Tour 2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5895
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 23 luglio 2019, 7:10

HOTDOG ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 7:03
il_panta ha scritto:
lunedì 22 luglio 2019, 15:27
HOTDOG ha scritto:
lunedì 22 luglio 2019, 12:54
Alaphilippe non conta ma vedremo dove Pinot deciderà di prendere i 15'' che lo separano da Thomas, considerando che non può attaccare troppo vicino al traguardo visto che anche il gallese ha la sparata ed è veloce in volata, ma neppure troppo lontano perché il Team INEOS è superiore...I punti più adatti sembrano gli ultimi km del Galibier anche se poi c'è la discesa e gli ultimi km di Val Thorens, potrebbero essere anche decisivi gli abbuoni sia sui gpm che al traguardo
Ma al Tourmalet Pinot ha dato a Thomas più di 40 secondi in un chilometro. Se Thomas è cotto il suo essere veloce diventa irrilevante.
ma salite dure come il Tourmalet non ce ne sono più
Usando la squadra bene anche gli ultimi km dell'Iseran non son malaccio. Peccato che il trittico alpino, per lo piu, inviti a stare a ruota.....
PS ho studiato la tappa di Val Thorems: I primi km li salgono lungo la destra orografica per poi ricongiungersi con a principale dopo 8 km ca. Sono anche i km più duri.

Comunque il cerchiolino rosso va su Casse Desèrte, ultimi km di Galibier e Iseran, primi km di Val Thorens. Tutto il resto non ha pendenze dove da soli si fa la differenza


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.


Fedaia
Messaggi: 1418
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Fedaia » martedì 23 luglio 2019, 8:12

Bisogna vedere le energie che ci saranno..
Al Tour la selezione non e’ quasi mai dettata dalle pendenze.
Basti pensare a quello che accadde verso Courchevel, salita facilissima.
Non dimentichiamo pure il fattore altitudine.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10674
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 23 luglio 2019, 8:24

herbie ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 7:02
nino58 ha scritto:
lunedì 22 luglio 2019, 15:18
Caba ha scritto:
lunedì 22 luglio 2019, 14:47
Moscon ha fatto la Vuelta 2017 come gregario e il Tour 2018, ma solo per 2 settimane, dubito si possa dire che è stato spremuto come un limone per anni.
Lo stesso Castroviejo è alla seconda stagione con Sky/Ineos...
Spremuti, spremuti.
la "spremitura" non è solo questione di quanti km. tiri in un GT.
La "spremitura" è soprattutto il tipo di allenamento di 11 mesi l'anno per fare quel lavoro, che inevitabilmente pialla tutte le altre caratteristiche del corridore.
A maggior ragione ;)


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11680
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da lemond » martedì 23 luglio 2019, 8:31

Winter ha scritto:
lunedì 22 luglio 2019, 20:58
chinaski89 ha scritto:
lunedì 22 luglio 2019, 20:32
Secondo me salvo percorsi pensati su misura sarebbe uno spreco enorme
Pure per me
punti piuttosto al fiandre e poi alla roubaix
al tour corra sempre come quest anno
Mandove!? Se vincesse il Tour 2020, specie se Pinot non ci riesce quest'anno e nel prossimo il percorso gli è favorevole, sarebbe assurdo non lasciar perdere Fiandre e Roubaix. La scelta sarebbe fra diventare per sempre un eroe nazionale o continuare a essere il numero uno dell'Uci, che nessuno sa che cosa sia ... "chez leurs ...". :diavoletto: :crazy: :diavoletto:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

castelli
Messaggi: 2408
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da castelli » martedì 23 luglio 2019, 8:41

che tu sia capitano o gregario il tipo di sforzo è simile. ti spremi in egual modo.

la differenza è che se uno che ha la possibilità di fare il capitano si accontenta di fare il gregario ciò ha ricadute sulla carriera.


ma non so froome che fa 6.000 km in un mese a gennaio 2018 prima del giro che sta facendo se non spremersi come un limone?

poi c'è il discorso che se vai in un grande team e magari passi un momento nì e non ne hai, da prospetto con possibilità di diventare capitano ti mettono a tirare. hai un contraccolpo psicologico che ti fa...andare più piano ancora.
non sono i km al vento che rovinano un atleta.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.


herbie
Messaggi: 4249
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da herbie » martedì 23 luglio 2019, 9:40

castelli ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 8:41
che tu sia capitano o gregario il tipo di sforzo è simile. ti spremi in egual modo.

la differenza è che se uno che ha la possibilità di fare il capitano si accontenta di fare il gregario ciò ha ricadute sulla carriera.


ma non so froome che fa 6.000 km in un mese a gennaio 2018 prima del giro che sta facendo se non spremersi come un limone?

