Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Basso
Messaggi: 16333
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Basso »

Presentato il percorso della prova con una novità storica http://www.cicloweb.it/2018/03/02/prese ... de-arrate/


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16089
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Walter_White »

Bel percorso! Avrei allungato la crono magari fino a 25/27 km e invertito le ultime 2 tappe ma comunque resta ottimo


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
34x27

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da 34x27 »

Pioverà.


Avatar utente
febbra
Messaggi: 11652
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da febbra »

34x27 ha scritto:Pioverà.
Come sempre ai Paesi Baschi.

Potrebbe rientrare Richie Porte ?

:hippy:


1° FC 2008
1° FC a Squadre 2015, 2016
Vincitore Morale Coppa dei Campioni WT 2018
Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti
Emargina padoaschioppa! Dici anche tu no alle capre! :no: :capra:
Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da antani »

Corsa interessante.Curioso di vedere cosa succederà,tra Nairo e Mikel,alla loro prima corsa assieme.


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita
Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6783
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da il_panta »

Valverde corre?


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
dietzen
Messaggi: 6657
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da dietzen »

il_panta ha scritto:Valverde corre?
no, saranno landa e quintana i capitani movistar.
valverde fa le due gare di contorno, gp indurain e klasika primavera.


Di Rocco non è il mio presidente
34x27

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da 34x27 »

Walter_White ha scritto:Bel percorso! Avrei allungato la crono magari fino a 25/27 km e invertito le ultime 2 tappe ma comunque resta ottimo
Ho dato un'occhiata e non c'è un vero e proprio arrivo in salita :boh: Tra l'altro tutte -a parte una- tappe sotto i 170km...

Nibali e Bardet corrono? Altrimenti vedo benissimo Landa. 8-)


Avatar utente
Lambohbk
Messaggi: 3015
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Lambohbk »

34x27 ha scritto:
Walter_White ha scritto:Bel percorso! Avrei allungato la crono magari fino a 25/27 km e invertito le ultime 2 tappe ma comunque resta ottimo
Ho dato un'occhiata e non c'è un vero e proprio arrivo in salita :boh: Tra l'altro tutte -a parte una- tappe sotto i 170km...

Nibali e Bardet corrono? Altrimenti vedo benissimo Landa. 8-)
Corrono ma Nibali sarà in appoggio agli Izagirre dato che verrà dal Fiandre. Secondo me però la crono farà distacchi difficilmente recuperabili in salita


FC 2017: Dwars, La Panne, Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"
FC 2018: Tour of the Alps, 3° Generale, "L'Altro Mondiale"
FC 2019: Limburg, California, 4° Generale
FC 2020: Delfinato, 3° Generale, 1° Classifica a Squadre, Tour a Tempo a Squadre, Vuelta a Tempo, 1°Obiettivo Zero Punti
34x27

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da 34x27 »

lambohbk ha scritto:
34x27 ha scritto:
Walter_White ha scritto:Bel percorso! Avrei allungato la crono magari fino a 25/27 km e invertito le ultime 2 tappe ma comunque resta ottimo
Ho dato un'occhiata e non c'è un vero e proprio arrivo in salita :boh: Tra l'altro tutte -a parte una- tappe sotto i 170km...

Nibali e Bardet corrono? Altrimenti vedo benissimo Landa. 8-)
Corrono ma Nibali sarà in appoggio agli Izagirre dato che verrà dal Fiandre. Secondo me però la crono farà distacchi difficilmente recuperabili in salita
Ah ok... beh allora i due fratelli li vedo messi bene, soprattutto Ion a crono va forte.


Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da antani »

Corsa che secondo me ha un importanza cruciale in vista del Tour,per Landa e Quintana.Non tanto dal punto di vista della condizione,quanto perchè mi aspetto un segnale da Landa.Per quanto mi riguarda Quintana può continuare a parlare e dire cavolate,tanto sappiamo tutti che alla fine appena arrivano le montagne,diventa pavido come un coniglio,e aspetta L'Aubisque per lanciare l'attacco.Parliamoci chiaramente:Aru Bardet e Nairo,non vinceranno mai il Tour.A crono sono deboli(Bardet debolissimo) e in salita o non attaccano(Nairo),o si ammalano (Aru e Quintana),o sono altalenanti(Aru),oppure sono mediocri (Bardet).Vai Mikel! Askatu Landa.


