Pagina 1 di 1

Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: venerdì 19 gennaio 2018, 17:23
da Basso
Presentato il percorso 2018, ancora più intrigante del passato http://www.cicloweb.it/2018/01/19/prese ... l-passato/

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: venerdì 19 gennaio 2018, 18:23
da lambohbk
Copertura TV? Un anno fa non c'era, peccato perchè la corsa è interessante

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: venerdì 19 gennaio 2018, 18:25
da Patate
Percorso che mangia in testa a tutte le altre corse esotiche.
E, puntualmente, è la corsa che rischia più di tutte la chiusura :muro:
Speriamo bene per quest'anno!
Francamente non capisco la decisione dello scorso anno di invertire quarta e quinta tappa, qui confermata

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: lunedì 12 febbraio 2018, 8:22
da TASSO
Eccoci alla vigilia della corsa in Oman , si sa qualcosa di start list ufficiali ? e soprattutto si sa qualcosa di come poter vedere la corsa in Tv ?? se sara' possibile naturalmente ............ il dubai tour sia su rai che eurosport e per Oman ??

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: lunedì 12 febbraio 2018, 9:01
da galliano
Credo che anche nel 2018 sia confermata l'assenza della copertura live.
Almeno così dice il sito http://www.steephill.tv.

Eurosport trasmette Ruta del Sol e Algarve, stop.
la cosa che mi parve strana lo scorso anno è che nelle sintesi pubblicate a posteriori si notava la presenza di elicottero e moto ripresa :boh:

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: lunedì 12 febbraio 2018, 23:17
da Oude Kwaremont
http://www.cicloweb.it/2018/02/12/tour-of-oman-2018/

Sarei contento vincesse ma non penso che la condizione di Vincenzo sia tale da consentirglielo. Secondo me uno che può vincere è Rui Costa, credo punterà forte anche sull' Abu Dhabi Tour passando per l' Oman.

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: lunedì 12 febbraio 2018, 23:45
da peek
galliano ha scritto:Credo che anche nel 2018 sia confermata l'assenza della copertura live.
Almeno così dice il sito http://www.steephill.tv.

Eurosport trasmette Ruta del Sol e Algarve, stop.
la cosa che mi parve strana lo scorso anno è che nelle sintesi pubblicate a posteriori si notava la presenza di elicottero e moto ripresa :boh:
Galliano, ma in differita quando la trasmettono?

Ho letto adesso Basso che dice che non la trasmettono neanche in differita.

Ma che senso ha? Perché fanno così? Intendo dire, c'è un motivo specifico per cui questa corsa la vogliono fare di nascosto?
Esiste un'altra corsa HC che non abbia immagini neanche in differita?
Che senso ha investire tutti quei soldi per organizzare una corsa che non vede nessuno?
Dov'è il ritorno economico a correre da soli nel deserto?

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: martedì 13 febbraio 2018, 9:09
da galliano
peek ha scritto:
galliano ha scritto:Credo che anche nel 2018 sia confermata l'assenza della copertura live.
Almeno così dice il sito http://www.steephill.tv.

Eurosport trasmette Ruta del Sol e Algarve, stop.
la cosa che mi parve strana lo scorso anno è che nelle sintesi pubblicate a posteriori si notava la presenza di elicottero e moto ripresa :boh:
Galliano, ma in differita quando la trasmettono?

Ho letto adesso Basso che dice che non la trasmettono neanche in differita.

Ma che senso ha? Perché fanno così? Intendo dire, c'è un motivo specifico per cui questa corsa la vogliono fare di nascosto?
Esiste un'altra corsa HC che non abbia immagini neanche in differita?
Che senso ha investire tutti quei soldi per organizzare una corsa che non vede nessuno?
Dov'è il ritorno economico a correre da soli nel deserto?
Belle domande a cui non so rispondere. Considerando che è ASO che supporta l'organizzazione le perplessità aumentano.
Purtroppo chiamarle sintesi è un eufemismo, questa è quella della tappa regina dello scorso anno.
https://www.youtube.com/watch?v=SaxaJsnViCc
Poca roba.

Come potrai notare ci sono riprese dall'elicottero e telecamere su moto, quindi è abbastanza curioso che non facciano la diretta o almeno una sintesi più esaustiva.

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: martedì 13 febbraio 2018, 11:00
da nino58
Dirette scritte ?

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: martedì 13 febbraio 2018, 11:17
da lambohbk
nino58 ha scritto:Dirette scritte ?
Twitter all'hashtag #TOO2018 o all'account tour of oman

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: martedì 13 febbraio 2018, 11:44
da nino58
lambohbk ha scritto:
nino58 ha scritto:Dirette scritte ?
Twitter all'hashtag #TOO2018 o all'account tour of oman
Grazie !

