Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Basso
Messaggi: 13133
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Basso » martedì 30 gennaio 2018, 18:08

Alquanto discutibile la scelta di lasciare a casa due che hanno spesso ben figurato http://www.cicloweb.it/2018/01/30/asseg ... -asciutta/


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln


Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 539
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Oro&Argento » giovedì 22 marzo 2018, 16:58

Ma Valverde farà il Fiandre?



massiminozippy
Messaggi: 158
Iscritto il: venerdì 20 maggio 2011, 9:01

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da massiminozippy » giovedì 22 marzo 2018, 22:13

Sembra che Valverde (e il suo entourage) sia più interessato alla "Dwars door Vlaanderen - Attraverso le Fiandre".



Salvatore77
Messaggi: 3870
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » venerdì 23 marzo 2018, 9:20

Vince Moscon facile :)


1° Tour de France 2018

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 23 marzo 2018, 9:23

Salvatore77 ha scritto:Vince Moscon facile :)
Zitto, gufo malefico. :bll:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9401
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 23 marzo 2018, 18:16

Di solito, negli ultimi anni, chi va forte ad Harelbeke poi è anche protagonista alla Ronde. Dopo oggi direi che Benoot ha una forma ancora di altissimo livello, e sarà protagonista. Nella QS c'è l'imbarazzo della scelta, Gilbert potrebbe puntare al bis (speriamo) ma le alternative non mancano. GVA oggi sembrava attaccato con lo spunto, e invece ne aveva eccome, quindi anche lui in prima fila. Incognita Sagan, oggi malissimo, se è dovuto alla caduta bene, altrimenti la vedo dura recuperare una condizione vincente in una settimana....


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Merlozoro
Messaggi: 5366
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Merlozoro » venerdì 23 marzo 2018, 18:31

Walter_White ha scritto:Di solito, negli ultimi anni, chi va forte ad Harelbeke poi è anche protagonista alla Ronde. Dopo oggi direi che Benoot ha una forma ancora di altissimo livello, e sarà protagonista. Nella QS c'è l'imbarazzo della scelta, Gilbert potrebbe puntare al bis (speriamo) ma le alternative non mancano. GVA oggi sembrava attaccato con lo spunto, e invece ne aveva eccome, quindi anche lui in prima fila. Incognita Sagan, oggi malissimo, se è dovuto alla caduta bene, altrimenti la vedo dura recuperare una condizione vincente in una settimana....
Quoto :cincin:



Salvatore77
Messaggi: 3870
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » venerdì 23 marzo 2018, 18:37

Sagan però è andato fuori gioco molto prima dell'arrivo, forse troppo, non vorrei che avesse scelto di non forzare visto che non era giornata.
Se invece non aveva le gambe è davvero preoccupante, perchè troppa gente è andata più forte di lui oggi.


1° Tour de France 2018

Edoardo9819
Messaggi: 168
Iscritto il: lunedì 16 ottobre 2017, 20:56

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Edoardo9819 » venerdì 23 marzo 2018, 19:19

Secondo me ancora Sagan il netto favorito. Ha un altro passo sul pave. Poi se non è in forma cambia tutto



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9401
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 23 marzo 2018, 19:38

Edoardo9819 ha scritto:Secondo me ancora Sagan il netto favorito. Ha un altro passo sul pave. Poi se non è in forma cambia tutto
Beh oggi in effetti aveva un altro passo rispetto agli altri.... :uhm:


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Edoardo9819
Messaggi: 168
Iscritto il: lunedì 16 ottobre 2017, 20:56

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Edoardo9819 » venerdì 23 marzo 2018, 20:01

Walter_White ha scritto:
Edoardo9819 ha scritto:Secondo me ancora Sagan il netto favorito. Ha un altro passo sul pave. Poi se non è in forma cambia tutto
Beh oggi in effetti aveva un altro passo rispetto agli altri.... :uhm:
Difatti se leggi il discorso, ho scritto che se non è in forma è un’altra cosa



