Servizio Rai 2018

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9401
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 20 luglio 2018, 12:50

riddler ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 12:19
Nella prima tappa alpina Francesco Pancani ha detto che allo stato attuale nella Movistar il capitano sarà sicuramente Quintana.
Ora le ultime due tappe non le ho potute vedere per lavoro, e sto guardando la classifica dal sito del tour de france.
Ora la classifica è certamente sbagliata perchè Nibali è ancora in classifica e invece si è ritirato.
Ma è sbagliata pure perchè danno Landa davanti a Quintana di un minuto????
Ahia, guardati solo l'Alpe d'huez e capisci tutto


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.


riddler
Messaggi: 865
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da riddler » venerdì 20 luglio 2018, 12:58

Walter_White ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 12:50
riddler ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 12:19
Nella prima tappa alpina Francesco Pancani ha detto che allo stato attuale nella Movistar il capitano sarà sicuramente Quintana.
Ora le ultime due tappe non le ho potute vedere per lavoro, e sto guardando la classifica dal sito del tour de france.
Ora la classifica è certamente sbagliata perchè Nibali è ancora in classifica e invece si è ritirato.
Ma è sbagliata pure perchè danno Landa davanti a Quintana di un minuto????


Ahia, guardati solo l'Alpe d'huez e capisci tutto
Non la posso vedere più ma per me Landa è l'unico che può impensierire Froome sfruttando un eventuale fraticidio Sky...
Dumoulin non li reggerà i pirenei
La tappa 17 e 19 sono toste e se Thomas non è il capitano i distacchi non sono così ampi...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 20 luglio 2018, 13:11

riddler ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 12:58
Walter_White ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 12:50
riddler ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 12:19
Nella prima tappa alpina Francesco Pancani ha detto che allo stato attuale nella Movistar il capitano sarà sicuramente Quintana.
Ora le ultime due tappe non le ho potute vedere per lavoro, e sto guardando la classifica dal sito del tour de france.
Ora la classifica è certamente sbagliata perchè Nibali è ancora in classifica e invece si è ritirato.
Ma è sbagliata pure perchè danno Landa davanti a Quintana di un minuto????


Ahia, guardati solo l'Alpe d'huez e capisci tutto
Non la posso vedere più ma per me Landa è l'unico che può impensierire Froome sfruttando un eventuale fraticidio Sky...
Dumoulin non li reggerà i pirenei
La tappa 17 e 19 sono toste e se Thomas non è il capitano i distacchi non sono così ampi...
Sono d'accordo.
Ma soltanto se Landa "cresce".
Ho qualche dubbio, io che l'ho pronosticato vincitore a Parigi.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Faxnico
Messaggi: 923
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Faxnico » venerdì 20 luglio 2018, 13:20

Credo siano altri i temi su cui debba pubblicamente ravvedersi Pancani oggi in telecronaca però...
Ieri ha sbroccato completamente.
Un professionista in quel ruolo e con quella responsabilità nell'influenzare opinioni altrui, a mio avviso non può permettersi MAI di inanellare e farsi trascinare nel racconto da una successione (piuttosto estesa oltrettutto) di interpretazioni personalissime, emotive, senza ponderarle con un minimo di prudenza ed equilibrio.
In pratica è riuscito a confenzionarci (io l'ho percepito così almeno) un raccontino in diretta nazionale del Bardet novello Virenque, Froome ultimo baluardo delle forze del bene che và a riprenderlo e far giustizia in nome del patto infranto.
Come apparisse subito tutto chiaro, limpido, tutti lucidi, onniscienti, cristallini e senza secondi fini...
Bardet non mi sta per nulla simpatico, tra parentesi.
Ma una narrazione del genere, imho, è irricevibile.
A maggior ragione alla luce di ciò che è emerso dopo dalla prospettiva di diretti interessati.
Mi attendo oggi un'approccio onesto e dubitativo in merito.
Per carità, anche senza escludere a priori un principio di buone intenzioni.
Ma Bardet e Froome non possono recitare quella parte.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 11733
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 20 luglio 2018, 17:48

1 milione e 200 mila persone sull'Alpe dice la De Stefano.
Praticamente 100 persone a metro lineare, 50 su un lato e 50 sull'altro.
Interessante.
Mi pare una minchiata cosmica, come le stime di questura e sindacati a proposito delle manifestazioni.