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita
Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4974
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da simociclo »

Per me il.favorito è Ion Izaguirre


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein
giorgio ricci
Messaggi: 3717
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da giorgio ricci »

Dove trovo una startlist attendibile ? Su cyclingfever non danno Adam Yates partente


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16089
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Walter_White »

giorgio ricci ha scritto:Dove trovo una startlist attendibile ? Su cyclingfever non danno Adam Yates partente
Adam Yates si è infortunato al Catalunya


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
Seb
Messaggi: 6041
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Seb »

giorgio ricci ha scritto:Dove trovo una startlist attendibile ?
Su Cicloweb
http://www.cicloweb.it/2018/04/01/vuelt ... asco-2018/


bugnogianni
Messaggi: 263
Iscritto il: giovedì 15 febbraio 2018, 22:49

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da bugnogianni »

Roglic sta diventando una cosa grossa.


vedremo
Luciano Pagliarini
Messaggi: 969
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini »

Come si fa a non amare Roglic?


henny5
Messaggi: 936
Iscritto il: lunedì 22 giugno 2015, 17:58

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da henny5 »

Alaphilippe se l'e dovuta sudare fino all'ultimo metro contro roglic, il quale se non ci saranno problemi e farà una crono alla 'roglic' ha buone possibilità di vincere i pais vasco.


Winter
Messaggi: 17098
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Winter »

Impressionanti entrambi
ma oggi di piu' Roglic
si è fatto tutti i primi 2 km in testa
senza chiedere un cambio
pensavo cedesse al cambio di ritmo di alaphilippe
invece ha risposto e s'e' rimesso in testa
facendo poi saltare quintana

Bel percorso
considerando la crono , non sara' facile togliere la vittoria finale a Roglic (in piu' arrate forse è troppo dura per alaphilippe)


Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15024
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da barrylyndon »

Gran bel finale..
Bravissimi Roglic e Alaphilippe.
Un po' deludente Quintana.
Ma di Nibali 19mo, 24 ore dopo il Fiandre? ne vogliamo parlare?


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.
Winter
Messaggi: 17098
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Winter »

Bravissimo Nibali (ce ne fossero dei corridori come lui)
Nel 84 Kelly fece secondo al Fiandre il 1 Aprile , il giorno dopo vinse la tappa al paesi Baschi (e poi la generale)


IlLince
Messaggi: 357
Iscritto il: giovedì 26 ottobre 2017, 11:37

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da IlLince »

Luciano Pagliarini ha scritto:Come si fa a non amare Roglic?
E non è neppure fermo in volata! Sono curioso quando vorrá fare classifica a un GT.


Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15024
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da barrylyndon »

E beh..Kelly e' un corridore di cui si parla sempre troppo poco rispetto ai suoi meriti..
Un po' come De Vleamink..altro capace anche di vincere tappe di montagna al Giro e poi di trionfare a Roubaix..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.
Avatar utente
udra
Messaggi: 8506
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da udra »

Ion Izagirre è già tagliato fuori da discorsi per la classifica.
L'unica cosa che può impensierire Roglic in termini di generale è il fatto che sia Movistar che QS hanno più di un uomo da giocarsi, mentre la Lotto NL mi pare un po' deboluccia.
La cosa potrebbe diventare pericolosa negli ultimi due giorni


Luciano Pagliarini
Messaggi: 969
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini »

barrylyndon ha scritto: Un po' deludente Quintana.
Già, però gli altri due salivano come treni e su una salita di 2,5 km ci sta che abbia qualcosa in meno di gente come Alaphilippe e Roglic.

Ricordo che anche nel 2015, che fu il suo anno migliore, venne staccato da Purito ed Henao su una salita simile sempre qua ai Baschi.