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9401
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 23 marzo 2018, 20:02

Edoardo9819 ha scritto:
Walter_White ha scritto:
Edoardo9819 ha scritto:Secondo me ancora Sagan il netto favorito. Ha un altro passo sul pave. Poi se non è in forma cambia tutto
Beh oggi in effetti aveva un altro passo rispetto agli altri.... :uhm:
Difatti se leggi il discorso, ho scritto che se non è in forma è un’altra cosa
Ma il passo sul pavè serve di più alla Roubaix, dove le pietre sono sconnesse....al Fiandre serve potenza, quella che è servita mancare oggi a Sagan quando Benoot lo ha schiantato


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11377
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da cauz. » sabato 24 marzo 2018, 14:56

a me sembra che pure naesen stia andando molto forte.
e un altro che sembra rinato dopo aver cambiato squadra (nonostante il passaggio alla squadra che in genere affossa gli entusiasmi) è roelandts. occhio perchè è uno che al fiandre ha sempre fatto bene, e se dovesse proseguire questa primavera di marcatura tra i big, lo spazio per un nuovo nuyens ci potrebbe essere.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Filarete
Messaggi: 188
Iscritto il: mercoledì 20 maggio 2015, 21:46

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Filarete » domenica 25 marzo 2018, 18:19

Torna ad essere favorito Sagan allora. Il testardo tentativo di rimonta al gruppo di testa di Kristoff suggerisce che anche lui sarà della partita.



matteo9502
Messaggi: 2871
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 22:48

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da matteo9502 » domenica 25 marzo 2018, 18:29

Secondo me nonostante la vittoria odierna Sagan non parte come favorito della gara.
Metterei lo slovacco, Gilbert, Van Avermaet, Benoot e Vanmarcke (se evita sfighe varie) sullo stesso piano.

Poco più sotto Naesen, Terpstra, Stybar, Trentin, Moscon, Stuyven e Kristoff.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9401
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 25 marzo 2018, 18:49

Non c'è un favorito unico, concordo


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 539
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Oro&Argento » domenica 25 marzo 2018, 18:54

Non so se a Kristoff basta una settimana per progredire rispetto ad oggi...grande tenacia ma non riusciva a dare un cambio decente agli Astana,era proprio impiccato;poi per carità al Fiandre è sempre andato bene ed otterrà comunque un buon piazzamento mal che vada.



pereiro2982
Messaggi: 1578
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da pereiro2982 » domenica 25 marzo 2018, 19:22

Walter_White ha scritto:Non c'è un favorito unico, concordo

potrebbero essere decisivi i giochi di squadra QS su tutti



Welsh Wizard
Messaggi: 168
Iscritto il: mercoledì 18 ottobre 2017, 18:14

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Welsh Wizard » domenica 25 marzo 2018, 19:26

Io dico Vanmarcke, per me è il più forte sui muri. Poi ci sono 1000 variabili



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14496
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 25 marzo 2018, 19:46

Welsh Wizard ha scritto:Io dico Vanmarcke, per me è il più forte sui muri. Poi ci sono 1000 variabili
Vuoi che Vanmarcke non trovi alla fine il modo per perderla anche se dovesse essere il più forte sui muri? :diavoletto:

Seriamente, non so se sia lui il più forte sui muri. Nelle corse disputate finora non abbiamo visto tutta questa bagarre sui muri perciò io da questo punto di vista faccio fatica ad indicare un nome su tutti.

Ad oggi abbiamo visto un Van Avermaet che non ha la stessa condizione di 12 mesi fa però c'è sempre, un Sagan che alterna prestazioni decisamente opace come quelle di venerdì a momenti in cui pare imbattibile. Abbiamo pure visto un grande Niki Terpstra autore di un numero eccezionale ad Harelbeke. Vanmarcke è sempre lì, così come Oliver Naesen che mi sembra in gran forma e lo stesso Stuyven.

