La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
galliano
Messaggi: 11732
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 13 aprile 2018, 10:29

Immagine

Apro il 3d perché quest'anno sono convinto che non finirà con l'abituale sprint sul muro.
Sono convinto che arriverà la fuga.
Troppe squadre hanno delle punte che sono battute in uno scontro diretto con Valverde quindi penso che la Movistar si ritroverà quasi da sola a ricucire su tutti i tentativi.
Ruolo chiave QS e Lotto. Sono le due squadre che possono far saltare il banco.
Jelle Vanendert lo tengono per l'arrivo, mentre Benoot e Wellens avranno carta libera, su un percorso del genere possono essere letali.
Alaphilippe per l'arrivo, mentre Gilbert, Jungels e Serry proveranno da lontano. Gilbert è diventato molto abile a leggere la corsa, se la gamba lo sostiene, credo che proverà ad orchestrare un attacco con i Lotto già a 40/50 chilometri dal traguardo. Fondamentale è che ci entri un BMC altrimenti loro daranno una mano alla movistar.
L'altra incognita è la SKY, sono talmente abituati ad eseguire un copione standard che potrebbero decidere di tirare per Poels anche se dopo la caduta della parigi-nizza l'olandese è tutto da valutare.




Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 796
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Tour de Berghem » venerdì 13 aprile 2018, 10:42

galliano ha scritto:Immagine

Apro il 3d perché quest'anno sono convinto che non finirà con l'abituale sprint sul muro.
.
Già l'anno scorso Bob Jungels mancò di poco l'obiettivo grosso (venne ripreso ai -300 mi pare)


vincitore fantatour de France 2011
Fantagiro d'Italia 2012 : 7°

il_panta
Messaggi: 2164
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 13 aprile 2018, 10:47

Secondo me sarà Kiato il capitano Sky.
E secondo me sei troppo ottimista!
Secondo me la si possono muovere Benoot Wellens e Gilbert. Poi ci sarà la BMC per Teuns, la Movistar, la UAE per Martin, la Sky per Kiato.
E poi conoscendo come vanno le corse in generale e questa in particolare non mi sorprenderei di vedere davanti la Orica se Albasini si sente bene, o la Lotto NL per Roglic.



il_panta
Messaggi: 2164
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 13 aprile 2018, 10:51

Tour de Berghem ha scritto:
galliano ha scritto:Immagine

Apro il 3d perché quest'anno sono convinto che non finirà con l'abituale sprint sul muro.
.
Già l'anno scorso Bob Jungels mancò di poco l'obiettivo grosso (venne ripreso ai -300 mi pare)
Mi sa tra i 500 e i 600, ma in ogni caso mi sento di dire che gli mancassero 20 secondi di vantaggio ai piedi del muro per arrivare.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9391
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 13 aprile 2018, 11:16

il_panta ha scritto:Secondo me sarà Kiato il capitano Sky.
E secondo me sei troppo ottimista!
Secondo me la si possono muovere Benoot Wellens e Gilbert. Poi ci sarà la BMC per Teuns, la Movistar, la UAE per Martin, la Sky per Kiato.
E poi conoscendo come vanno le corse in generale e questa in particolare non mi sorprenderei di vedere davanti la Orica se Albasini si sente bene, o la Lotto NL per Roglic.
Roglic non fa le Ardenne e torna al Romandia, scelta incomprensibile. E pure il Tour lo farà come cacciatore di tappe.


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.


il_panta
Messaggi: 2164
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 13 aprile 2018, 11:22

Walter_White ha scritto:
il_panta ha scritto:Secondo me sarà Kiato il capitano Sky.
E secondo me sei troppo ottimista!
Secondo me la si possono muovere Benoot Wellens e Gilbert. Poi ci sarà la BMC per Teuns, la Movistar, la UAE per Martin, la Sky per Kiato.
E poi conoscendo come vanno le corse in generale e questa in particolare non mi sorprenderei di vedere davanti la Orica se Albasini si sente bene, o la Lotto NL per Roglic.
Roglic non fa le Ardenne e torna al Romandia, scelta incomprensibile. E pure il Tour lo farà come cacciatore di tappe.
:boh:



Avatar utente
Patate
Messaggi: 2868
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Patate » venerdì 13 aprile 2018, 11:55

Walter_White ha scritto: Roglic non fa le Ardenne e torna al Romandia, scelta incomprensibile. E pure il Tour lo farà come cacciatore di tappe.
COSA?


