il no contest.
Sarebbe bello che nei prossimi anni si facessero i Ribinou, e si evitassero prime settimane soporifere. Dai siti di ciclismo internazionali si capisce che sta prendendo piede la convinzione che il Tour sia una corsa
noiosa. E Peudhomme lo sa benissimo.
Sul pavé è probabile il no contest, ma in una tappa senza pavé nelle stesse zone sarebbe sicurissimo.


Gigilasegaperenne
Messaggi: 543
Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 17:22

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Gigilasegaperenne »

Comunque si può discutere sul disegno delle singole tappe, ma nel complesso è un Tour molto duro. Le due tappe sui Vosgi sono più cariche del previsto (specie considerando che sono in mezzo alla prima settimana), le tappe intermedie hanno un dislivello consistente, ci sono 7 tappe di montagna vere, nessuna con meno di 2 colli, e l'assortimento di salite di 1a categoria e HC è ricco.


el_condor
Messaggi: 3824
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da el_condor »

, e fanno bene...
Gigilasegaperenne ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 12:59 Comunque si può discutere sul disegno delle singole tappe, ma nel complesso è un Tour molto duro. Le due tappe sui Vosgi sono più cariche del previsto (specie considerando che sono in mezzo alla prima settimana), le tappe intermedie hanno un dislivello consistente, ci sono 7 tappe di montagna vere, nessuna con meno di 2 colli, e l'assortimento di salite di 1a categoria e HC è ricco.
le tre semitappe finali, senza un solo tappone mi sembrano una bella buffonata..
I grandi protagonisti delle corse a tappe tipo Contador, Froome, Nibali hanno come caratteristica di venir fuori alla distanza, altri dopo 220 km talvolta saltano..

Ridicola anche una sola crono di 27 km (Tibaut e Romain ringraziano)

el_condor

P.S: positivo l'inserimento di salite dure con pendenza in doppia cifra (quelle che nei bar, appassionati di ciclismo con competenza da Bignami, con ammirevole disinvoltura denominano impropriamente garage…)


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."
davide182
Messaggi: 557
Iscritto il: venerdì 20 maggio 2011, 22:27

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da davide182 »

A prima rapida occhiata è veramente ma veramente brutto, in Aso hanno finito le idee mi sa..
La tappa più bella è lpdbf ma piazzata li (anche qui scontato come sempre primo arrivò in salita) farà pochi danni. Le tappe di montagna al solito con km da juniores, va bene una tantum e su percorsi accidentati, ma qui sta diventando la regola.. tappa del bagneres di turno da accanimento terapeutico con il solito copione. Galibier sprecato con il lautaret a fare da stop a chi volesse provarci sull’izoard, la tappa di tignes è troppo breve e non vedo come l’iseran possa diventar selettivo in questo modo, val thorens è una gran bella salita ma piazzata come tappa finale non credo possa farci sperare in chissà quale spettacolo. Sulle crono mi astengo dal commentare, ci provano in tutti i modi a far vincere bardet o a non far vincere dumoulin? Con 20/30km di crono in più avresti dato un senso a queste tappe di montagna, ma così lo spettacolo mi viene difficile da capire dove possa esserci salvo le dinamiche di corsa che ad oggi è impossibile prevedere.
Voto 5-


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5173
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Visto veloce, speravo niente cronosquadre e due crono per Dumo, speranza utopica e lo sapevo benissimo. Bello o brutto non mi pronuncio più, tanto al Tour c'è solo una cosa certa: la corsa sarà noiosa e inguardabile ogni cavolo di tappa di montagna


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16405
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White »

Secondo me al Tour riuscirebbero persino sprecare il Finestre, magari mettendolo in una minitappa Monginevro-Sestriere


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5173
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Walter_White ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 13:22 Secondo me al Tour riuscirebbero persino sprecare il Finestre, magari mettendolo in una minitappa Monginevro-Sestriere
E se non lo sprecassero ne verrebbe fuori una tappa di merda lo stesso :diavoletto: non so come, ma verrebbe brutta nonostante sia impossibile o quasi. Un po' mi fa ridere la cosa: grandeur, corsa top al mondo, ecc ecc ma alla fin fine è sempre una palla gigantesca


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16405
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White »

In compenso ASO fa altro


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5173
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Walter_White ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 13:26 In compenso ASO fa altro
Questo lo diceva anche Contador in un' intervista appena dopo il ritiro


el_condor
Messaggi: 3824
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da el_condor »

https://it.wikipedia.org/wiki/Tour_de_France_1987

confronto impietoso col Tour 2018…



ciao


el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."
kokkelkoren
Messaggi: 354
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:10

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da kokkelkoren »

Un Tour che mi piace abbastanza.
Hanno limitato i piattoni ed inserito diverse tappe mosse interessanti.
Bene anche l'inserimento dell'Iseran e della Val Thorens che non si vedevano da tempo.

