Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
krea
Messaggi: 222
Iscritto il: domenica 3 agosto 2014, 12:54

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda krea » venerdì 9 febbraio 2018, 16:04

A me Colbrelli piace, ma deve ancora dimostrarmi di avere il fondo necessario per tenere bene nelle classiche World Tour. Finora l'unico risultato di rilievo è un podio all'Amstel, ma è un po' poco. Intendiamoci, se Gasparotto è riuscito a vincere una corsa come quella per ben due volte, allora anche Colbrelli può farcela, ma lo aspetto alla Liegi, Wevelgem e Fiandre: le corse in teoria più adatte a lui.




Admin
Messaggi: 11860
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Admin » venerdì 9 febbraio 2018, 16:05

Walter_White ha scritto:
GregLemond ha scritto:La cosa comunque tatticamente piu scriteriata... l' attacco ai -2 nella sanremo di Kristoff


Più che altro si girava ogni 20 metri


Ma lì successe che appena Sonny partì, Reverberi (il quale me l'ha poi confermato personalmente) gli recitò in cuffia il rosario... :diavoletto:
E il buon Colbrelli si ritrovò nella condizione di non saper più che fare, tra il seguire l'istinto dell'attacco e il rientrare nei ranghi come serenamente gli stava suggerendo il direttore sportivo via radio... e finì col fare la fine dell'asino di Buridano. :hammer:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Oude Kwaremont
Messaggi: 1372
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Oude Kwaremont » venerdì 9 febbraio 2018, 22:42

Come per Viviani, anche per Colbrelli sarebbe stata buona cosa iniziare bene il 2018.
Certo sul valore della vittoria di per sè si può discutere, nel senso che una tappa al Dubai vale quel che vale, ma è una di quelle prestazioni che fa indubbiamente morale.

Spero che Elia riesca ad agguantare la vittoria finale. Da quello che ho letto nell' articolo ha le sue probabilità e può farcela perchè è in buona condizione, ma la cosa sembra piuttosto arzigogolata.



ucci90
Messaggi: 1426
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 8:52

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda ucci90 » sabato 10 febbraio 2018, 10:09

ma oggi niente diretta?



Avatar utente
TIC
Messaggi: 6843
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda TIC » sabato 10 febbraio 2018, 10:14

Al di la' del mio tifo contro Viviani, vi faccio notare che da quando ha lasciato stare quel c.zzo di eptatlon (specialita' oscena di cui nessuno si ricordera piu niente tra qualche anno), e' notevolmente migliorato nella strada. Sintomo che la pista fa male al ciclista.
Comunque oggi Elia non vincera...


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 7001
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Walter_White » sabato 10 febbraio 2018, 10:19

TIC ha scritto:Al di la' del mio tifo contro Viviani, vi faccio notare che da quando ha lasciato stare quel c.zzo di eptatlon (specialita' oscena di cui nessuno si ricordera piu niente tra qualche anno), e' notevolmente migliorato nella strada. Sintomo che la pista fa male al ciclista.
Comunque oggi Elia non vincera...


Commento che trasuda un'ignoranza sportiva allucinante


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, DVV Trofee t. 3, Campionato del Mondo Donne Elite

Avatar utente
TIC
Messaggi: 6843
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda TIC » sabato 10 febbraio 2018, 10:27

Walter_White ha scritto:...

Commento che trasuda un'ignoranza sportiva allucinante


Voi comunisti et similia quando uno dice qualcosa che non va, invece di rispondere nel merito, aggredite l'interlocutore dandogli del pazzo e dell'ignorante. In Siberia lo mandereste !!! In realta' il miglioramento di Elia dice tutto.
Ultima modifica di TIC il sabato 10 febbraio 2018, 10:29, modificato 2 volte in totale.


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

alex
Messaggi: 634
Iscritto il: giovedì 14 gennaio 2016, 20:38

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda alex » sabato 10 febbraio 2018, 10:28

vedo che raisport trasmette le olimpiadi. Qualcuno ha uno streaming?



