Tour 2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Ste
Messaggi: 351
Iscritto il: lunedì 22 agosto 2016, 12:42
Località: Val di Fiemme

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Ste » sabato 27 luglio 2019, 19:45

Maìno della Spinetta ha scritto:
sabato 27 luglio 2019, 19:37
Io mi son divertito....
Anche io. E' stato un Tour avvincente.




Filarete
Messaggi: 433
Iscritto il: mercoledì 20 maggio 2015, 21:46

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Filarete » sabato 27 luglio 2019, 20:28

Tra i primi dieci classificati solo due corridori si sono aggiudicati almeno una tappa e sono il quinto e l'ottavo.



mdm52
Messaggi: 1228
Iscritto il: mercoledì 27 aprile 2011, 21:26

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da mdm52 » sabato 27 luglio 2019, 21:25

Filarete ha scritto:
sabato 27 luglio 2019, 20:28
Tra i primi dieci classificati solo due corridori si sono aggiudicati almeno una tappa e sono il quinto e l'ottavo.
e poi si scende fino al 39° :)
però non puoi trascurare la semitappa di Bernal



herbie
Messaggi: 4438
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da herbie » sabato 27 luglio 2019, 23:24

Theakston ha scritto:
sabato 27 luglio 2019, 19:24
Per Alaphilippe temo sia stato un momento irripetibile, non vorrei che preparando specificamente il Tour finisse per snaturarsi senza raccogliere molto di più.
parole sante. Non è mai stato, e non è diventato un corridore da salite lunghe. Dovrebbe snaturarsi per tentare di vincere un Tour, e snaturarsi non porta quasi mai a risultati buoni.



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3777
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » sabato 27 luglio 2019, 23:28

herbie ha scritto:
sabato 27 luglio 2019, 23:24
Theakston ha scritto:
sabato 27 luglio 2019, 19:24
Per Alaphilippe temo sia stato un momento irripetibile, non vorrei che preparando specificamente il Tour finisse per snaturarsi senza raccogliere molto di più.
parole sante. Non è mai stato, e non è diventato un corridore da salite lunghe. Dovrebbe snaturarsi per tentare di vincere un Tour, e snaturarsi non porta quasi mai a risultati buoni.
Concordo. Se avessero corso interamente le ultime due tappe rischiava seriamente di uscire anche dai 10, spero per lui che continui a fare quello che ha sempre fatto




giorgio ricci
Messaggi: 3116
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da giorgio ricci » sabato 27 luglio 2019, 23:29

Tour divertente, mai banale. Su Alàphilippe condivido. Meglio che si dedichi alle classiche e ai mondiali, dove soddisfazioni può togliesrsene tante, invece che rischiare di buttare via tanto per qualche piazzamento al Tour.



lore3
Messaggi: 18
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2018, 17:56

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da lore3 » sabato 27 luglio 2019, 23:57

giorgio ricci ha scritto:
sabato 27 luglio 2019, 23:29
Tour divertente, mai banale. Su Alàphilippe condivido. Meglio che si dedichi alle classiche e ai mondiali, dove soddisfazioni può togliesrsene tante, invece che rischiare di buttare via tanto per qualche piazzamento al Tour.


Concordo,questo tour penso sia irripetibile per alaphilippe, spero torni ora a concentrarsi sulle corse che più gli si addicono e dove può togliersi ancora molte soddisfazioni



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10314
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Visconte85 » domenica 28 luglio 2019, 2:55

1 BERNAL Egan Team INEOS 25 79:52:52
2 THOMAS Geraint Team INEOS 1:11
3 KRUIJSWIJK Steven Team Jumbo-Visma 1:31
4 BUCHMANN Emanuel BORA - hansgrohe 1:56
5 ALAPHILIPPE Julian Deceuninck - Quick Step 3:45

1 CARAPAZ Richard Movistar Team 850 400 90:01:47
2 NIBALI Vincenzo Bahrain Merida 680 290 1:05
3 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 575 240 2:30
4 LANDA Mikel Movistar Team 460 220 2:38
5 MOLLEMA Bauke Trek - Segafredo 380 200 5:43

secondo me top 5 più competitiva al Giro che al Tour
con Carapaz e Bernal se le giocao com gtista dell'anno

secondo voi Carapaz o Bernal, chi è stato più bravo dei due, chi ha dovuto faticare di più? Chi ha meritato di più?


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6226
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » domenica 28 luglio 2019, 3:59

Visconte85 ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 2:55
1 BERNAL Egan Team INEOS 25 79:52:52
2 THOMAS Geraint Team INEOS 1:11
3 KRUIJSWIJK Steven Team Jumbo-Visma 1:31
4 BUCHMANN Emanuel BORA - hansgrohe 1:56
5 ALAPHILIPPE Julian Deceuninck - Quick Step 3:45

1 CARAPAZ Richard Movistar Team 850 400 90:01:47
2 NIBALI Vincenzo Bahrain Merida 680 290 1:05
3 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 575 240 2:30
4 LANDA Mikel Movistar Team 460 220 2:38
5 MOLLEMA Bauke Trek - Segafredo 380 200 5:43

secondo me top 5 più competitiva al Giro che al Tour
con Carapaz e Bernal se le giocao com gtista dell'anno

secondo voi Carapaz o Bernal, chi è stato più bravo dei due, chi ha dovuto faticare di più? Chi ha meritato di più?
Considera poi che quello buono della top 5 del Tour doveva essere al giro