Basso
Messaggi: 13131
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 20 luglio 2018, 17:57

Sì, diciamo che, come sempre, si tende a spararla grossa senza alcuna base scientifica.

Intanto, per altre cose, credo di fare cosa gradita nel dire che, al momento (e non dovrebbero esserci cambiamenti), il collegamento con il Lombardia parte alle 13.30. Ambasciator non porta pena, eh! :)


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Avatar utente
skawise
Messaggi: 1221
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da skawise » venerdì 20 luglio 2018, 18:00

Vergognosa AdS come sempre, vergognosa.

Cassani spiegava che probabilmente in Sky non si fidano al 100% di Chris dato che viene dal Giro e che quindi preferiscono tenere due capitani in classifica.
Lei: "ma non è brutto così verso Froome?" (O qualcosa di negativo, non ricordo ora di preciso)
Cassani: "hanno paura di perderlo, Dumoulin è vicino"
Lei: "eee pericolosissimo Dumoulin"


Oltre a parlare SEMPRE SEMPRE SEMPRE a microfono aperto.


Non la sopporto piu...



Faxnico
Messaggi: 923
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Faxnico » venerdì 20 luglio 2018, 18:03

Basso ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 17:57
Intanto, per altre cose, credo di fare cosa gradita nel dire che, al momento (e non dovrebbero esserci cambiamenti), il collegamento con il Lombardia parte alle 13.30. Ambasciator non porta pena, eh! :)
Questa sarebbe cosa buona e giusta. :)
L'unica classica con Roubaix e Fiandre (pure di più, talvolta) che stramerita copertura live extra-large.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9401
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 20 luglio 2018, 18:50

Basso ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 17:57
Sì, diciamo che, come sempre, si tende a spararla grossa senza alcuna base scientifica.

Intanto, per altre cose, credo di fare cosa gradita nel dire che, al momento (e non dovrebbero esserci cambiamenti), il collegamento con il Lombardia parte alle 13.30. Ambasciator non porta pena, eh! :)
Dopo anni finalmente non è più trattato come una corsa di serie b! Bellissima notizia


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Faxnico
Messaggi: 923
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Faxnico » sabato 21 luglio 2018, 12:27

Faxnico ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 13:20
Credo siano altri i temi su cui debba pubblicamente ravvedersi Pancani oggi in telecronaca però...
Ieri ha sbroccato completamente.
Un professionista in quel ruolo e con quella responsabilità nell'influenzare opinioni altrui, a mio avviso non può permettersi MAI di inanellare e farsi trascinare nel racconto da una successione (piuttosto estesa oltrettutto) di interpretazioni personalissime, emotive, senza ponderarle con un minimo di prudenza ed equilibrio.
In pratica è riuscito a confenzionarci (io l'ho percepito così almeno) un raccontino in diretta nazionale del Bardet novello Virenque, Froome ultimo baluardo delle forze del bene che và a riprenderlo e far giustizia in nome del patto infranto.
Come apparisse subito tutto chiaro, limpido, tutti lucidi, onniscienti, cristallini e senza secondi fini...
Bardet non mi sta per nulla simpatico, tra parentesi.
Ma una narrazione del genere, imho, è irricevibile.
A maggior ragione alla luce di ciò che è emerso dopo dalla prospettiva di diretti interessati.
Mi attendo oggi un'approccio onesto e dubitativo in merito.
Per carità, anche senza escludere a priori un principio di buone intenzioni.
Ma Bardet e Froome non possono recitare quella parte.
Non ho seguito la telecronaca ieri.
Chiedo: c'è stato qualche accenno di autocritica oppure nada de nada?