Peraltro sono curiosissimo di vedere Roglic anche nelle classiche oltre che nei grandi giri: ha tutto quello che serve per fare bene, oggi non ha nemmeno disputato una brutta volata.


Avatar utente
udra
Messaggi: 8506
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da udra »

Fra l'altro anche Porte, che su finali così dovrebbe andare a nozze, disperso o quasi.


Basso
Messaggi: 16333
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Basso »

udra ha scritto:Fra l'altro anche Porte, che su finali così dovrebbe andare a nozze, disperso o quasi.
Il tasmaniano è in gara come gregario per Damiano Caruso, per altro caduto oggi in discesa ;)


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana
Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 5625
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Deadnature »

Alaphilippe tirato a lucido per le Ardenne, spero ci regali una Liegi un po' meno sciapa delle ultime; da questo punto di vista penso che anche la presenza di Nibali (oggi davvero niente male, non avrei detto) sarà di grosso aiuto. Poi Valverde resta favorito, ma magari a non portarlo in carrozza ad Ans le chance di successo per gli altri aumentano.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
peek
Messaggi: 5350
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da peek »

Questa corsa viola uno dei principi basilari del disegno delle corse a tappe.


Avatar utente
galliano
Messaggi: 15187
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da galliano »

barrylyndon ha scritto:Gran bel finale..
Bravissimi Roglic e Alaphilippe.
Un po' deludente Quintana.
Ma di Nibali 19mo, 24 ore dopo il Fiandre? ne vogliamo parlare?
Deludente mica tanto, non sono le sue salite queste però ha tenuto abbastanza bene due che erano scatenati.
Vogliamo parlare di landa? Lui si che è stato parecchio sottotono.
Nibali pensavo se la prendesse più comoda invece ha tentuto bene, se si confermerà nei prossimi giorni, il che non è scontato perché queste tappe sono piuttosto esigenti anche a livello mentale, può diventare un'arma tattica per Gorka che è quello che va meglio tra i due fratelli.

Impressionante la discesa dei due davanti, in un paio di curve ho temuto che finissero oltre il guardrail.

Roglic veramente bene, ha tirato più di Alaphilippe e quasi lo brucia in volata. Mi sa che anche lui sarà da tenere d'occhio a Liegi.


Avatar utente
galliano
Messaggi: 15187
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da galliano »

peek ha scritto:Questa corsa viola uno dei principi basilari del disegno delle corse a tappe.
Ovvero?
A me il Giro dei Paesi Baschi piace moltissimo, bei percorsi, bel pubblico, begli scenari, colline verdeggianti, mare impetuoso, se piove è una pioggerellina primaverile non deprimente, e poi non ci sono rischi di tagli alle tappe.
È una corsa che ha un effetto rilassante, distende i nervi, fa vedere il futuro in positivo. :angelo:
Quando andrò in pensione vorrei quasi trasfermi lì. :hippy:


peek
Messaggi: 5350
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da peek »

galliano ha scritto:
peek ha scritto:Questa corsa viola uno dei principi basilari del disegno delle corse a tappe.
Ovvero?
A me il Giro dei Paesi Baschi piace moltissimo, bei percorsi, bel pubblico, begli scenari, colline verdeggianti, mare impetuoso, se piove è una pioggerellina primaverile non deprimente, e poi non ci sono rischi di tagli alle tappe.
È una corsa che ha un effetto rilassante, distende i nervi, fa vedere il futuro in positivo. :angelo:
Quando andrò in pensione vorrei quasi trasfermi lì. :hippy:
Anche a me piace molto, oltretutto oggi c'era anche il sole invece del solito diluvio, però mi sapresti citare un'altra corsa a tappe nella quale la prima tappa non sia una rottura di coglioni? E' una legge non scritta del ciclismo, la prima tappa deve essere una bella noia.


Avatar utente
galliano
Messaggi: 15187
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da galliano »

Eh sì le prime tappe solitamente sono al cloroformio anche se la Parigi-Nizza tende a fare qualche eccezione ultimamente.

C'era la tre giorni di la panne che presentava la prima tappa coi muri. Altre non me ne vengono in mente salvo quelle che prevedono il prologo, che però non sempre è avvincente.