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

pereiro2982
Messaggi: 2264
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 » domenica 28 luglio 2019, 5:49

Visconte85 ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 2:55
1 BERNAL Egan Team INEOS 25 79:52:52
2 THOMAS Geraint Team INEOS 1:11
3 KRUIJSWIJK Steven Team Jumbo-Visma 1:31
4 BUCHMANN Emanuel BORA - hansgrohe 1:56
5 ALAPHILIPPE Julian Deceuninck - Quick Step 3:45

1 CARAPAZ Richard Movistar Team 850 400 90:01:47
2 NIBALI Vincenzo Bahrain Merida 680 290 1:05
3 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 575 240 2:30
4 LANDA Mikel Movistar Team 460 220 2:38
5 MOLLEMA Bauke Trek - Segafredo 380 200 5:43

secondo me top 5 più competitiva al Giro che al Tour
con Carapaz e Bernal se le giocao com gtista dell'anno

secondo voi Carapaz o Bernal, chi è stato più bravo dei due, chi ha dovuto faticare di più? Chi ha meritato di più?
per svariati motivi ci sono state varie defezioni al tour , in piu il maltempo ha miracolato qualcuno ...

Bernal si parla di lui come di un predestinato e quando è arrivata la gamba è andato via e nessuno è riuscito minimamente neanche a pensare di andargli dietro

Carapaz un po' è stato sottovalutato , poi ha dimostrato di essere il piu forte ma si aspetta una riconferma a certi livelli.


cmq dopo il 3 su 3 britannico del 2018 siamo a 2 su 3 dei sudamericani .....sarebbe carino i due si sfidassero alla vuelta....



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13531
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 28 luglio 2019, 7:14

Bernal cmq deve ringraziare Alaphilippe. Senza di lui, Thomas sarebbe andato in giallo dopo la crono e addio Tour per il colombiano


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

frcre
Messaggi: 525
Iscritto il: domenica 29 maggio 2016, 18:08

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da frcre » domenica 28 luglio 2019, 7:21

Visconte85 ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 2:55
1 BERNAL Egan Team INEOS 25 79:52:52
2 THOMAS Geraint Team INEOS 1:11
3 KRUIJSWIJK Steven Team Jumbo-Visma 1:31
4 BUCHMANN Emanuel BORA - hansgrohe 1:56
5 ALAPHILIPPE Julian Deceuninck - Quick Step 3:45

1 CARAPAZ Richard Movistar Team 850 400 90:01:47
2 NIBALI Vincenzo Bahrain Merida 680 290 1:05
3 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 575 240 2:30
4 LANDA Mikel Movistar Team 460 220 2:38
5 MOLLEMA Bauke Trek - Segafredo 380 200 5:43

secondo me top 5 più competitiva al Giro che al Tour
con Carapaz e Bernal se le giocao com gtista dell'anno

secondo voi Carapaz o Bernal, chi è stato più bravo dei due, chi ha dovuto faticare di più? Chi ha meritato di più?
Bernal altro livello, il giro di Carapaz é stato buttato via da Nibali



castelli
Messaggi: 2446
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da castelli » domenica 28 luglio 2019, 7:47

Walter_White ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 7:14
Bernal cmq deve ringraziare Alaphilippe. Senza di lui, Thomas sarebbe andato in giallo dopo la crono e addio Tour per il colombiano
Probobabile.
Ma con egan a tirare e quindi mezzo bruciato l' avversario thomas sarebbe stato attaccato molto di piu'.
La sensazione e' che con invecd un egan in giallo al posto di alaphilippe ci avrebbero provato meno. Li' sarebbe uscita una corsa monotona.

Poi c'e' la questione landa che e' caduto ha una squadra che e' quello che' ma ha fatto un giro e un tour di grandissimo livello.
Bravo a rientrare sull'iseran. Bravo sui pirenei. Va dapperttutto. Gli manca qualcosa ma non la sfiga.

aggiungo che descrivono landa come uno lì per caso.

a me pare un grandissimo professionista perché risultati come quelli di quest'anno non si fanno a seconda delle lune.
a chi vi dice che è lì per caso fategli vedere con che grinta si butta giù dall'iseran.

veramente un campione.
Ultima modifica di castelli il domenica 28 luglio 2019, 8:02, modificato 1 volta in totale.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Winter
Messaggi: 14924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Winter » domenica 28 luglio 2019, 7:50

Visconte85 ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 2:55
1 BERNAL Egan Team INEOS 25 79:52:52
2 THOMAS Geraint Team INEOS 1:11
3 KRUIJSWIJK Steven Team Jumbo-Visma 1:31
4 BUCHMANN Emanuel BORA - hansgrohe 1:56
5 ALAPHILIPPE Julian Deceuninck - Quick Step 3:45

1 CARAPAZ Richard Movistar Team 850 400 90:01:47
2 NIBALI Vincenzo Bahrain Merida 680 290 1:05
3 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 575 240 2:30
4 LANDA Mikel Movistar Team 460 220 2:38
5 MOLLEMA Bauke Trek - Segafredo 380 200 5:43

secondo me top 5 più competitiva al Giro che al Tour
con Carapaz e Bernal se le giocao com gtista dell'anno

secondo voi Carapaz o Bernal, chi è stato più bravo dei due, chi ha dovuto faticare di più? Chi ha meritato di più?
per me meglio il tour



marco_graz
Messaggi: 1075
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da marco_graz » domenica 28 luglio 2019, 8:05

Secondo me Alap al giro arrivava a 20 minuti.

