Top 10 ciclisti per nazione

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Luciano Pagliarini
Messaggi: 969
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » domenica 8 aprile 2018, 12:36

antani ha scritto:
Luciano Pagliarini ha scritto:
antani ha scritto:Top 10 pesi Baschi:
1)Mikel Landa
2)Joseba Beloki
3)Samuel Sanchez
4)Iban Mayo
5)Federico Echave
6)Aitor Gonzales
7)David Etxebarria
8)Roberto Laiseka
9)Jon Izaguirre
10)Jonathan Castroviejo

Non ho messo Indurain per motivi geopolitici.I baschi credono che la navarra sia Euskadi,i Navarri si sentono autonomi,quindi non lo metto,ma potrebbe starci a mio avviso.
Samuel Sanchez è asturiano.

Ti manca un sacco di gente comunque, alcuni imprescindibili come Galdos, Perurena, Gabica, Langarica....Zubeldia.
Zubeldi non l'ho messo perchè sinceramente a parte il grandissimo Tour nel 2003,non è che poi abbia fatto chi sa cosa.
Sanchez è vero è di Oviedo,ma l'ho voluto mettere per il fatto che sia stato(l'unico??) corridore non Basco a crrere per l'Euskaltel.
Galdos ha dei piazzamenti,e ci poteva stare,ma possono starci anche quelli che ho messo io.
Perurena non l'ho messo,perchè i velocisti non li ho considerati.
Quanto agli altri due,mi cogli in castagna,perchè non li conosco,mi informerò.Ciao
Beh Galdos sta tranquillamente davanti a tutti o quasi dai: è stato uno degli scalatori più forti degli anni '70, podi a Giro e Vuelta, svariate top-10 al Tour, vittoria sullo Stelvio. Era un Landa ante litteram.

Anche prima che andassero a prendere degli stranieri c'erano stati altri non baschi all'Euskaltel, per lo più navarri, come il mitico Jorge Azanza Soto. Li riconosci da nome e cognome i non baschi :diavoletto:



Luca90
Messaggi: 6799
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da Luca90 » domenica 8 aprile 2018, 13:29

Walter_White ha scritto:
antani ha scritto:Top 10 pesi Baschi:
1)Mikel Landa
2)Joseba Beloki
3)Samuel Sanchez
4)Iban Mayo
5)Federico Echave
6)Aitor Gonzales
7)David Etxebarria
8)Roberto Laiseka
9)Jon Izaguirre
10)Jonathan Castroviejo

Non ho messo Indurain per motivi geopolitici.I baschi credono che la navarra sia Euskadi,i Navarri si sentono autonomi,quindi non lo metto,ma potrebbe starci a mio avviso.
Samu Sanchez per ora di gran lunga primo in questa classifica
vero, peccato come ha finito...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

Avatar utente
UribeZubia
Messaggi: 2298
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:27

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da UribeZubia » domenica 8 aprile 2018, 13:58

Luciano Pagliarini ha scritto:
antani ha scritto:
Luciano Pagliarini ha scritto:
Samuel Sanchez è asturiano.

Ti manca un sacco di gente comunque, alcuni imprescindibili come Galdos, Perurena, Gabica, Langarica....Zubeldia.
Zubeldi non l'ho messo perchè sinceramente a parte il grandissimo Tour nel 2003,non è che poi abbia fatto chi sa cosa.
Sanchez è vero è di Oviedo,ma l'ho voluto mettere per il fatto che sia stato(l'unico??) corridore non Basco a crrere per l'Euskaltel.
Galdos ha dei piazzamenti,e ci poteva stare,ma possono starci anche quelli che ho messo io.
Perurena non l'ho messo,perchè i velocisti non li ho considerati.
Quanto agli altri due,mi cogli in castagna,perchè non li conosco,mi informerò.Ciao
Beh Galdos sta tranquillamente davanti a tutti o quasi dai: è stato uno degli scalatori più forti degli anni '70, podi a Giro e Vuelta, svariate top-10 al Tour, vittoria sullo Stelvio. Era un Landa ante litteram.

Anche prima che andassero a prendere degli stranieri c'erano stati altri non baschi all'Euskaltel, per lo più navarri, come il mitico Jorge Azanza Soto. Li riconosci da nome e cognome i non baschi :diavoletto:
Domingo Perurena detto Txomin vincitore di 158 corse.
Francisco Gabica e Marino Lejarreta che hanno vinto una Vuelta.



Luciano Pagliarini
Messaggi: 969
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » domenica 8 aprile 2018, 14:10

Marino non l'avevo citato, che lapsus.



nikybo85
Messaggi: 3256
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 8 aprile 2018, 15:00

Roberto Laiseka!