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9391
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 13 aprile 2018, 12:03

Patate ha scritto:
Walter_White ha scritto: Roglic non fa le Ardenne e torna al Romandia, scelta incomprensibile. E pure il Tour lo farà come cacciatore di tappe.
COSA?
Lo ha detto lui, c'era un trafiletto sulla Gazzetta, "sono ancora giovane" la sua motivazione :hammer:


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 13 aprile 2018, 12:06

Walter_White ha scritto:
il_panta ha scritto:Secondo me sarà Kiato il capitano Sky.
E secondo me sei troppo ottimista!
Secondo me la si possono muovere Benoot Wellens e Gilbert. Poi ci sarà la BMC per Teuns, la Movistar, la UAE per Martin, la Sky per Kiato.
E poi conoscendo come vanno le corse in generale e questa in particolare non mi sorprenderei di vedere davanti la Orica se Albasini si sente bene, o la Lotto NL per Roglic.
Roglic non fa le Ardenne e torna al Romandia, scelta incomprensibile. E pure il Tour lo farà come cacciatore di tappe.
Si sta spilachizzando


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14490
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 13 aprile 2018, 12:09

Walter_White ha scritto:
Patate ha scritto:
Walter_White ha scritto: Roglic non fa le Ardenne e torna al Romandia, scelta incomprensibile. E pure il Tour lo farà come cacciatore di tappe.
COSA?
Lo ha detto lui, c'era un trafiletto sulla Gazzetta, "sono ancora giovane" la sua motivazione :hammer:
Scelte veramente pazzesche. Roglic è vero che è solo al 6 anno che corre, di cui i primi 3 nella continental Adria Mobil, ma è altrettanto vero che ad ottobre compirà 29 anni. Quando pensa di poter fare classifica in un GT o di poter puntare ad una classica?


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1173
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da GregLemond » venerdì 13 aprile 2018, 12:17

perche non la fanno di 1,5 km!?
Tanto è uguale.



Luciano Pagliarini
Messaggi: 660
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » venerdì 13 aprile 2018, 12:19

Il fatto è che ciclisticamente è veramente giovanissimo, può anche permettersi di gestire il suo sviluppo con una certa calma.

Altri corridori che sono arrivati tardi nel ciclismo che conta, proprio come lui, penso a Rominger e Vinokourov, prima dei 30 non erano competitivi per la vittoria finale nei GT.

Dopodiché di ciò che dice un corridore mi fiderei sempre il giusto, anche Uran non doveva fare classifica al Tour l'anno scorso.

Detto questo, tuttavia, non mi sorprenderei se facesse veramente il Tour per le tappe e poi provasse a fare classifica alla Vuelta.



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1173
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da GregLemond » venerdì 13 aprile 2018, 12:21

occhio a innsbruck...roglic...



il_panta
Messaggi: 2164
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 13 aprile 2018, 12:26

Al Tour secondo me dovrebbe partire cercando di tener duro, altrimenti non scoprirà mai se è adatto o meno. Però accettiamo che voglia iniziare a testarsi in altre corse a tappe, magari fa la Vuelta ed è una scelta che ci sta.
Però saltare le Ardenne è privo di ogni logica! Oltre a essere un formidabile passista ai baschi ha mostrato di avere grande doti su salite brevi. Potrebbe essere uno di quelli che prova ad andar via con Nibali alla Liegi.



Luciano Pagliarini
Messaggi: 660
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » venerdì 13 aprile 2018, 12:35

Anch'io l'avrei visto bene alle Ardenne...e comunque è tra le riserve per Freccia e Liegi, magari ce lo buttano dentro all'ultimo.

Detto ciò non le ha mai corse...chi ci dice che sia una scelta sua o solo sua e non concordata con la squadra?

La quale, magari, non avendo garanzie che lo sloveno possa fare risultato alla Ardenne preferisce averlo al top per il Romandia, dove la vittoria è assolutamente alla portata.