Landa arriva a 5 minuti al tour dopo aver fatto un giro molto dispendioso..la dice tutta.

Poi vabbeh..il tour dura 10 ore di meno (sarebbero state 7 senza le cancellazioni delle ultime due tappe) e questo pure conta.



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3777
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 28 luglio 2019, 8:21

frcre ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 7:21
Visconte85 ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 2:55
1 BERNAL Egan Team INEOS 25 79:52:52
2 THOMAS Geraint Team INEOS 1:11
3 KRUIJSWIJK Steven Team Jumbo-Visma 1:31
4 BUCHMANN Emanuel BORA - hansgrohe 1:56
5 ALAPHILIPPE Julian Deceuninck - Quick Step 3:45

1 CARAPAZ Richard Movistar Team 850 400 90:01:47
2 NIBALI Vincenzo Bahrain Merida 680 290 1:05
3 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 575 240 2:30
4 LANDA Mikel Movistar Team 460 220 2:38
5 MOLLEMA Bauke Trek - Segafredo 380 200 5:43

secondo me top 5 più competitiva al Giro che al Tour
con Carapaz e Bernal se le giocao com gtista dell'anno

secondo voi Carapaz o Bernal, chi è stato più bravo dei due, chi ha dovuto faticare di più? Chi ha meritato di più?
Bernal altro livello, il giro di Carapaz é stato buttato via da Nibali
Questo è sbagliato dirlo, Carapaz al Giro è stato il più forte, però anche secondo me Bernal. Il numero sull'Iseran mi ha impressionato di più.



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5070
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Slegar » domenica 28 luglio 2019, 8:46

Un dato mi è balzato subito all'occhio: le dieci ore in più di gara del Giro rispetto al Tour. Non mi sembra che a maggio siano andati a spasso.

Praticamente due tappe in più passate in bicicletta al Giro. Il valore di Bernal è indiscutibile, dietro vedo tanta sopravalutazione.

Carapaz Vs. Bernal: non saprei dire chi è il più forte, visto che hanno caratteristiche leggermente diverse, però sullo scontro frontale al massimo (circa) delle loro possibilità ne vedremo sicuramente delle belle.


fair play? No, Grazie!

Fedaia
Messaggi: 1571
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Fedaia » domenica 28 luglio 2019, 9:15

frcre ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 7:21
Visconte85 ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 2:55
1 BERNAL Egan Team INEOS 25 79:52:52
2 THOMAS Geraint Team INEOS 1:11
3 KRUIJSWIJK Steven Team Jumbo-Visma 1:31
4 BUCHMANN Emanuel BORA - hansgrohe 1:56
5 ALAPHILIPPE Julian Deceuninck - Quick Step 3:45

1 CARAPAZ Richard Movistar Team 850 400 90:01:47
2 NIBALI Vincenzo Bahrain Merida 680 290 1:05
3 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 575 240 2:30
4 LANDA Mikel Movistar Team 460 220 2:38
5 MOLLEMA Bauke Trek - Segafredo 380 200 5:43

secondo me top 5 più competitiva al Giro che al Tour
con Carapaz e Bernal se le giocao com gtista dell'anno

secondo voi Carapaz o Bernal, chi è stato più bravo dei due, chi ha dovuto faticare di più? Chi ha meritato di più?
Bernal altro livello, il giro di Carapaz é stato buttato via da Nibali
Ricostruzione provincialotta. Nibali non ha mai staccato di 1 cm l’ecuadoregno.
Prima se ne prende atto, meglio e’.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13899
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 28 luglio 2019, 9:25

E' sempre difficile fare dei paragoni..
Al Giro le tappe sono un po' piu' anarchiche...
Al Tour, fare la differenza e' piu' difficile..
Qui comunque, come al Giro, tra l'altro, a spasso non sono andati, a veder i tempi di scalata..

Bon, ieri, complice la tappa piu' corta, ci hanno messo molto meno rispetto al 1994...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Winter
Messaggi: 14924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Winter » domenica 28 luglio 2019, 9:25

marco_graz ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 8:05
Secondo me Alap al giro arrivava a 20 minuti.

Landa arriva a 5 minuti al tour dopo aver fatto un giro molto dispendioso..la dice tutta.

Poi vabbeh..il tour dura 10 ore di meno (sarebbero state 7 senza le cancellazioni delle ultime due tappe) e questo pure conta.
Manca una tappa..le ore saranno sette..senza arrivano a 4..
Giro dispendioso!?????? Non direi proprio
Credo il meno dispendioso da quello di hesjedal



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13899
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 28 luglio 2019, 9:39

Winter ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 9:25
marco_graz ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 8:05
Secondo me Alap al giro arrivava a 20 minuti.

Landa arriva a 5 minuti al tour dopo aver fatto un giro molto dispendioso..la dice tutta.