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11677
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da nino58 » domenica 8 aprile 2018, 18:35

E Uribe Zubia (quello vero) dove lo lasciamo ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

vale95
Messaggi: 717
Iscritto il: sabato 26 settembre 2015, 15:31

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da vale95 » domenica 8 aprile 2018, 23:13

Slovacchia

Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14149
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 9 aprile 2018, 7:59

Usa

Lemond
Amstrong
Hampsten
Julic
Horner
Landis
Hamilton
Leipaihmer
Hincapie
Zabrinski


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14149
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 9 aprile 2018, 8:07

Australia:

Evans
Gerrans
Porte
O' Grady
McEwen
Goss
Hayman
Matthews
Ewan
Dennis
Menzione speciale:
A.Hansen :D :cincin:


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11677
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 9 aprile 2018, 8:31

vale95 ha scritto:Slovacchia

Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Quanti Peter e quanti Jurai ?
Guarda che il secondo non è un pollo.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11677
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 9 aprile 2018, 8:32

barrylyndon ha scritto:Usa

Lemond
Amstrong
Hampsten
Julic
Horner
Landis
Hamilton
Leipaihmer
Hincapie
Zabrinski
Hincapie molto più in alto.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

vale95
Messaggi: 717
Iscritto il: sabato 26 settembre 2015, 15:31

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da vale95 » lunedì 9 aprile 2018, 8:39

:worthy:
nino58 ha scritto:
vale95 ha scritto:Slovacchia

Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Sagan
Quanti Peter e quanti Jurai ?
Guarda che il secondo non è un pollo.
Sisi sicuro... Ma c'erano anche i Velits (soprattutto Peter che ricordo secondo ad una Vuelta) effettivamente il post era più uno scherzo che altro ma sarebbe interessante pensare ad altri corridori slovacchi



bellin1
Messaggi: 4
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2018, 8:37

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da bellin1 » lunedì 9 aprile 2018, 9:24

Buongiorno, ho letto con attenziome le vs argomentazioni. La mia personale classifica del dopo guerra:
1)Coppi
2)Bartali
3)Gimondi
4)Magni
5)Bugno
6)Nibali
7)Pantani
8)Moser
9)Bettini
10)Saronni

Con Gianni Bugno che rimane e rimarra' il piu grande paradosso spazio temporale della storia del ciclismo mondiale, visto che poteva sfiorare a mio avviso anche i mostri sacri la davanti



Luca90
Messaggi: 6799
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 9 aprile 2018, 14:53

barrylyndon ha scritto:Australia:

Evans
Gerrans
Porte
O' Grady
McEwen
Goss
Hayman
Matthews
Ewan
Dennis
Menzione speciale:
A.Hansen :D :cincin:
porte per me dovrebbe essere un po' più in basso...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

Luciano Pagliarini
Messaggi: 969
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » lunedì 9 aprile 2018, 15:03

barrylyndon ha scritto:Australia:

Evans
Gerrans
Porte
O' Grady
McEwen
Goss
Hayman
Matthews
Ewan
Dennis
Menzione speciale:
A.Hansen :D :cincin:
Ti manca Phil Anderson e io troverei un posto anche per Michael Rogers :uhm:



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14149
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Top 10 ciclisti per nazione

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 9 aprile 2018, 15:14

giusto.. :(


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

TASSO
Messaggi: 1265
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da TASSO » martedì 16 giugno 2020, 17:20

Mi piace puntaulizzare una cosa :

di corridori come VINCENZO NIBALI ne nascono uno ogni 18/20- anni ............... (Binda--COPPI/BARTALI ----GIMONDI-----MOSER/SARONNI-----PANTANI ----NIBALI)


per farvi capire negli ultimi 70anni........


GODIAMOCELO FIN CHE POSSIAMO !!!!!!!!!!!!!! :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11677
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 17 giugno 2020, 8:23

TASSO ha scritto:
martedì 16 giugno 2020, 17:20
Mi piace puntaulizzare una cosa :

di corridori come VINCENZO NIBALI ne nascono uno ogni 18/20- anni ............... (Binda--COPPI/BARTALI ----GIMONDI-----MOSER/SARONNI-----PANTANI ----NIBALI)


per farvi capire negli ultimi 70anni........


GODIAMOCELO FIN CHE POSSIAMO !!!!!!!!!!!!!! :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Personalmente, Gianni Bugno lo aggiungerei alla lista.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

ciclistapazzo
Messaggi: 159
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da ciclistapazzo » mercoledì 17 giugno 2020, 8:33

nino58 ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 8:23
TASSO ha scritto:
martedì 16 giugno 2020, 17:20
Mi piace puntaulizzare una cosa :

di corridori come VINCENZO NIBALI ne nascono uno ogni 18/20- anni ............... (Binda--COPPI/BARTALI ----GIMONDI-----MOSER/SARONNI-----PANTANI ----NIBALI)


per farvi capire negli ultimi 70anni........