Winter
Messaggi: 12697
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 13 aprile 2018, 18:05

GregLemond ha scritto:perche non la fanno di 1,5 km!?
Tanto è uguale.
concordo
Magari tra un po' cambierà la mentalità dei corridori..
pero' per quest'anno ne dubito



Salvatore77
Messaggi: 3870
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » venerdì 13 aprile 2018, 19:29

Il fatto che Roglic salta le Ardenne credo sia una cosa senza senso. Roglic è in forma ora e si trova sulla sua strada due appuntamenti adatti alle sue caratteristiche, corre in una squadra dove c'è spazio, anzi....
Sono scelte che non capirò mai.....
Oppure c'è qualcos'altro.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9391
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 13 aprile 2018, 19:33

Winter ha scritto:
GregLemond ha scritto:perche non la fanno di 1,5 km!?
Tanto è uguale.
concordo
Magari tra un po' cambierà la mentalità dei corridori..
pero' per quest'anno ne dubito
In più i due favoriti sono quelli che hanno più interesse a tenere la corsa chiusa, Valverde e Alaphilippe.
La Freccia, al pari della Liegi (e della Sanremo...) avrebbe bisogno di un profondo restyling di percorso


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Winter
Messaggi: 12697
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 13 aprile 2018, 19:47

Se fosse per me farei un circuito con solo il muro di Huy
non ho sotto mano quanti km (se venti o di piu)
stile mondiale (all'inizio trasferimento da Seraing fino a Huy) poi 8-10 giri del cicuito
Kilometraggio 240-250 km



Avatar utente
Patate
Messaggi: 2868
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Patate » venerdì 13 aprile 2018, 19:50

Walter_White ha scritto:
Winter ha scritto:
GregLemond ha scritto:perche non la fanno di 1,5 km!?
Tanto è uguale.
concordo
Magari tra un po' cambierà la mentalità dei corridori..
pero' per quest'anno ne dubito
In più i due favoriti sono quelli che hanno più interesse a tenere la corsa chiusa, Valverde e Alaphilippe.
La Freccia, al pari della Liegi (e della Sanremo...) avrebbe bisogno di un profondo restyling di percorso
Più che restyling una lieve ritoccatina al circuito finale.
L'Amstel è riuscita a passare dalla sagra della noia alla divertentissima corsa del 2017 cambiando praticamente nulla a livello di strade affrontate o di difficoltà. Per me il Muro è troppo iconico per non rimanere il faro della corsa, ma lo metterei come penultima difficoltà


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Winter
Messaggi: 12697
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 13 aprile 2018, 20:10

Non me lo puoi togliere il muro..
Fino ad una dozzina d'anni fa era per me il simbolo delle classiche
piu' di Granmont del Carrefour del Kemmel
piu' de l'Halembaye piu' della redoute
Il Muro di Huy

Poi l'han rovinato..
con il modo di correre ultra difensivo



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14490
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 13 aprile 2018, 20:14

A me non da troppo fastidio che la Freccia si decida sempre sul Muro d'Huy, a patto che Amstel e Liegi non abbiano lo stesso epilogo, cosa che negli ultimi anni invece purtroppo è spesso successa. Che una delle tre corse delle Ardenne si concluda con questo copione va anche bene, specialmente se si considera che la Freccia si disputa 3 giorni dopo l'Amstel e 4 prima della Liegi. Il problema, dal mio punto di vista, è che poi anche la Liegi diventa un lunghissimo no contest fino agli ultimi 5 km e che all'Amstel negli ultimi anni era successo lo stesso. Per fortuna le modifiche dello scorso anno pare abbiano fatto benissimo alla corsa olandese, ma vorrei una conferma anche quest'anno prima di dare delle sentenze definitive. In fin dei conti anche la Sanremo quest'anno ha avuto un epilogo del tutto inaspettato.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
galliano
Messaggi: 11732
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 13 aprile 2018, 20:38

Walter_White ha scritto:
Winter ha scritto:
GregLemond ha scritto:perche non la fanno di 1,5 km!?
Tanto è uguale.
concordo
Magari tra un po' cambierà la mentalità dei corridori..
pero' per quest'anno ne dubito
In più i due favoriti sono quelli che hanno più interesse a tenere la corsa chiusa, Valverde e Alaphilippe.
Io non sono d'accordo, la QS ha tutto l'interesse a fare una corsa d'attacco assieme a Lotto belga e Bahrein.
Tanto a portare Alaphilippe allo sprint ci penserebbe comunque la Movistar quindi a che pro facilitare la vita a Valverde. Meglio provare a sganciare jungels, Gilbert o Serry e lasciare Alaphilippe a ruota del murciano.
Semmai potrebbero essere altre squadre a dare una mano alla Movistar, ad es. la mitchelton per albasini o uno degli yates se presente.
E importante la crescita dei due Lotto, perché sposta il baricentro decisionale verso le squadre "da classiche" riducendo, nelle Ardenne, il predominio delle squadre da GT, che interpretano la corsa in modo molto conservativo.
L'ottima condizione di Nibali e Izagirre può dare un altro colpo a scuotere l'immobilismo ardennese.