Poi vabbeh..il tour dura 10 ore di meno (sarebbero state 7 senza le cancellazioni delle ultime due tappe) e questo pure conta.
Manca una tappa..le ore saranno sette..senza arrivano a 4..
Giro dispendioso!?????? Non direi proprio
Credo il meno dispendioso da quello di hesjedal
In totale dissaccordo..a meno che tu non ci abbia corso e sei a conoscenza di cose a noi ....sconosciute.. :bll:


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

kreuziger80
Messaggi: 127
Iscritto il: venerdì 21 gennaio 2011, 23:07

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da kreuziger80 » domenica 28 luglio 2019, 9:44

Diciamo la verità, complici gli infortuni di Froome e Dumoulin e le sfighe di Roglic e Pinot è stato un anno mediocre sia per il Giro che per il Tour. Può capitare, infortuni e malanni vari fanno parte del gioco. Tutto sommato sono state corse divertenti, anche se il finale del Giro è stato rovinato dallo strapotere Movistar e da un percorso scialbo, mentre il finale del Tour ha sofferto i problemi di Pinot e l'accorciamento delle ultime due tappe sulle Alpi.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13899
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 28 luglio 2019, 9:50

Ma che vuol dire mediocre??
Continuo a non capire..
Equilibrio non vuol dire mediocre.
Guarda che il miglior Froome che abbia mai visto, parlo del 2016, ha vinto il Tour con una crono,un'azione in discesa e una in pianura..
Non riusciva neppure lui a fare la differenza in salita..Mediocre pure lui?


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

pereiro2982
Messaggi: 2264
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 » domenica 28 luglio 2019, 11:13

non capisco questo tour è mediocre, anche se dai tempi sono andati tutti abbastanza forte , e quando non lo è c'è il greggismo .....
colpa dello squadrone sky-ineos ma quest'anno sulla strada non sono stati i piu forti
anzi questa vittoria e piu di bernal che della sua squadra

il giro è stato mediocre , anche qui dai dati sembra che siano a dati abbastanza forte ma non è stato troppo dispendioso ....
eppure si sono attaccati ininterrottamente dalle prime montagne il montoso fino al traguardo della crono finale ma sicuramente erano attacchi senza convinzione ....

a sto punto mi chiedo quando le corse non siano mediocri



Winter
Messaggi: 14924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Winter » domenica 28 luglio 2019, 11:17

barrylyndon ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 9:39
Winter ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 9:25
marco_graz ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 8:05
Secondo me Alap al giro arrivava a 20 minuti.

Landa arriva a 5 minuti al tour dopo aver fatto un giro molto dispendioso..la dice tutta.

Poi vabbeh..il tour dura 10 ore di meno (sarebbero state 7 senza le cancellazioni delle ultime due tappe) e questo pure conta.
Manca una tappa..le ore saranno sette..senza arrivano a 4..
Giro dispendioso!?????? Non direi proprio
Credo il meno dispendioso da quello di hesjedal
In totale dissaccordo..a meno che tu non ci abbia corso e sei a conoscenza di cose a noi ....sconosciute.. :bll:
Prime due settimane soft
Tappa valdostana corsa piano
Idem le altre
Non ho visto arrivare al traguardo corridori stanchi morti
L anno scorso a Bardonecchia erano morti
Questo anno non direi proprio
Tu si? Dove?



Boll
Messaggi: 343
Iscritto il: domenica 22 luglio 2012, 22:32

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Boll » domenica 28 luglio 2019, 11:37

pereiro2982 ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 11:13
non capisco questo tour è mediocre, anche se dai tempi sono andati tutti abbastanza forte , e quando non lo è c'è il greggismo .....
colpa dello squadrone sky-ineos ma quest'anno sulla strada non sono stati i piu forti
anzi questa vittoria e piu di bernal che della sua squadra

il giro è stato mediocre , anche qui dai dati sembra che siano a dati abbastanza forte ma non è stato troppo dispendioso ....
eppure si sono attaccati ininterrottamente dalle prime montagne il montoso fino al traguardo della crono finale ma sicuramente erano attacchi senza convinzione ....

a sto punto mi chiedo quando le corse non siano mediocri
:worthy: :worthy: :worthy: :clap: :clap: :clap:

Penso funzioni così:
* vince chi ci sta simpatico -> livello alto;
* in tutti gli altri casi -> livello mediocre.

Ad alcuni non sta simpatico nessuno, quindi...



kreuziger80
Messaggi: 127
Iscritto il: venerdì 21 gennaio 2011, 23:07

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da kreuziger80 » domenica 28 luglio 2019, 11:48

Tour 2018
1) Thomas
2) Dumoulin
3) Froome
4) Roglic

Tour 2019
1) Bernal
2) Thomas
3) Kru
4) Buchmann

Seriamente mi state dicendo che il livello dello scorso anno non era superiore? Il Roglic 2018, quarto, aveva fornito una prestazione da vittoria in un GT e non a caso poi era tra i favoritissimi per la vittoria del Giro di quest'anno, non mi pare si possa dire la stessa cosa di Buchmann, dai



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3777
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 28 luglio 2019, 11:54

kreuziger80 ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 11:48
Tour 2018
1) Thomas
2) Dumoulin
3) Froome
4) Roglic

Tour 2019
1) Bernal
2) Thomas
3) Kru
4) Buchmann

Seriamente mi state dicendo che il livello dello scorso anno non era superiore? Il Roglic 2018, quarto, aveva fornito una prestazione da vittoria in un GT e non a caso poi era tra i favoritissimi per la vittoria del Giro di quest'anno, non mi pare si possa dire la stessa cosa di Buchmann, dai
Confrontare annate diverse è sempre o quasi una cavolata. In sto caso uno potrebbe dirti che Tom e Chris erano cotti dal Giro, Thomas andava come quest'anno ma pareva più forte solo per questo ed anche Roglic ha dato la sensazione che dici solo per il livello basso.