Tornando in tema ho l'impressione che Quintana sia sulla giusta strada per il Tour. Come al solito il suo livello medio è molto alto ma quest'anno non vuole strafare.


Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da antani »

Dai Landa era dietro,ha dovuto recuperare,bravo quintana a farsi trovare pronto davanti,ma è rimbalzato altro che non ha voluto strafare,ma rimane una mia opinabilissima opinione chiaramente.
Quanto a Nibali:solo applausi,per ora si può solo dire una cosa.................gli avversari di Nibali al Tour devono preoccuparsi e non poco,non l'ho mai visto cosi concentrato e cosi determinato,ad oggi non vedo chi lo possa battere.Spero in Landa ma deve superare la prima settimana con non più di 3 minuti sul groppone,per poi cimentarsi in una rimonta tra alpe d'Huez e col de portet.


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita
Luciano Pagliarini
Messaggi: 969
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini »

Landa aveva una pedalata abbastanza pesante, come ha confermato lui stesso.

Era nel gruppo di Bardet, quello immediatamente dietro ai tre di testa. A fine salita Bardet ha accelerato, quel gruppetto si è spezzato e Landa si è staccato insieme ad altri; a fine discesa sono poi rientrati.

D'altronde una salita di 2,5 km è ancora meno adatta a lui che a Quintana.

La febbre gliela possiamo misurare un po' meglio domani e ad Arrate, forse. Ma in generale una corsa come i Paesi Baschi, che è un trionfo di strappi e salite brevi (Arrate stessa è 5 km), non è l'ideale per giudicare uno scalatore puro. Lo storico dello stesso Landa parla chiaro.

Sarà interessante, invece, il confronto a cronometro tra i due Movistar.

Cambiando discorso: è passato sottotraccia un enorme Jelle Vanendert, il quale oggi in salita andava più piano solo dei primi due e di Quintana.


Luca90
Messaggi: 8574
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Luca90 »

Luciano Pagliarini ha scritto:
Cambiando discorso: è passato sottotraccia un enorme Jelle Vanendert, il quale oggi in salita andava più piano solo dei primi due e di Quintana.
pure wellens st'anno vola in salita restando in casa lotto...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro tappa 1, Vuelta tappa 1, Vuelta tappa 2
Tonno di Montagna
Messaggi: 169
Iscritto il: mercoledì 24 gennaio 2018, 17:59

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Tonno di Montagna »

Luca90 ha scritto:
Luciano Pagliarini ha scritto:
Cambiando discorso: è passato sottotraccia un enorme Jelle Vanendert, il quale oggi in salita andava più piano solo dei primi due e di Quintana.
pure wellens st'anno vola in salita restando in casa lotto...
Occhio a Vanendert in ottica Amstel


Montana Miller
Messaggi: 1265
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Montana Miller »

Roglic e la sua storia credo muova qualcosa un po' a tutti.Fa immedisimare in un ragazzino pieno di entusiasmo,perchè l'anagrafe reale nel suo caso non conta niente,che un anno emerge,quello dopo sviluppa e si specializza nelle crono,adesso si concentra sulle salite ei risultati sono sempre più notevoli.Adesso vediamo se è in grado di sviluppare le salite lunghe e che recupero possa avere,i suoi limiti non sono per niente chiari.Ieri ha entusiasmato e conteso pure la volata al francese che sembrava ben più favorito.


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12490
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da nino58 »

Alaphilippe è il naturale erede di Valverde.
Che non ha nessuna intenzione di "dipartire".
La Liegi di quest'anno ci dirà molto, in proposito.
Tatticamente, la domanda è : "Alaphilippe avrà più interesse al testa a testa finale ad Ans con Valverde confidando di essergli superiore in volata e tenendo quindi chiusa la corsa oppure no e puntando a far casino da prima ?"
Con i Wellens, i Nibali ed anche i Roglic che possono solo avere interesse a che ci sia casino.