giorgio ricci
Messaggi: 2139
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da giorgio ricci » venerdì 13 aprile 2018, 21:18

Non bisogna eliminare il muro di huy e neanche spostarlo dalla sua collocazione di ultima e iconica salita , bisognerebbe solo fare l'arrivo almeno 10 km dopo il muro. L'Amstel ha scelto il percorso corretto, non aspettiamoci però sempre una gara scoppiettante come l'anno scorso. Come succedeva prima dell'arrivo sul Cauberg , può essere vinta da un valido attaccante come da un velocista resistente.
Pure la Liegi dovrebbe , e si spera avvenga presto , spostare l'arrivo da Ans. Prima del 92 era comunque una bella corsa e tutt'altro che bloccata. Questi arrivi sui muri sono l'anticiclismo. Pensate cosa accadrebbe se il Fiandre arrivasse sul Muur.
Sulla prossima Freccia non nutro alcuna speranza, è poco più di una kermesse, se Valverde sta bene bloccherà la corsa. Mi domando però quale interesse avrebbe la QS di tenere la corsa per inseguire l'ennesimo piazzamento di Alaphilippe, perché Valverde è ancora più forte di quei tipi di arrivi. Comunque ricordo che l'ultimo finale diverso alla Freccia risale al giurassico . All'inizio 2000 Verbrugghe, Aerts e Astarloa vinsero con una fuga e nel 2008 Kirchen anticipò il gruppo.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 2868
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Patate » sabato 14 aprile 2018, 10:06

A non grande richiesta :bll: propongo il mio finale: inizio simile a quello 2018 e circuito con Muro e due cote facili, una prima e una dopo il muro, affrontato l'ultima volta ai -15. Arrivo a Huy città
huy.png
huy.png (228.22 KiB) Visto 2082 volte


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

CicloSprint
Messaggi: 5613
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da CicloSprint » sabato 14 aprile 2018, 11:04

Nel percorso c'è la Redoute, vero ?



il_panta
Messaggi: 2164
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da il_panta » sabato 14 aprile 2018, 12:06

A me la Freccia piace così, son d'accordo con Tranchée.



Salvatore77
Messaggi: 3870
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » sabato 14 aprile 2018, 20:58

Secondo me lo stesso finale con qualche km in più, tipo 250 potrebbe creare una corsa diversa.
Per carità, anche la Liegi spesso finisce con il gruppo semi compatto nel finale, ma con un chilometraggio diverso la Freccia avrebbe dei finali con fuga e dei finali in volata, alternati.
A me il muro di Huy ogni tanto fatto dal gruppone non mi dispiace, però non sempre.


1° Tour de France 2018

dietzen
Messaggi: 5513
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da dietzen » domenica 15 aprile 2018, 17:51

oggi all'amstel ho visto alaphilippe chiudere con una certa facilità (relativamente parlando) su un paio di begli scatti di Valverde, chissà che mercoledì non arrivi l'atteso cambio della guardia.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9391
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 15 aprile 2018, 18:06

dietzen ha scritto:oggi all'amstel ho visto alaphilippe chiudere con una certa facilità (relativamente parlando) su un paio di begli scatti di Valverde, chissà che mercoledì non arrivi l'atteso cambio della guardia.
Per me oggi Alaphilippe ha dimostrato invece che fino a quando ci sarà Valverde arriverà al massimo secondo. Oggi ha fatto un attacchino e poi succhiava le ruote limitandosi a rispondere. Valverde sullo scatto secco sul muro non ha rivali per me, non c'è tempo di reagire come invece oggi, che hanno attaccato ai meno 30


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Salvatore77
Messaggi: 3870
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 15 aprile 2018, 18:59

Landa correrà?
Potrebbe essere un bel diversivo nella Movistar.


1° Tour de France 2018

Eroica
Messaggi: 259
Iscritto il: mercoledì 14 marzo 2018, 19:22

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Eroica » domenica 15 aprile 2018, 19:44

Valverde facile (credo).



giorgio ricci
Messaggi: 2139
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da giorgio ricci » domenica 15 aprile 2018, 19:48

Valverde :sherlock:



Avatar utente
Patate
Messaggi: 2868
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Patate » domenica 15 aprile 2018, 22:38

Winter ha scritto:Se fosse per me farei un circuito con solo il muro di Huy
non ho sotto mano quanti km (se venti o di piu)
stile mondiale (all'inizio trasferimento da Seraing fino a Huy) poi 8-10 giri del cicuito
Kilometraggio 240-250 km
Così? :D
Sarebbe selettiva però... 9000m di dislivello :cake:
huy.png
huy.png (172.78 KiB) Visto 1439 volte