Non io eh, ma come vedi ribaltare il discorso non è così complicato.

Ogni GT fa storia a sè



pereiro2982
Messaggi: 2264
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 » domenica 28 luglio 2019, 12:10

kreuziger80 ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 11:48
Tour 2018
1) Thomas
2) Dumoulin
3) Froome
4) Roglic

Tour 2019
1) Bernal
2) Thomas
3) Kru
4) Buchmann

Seriamente mi state dicendo che il livello dello scorso anno non era superiore? Il Roglic 2018, quarto, aveva fornito una prestazione da vittoria in un GT e non a caso poi era tra i favoritissimi per la vittoria del Giro di quest'anno, non mi pare si possa dire la stessa cosa di Buchmann, dai


secondo me se in un tour arrivano a podio due che hanno fatto podio pure al giro sicuramente questi due saranno forti ma il resto della ciurma non debba essere straordinaria
poi percorsi molto diversi che privilegiano caratteristiche diverse
anche carapaz veniva da un quarto posto al giro avresti mai pensato sarebbe stato un segno di qualità?

io tutte ste certezze non le ho e non le vedo e ogni corsa è una storia a se



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1797
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da GregLemond » domenica 28 luglio 2019, 12:20

Io resto dell idea che la strada dice sempre la verita..

Ma a parte i primi 2 (che sarebbero rimasti tali, probabilmente)... i restanti top 5 sono li per una serie di assenze/coincidenze...
Sempre per quanto mi riguarda



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4439
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Patate » domenica 28 luglio 2019, 12:24

Ormai lamentarsi dopo ogni corsa del livello mediocre è diventata un po' una moda.
Posso capirlo una volta all'anno, ma dirlo dopo ogni corsa importante del calendario diventa abbastanza sterile e senza senso.
E il Giro mediocre, e il Tour mediocre, e le Ardenne mediocri, e il Suisse mediocre -ecco, forse qui ci sta :diavoletto: -, e il Mondiale mediocre...
:boh:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

castelli
Messaggi: 2446
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da castelli » domenica 28 luglio 2019, 12:26

Patate ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 12:24
Ormai lamentarsi dopo ogni corsa del livello mediocre è diventata un po' una moda.
Posso capirlo una volta all'anno, ma dirlo dopo ogni corsa importante del calendario diventa abbastanza sterile e senza senso.
E il Giro mediocre, e il Tour mediocre, e le Ardenne mediocri, e il Suisse mediocre -ecco, forse qui ci sta :diavoletto: -, e il Mondiale mediocre...
:boh:
la premessa del ragiornamento sulla mediocrità è che i corridori di oggi siano inferiori a quelli di ieri.

è una frase fatta.

p.s. oggi non si capirà chi vincerà il tour ma chi lo potrà vincere.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13899
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 28 luglio 2019, 13:06

Winter ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 11:17
barrylyndon ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 9:39
Winter ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 9:25

Manca una tappa..le ore saranno sette..senza arrivano a 4..
Giro dispendioso!?????? Non direi proprio
Credo il meno dispendioso da quello di hesjedal
In totale dissaccordo..a meno che tu non ci abbia corso e sei a conoscenza di cose a noi ....sconosciute.. :bll:
Prime due settimane soft
Tappa valdostana corsa piano
Idem le altre
Non ho visto arrivare al traguardo corridori stanchi morti
L anno scorso a Bardonecchia erano morti
Questo anno non direi proprio
Tu si? Dove?
Ah...io pensavo che avessi i dati ufficiali del dispendio energetico dei corridori..
Quindi le tue sono sensazioni personali..
Allora, se cio' non reca disrturbo, ti espongo le mie.
La tappa del Mortirolo, seppure mutilata e sanza Gavia, vuoi per le condizioni del tempo, vale da sola tutte le tre tappe alpine del Tour, come dispendio energetico.
La tappa del Gran Paradiso, direi due tappe pirenaiche,la tappa del Monte Avena, direi La Planche piu' una tappa Pirenaica a scelta..
Rispondo all'ultima piccata domanda, dicendoti che mi sono fatto 35 km a piedi in due giorni per vedere i ciclisti a Feltre e a Verona.
L'anno scorso li vidi sullo Zonco e a Sappada.
Ma devo dirti che per me e' stato un Giro dispendioso solo perche' ho visto, con i miei umili occhi, Roglic con la lingua a penzoloni all'inizio dell'ultima salita del Giro annaspare a 5 secondi da Nibali?
Potrei, ma preferisco notare che il trittico Gran Paradiso,Mortirolo,Monte Avena ha obbligato i corridori a quasi 17 ore di sella..
Il trittico Alpino del Tour anche per motivi estranei alla corsa, e' arrivato a stento alle 10 ore.
Le altre tappe montagnose del Tour, a 17 ore complessive(le tre Pirenaiche piu' la Planche). Le altre al Giro,ci metto Courma,Anterselva,S.Martino e Como,un' ora in piu'..
Come dislivello complessivo, a naso, penso non ci siano confronti, mi chiedo come un utente competente come te, perche ti reputo tale,possa lasciarsi andare a cotante sicurezze