Tra l'altro, da twitter leggo:
Francesco Pancani
‏ @f_pancani
19 lug


Si si si, in questa serataccia avevo proprio bisogno delle spiegazioni/giustificazioni/scuse di @romainbardet. A Firenze si dice: ma vien via, nini!
Nel frattempo è crollato tutto il castello di carte con le dichiarazioni degli altri.
Un comportamento 1000 volte più "onesto" del presunto FP, ai miei occhi, per altro. Onore a loro.
Troppi giornalisti di casa nostra escono però dalla serataccia dell'Alpe con delle figure semplicemente abberranti.
Manco si sentisse la necessità di rincarare la dose, dopo i fattacci accaduti in corsa.
Ne prendano atto ed almeno coloro che son chiamati a svolgere servizio pubblico, rimedino chiedendo scusa agli interessanti ed ai telespettatori per la faziosità inaudita.
Meno male che c'è Martinello a portar avanti il tandem. A volte dovrebbe amichevolmente rifilargli pure dei bei calcioni sugli stinchi però. :D
Ultima modifica di Faxnico il sabato 21 luglio 2018, 12:31, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12434
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 21 luglio 2018, 12:30

La caduta di Nibali ha mandato in tilt diversa gente..
Stranamente, gli ultras organizzati di questo forum, Nino,Tranchee ed io, sono stati quelli, in fondo, piu' moderati..
Alla faccia dei trollazzi e finti sapienti..


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Faxnico
Messaggi: 923
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Faxnico » sabato 21 luglio 2018, 12:32

Normale.
Poi Nino eran giorni che predicava calma, calma ed ancora calma... sarebbe stato incoerente. :D
Però adesso che è passata (purtroppo...), Pancani se la riguardi da una prospettiva più obbiettiva.
Ha esagerato...
Stragi e Ghisalberti, vabbè, son fuori concorso.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12434
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 21 luglio 2018, 12:38

E'vero...ed e' curiosa la faziosita' che induce Nibali..Anche chi dovrebbe essere immune, o quasi, da sentimenti di tifo, ne viene travolto.


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

nikybo85
Messaggi: 1242
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 21 luglio 2018, 13:02

Faxnico ha scritto:
sabato 21 luglio 2018, 12:27
Faxnico ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 13:20
Credo siano altri i temi su cui debba pubblicamente ravvedersi Pancani oggi in telecronaca però...
Ieri ha sbroccato completamente.
Un professionista in quel ruolo e con quella responsabilità nell'influenzare opinioni altrui, a mio avviso non può permettersi MAI di inanellare e farsi trascinare nel racconto da una successione (piuttosto estesa oltrettutto) di interpretazioni personalissime, emotive, senza ponderarle con un minimo di prudenza ed equilibrio.
In pratica è riuscito a confenzionarci (io l'ho percepito così almeno) un raccontino in diretta nazionale del Bardet novello Virenque, Froome ultimo baluardo delle forze del bene che và a riprenderlo e far giustizia in nome del patto infranto.
Come apparisse subito tutto chiaro, limpido, tutti lucidi, onniscienti, cristallini e senza secondi fini...
Bardet non mi sta per nulla simpatico, tra parentesi.
Ma una narrazione del genere, imho, è irricevibile.
A maggior ragione alla luce di ciò che è emerso dopo dalla prospettiva di diretti interessati.
Mi attendo oggi un'approccio onesto e dubitativo in merito.
Per carità, anche senza escludere a priori un principio di buone intenzioni.
Ma Bardet e Froome non possono recitare quella parte.
Non ho seguito la telecronaca ieri.
Chiedo: c'è stato qualche accenno di autocritica oppure nada de nada?