Resta il discorso della cronosquadre che non mi gusta (tra l'altro i loro beniamini Bardet e Pinot con una crono simile il Tour non lo vinceranno mai)


Winter
Messaggi: 17366
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Winter »

davide182 ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 13:15 A prima rapida occhiata è veramente ma veramente brutto, in Aso hanno finito le idee mi sa..
La tappa più bella è lpdbf ma piazzata li (anche qui scontato come sempre primo arrivò in salita) farà pochi danni. Le tappe di montagna al solito con km da juniores, va bene una tantum e su percorsi accidentati, ma qui sta diventando la regola.. tappa del bagneres di turno da accanimento terapeutico con il solito copione. Galibier sprecato con il lautaret a fare da stop a chi volesse provarci sull’izoard, la tappa di tignes è troppo breve e non vedo come l’iseran possa diventar selettivo in questo modo, val thorens è una gran bella salita ma piazzata come tappa finale non credo possa farci sperare in chissà quale spettacolo. Sulle crono mi astengo dal commentare, ci provano in tutti i modi a far vincere bardet o a non far vincere dumoulin? Con 20/30km di crono in più avresti dato un senso a queste tappe di montagna, ma così lo spettacolo mi viene difficile da capire dove possa esserci salvo le dinamiche di corsa che ad oggi è impossibile prevedere.
Voto 5-
Dumoulin.. Ha dato un secondo a froome..e 14 a Thomas l anno scorso..


Winter
Messaggi: 17366
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Winter »

Nell ultima crono


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5173
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Un Dumoulin che sta bene minimo minimo 30"-40" in una crono a Froome li da


cycling_chrnicles
Messaggi: 386
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles »

highlight di questo percorso finora nella 9a tappa, con il mur d'Aurec sur Loire messo al km 36 senza difficoltà di nessun tipo intorno. Spiegatemi 3km all'11% al km 36 di una corsa, completamente isolati a cosa servono...


twitter: C_C_Podcast
facebook: Cycling Chronicles
spreaker: Cycling Chronicles
spotify: Cycling Chronicles
instagram: Cycling Chronicles


Dvv 2020
lucks83
Messaggi: 1385
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da lucks83 »

Per me questo percorso è una delusione.
Le tappe di media montagna vanno benone , quella della Planche va benissimo. Poi stop.
A bagneres de bigorre non mi aspettavo di più, al Tourmalet almeno un chilometraggio più consistente.
Anche a Foix si poteva inserire una salita in più, per fare un vero tappone (il col de La Core gli faceva schifo?).
Per lo meno potevano appunto aggiungere una salita o nella tappa del Tourmalet o in questa.
Le Alpi non mi piacciono. Peccato perché le località di arrivo sono molto valide, ma a valloire si arriverà scalando il Galibier farlocco, quel lautaret non incoraggia proprio gli attacchi sull'izoard...
La tappa di Tignes è davvero una tappa da Juniores e anche a Val Thorens si poteva tracciare meglio e con un po' di km in più.
E poi le crono.. che palle sta cronosquadre. E la crono di Pau è troppo corta, quando capiranno che senza dei distacchi significativi dovuti alle cronometro, i corridori scatteranno negli ultimi 2 km degli arrivi in salita?


cycling_chrnicles
Messaggi: 386
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles »

Patate ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 12:43 A me personalmente piaceva di più quello 2018, ma qui le tappe finali sono ben più dure.
Vabbè, tanto il copione non cambia :hammer:
Contento per la bella tappa della Planche e per il ritorno di Iseran e Val Thorens, vari dettagli però non mi piacciono (uno su tutti non fare Pré prima del Roselend).
Foix bella tappa dura, mentre in Bagneres già mi pregusto processioni in gruppo e fugone a 20 minuti.
Personalmente schifato dalla presenza, ancora, di una cronosquadre (ma questo si sapeva già)
La tappa della Planche sarebbe stata bellissima senza i 200m finali al 20% della Planche stessa. Ed ecco che Aso ci mette un altro km da superpendenze sia mai caso che a qualcuno viene voglia di attaccare da lontano


twitter: C_C_Podcast
facebook: Cycling Chronicles
spreaker: Cycling Chronicles
spotify: Cycling Chronicles
instagram: Cycling Chronicles


Dvv 2020
pereiro2982
Messaggi: 2951
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 »

in ottica anti Sky questo tour offre tutta questa media montagna nella prima settimana che magari ti ritrovi il capitano sky con meno compagni su pirenei e alpi

i problemi sono i soliti mancano i tapponi e le crono individuali secondo me sono per bardet e pinot

secondo me potrebbe essere piu interessante di quello 2018 che era pieno di trabocchetti ma la sky gli ha spianati
qui ci sono gli arrivi in salita e chi sta meglio fara la differenza .

crono e giorno dopo tappa sprint con arrivo al tourmalet puo fare danni .(ma un tappone e una crono decente ne facevano di piu)

arrivo in super quota all 'ultima tappa potrebbe creare sorprese

fare attacchi da lontano è impossibile


ciclistasiciliano
Messaggi: 470
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano »

ma scusate mi sembra ridicolo che ancora qui si parli di fuffa... dove sono le altimetrie? io non le ho ancora viste qui sul forum


Gigilasegaperenne
Messaggi: 543
Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 17:22

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Gigilasegaperenne »

el_condor ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 13:15 , e fanno bene...
Gigilasegaperenne ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 12:59 Comunque si può discutere sul disegno delle singole tappe, ma nel complesso è un Tour molto duro. Le due tappe sui Vosgi sono più cariche del previsto (specie considerando che sono in mezzo alla prima settimana), le tappe intermedie hanno un dislivello consistente, ci sono 7 tappe di montagna vere, nessuna con meno di 2 colli, e l'assortimento di salite di 1a categoria e HC è ricco.
le tre semitappe finali, senza un solo tappone mi sembrano una bella buffonata..
I grandi protagonisti delle corse a tappe tipo Contador, Froome, Nibali hanno come caratteristica di venir fuori alla distanza, altri dopo 220 km talvolta saltano..

Ridicola anche una sola crono di 27 km (Tibaut e Romain ringraziano)

el_condor

P.S: positivo l'inserimento di salite dure con pendenza in doppia cifra (quelle che nei bar, appassionati di ciclismo con competenza da Bignami, con ammirevole disinvoltura denominano impropriamente garage…)
Ma come tre semitappe, quella di Valloire è 207 km :diavoletto:

Secondo me la tappa che grida veramente vendetta è Tignes, Val Thorens corta e con una salita seria in partenza ci sta. Tignes è una cosa da Tour de l'Avenir.


nibali-san baronto
Messaggi: 1270
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

ciclistasiciliano ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 14:46 ma scusate mi sembra ridicolo che ancora qui si parli di fuffa... dove sono le altimetrie? io non le ho ancora viste qui sul forum
Qui ecco il consueto opuscolo dato alla stampa con la presentazione del percorso.
https://drive.google.com/drive/folders/ ... 0kN5o7eHdd

Di seguito i profili disponibili sul sito.

TAPPA 3
Immagine

TAPPA 5
Immagine

TAPPA 6
Immagine
Immagine

TAPPA 8
Immagine

TAPPA 9
Immagine

TAPPA 12
Immagine
Immagine

TAPPA 13
Immagine

TAPPA 14
Immagine
Immagine

TAPPA 15
Immagine
Immagine

TAPPA 18
Immagine
Immagine

TAPPA 19
Immagine
Immagine

TAPPA 20
Immagine
Immagine
Ultima modifica di nibali-san baronto il giovedì 25 ottobre 2018, 15:19, modificato 1 volta in totale.


el_condor
Messaggi: 3824
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da el_condor »

Gigilasegaperenne ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 14:47 Ma come tre semitappe, quella di Valloire è 207 km :diavoletto:

Secondo me la tappa che grida veramente vendetta è Tignes, Val Thorens corta e con una salita seria in partenza ci sta. Tignes è una cosa da Tour de l'Avenir.
Hai ragione, mi scuso ho letto male. Comunque anche due tappine mi sembrano troppe..

ciao


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."
nibali-san baronto
Messaggi: 1270
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

ATTENZIONE
C’était une innovation du dernier Tour de France : les points bonus seront
reconduits en 2019. Des bonifications seront attribuées au sommet
des 8 cols ou côtes suivants situés à des endroits clés du parcours :
It was an innovation on the last Tour de France: bonus-point sprints
will be reintroduced in 2019. Bonus seconds will be awarded at the
top of the 8 following hills or mountains at key places of the course:
3e étape / Stage 3: côte de Mutigny
6e étape / Stage 6: col des Chevrères
8e étape / Stage 8: côte de la Jaillière
9e étape / Stage 9: côte de Saint-Just
12e étape / Stage 12: Hourquette d’Ancizan
15e étape / Stage 15: Mur de Péguère
18e étape / Stage 18: col du Galibier
19e étape / Stage 19: col de l’Iseran
Cela n’aura aucune incidence sur le classement par points.
It will have no influence on the points classification.
Il "point bonus" sarà collocato sui suddetti GPM, implementando l'idea che già era stata proposta nel 2018. Un'idea che già Beppe Conti aveva dato in molte occasioni, ricordando che in passato al Giro si davano addirittura 30" di abbuono su alcune salite.



Da segnalare che la tappa di Albi sarà mossa toccando anche quota 1000 metri, probabilmente con finale più semplice. Una tappa da fughe insomma.
La tappa di Gap, invece, scalerà il Col de la Sentinelle anziché il classico Col de Manse.
(Parola di Christian Prudhomme)


pereiro2982
Messaggi: 2951
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 »

cmq con tutte le critiche giuste che si possono fare questo è un tour tosto perche impegna dall'inizio alla fine , e poi rispetto ad altri della storia recente non c'è paragone


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6871
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da il_panta »

Non capisco i discorsi sull'aiuto ai francesi.
Poca cronometro è ormai la prassi dato che in salita al Tour i distacchi non si vedono più, ma c'e comunque una cronosquadre che strizza l'occhio a Sky, non certo ai francesi.
Inoltre tappe non troppo lunghe ma con più salite sono un gigantesco assist a Sky.
Bardet sarebbe a proprio agio col percorso del giro, non con questo.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
ciclistasiciliano
Messaggi: 470
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano »

secondo me Nibali torna al Tour, le tappe con altimetria importante strizzano l'occhio allo squalo.


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6871
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da il_panta »

Questo tour non ha nulla di adatto a Nibali, non c'è spazio per alcuna mossa fantasiosa che non sia suicida e non fa emergere il fondo.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16405
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White »

ciclistasiciliano ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:53 secondo me Nibali torna al Tour, le tappe con altimetria importante strizzano l'occhio allo squalo.
Ma quali?


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
CicloSprint
Messaggi: 6440
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da CicloSprint »

Vars e Izoard insieme come nella Cuneo-Pinerolo 1949, peccato che il Giro riproponga quest'anno quella tappa senza quei colli...


pereiro2982
Messaggi: 2951
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 »

il_panta ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:46 Non capisco i discorsi sull'aiuto ai francesi.
Poca cronometro è ormai la prassi dato che in salita al Tour i distacchi non si vedono più, ma c'e comunque una cronosquadre che strizza l'occhio a Sky, non certo ai francesi.
Inoltre tappe non troppo lunghe ma con più salite sono un gigantesco assist a Sky.
Bardet sarebbe a proprio agio col percorso del giro, non con questo.
sono d'accordo ma la politica del tour è contro i tapponi da parecchio tempo, una crono a squadre cmq fanno sempre meno distacchi che una individuale .

secondo me un tour impegnativo fin da subito potrebbe essere un problema anche per sky proteggere il capitano in tappe che arrivano in valata e ben diverso che in tappe vallonate e la fatica si accumula e non ti rimangono energie alla fine...