I nomi sono tanti quest'anno più che nel passato perchè finora non c'è un nome che spicca su tutti gli altri.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Edoardo9819
Messaggi: 168
Iscritto il: lunedì 16 ottobre 2017, 20:56

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Edoardo9819 » domenica 25 marzo 2018, 20:12

Io mi ricordo Vanmarcke che prese la sveglia nel 2016



Merlozoro
Messaggi: 5366
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Merlozoro » domenica 25 marzo 2018, 20:22

Vanmarcke sui muri ha del Fiandre ha sempre fatto un po' di fatica...se questa condizione la tiene fino alla Roubaix e non incapperà in qualche incidente meccanico o caduta... favorito n°1per l'inferno del Nord



Welsh Wizard
Messaggi: 168
Iscritto il: mercoledì 18 ottobre 2017, 18:14

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Welsh Wizard » domenica 25 marzo 2018, 20:25

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Welsh Wizard ha scritto:Io dico Vanmarcke, per me è il più forte sui muri. Poi ci sono 1000 variabili
Vuoi che Vanmarcke non trovi alla fine il modo per perderla anche se dovesse essere il più forte sui muri? :diavoletto:

Seriamente, non so se sia lui il più forte sui muri. Nelle corse disputate finora non abbiamo visto tutta questa bagarre sui muri perciò io da questo punto di vista faccio fatica ad indicare un nome su tutti.

Ad oggi abbiamo visto un Van Avermaet che non ha la stessa condizione di 12 mesi fa però c'è sempre, un Sagan che alterna prestazioni decisamente opace come quelle di venerdì a momenti in cui pare imbattibile. Abbiamo pure visto un grande Niki Terpstra autore di un numero eccezionale ad Harelbeke. Vanmarcke è sempre lì, così come Oliver Naesen che mi sembra in gran forma e lo stesso Stuyven.

I nomi sono tanti quest'anno più che nel passato perchè finora non c'è un nome che spicca su tutti gli altri.
All'Omloop e oggi gli ho visto fare un paio di sparate mica male, mi sembra sempre il più sciolto, non so se gli altri si sono risparmiati. Poi con Sagan e Van Avermaet non dominanti e Gilbert inevitabilmente più marcato dell'anno scorso, potrebbe essere il suo anno.
Io spero in Moscon con corsa dura da lontano



Avatar utente
Patate
Messaggi: 2869
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Patate » domenica 25 marzo 2018, 22:08

Edoardo9819 ha scritto:Io mi ricordo Vanmarcke che prese la sveglia nel 2016
Più che altro lì fu Sagan ad essere inumano


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Merlozoro
Messaggi: 5366
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Merlozoro » domenica 25 marzo 2018, 22:23

Patate ha scritto:
Edoardo9819 ha scritto:Io mi ricordo Vanmarcke che prese la sveglia nel 2016
Più che altro lì fu Sagan ad essere inumano
Si, il più bel Sagan mai visto...dominante in quel giorno :cincin:



Edoardo9819
Messaggi: 168
Iscritto il: lunedì 16 ottobre 2017, 20:56

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Edoardo9819 » domenica 25 marzo 2018, 23:18

Patate ha scritto:
Edoardo9819 ha scritto:Io mi ricordo Vanmarcke che prese la sveglia nel 2016
Più che altro lì fu Sagan ad essere inumano
Concordo



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14496
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 25 marzo 2018, 23:26

Merlozoro ha scritto:
Patate ha scritto:
Edoardo9819 ha scritto:Io mi ricordo Vanmarcke che prese la sveglia nel 2016
Più che altro lì fu Sagan ad essere inumano
Si, il più bel Sagan mai visto...dominante in quel giorno :cincin:
Insieme a quello di Richmond :)


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9401
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 26 marzo 2018, 0:05