GODIAMOCELO FIN CHE POSSIAMO !!!!!!!!!!!!!! :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Personalmente, Gianni Bugno lo aggiungerei alla lista.
Da grande ammiratore di Nibali scomodare Coppi mi pare eccessivo, con la guerra in mezzo e gli anni migliori perduti ha vinto ben più di Nibali. Coppi è nell'olimpo del ciclismo, tra quei 3 o 4 fuoriclasse senza tempo, Nibali è un campione. Pesa il fatto che abbia vinto un solo Tour, quando ciclisti a lui contemporanei (Contador, Froome) ne hanno vinti molti di più. Concordo che Nibali sia un campione italiano, poliedrico e abile a vincere più corse nell'epoca della specializzazione assoluta, ma c'è una differenza tra Moser, Saronni e Coppi. Coppi come Merx è qualcosa di unico.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14149
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 17 giugno 2020, 8:38

Ma dire che uno come Nibali si trova in ogni generazione....mi sembra un po' riduttivo.
4 grandi giri e 3 monumento.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11677
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 17 giugno 2020, 8:56

ciclistapazzo ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 8:33
nino58 ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 8:23
TASSO ha scritto:
martedì 16 giugno 2020, 17:20
Mi piace puntaulizzare una cosa :

di corridori come VINCENZO NIBALI ne nascono uno ogni 18/20- anni ............... (Binda--COPPI/BARTALI ----GIMONDI-----MOSER/SARONNI-----PANTANI ----NIBALI)


per farvi capire negli ultimi 70anni........


GODIAMOCELO FIN CHE POSSIAMO !!!!!!!!!!!!!! :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Personalmente, Gianni Bugno lo aggiungerei alla lista.
Da grande ammiratore di Nibali scomodare Coppi mi pare eccessivo, con la guerra in mezzo e gli anni migliori perduti ha vinto ben più di Nibali. Coppi è nell'olimpo del ciclismo, tra quei 3 o 4 fuoriclasse senza tempo, Nibali è un campione. Pesa il fatto che abbia vinto un solo Tour, quando ciclisti a lui contemporanei (Contador, Froome) ne hanno vinti molti di più. Concordo che Nibali sia un campione italiano, poliedrico e abile a vincere più corse nell'epoca della specializzazione assoluta, ma c'è una differenza tra Moser, Saronni e Coppi. Coppi come Merx è qualcosa di unico.
Nibali ha vinto quantitativamente meno di Moser e Saronni però mi pare molto più completo di loro due.
Anche Bugno è stato più completo di Moser e Saronni, pur non avendo la loro "cattiveria".
Moser e Saronni hanno scontato forse le assenze ai Tour.
Erano gli anni di Hinault, quindi di ciccia ce n'era poca da mettere nel piatto ma ..non si sa mai.
Nibali prima del Tour 2014 era quotato come terzo possibile vincitore (o anche quarto, non ricordo) però vince chi corre, chi non corre non vince mai.
Su Coppi siamo d'accordo, come non esserlo ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

ciclistapazzo
Messaggi: 159
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da ciclistapazzo » mercoledì 17 giugno 2020, 9:00

nino58 ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 8:56
ciclistapazzo ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 8:33
nino58 ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 8:23


Personalmente, Gianni Bugno lo aggiungerei alla lista.
Da grande ammiratore di Nibali scomodare Coppi mi pare eccessivo, con la guerra in mezzo e gli anni migliori perduti ha vinto ben più di Nibali. Coppi è nell'olimpo del ciclismo, tra quei 3 o 4 fuoriclasse senza tempo, Nibali è un campione. Pesa il fatto che abbia vinto un solo Tour, quando ciclisti a lui contemporanei (Contador, Froome) ne hanno vinti molti di più. Concordo che Nibali sia un campione italiano, poliedrico e abile a vincere più corse nell'epoca della specializzazione assoluta, ma c'è una differenza tra Moser, Saronni e Coppi. Coppi come Merx è qualcosa di unico.
Nibali ha vinto quantitativamente meno di Moser e Saronni però mi pare molto più completo di loro due.
Anche Bugno è stato più completo di Moser e Saronni, pur non avendo la loro "cattiveria".
Moser e Saronni hanno scontato forse le assenze ai Tour.
Erano gli anni di Hinault, quindi di ciccia ce n'era poca da mettere nel piatto ma ..non si sa mai.
Nibali prima del Tour 2014 era quotato come terzo possibile vincitore (o anche quarto, non ricordo) però vince chi corre, chi non corre non vince mai.
Su Coppi siamo d'accordo, come non esserlo ?
Perfetto totalmente d'accordo :cincin:



Avatar utente
lemond
Messaggi: 13322
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 17 giugno 2020, 10:26

Anche un idiota (leggere dopo per sapere perché ho usato tale epiteto, che peraltro non è offensivo) direbbe, ma che ci azzeccano Moser e Saronni, che non andavano in salita, con Nibali?