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: martedì 13 febbraio 2018, 12:41
da alex
prima tappa a coquard

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: martedì 13 febbraio 2018, 12:58
da udra
Sembra ridicolo da dire ma visti i battuti potrebbe essere la vittoria più prestigiosa di Coquard stradista

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: martedì 13 febbraio 2018, 13:29
da Tranchée d'Arenberg
Sbaglio o Kristoff, almeno in questo primo scorcio di stagione, sembra aver perso un bel po' della sua velocità?

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: martedì 13 febbraio 2018, 14:28
da marco_graz
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Sbaglio o Kristoff, almeno in questo primo scorcio di stagione, sembra aver perso un bel po' della sua velocità?
E' andato fortissimo sul finale della scorsa, ci sta che sia un attimo ingolfato. Certo che mancano 40 giorni alla Sanremo e nn e' messo benissimo mentre i suoi avversari vincono.

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: martedì 13 febbraio 2018, 14:42
da febbra
Coquard può mantenere la maglia rossa fino alla Green Mountain.

:hippy:

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: martedì 13 febbraio 2018, 16:34
da Tranchée d'Arenberg
marco_graz ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Sbaglio o Kristoff, almeno in questo primo scorcio di stagione, sembra aver perso un bel po' della sua velocità?
E' andato fortissimo sul finale della scorsa, ci sta che sia un attimo ingolfato. Certo che mancano 40 giorni alla Sanremo e nn e' messo benissimo mentre i suoi avversari vincono.
Il problema è proprio il confronto con i suoi rivali. In questo momento, a parte gli australiani che partono a mille per via del DU e dei campionati nazionali, anche molti dei suoi avversari non sono al massimo eppure gli stanno regolarmente davanti. Così come è vero che gli anni passati a questo punto della stagione aveva già alzato le braccia un paio di volte almeno.

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: martedì 13 febbraio 2018, 16:40
da Stylus
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
marco_graz ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Sbaglio o Kristoff, almeno in questo primo scorcio di stagione, sembra aver perso un bel po' della sua velocità?
E' andato fortissimo sul finale della scorsa, ci sta che sia un attimo ingolfato. Certo che mancano 40 giorni alla Sanremo e nn e' messo benissimo mentre i suoi avversari vincono.
Il problema è proprio il confronto con i suoi rivali. In questo momento, a parte gli australiani che partono a mille per via del DU e dei campionati nazionali, anche molti dei suoi avversari non sono al massimo eppure gli stanno regolarmente davanti. Così come è vero che gli anni passati a questo punto della stagione aveva già alzato le braccia un paio di volte almeno.
Credo pure che per un velocista il cambio di squadra abbia sempre bisogno di un po' di rodaggio, vedi anche Kittel, giusto Viviani è funzionato alla grande nel cambio perché la Quick è una macchina perfetta, all'UAE un vero treno non l'hanno mai avuto. Comunque aspetterei qualche tappa più dura per giudicarlo.

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: martedì 13 febbraio 2018, 16:58
da Strong
Stylus ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
marco_graz ha scritto: E' andato fortissimo sul finale della scorsa, ci sta che sia un attimo ingolfato. Certo che mancano 40 giorni alla Sanremo e nn e' messo benissimo mentre i suoi avversari vincono.
Il problema è proprio il confronto con i suoi rivali. In questo momento, a parte gli australiani che partono a mille per via del DU e dei campionati nazionali, anche molti dei suoi avversari non sono al massimo eppure gli stanno regolarmente davanti. Così come è vero che gli anni passati a questo punto della stagione aveva già alzato le braccia un paio di volte almeno.
Credo pure che per un velocista il cambio
di squadra abbia sempre bisogno di un po' di rodaggio, vedi anche Kittel, giusto Viviani è funzionato alla grande nel cambio perché la Quick è una macchina perfetta, all'UAE un vero treno non l'hanno mai avuto. Comunque aspetterei qualche tappa più dura per giudicarlo.
in UAE neppure esiste un "treno" per le volate
oggi probabilmente c'era solo quella pippa di ferrari....c'è poco da stare sereni per Kristoff

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: martedì 13 febbraio 2018, 17:38
da lambohbk
Cronaca completa con video dell'ultimo chilometro

http://www.cicloweb.it/2018/02/13/gioia ... o-nizzolo/

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: mercoledì 14 febbraio 2018, 12:46
da udra
Haas su GVA e Lutsenko. Dal video dell'arrivo una 15ina di corridori insieme. Tra di questi non ho notato Coquard

