Amstel Gold Race 2018

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
henny5
Messaggi: 525
Iscritto il: lunedì 22 giugno 2015, 17:58

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da henny5 » domenica 15 aprile 2018, 18:16

wellens ha perso il treno giusto;se avesse seguito non valgren e kreuziger ma gasparotto forse il podio sarebbe arrivato.
Mostruoso craddock che nonostante si fosse innizialmente staccato sulla fuga sul fromberg è arrivato nono.




il_panta
Messaggi: 2177
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da il_panta » domenica 15 aprile 2018, 18:26

Wellens ha sbagliato a chiudere su Valgren la prima volta. Uno col suo (scarso) spunto veloce deve tenere tutte le forze per uno scatto, non chiudere su quelli altrui.



Avatar utente
Niи
Messaggi: 834
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Niи » domenica 15 aprile 2018, 18:29

Walter_White ha scritto:
Niи ha scritto:
krea ha scritto: Valverde non ha nessuna colpa. Quando ti chiami Sagan e mancano 2 km al traguardo, è tuo - e nient'altro che tuo - l'onere di chiudere gli scatti
Si, e nei 10 km precedenti non è compito o onere dei fuggitivi, tirare?
Valverde, Gasparotto e altri hanno collaborato fino al Bemelemberg
Poi di lì in poi, visto che da dietro non avevano possibilità di rientrare, ognuno ha fatto la sua corsa. O vinceva Sagan in volata, qualcuno scattava e arrivava. E' successa la seconda cosa. Non può mica trovare un Dillier ad ogni gara.
Vado a memoria. Ma io tutta questa collaborazione non l'ho mai vista. Kreuzinger e Fugslang hanno messo il naso davanti solo per attaccare. Gasparotto lo aveva fatto in precedenza. Valverde è l'unico ad aver accennato un po' di collaborazione regolare, ma il grosso delle energie le ha spese nei forcing. Wellens idem. Ricordo Sagan andar in testa a tirare, e rientrare in 2 o 3 posizione perché nessuno voleva collaborare. Alaphilippe non ricordo alcun azione, se non inseguire altri. Alla fine nessuno ha voluto Sagan. Non ci fosse stato lui in mezzo, avrebbero tutti collaborato e se la sarebbero giocata bene o male allo sprint. Però con la scusa che toccava a Sagan chiudere, alla fine i vari Valverde, alaphilippe e wellens (i veri favoriti di questa corsa) han preferito lasciar decidere a Sagan come perdere.



Oude Kwaremont
Messaggi: 1440
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » domenica 15 aprile 2018, 18:33

La cosa che più mi è rimasta impressa della gara di oggi è la telecronaca che, seppur a tratti, è stata irritante anche per me. Quella sequenza interminabile di "insomma" di Pancani stava per farmi imbestialire e quando sembrava fosse finita, è arrivato Beppe Conti a rimpiangere l' arrivo sul Cauberg...

Invece va applaudita in tutto e per tutto la scelta degli organizzatori di rendersi conto che l' arrivo sul Cauberg atrofizzava la corsa, e di aver trovato un percorso alternativo che oggi ha dimostrato tutta la sua validità, perchè se già l' anno scorso era venuta fuori un' Amstel coinvolgente, quest' anno ancora di più!
Per semplici questioni d' età Valgren non è ancora un nome di prima fascia, ma compensa i limiti fisici nei confronti degli atleti più quotati con un senso tattico eccelso, lanciando quegli attacchi a tutta che si possono fare nei km finali in cui gli altri si guardano e ciclisti come lui possono tenere ancora alte velocità. Omloop e Amstel a 26 anni sono un biglietto da visita eccelso.
D' altro canto mi spiace per Gasparotto. Un terzo posto che sicuramente è un buon risultato, ma se solo fosse partito appena 5 secondi prima...