Edoardo9819 ha scritto:
Patate ha scritto:
Edoardo9819 ha scritto:Io mi ricordo Vanmarcke che prese la sveglia nel 2016
Più che altro lì fu Sagan ad essere inumano
Concordo
Si piantò Sep, Sagan e Cancellara ci misero uguale tempo per fare il Paterberg


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14496
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 26 marzo 2018, 0:18

Walter_White ha scritto:
Edoardo9819 ha scritto:
Patate ha scritto: Più che altro lì fu Sagan ad essere inumano
Concordo
Si piantò Sep, Sagan e Cancellara ci misero uguale tempo per fare il Paterberg
Sono andato a rivederlo e ti dico che hai ragione. Sagan andò fortissimo, ma Vanmarcke si piantò letteralmente tanto che fu ripreso da Cancellara molto rapidamente.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9401
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 26 marzo 2018, 0:38

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Walter_White ha scritto:
Edoardo9819 ha scritto: Concordo
Si piantò Sep, Sagan e Cancellara ci misero uguale tempo per fare il Paterberg
Sono andato a rivederlo e ti dico che hai ragione. Sagan andò fortissimo, ma Vanmarcke si piantò letteralmente tanto che fu ripreso da Cancellara molto rapidamente.
E dire che sembrava andare forte Sep. E anche Kwiat quel giorno si prese una sberla non da poco sul Kwaremont


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

TASSO
Messaggi: 1096
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da TASSO » lunedì 26 marzo 2018, 8:14

eccoci finalmente nella settimana che portera' al Fiandre !! la corsa piu' bella da vedere dal divano secondo me !!

Sara' una gara all'insegna della Quick-Step Floors contro tutti . Nettamente il team piu forte e piu in forma , vedremo cosa faranno loro e poi gli altri a ruota non vedo altra logica di sviluppo della corsa .

Il loro capitano sara' il buon rinato PIPPO GILBERT !!! vedremo se sapra' ripetersi senza poter usare pero' l'effetto sorpresa utilizzato nel 2017 . Diciamo che la digestione del pranzo Pasquale sara' molto bella ..... e se poi dovesse piovere si salvi chi puo' !!!!



Avatar utente
Patate
Messaggi: 2869
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Patate » lunedì 26 marzo 2018, 8:44

Walter_White ha scritto: Si piantò Sep, Sagan e Cancellara ci misero uguale tempo per fare il Paterberg
Considerando che per buona parte del muro Sagan è andato su col ritmo di Vanmarcke mentre Cancellara risaliva forte e poi solo negli ultimi 50-100 metri è riuscito a rifilare una quindicina di secondi a Sep e rimettere Cancellara a distanza di sicurezza, trovo quella botta veramente incredibile


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

massiminozippy
Messaggi: 158
Iscritto il: venerdì 20 maggio 2011, 9:01

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da massiminozippy » mercoledì 28 marzo 2018, 12:38

Oro&Argento ha scritto:Ma Valverde farà il Fiandre?
Valverde ha fatto trapelare che potrebbe correre il Fiandre.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 28 marzo 2018, 12:42

massiminozippy ha scritto:
Oro&Argento ha scritto:Ma Valverde farà il Fiandre?
Valverde ha fatto trapelare che potrebbe correre il Fiandre.
Sarebbe molto opportuno, con lo stato di forma che si ritrova.
Liegisti contro pietristi.
Interessante. :drool:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9401
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 28 marzo 2018, 17:16

A posteriori, visto il meteo di oggi, e il modo garibaldino in cui è stata corsa, Sagan e Gilbert mi sa che han fatto bene a saltare la Dwars...