Tra l'altro, da twitter leggo:
Francesco Pancani
‏ @f_pancani
19 lug


Si si si, in questa serataccia avevo proprio bisogno delle spiegazioni/giustificazioni/scuse di @romainbardet. A Firenze si dice: ma vien via, nini!
Nel frattempo è crollato tutto il castello di carte con le dichiarazioni degli altri.
Un comportamento 1000 volte più "onesto" del presunto FP, ai miei occhi, per altro. Onore a loro.
Troppi giornalisti di casa nostra escono però dalla serataccia dell'Alpe con delle figure semplicemente abberranti.
Manco si sentisse la necessità di rincarare la dose, dopo i fattacci accaduti in corsa.
Ne prendano atto ed almeno coloro che son chiamati a svolgere servizio pubblico, rimedino chiedendo scusa agli interessanti ed ai telespettatori per la faziosità inaudita.
Meno male che c'è Martinello a portar avanti il tandem. A volte dovrebbe amichevolmente rifilargli pure dei bei calcioni sugli stinchi però. :D
Hai perfettamente ragione. ..è a Roubaix che dico che Pancani è fazioso...MartinellO supporta si Nibali ma più bilanciato



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9401
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 21 luglio 2018, 13:07

Ma Pancani è noto che sia un ultras di Nibali, il giorno di Sant'Anna fu di un'imbarazzante parzialità, alla fine gli mancavano solo trombetta di carnevale e samba da trenino di fine anno


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da sceriffo » sabato 21 luglio 2018, 13:18

Faxnico ha scritto:
sabato 21 luglio 2018, 12:32

Stragi e Ghisalberti, vabbè, son fuori concorso.
Barbari francesi, buttano in terra Nibali per rubargli il Tour (viene investito da una moto della polizia)

Immagine



Welsh Wizard
Messaggi: 168
Iscritto il: mercoledì 18 ottobre 2017, 18:14

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Welsh Wizard » sabato 21 luglio 2018, 13:35

Faxnico ha scritto:
sabato 21 luglio 2018, 12:27


Tra l'altro, da twitter leggo:
Francesco Pancani
‏ @f_pancani
19 lug


Si si si, in questa serataccia avevo proprio bisogno delle spiegazioni/giustificazioni/scuse di @romainbardet. A Firenze si dice: ma vien via, nini!
Non mi è mai sembrato uno molto sveglio, difatti



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da sceriffo » sabato 21 luglio 2018, 13:56

"Tom Dumoulin potrebbe essere l'ago della bilancia tra i 2 contendenti all'interno del Team Sky" SG. Qualcuno per favore mi può spiegare questo concetto, io non ce la faccio. Grazie in anticipo



Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 1660
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da lambohbk » sabato 21 luglio 2018, 14:19

sceriffo ha scritto:
sabato 21 luglio 2018, 13:56
"Tom Dumoulin potrebbe essere l'ago della bilancia tra i 2 contendenti all'interno del Team Sky" SG. Qualcuno per favore mi può spiegare questo concetto, io non ce la faccio. Grazie in anticipo
Provo :D Forse un'azione di Dumoulin metterebbe Froome e Thomas in una situazione "scomoda". Nel senso che Froome potrebbe "pretendere" che Thomas lavori da gregario mentre il gallese potrebbe non essere d'accordo


Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup

FC 2018: Tour of the Alps

34x27
Messaggi: 2214
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da 34x27 » domenica 22 luglio 2018, 9:27

Faxnico ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 18:03
Basso ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 17:57
Intanto, per altre cose, credo di fare cosa gradita nel dire che, al momento (e non dovrebbero esserci cambiamenti), il collegamento con il Lombardia parte alle 13.30. Ambasciator non porta pena, eh! :)
Questa sarebbe cosa buona e giusta. :)
L'unica classica con Roubaix e Fiandre (pure di più, talvolta) che stramerita copertura live extra-large.
Basta che non facciano la prima mezz'ora (o più) di chiacchere in studio o dall'arrivo senza immagini dalla corsa...



CicloSprint
Messaggi: 5613
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 24 luglio 2018, 14:29

Il collegamento quando inizia ?



Avatar utente
Divanista
Messaggi: 208
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Divanista » martedì 24 luglio 2018, 14:31



Ecco la mia presentazione. :carta:

nikybo85
Messaggi: 1242
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » martedì 24 luglio 2018, 18:24

Sia chiaro che la domanda è seria e non vuole esserci neanche un minimo di ironia: Malori si impappina a parlare a causa delle conseguenze dell'incidente che lo ha fatto ritirare?