E un bravo a Peter. Sicuramente ancora risente un pò della Roubaix eppure ha dimostrato di aver recuperato sufficientemente e la prova di oggi dimostra che forse ha preferito spostare di una settimana circa il raggiungimento della forma piena.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 2875
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Patate » domenica 15 aprile 2018, 18:41

A me Wellens ha un po' deluso, in alcuni casi è sembrato rimanere attaccato con lo sputo alle accelerazioni di Valverde (oggi fortissimo seppur non vincente). Non certo un ottimo segnale per Huy o Saint-Nicolas -forse sono troppo ottimista per il punto decisivo della Liegi :diavoletto: -
Bellissima corsa comunque, sicuramente meno selettiva dello scorso anno ma estremamente emozionante e sicuramente più indecisa fino all'ultimo chilometro. Applausi scroscianti agli organizzatori :clap:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile


Avatar utente
Patate
Messaggi: 2875
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Patate » domenica 15 aprile 2018, 18:43

Oude Kwaremont ha scritto:La cosa che più mi è rimasta impressa della gara di oggi è la telecronaca che, seppur a tratti, è stata irritante anche per me. Quella sequenza interminabile di "insomma" di Pancani stava per farmi imbestialire
Oggi anch'io l'ho sentito un pochino sottotono il buon Francesco


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Salvatore77
Messaggi: 3876
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 15 aprile 2018, 18:52

Patate ha scritto:
Oude Kwaremont ha scritto:La cosa che più mi è rimasta impressa della gara di oggi è la telecronaca che, seppur a tratti, è stata irritante anche per me. Quella sequenza interminabile di "insomma" di Pancani stava per farmi imbestialire
Oggi anch'io l'ho sentito un pochino sottotono il buon Francesco
Io ho fatto l'alternanza fra Eurosport e Rai.
Magrini lo vedo e sento stanco, non ricorda bene le cose avvenute nel passato recente e confonde spesso i nomi. Tra le altre cose oggi era convinto che Vanmarcke negli anni precedenti ha più volte sfiorato la vittoria nella sua corsa e che oggi avrebbe fatto di tutto per vincere :dubbio:
Inoltre fra lui e Luca G. non c'è tanto feeling, all'inizio pensavo che quasi lo ostacolasse (forse rimpiangendo il buon Salvo Aiello).
La sua simpatia alla fine ci sta e colma molte lacune.


1° Tour de France 2018

Salvatore77
Messaggi: 3876
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 15 aprile 2018, 18:56

Oggi Wellens ha patito un po' nel finale.
E' rientrato sul gruppo che conta per ultimo con fatica. Forse il chilometraggio, oppure lo sforzo di mercoledi. Non so.


1° Tour de France 2018

Salvatore77
Messaggi: 3876
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 15 aprile 2018, 19:03

Cunego DNF.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3175
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Camoscio madonita » domenica 15 aprile 2018, 19:07

Speriamo che anche in quel di Huy si rendano conto che l'epoca del muro finale è giunto alla conclusione.

Altro finale bello e a ritmi serrati.

Menzione speciale per Sagan e per il 36enne Gasparotto che ha seriamente rischiato un clamoroso tris :clap:


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Oude Kwaremont
Messaggi: 1440
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » domenica 15 aprile 2018, 19:54

C' è un' ulteriore e importante cosa da sottolineare, emersa già in precedenza e oggi ulteriormente.
La Sky in questa primavera sta facendo molto poco. Non mi ricordo tutti i risultati ma a parte la Tirreno sembrano tutti fuori forma o comunque non in forma esaltante. L' afflosciarsi di Poels ben distante dal traguardo è stata un' immagine che mi ha lasciato sorpreso.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14519
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 15 aprile 2018, 20:04

Salvatore77 ha scritto:Cunego DNF.
Eh, ma tanto lui ha vinto 3 Lombardia, 1 Amstel e 1 Giro...una decade fa...

Ecco che questo commento fatto ad inizio corsa, non era così sbagliato:
Patate ha scritto:Tankink :clap:
Fossi Cunego avrei provato la fuga, la vedo tristissima uscire di scena dal ciclismo in modo così anonimo.
Però almeno la Nippo ha messo Tizza