nibali-san baronto
Messaggi: 1270
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

il_panta ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:56 Questo tour non ha nulla di adatto a Nibali, non c'è spazio per alcuna mossa fantasiosa che non sia suicida e non fa emergere il fondo.
Walter_White ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:58
ciclistasiciliano ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:53 secondo me Nibali torna al Tour, le tappe con altimetria importante strizzano l'occhio allo squalo.
Ma quali?
Il vantaggio di Nibali sono le tante tappe vallonate e la quasi assenza di monosalite, oltre alla presenza di molte salite oltre 2000 metri (più del solito).
Chiaro che eccetto Foix e Valloire sono tappe da junior come si suol dire.
E poi credo che con il Giro che si sta delineando e considerando che lui stesso ha dichiarato già di protendere verso il Giro, credo vada al Giro.


Avatar utente
udra
Messaggi: 8784
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da udra »

Occhio alla tappa di Saint-Etienne, ho finito adesso di tracciarla e siamo sui 3900 metri di dislivello. E con delle signore salite anche.


nibali-san baronto
Messaggi: 1270
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

udra ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 16:10 Occhio alla tappa di Saint-Etienne, ho finito adesso di tracciarla e siamo sui 3900 metri di dislivello. E con delle signore salite anche.
La cosa che salta subito all'occhio è che di tappe del tutto insulse ce ne sono poche
1.tutta su e giù con il Muur e l'arrivo su uno strappo
2.cronosquadre
3.finale su e giù con muri in doppia cifra e arrivo su strappo
4.velocisti ma occhio perché dall'altimetria generale compaiono comunque due strappi ben evidenti nel finale.
5.Vosgi
6.tappone Vosgi
7.velocisti ma occhio perché la prima parte è molto vallonata, potrebbe partire la fuga
8.3900 metri di dislivello e salite impegnative
9.poca pianura e salita di 3 km all'8% nel finale
10.non c'è un metro di pianura
11.velocisti
12.Pirenei
13.crono
14.Tourmalet
15.tappone Pirenei
16.velocisti ma dall'altimetria generale non sembrerebbe proprio facile, forse è solo la scala un po' falsata
17.gap
18.tappone Alpi
19.tappina Alpi
20.Alpi
21.passerella

Di tappe davvero insulse ne conto 5, con i dubbi però che ho testè detto... Secondo me è la vera novità del 2019.


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16405
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White »

nibali-san baronto ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 16:09
il_panta ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:56 Questo tour non ha nulla di adatto a Nibali, non c'è spazio per alcuna mossa fantasiosa che non sia suicida e non fa emergere il fondo.
Walter_White ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:58
ciclistasiciliano ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:53 secondo me Nibali torna al Tour, le tappe con altimetria importante strizzano l'occhio allo squalo.
Ma quali?
Il vantaggio di Nibali sono le tante tappe vallonate e la quasi assenza di monosalite, oltre alla presenza di molte salite oltre 2000 metri (più del solito).
Chiaro che eccetto Foix e Valloire sono tappe da junior come si suol dire.
E poi credo che con il Giro che si sta delineando e considerando che lui stesso ha dichiarato già di protendere verso il Giro, credo vada al Giro.
Tappe vallonate che al Tour non fanno danni manco se Froome fora in discesa
Io purtroppo ho zero hype per la Boucle ormai


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5173
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 »

nibali-san baronto ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 16:20
udra ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 16:10 Occhio alla tappa di Saint-Etienne, ho finito adesso di tracciarla e siamo sui 3900 metri di dislivello. E con delle signore salite anche.
La cosa che salta subito all'occhio è che di tappe del tutto insulse ce ne sono poche
1.tutta su e giù con il Muur e l'arrivo su uno strappo
2.cronosquadre
3.finale su e giù con muri in doppia cifra e arrivo su strappo
4.velocisti ma occhio perché dall'altimetria generale compaiono comunque due strappi ben evidenti nel finale.
5.Vosgi
6.tappone Vosgi
7.velocisti ma occhio perché la prima parte è molto vallonata, potrebbe partire la fuga
8.3900 metri di dislivello e salite impegnative
9.poca pianura e salita di 3 km all'8% nel finale
10.non c'è un metro di pianura
11.velocisti
12.Pirenei
13.crono
14.Tourmalet
15.tappone Pirenei
16.velocisti ma dall'altimetria generale non sembrerebbe proprio facile, forse è solo la scala un po' falsata
17.gap
18.tappone Alpi
19.tappina Alpi
20.Alpi
21.passerella