poi c'è il discorso che se vai in un grande team e magari passi un momento nì e non ne hai, da prospetto con possibilità di diventare capitano ti mettono a tirare. hai un contraccolpo psicologico che ti fa...andare più piano ancora.
non sono i km al vento che rovinano un atleta.
sì ma se non alleni mai i violenti cambi di ritmo e vai a cercare percorsi con strappi molto duri(un gregario non lo fa e non ne ha alcun bisogno, deve abituarsi a ritmi alti per tempi prolungati) oppure le uscite di scia dalla moto a ripetizione (stessa cosa per il gregario) e guardi solo watt e vam quando ti alleni, le caratteristiche cambiano per forza.
In questo caso non è questione di quanto fai, ma di quello che fai.



castelli
Messaggi: 2408
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da castelli » martedì 23 luglio 2019, 9:58

herbie ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 9:40
castelli ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 8:41
che tu sia capitano o gregario il tipo di sforzo è simile. ti spremi in egual modo.

la differenza è che se uno che ha la possibilità di fare il capitano si accontenta di fare il gregario ciò ha ricadute sulla carriera.


ma non so froome che fa 6.000 km in un mese a gennaio 2018 prima del giro che sta facendo se non spremersi come un limone?

poi c'è il discorso che se vai in un grande team e magari passi un momento nì e non ne hai, da prospetto con possibilità di diventare capitano ti mettono a tirare. hai un contraccolpo psicologico che ti fa...andare più piano ancora.
non sono i km al vento che rovinano un atleta.
sì ma se non alleni mai i violenti cambi di ritmo e vai a cercare percorsi con strappi molto duri(un gregario non lo fa e non ne ha alcun bisogno, deve abituarsi a ritmi alti per tempi prolungati) oppure le uscite di scia dalla moto a ripetizione (stessa cosa per il gregario) e guardi solo watt e vam quando ti alleni, le caratteristiche cambiano per forza.
In questo caso non è questione di quanto fai, ma di quello che fai.
sì ma non è che ti mettano a fare il gregario perchè vogliono rovinarti la carriera. fanno delle prove eppoi ti dicono quello che puoi fare per loro in quella squadra x. a qeul punto la frittata è fatta. in meglio o in peggio.
se sky avesse avuto uno che va più di froome lo avrebbero sostituito.
vedi esempio landa che allo stato attuale in movistar va come in astana e in sky.
alla sky era funzionale ad un determinato disegno. ma fosse andato di più lo avrebbero fatto capitano al tour.
poi ci sta che uno in una corsa trovi la gamba perfetta tipo landa nel 2017 ma quella mica è colpa del team manager.
ti fanno tirare le punizioni in allenamento e prendi o il palo o la barriera. non è che poi ti facciano tirare quella decisiva in partita anche se magari faresti meglio di quello che la sta tirando.

faccio l'esempio sky perché è la squadra più vincente nelle corse che contano di più (i grandi giri).


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3709
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » martedì 23 luglio 2019, 10:29

lemond ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 8:31
Winter ha scritto:
lunedì 22 luglio 2019, 20:58
chinaski89 ha scritto:
lunedì 22 luglio 2019, 20:32
Secondo me salvo percorsi pensati su misura sarebbe uno spreco enorme
Pure per me
punti piuttosto al fiandre e poi alla roubaix
al tour corra sempre come quest anno
Mandove!? Se vincesse il Tour 2020, specie se Pinot non ci riesce quest'anno e nel prossimo il percorso gli è favorevole, sarebbe assurdo non lasciar perdere Fiandre e Roubaix. La scelta sarebbe fra diventare per sempre un eroe nazionale o continuare a essere il numero uno dell'Uci, che nessuno sa che cosa sia ... "chez leurs ...". :diavoletto: :crazy: :diavoletto:
Io intendo che se non gli fanno un percorso su misura per me non lo vincerà mai.. Poi magari mi smentisce e vince già quest'anno, ma io non credo proprio



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1655
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da GregLemond » martedì 23 luglio 2019, 10:34

Se "annusano" la possibilità... mettono l' henry desgrange sul muro di Huy...



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5895
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 23 luglio 2019, 10:53

Fedaia ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 8:12
Bisogna vedere le energie che ci saranno..
Al Tour la selezione non e’ quasi mai dettata dalle pendenze.
Basti pensare a quello che accadde verso Courchevel, salita facilissima.
Non dimentichiamo pure il fattore altitudine.
per questo per me Landa e Pinot han fatto bene a non attendere gli ultimi km l'altro ieri, perché la terza settimana fa selezione solo se hai portato fuori giri gli avversari - citi Courchevel, e in questo Pantani era maestro. Penso a Piancavallo o Plateau de Beille, tappe con attacchi prolungati dove prese poco per quel che fece. Ma che sberle che diede poi, nelle tappe a venire. Vedremo se la terza settimana ci regalerà persone al limite o in controllo, per come si è messo il Tour li vedremo al limite. Però se hai la Jumbo, Bernal e Thomas che si danno i cambi devi attaccare dove è più difficile che si crei questa situazione, li devi obbligare all'1 contro 1. E per quello c'è spazio limitato in questo Tour.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10674
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 23 luglio 2019, 10:56

Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 10:53
.. li devi obbligare all'1 contro 1. E per quello c'è spazio limitato in questo Tour.
Un po' in tutti i Tour.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

castelli
Messaggi: 2408
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da castelli » martedì 23 luglio 2019, 11:00

sì ma pantani a courchevel si mangiò 1100 e più metri di dislivello in 17 km in 38 minuti. ragazzi devi avere una moto per stargli dietro. se non c'è vento e uno va su così nessuno tiene il ritmo neanche col trenino più organizzato del mondo.
prese relativamente poco...ma da armstrong . a plateau diede più di due minuti ad ullrich.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 12976
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 23 luglio 2019, 11:18

Per me in questo Tour c'è spazio per un attacco da lontano.
La Ineos non è forte come gli altri anni e Thomas non sembra in grado di tenere Pinot, Landa Buchmann e Bernal. Per me un attacco Pinot/Landa ben organizzato nella tappa del Galibier farebbe saltare il gallese per aria. Reichenbach e Amador+Soler in fuga, Gaudu a tutta sull'Izoard e scatto nella Casse Deserte. Bernal probabilmente tiene, ma almeno riduci le opzioni Ineos al solo Colombiano. Certo, il rischio di trovarti anche la Jumbo e non il solo Poels a tirare dietro salendo al Lautaret è forte, però...


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11680
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da lemond » martedì 23 luglio 2019, 11:38

castelli ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 9:58
ti fanno tirare le punizioni in allenamento e prendi o il palo o la barriera. non è che poi ti facciano tirare quella decisiva in partita anche se magari faresti meglio di quello che la sta tirando.
Il calcio non lo guardo più, ma almeno un'eccezione, fino all'anno scorso, c'era! :x :)
Ultima modifica di lemond il martedì 23 luglio 2019, 11:43, modificato 1 volta in totale.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11680
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da lemond » martedì 23 luglio 2019, 11:41

chinaski89 ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 10:29
Io intendo che se non gli fanno un percorso su misura per me non lo vincerà mai.. Poi magari mi smentisce e vince già quest'anno, ma io non credo proprio
Per quest'anno non sappiamo che cosa farà e magari Pinot riscatta 35 anni di magre, ma nel 2020, perché non dovrebbero fargli un Tour alla sua portata? Fra l'altro Ala assicura anche spettacolo. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4733
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 23 luglio 2019, 12:58

Walter_White ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 11:18
Per me in questo Tour c'è spazio per un attacco da lontano.
La Ineos non è forte come gli altri anni e Thomas non sembra in grado di tenere Pinot, Landa Buchmann e Bernal. Per me un attacco Pinot/Landa ben organizzato nella tappa del Galibier farebbe saltare il gallese per aria. Reichenbach e Amador+Soler in fuga, Gaudu a tutta sull'Izoard e scatto nella Casse Deserte. Bernal probabilmente tiene, ma almeno riduci le opzioni Ineos al solo Colombiano. Certo, il rischio di trovarti anche la Jumbo e non il solo Poels a tirare dietro salendo al Lautaret è forte, però...
C'è già chi pensa al podio e non alla vittoria (peccato non ci sia neve sul percorso):
http://www.cyclingnews.com/news/kruijsw ... e-horizon/


fair play? No, Grazie!

pereiro2982
Messaggi: 2182
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 » martedì 23 luglio 2019, 13:04

Slegar ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 12:58
Walter_White ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 11:18
Per me in questo Tour c'è spazio per un attacco da lontano.
La Ineos non è forte come gli altri anni e Thomas non sembra in grado di tenere Pinot, Landa Buchmann e Bernal. Per me un attacco Pinot/Landa ben organizzato nella tappa del Galibier farebbe saltare il gallese per aria. Reichenbach e Amador+Soler in fuga, Gaudu a tutta sull'Izoard e scatto nella Casse Deserte. Bernal probabilmente tiene, ma almeno riduci le opzioni Ineos al solo Colombiano. Certo, il rischio di trovarti anche la Jumbo e non il solo Poels a tirare dietro salendo al Lautaret è forte, però...
C'è già chi pensa al podio e non alla vittoria (peccato non ci sia neve sul percorso):
http://www.cyclingnews.com/news/kruijsw ... e-horizon/
che si traduce in un alleato per alaphilippe .....