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9145
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da nino58 » domenica 15 aprile 2018, 20:05

krea ha scritto:
nino58 ha scritto:Valverde perde alla Valverde.
Bene.
Valverde non ha nessuna colpa. Quando ti chiami Sagan e mancano 2 km al traguardo, è tuo - e nient'altro che tuo - l'onere di chiudere gli scatti
Ma tu ti chiami Valverde e hai dichiarato che vuoi vincere l'unica classica ardennese che non hai vinto.
Quindi devi correre per vincere tu, non per far perdere Sagan (che quest'anno ha vinto Gand e Roubaix, un pelino più importanti di Andalusia e Catalogna).
Comunque contentissimo che abbia perso, in quel modo.
Si rifarà mercoledì e domenica.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 4970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » domenica 15 aprile 2018, 20:06

Poels ha anche fatto un brutto volo a marzo


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

giorgio ricci
Messaggi: 2140
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da giorgio ricci » domenica 15 aprile 2018, 20:14

Credo che Cunego non ne abbia più neanche per andare in fuga.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9407
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 15 aprile 2018, 20:23

nino58 ha scritto:
krea ha scritto:
nino58 ha scritto:Valverde perde alla Valverde.
Bene.
Valverde non ha nessuna colpa. Quando ti chiami Sagan e mancano 2 km al traguardo, è tuo - e nient'altro che tuo - l'onere di chiudere gli scatti
Ma tu ti chiami Valverde e hai dichiarato che vuoi vincere l'unica classica ardennese che non hai vinto.
Quindi devi correre per vincere tu, non per far perdere Sagan (che quest'anno ha vinto Gand e Roubaix, un pelino più importanti di Andalusia e Catalogna).
Comunque contentissimo che abbia perso, in quel modo.
Si rifarà mercoledì e domenica.
Ma oggi ha cercato di vincere. Sull'ultima salita ha sparato l'ultima cartuccia del giorno cercando anche l'effetto sorpresa. L'han ripreso, e visto che dopo Sagan era il più veloce, aveva pochissime chance di vincere in quel gruppetto, anche meno dello slovacco


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 3930
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da simociclo » domenica 15 aprile 2018, 20:30

cma sono arrivati sul podio tre corridori che ci erano già saliti: l'Amstel è una gara veramente particolare, di cui devi veramente trovare in qualche modo la chiave, nelle sue stradine strette e quasi mai piatte.


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

il_panta
Messaggi: 2177
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da il_panta » domenica 15 aprile 2018, 20:35

Valverde oggi è stato volitivo e non attendista. Poteva tirare di più nel finale ma sarebbe stato per il secondo posto.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 2875
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Patate » domenica 15 aprile 2018, 20:53

Tra i DNF Coquard, Albasini, Benoot e Bettiol.
Kwiato arriva addirittura nel gruppetto a 2 minuti con Nibali e Matthews
Comunque mi sta piacendo come corre la Bahrein ultimamente, i meccanismi si stanno oliando: oggi hanno lavorato, si sono inseriti in molti tentativi e sono andati molto vicini alla vittoria


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

guidobaldo de medici
Messaggi: 2299
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » domenica 15 aprile 2018, 21:23

Patate ha scritto:Tra i DNF Coquard, Albasini, Benoot e Bettiol.
Kwiato arriva addirittura nel gruppetto a 2 minuti con Nibali e Matthews
vabè, a un certo punto della corsa vedi che sei fuori e non ha neppure senso continuare. anzi, ha più senso ritirarsi per risparmiare qualcosa e guardare alla freccia. o tutto o niente, è il bello delle corse di un giorno. la stessa corsa messa all'interno di un GT avrebbe un ordine di arrivo completamente diverso.



qrier
Messaggi: 590
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da qrier » domenica 15 aprile 2018, 21:27

Cunego doveva smettere almeno un paio d'anni prima.
Così fa tristezza... ha fatto bene il Giro a non invitare la sua squadra.



Salvatore77
Messaggi: 3876
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 15 aprile 2018, 21:28

Oude Kwaremont ha scritto:C' è un' ulteriore e importante cosa da sottolineare, emersa già in precedenza e oggi ulteriormente.
La Sky in questa primavera sta facendo molto poco. Non mi ricordo tutti i risultati ma a parte la Tirreno sembrano tutti fuori forma o comunque non in forma esaltante. L' afflosciarsi di Poels ben distante dal traguardo è stata un' immagine che mi ha lasciato sorpreso.
Secondo me più che Sky direi Kwiatkowski.
Poi il resto lo hanno fatto le cadute.