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14496
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 28 marzo 2018, 17:18

Walter_White ha scritto:A posteriori, visto il meteo di oggi, e il modo garibaldino in cui è stata corsa, Sagan e Gilbert mi sa che han fatto bene a saltare la Dwars...
Anche secondo me. Infatti mi sono stupito nel vedere Vanmarcke e Van Avermaet spendere tutte quelle energie in una giornata del genere.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Salvatore77
Messaggi: 3870
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » mercoledì 28 marzo 2018, 18:59

In prospettiva Fiandre non abbiamo visto molto.
Alla Gand fuoco e fiamme lontano dal traguardo ma poi un ventaglio dopo un muro ha creato il gruppo che ha deciso la corsa.
Oggi pochi big, anche in questo caso si sono mossi lontano ma poi non hanno fatto vedere molto, forse Stybar e Benoot avevano un bel passo.
Van Avermaet non mi sembrava irresistibile, però quando cambiano le distanze, cambiano anche i valori in campo.
Non bene Moscon.
Indecifrabile Stuyven.


1° Tour de France 2018

Stasis
Messaggi: 16
Iscritto il: mercoledì 28 marzo 2018, 19:35

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Stasis » mercoledì 28 marzo 2018, 19:41

Non mi aspetto molto seguito, ma ci provo lo stesso :D :

Dovrei essere in zona Oudenaarde domenica con la mia vecchia Moser da corsa a provare qualche muretto di mattina (non credo di avere i rapporti e le gambe giuste per il Paterberg, ma l'Oude Kwaremont mi sembra più abbordabile) e a bere qualche Trappist aspettando la corsa.

Qualche ciclowebbista per caso in zona vuole unirsi per festeggiare a modo l'inizio della settimana santa? (invito valido anche per Roubaix e Liegi!)



giorgio ricci
Messaggi: 2139
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da giorgio ricci » mercoledì 28 marzo 2018, 23:20

Nibali molte volte stupisce, ma partecipare alla Ronde senza aver fatto neanche una semiclassica di preparazione mi sembra troppo velleitario.
Felice di smentirmi ma credo che aspettarsi un buon risultato da lui sia fantaciclismo. Se vuoi far bene devi fare un minimo di preparazione, altrimenti ,se come prima volta sui muri scegli la Ronde vuoi usarla solamente come surrogato della Roubaix per preparare la tappa del Tour .



NibalAru
Messaggi: 2207
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da NibalAru » giovedì 29 marzo 2018, 0:52

giorgio ricci ha scritto:Nibali molte volte stupisce, ma partecipare alla Ronde senza aver fatto neanche una semiclassica di preparazione mi sembra troppo velleitario.
Felice di smentirmi ma credo che aspettarsi un buon risultato da lui sia fantaciclismo. Se vuoi far bene devi fare un minimo di preparazione, altrimenti ,se come prima volta sui muri scegli la Ronde vuoi usarla solamente come surrogato della Roubaix per preparare la tappa del Tour .
Credo che non ci sia nessuno, nemmeno tra i più ottimisti tifosi di Vincenzo, che si aspetti qualcosa d'importante da Nibali in questa corsa alla prima partecipazione. Però mi fa piacere che ci sia, a prescindere da come si piazzerà alla fine. Un' esperienza al Fiandre (ed alla Roubaix) credo che ogni ciclista professionista debba farla prima o poi. Per questo mi auguro che ci sia anche Valverde. A Vincenzo si chiede solo di dare il meglio di se in questa corsa, poi quello che varrà lo deciderà la strada, e per una volta va bene davvero qualsiasi risultato.



il_panta
Messaggi: 2171
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 29 marzo 2018, 8:45

Valverde non ci sarà.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14496
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 29 marzo 2018, 9:51

Intanto ieri la Dwars door Vlaanderen potrebbe aver emesso il primo verdetto del Fiandre: Naesen è uscito decisamente malconcio da una caduta che gli ha provocato una botta al ginocchio sinistro. La sua partecipazione domenica è in dubbio.
il_panta ha scritto:Valverde non ci sarà.
Peccato


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

TASSO
Messaggi: 1096
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da TASSO » giovedì 29 marzo 2018, 10:00

Credo di averlo gia' scritto ma domenica vedremo una corsa all'insegna del predominio Quick Steep Floors , ad oggi hanno dimostrato di saper correre bene di saper soprattutto aiutarsi e naturalmente hanno dimostrato di vincere .