pereiro2982
Messaggi: 2182
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 » martedì 23 luglio 2019, 13:08

lemond ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 11:41
chinaski89 ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 10:29
Io intendo che se non gli fanno un percorso su misura per me non lo vincerà mai.. Poi magari mi smentisce e vince già quest'anno, ma io non credo proprio
Per quest'anno non sappiamo che cosa farà e magari Pinot riscatta 35 anni di magre, ma nel 2020, perché non dovrebbero fargli un Tour alla sua portata? Fra l'altro Ala assicura anche spettacolo. :)
I giri d'italia del duello saronni-moser sono tra i tracciati piu insulsi di questo sport tanto che mi vengono dei dubbi se considerare saronni e moser dei corridori da corse a tappe

spero che al tour non arrivino a quei livelli



herbie
Messaggi: 4249
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da herbie » martedì 23 luglio 2019, 13:17

castelli ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 9:58
herbie ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 9:40


sì ma se non alleni mai i violenti cambi di ritmo e vai a cercare percorsi con strappi molto duri(un gregario non lo fa e non ne ha alcun bisogno, deve abituarsi a ritmi alti per tempi prolungati) oppure le uscite di scia dalla moto a ripetizione (stessa cosa per il gregario) e guardi solo watt e vam quando ti alleni, le caratteristiche cambiano per forza.
In questo caso non è questione di quanto fai, ma di quello che fai.
sì ma non è che ti mettano a fare il gregario perchè vogliono rovinarti la carriera. fanno delle prove eppoi ti dicono quello che puoi fare per loro in quella squadra x. a qeul punto la frittata è fatta. in meglio o in peggio.
se sky avesse avuto uno che va più di froome lo avrebbero sostituito.
vedi esempio landa che allo stato attuale in movistar va come in astana e in sky.
alla sky era funzionale ad un determinato disegno. ma fosse andato di più lo avrebbero fatto capitano al tour.
poi ci sta che uno in una corsa trovi la gamba perfetta tipo landa nel 2017 ma quella mica è colpa del team manager.
ti fanno tirare le punizioni in allenamento e prendi o il palo o la barriera. non è che poi ti facciano tirare quella decisiva in partita anche se magari faresti meglio di quello che la sta tirando.

faccio l'esempio sky perché è la squadra più vincente nelle corse che contano di più (i grandi giri).
qui si stava parlando di corridori vincenti da corse in linea, messi o a far classifica o, peggio, a fare il gregario di lunga gittata (non ultimo uomo in salita) .



Salvatore77
Messaggi: 4621
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Salvatore77 » martedì 23 luglio 2019, 13:25

Visconte85 ha scritto:
lunedì 22 luglio 2019, 23:33
Salvatore77 ha scritto:
lunedì 22 luglio 2019, 20:23
L'anno prossimo Alaphilippe punterà tutto sul Tour anche se arriva quest'anno 80esimo.
arrivato a questo punto lo vedrei vincente per le prossime 4/5 edizioni della Vuelta
anche se essendo francese punterà solo al Tour
che poi i francesi fanno il percorso per Bardet quando sembra l'anno di Pinot e viceversa :D
Poi fanno il percorso per Alaphilippe e diventa forte Gaudu.
:)


1° Tour de France 2018

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3709
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » martedì 23 luglio 2019, 13:26

O MVDP vince davvero il Tour :diavoletto:

Ah no deve fare MTB :hammer: :grr:



Winter
Messaggi: 14534
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Winter » martedì 23 luglio 2019, 13:32

castelli ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 9:58

sì ma non è che ti mettano a fare il gregario perchè vogliono rovinarti la carriera. fanno delle prove eppoi ti dicono quello che puoi fare per loro in quella squadra x. a qeul punto la frittata è fatta. in meglio o in peggio.
se sky avesse avuto uno che va più di froome lo avrebbero sostituito.
vedi esempio landa che allo stato attuale in movistar va come in astana e in sky.
alla sky era funzionale ad un determinato disegno. ma fosse andato di più lo avrebbero fatto capitano al tour.
poi ci sta che uno in una corsa trovi la gamba perfetta tipo landa nel 2017 ma quella mica è colpa del team manager.
ti fanno tirare le punizioni in allenamento e prendi o il palo o la barriera. non è che poi ti facciano tirare quella decisiva in partita anche se magari faresti meglio di quello che la sta tirando.

faccio l'esempio sky perché è la squadra più vincente nelle corse che contano di più (i grandi giri).
Esattamente
Loro fanno delle valutazioni sul livello dei corridori
Bernal in due anni.. È arrivato quasi in prima posizione
Se moscon con tre anni in più..è in ottava..ci sarà un motivo.
Mi pare sia a fine contratto..vediamo se cambia aria ..e che risultati otterrà



Lopi90
Messaggi: 1261
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Lopi90 » martedì 23 luglio 2019, 13:50

Non capisco molto i discorsi sul fatto che Kru punti solo al piazzamento, lui e` molto vicino a Thomas (12 secondi) e Alaphilippe non da` garanzie nella terza settimana. E` pienamente in condizione di vincere il Tour con un andamento lineare, attaccando nel finale, e fin qui ha corso nella maniera giusta, sul Tourmalet ha avuto le gambe, il giorno dopo un po' meno. Sono altri (Landa) i corridori che devono inventarsi qualcosa per risalire la classifica.



herbie
Messaggi: 4249
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da herbie » martedì 23 luglio 2019, 15:16