1° Tour de France 2018

guidobaldo de medici
Messaggi: 2299
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » domenica 15 aprile 2018, 21:32

matteo.conz ha scritto:WOW! gara stupenda! valverde perde alla valverde, mi aspettavo un attacco sul falsopiano del bemelenberg invece come diverse altre volte si è messo a guardarsi con gli altri. Mercoledì è prenotata, speriamo che domenica esca una liegi così combattuta...davvero gara bellissima
vero. io dico che se avessimo una corsa così ogni settimana potremmo salvare il ciclismo.

il segreto è avere un percorso che stimoli corridori diversi ad attaccare in continuazione. non c'è un solo "momento della verità", ma ce ne sono mille seminati lungo il percorso. il risultato è che hai un susseguirsi di azioni individuali, di strappi, di allunghi, duelli, scatti, legnate sulle cotes. è molto bello, per almeno un'ora vedi uno spettacolo privo di tempi morti. ti distrai un attimo e subito parte qualcuno. molto bello.



guidobaldo de medici
Messaggi: 2299
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » domenica 15 aprile 2018, 21:37

la cosa che impressiona di valgren è la capacità di fare sparate in sequenza. già la prima sembra seria, sembra fatta per arrivare, poi lo riprendono e ne fa un'altra più forte. alla omloop era scattato diverse volte prima di mettere l'azione decisiva. recupera molto molto velocemente e non si indurisce.



guidobaldo de medici
Messaggi: 2299
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » domenica 15 aprile 2018, 21:41

il_panta ha scritto:Wellens ha sbagliato a chiudere su Valgren la prima volta. Uno col suo (scarso) spunto veloce deve tenere tutte le forze per uno scatto, non chiudere su quelli altrui.
sì, hai anche ragione. certo non aveva la gamba, restava dietro sugli strappi. ma uno che anche senza gamba fa 6° è veramente forte.



team opc
Messaggi: 501
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 20:34

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da team opc » domenica 15 aprile 2018, 21:55

Sarebbe stafo bello se Cunego fosse riuscito ad andare in fuga,purtroppo non ne ha piu nemmeno per terminare le gare.Sarebbe stato meglio se avesse terminato la carriera un paio di anni fa.Mi ricorda il Garzelli che fece il suo ultimo giro,sempre in difficoltà



Eroica
Messaggi: 262
Iscritto il: mercoledì 14 marzo 2018, 19:22

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Eroica » domenica 15 aprile 2018, 22:02

guidobaldo de medici ha scritto:la cosa che impressiona di valgren è la capacità di fare sparate in sequenza. già la prima sembra seria, sembra fatta per arrivare, poi lo riprendono e ne fa un'altra più forte. alla omloop era scattato diverse volte prima di mettere l'azione decisiva. recupera molto molto velocemente e non si indurisce.
C'è da dire che oggi, come alla Omloop, ha potuto sfruttare la superiorità numerica stando più a ruota. È molto completo in ogni caso, ma spicca per intelligenza.



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6770
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da matteo.conz » domenica 15 aprile 2018, 22:46

guidobaldo de medici ha scritto:
matteo.conz ha scritto:WOW! gara stupenda! valverde perde alla valverde, mi aspettavo un attacco sul falsopiano del bemelenberg invece come diverse altre volte si è messo a guardarsi con gli altri. Mercoledì è prenotata, speriamo che domenica esca una liegi così combattuta...davvero gara bellissima
vero. io dico che se avessimo una corsa così ogni settimana potremmo salvare il ciclismo.

il segreto è avere un percorso che stimoli corridori diversi ad attaccare in continuazione. non c'è un solo "momento della verità", ma ce ne sono mille seminati lungo il percorso. il risultato è che hai un susseguirsi di azioni individuali, di strappi, di allunghi, duelli, scatti, legnate sulle cotes. è molto bello, per almeno un'ora vedi uno spettacolo privo di tempi morti. ti distrai un attimo e subito parte qualcuno. molto bello.
Concordo...poi non è così facile da attuare.


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
udra
Messaggi: 5187
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da udra » domenica 15 aprile 2018, 23:06

Una domanda: dato che non ho visto la corsa a che punto mi consigliate di iniziare a vederla?