Di tappe davvero insulse ne conto 5, con i dubbi però che ho testè detto... Secondo me è la vera novità del 2019.
La penso come Walter, zero hype il tour non mi frega più.
Le tappe vallonate vanno bene perchè i vari Sagan, GVA e compagnia ci faranno divertire, ma per la classifica sarà la solita istigazione al suicidio travestita da corsa a tappe


Luca90
Messaggi: 8685
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Luca90 »

ho letto il tour vorrebbe inserire bonus intermedi più ampi e togliere i misuratori di potenza...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro tappa 1, Vuelta tappa 1, Vuelta tappa 2
nibali-san baronto
Messaggi: 1270
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

Luca90 ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 16:43 ho letto il tour vorrebbe inserire bonus intermedi più ampi e togliere i misuratori di potenza...
La prima cosa è già stata decisa e ne ho parlato in un post precedente.
Il fatto dei misuratori penso sia soltanto un'idea, o comunque una proposta da fare all'UCI.


bugnogianni
Messaggi: 270
Iscritto il: giovedì 15 febbraio 2018, 22:49

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da bugnogianni »

nibali-san baronto ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 16:20
udra ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 16:10 Occhio alla tappa di Saint-Etienne, ho finito adesso di tracciarla e siamo sui 3900 metri di dislivello. E con delle signore salite anche.
La cosa che salta subito all'occhio è che di tappe del tutto insulse ce ne sono poche
1.tutta su e giù con il Muur e l'arrivo su uno strappo
2.cronosquadre
3.finale su e giù con muri in doppia cifra e arrivo su strappo
4.velocisti ma occhio perché dall'altimetria generale compaiono comunque due strappi ben evidenti nel finale.
5.Vosgi
6.tappone Vosgi
7.velocisti ma occhio perché la prima parte è molto vallonata, potrebbe partire la fuga
8.3900 metri di dislivello e salite impegnative
9.poca pianura e salita di 3 km all'8% nel finale
10.non c'è un metro di pianura
11.velocisti
12.Pirenei
13.crono
14.Tourmalet
15.tappone Pirenei
16.velocisti ma dall'altimetria generale non sembrerebbe proprio facile, forse è solo la scala un po' falsata
17.gap
18.tappone Alpi
19.tappina Alpi
20.Alpi
21.passerella

Di tappe davvero insulse ne conto 5, con i dubbi però che ho testè detto... Secondo me è la vera novità del 2019.
quindi l'anno che l'Italia tornava ad avere il velocista numero 1, hanno ridotto le tappe insulse :D


vedremo
Avatar utente
udra
Messaggi: 8784
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da udra »

Il percorso ha meno spunti di interesse rispetto al 2018, ci sono meno salite inedite e il modo in cui sono collegate nei tapponi non attira l'occhio come lo scorso anno (Pre e Cormet, Romme e Colombiere su tutte), non c'è il pavè.
Come si diceva sopra, effettivamente, non ci sono però quelle sequenze mortali di tappe piatte come un biliardo come la scorsa prima settimana dove il gruppo pascolava.
Mi sarei aspettato di più dalla tappa di Brioude sinceramente, ma come primi 8 giorni siamo molto più avanti del 2018 come difficoltà altimetriche.
Altro punto negativo sono la lunghezza delle tappe sotto 150 molto spesso, e le cronometro come da almeno 2-3 anni.
Val Thorens ottimo giudice finale di corsa, chi ne ha può provare a fare la differenza vera.


pereiro2982
Messaggi: 2951
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 »

se teniamo presente che lo scorso anno doumulin perse un minuto per una foratura sul muur de bretagne secondo me una prima settimana con tutte queste salitelle puo cmq far selezione negli uomini di classifica , senza contare il solito nervosismo da tour che fa la sua selezione
e poi vediamo i corridori come l'interpreteranno
e sopratutto se sky paghera e ci saranno meno gregari


Avatar utente
udra
Messaggi: 8784
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da udra »

Altro dato interessante: siamo a 7 GPM posti oltre quota 2000 m, a differenza dei 3 di quest'anno.
Ben 6 di queste salite nelle 3 tappe alpine.