Winter ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 13:32
castelli ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 9:58

sì ma non è che ti mettano a fare il gregario perchè vogliono rovinarti la carriera. fanno delle prove eppoi ti dicono quello che puoi fare per loro in quella squadra x. a qeul punto la frittata è fatta. in meglio o in peggio.
se sky avesse avuto uno che va più di froome lo avrebbero sostituito.
vedi esempio landa che allo stato attuale in movistar va come in astana e in sky.
alla sky era funzionale ad un determinato disegno. ma fosse andato di più lo avrebbero fatto capitano al tour.
poi ci sta che uno in una corsa trovi la gamba perfetta tipo landa nel 2017 ma quella mica è colpa del team manager.
ti fanno tirare le punizioni in allenamento e prendi o il palo o la barriera. non è che poi ti facciano tirare quella decisiva in partita anche se magari faresti meglio di quello che la sta tirando.

faccio l'esempio sky perché è la squadra più vincente nelle corse che contano di più (i grandi giri).
Esattamente
Loro fanno delle valutazioni sul livello dei corridori
Bernal in due anni.. È arrivato quasi in prima posizione
Se moscon con tre anni in più..è in ottava..ci sarà un motivo.
Mi pare sia a fine contratto..vediamo se cambia aria ..e che risultati otterrà
ora che c'entra Moscon con Bernal?
Moscon non è mai stato nè sarà mai un corridore da salite lunghe.
Bernal è stato allenato per fare il gregario alla Roubaix?
Viceversa, Moscon è stato preparato per fare il gregario nelle tappe del Tour.



herbie
Messaggi: 4249
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da herbie » martedì 23 luglio 2019, 15:19

Lopi90 ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 13:50
Non capisco molto i discorsi sul fatto che Kru punti solo al piazzamento, lui e` molto vicino a Thomas (12 secondi) e Alaphilippe non da` garanzie nella terza settimana. E` pienamente in condizione di vincere il Tour con un andamento lineare, attaccando nel finale, e fin qui ha corso nella maniera giusta, sul Tourmalet ha avuto le gambe, il giorno dopo un po' meno. Sono altri (Landa) i corridori che devono inventarsi qualcosa per risalire la classifica.
boh. Se non ci prova Kruijswij a fare qualcosa di serio per vincere un Tour che, classifica alla mano, è lì solo da prendere....Landa sì che, distacchi alla mano, potrebbe anche giustamente avere poca voglia.
io non tirerei i remi in barca per tentare di guadagnare 20 secondi negli ultimi 2 chilometri dell'ultima salita, e poi al momento buono trovi un tifoso in mezzo che ti ostacola, o non hai più acqua nella borraccia, o una qualunque altra inezia ti causa un ritardo che non ha più appello.
Farei qualcosa per prendere con margine il bersaglio grosso non appena se ne intravvede la minima possibilità, e se va male, il podio è comunque sempre lì.



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4818
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 23 luglio 2019, 15:33

Kruijswijk ci proverà appoggiandosi agli attacchi più convinti di Ineos, Landa e Pinot, e mi sembra la strategia corretta.
Intanto Nibali indica come suo favorito Alaphilippe, se si gestirà bene.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4818
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 23 luglio 2019, 17:27

Col ritiro di Fuglsang crescono le chances di top10 per Kreuziger, che si candida di prepotenza a vincere il premio Zubeldia di quest'anno.
Sarebbe anche la sua quinta top10, al pari di campioni come Zubeldia e Bartali.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.

Merlozoro
Messaggi: 7205
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Merlozoro » martedì 23 luglio 2019, 17:28

il_panta ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 17:27
Col ritiro di Fuglsang crescono le chances di top10 per Kreuziger, che si candida di prepotenza a vincere il premio Zubeldia di quest'anno.
Sarebbe anche la sua quinta top10, al pari di campioni come Zubeldia e Bartali.
Azz :diavoletto:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

pereiro2982
Messaggi: 2182
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 » martedì 23 luglio 2019, 17:41

il_panta ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 15:33
Kruijswijk ci proverà appoggiandosi agli attacchi più convinti di Ineos, Landa e Pinot, e mi sembra la strategia corretta.
Intanto Nibali indica come suo favorito Alaphilippe, se si gestirà bene.
lo ha detto la mattina dell'ultima tappa pirenaica e si è staccato
se è lo stessa sensazione che aveva con roglic non mi fiderei....



pereiro2982
Messaggi: 2182
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 » martedì 23 luglio 2019, 17:45

cmq ad oggi l'unica tappa di traferimento è stata quella "pirenaica prima della crono.
un gran bel tour



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4733
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 23 luglio 2019, 17:53

il_panta ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 17:27
Col ritiro di Fuglsang crescono le chances di top10 per Kreuziger, che si candida di prepotenza a vincere il premio Zubeldia di quest'anno.
Sarebbe anche la sua quinta top10, al pari di campioni come Zubeldia e Bartali.
Però oggi ha preso 1'02" di ritardo, come Quintana, ed ha perso una posizione.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4818
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 23 luglio 2019, 17:58

Slegar ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 17:53
il_panta ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 17:27
Col ritiro di Fuglsang crescono le chances di top10 per Kreuziger, che si candida di prepotenza a vincere il premio Zubeldia di quest'anno.
Sarebbe anche la sua quinta top10, al pari di campioni come Zubeldia e Bartali.
Però oggi ha preso 1'02" di ritardo, come Quintana, ed ha perso una posizione.
Brutto colpo. Bartali esulta.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.