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9799
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Visconte85 » domenica 15 aprile 2018, 23:10

udra ha scritto:Una domanda: dato che non ho visto la corsa a che punto mi consigliate di iniziare a vederla?
dai meno 22 km
per i minuti... fai due calcoli sulla media oraria ed esce il minuto :D


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
2018: Scheldeprijs, Giro tp 21, Tour tp 11

Luca90
Messaggi: 4000
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Luca90 » domenica 15 aprile 2018, 23:13

Meno 35...


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9978
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 16 aprile 2018, 10:38

nino58 ha scritto: Ma tu ti chiami Valverde e hai dichiarato che vuoi vincere l'unica classica ardennese che non hai vinto.
Quindi devi correre per vincere tu, non per far perdere Sagan (che quest'anno ha vinto Gand e Roubaix, un pelino più importanti di Andalusia e Catalogna).
Comunque contentissimo che abbia perso, in quel modo.
Si rifarà mercoledì e domenica.
Che la Gand sia più importante del Catalogna penso significhi sostenere che un velocista sia meglio di un corridore completo, ma ognuno ha i propri punti di Svista. :D Quanto all'importanza di chiamarsi Ernesto, lui ci ha provato più volte e nell'ultima aveva anche messo in crisi tutti gli altri, ma poi la salitella è finita e allora ... sarà per il prossimo anno, ma l'Amstel non è una corsa dove si può staccare uno come Sagan, quando è in forma.

P.S. In teoria, s.m. nemmeno alla Liegi che, però presenta tratti alquanto più duri, ma se sarà solo la Movistar a cercare di rendere più ostica la corsa, può anche ripetersi lo scenario di ieri.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9407
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 16 aprile 2018, 10:41

lemond ha scritto:
nino58 ha scritto: Ma tu ti chiami Valverde e hai dichiarato che vuoi vincere l'unica classica ardennese che non hai vinto.
Quindi devi correre per vincere tu, non per far perdere Sagan (che quest'anno ha vinto Gand e Roubaix, un pelino più importanti di Andalusia e Catalogna).
Comunque contentissimo che abbia perso, in quel modo.
Si rifarà mercoledì e domenica.
Che la Gand sia più importante del Catalogna penso significhi sostenere che un velocista sia meglio di un corridore completo, ma ognuno ha i propri punti di Svista. :D Quanto all'importanza di chiamarsi Ernesto, lui ci ha provato più volte e nell'ultima aveva anche messo in crisi tutti gli altri, ma poi la salitella è finita e allora ... sarà per il prossimo anno, ma l'Amstel non è una corsa dove si può staccare uno come Sagan, quando è in forma.

P.S. In teoria, s.m. nemmeno alla Liegi che, però presenta tratti alquanto più duri, ma se sarà solo la Movistar a cercare di rendere più ostica la corsa, può anche ripetersi lo scenario di ieri.
Sagan non fa la Liegi


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9978
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 16 aprile 2018, 11:23

Walter_White ha scritto:
Sagan non fa la Liegi
Grazie, allora c.m.d. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Bomby
Messaggi: 904
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Bomby » lunedì 16 aprile 2018, 11:41

Domanda, qualcuno sa perchè si è staccato Nibali? Non mi ricordo il punto, ma ad un certo punto era 3° in testa al gruppo, la rai va in pubblicità e lui scompare, mentre il compagno che gli era davanti rimane lì e non è nemmeno nelle retrovie. Non mi pare ci fossero muri in mezzo, un normale tratto di strada, con le sue difficoltà, ma nulla di speciale. Poi magari io mi sono perso qualcosa o quello che pensavo fosse Nibali era un altro, ma se non ricordo male avevo visto il numero ed era il 171.