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: mercoledì 14 febbraio 2018, 12:53
da Walter_White
udra ha scritto:Haas su GVA e Lutsenko. Dal video dell'arrivo una 15ina di corridori insieme. Tra di questi non ho notato Coquard
https://www.procyclingstats.com/race/to ... 18/stage-2

Ottimi M.A. Lopez e Nibali che si giocheranno il successo finale

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: mercoledì 14 febbraio 2018, 12:57
da lambohbk

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: mercoledì 14 febbraio 2018, 14:10
da Merlozoro
Nicola Conci 15esimo a 5"

Bravo ragazzo mio :clap:

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: mercoledì 14 febbraio 2018, 16:17
da marco_graz
Strong ha scritto:
Stylus ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Il problema è proprio il confronto con i suoi rivali. In questo momento, a parte gli australiani che partono a mille per via del DU e dei campionati nazionali, anche molti dei suoi avversari non sono al massimo eppure gli stanno regolarmente davanti. Così come è vero che gli anni passati a questo punto della stagione aveva già alzato le braccia un paio di volte almeno.
Credo pure che per un velocista il cambio
di squadra abbia sempre bisogno di un po' di rodaggio, vedi anche Kittel, giusto Viviani è funzionato alla grande nel cambio perché la Quick è una macchina perfetta, all'UAE un vero treno non l'hanno mai avuto. Comunque aspetterei qualche tappa più dura per giudicarlo.
in UAE neppure esiste un "treno" per le volate
oggi probabilmente c'era solo quella pippa di ferrari....c'è poco da stare sereni per Kristoff
Cmq visto che si parlava della Sanremo, vedremo che gara verra' fuori, ma un treno vero e proprio potrebbe non servire nemmeno. Sara' un Sagan contro tutti, se ne perdi la ruota ciao.

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: giovedì 15 febbraio 2018, 12:30
da lambohbk
Vince GVA

Cronaca completa http://www.cicloweb.it/2018/02/15/van-a ... a-in-oman/

Corsa strana in Oman, non si è ben capito il finale. In teoria a 1 km dalla fine c'era un gruppo di 50 uomini con la BMC in testa, poi all'arrivo sono arrivati tutti a gruppetti con discreti distacchi.

Probabilmente è stato il finale super tortuoso a creare questo gap ma aspettiamo il video dell'ultimo chilometro che di solito pubblicano nel pomeriggio

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: giovedì 15 febbraio 2018, 14:46
da marco_graz
lambohbk ha scritto:Vince GVA

Cronaca completa http://www.cicloweb.it/2018/02/15/van-a ... a-in-oman/

Corsa strana in Oman, non si è ben capito il finale. In teoria a 1 km dalla fine c'era un gruppo di 50 uomini con la BMC in testa, poi all'arrivo sono arrivati tutti a gruppetti con discreti distacchi.

Probabilmente è stato il finale super tortuoso a creare questo gap ma aspettiamo il video dell'ultimo chilometro che di solito pubblicano nel pomeriggio
Dalle foto era sicuramente in leggera salita, si arrivava su una diga anche oggi :D

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: venerdì 16 febbraio 2018, 12:45
da Alpe.di.Siusi
Vittoria oggi di Cort Nielsen. Bravissimi gli italiani con Visconti secondo e Bettiol terzo nonostante GVA nel gruppo (poi diventato quarto).

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: venerdì 16 febbraio 2018, 13:16
da cauz.
inizio di stagione notevole per Cort Nielsen, che vince su un percorso tutt'altro che semplice.
che il passaggio in astana si riveli decisivo per il salto di qualità che ci si aspetta da lui?
in effetti è una squadra dove può trovare ampio spazio e buona fiducia nei propri mezzi.

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: venerdì 16 febbraio 2018, 22:03
da galliano
In questo periodo gli Astana stanno andando tutti forte, da cort nielsen a LLS fino a Moser.
A questo punto MA Lopez è il favorito per domani.

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: venerdì 16 febbraio 2018, 22:46
da barrylyndon
Oddio ieri Moser e' arrivato a quasi 10 minuti..
Fuglsang normale...LL Sanchez,bene invece.
Ma non so cosa questo possa valere, per domani.
Anche se Lopez e' il favorito..