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

nurseryman
Messaggi: 111
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da nurseryman » mercoledì 17 giugno 2020, 11:51

TASSO ha scritto:
martedì 16 giugno 2020, 17:20
Mi piace puntaulizzare una cosa :

di corridori come VINCENZO NIBALI ne nascono uno ogni 18/20- anni ............... (Binda--COPPI/BARTALI ----GIMONDI-----MOSER/SARONNI-----PANTANI ----NIBALI)


per farvi capire negli ultimi 70anni........


GODIAMOCELO FIN CHE POSSIAMO !!!!!!!!!!!!!! :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
cosa ci incastrano Moser e Saronni in questa classifica
forse Moser
ma Saronni fuori dall'Italia e quasi inesistente
al tour forse ha una partecipazione con nessun risultato



nurseryman
Messaggi: 111
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da nurseryman » mercoledì 17 giugno 2020, 12:15

allora se proprio vogliamo fare una classifica prima di moser possiamo inserire Nencini - e - Bugno



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » mercoledì 17 giugno 2020, 13:35

barrylyndon ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 8:38
Ma dire che uno come Nibali si trova in ogni generazione....mi sembra un po' riduttivo.
4 grandi giri e 3 monumento.
Corridori in grado di vincere più di un Grande Giro (nel caso di Nibali li ha vinti tutti e tre, ma andava bene anche sempre lo stesso vinto più volte) ed almeno due monumento diverse negli ultimi 30/35 anni?

Credo nessuno, l'ultimo penso che sia stato Hinault a farlo.

Già solo questo basterebbe a spiegare la grandezza di Nibali in un ciclismo sempre più specializzato.



TASSO
Messaggi: 1265
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da TASSO » mercoledì 17 giugno 2020, 13:47

nurseryman ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 11:51
TASSO ha scritto:
martedì 16 giugno 2020, 17:20
Mi piace puntaulizzare una cosa :

di corridori come VINCENZO NIBALI ne nascono uno ogni 18/20- anni ............... (Binda--COPPI/BARTALI ----GIMONDI-----MOSER/SARONNI-----PANTANI ----NIBALI)


per farvi capire negli ultimi 70anni........


GODIAMOCELO FIN CHE POSSIAMO !!!!!!!!!!!!!! :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
cosa ci incastrano Moser e Saronni in questa classifica
forse Moser
ma Saronni fuori dall'Italia e quasi inesistente
al tour forse ha una partecipazione con nessun risultato


ci incastrano perchè hanno vinto un GT e piu' Grandi Classiche monumento ..... :flags:



Avatar utente
Brakko
Messaggi: 58
Iscritto il: giovedì 4 giugno 2020, 15:12

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Brakko » mercoledì 17 giugno 2020, 13:47

TASSO ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 13:45

ci incastrano perchè hanno vinto un GT e piu' Grandi Classiche
Va beh, dai. Allora anche Cunego :D :cincin:



Avatar utente
Kwaremont
Messaggi: 220
Iscritto il: martedì 21 maggio 2019, 12:59

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Kwaremont » mercoledì 17 giugno 2020, 13:50

NibalAru ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 13:35
barrylyndon ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 8:38
Ma dire che uno come Nibali si trova in ogni generazione....mi sembra un po' riduttivo.
4 grandi giri e 3 monumento.
Corridori in grado di vincere più di un Grande Giro (nel caso di Nibali li ha vinti tutti e tre, ma andava bene anche sempre lo stesso vinto più volte) ed almeno due monumento diverse negli ultimi 30/35 anni?

Credo nessuno, l'ultimo penso che sia stato Hinault a farlo.

Già solo questo basterebbe a spiegare la grandezza di Nibali in un ciclismo sempre più specializzato.
Spero di sbagliarmi per il movimento italiano, ma temo che nei prossimi anni capiremo di più la sua grandezza.
Potrebbero passare anni, se non decenni, per avere un corridore italiano vincitore sia di GT che di classiche.
Tra l'altro la generazione DOPO quella di Nibali sta già correndo...