Avatar utente
TIC
Messaggi: 6843
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda TIC » sabato 10 febbraio 2018, 10:29

alex ha scritto:vedo che raisport trasmette le olimpiadi. Qualcuno ha uno streaming?

http://www.cyclingfans.com/dubai-tour/live


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 7001
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Walter_White » sabato 10 febbraio 2018, 10:29

TIC ha scritto:
Walter_White ha scritto:...

Commento che trasuda un'ignoranza sportiva allucinante


Voi comunisti et similia quando uno dice qualcosa che non va, invece di rispondere nel merito, aggredite lìinterlocutore dandogli del pazzo e dell'ignorante. In Siberia lo mandereste !!! In realta' il miglioramento di Elia dice tutto.


Comunista? Vabbè dai chiudiamo qui la discussione che è meglio :diavoletto:


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, DVV Trofee t. 3, Campionato del Mondo Donne Elite

alex
Messaggi: 634
Iscritto il: giovedì 14 gennaio 2016, 20:38

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda alex » sabato 10 febbraio 2018, 10:30

TIC ha scritto:
alex ha scritto:vedo che raisport trasmette le olimpiadi. Qualcuno ha uno streaming?

http://www.cyclingfans.com/dubai-tour/live


grazie :)



GiacomoXT
Messaggi: 1389
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda GiacomoXT » sabato 10 febbraio 2018, 11:27

TIC ha scritto:Al di la' del mio tifo contro Viviani, vi faccio notare che da quando ha lasciato stare quel c.zzo di eptatlon (specialita' oscena di cui nessuno si ricordera piu niente tra qualche anno), e' notevolmente migliorato nella strada. Sintomo che la pista fa male al ciclista.
Comunque oggi Elia non vincera...

Disciplina (l'omnium) in cui ha solamente vinto un oro olimpico.

Ma il mondo è bello perché è vario.


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

krea
Messaggi: 222
Iscritto il: domenica 3 agosto 2014, 12:54

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda krea » sabato 10 febbraio 2018, 11:47

Un oro olimpico vale una carriera, a dispetto di qualsivoglia disciplina. Però - c'è un però - giacchè ormai l'oro nell'omnium è arrivato, io fossi in Viviani proverei a cimentarmi nella velocità su pista. Perchè non provare?



mdm52
Messaggi: 659
Iscritto il: mercoledì 27 aprile 2011, 20:26

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda mdm52 » sabato 10 febbraio 2018, 12:28

ELIA!!!!!



nime
Messaggi: 331
Iscritto il: domenica 22 novembre 2015, 10:50

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda nime » sabato 10 febbraio 2018, 12:29

grande Viviani gli si era squagliato il treno e li ha rimontati



Luca90
Messaggi: 3298
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 21:21

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Luca90 » sabato 10 febbraio 2018, 12:30

caduta all'ultima curva... vince viviani davanti haller e blythe


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 4539
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Maìno della Spinetta » sabato 10 febbraio 2018, 12:30

Chi è andato a Terra?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
udra
Messaggi: 4578
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda udra » sabato 10 febbraio 2018, 12:31

Grande lavoro di Sabatini anche



krea
Messaggi: 222
Iscritto il: domenica 3 agosto 2014, 12:54

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda krea » sabato 10 febbraio 2018, 12:31

Ottimo Viviani, ma soprattutto grandissimo il suo gregario (Sabatini?) che ha fatto una fatica immane per chiudere il varco che si era creato



nime
Messaggi: 331
Iscritto il: domenica 22 novembre 2015, 10:50

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda nime » sabato 10 febbraio 2018, 12:31

Maìno della Spinetta ha scritto:Chi è andato a Terra?



bouhanni
Ultima modifica di nime il sabato 10 febbraio 2018, 12:32, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
udra
Messaggi: 4578
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda udra » sabato 10 febbraio 2018, 12:32

Maìno della Spinetta ha scritto:Chi è andato a Terra?


Bouhanni sicuro, credo anche Cavendish



holland
Messaggi: 314
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2014, 16:01

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda holland » sabato 10 febbraio 2018, 13:04

TIC ha scritto:Al di la' del mio tifo contro Viviani, vi faccio notare che da quando ha lasciato stare quel c.zzo di eptatlon (specialita' oscena di cui nessuno si ricordera piu niente tra qualche anno), e' notevolmente migliorato nella strada. Sintomo che la pista fa male al ciclista.
Comunque oggi Elia non vincera...