Luca90
Messaggi: 5662
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » martedì 23 luglio 2019, 18:20

Barguil potrebbe bissare il 10 posto di 2 anni fa ma con una condotta totalmente diversa


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18

herbie
Messaggi: 4249
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da herbie » martedì 23 luglio 2019, 18:40

pereiro2982 ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 17:41
il_panta ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 15:33
Kruijswijk ci proverà appoggiandosi agli attacchi più convinti di Ineos, Landa e Pinot, e mi sembra la strategia corretta.
Intanto Nibali indica come suo favorito Alaphilippe, se si gestirà bene.
lo ha detto la mattina dell'ultima tappa pirenaica e si è staccato
se è lo stessa sensazione che aveva con roglic non mi fiderei....
questo è verissimo... :D



Luca90
Messaggi: 5662
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » martedì 23 luglio 2019, 20:02

finora tour fallimentare per molte squadre:
ag2r
ccc
astana
uae
sunweb
cofidis
total
katusha
ddd


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18

Winter
Messaggi: 14534
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Winter » martedì 23 luglio 2019, 21:57

herbie ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 15:16
Winter ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 13:32
castelli ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 9:58

sì ma non è che ti mettano a fare il gregario perchè vogliono rovinarti la carriera. fanno delle prove eppoi ti dicono quello che puoi fare per loro in quella squadra x. a qeul punto la frittata è fatta. in meglio o in peggio.
se sky avesse avuto uno che va più di froome lo avrebbero sostituito.
vedi esempio landa che allo stato attuale in movistar va come in astana e in sky.
alla sky era funzionale ad un determinato disegno. ma fosse andato di più lo avrebbero fatto capitano al tour.
poi ci sta che uno in una corsa trovi la gamba perfetta tipo landa nel 2017 ma quella mica è colpa del team manager.
ti fanno tirare le punizioni in allenamento e prendi o il palo o la barriera. non è che poi ti facciano tirare quella decisiva in partita anche se magari faresti meglio di quello che la sta tirando.

faccio l'esempio sky perché è la squadra più vincente nelle corse che contano di più (i grandi giri).
Esattamente
Loro fanno delle valutazioni sul livello dei corridori
Bernal in due anni.. È arrivato quasi in prima posizione
Se moscon con tre anni in più..è in ottava..ci sarà un motivo.
Mi pare sia a fine contratto..vediamo se cambia aria ..e che risultati otterrà
ora che c'entra Moscon con Bernal?
Moscon non è mai stato nè sarà mai un corridore da salite lunghe.
Bernal è stato allenato per fare il gregario alla Roubaix?
Viceversa, Moscon è stato preparato per fare il gregario nelle tappe del Tour.
ma la roubaix è ad aprile
e il resto della stagione?
van baarle non fa quelle classiche?
eppure lavora più di Moscon
Se vuole fare il capitano totale cambi squadra



Salvatore77
Messaggi: 4621
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Salvatore77 » martedì 23 luglio 2019, 22:20

Moscon non è adatto alle salite lunghe? Quindi l'undicesimo posto sull'angliru?


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Patate
Messaggi: 4166
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Patate » martedì 23 luglio 2019, 22:20

Winter ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 21:57
ma la roubaix è ad aprile
e il resto della stagione?
van baarle non fa quelle classiche?
eppure lavora più di Moscon
Se vuole fare il capitano totale cambi squadra
C'è da dire che anche Van Baarle sono due anni che nelle classiche non va, come del resto Moscon, Poels e Kwiatkowski.
Questo qualche dubbio me lo fa venire non sul compito di gregariato in sé (ci sono passati in tantissimi in tutte le squadre), ma su questo tipo di passaggio classiche -> GT (+ classiche autunnali per alcuni) che costringe il fisico a cambiare repentinamente in pochi mesi.
Poi Moscon è uno di quelli che ha lavorato meno di tutti nei vari GT, ma (per fare un esempio degli scorsi anni) a me un fenomeno come Kwiatkowski che va a un terzo delle sue potenzialità in primavera per poi essere tirato a lucido al Tour come terzultimo uomo un po' di pena -e rabbia- la fa.
Poi è ovvio che i suoi bei soldi li piglia lo stesso e siamo tutti contenti, soprattutto lui


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12022
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 23 luglio 2019, 22:32

LuisLe torna a casa. lottava con il mal di schiena da giorni ma era rimasto solo per supportare fuglsang.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3709
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » martedì 23 luglio 2019, 22:51