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » mercoledì 17 giugno 2020, 14:12

Kwaremont ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 13:50
NibalAru ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 13:35
barrylyndon ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 8:38
Ma dire che uno come Nibali si trova in ogni generazione....mi sembra un po' riduttivo.
4 grandi giri e 3 monumento.
Corridori in grado di vincere più di un Grande Giro (nel caso di Nibali li ha vinti tutti e tre, ma andava bene anche sempre lo stesso vinto più volte) ed almeno due monumento diverse negli ultimi 30/35 anni?

Credo nessuno, l'ultimo penso che sia stato Hinault a farlo.

Già solo questo basterebbe a spiegare la grandezza di Nibali in un ciclismo sempre più specializzato.
Spero di sbagliarmi per il movimento italiano, ma temo che nei prossimi anni capiremo di più la sua grandezza.
Potrebbero passare anni, se non decenni, per avere un corridore italiano vincitore sia di GT che di classiche.
Tra l'altro la generazione DOPO quella di Nibali sta già correndo...
Se in 35 anni in tutto il mondo dopo Hinault non abbiamo visto più nessun corridore vincere più GT ed almeno due diverse monumento oltre a Nibali, pensare di vedere di nuovo un corridore simile nascere in Italia nel giro di poco tempo è fin troppo ottimistica come previsione. Uno come Nibali mi accontenterei di vederlo nascere in tutto il Mondo, non per forza in Italia. Tiferei per un corridore del genere anche se venisse dalla Papuasia. In tanti non si rendono conto di quanto siamo stati fortunati ad avere come connazionale un corridore come questo di questi tempi.

Per quel che riguarda la nuova generazione italiana mi accontenterei già solo di vedere qualcuno in grado di fare più vittorie e podi nei GT o come alternativa fare più podi e vincere diverse Monumento. Sarebbe grasso che cola anche vedere gente meno completa di Nibali ma comunque forte in un ambito (corse di un giorno o GT). In altre parole sarebbe già tanta roba vedere dei nuovi Paolo Bettini o dei nuovi Gilberto Simoni.



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » mercoledì 17 giugno 2020, 14:37

Brakko ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 13:47
TASSO ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 13:45

ci incastrano perchè hanno vinto un GT e piu' Grandi Classiche
Va beh, dai. Allora anche Cunego :D :cincin:
Cunego non lo considererei un grandissimo ma ha comunque fatto una carriera più che dignitosa. Ce ne fossero di italiani come lui di questi tempi dietro Nibali.

Un Giro vinto, top ten al Tour e vittoria della classifica dei giovani, tappe vinte alla Vuelta, tre Giri di Lombardia, un Amstel, podi alla Liegi, alla Freccia Vallone ed ai Mondiali, più comunque altre vittorie e podi in altre classiche ed altre corsette a tappe.

Per dire, se un Ciccone riuscisse a fare una carriera del genere ne sarei molto felice.



cassius
Messaggi: 844
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da cassius » mercoledì 17 giugno 2020, 14:55

NibalAru ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 14:37

Cunego non lo considererei un grandissimo ma ha comunque fatto una carriera più che dignitosa. Ce ne fossero di italiani come lui di questi tempi dietro Nibali.

Un Giro vinto, top ten al Tour e vittoria della classifica dei giovani, tappe vinte alla Vuelta, tre Giri di Lombardia, un Amstel, podi alla Liegi, alla Freccia Vallone ed ai Mondiali, più comunque altre vittorie e podi in altre classiche ed altre corsette a tappe.

Per dire, se un Ciccone riuscisse a fare una carriera del genere ne sarei molto felice.
Hai ragione.
Ma una cosa sola vorrei: che tutti questi risultati non arrivassero nel giro di 4-5 stagioni al massimo.
Se Cunego si fosse ritirato nel 2010 sarebbe stato lo stesso e questo è tristissimo dato che ha fatto altre 8 stagioni praticamente senza risultati di rilievo.



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » mercoledì 17 giugno 2020, 15:07

cassius ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 14:55
NibalAru ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 14:37

Cunego non lo considererei un grandissimo ma ha comunque fatto una carriera più che dignitosa. Ce ne fossero di italiani come lui di questi tempi dietro Nibali.

Un Giro vinto, top ten al Tour e vittoria della classifica dei giovani, tappe vinte alla Vuelta, tre Giri di Lombardia, un Amstel, podi alla Liegi, alla Freccia Vallone ed ai Mondiali, più comunque altre vittorie e podi in altre classiche ed altre corsette a tappe.