Invece sul resto io inizio a non sopportare più Ads e in generale RAI non mi sta piacendo come sempre durante questo tour. Trovo quasi inutili alcuni commenti in studio prima di cominciare con la diretta, o perlomeno troppo lunghi e ripetitivi nei concetti. In più c'è stata la faziosità di Pancani.
Per me insomma han perso qualcosa anche se continua ad apprezzare il loro lavoro.
L'era Bulbarelli Cassani con ads "solo" ad intervistare resta lontana.



Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 1660
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da lambohbk » martedì 24 luglio 2018, 18:38

nikybo85 ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 18:24
Sia chiaro che la domanda è seria e non vuole esserci neanche un minimo di ironia: Malori si impappina a parlare a causa delle conseguenze dell'incidente che lo ha fatto ritirare?
Si è per quello. Ricordo che in un documentario scherzasse con Sutterlin per il fatto che facesse fatica a pronunciare "Jasha" (il nome di Sutterlin).


Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup

FC 2018: Tour of the Alps

Bomby
Messaggi: 902
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Bomby » martedì 24 luglio 2018, 19:17

Cambia la direzione di RaiSport, speriamo che qualche cambiamento in positivo ci sia anche nel ciclismo.
Inutile tornare su discorsi triti e ritriti, ma il vantaggio evidente che ha la Rai è che dall'altra parte la telecronaca piace davvero a poche persone, a me personalmente fa venire il latte alle ginocchia, come se la facesse ads tutto il tempo.



Avatar utente
skawise
Messaggi: 1221
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da skawise » martedì 24 luglio 2018, 20:07

Sono ripetitivo, ma AdS non la sopporto più.
Ogni giorno ce n'è una. Pazzesco.



nikybo85
Messaggi: 1242
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » martedì 24 luglio 2018, 21:07

lambohbk ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 18:38
nikybo85 ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 18:24
Sia chiaro che la domanda è seria e non vuole esserci neanche un minimo di ironia: Malori si impappina a parlare a causa delle conseguenze dell'incidente che lo ha fatto ritirare?
Si è per quello. Ricordo che in un documentario scherzasse con Sutterlin per il fatto che facesse fatica a pronunciare "Jasha" (il nome di Sutterlin).
Povero che brutta esperienza :(



nikybo85
Messaggi: 1242
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » martedì 24 luglio 2018, 21:09

skawise ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 20:07
Sono ripetitivo, ma AdS non la sopporto più.
Ogni giorno ce n'è una. Pazzesco.
Poco sopra dicevo qualcosa di simile.
Il problema è che non siamo i soli a pensare qualcosa del genere.



Basso
Messaggi: 13131
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Basso » martedì 24 luglio 2018, 21:37

Bomby ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 19:17
Cambia la direzione di RaiSport, speriamo che qualche cambiamento in positivo ci sia anche nel ciclismo.
No, Romagnoli rimarrà in sella fino a febbraio (se non ricordo male è questa la data in cui scade il suo contratto) ;). Se ne è andato solo Mazzocchi che era vice (con responsabilità sul calcio): diciamo che non vedo l'ora che giunga il cambio al comando di RaiSport.


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

team opc
Messaggi: 500
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 20:34

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da team opc » martedì 24 luglio 2018, 23:31

Non per accanirsi,però oggi Ads subito entrando in collegamento presenta Malori,come medaglia d'argento in America,davanti a Kirienka.
Malori per non contraddirla acconsente,ma l'espressione è chiara,come a dire va che ti sbagli,sono arrivato dietro Kirienka



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da sceriffo » martedì 24 luglio 2018, 23:33

Basso ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 21:37
Bomby ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 19:17
Cambia la direzione di RaiSport, speriamo che qualche cambiamento in positivo ci sia anche nel ciclismo.
No, Romagnoli rimarrà in sella fino a febbraio (se non ricordo male è questa la data in cui scade il suo contratto) ;). Se ne è andato solo Mazzocchi che era vice (con responsabilità sul calcio): diciamo che non vedo l'ora che giunga il cambio al comando di RaiSport.
Spero che il nuovo corso, quelli all'eau claire, rendano espliciti e trasparenti i criteri con i quali si scelgono i collaboratori.



