Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
maurofacoltosi
Messaggi: 1270
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » lunedì 18 dicembre 2017, 16:59

Presentata l’edizione 2018 del Dubai Tour che di fatto ricalcherà quella dell’anno scorso quasi perfettamente (unica differenza la sostituzione dell’arrivo ad Al Aqah con quello a Fujairah). La tappa della diga di Hatta sarà la fedele fotocopia di quella annullata nel 2017. Cliccare sui link per le planimetrie


1° tappa: Skydive Dubai - Palm Jumeirah (167 Km)

https://www.dubaitour.com/images/tappe/ ... -01.jpg?v1

2° tappa: Skydive Dubai - Ras al-Khaima (190 Km)

https://www.dubaitour.com/images/tappe/ ... -02.jpg?v1

3° tappa: Skydive Dubai – Fujairah (190 Km)

https://www.dubaitour.com/images/tappe/ ... -03.jpg?v1

4° tappa: Skydive Dubai – Hatta Dam (172 Km)

https://www.dubaitour.com/images/tappe/ ... -04.jpg?v1

5° tappa: Skydive Dubai - City Walk (132 Km)

https://www.dubaitour.com/images/tappe/ ... -05.jpg?v1


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it


Avatar utente
febbra
Messaggi: 8854
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da febbra » lunedì 5 febbraio 2018, 19:17

http://www.cicloweb.it/2018/02/05/dubai-tour-2018/

Le principali variabili per una vittoria che non sia quella di un velocista sono il vento e l'ultimo km al 10% della quarta tappa. :sherlock: :zzz:

Diretta raisport ed eurosport ore 10.30. :gnam:

:hippy:


Campione FC 2008
Campione FC a Squadre 2015, 2016
Campione del Mondo FCC Uomini Elite 2016
Vice Campione del Mondo FCC Uomini Elite 2018

Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti

Padoaschioppa sei decisamente ridicolo! Oltre che emerita :capra:

Avatar utente
Patate
Messaggi: 3275
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Patate » lunedì 5 febbraio 2018, 21:31

Oggi mi stavo chiedendo... ma c'è mai stato un ventaglio al Dubai Tour?
Io le tappe di pianura me le ricordo tutte soporifere


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 1954
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da lambohbk » lunedì 5 febbraio 2018, 23:35

febbra ha scritto:http://www.cicloweb.it/2018/02/05/dubai-tour-2018/

Le principali variabili per una vittoria che non sia quella di un velocista sono il vento e l'ultimo km al 10% della quarta tappa. :sherlock: :zzz:

Diretta raisport ed eurosport ore 10.30. :gnam:

:hippy:
Vorrai dire ultimi 200 metri :D

Kittel 2 anni fa prese solo 5 secondi


Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"

FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale"

Avatar utente
febbra
Messaggi: 8854
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da febbra » lunedì 5 febbraio 2018, 23:44

Sì giusto, ultimi 200 metri.

:hippy:


Campione FC 2008
Campione FC a Squadre 2015, 2016
Campione del Mondo FCC Uomini Elite 2016
Vice Campione del Mondo FCC Uomini Elite 2018

Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti

Padoaschioppa sei decisamente ridicolo! Oltre che emerita :capra:


nime
Messaggi: 899
Iscritto il: domenica 22 novembre 2015, 10:50

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da nime » martedì 6 febbraio 2018, 8:01

non so lo stato di forma di Kittel che è un incognita, ma direi che Viviani se la gioca molto bene qui



peek
Messaggi: 5053
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da peek » martedì 6 febbraio 2018, 8:44

Ma perché lo fanno così brutto il tour of Dubai, c'è qualche motivo specifico?
E' proprio impossibile trovare una montagnola in zona?