Lopi90
Messaggi: 713
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Lopi90 » lunedì 16 aprile 2018, 11:47

matteo.conz ha scritto:
guidobaldo de medici ha scritto:
matteo.conz ha scritto:WOW! gara stupenda! valverde perde alla valverde, mi aspettavo un attacco sul falsopiano del bemelenberg invece come diverse altre volte si è messo a guardarsi con gli altri. Mercoledì è prenotata, speriamo che domenica esca una liegi così combattuta...davvero gara bellissima
vero. io dico che se avessimo una corsa così ogni settimana potremmo salvare il ciclismo.

il segreto è avere un percorso che stimoli corridori diversi ad attaccare in continuazione. non c'è un solo "momento della verità", ma ce ne sono mille seminati lungo il percorso. il risultato è che hai un susseguirsi di azioni individuali, di strappi, di allunghi, duelli, scatti, legnate sulle cotes. è molto bello, per almeno un'ora vedi uno spettacolo privo di tempi morti. ti distrai un attimo e subito parte qualcuno. molto bello.
Concordo...poi non è così facile da attuare.
Per me conta anche il cambiare spesso il percorso, se si corre per 30 anni con lo stesso percorso dopo un po' i corridori imparano cosa funziona e cosa no, e la corsa si appiattisce. Ad esempio fino a qualche anno fa alla sanremo sulla Cipressa c'era sempre battaglia, ora hanno capito tutti che partendo li` non si va da nessuna parte e si muovono al massimo le seconde linee in cerca di visibilita` e non della vittoria. In questa nuova amstel non si sa ancora quale sia la strategia ottimale e tutti provano di tutto.



NibalAru
Messaggi: 2207
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da NibalAru » lunedì 16 aprile 2018, 11:56

Bomby ha scritto:Domanda, qualcuno sa perchè si è staccato Nibali? Non mi ricordo il punto, ma ad un certo punto era 3° in testa al gruppo, la rai va in pubblicità e lui scompare, mentre il compagno che gli era davanti rimane lì e non è nemmeno nelle retrovie. Non mi pare ci fossero muri in mezzo, un normale tratto di strada, con le sue difficoltà, ma nulla di speciale. Poi magari io mi sono perso qualcosa o quello che pensavo fosse Nibali era un altro, ma se non ricordo male avevo visto il numero ed era il 171.
Anche io ho avuto la tua stessa sensazione. Prima della pubblicità c'era e poi non c'era più. Sarebbe interessante capire cosa gli sia successo, anche perchè c'era Gasparotto davanti e lui avrebbe dovuto e potuto svolgere un compito importante di copertura insieme ad Izaguirre



NibalAru
Messaggi: 2207
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da NibalAru » lunedì 16 aprile 2018, 11:59

Lopi90 ha scritto: Per me conta anche il cambiare spesso il percorso, se si corre per 30 anni con lo stesso percorso dopo un po' i corridori imparano cosa funziona e cosa no, e la corsa si appiattisce. Ad esempio fino a qualche anno fa alla sanremo sulla Cipressa c'era sempre battaglia, ora hanno capito tutti che partendo li` non si va da nessuna parte e si muovono al massimo le seconde linee in cerca di visibilita` e non della vittoria. In questa nuova amstel non si sa ancora quale sia la strategia ottimale e tutti provano di tutto.
La penso anche io come te. Meno punti di riferimento si hanno e più c'è la possibilità che venga fuori una corsa spettacolare



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9407
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 16 aprile 2018, 12:11

NibalAru ha scritto:
Bomby ha scritto:Domanda, qualcuno sa perchè si è staccato Nibali? Non mi ricordo il punto, ma ad un certo punto era 3° in testa al gruppo, la rai va in pubblicità e lui scompare, mentre il compagno che gli era davanti rimane lì e non è nemmeno nelle retrovie. Non mi pare ci fossero muri in mezzo, un normale tratto di strada, con le sue difficoltà, ma nulla di speciale. Poi magari io mi sono perso qualcosa o quello che pensavo fosse Nibali era un altro, ma se non ricordo male avevo visto il numero ed era il 171.
Anche io ho avuto la tua stessa sensazione. Prima della pubblicità c'era e poi non c'era più. Sarebbe interessante capire cosa gli sia successo, anche perchè c'era Gasparotto davanti e lui avrebbe dovuto e potuto svolgere un compito importante di copertura insieme ad Izaguirre
Ha detto che sull'ultimo Cauberg gli sono mancate le gambe. Quella collinetta non l'ha mai digerita


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

NibalAru
Messaggi: 2207
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da NibalAru » lunedì 16 aprile 2018, 12:25

Walter_White ha scritto:
Ha detto che sull'ultimo Cauberg gli sono mancate le gambe. Quella collinetta non l'ha mai digerita
Ah, ecco. Si è staccato in un tratto in salita almeno. Sarebbe stato strano che si fosse staccato in pianura. Spero che non sia un brutto segnale in vista della Liegi



Avatar utente
galliano
Messaggi: 11736
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 18 aprile 2018, 12:22

visto che si parla di Moscon vs Laporte alla GW, mi è tornata in mente una domanda che volevo porre sull'amstel.