Per dire, se un Ciccone riuscisse a fare una carriera del genere ne sarei molto felice.
Hai ragione.
Ma una cosa sola vorrei: che tutti questi risultati non arrivassero nel giro di 4-5 stagioni al massimo.
Se Cunego si fosse ritirato nel 2010 sarebbe stato lo stesso e questo è tristissimo dato che ha fatto altre 8 stagioni praticamente senza risultati di rilievo.
Vero, è un po quello di cui pare soffrire Aru. Che nei primi anni pareva che dovesse spaccare il mondo e poi dopo 3-4 anni ad alti livelli è tornato di nuovo nell'anonimato più assoluto. Da suo tifoso spero che quest'anno possa dare qualche segnale di ripresa.



pietro
Messaggi: 1669
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da pietro » mercoledì 17 giugno 2020, 15:17

NibalAru ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 14:12

Se in 35 anni in tutto il mondo dopo Hinault non abbiamo visto più nessun corridore vincere più GT ed almeno due diverse monumento oltre a Nibali, pensare di vedere di nuovo un corridore simile nascere in Italia nel giro di poco tempo è fin troppo ottimistica come previsione. Uno come Nibali mi accontenterei di vederlo nascere in tutto il Mondo, non per forza in Italia. Tiferei per un corridore del genere anche se venisse dalla Papuasia. In tanti non si rendono conto di quanto siamo stati fortunati ad avere come connazionale un corridore come questo di questi tempi.
Remco sembra poter fare questo ed altro.
Comunque questo periodo del ciclismo non è malissimo.
Vediamo giovani fortissimi crescere e fare cose strabilianti.
E poi c'è MVDP che è il migliore in tre discipline diverse.
Stiamo assistendo ad un ricambio generazionale che secondo me migliorerà il ciclismo.
Per il resto Nibali è indiscutibilmente un grandissimo.



Avatar utente
Brakko
Messaggi: 58
Iscritto il: giovedì 4 giugno 2020, 15:12

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Brakko » mercoledì 17 giugno 2020, 15:24

NibalAru ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 14:37
Brakko ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 13:47
TASSO ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 13:45

ci incastrano perchè hanno vinto un GT e piu' Grandi Classiche
Va beh, dai. Allora anche Cunego :D :cincin:
Cunego non lo considererei un grandissimo ma ha comunque fatto una carriera più che dignitosa. Ce ne fossero di italiani come lui di questi tempi dietro Nibali.

Un Giro vinto, top ten al Tour e vittoria della classifica dei giovani, tappe vinte alla Vuelta, tre Giri di Lombardia, un Amstel, podi alla Liegi, alla Freccia Vallone ed ai Mondiali, più comunque altre vittorie e podi in altre classiche ed altre corsette a tappe.

Per dire, se un Ciccone riuscisse a fare una carriera del genere ne sarei molto felice.
A scanso di equivoci, concordo pienamente riguardo la carriera di Cunego. Ottimo corridore, cui sicuramente è mancato qualcosa a livello di palmares nelle gare in linea. Uno dei migliori italiani degli anni 2000 (e ad avercene adesso!), ma non al livello di Nibali e ancor meno di Coppi (ovviamente). E fra Cunego e Saronni non vedo enormi differenze. Probabilmente la maggiore e' un mondiale, che a Cunego e' sfuggito davvero di poco.
Volevo solo sottolineare come la presenza di Saronni in quell'elenco fosse, secondo me, fuori luogo.



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » mercoledì 17 giugno 2020, 15:26

pietro ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 15:17
NibalAru ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 14:12

Se in 35 anni in tutto il mondo dopo Hinault non abbiamo visto più nessun corridore vincere più GT ed almeno due diverse monumento oltre a Nibali, pensare di vedere di nuovo un corridore simile nascere in Italia nel giro di poco tempo è fin troppo ottimistica come previsione. Uno come Nibali mi accontenterei di vederlo nascere in tutto il Mondo, non per forza in Italia. Tiferei per un corridore del genere anche se venisse dalla Papuasia. In tanti non si rendono conto di quanto siamo stati fortunati ad avere come connazionale un corridore come questo di questi tempi.
Remco sembra poter fare questo ed altro.
Comunque questo periodo del ciclismo non è malissimo.
Vediamo giovani fortissimi crescere e fare cose strabilianti.
E poi c'è MVDP che è il migliore in tre discipline diverse.
Stiamo assistendo ad un ricambio generazionale che secondo me migliorerà il ciclismo.
Per il resto Nibali è indiscutibilmente un grandissimo.
Me lo auguro con tutto il cuore.