P.S. "Casino" è tra i termini banditi o concessi da lemond ? :uhm:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
galliano
Messaggi: 15187
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da galliano »

antani ha scritto:Dai Landa era dietro,ha dovuto recuperare,bravo quintana a farsi trovare pronto davanti,ma è rimbalzato altro che non ha voluto strafare,ma rimane una mia opinabilissima opinione chiaramente.
Quanto a Nibali:solo applausi,per ora si può solo dire una cosa.................gli avversari di Nibali al Tour devono preoccuparsi e non poco,non l'ho mai visto cosi concentrato e cosi determinato,ad oggi non vedo chi lo possa battere.Spero in Landa ma deve superare la prima settimana con non più di 3 minuti sul groppone,per poi cimentarsi in una rimonta tra alpe d'Huez e col de portet.
E' un male farsi condizionare dalle simpatie e antipatie...
Ieri Quintana ha fatto una buona prova, Alaphilippe non lo tieni quando piazza questi scatti, devi essere Valverde (o Roglic :P ) altrimenti ti lascia sul posto.
Sarà un caso ma Landa è sempre nella posizione sbagliata...
Non so come se la caverà sul pavè del Tour, la squadra ha anche Valverde e Quintana, dubito che staranno ad aspettarlo e rischierà di naufragare.

Tornando in tema, per la classifica generale non sarà facile per Roglic, dovrebbe guadagnare su tutti a cronometro, ma nell'ultima tappa potrebbero fargli vedere i sorci verdi. De Tier, Battaglin, Powless forse una mano sulle prime salite possono dargliela ma rischia di ritrovarsi da solo a metà tappa se partono sparati.
Poi c'è ancora da capire se ha sufficiente recupero.
Ritrovarsi la Bahrein con tre uomini in classifica tra cui Nibali, non lo può certo fargli dormire sonni tranquilli. Potrebbe approfittarne proprio la movistar. Speriamo bene per lo sloveno.


Avatar utente
galliano
Messaggi: 15187
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da galliano »

fuga piuttosto ben composta in corso con Alexis Vuillermnoz (AG2R La Mondiale), De Marchi e Caruso (BMC), Dani Navarro (Cofidis), Tao Geoghegan Hart e David Lopez (Sky), Grmay e Ruben Guerreiro (Trek – Segafredo), Woods (EF – Drapac), Carlos Verona (Mitchelton – Scott) e Padun (Bahrain – Merida).

Woods e Vuillermnoz sono messi bene in classifica.
Dietro tira la QS.
Strade bagnate, occhio all'ultima discesa.

Mi pare l'anteprima di quello che succederà nell'ultima tappa.
Quasi quasi a Roglic conviene andare piano nella crono, tenersi vicino Alaphilippe e giocarsela sull'ultima salita, altrimenti non riuscirà mai a controllare la corsa.


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16089
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Walter_White »

Ancora Alaphilippe su Roglic. Alla Liegi Valverde si suderà la vittoria in volata.


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Lolloso
Messaggi: 1449
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:43

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Lolloso »

bis di alaphilippe su roglic


mdm52
Messaggi: 1814
Iscritto il: mercoledì 27 aprile 2011, 21:26

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da mdm52 »

Liegi e Freccia prenotate
per i Baschi Roglic pedala meglio a crono


Avatar utente
Patate
Messaggi: 5227
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Patate »

Bellissimo finale :clap: :clap:
Alaphilippe rivince ancora su Roglic, entrambi tirati a lucido per le Ardenne ed autori di belle sparate nella salita finale.
Terzo Gorka, migliorato tantissimo ultimamente, e quarto Landa, meglio di ieri.
Il primo gruppetto a una ventina di secondi