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

NibalAru
Messaggi: 2433
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da NibalAru » domenica 28 luglio 2019, 13:21

Con tutto il rispetto per Ala, ma su un percorso come quello del Giro per me arrivava almeno ad un quarto d'ora dai primi. Con i tappini da 100 Km e meno degli ultimi giorni del Tour magari puoi limitare i danni, ma superato un certo chilometraggio cambia tutto, è un altro sport, specialmente nella terza settimana.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5426
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Seb » domenica 28 luglio 2019, 13:34

Intanto Alaphilippe ha stravinto il voto dei social per quanto riguarda il premio di supercombattivo: vediamo come voteranno i cinque giudici, ma vedo poche chance per gli altri candidati Nibali, S.Yates, De Gendt, Rossetto, Offredo e Kamna



nikybo85
Messaggi: 2913
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 28 luglio 2019, 13:44

Winter ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 11:17
barrylyndon ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 9:39
Winter ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 9:25

Manca una tappa..le ore saranno sette..senza arrivano a 4..
Giro dispendioso!?????? Non direi proprio
Credo il meno dispendioso da quello di hesjedal
In totale dissaccordo..a meno che tu non ci abbia corso e sei a conoscenza di cose a noi ....sconosciute.. :bll:
Prime due settimane soft
Tappa valdostana corsa piano
Idem le altre
Non ho visto arrivare al traguardo corridori stanchi morti
L anno scorso a Bardonecchia erano morti
Questo anno non direi proprio
Tu si? Dove?
Si vede che eri sul San Carlo... :cincin: :cincin:
perchè a Verrayes, anzi 1km dopo Chambave sono passati molto forte, già molto allungati, qualcuno con la lingua fuori e dopo un altro km è partito Yates e sono rimasti 7/8. Partendo così è poi difficile spianare anche il San Carlo



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3777
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 28 luglio 2019, 13:45

NibalAru ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 13:21
Con tutto il rispetto per Ala, ma su un percorso come quello del Giro per me arrivava almeno ad un quarto d'ora dai primi. Con i tappini da 100 Km e meno degli ultimi giorni del Tour magari puoi limitare i danni, ma superato un certo chilometraggio cambia tutto, è un altro sport, specialmente nella terza settimana.
Secondo me se correvano le ultime due tappe interamente finiva a un quarto d'ora pure qui. In una situazione tipo Bardonecchia finiva come S. Yates senza dubbio e visto come fu corso quel Giro probabilmente non sarebbe manco stato così in alto



NibalAru
Messaggi: 2433
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da NibalAru » domenica 28 luglio 2019, 13:47

chinaski89 ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 13:45
NibalAru ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 13:21
Con tutto il rispetto per Ala, ma su un percorso come quello del Giro per me arrivava almeno ad un quarto d'ora dai primi. Con i tappini da 100 Km e meno degli ultimi giorni del Tour magari puoi limitare i danni, ma superato un certo chilometraggio cambia tutto, è un altro sport, specialmente nella terza settimana.
Secondo me se correvano le ultime due tappe interamente finiva a un quarto d'ora pure qui. In una situazione tipo Bardonecchia finiva come S. Yates senza dubbio e visto come fu corso quel Giro probabilmente non sarebbe manco stato così in alto
D'accordissimo su tutto.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13899
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 28 luglio 2019, 13:51

chinaski89 ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 13:45
NibalAru ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 13:21
Con tutto il rispetto per Ala, ma su un percorso come quello del Giro per me arrivava almeno ad un quarto d'ora dai primi. Con i tappini da 100 Km e meno degli ultimi giorni del Tour magari puoi limitare i danni, ma superato un certo chilometraggio cambia tutto, è un altro sport, specialmente nella terza settimana.
Secondo me se correvano le ultime due tappe interamente finiva a un quarto d'ora pure qui. In una situazione tipo Bardonecchia finiva come S. Yates senza dubbio e visto come fu corso quel Giro probabilmente non sarebbe manco stato così in alto
Non lo sapremo mai...ma cosi', ad occhio e croce, sarebbe rimasto nei 10..e questo lo pone innanzi ad un dilemma..specie se non ha specificatamente preparato questo Tour per la classifica...lascio stare un po' le classiche per dedicarmi al Tour?
Teoricamente, vista l'eta', potrebbe provarci l'anno prossimo e vedere che accade..Alla peggio si torna, sempre se si puo', all'antico..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
Patate
Messaggi: 4439
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Patate » domenica 28 luglio 2019, 14:12

barrylyndon ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 13:51
lascio stare un po' le classiche per dedicarmi al Tour?
Teoricamente, vista l'eta', potrebbe provarci l'anno prossimo e vedere che accade..Alla peggio si torna, sempre se si puo', all'antico..
Per me ci penserà. Spero di no, perché l'impresa la vedo impossibile -a meno di percorsi disegnati su misura- e lo porterebbe a togliere l'attenzione su gare in cui ad ora è il migliore al mondo. Spero non faccia come Martin che ad ora va male al Tour e malissimo nelle classiche.