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » mercoledì 17 giugno 2020, 15:42

Brakko ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 15:24
A scanso di equivoci, concordo pienamente riguardo la carriera di Cunego. Ottimo corridore, cui sicuramente è mancato qualcosa a livello di palmares nelle gare in linea. Uno dei migliori italiani degli anni 2000 (e ad avercene adesso!), ma non al livello di Nibali e ancor meno di Coppi (ovviamente). E fra Cunego e Saronni non vedo enormi differenze. Probabilmente la maggiore e' un mondiale, che a Cunego e' sfuggito davvero di poco.
Volevo solo sottolineare come la presenza di Saronni in quell'elenco fosse, secondo me, fuori luogo.
Più che altro avrei da ridire sul tipo di percorsi sui quali Saronni ha vinto i suoi Giri d'Italia. Se li avessero disegnati anche negli anni 2000 come li disegnavano per Saronni e Moser a quel punto pure un Paolo Bettini poteva avere speranze di vincere uno o più Giri d'Italia.

Per il resto pure per me Saronni è stato un ottimo corridore (nel complesso leggermente superiore a Cunego secondo me) ma che non può stare nella stessa categoria dei grandissimi del ciclismo italiano.

Nella mia classifica dei più grandi italiani di tutti i tempi ci metto:

1)Coppi
2)Bartali (ho messo lui secondo e non Binda perchè la seconda Guerra Mondiale gli ha tolto quelli che potevano essere i migliori anni della sua carriera, stesso discorso che vale per Coppi)
3)Binda (un fenomeno, peccato che non sia mai voluto andare al Tour perchè avrebbe stracciato tutti anche li)
4)Girardengo
5)Gimondi
6)Magni
7)Moser
8)Nibali
9)Learco Guerra
10)Pantani

Poi sotto, senza fare posizioni intermedie, troviamo corridori come Bottecchia , Belloni, Brunero, Nencini, Adorni, Motta, Bitossi, Marino Basso, Saronni, Argentin, Bugno, Chiappucci, Bettini, Cipollini, Simoni, ecc. ecc. Ce ne sono tanti di ottimi corridori (ognuno con le sue caratteristiche) da poter considerare in questo elenco fuori dalla mia personale top ten che non si tocca.

Per me Nibali, se prima della fine della carriera dovesse riuscire a vincere un Mondiale, un Olimpiade, una Liegi o un altro Tour potrebbe scalare anche due o tre posizioni in questa particolare mia classifica di tutti i tempi.



Uganda
Messaggi: 65
Iscritto il: martedì 2 giugno 2020, 19:41

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Uganda » mercoledì 17 giugno 2020, 18:56

La mia top 10 + 1

:italia:

1. Coppi
2. Girardengo
3. Bartali
4. Nibali
5. Gimondi
6. Moser
7. Pantani
8. Cipollini
9. Magni
10. Bettini
11. Tafi

Se i francesi non avrebbero disegnato i Tour de France su misura per Indurain avrei inserito anche Bugno e Chiappucci che sicuramente un Tour a testa avrebbero vinto. Aru, nonostante sia un grandissimo ciclista, non è mai andato nemmeno vicino a vincere una monumento.



Alce88
Messaggi: 12
Iscritto il: martedì 5 maggio 2020, 19:08

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Alce88 » mercoledì 17 giugno 2020, 19:35

Uganda ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 18:56
La mia top 10 + 1

:italia:

1. Coppi
2. Girardengo
3. Bartali
4. Nibali
5. Gimondi
6. Moser
7. Pantani
8. Cipollini
9. Magni
10. Bettini
11. Tafi

Se i francesi non avrebbero disegnato i Tour de France su misura per Indurain avrei inserito anche Bugno e Chiappucci che sicuramente un Tour a testa avrebbero vinto. Aru, nonostante sia un grandissimo ciclista, non è mai andato nemmeno vicino a vincere una monumento.
Coppi
Bartali
Gimondi
Binda
Nibali



Winter
Messaggi: 15771
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 17 giugno 2020, 20:43

Nibali davanti a pantani..non esiste



cassius
Messaggi: 844
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da cassius » mercoledì 17 giugno 2020, 20:51

Winter ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 20:43
Nibali davanti a pantani..non esiste
Nibali ha vinto molto di più di Pantani.
Il perché e il per come di questa differenza non rileva.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14149
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 17 giugno 2020, 20:51

Pantani e' stato piu' grande di Nibali..
Ma come albo d'oro..Nibali per vari motivi gli e' davanti.

Per me
Coppi e Binda irraggiungibili
Bartali e Girardengo quasi
Gimondi semintoccabile.
Pantani e' un discorso a parte..non riuscirei a catalogarlo.Grande come Coppi..ma a parte le doppietta..
Dopo ci sono
Nibali,Magni,Moser,Saronni,Bugno,Bettini, Argentin,Botecchia,Adorni, Ecc.ecc.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Winter
Messaggi: 15771
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 17 giugno 2020, 20:54

cassius ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 20:51
Winter ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 20:43
Nibali davanti a pantani..non esiste
Nibali ha vinto molto di più di Pantani.
Il perché e il per come di questa differenza non rileva.
Ma voi guardate il palmares per fare una vostra classifica?