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9414
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 6 febbraio 2018, 9:24

peek ha scritto:Ma perché lo fanno così brutto il tour of Dubai, c'è qualche motivo specifico?
E' proprio impossibile trovare una montagnola in zona?
Nella movimentazione terra ci saprebbero anche fare quindi le montagnole, che lì non ci sono, le potrebbero costruire.
Però non suggerirglielo, altrimenti lo fanno davvero, con gli schiavi che raccattano tra i poveracci del pianeta.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Pavè
Messaggi: 1780
Iscritto il: sabato 27 agosto 2011, 21:06

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Pavè » martedì 6 febbraio 2018, 9:28

Qualcuno conosce le caratteristiche dei ragazzi della Mitchelton-BikeExchange? Olte Stannard, chi è interessante?


Cancellara, Valverde

Avatar utente
Patate
Messaggi: 3275
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Patate » martedì 6 febbraio 2018, 9:30

peek ha scritto:Ma perché lo fanno così brutto il tour of Dubai, c'è qualche motivo specifico?
E' proprio impossibile trovare una montagnola in zona?
Ci sarebbero le due salite dello Sharjah Tour che sono a una 40ina di chilometri dalla diga di Hatta, sarebbe un finale molto simpatico. Mettici una breve crono e il percorso diventa presentabile


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
febbra
Messaggi: 8854
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da febbra » martedì 6 febbraio 2018, 10:54

Prima tappa in corso. In fuga cinque ciclisti: Mohammed Al Mansoori (Nazionale Emirati Arabi Uniti), Andrew Fenn (Aqua Blue Sport), Charles Planet (Team Novo Nordisk), Daniel Teklehaimanot (Team Cofidis) e Nathan Van Hooydonck (Team BMC).

Martinello subito a gamba tesa su Froome e SKY. :whip:

:hippy:


Campione FC 2008
Campione FC a Squadre 2015, 2016
Campione del Mondo FCC Uomini Elite 2016
Vice Campione del Mondo FCC Uomini Elite 2018

Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti

Padoaschioppa sei decisamente ridicolo! Oltre che emerita :capra:

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9414
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 6 febbraio 2018, 10:59

febbra ha scritto:Prima tappa in corso. In fuga cinque ciclisti: Mohammed Al Mansoori (Nazionale Emirati Arabi Uniti), Andrew Fenn (Aqua Blue Sport), Charles Planet (Team Novo Nordisk), Daniel Teklehaimanot (Team Cofidis) e Nathan Van Hooydonck (Team BMC).

Martinello subito a gamba tesa su Froome e SKY. :whip:

:hippy:
Cosa ha detto ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9414
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 6 febbraio 2018, 12:23

Vince Groenewengen con una volata abbastanza al limite del Regolamento.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Patate
Messaggi: 3275
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Patate » martedì 6 febbraio 2018, 12:28

A me non sembra troppo illegale come volata, non ha fatto praticamente scarti ed ha continuato dritto sul lato. Sicuramente è stato molto furbo.
Bravo Viviani che, sebbene si sia incaponito troppo su quel lato ed abbia dovuto rilanciare più volte, sembrava di averne per la vittoria


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Luca90
Messaggi: 4281
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Luca90 » martedì 6 febbraio 2018, 12:28

sorpresa nielsen dell'astana... kittel probabile problema meccanico...


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

ucci90
Messaggi: 1588
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da ucci90 » martedì 6 febbraio 2018, 12:43

Direi volata assolutamente legale per Groene, ha chiuso alla transenna ma senza scarti, con una traiettoria continua. Forse Viviani poteva cercare di andare al centro fin da lontano, anche perché sembrava di averne anche per vincere.



nime
Messaggi: 899
Iscritto il: domenica 22 novembre 2015, 10:50

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da nime » martedì 6 febbraio 2018, 12:47

abbastanza regalata da Viviani, ho capito che aveva paura del vento, ma se cerchi di passare di li è ovvio che ti chiude, peccato ne aveva per vincere facile



Avatar utente
udra
Messaggi: 5404
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da udra » martedì 6 febbraio 2018, 13:04

Groenewegen non avrà le punte di velocità dei mostri sacri ma è molto molto scaltro e con pelo sullo stomaco.