nikybo85
Messaggi: 1242
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » mercoledì 25 luglio 2018, 2:08

team opc ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 23:31
Non per accanirsi,però oggi Ads subito entrando in collegamento presenta Malori,come medaglia d'argento in America,davanti a Kirienka.
Malori per non contraddirla acconsente,ma l'espressione è chiara,come a dire va che ti sbagli,sono arrivato dietro Kirienka
Ecco appunto,notato anch'io..che non ricordavo se Kiryienka fosse primo o terzoa ho capito ke c'era qualcosa che non andava



Bomby
Messaggi: 902
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Bomby » mercoledì 25 luglio 2018, 7:34

sceriffo ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 23:33
Basso ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 21:37
Bomby ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 19:17
Cambia la direzione di RaiSport, speriamo che qualche cambiamento in positivo ci sia anche nel ciclismo.
No, Romagnoli rimarrà in sella fino a febbraio (se non ricordo male è questa la data in cui scade il suo contratto) ;). Se ne è andato solo Mazzocchi che era vice (con responsabilità sul calcio): diciamo che non vedo l'ora che giunga il cambio al comando di RaiSport.
Spero che il nuovo corso, quelli all'eau claire, rendano espliciti e trasparenti i criteri con i quali si scelgono i collaboratori.
:crazy: :crazy: :crazy:



34x27
Messaggi: 2214
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da 34x27 » mercoledì 25 luglio 2018, 8:16

Bomby ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 19:17
dall'altra parte
Vanno "bene" solo quando hanno l'esclusiva per certe corse.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 2869
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Patate » mercoledì 25 luglio 2018, 9:26

Oggi è passata la pubblicità degli Europei di Glasgow in esclusiva Rai.
Ciò vuol dire che quest'anno fanno vedere anche le prove su strada?


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Basso
Messaggi: 13131
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 25 luglio 2018, 11:22

Patate ha scritto:
mercoledì 25 luglio 2018, 9:26
Oggi è passata la pubblicità degli Europei di Glasgow in esclusiva Rai.
Ciò vuol dire che quest'anno fanno vedere anche le prove su strada?
Vedremo molto, se non tutto: nei prossimi giorni gli orari completi, ma fra strada e pista (che ha ottimi orari, in prima serata sarà quasi monopolista) ci sarà una copertura capillare. Ci sono anche BMX e MTB nell'elenco. Anche Eurosport sarà della partita ;)

Quest'anno gli Europei non sono semplici... Europei. Saranno infatti gli inediti Campionati Europei: atletica, sport acquatici (nuoto, nuoto di fondo, nuoto sincronizzato, tuffi), ciclismo (strada, pista, bmx, mtb), ginnastica (artistica), canottaggio, triathlon e golf da giovedì 2 a domenica 12.


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da sceriffo » mercoledì 25 luglio 2018, 16:38

È arrivato Dazone a triturarci i coccones



AntiGazza
Messaggi: 1093
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da AntiGazza » giovedì 26 luglio 2018, 17:11

Telecronisti Rai che per me si dimostrano davvero gran bravi.
Anche ora stanno affrontando un discorso più interessante e intelligente rispetto allo snocciolare aneddoti su castelli formaggi o vincitori del passato di tappe astruse.
In un tour dove non è successo nulla e dove le tappe sono in diretta fiume.

Ma che Martinello e Pancani fossero due persone di grande intelligenza si sapeva, questa è solo la conferma.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9401
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 26 luglio 2018, 21:25

Fantastici in Rai, durante il Tour, fanno vedere The Program :hammer:


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da sceriffo » giovedì 26 luglio 2018, 21:38

AntiGazza ha scritto:
giovedì 26 luglio 2018, 17:11
Telecronisti Rai che per me si dimostrano davvero gran bravi.
Anche ora stanno affrontando un discorso più interessante e intelligente rispetto allo snocciolare aneddoti su castelli formaggi o vincitori del passato di tappe astruse.
In un tour dove non è successo nulla e dove le tappe sono in diretta fiume.