Winter
Messaggi: 15771
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 17 giugno 2020, 20:56

Uganda ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 18:56

Se i francesi non avrebbero disegnato i Tour de France su misura per Indurain avrei inserito anche Bugno e Chiappucci che sicuramente un Tour a testa avrebbero vinto.
Tipo quale?
Indurain era più forte a crono
E non lo staccavano quasi mai in salita



pietro
Messaggi: 1669
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da pietro » mercoledì 17 giugno 2020, 20:56

cassius ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 20:51
Winter ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 20:43
Nibali davanti a pantani..non esiste
Nibali ha vinto molto di più di Pantani.
Il perché e il per come di questa differenza non rileva.
Ma come no.
Conta tantissimo invece.



pietro
Messaggi: 1669
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da pietro » mercoledì 17 giugno 2020, 20:57

Winter ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 20:54
cassius ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 20:51
Winter ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 20:43
Nibali davanti a pantani..non esiste
Nibali ha vinto molto di più di Pantani.
Il perché e il per come di questa differenza non rileva.
Ma voi guardate il palmares per fare una vostra classifica?
Appunto.



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » mercoledì 17 giugno 2020, 21:04

Winter ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 20:43
Nibali davanti a pantani..non esiste
Pantani grandissimo, ma era solo GTista anche lui. Quindi si, per me sta sotto, il ciclismo per me non è solo GT

Infatti nella mia classifica dei primi 10 ci sono solo corridori capaci di vincere sia GT sia grandi classiche, con l'unica eccezione di Pantani giusto perchè è Pantani. Altrimenti se dovevo considerare solo il Palmares in se e per se Pantani poteva essere sotto anche a qualcun altro. E parlo da uno che si è avvicinato al ciclismo da giovane grazie a Pantani.



pietro
Messaggi: 1669
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da pietro » mercoledì 17 giugno 2020, 21:07

NibalAru ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 21:04
Winter ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 20:43
Nibali davanti a pantani..non esiste
Pantani grandissimo, ma era solo GTista anche lui. Quindi si, per me sta sotto, il ciclismo per me non è solo GT

Infatti nella mia classifica dei primi 10 ci sono solo corridori capaci di vincere sia GT sia grandi classiche, con l'unica eccezione di Pantani giusto perchè è Pantani. Altrimenti se dovevo considerare solo il Palmares in se e per se Pantani poteva essere sotto anche a qualcun altro. E parlo da uno che si è avvicinato al ciclismo da giovane grazie a Pantani.
Ma è uno dei tre più grandi scalatori della storia.



Winter
Messaggi: 15771
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 17 giugno 2020, 21:11

NibalAru ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 21:04
Winter ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 20:43
Nibali davanti a pantani..non esiste
Pantani grandissimo, ma era solo GTista anche lui. Quindi si, per me sta sotto, il ciclismo per me non è solo GT

Infatti nella mia classifica dei primi 10 ci sono solo corridori capaci di vincere sia GT sia grandi classiche, con l'unica eccezione di Pantani giusto perchè è Pantani. Altrimenti se dovevo considerare solo il Palmares in se e per se Pantani poteva essere sotto anche a qualcun altro. E parlo da uno che si è avvicinato al ciclismo da giovane grazie a Pantani.
Per me conta molto come uno ottiene le vittorie
Pantani attaccando
Altri correndo sulla difensiva
Lui ha vinto solo..due gt
Altri un gt..e 7..8 classiche
La tappa del galibier non vale una classica?
E montecampione?



NibalAru
Messaggi: 2622
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Vincenzo Nibali 2020

Messaggio da leggere da NibalAru » mercoledì 17 giugno 2020, 21:13

pietro ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 21:07
NibalAru ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 21:04
Winter ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 20:43
Nibali davanti a pantani..non esiste
Pantani grandissimo, ma era solo GTista anche lui. Quindi si, per me sta sotto, il ciclismo per me non è solo GT

Infatti nella mia classifica dei primi 10 ci sono solo corridori capaci di vincere sia GT sia grandi classiche, con l'unica eccezione di Pantani giusto perchè è Pantani. Altrimenti se dovevo considerare solo il Palmares in se e per se Pantani poteva essere sotto anche a qualcun altro. E parlo da uno che si è avvicinato al ciclismo da giovane grazie a Pantani.
Ma è uno dei tre più grandi scalatori della storia.
Sicuramente, ma era solo quello.

Io nella mia classifica premio la completezza e la longevità dei corridori.
Ultima modifica di NibalAru il mercoledì 17 giugno 2020, 21:25, modificato 1 volta in totale.



Rispondi