Avatar utente
udra
Messaggi: 5404
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da udra » martedì 6 febbraio 2018, 13:05

nime ha scritto:abbastanza regalata da Viviani, ho capito che aveva paura del vento, ma se cerchi di passare di li è ovvio che ti chiude, peccato ne aveva per vincere facile
Più che altro il penultimo uomo è rimasto piantato dopo la sparata di Lampaert, era già bella che apparecchiata e invece si sono fatti risucchiare dai Katusha



andriusskerla
Messaggi: 2038
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da andriusskerla » martedì 6 febbraio 2018, 16:02

Volevo far notare che la maglia degli sprint intermedi è in possesso di Teklehaimanot, che ha subito ripagato la fiducia accordatagli dalla Cofidis.
Pavè ha scritto:Qualcuno conosce le caratteristiche dei ragazzi della Mitchelton-BikeExchange? Olte Stannard, chi è interessante?
Sicuramente Hennessy (che tra l'altro oggi è arrivato 6°), che l'anno scorso ha vinto la Gand-Wevelgem under23.



Luca90
Messaggi: 4281
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Luca90 » martedì 6 febbraio 2018, 16:11

oggi segnalo la top ten (9°) di peron della novo nordisk :)


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

maurofacoltosi
Messaggi: 1270
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » martedì 6 febbraio 2018, 22:31

peek ha scritto:Ma perché lo fanno così brutto il tour of Dubai, c'è qualche motivo specifico?
E' proprio impossibile trovare una montagnola in zona?
Nell'emirato di Ras al-Khaima, dove ci sarà l'arrivo della seconda tappa, è in progetto la costruzione di una stazione di sport invernali in vetta al Jebel Jais (1934 metri), la vetta pià alta degli Emirati Arabi Uniti. Il progetto prevede anche un campo da golf e una rampa di lancio per la pratica del parapendio. E' già stata realizzata la spettacolare strada d'accesso a tornanti, che al momento arriva praticamente nel nulla. Quando la stazione sarà realizzata sicuramente proporranno l'arrivo di tappa agli organizzatori del Dubai Tour come lancio pubblicitario della stessa

https://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/92952


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Gimbatbu
Messaggi: 645
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Gimbatbu » martedì 6 febbraio 2018, 22:33

udra ha scritto:Groenewegen non avrà le punte di velocità dei mostri sacri ma è molto molto scaltro e con pelo sullo stomaco.
Eppure statisticamente è quello che raggiunge le velocità più alte, secondo me invece spesso sbaglia i tempi altrimenti vincerebbe più spesso.



Luca90
Messaggi: 4281
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Luca90 » martedì 6 febbraio 2018, 22:57

Gimbatbu ha scritto:
Eppure statisticamente è quello che raggiunge le velocità più alte, secondo me invece spesso sbaglia i tempi altrimenti vincerebbe più spesso.
concordo


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Avatar utente
udra
Messaggi: 5404
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da udra » martedì 6 febbraio 2018, 23:15

Gimbatbu ha scritto:
udra ha scritto:Groenewegen non avrà le punte di velocità dei mostri sacri ma è molto molto scaltro e con pelo sullo stomaco.
Eppure statisticamente è quello che raggiunge le velocità più alte, secondo me invece spesso sbaglia i tempi altrimenti vincerebbe più spesso.
Facevo un riferimento in generale anche perchè di dati sulle punte di velocità non ne vedo da un pezzo. Ricordo un Kittel al Polonia quando era ancora alla Skil da 74 km/h, e il Cavendish dell'anno del Mondiale con un 71 km/h al Tour mi pare, ma non ne sono sicurissimo



Avatar utente
jpm
Messaggi: 62
Iscritto il: sabato 21 maggio 2016, 12:06

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da jpm » mercoledì 7 febbraio 2018, 8:30

Patate ha scritto:Oggi mi stavo chiedendo... ma c'è mai stato un ventaglio al Dubai Tour?
Io le tappe di pianura me le ricordo tutte soporifere
se non sbaglio ci furono l'anno scorso e una tappa fu annullata a causa del vento


el_condor ha scritto:Che Aru arrivi avanti a Contador e' possibile ma è piu' probabile nevichi a Viareggio il 14 luglio ...