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

pereiro2982
Messaggi: 2264
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da pereiro2982 » domenica 28 luglio 2019, 14:20

secondo me l'opzione alaphilippe che prepara il tour e il tour che pensa ad alaphilippe puo partorire solo disastri
del tipo rovinare un corridore
e partorire percorsi insulsi e gia questa edizione ha dato tanto da questo punto di vista...



Winter
Messaggi: 14924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Winter » domenica 28 luglio 2019, 14:24

barrylyndon ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 13:06
Winter ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 11:17
barrylyndon ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 9:39

In totale dissaccordo..a meno che tu non ci abbia corso e sei a conoscenza di cose a noi ....sconosciute.. :bll:
Prime due settimane soft
Tappa valdostana corsa piano
Idem le altre
Non ho visto arrivare al traguardo corridori stanchi morti
L anno scorso a Bardonecchia erano morti
Questo anno non direi proprio
Tu si? Dove?
Ah...io pensavo che avessi i dati ufficiali del dispendio energetico dei corridori..
Quindi le tue sono sensazioni personali..
Allora, se cio' non reca disrturbo, ti espongo le mie.
La tappa del Mortirolo, seppure mutilata e sanza Gavia, vuoi per le condizioni del tempo, vale da sola tutte le tre tappe alpine del Tour, come dispendio energetico.
La tappa del Gran Paradiso, direi due tappe pirenaiche,la tappa del Monte Avena, direi La Planche piu' una tappa Pirenaica a scelta..
Rispondo all'ultima piccata domanda, dicendoti che mi sono fatto 35 km a piedi in due giorni per vedere i ciclisti a Feltre e a Verona.
L'anno scorso li vidi sullo Zonco e a Sappada.
Ma devo dirti che per me e' stato un Giro dispendioso solo perche' ho visto, con i miei umili occhi, Roglic con la lingua a penzoloni all'inizio dell'ultima salita del Giro annaspare a 5 secondi da Nibali?
Potrei, ma preferisco notare che il trittico Gran Paradiso,Mortirolo,Monte Avena ha obbligato i corridori a quasi 17 ore di sella..
Il trittico Alpino del Tour anche per motivi estranei alla corsa, e' arrivato a stento alle 10 ore.
Le altre tappe montagnose del Tour, a 17 ore complessive(le tre Pirenaiche piu' la Planche). Le altre al Giro,ci metto Courma,Anterselva,S.Martino e Como,un' ora in piu'..
Come dislivello complessivo, a naso, penso non ci siano confronti, mi chiedo come un utente competente come te, perche ti reputo tale,possa lasciarsi andare a cotante sicurezze
Il tour avrebbe dovuto fare 54100 metri dislivello
https://sportmagazine.levif.be/sport/cy ... 1564316186
il giro.. 46500
http://www.today.it/sport/giro-italia-2 ... corso.html
Sul dispendio , io la vedo così
li vedo stanchissimi in sto tour



Winter
Messaggi: 14924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Winter » domenica 28 luglio 2019, 14:28

nikybo85 ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 13:44
Winter ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 11:17
barrylyndon ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 9:39

In totale dissaccordo..a meno che tu non ci abbia corso e sei a conoscenza di cose a noi ....sconosciute.. :bll:
Prime due settimane soft
Tappa valdostana corsa piano
Idem le altre
Non ho visto arrivare al traguardo corridori stanchi morti
L anno scorso a Bardonecchia erano morti
Questo anno non direi proprio
Tu si? Dove?
Si vede che eri sul San Carlo... :cincin: :cincin:
perchè a Verrayes, anzi 1km dopo Chambave sono passati molto forte, già molto allungati, qualcuno con la lingua fuori e dopo un altro km è partito Yates e sono rimasti 7/8. Partendo così è poi difficile spianare anche il San Carlo
Da col san carlo a courma non han dato tutto
idem nella tappa del Gran Paradiso
roglic , Nibali e non solo
Per me invece Carapaz aveva margine in diverse tappe dell ultima settimana
bernal..era a tutta sia nei pirenei che giovedì e venerdì
idem nella tappa dei ventagli e lpbf
unica eccezione la tappa prima della crono



Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4521
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da simociclo » domenica 28 luglio 2019, 15:04

Al tour sono state molto più tirate le tappe "facili" o "Medie": quella vinta da Alaphilippe e quella di De Gendt, quella dei ventagli, sono stato molto dure per gli uomini di classifica. Nel complesso, malgrado le tappe di montagna dal chilometraggio corto (Io ne mettere una per GT perchè può esser spettacolare... una però...e per regolamento una superiore ai 220 km) concordo con Winter sulla maggior durezza del Tour


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12234
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da cauz. » domenica 28 luglio 2019, 15:18

solo 19 ritiri (perlopiù per infortuni) e tutti i migliori velocisti che arrivano sino a parigi.
il taglio delle alpi è stato sicuramente decisivo, ma qualche statistico mi sa dire se è un record?