Beh però Mr K. nel 2017 in primavera volava ed era in sky con lo stesso programma. Lui secondo me è un po' altalenante di suo



herbie
Messaggi: 4249
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da herbie » martedì 23 luglio 2019, 23:05

Salvatore77 ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 22:20
Moscon non è adatto alle salite lunghe? Quindi l'undicesimo posto sull'angliru?
Moscon non è adatto alle salite lunghe di un GT.
Con l'undicesimo posto su una salita assolutamente sui generis come l'Angliru, in una situazione assolutamente sui generis come quella della Vuelta, non ci fai mai e poi mai comunque una classifica in un GT.
Allenarlo per fare un ritmo forte e regolare in quei contesti è snaturarne le qualità migliori, a tutto danno di quelle che gli consentirebbero di ottenere dei risultati di rilievo dove li può ottenere.
Per altro, con quest'anno penso che abbiamo pressochè smarrito anche questo corridore, e questa volta non per colpa di bagordi o scarsa professionalità, purtroppo. Quindi la questione è ormai di poco conto.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4166
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Patate » martedì 23 luglio 2019, 23:12

chinaski89 ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 22:51
Beh però Mr K. nel 2017 in primavera volava ed era in sky con lo stesso programma. Lui secondo me è un po' altalenante di suo
Eh, non riesco a capire se è incostante di suo o se in questi due anni è virato/adagiato su questo tipo di percorsi e ruoli


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12022
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da cauz. » mercoledì 24 luglio 2019, 0:41

cauz. ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 22:32
LuisLe torna a casa. lottava con il mal di schiena da giorni ma era rimasto solo per supportare fuglsang.
e aggiungiamo anche Cees Bol, che dopo la caduta di oggi è arrivato in fondo ma ha deciso con la squadra di risparmiarsi le alpi.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Salvatore77
Messaggi: 4621
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Salvatore77 » mercoledì 24 luglio 2019, 0:46

herbie ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 23:05
Salvatore77 ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 22:20
Moscon non è adatto alle salite lunghe? Quindi l'undicesimo posto sull'angliru?
Moscon non è adatto alle salite lunghe di un GT.
Con l'undicesimo posto su una salita assolutamente sui generis come l'Angliru, in una situazione assolutamente sui generis come quella della Vuelta, non ci fai mai e poi mai comunque una classifica in un GT.
Allenarlo per fare un ritmo forte e regolare in quei contesti è snaturarne le qualità migliori, a tutto danno di quelle che gli consentirebbero di ottenere dei risultati di rilievo dove li può ottenere.
Per altro, con quest'anno penso che abbiamo pressochè smarrito anche questo corridore, e questa volta non per colpa di bagordi o scarsa professionalità, purtroppo. Quindi la questione è ormai di poco conto.
Quello che abbiamo visto di Moscon non ci può far dire nulla né in un senso che in un altro.
Moscon ha talento pertanto può anche diventare uomo da GT. Però devo cominciare a mettersi in proprio.


1° Tour de France 2018

herbie
Messaggi: 4249
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da herbie » mercoledì 24 luglio 2019, 7:11

Salvatore77 ha scritto:
mercoledì 24 luglio 2019, 0:46
herbie ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 23:05
Salvatore77 ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 22:20
Moscon non è adatto alle salite lunghe? Quindi l'undicesimo posto sull'angliru?
Moscon non è adatto alle salite lunghe di un GT.
Con l'undicesimo posto su una salita assolutamente sui generis come l'Angliru, in una situazione assolutamente sui generis come quella della Vuelta, non ci fai mai e poi mai comunque una classifica in un GT.
Allenarlo per fare un ritmo forte e regolare in quei contesti è snaturarne le qualità migliori, a tutto danno di quelle che gli consentirebbero di ottenere dei risultati di rilievo dove li può ottenere.
Per altro, con quest'anno penso che abbiamo pressochè smarrito anche questo corridore, e questa volta non per colpa di bagordi o scarsa professionalità, purtroppo. Quindi la questione è ormai di poco conto.
Quello che abbiamo visto di Moscon non ci può far dire nulla né in un senso che in un altro.
Moscon ha talento pertanto può anche diventare uomo da GT. Però devo cominciare a mettersi in proprio.
di Moscon , da professionista, abbiamo visto ormai innumerevoli prestazioni, e qualche vittoria, al massimo livello in corse in linea di massimo livello in mezza Europa. Ma per altro, è già solo dal colpo d'occhio, e dalla potenza che esprime sulle brevi salite dei percorsi "misti", da classiche, che si capisce al volo che corridore sia.
Se un tecnico di ciclismo, ad oggi, fosse lì ancora a domandarsi dove poter ottenere dei risultati con Moscon, è forse meglio che cambi mestiere. Ma non credo proprio sia così. E' che, dove è, di ottenere dei risultati con Moscon, interessa evidentemente poco o niente.
Quest'anno, dopo il piazzamento faticosissimo ma prestigiosissimo dello scorso anno su un percorso assai duro per lui, avrebbe anche un percorso mondiale buono. Certo che non ricordando quasi nemmeno più cosa sia il potersi giocare un risultato in un finale di corsa, la vedo piuttosto improba, come impresa.
Oramai dubbi su che tipo di corridore sia non ve ne sono più, e per altro non è nemmeno più annoverabile nella ampia categoria "giovani".