Ma che Martinello e Pancani fossero due persone di grande intelligenza si sapeva, questa è solo la conferma.
Sempre pensato, sempre scritto. Poi dall'altra parte ti ritrovi Garzelli, e ti domandi il perchè



CicloSprint
Messaggi: 5613
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da CicloSprint » venerdì 27 luglio 2018, 12:14

Inizio del collegamento per oggi ?



AntiGazza
Messaggi: 1093
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da AntiGazza » venerdì 27 luglio 2018, 12:20

sceriffo ha scritto:
giovedì 26 luglio 2018, 21:38
AntiGazza ha scritto:
giovedì 26 luglio 2018, 17:11
Telecronisti Rai che per me si dimostrano davvero gran bravi.
Anche ora stanno affrontando un discorso più interessante e intelligente rispetto allo snocciolare aneddoti su castelli formaggi o vincitori del passato di tappe astruse.
In un tour dove non è successo nulla e dove le tappe sono in diretta fiume.

Ma che Martinello e Pancani fossero due persone di grande intelligenza si sapeva, questa è solo la conferma.
Sempre pensato, sempre scritto. Poi dall'altra parte ti ritrovi Garzelli, e ti domandi il perchè
Invece devo dire che è molto molto bravo Saligari



rizz23
Messaggi: 1433
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da rizz23 » venerdì 27 luglio 2018, 12:26

CicloSprint ha scritto:
venerdì 27 luglio 2018, 12:14
Inizio del collegamento per oggi ?
14.40 su Raisport, 15 su RaiTre



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 27 luglio 2018, 12:44




Basso
Messaggi: 13131
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 27 luglio 2018, 13:24

Posto che è off topic clamoroso (manca il cartello, quello che più si avvicina è questo :nospam:), strano che il "quotidiano" in questione non faccia un articolo nel quale analizzi quali possono siano i meriti del proprio direttore, candidato a diventare il responsabile del primo telegiornale nazionale. Se non essere il megafono del partito di cui tesse abitualmente le lodi sul proprio foglio.

Venendo alla signora Fiorato, caro Sceriffo, meglio informarsi prima di citare persone non certo irreprensibili https://www.lettera43.it/it/articoli/cu ... tti/44067/


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 27 luglio 2018, 13:49

Basso ha scritto:
venerdì 27 luglio 2018, 13:24
Posto che è off topic clamoroso (manca il cartello, quello che più si avvicina è questo :nospam:), strano che il "quotidiano" in questione non faccia un articolo nel quale analizzi quali possono siano i meriti del proprio direttore, candidato a diventare il responsabile del primo telegiornale nazionale. Se non essere il megafono del partito di cui tesse abitualmente le lodi sul proprio foglio.

Venendo alla signora Fiorato, caro Sceriffo, meglio informarsi prima di citare persone non certo irreprensibili https://www.lettera43.it/it/articoli/cu ... tti/44067/
Il senso era un altro, peccato non l'abbia colto: sarebbe bello venissero esplicitati i criteri di selezione dei collaboratori (nel nostro caso quelli delle trasmissioni riguardanti il ciclismo, per restare in topic). Posto che i migliori acquisti siano Rizzato e Martinello i quali, se non erro -sicuramente Rizzzato sì- hanno superato un concorso e quindi il criterio sta nel concorso stesso, mi piacerebbe sapere in base a quali parametri vengano scelti per esempio i Conti, i Lelli o i Garzelli. Così, per la legittima curiosità del contribuente italiano.