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9391
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 15 aprile 2018, 22:51

Patate ha scritto:
Winter ha scritto:Se fosse per me farei un circuito con solo il muro di Huy
non ho sotto mano quanti km (se venti o di piu)
stile mondiale (all'inizio trasferimento da Seraing fino a Huy) poi 8-10 giri del cicuito
Kilometraggio 240-250 km
Così? :D
Sarebbe selettiva però... 9000m di dislivello :cake:
huy.png
Spiegami come non hai perso il senno a tracciare quel profilo. Io odio disegnare circuiti anche di pochi giri, tu quante volte hai dovuto mettere il Gpm? :gluglu:


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 4962
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » domenica 15 aprile 2018, 23:00



“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Patate
Messaggi: 2868
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Patate » domenica 15 aprile 2018, 23:07

Walter_White ha scritto: Spiegami come non hai perso il senno a tracciare quel profilo. Io odio disegnare circuiti anche di pochi giri, tu quante volte hai dovuto mettere il Gpm? :gluglu:
Le alternative sono 2:
  • assumere manodopera sottopagata :diavoletto:
  • fare il gpx di un giro, caricarlo su plotaroute.com e, tramite la funzione replica traccia, salvare il gpx completo. Dopodiché ritornare su LFR, dove si possono inserire tutti gli sprint in una botta sola: basta cliccare direttamente sulla mappa -non sull'altimetria- e trascinare il puntatore in modo che tutte le occorrenze diventano blu: tempo totale 5 minuti


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

giorgio ricci
Messaggi: 2139
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da giorgio ricci » domenica 15 aprile 2018, 23:10

Quando sento De Zan mi viene da piangere. Lui per me era il ciclismo in TV. Quella voce , lo scandire i nomi , anche le sue debolezze. Però era il ciclismo, come Clerici Tommasi erano il tennis , come Martellini era il calcio.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9391
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 15 aprile 2018, 23:55

Patate ha scritto:
Walter_White ha scritto: Spiegami come non hai perso il senno a tracciare quel profilo. Io odio disegnare circuiti anche di pochi giri, tu quante volte hai dovuto mettere il Gpm? :gluglu:
Le alternative sono 2:
  • assumere manodopera sottopagata :diavoletto:
  • fare il gpx di un giro, caricarlo su plotaroute.com e, tramite la funzione replica traccia, salvare il gpx completo. Dopodiché ritornare su LFR, dove si possono inserire tutti gli sprint in una botta sola: basta cliccare direttamente sulla mappa -non sull'altimetria- e trascinare il puntatore in modo che tutte le occorrenze diventano blu: tempo totale 5 minuti
:worthy: :worthy: :worthy:
Proverò con la manodopera :diavoletto:


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

guidobaldo de medici
Messaggi: 2299
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » lunedì 16 aprile 2018, 10:18

valverde non è per niente brillante, ha perso la volata da un sagan a sua volta fiacco. sembra meno esplosivo.



il_panta
Messaggi: 2164
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 16 aprile 2018, 10:20

guidobaldo de medici ha scritto:valverde non è per niente brillante, ha perso la volata da un sagan a sua volta fiacco. sembra meno esplosivo.
Per quanto stanco potesse essere Sagan, è pur sempre un velocista. Se lo avesse battuto allora sì che c'era da preoccuparsi!
Anche secondo me la vittoria di Valverde non è affatto ovvia come sembra, ma non userei questa volata per avvalorare la mia tesi.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 11732
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da galliano » lunedì 16 aprile 2018, 10:24

Dopo il mezzo tracollo di Gilbert e quello totale di Benoot, le mie speranze di vedere un copione diverso dalla volata su Muro, sono crollate.
Pure kwiatkowski che è uno che in teoria poteva anche cercare la fuga, non ha mostrato di avere una gran gamba.
Wellens ci proverà anche, come credo Jungels, ma senza la compagnia di qualche pezzo da novanta non si va da nessuna parte.

Valverde avrà anche perso la volata da Sagan, e mi pare abbastanza normale, ma mi pare che il suo più accreditato rivale, alaphilippe, abbia fatto pure peggio.