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10674
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 24 luglio 2019, 8:51

Il "mettersi in proprio" è una cosa che in molti proviamo a dire da tre anni in qua.
Spesso sbeffeggiati dai supporters Sky et similia, per cui solo la scienza albionica dei dane' (soldi) può dettare una corretta linea di impostazione carriera.
Riusciranno a sgonfiare pure Ganna prima di Tokyo.
Felice di sbagliarmi.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

castelli
Messaggi: 2408
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da castelli » mercoledì 24 luglio 2019, 9:01

è un discorso senza senso.
pare che moscon sia un imbecille in mano ai burattinai.
uno si fa i suoi calcoli.

probabilmente moscon ha pensato che il team sky gli offra garanzie migliori che da altre parti. NON solo economiche.

vedi nibali e dennis che si trovano pieni di soldi in un team che fa puttanate da circo come la 500 o la mc laren ammiraglia eppoi non ti dà supporto su degli accorgimenti tecnici magari minori ma a cui l'atleta tiene.

poi mica ti tengono in catene, porte e viviani hanno cambiato aria il secondo con ottimi risultati.
l'unico che è stato rovinato dal team sky per sua stessa ammissione è wiggo.
che mi pare un personaggio che ama il colpo ad effetto quando parla.
poi in bici è un dio ma davanti al microfono è ballerino.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10674
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 24 luglio 2019, 9:06

castelli ha scritto:
mercoledì 24 luglio 2019, 9:01
è un discorso senza senso.
pare che moscon sia un imbecille in mano ai burattinai.
uno si fa i suoi calcoli.

probabilmente moscon ha pensato che il team sky gli offra garanzie migliori che da altre parti. NON solo economiche.

vedi nibali e dennis che si trovano pieni di soldi in un team che fa puttanate da circo come la 500 o la mc laren ammiraglia eppoi non ti dà supporto su degli accorgimenti tecnici magari minori ma a cui l'atleta tiene.

poi mica ti tengono in catene, porte e viviani hanno cambiato aria il secondo con ottimi risultati.
l'unico che è stato rovinato dal team sky per sua stessa ammissione è wiggo.
che mi pare un personaggio che ama il colpo ad effetto quando parla.
poi in bici è un dio ma davanti al microfono è ballerino.
Moscon ha un contratto da rispettare e che rispetta.
Non è un imbecille ma può e, soprattutto, poteva fare meglio.
Perchè le potenziali vittorie mancate negli scorsi tre anni a causa del ruolo assegnatogli ormai sono andate.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3709
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » mercoledì 24 luglio 2019, 9:14

Si però ok il ruolo, ma eviterei troppi piagnistei dato che in Sky ha avuto molto spazio avendo il ruolo di capitano al nord, mica colpa loro se dopo il bel quinto posto a Roubaix ha sempre fallito



castelli
Messaggi: 2408
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da castelli » mercoledì 24 luglio 2019, 9:15

nino58 ha scritto:
mercoledì 24 luglio 2019, 9:06
castelli ha scritto:
mercoledì 24 luglio 2019, 9:01
è un discorso senza senso.
pare che moscon sia un imbecille in mano ai burattinai.
uno si fa i suoi calcoli.

probabilmente moscon ha pensato che il team sky gli offra garanzie migliori che da altre parti. NON solo economiche.

vedi nibali e dennis che si trovano pieni di soldi in un team che fa puttanate da circo come la 500 o la mc laren ammiraglia eppoi non ti dà supporto su degli accorgimenti tecnici magari minori ma a cui l'atleta tiene.

poi mica ti tengono in catene, porte e viviani hanno cambiato aria il secondo con ottimi risultati.
l'unico che è stato rovinato dal team sky per sua stessa ammissione è wiggo.
che mi pare un personaggio che ama il colpo ad effetto quando parla.
poi in bici è un dio ma davanti al microfono è ballerino.
Moscon ha un contratto da rispettare e che rispetta.
Non è un imbecille ma può e, soprattutto, poteva fare meglio.
Perchè le potenziali vittorie mancate negli scorsi tre anni a causa del ruolo assegnatogli ormai sono andate.
ha fatto dei casini pure lui.
in ogni caso si è fatto i suoi calcoli: vado coi puzzoni che pagano regolare. sono il meglio. mi faccio due anni di esperienza. se mi va male dal milan passo alla lazio eppoi alla salernitana (se scegli la lazio come prima opzione e ti va male anche se giochi con il 10 di dell'anno passi alla salernitata in 3 anni e ti perdi un bel gruzzolo).
se va bene parto come riserva e divento titolare nelle corse di un giorno e nelle altre corse minori che mi aggradano.
etc.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.


Rispondi