Basso
Messaggi: 13131
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 27 luglio 2018, 14:30

sceriffo ha scritto:
venerdì 27 luglio 2018, 13:49
Il senso era un altro, peccato non l'abbia colto: sarebbe bello venissero esplicitati i criteri di selezione dei collaboratori (nel nostro caso quelli delle trasmissioni riguardanti il ciclismo, per restare in topic). Posto che i migliori acquisti siano Rizzato e Martinello i quali, se non erro -sicuramente Rizzzato sì- hanno superato un concorso e quindi il criterio sta nel concorso stesso, mi piacerebbe sapere in base a quali parametri vengano scelti per esempio i Conti, i Lelli o i Garzelli. Così, per la legittima curiosità del contribuente italiano.
Sceriffo, non ricordo veramente quante volte sia già stato fatto questo discorso. Non puoi mischiare pere (personale giornalistico, assunto con contratto nella maggior parte dei casi indeterminato) con mele (collaboratori esterni quali i commentatori, con contratto di collaborazione determinato - solitamente annuale).
Il direttore di una testata ha la facoltà, giustamente, di scegliere a sua discrezione i collaboratori a tempo determinato sotto una determinata soglia di retribuzione. Come in ogni altra azienda, pubblica e non: altrimenti il "direttore responsabile" cosa starebbe lì a fare?
Il tema della "legittima curiosità del contribuente italiano" è, perdonami il francesismo, una scemenza assurda alquanto qualunquistica.
Comunque, al posto di ripetere quelle 8/10 volte all'anno questo tema su queste pagine :), è sufficiente visitare il sito Rai e consultare questo documento http://www.rai.it/dl/doc/1525965101599_ ... 202018.pdf


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 27 luglio 2018, 14:44

Basso ha scritto:
venerdì 27 luglio 2018, 14:30
sceriffo ha scritto:
venerdì 27 luglio 2018, 13:49
Il senso era un altro, peccato non l'abbia colto: sarebbe bello venissero esplicitati i criteri di selezione dei collaboratori (nel nostro caso quelli delle trasmissioni riguardanti il ciclismo, per restare in topic). Posto che i migliori acquisti siano Rizzato e Martinello i quali, se non erro -sicuramente Rizzzato sì- hanno superato un concorso e quindi il criterio sta nel concorso stesso, mi piacerebbe sapere in base a quali parametri vengano scelti per esempio i Conti, i Lelli o i Garzelli. Così, per la legittima curiosità del contribuente italiano.
Sceriffo, non ricordo veramente quante volte sia già stato fatto questo discorso. Non puoi mischiare pere (personale giornalistico, assunto con contratto nella maggior parte dei casi indeterminato) con mele (collaboratori esterni quali i commentatori, con contratto di collaborazione determinato - solitamente annuale).
Il direttore di una testata ha la facoltà, giustamente, di scegliere a sua discrezione i collaboratori a tempo determinato sotto una determinata soglia di retribuzione. Come in ogni altra azienda, pubblica e non: altrimenti il "direttore responsabile" cosa starebbe lì a fare?
Il tema della "legittima curiosità del contribuente italiano" è, perdonami il francesismo, una scemenza assurda alquanto qualunquistica.
Comunque, al posto di ripetere quelle 8/10 volte all'anno questo tema su queste pagine :), è sufficiente visitare il sito Rai e consultare questo documento http://www.rai.it/dl/doc/1525965101599_ ... 202018.pdf
igggga che caratterino! dovevi fare il professore anni 60 con la bacchetta per le unghie. Magari fai il professore, e a tempo perso l'amministratore, che ne sò. Enjoy your life and keep kalm :cincin:



Basso
Messaggi: 13131
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 27 luglio 2018, 14:52

Più calmo di così non so :) ("so" va senza accento - così faccio il professore e sei contento).

Comunque con te è sempre uno spasso: ti vengono spiegati i problemi che poni, non leggi le risposte, riproponi le medesime domande pedissequamente dopo poco. E sì che hai una competenza e una conoscenza della materia (e delle indiscrezioni) che sarebbe preziosa per un forum, ma preferisci impuntarti senza senso su Lelli/Garzelli/Betto/Maratona delle Dolomiti/Granfondo: dimentico qualcosa? :)


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

nikybo85
Messaggi: 1242
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Servizio Rai 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 27 luglio 2018, 15:08

Però Pancani la deve smettere di prendere per il culo..10 minuti per me non ha lo stesso significato di immediatamente.
Riferito al suo "chiudiamo su Raisport e andiamo immediatamente su Raitre"




Rispondi