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2561
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 16 aprile 2018, 10:38

guidobaldo de medici ha scritto:valverde non è per niente brillante, ha perso la volata da un sagan a sua volta fiacco. sembra meno esplosivo.
Sugli strappi mi sembrava bello in palla altro che per niente brillante, che abbia perso la volata da Sagan è normalissimo sarebbe stato strano il contrario


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

guidobaldo de medici
Messaggi: 2299
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » lunedì 16 aprile 2018, 11:38

chinaski89 ha scritto: Sugli strappi mi sembrava bello in palla altro che per niente brillante, che abbia perso la volata da Sagan è normalissimo sarebbe stato strano il contrario
secondo me giocano molto a nascondersi. c'è anche una componente di scena. magari fanno uno strappo "dimostrativo" non quando è utile ma quando se la sentono, che è una cosa diversa. vi faccio vedere che sono ancora valverde. un fatto di territorialità più che di sostanza. non so, non mi ha convinto. poi come dice galliano, ok, non hanno convinto nemmeno gli altri.



guidobaldo de medici
Messaggi: 2299
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » lunedì 16 aprile 2018, 12:26

bardet come le vedete? troppo secco l'arrivo per lui? avrebbe bisogno di più spazio? chiedo di bardet perché vedo che quando partecipa a singole corse (strade bianche) non lo fa per passeggiare.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9391
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 16 aprile 2018, 13:24

guidobaldo de medici ha scritto:bardet come le vedete? troppo secco l'arrivo per lui? avrebbe bisogno di più spazio? chiedo di bardet perché vedo che quando partecipa a singole corse (strade bianche) non lo fa per passeggiare.
Top 10 per me alla sua portata


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 16 aprile 2018, 15:09

guidobaldo de medici ha scritto:valverde non è per niente brillante, ha perso la volata da un sagan a sua volta fiacco. sembra meno esplosivo.
E comunque la sua corsa è la Liegi.
Non baratterebbe l'ennesima Liegi con l'Amstel, dove comunque doveva darci dentro di più e meglio.
Era alla sua portata.
C'è da capire se è in crescendo o se tutte le corse disputate lo abbiano stancato.
A Huy qualcosa in più si capirà.
Potrebbe anche nascondersi un po' lì per essere poi in palla domenica.
Vedremo.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 539
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da Oro&Argento » lunedì 16 aprile 2018, 15:18

io credo che qualcosa quest'anno si smuova...B. Merida molto combattiva.



marc
Messaggi: 1869
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da marc » lunedì 16 aprile 2018, 16:58

L'eterna domanda che ogni anno ci si pone prima delle due corse delle Ardenne (il trittico delle Ardenne non è mai esistito, recente invenzione mediatica pro Amstel, dopo lo spostamento di quest'ultima a prima della Freccia)

la domanda è la seguente: come stracavolo sta veramente Danielone Martin? l'altr'anno aveva disputato un buon Catalogna, quest'anno mi pare non pervenuto, almeno gli altri anni, se ricordo bene, l'Amstel la terminava. I bookmakers non credono molto alla sua vittoria alla Freccia, è dietro Alaphilippe e forse Teuns

Poi mi space per Rui Costa, non per la Freccia ma in ottica Liegi: pare non stia bene, certo mettergli davanti un Dan Martin, cioè uno che mira più o meno alle stesse classiche, potrebbe averlo forse demoralizzato.

Poi mi sarebbe piaciuto vedere Aru, pazienza


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

il_panta
Messaggi: 2164
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: La Flèche Wallonne 2018 - Seraing › Huy (198.5km)

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 16 aprile 2018, 17:17

marc ha scritto:L'eterna domanda che ogni anno ci si pone prima delle due corse delle Ardenne (il trittico delle Ardenne non è mai esistito, recente invenzione mediatica pro Amstel, dopo lo spostamento di quest'ultima a prima della Freccia)

la domanda è la seguente: come stracavolo sta veramente Danielone Martin? l'altr'anno aveva disputato un buon Catalogna, quest'anno mi pare non pervenuto, almeno gli altri anni, se ricordo bene, l'Amstel la terminava. I bookmakers non credono molto alla sua vittoria alla Freccia, è dietro Alaphilippe e forse Teuns

Poi mi space per Rui Costa, non per la Freccia ma in ottica Liegi: pare non stia bene, certo mettergli davanti un Dan Martin, cioè uno che mira più o meno alle stesse classiche, potrebbe averlo forse demoralizzato.

Poi mi sarebbe piaciuto vedere Aru, pazienza
Anche lo scorso anno Dan Martin non ha terminato l'Amstel. Quest'anno è stato talmente invisibile che io sarei sorpreso dal vederlo nei 3 domani. Nei 5 forse ci può stare.




Rispondi