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10266
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 7 febbraio 2018, 12:21

E vince Viviani davanti ad un Groenewegen in rimonta


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Patate
Messaggi: 3275
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Patate » mercoledì 7 febbraio 2018, 12:23

Con tanto di energie sprecate ai -20 per rientrare dopo una foratura :clap: :clap:
Buon terzo Minali, Kittel ancora da rivedere


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

marco_graz
Messaggi: 602
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da marco_graz » mercoledì 7 febbraio 2018, 12:24

Walter_White ha scritto:E vince Viviani davanti ad un Groenewegen in rimonta
Grande Elia che timbra ancora, super forma! :clap: :clap: :clap:



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9414
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 7 febbraio 2018, 12:30

Viviani vince bene una volata con i treni un po' in confusione.
Groenewegen fa secondo dopo essere rimasto intruppato di brutto.
Mi pare quello più in palla tra i velocisti.
Kittel non si capisce se non ne ha (ma fa tirare i suoi come locomotive) o se, per il secondo giorno a fila, ha avuto degli intoppi.
Fa podio Minali, che si arrabbia (buon segno).


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 1954
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da lambohbk » mercoledì 7 febbraio 2018, 12:40



Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"

FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale"

krea
Messaggi: 348
Iscritto il: domenica 3 agosto 2014, 13:54

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da krea » mercoledì 7 febbraio 2018, 12:57

Gimbatbu ha scritto:
udra ha scritto:Groenewegen non avrà le punte di velocità dei mostri sacri ma è molto molto scaltro e con pelo sullo stomaco.
Eppure statisticamente è quello che raggiunge le velocità più alte, secondo me invece spesso sbaglia i tempi altrimenti vincerebbe più spesso.
A conferma della tua tesi, Groenewengen perde molte corse perchè perde i tempi o rimane imbottigliato nel traffico. Oggi negli ultimi 50 metri è sembrato il più forte.

Mareczko partito prestissimo invece. Errore madornale per un velocista delle sue caratteristiche assolutamente non in grado di mantenere alte velocità per una distanza superiore ai 100, 150 metri



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10266
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 7 febbraio 2018, 13:15

Anche Kristoff ancora imballato, ma per la Sanremo ci sarà


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Stylus
Messaggi: 786
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Stylus » mercoledì 7 febbraio 2018, 14:05

Bella la volata di Minali che parte come Viviani, Kristoff e Cavendish e pur da dietro trova lo spunto x superarne due di questi. Così si diventa forti velocisti, non mi stupirei se a fine anno Riccardo avrà superato Jakub nelle gerarchie dei velocisti italiani.
Jakub al contrario ha fatto una volata bruttissima e, non per caricarlo di pressioni, ma è tra oggi è il Giro che deve dimostrare d'aver fatto il passo di qualità, di non finire nei limbo dei Guardini ma di poter diventare un grande punto di riferimento per le volate. Oggi purtroppo non lo ha dimostrato



Lopi90
Messaggi: 865
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Lopi90 » mercoledì 7 febbraio 2018, 15:27

Mareckzo sembra avere molti problemi con volate affollate, quando affronta nell'1vs1 velocisti anche di buon livello in corse minori, spesso riesce a batterli, vedi le vittorie contro Greipel e Coquard, ma quando ce ne sono 10-15 al suo livello fatica a sgomitare e spesso la volata non la fa proprio o la fa malissimo. Se notiamo praticamente lui ha solo piazzamenti sul podio o fuori dai 10, perche' se riesce a fare la volata come si deve se la gioca con quasi tutti, ma spesso non ci arriva proprio allo sprint.

https://www.procyclingstats.com/rider.p ... t=position



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14944
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 7 febbraio 2018, 15:43