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: venerdì 16 febbraio 2018, 22:53
da febbra
galliano ha scritto:In questo periodo gli Astana stanno andando tutti forte, da cort nielsen a LLS fino a Moser.
A questo punto MA Lopez è il favorito per domani.
Io non so se MA Lopez domani è il favorito ma so che adesso padoaschioppa si sta grattando. :D

:hippy:

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: venerdì 16 febbraio 2018, 23:25
da galliano
barrylyndon ha scritto:Oddio ieri Moser e' arrivato a quasi 10 minuti..
Fuglsang normale...LL Sanchez,bene invece.
Ma non so cosa questo possa valere, per domani.
Anche se Lopez e' il favorito..
Moser sta facendo il primo gregario per LLS e Fuglsang. A me pare in gran forma, fa delle trainate che mette in fila il gruppo.
È presto, ma Se continua così è uno da tenere d'occhio a Sanremo.

Ps. A conci è successo qualcosa oggi?
Lo vedo indietro nell'ordine d'arrivo ma con lo stesso tempo del vincitore.

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 0:00
da Seb
galliano ha scritto: Ps. A conci è successo qualcosa oggi?
Lo vedo indietro nell'ordine d'arrivo ma con lo stesso tempo del vincitore.
Caduto

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 11:12
da febbra
Oggi arrivo sulla Green Mountain. Io ancora non ho capito se la Bahrain Merida punta su Nibali o su G. Izagirre. :boh:

:hippy:

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 11:46
da Seb
Astana in modalità Mapei

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 11:47
da udra
Sulla montagna verde in corso il campionato di società per l'Astana

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 11:58
da udra
Vince Lopez su Lutsenko (!). Terzo suppongo Izagirre

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 12:03
da udra
Immagine

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 12:09
da Luca90
lutsenko non era davanti in classifica? quindi è lui il nuovo leader?

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 12:15
da barrylyndon
Si

Lutsenko
Lopez
Izaguirre..

Nibali arrivato oggi 16mo
scortato da Visconti.

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 12:16
da lambohbk

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 12:59
da nime
la cosa che fa impressione di questo inizio di stagione è l'Astana,

sarebbe interessante capire che cosa hanno fatto di diverso di preparazione rispetto all'anno scorso, ma sono TUTTI partiti fortissimo

Lopez, Lutsenko, Sanchez, Fuglsang, Moser... e oggi vediamo cosa fa Gatto alla ruta

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 13:14
da barrylyndon
Per gli amanti della cabala, Nibali sulla montagna verde e' arrivato 16mo anche nel 2014..

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 13:15
da barrylyndon
galliano ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Oddio ieri Moser e' arrivato a quasi 10 minuti..
Fuglsang normale...LL Sanchez,bene invece.
Ma non so cosa questo possa valere, per domani.
Anche se Lopez e' il favorito..
Moser sta facendo il primo gregario per LLS e Fuglsang. A me pare in gran forma, fa delle trainate che mette in fila il gruppo.
È presto, ma Se continua così è uno da tenere d'occhio a Sanremo.
E bravo Galliano..quando imparero' a darti credito?? :cincin:

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 14:28
da TASSO
nime ha scritto:la cosa che fa impressione di questo inizio di stagione è l'Astana,

sarebbe interessante capire che cosa hanno fatto di diverso di preparazione rispetto all'anno scorso, ma sono TUTTI partiti fortissimo

Lopez, Lutsenko, Sanchez, Fuglsang, Moser... e oggi vediamo cosa fa Gatto alla ruta
Sicuramente avranno usato la tattica di Vino a Londra o di Iglinsky a Liegi !!!!!

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 17:10
da barrylyndon
Perdonami..pero' anche Nibali ha corso(e ha vinto), con l'Astana..
I sospetti ad orologeria,no...dai..

Re: Tour of Oman 2018 (13-18 febbraio)

Inviato: sabato 17 febbraio 2018, 21:01
da galliano
TASSO ha scritto:
nime ha scritto:la cosa che fa impressione di questo inizio di stagione è l'Astana,

sarebbe interessante capire che cosa hanno fatto di diverso di preparazione rispetto all'anno scorso, ma sono TUTTI partiti fortissimo

Lopez, Lutsenko, Sanchez, Fuglsang, Moser... e oggi vediamo cosa fa Gatto alla ruta
Sicuramente avranno usato la tattica di Vino a Londra o di Iglinsky a Liegi !!!!!
Ma no, che paragone è? Qui erano due della stessa squadra e si sono accordati per tappa e maglia, niente di cui stupirsi.
Peccato che non s'è visto quasi nulla.
Lutsenko non pensavo riuscisse a tenere M.A.Lopez su questa salita.
Molto bene anche J. Herrada