Da notare solo come ogni singola cosa che hai scritto sia palesemente sbagliata. :titanic:
Bravo Viviani che finalmente ha anche una squadra in grado di supportarlo adeguatamente .



Avatar utente
Patate
Messaggi: 1826
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Patate » sabato 10 febbraio 2018, 13:31

TIC ha scritto:Comunque oggi Elia non vincera...

Sempre sul pezzo. Chapeau :clap: :clap:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 7001
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Walter_White » sabato 10 febbraio 2018, 13:37

Patate ha scritto:
TIC ha scritto:Comunque oggi Elia non vincera...

Sempre sul pezzo. Chapeau :clap: :clap:


Una garanzia :trofeo:


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, DVV Trofee t. 3, Campionato del Mondo Donne Elite

Luca90
Messaggi: 3298
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 21:21

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Luca90 » sabato 10 febbraio 2018, 13:42

Walter_White ha scritto:
Patate ha scritto:
TIC ha scritto:Comunque oggi Elia non vincera...

Sempre sul pezzo. Chapeau :clap: :clap:


Una garanzia :trofeo:

:diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6459
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda matteo.conz » sabato 10 febbraio 2018, 13:48

Che numero ha fatto viviani?!? notevole
al fanta l'ho messo 2 volte, punti doppi?


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

marco_graz
Messaggi: 253
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 15:26

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda marco_graz » sabato 10 febbraio 2018, 14:07

Spettacolare volata di Elia e Sabatini che ha chiuso un buco enorme. Dal replay frontale che ho visto nn si capisce quanto fosse ma non era solo qualche metro.

Molto curioso di vedere con un treno vero cosa fara' il nostro, chissa' che si sia aperto un mondo.

Per la Sanremo la QS nn e' messa malissimo con lui e Gaviria :champion:



Tonno di Montagna
Messaggi: 66
Iscritto il: mercoledì 24 gennaio 2018, 17:59

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Tonno di Montagna » sabato 10 febbraio 2018, 14:17

Mai visto Viviani così forte, davvero tanta roba anche se ad inizio stagione qualcuno non è al top della forma. Bellissima volata della Katusha, in pratica ognuno ha fatto la volata per conto suo ;)



Avatar utente
udra
Messaggi: 4578
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda udra » sabato 10 febbraio 2018, 14:43

Non ho ben capito la volata di Kittel, si è piantato senza neanche provare a uscire ma non mi pare che abbia fatto uno sforzo capitale per essere a ruota di Viviani



Marco Gaviglio
Messaggi: 707
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Marco Gaviglio » sabato 10 febbraio 2018, 15:16

krea ha scritto:Un oro olimpico vale una carriera, a dispetto di qualsivoglia disciplina. Però - c'è un però - giacchè ormai l'oro nell'omnium è arrivato, io fossi in Viviani proverei a cimentarmi nella velocità su pista. Perchè non provare?


non me ne intendo granché di pista, ma da quel che ho visto gli specialisti della velocità hanno delle cosce che, prese una per una, hanno un diametro maggiore del girovita di uno stradista medio. Per cui non penso che a Viviani convenga intraprendere quella strada, che gli pregiudicherebbe completamente ulteriori miglioramenti su strada.

E poi, appunto, il massimo di quello che poteva ottenere su pista, l'ha già ottenuto. Penso che faccia bene a concentrarsi sulla strada, dove può ancora sperare di vincere belle classiche (Sanremo compresa, è difficile e in Quick Step vedo meglio Gaviria, ma perché no? se ce l'ha fatta Cavendish...), tappe nei grandi giri e, magari, mondiali o olimpiadi su percorsi favorevoli: NON dico che sono obiettivi facili, ma non lo sarebbe nemmeno primeggiare nella velocità, ma il ritorno che gli verrebbe dal vincere su strada sarebbe infinitamente superiore.