Lopi90 ha scritto:Mareckzo sembra avere molti problemi con volate affollate, quando affronta nell'1vs1 velocisti anche di buon livello in corse minori, spesso riesce a batterli, vedi le vittorie contro Greipel e Coquard, ma quando ce ne sono 10-15 al suo livello fatica a sgomitare e spesso la volata non la fa proprio o la fa malissimo. Se notiamo praticamente lui ha solo piazzamenti sul podio o fuori dai 10, perche' se riesce a fare la volata come si deve se la gioca con quasi tutti, ma spesso non ci arriva proprio allo sprint.

https://www.procyclingstats.com/rider.p ... t=position
C'è da dire che la squadra ha pure rafforzato il treno a sua disposizione, quindi dovrebbe essere facilitato il suo compito. Magari è solo una questione di tempo.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

nime
Messaggi: 899
Iscritto il: domenica 22 novembre 2015, 10:50

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da nime » mercoledì 7 febbraio 2018, 15:51

si però si dovrebbe anche imporre a Pozzato un ruolo diverso per Mareckzo, che tiri a tipo -4 dall'arrivo è un po' sprecato, ho capito che non gli piace stare davanti gli ultimi 2, ma così come lo usano può anche stare a casa



Lopi90
Messaggi: 865
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Lopi90 » mercoledì 7 febbraio 2018, 16:47

Piu` che altro la squadra dovrebbe prendersi il rischio di fare disputare a Kuba piu` corse importanti anche a costo di rinunciare alle 20 vittorie annue in asia. Magari cercare qualche WC nel world tour in piu` (ma Mareczko non e` di origini polacche? Al Polonia che ha sempre quelle 3-4 volate pure non gli interessa?). Il treno e` sicuramente migliorato, ma pensare che metta regolarmente in fila un peloton con 10 squadre WT al via e` un po' troppo ottimistico.



Oude Kwaremont
Messaggi: 1472
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » mercoledì 7 febbraio 2018, 20:26

Bel colpo di Elia, portare a casa una vittoria nel giorno del proprio compleanno è parecchio difficile. Tanto di cappello. :)



bartoli
Messaggi: 1358
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da bartoli » mercoledì 7 febbraio 2018, 20:58

Gli si è chiusa la vena. Strade larghe,tanto casino è praticamente è partito lunghissimo, fosse rimasto a ruota di Ninali poteva vincere. Ieri invece salto di catena ai -500
Al Polonia non andiamo perché è in un periodo "inutile", il nostro obiettivo è la Coppa Italia e la si prepara meglio nelle corse francesi


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

Luca90
Messaggi: 4281
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Luca90 » mercoledì 7 febbraio 2018, 21:06

bartoli ha scritto:Gli si è chiusa la vena. Strade larghe,tanto casino è praticamente è partito lunghissimo, fosse rimasto a ruota di Ninali poteva vincere. Ieri invece salto di catena ai -500
Al Polonia non andiamo perché è in un periodo "inutile", il nostro obiettivo è la Coppa Italia e la si prepara meglio nelle corse francesi
eh l'obiettivo vostro sarà pure la coppa italia ma affrontando velocisti di livello al polonia può crescere... imho


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5929
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Subsonico » mercoledì 7 febbraio 2018, 21:35

bartoli ha scritto:Gli si è chiusa la vena. Strade larghe,tanto casino è praticamente è partito lunghissimo, fosse rimasto a ruota di Ninali poteva vincere. Ieri invece salto di catena ai -500
Al Polonia non andiamo perché è in un periodo "inutile", il nostro obiettivo è la Coppa Italia e la si prepara meglio nelle corse francesi
Mi sembra una scelta alquanto contorta! :P


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Lopi90
Messaggi: 865
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Lopi90 » mercoledì 7 febbraio 2018, 22:38

Luca90 ha scritto:
bartoli ha scritto:Gli si è chiusa la vena. Strade larghe,tanto casino è praticamente è partito lunghissimo, fosse rimasto a ruota di Ninali poteva vincere. Ieri invece salto di catena ai -500
Al Polonia non andiamo perché è in un periodo "inutile", il nostro obiettivo è la Coppa Italia e la si prepara meglio nelle corse francesi
eh l'obiettivo vostro sarà pure la coppa italia ma affrontando velocisti di livello al polonia può crescere... imho
Più che altro la WIlier di quest'anno non mi pare assolutamente una squadra ben costruita per puntare alla Coppa Italia.