Ne vedremo delle belle ma gli altri favoriti non hanno squadre minimamente paragonabili allo squadrone Belga .



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14496
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 29 marzo 2018, 10:18

TASSO ha scritto:Credo di averlo gia' scritto ma domenica vedremo una corsa all'insegna del predominio Quick Steep Floors , ad oggi hanno dimostrato di saper correre bene di saper soprattutto aiutarsi e naturalmente hanno dimostrato di vincere .

Ne vedremo delle belle ma gli altri favoriti non hanno squadre minimamente paragonabili allo squadrone Belga .
Io credo che la Quick Step anche quest'anno proverà a rompere il ghiaccio già da lontano. Piuttosto che inseguire la fuga del mattino spremendo 'inutilmente' i suoi validissimi alfieri, immagino che già sul Muur daranno via alle danze un pò come fatto lo scorso anno con una mossa che poi si rivelò folle e vincente. Corridori come Lampaert e Senechal potrebbero essere molto importanti in questo senso.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14496
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 29 marzo 2018, 12:21

Bah, io non so se il virgolettato finale è vero. Nel caso lo fosse, direi che in casa Bahrain si sono un tantino bevuti il cervello. Dire che Haussler dovrà stare al fianco di Nibali per proteggerlo è un pò fuori luogo. Stiamo parlando di un corridore che, nonostante i guai fisici degli ultimi anni, comunque al Fiandre è già arrivato una volta 2° e una volta 6°. Per contro NIbali è all'esordio assoluto.
Io lascerei ad Haussler e Colbrelli la possibilità di fare corsa in proprio. Nibali ha già dimostrato di sapersela cavare bene da solo in certi contesti.


http://cyclingpro.net/spaziociclismo/wo ... -a-nibali/


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Niи
Messaggi: 834
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Niи » giovedì 29 marzo 2018, 13:01

Se Nibali dovesse finire nei 10, allora horner potrebbe ritornare in sella puntare alla vuelta bis.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 29 marzo 2018, 13:02

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Bah, io non so se il virgolettato finale è vero. Nel caso lo fosse, direi che in casa Bahrain si sono un tantino bevuti il cervello. Dire che Haussler dovrà stare al fianco di Nibali per proteggerlo è un pò fuori luogo. Stiamo parlando di un corridore che, nonostante i guai fisici degli ultimi anni, comunque al Fiandre è già arrivato una volta 2° e una volta 6°. Per contro NIbali è all'esordio assoluto.
Io lascerei ad Haussler e Colbrelli la possibilità di fare corsa in proprio. Nibali ha già dimostrato di sapersela cavare bene da solo in certi contesti.


http://cyclingpro.net/spaziociclismo/wo ... -a-nibali/
A rigor di logica il tuo ragionamento è giusto.
Però, e non so se è pretattica, ne' Haussler ne' Colbrelli si sono dimostrati al top nelle corse finora disputate al Nord, quindi provare ad "assistere" Nibali ci può stare.
Poi magari è pretattica dire che Haussler proteggerà Nibali. :D


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14496
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 29 marzo 2018, 14:17

nino58 ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Bah, io non so se il virgolettato finale è vero. Nel caso lo fosse, direi che in casa Bahrain si sono un tantino bevuti il cervello. Dire che Haussler dovrà stare al fianco di Nibali per proteggerlo è un pò fuori luogo. Stiamo parlando di un corridore che, nonostante i guai fisici degli ultimi anni, comunque al Fiandre è già arrivato una volta 2° e una volta 6°. Per contro NIbali è all'esordio assoluto.
Io lascerei ad Haussler e Colbrelli la possibilità di fare corsa in proprio. Nibali ha già dimostrato di sapersela cavare bene da solo in certi contesti.