Winter
Messaggi: 17366
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Winter »

chinaski89 ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 14:08 Un Dumoulin che sta bene minimo minimo 30"-40" in una crono a Froome li da
non sono d'accordo (ultime 3 anni di gt)
Giro 2018 34 km Dumoulin batte Froome di 15 secondi (Froome.. pero' è tutto tranne che in forma.. al contrario dell'olandese , la forma migliore per il kenyano arrivera' sulle alpi piemontesi)
Tour 2018 31 km Dumoulin batte Froome di 1 secondo (anche in questo caso.. è dumoulin ad esser piu' in forma di Froome , vedi montagne)
Nel 2017 nessuno scontro
Tour 2016 37 km Dumoulin batte Froome di 1 minuto e 3 secondi (pero' Dumoulin era fuori classifica bello riposato ad un'ora da Froome )
Tour 2016 17 km Froome batte Dumoulin di 21 secondi (nonostante Dumoulin sia fuori classifica.. pero' era una crono atipica)

Il divario a oggi è sui 15.. 20 secondi (anche meno , chiaro il prossimo anno Froome avra' un anno in piu')


Winter
Messaggi: 17366
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Winter »

udra ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 18:43 Altro dato interessante: siamo a 7 GPM posti oltre quota 2000 m, a differenza dei 3 di quest'anno.
Ben 6 di queste salite nelle 3 tappe alpine.
era un bel po' di tempo che non si vedevano tutte queste salite oltre i 2000
tanti corridori soffrono di piu' la mancanza di ossigeno


Winter
Messaggi: 17366
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Winter »

il_panta ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 15:46 Non capisco i discorsi sull'aiuto ai francesi.
Poca cronometro è ormai la prassi dato che in salita al Tour i distacchi non si vedono più, ma c'e comunque una cronosquadre che strizza l'occhio a Sky, non certo ai francesi.
Inoltre tappe non troppo lunghe ma con più salite sono un gigantesco assist a Sky.
Bardet sarebbe a proprio agio col percorso del giro, non con questo.
D'accordissimo
oltre la sky anche a dumoulin


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5173
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Winter ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 18:49
chinaski89 ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018, 14:08 Un Dumoulin che sta bene minimo minimo 30"-40" in una crono a Froome li da
non sono d'accordo (ultime 3 anni di gt)
Giro 2018 34 km Dumoulin batte Froome di 15 secondi (Froome.. pero' è tutto tranne che in forma.. al contrario dell'olandese , la forma migliore per il kenyano arrivera' sulle alpi piemontesi)
Tour 2018 31 km Dumoulin batte Froome di 1 secondo (anche in questo caso.. è dumoulin ad esser piu' in forma di Froome , vedi montagne)
Nel 2017 nessuno scontro
Tour 2016 37 km Dumoulin batte Froome di 1 minuto e 3 secondi (pero' Dumoulin era fuori classifica bello riposato ad un'ora da Froome )
Tour 2016 17 km Froome batte Dumoulin di 21 secondi (nonostante Dumoulin sia fuori classifica.. pero' era una crono atipica)

Il divario a oggi è sui 15.. 20 secondi (anche meno , chiaro il prossimo anno Froome avra' un anno in piu')
Numeri alla mano hai ragione, anche se c'è il mondiale 2017 con 1'21" per Tom, ma li era più in forma di sicuro, mente Olimpiade 2016 sui 15" anche li. Sono però convinto, e posso benissimo sbagliare, che l'anno scorso Tom a cronometro abbia reso meno del suo potenziale, forse ha pagato il tentativo di doppietta o forse ha perso qualcosa per migliorare altrove non saprei, ma per me Dumoulin è più forte di Froome a cronometro sulla carta. Poi appunto Tom è all'apice, Chris è sulla breccia da tanti anni ormai


Winter
Messaggi: 17366
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Winter »

Ha perso diversi kg
che l han fatto migliorare in salita
ma perdere qualcosa a crono


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16405
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White »

Froome il prossimo anno avrà 34 anni, e nel passato recente sono Evans e Armstrong (che non li aveva compiuto comunque, idem Zoetmelk nel 1980) hanno vinto il Tour a quell'età
Sarebbe un'impresa anche solo per questo
Chi è il più vecchio vincitore del Tour?


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Rispondi