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

frcre
Messaggi: 525
Iscritto il: domenica 29 maggio 2016, 18:08

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da frcre » domenica 28 luglio 2019, 15:49

Fedaia ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 9:15
frcre ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 7:21
Visconte85 ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 2:55
1 BERNAL Egan Team INEOS 25 79:52:52
2 THOMAS Geraint Team INEOS 1:11
3 KRUIJSWIJK Steven Team Jumbo-Visma 1:31
4 BUCHMANN Emanuel BORA - hansgrohe 1:56
5 ALAPHILIPPE Julian Deceuninck - Quick Step 3:45

1 CARAPAZ Richard Movistar Team 850 400 90:01:47
2 NIBALI Vincenzo Bahrain Merida 680 290 1:05
3 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 575 240 2:30
4 LANDA Mikel Movistar Team 460 220 2:38
5 MOLLEMA Bauke Trek - Segafredo 380 200 5:43

secondo me top 5 più competitiva al Giro che al Tour
con Carapaz e Bernal se le giocao com gtista dell'anno

secondo voi Carapaz o Bernal, chi è stato più bravo dei due, chi ha dovuto faticare di più? Chi ha meritato di più?
Bernal altro livello, il giro di Carapaz é stato buttato via da Nibali
Ricostruzione provincialotta. Nibali non ha mai staccato di 1 cm l’ecuadoregno.
Prima se ne prende atto, meglio e’.
A crono l'ha staccato di 2 minuti abbondanti



frcre
Messaggi: 525
Iscritto il: domenica 29 maggio 2016, 18:08

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da frcre » domenica 28 luglio 2019, 16:07

Tappe intermedie e pianeggianti molto più impegnativo al tour complice la presenza di uno scatenato alaphilippe.
Tappe di montagna non c'é paragone.
Nivolet e San Carlo disegnate benissimo.
Quella del Mortirolo pure senza Gavia più dura di tutte quelle del tour.
L'ultima tanto criticata comprendeva comunque Manghen (più duro dell'izoard, il Rolle che non é tanto diverso dal galibier da quel versante e in più una salita finale anche più impegnativa di quelle affrontate al tour.
Al giro erano 3 tappe da 5500 di dislivello più il tappino da oltre 4000 di Courmayeur.
Al tour ad occhio non ce n'erano da oltre 4000.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4439
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Patate » domenica 28 luglio 2019, 16:15

Winter ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 14:24
Il tour avrebbe dovuto fare 54100 metri dislivello
https://sportmagazine.levif.be/sport/cy ... 1564316186
il giro.. 46500
http://www.today.it/sport/giro-italia-2 ... corso.html
Sul dispendio , io la vedo così
li vedo stanchissimi in sto tour
Il dato sul Tour non credo sia molto accurato dato che il sito ufficiale ha arrotondato generosamente alcuni dati: ad esempio la tappa di Foix era stata presentata con 4700 metri di dislivello mentre poi in corsa hanno rettificato a un più corretto 3800. Credo che questo sia avvenuto a buona parte delle tappe di montagna. Nemmeno quello del Giro è affidabile perché credo si basi sul tracciato della presentazione, con molte tappe diverse. Purtroppo non riesco a reperire il calcolo di PCS che, sebbene non precisissimo, è effettuato con lo stesso metodo per entrambi i GT e quindi più affidabile come confronto.
Tenendo conto di questo e delle cancellazioni (dove il Tour ha sofferto numericamente molto più del Giro, considerando che Aprica+Cevo -sebbene imparagonabili al Gavia- hanno provocato un calo di non più di 6-700 metri di dislivello) credo che le cifre siano più vicine di quel che questi due link dicono.


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
Patate
Messaggi: 4439
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Patate » domenica 28 luglio 2019, 16:17

frcre ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 16:07
Tappe intermedie e pianeggianti molto più impegnativo al tour complice la presenza di uno scatenato alaphilippe.
Tappe di montagna non c'é paragone.
Concordo. Al Giro 2019 è mancata la mezza montagna (e farla mancare in Italia è un peccato grave) ma la montagna c'era e ce n'era anche tanta.

Credo che l'unica over 4000 del Tour è stata Valloire, con la Planche poco sotto


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Gimbatbu
Messaggi: 1139
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Tour 2019

Messaggio da leggere da Gimbatbu » domenica 28 luglio 2019, 16:20

frcre ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 15:49
Fedaia ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 9:15
frcre ha scritto:
domenica 28 luglio 2019, 7:21


Bernal altro livello, il giro di Carapaz é stato buttato via da Nibali
Ricostruzione provincialotta. Nibali non ha mai staccato di 1 cm l’ecuadoregno.
Prima se ne prende atto, meglio e’.
A crono l'ha staccato di 2 minuti abbondanti
Carapaz una volta presa la maglia ha amministrato, in realtà penso che in salita fosse nettamente il più forte e avrebbe potuto scavare un solco più profondo aldilà del fatto che Vincenzo abbia comunque disputato un gandissimo giro. Tra Carapaz e Bernal attualmente preferisco l' ecuadoriano non fosse altro che per la maggiore esperienza fin qui maturata. La Movistar se assemblata bene in un GT non è inferiore alla Ineos, anzi... il problema è l' ammiraglia.




Rispondi