http://cyclingpro.net/spaziociclismo/wo ... -a-nibali/
A rigor di logica il tuo ragionamento è giusto.
Però, e non so se è pretattica, ne' Haussler ne' Colbrelli si sono dimostrati al top nelle corse finora disputate al Nord, quindi provare ad "assistere" Nibali ci può stare.
Poi magari è pretattica dire che Haussler proteggerà Nibali. :D
Ci può stare, ma certe volte è più conveniente lasciare spazio a chi poi nel prosieguo della stagione presumibilmente ne avrà di meno. Haussler e Colbrelli passati sti 15 giorni, non troveranno più molte occasioni in cui saranno capitani. Viceversa per Nibali il Fiandre è un'occasione per testarsi in vista del futuro, non è certamente uno dei suoi obiettivi stagionali.

Poi, come dici tu, magari è solo pretattica e allora mi trovo pure d'accordo.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

bugnogianni
Messaggi: 91
Iscritto il: giovedì 15 febbraio 2018, 22:49

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da bugnogianni » giovedì 29 marzo 2018, 14:23

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
nino58 ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Bah, io non so se il virgolettato finale è vero. Nel caso lo fosse, direi che in casa Bahrain si sono un tantino bevuti il cervello. Dire che Haussler dovrà stare al fianco di Nibali per proteggerlo è un pò fuori luogo. Stiamo parlando di un corridore che, nonostante i guai fisici degli ultimi anni, comunque al Fiandre è già arrivato una volta 2° e una volta 6°. Per contro NIbali è all'esordio assoluto.
Io lascerei ad Haussler e Colbrelli la possibilità di fare corsa in proprio. Nibali ha già dimostrato di sapersela cavare bene da solo in certi contesti.


http://cyclingpro.net/spaziociclismo/wo ... -a-nibali/
A rigor di logica il tuo ragionamento è giusto.
Però, e non so se è pretattica, ne' Haussler ne' Colbrelli si sono dimostrati al top nelle corse finora disputate al Nord, quindi provare ad "assistere" Nibali ci può stare.
Poi magari è pretattica dire che Haussler proteggerà Nibali. :D
Ci può stare, ma certe volte è più conveniente lasciare spazio a chi poi nel prosieguo della stagione presumibilmente ne avrà di meno. Haussler e Colbrelli passati sti 15 giorni, non troveranno più molte occasioni in cui saranno capitani. Viceversa per Nibali il Fiandre è un'occasione per testarsi in vista del futuro, non è certamente uno dei suoi obiettivi stagionali.

Poi, come dici tu, magari è solo pretattica e allora mi trovo pure d'accordo.
più che pretattica, mi sa di PRaggio. Nibali è il personaggio della squadra, c'è pure un po' di hype dopo la Sanremo. ci mangiano un po'.


vedremo

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14496
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ronde van Vlaanderen 2018 (1 aprile)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 29 marzo 2018, 14:35

bugnogianni ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
nino58 ha scritto:
A rigor di logica il tuo ragionamento è giusto.
Però, e non so se è pretattica, ne' Haussler ne' Colbrelli si sono dimostrati al top nelle corse finora disputate al Nord, quindi provare ad "assistere" Nibali ci può stare.
Poi magari è pretattica dire che Haussler proteggerà Nibali. :D
Ci può stare, ma certe volte è più conveniente lasciare spazio a chi poi nel prosieguo della stagione presumibilmente ne avrà di meno. Haussler e Colbrelli passati sti 15 giorni, non troveranno più molte occasioni in cui saranno capitani. Viceversa per Nibali il Fiandre è un'occasione per testarsi in vista del futuro, non è certamente uno dei suoi obiettivi stagionali.

Poi, come dici tu, magari è solo pretattica e allora mi trovo pure d'accordo.
più che pretattica, mi sa di PRaggio. Nibali è il personaggio della squadra, c'è pure un po' di hype dopo la Sanremo. ci mangiano un po'.
Si, probabilmente è così


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)


Rispondi