Avatar utente
Denb
Messaggi: 517
Iscritto il: venerdì 20 settembre 2013, 13:00

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Denb » sabato 10 febbraio 2018, 15:58

Marco Gaviglio ha scritto:
krea ha scritto:Un oro olimpico vale una carriera, a dispetto di qualsivoglia disciplina. Però - c'è un però - giacchè ormai l'oro nell'omnium è arrivato, io fossi in Viviani proverei a cimentarmi nella velocità su pista. Perchè non provare?


non me ne intendo granché di pista, ma da quel che ho visto gli specialisti della velocità hanno delle cosce che, prese una per una, hanno un diametro maggiore del girovita di uno stradista medio. Per cui non penso che a Viviani convenga intraprendere quella strada, che gli pregiudicherebbe completamente ulteriori miglioramenti su strada.

E poi, appunto, il massimo di quello che poteva ottenere su pista, l'ha già ottenuto. Penso che faccia bene a concentrarsi sulla strada, dove può ancora sperare di vincere belle classiche (Sanremo compresa, è difficile e in Quick Step vedo meglio Gaviria, ma perché no? se ce l'ha fatta Cavendish...), tappe nei grandi giri e, magari, mondiali o olimpiadi su percorsi favorevoli: NON dico che sono obiettivi facili, ma non lo sarebbe nemmeno primeggiare nella velocità, ma il ritorno che gli verrebbe dal vincere su strada sarebbe infinitamente superiore.


Passare dallo sprint su pista allo sprint su strada è quasi come chiedere a un mezzofondista di competere sui 100 metri, sono praticamente due sport diversi :diavoletto:
Uno dei pochi che ha corso in entrambe le discipline è stato Theo Bos. Ed è passato dall'essere un fenomeno su pista all' essere un velocista mediocre su strada.

Secondo me comunque Viviani un pensierino alle prossime olimpiadi ce lo farà. Con il cambio di regolamento nell'Omnium non ci sono più l'inseguimento e le prove di sprint (kilo e giro lanciato), quindi per gli stradisti è molto più semplice da preparare.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13010
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » sabato 10 febbraio 2018, 16:31

Walter_White ha scritto:
Patate ha scritto:
TIC ha scritto:Comunque oggi Elia non vincera...

Sempre sul pezzo. Chapeau :clap: :clap:


Una garanzia :trofeo:


Il ciarlatano colpisce ancora. :diavoletto:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4333
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Deadnature » sabato 10 febbraio 2018, 17:12

Denb ha scritto:
Marco Gaviglio ha scritto:
krea ha scritto:Un oro olimpico vale una carriera, a dispetto di qualsivoglia disciplina. Però - c'è un però - giacchè ormai l'oro nell'omnium è arrivato, io fossi in Viviani proverei a cimentarmi nella velocità su pista. Perchè non provare?


non me ne intendo granché di pista, ma da quel che ho visto gli specialisti della velocità hanno delle cosce che, prese una per una, hanno un diametro maggiore del girovita di uno stradista medio. Per cui non penso che a Viviani convenga intraprendere quella strada, che gli pregiudicherebbe completamente ulteriori miglioramenti su strada.

E poi, appunto, il massimo di quello che poteva ottenere su pista, l'ha già ottenuto. Penso che faccia bene a concentrarsi sulla strada, dove può ancora sperare di vincere belle classiche (Sanremo compresa, è difficile e in Quick Step vedo meglio Gaviria, ma perché no? se ce l'ha fatta Cavendish...), tappe nei grandi giri e, magari, mondiali o olimpiadi su percorsi favorevoli: NON dico che sono obiettivi facili, ma non lo sarebbe nemmeno primeggiare nella velocità, ma il ritorno che gli verrebbe dal vincere su strada sarebbe infinitamente superiore.


Passare dallo sprint su pista allo sprint su strada è quasi come chiedere a un mezzofondista di competere sui 100 metri, sono praticamente due sport diversi :diavoletto:
Uno dei pochi che ha corso in entrambe le discipline è stato Theo Bos. Ed è passato dall'essere un fenomeno su pista all' essere un velocista mediocre su strada.