Mareczko non porta molti punti, perché di piattoni ce ne sono pochissimi, in salita Androni e Bardiani sono molto superiori e in volate di 20-30 corridori vedo comunque megli i vari Belletti o Canola rispetto agli uomini Wilier (Pacioni? Bertazzo?).

Secondo me il modo migliore per ottenere l'invito al Giro è mostrare come Mareczko sia un corridore che può davvero aggiungere qualcosa alla corsa rosa, e potrebbe farlo raccogliendo qualche vittoria in altre corse WT.



bartoli
Messaggi: 1358
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da bartoli » giovedì 8 febbraio 2018, 1:57

In salita c'è un corridore (forse due) che vi stupiranno


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

34x27
Messaggi: 2307
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da 34x27 » giovedì 8 febbraio 2018, 8:59

bartoli ha scritto:In salita c'è un corridore (forse due) che vi stupiranno
Fuori i nomi! :D



Stylus
Messaggi: 786
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Stylus » giovedì 8 febbraio 2018, 9:05

Tenere Mareczko per puntare alla Ciclismo Cup mi sembra uno "spreco". Jakub è sempre sembrato un velocista vecchio stampo, non uno da sprint ristretti, e se vedo il calendario della Ciclismo Cup, su 27 giorni di corsa (I 5 della Adriatica rimangono un mistero), che possano andare bene per uno sprinter come lui potrebbero essere al massimo 5 o 6 (mettiamo culo che l'Adriatica Ionica sia una corsa per velocisti, 10, comunque meno della metà per quello che ad ora è il miglior ciclista della squadra, il più talentuoso), e abbiamo visto che nelle corse italiane difficilmente c'è un campo di partenti di grande livello. O si snatura e diventa un Canola, oppure c'è da sperare di vedere il miglior Guardini in altre corse europee (non asiatiche, toglietegli il passaporto plss!).

Si fuori il nome che lo prendo al Fanta :D
(Magari Zardini che torna ai fasti 2015, magari Mosca, che fa il saltino di qualità, altri italiani servirebbero come il pane al movimento!)



Avatar utente
Patate
Messaggi: 3275
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 8 febbraio 2018, 9:53

bartoli ha scritto:In salita c'è un corridore (forse due) che vi stupiranno
Mosca?


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

peek
Messaggi: 5053
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da peek » giovedì 8 febbraio 2018, 10:24

Ma la tappa di oggi? E' un pacco come tutte le altre oppure si presta a qualche colpo di mano?
A vedere l'altimetria sembrerebbe destinata a uno sprint di gruppo, ma qualcuno lo metteva in forse.



Avatar utente
febbra
Messaggi: 8854
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da febbra » giovedì 8 febbraio 2018, 10:53

Terza tappa in corso. Vento protagonista a circa 70 km dall'arrivo. Il gruppo si era spezzato in due tronconi ma adesso è tornato compatto. Si segnala un vistoso traino di Groenewegen da parte dell'ammiraglia. :boh:

:hippy:


Campione FC 2008
Campione FC a Squadre 2015, 2016
Campione del Mondo FCC Uomini Elite 2016
Vice Campione del Mondo FCC Uomini Elite 2018

Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti

Padoaschioppa sei decisamente ridicolo! Oltre che emerita :capra:

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12668
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 8 febbraio 2018, 11:10

Anche Nibali potrebbe vivere un piccolo deja vu..

https://twitter.com/Bahrain_Merida/stat ... 0971070464


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html


Rispondi