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile
Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da antani »

galliano ha scritto:
antani ha scritto:Dai Landa era dietro,ha dovuto recuperare,bravo quintana a farsi trovare pronto davanti,ma è rimbalzato altro che non ha voluto strafare,ma rimane una mia opinabilissima opinione chiaramente.
Quanto a Nibali:solo applausi,per ora si può solo dire una cosa.................gli avversari di Nibali al Tour devono preoccuparsi e non poco,non l'ho mai visto cosi concentrato e cosi determinato,ad oggi non vedo chi lo possa battere.Spero in Landa ma deve superare la prima settimana con non più di 3 minuti sul groppone,per poi cimentarsi in una rimonta tra alpe d'Huez e col de portet.
E' un male farsi condizionare dalle simpatie e antipatie...
Ieri Quintana ha fatto una buona prova, Alaphilippe non lo tieni quando piazza questi scatti, devi essere Valverde (o Roglic :P ) altrimenti ti lascia sul posto.
Sarà un caso ma Landa è sempre nella posizione sbagliata...
Non so come se la caverà sul pavè del Tour, la squadra ha anche Valverde e Quintana, dubito che staranno ad aspettarlo e rischierà di naufragare.

Tornando in tema, per la classifica generale non sarà facile per Roglic, dovrebbe guadagnare su tutti a cronometro, ma nell'ultima tappa potrebbero fargli vedere i sorci verdi. De Tier, Battaglin, Powless forse una mano sulle prime salite possono dargliela ma rischia di ritrovarsi da solo a metà tappa se partono sparati.
Poi c'è ancora da capire se ha sufficiente recupero.
Ritrovarsi la Bahrein con tre uomini in classifica tra cui Nibali, non lo può certo fargli dormire sonni tranquilli. Potrebbe approfittarne proprio la movistar. Speriamo bene per lo sloveno.
No!la mia analisi era lucida ed andava ben oltre il tifo sfegatato per Landani(quello che veramente può essere considerato lo scalatore del dopo Contador,e forse qualcosa in più ma aspetto luglio),detto questo oggi ha dimostrato che Nairo è un bluff,ed oltre ad essere un bluff è anche arrogante e non ha spirito di squadra,e si è messo a tirare dietro,quando oggi è palesemente rimbalzato per l'ennesima volta.Avevo ragione,ieri Landa era posizionato male,altro che Nairo ha una gamba super.Nairo è questo e lo conosciamo,un corridore che può" spezzare le reni al Mollema di turno" cit Galliano,ma quando si trova davanti ad un Froome,ad un Nibali,ad un Dumoulin le prende.Ne sono convinto e lo ribadisco:a luglio Nairo perderà definitivamente i gradi di capitano,a discapito di un Landa,il quale sarà lo sfidante nei prossimi anni di Dumo,con Aru che spero possa inserirsi nella lotta tra questi due giovani giganti(a quanto ho sentito in casa UAE C'è una certa serenità di poter andare al Giro,per tentare di vincerlo,e lo credo anche io).La conclusione è molto semplice:Nairo non è, ne capace di fare il capitano,ne capace di fare il gregario.A mio avviso ovviamente.


galliano ha scritto:Non so come se la caverà sul pavè del Tour, la squadra ha anche Valverde e Quintana, dubito che staranno ad aspettarlo e rischierà di naufragare.
Questo mi pare ovvio e sensato.
Ciao


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita
Avatar utente
Patate
Messaggi: 5227
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Patate »

Walter_White ha scritto:Ancora Alaphilippe su Roglic. Alla Liegi Valverde si suderà la vittoria in volata.
Non sarà facile reggerlo nemmeno in un eventuale scatto sul Saint-Nicolas. Anche Roglic bello in palla


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile
Avatar utente
Scattista
Messaggi: 2729
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 21:22

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Scattista »

Alaphilippe su Roglic, Izaguirre e Landa. Più indietro il gruppetto con gli altri.

Roglic ha tatticamente sbagliato completamente il finale, poteva anche vincere


Immagine
Avatar utente
Denb
Messaggi: 845
Iscritto il: venerdì 20 settembre 2013, 14:00

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da Denb »

Manca Valverde e per la sorpresa di nessuno due vittorie in due giorni per Balaphilippe


Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Vuelta al País Vasco 2018 (2-7 aprile 2018)

Messaggio da leggere da antani »

Walter_White ha scritto:Ancora Alaphilippe su Roglic. Alla Liegi Valverde si suderà la vittoria in volata.
Vediamo,con un Nibali cosi,l'arrivo in volata è tutt'altro che scontato.


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita
Rispondi