Secondo me comunque Viviani un pensierino alle prossime olimpiadi ce lo farà. Con il cambio di regolamento nell'Omnium non ci sono più l'inseguimento e le prove di sprint (kilo e giro lanciato), quindi per gli stradisti è molto più semplice da preparare.


In varie interviste recenti Elia ha detto che a Tokyo 2020 ci pensa eccome, sia per l'Omnium sia per l'inseguimento a squadre.

Poi sicuramente abbinare le due discipline può averlo rallentato un po' nella crescita su strada, ma per un oro olimpico penso ne sia valsa la pena (e di certo lo pensa Viviani).


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 2933
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 9:37

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Brogno » sabato 10 febbraio 2018, 18:33

udra ha scritto:Non ho ben capito la volata di Kittel, si è piantato senza neanche provare a uscire ma non mi pare che abbia fatto uno sforzo capitale per essere a ruota di Viviani

Secondo me era indeciso tra partire e non partire, perche' due dei suoi si stavano gia' facendo la volata avanti. Ha esitato, e si e' fatto infilzare.



Avatar utente
Scattista
Messaggi: 1966
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 20:22

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Scattista » sabato 10 febbraio 2018, 18:48

Walter_White ha scritto:
TIC ha scritto:
Walter_White ha scritto:...

Commento che trasuda un'ignoranza sportiva allucinante


Voi comunisti et similia quando uno dice qualcosa che non va, invece di rispondere nel merito, aggredite lìinterlocutore dandogli del pazzo e dell'ignorante. In Siberia lo mandereste !!! In realta' il miglioramento di Elia dice tutto.


Comunista? Vabbè dai chiudiamo qui la discussione che è meglio :diavoletto:


"a me fascio? fascio a me??? Sò comunista così!!!!!! Sò comunista cosìììììì!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!"


Immagine

Oude Kwaremont
Messaggi: 1372
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Oude Kwaremont » sabato 10 febbraio 2018, 20:19

Bel lavoro Elia! Tre vittorie e una classifica generale, con buone possibilità di rimpinguare ulteriormente il palmares nel corso dell' anno.
Va detto che sicuramente è stato facilitato dal capitombolo che ha tagliato fuori diversa gente forte.

Ho letto poi oggi sulla Gazzetta che la vittoria di Sonny di ieri è stata in buona parte propiziata da Vincenzo, che l' ha lanciato bene per l' ultimo km.



Arme
Messaggi: 815
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2012, 22:05
Località: Bergamo

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Arme » domenica 11 febbraio 2018, 0:25

Ma la pianificazione vacanze Pancani - Martinello?
:lol: :lol:



Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 1097
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 22:27

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda lambohbk » domenica 11 febbraio 2018, 2:11

Deadnature ha scritto:
In varie interviste recenti Elia ha detto che a Tokyo 2020 ci pensa eccome, sia per l'Omnium sia per l'inseguimento a squadre.

Poi sicuramente abbinare le due discipline può averlo rallentato un po' nella crescita su strada, ma per un oro olimpico penso ne sia valsa la pena (e di certo lo pensa Viviani).


Senza dimenticare la Madison che entrerà nel programma olimpico.


Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 13010
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Dubai Tour 2018 (6 - 10 febbraio)

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » domenica 11 febbraio 2018, 13:21

Deadnature ha scritto:
Poi sicuramente abbinare le due discipline può averlo rallentato un po' nella crescita su strada, ma per un oro olimpico penso ne sia valsa la pena (e di certo lo pensa Viviani).


Concordo

E' molto probabile che in questi anni se Elia avesse fatto solo strada, avrebbe raccolto più risultati. Consideriamo che da quando è professionista, Viviani ha sempre fatto pista e strada. In questi anni i mondiali su pista si sono sempre tenuti tra fine febbraio e la prima parte di Aprile e Viviani vi ha preso parte regolarmente. Ciò chiaramente ha spesso pregiudicato la sua partecipazione (e relativa preparazione) alle classiche di primavera, alcune delle quali secondo me potrebbero essere anche adatte a lui.

Però questo sacrificio ha fruttato un oro olimpico che per un pistard è il massimo traguardo raggiungibile.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)