Ad un certo punto della corsa, si vede Sagan che taglia una curva passando sul marciapiede e in mezzo ad alcuni spettatori.
Devo ammettere che a caldo ho pensato che avrebbe rischiato la squalifica, poi invece non ci sono state sanzioni.
Il caso Rowe è stato un po' più evidente, ma in linea di principio non troppo diverso da quello di Sagan.
Che dice il regolamento di preciso?
Purtroppo non ricordo bene quanti chilometri mancavano all'arrivo (forse 20, 25), si era nei pressi di una salita piuttosto importante e il gruppo procedeva ad alta velocità.



Avatar utente
Niи
Messaggi: 834
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Niи » mercoledì 18 aprile 2018, 13:18

galliano ha scritto:visto che si parla di Moscon vs Laporte alla GW, mi è tornata in mente una domanda che volevo porre sull'amstel.

Ad un certo punto della corsa, si vede Sagan che taglia una curva passando sul marciapiede e in mezzo ad alcuni spettatori.
Devo ammettere che a caldo ho pensato che avrebbe rischiato la squalifica, poi invece non ci sono state sanzioni.
Il caso Rowe è stato un po' più evidente, ma in linea di principio non troppo diverso da quello di Sagan.
Che dice il regolamento di preciso?
Purtroppo non ricordo bene quanti chilometri mancavano all'arrivo (forse 20, 25), si era nei pressi di una salita piuttosto importante e il gruppo procedeva ad alta velocità.
Non so cosa dica esattamente il regolamento, ma ho subito anche io pensato che fosse a rischio squalifica col var.
Più che altro perché, oltre ad esserci gente, l ha fatto di proposito per guadagnare posizioni. Non è stato costretto a tagliare causa rallentamenti o scontri con altri ciclisti. È bene che si faccia chiarezza e che vi sia uniformità di applicazione, altrimenti potrebbe essere una regola che si presta ad un gran casino.



Avatar utente
skawise
Messaggi: 1230
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da skawise » mercoledì 18 aprile 2018, 13:23

Ma non era uno spartitraffico?



Avatar utente
galliano
Messaggi: 11736
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 18 aprile 2018, 15:02

No, nessun spartitraffico, mi pare sia passato proprio sul marciapiede.
Se avesse vinto non mi sarei stupito di un eventuale ricorso del secondo classificato .



Avatar utente
skawise
Messaggi: 1230
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da skawise » mercoledì 18 aprile 2018, 15:13

https://www.youtube.com/watch?v=ok0xPpILzb8

credo fosse uno spartitraffico anche se sui generis.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 11736
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 18 aprile 2018, 15:25

Pardon, hai ragione.
Non era un marciapiede.
Era una roba un po' strana, credo sia stato per questo che l'hanno graziato.
A rivederlo mi pare una decisione corretta.



jumbo
Messaggi: 4144
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 18 aprile 2018, 18:18

non era uno spartitraffico.
sostanzialmente l'edificio a interno curva ha un piccolo parcheggio davanti, con accesso sia dalla strada principale, sia da quella secondaria che percorrevano i corridori. in sostanza ha tagliato dal parcheggio dell'edificio.



Salvatore77
Messaggi: 3876
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Amstel Gold Race 2018

Messaggio da leggere da Salvatore77 » mercoledì 18 aprile 2018, 18:42

Al Fiandre Sagan ha fatto una cosa simile in uno degli ultimi 2 muri recuperando 10 posizioni.
In quel caso ha fatto una furbata notevole, perchè recuperare 10 posizione in un muro è fondamentale.


1° Tour de France 2018


Rispondi