5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 7642
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da matteo.conz » lunedì 7 maggio 2018, 16:37

Immagine
Immagine


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein


Avatar utente
nino58
Messaggi: 11029
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 7 maggio 2018, 16:46

Qui Wellens.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Bob House
Messaggi: 2367
Iscritto il: mercoledì 9 febbraio 2011, 18:07
Località: Terronia

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Bob House » lunedì 7 maggio 2018, 17:10

nino58 ha scritto:
lunedì 7 maggio 2018, 16:46
Qui Wellens.
Ah quindi back-to-back per Tim.

Questa mi sembra molto adatta anche ad un'azione di un piccolo gruppetto a qualche km dal traguardo.


2019:Itzulia Basque Country,Mont Ventoux Dénivelé Challenge,Bretagne Classic,Coppa Sabatini,Tre Valli Varesine
2018:Vuelta a Espana,Coppa Sabatini
2017:Paris-Nice,Amstel Gold Race
2013:Paris - Roubaix,Tro-Bro Léon

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6225
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » lunedì 7 maggio 2018, 17:48

Bob House ha scritto:
lunedì 7 maggio 2018, 17:10
nino58 ha scritto:
lunedì 7 maggio 2018, 16:46
Qui Wellens.
Ah quindi back-to-back per Tim.

Questa mi sembra molto adatta anche ad un'azione di un piccolo gruppetto a qualche km dal traguardo.
l'azione buona verso Poggioreale, il colpo risoluitivo sulle rampe finali. Per me in gruppo, stretti tra Caltagirone e l'Etna, si rifiata.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

nikybo85
Messaggi: 2913
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da nikybo85 » martedì 8 maggio 2018, 13:31

Maìno della Spinetta ha scritto:
lunedì 7 maggio 2018, 17:48
Bob House ha scritto:
lunedì 7 maggio 2018, 17:10
nino58 ha scritto:
lunedì 7 maggio 2018, 16:46
Qui Wellens.
Ah quindi back-to-back per Tim.

Questa mi sembra molto adatta anche ad un'azione di un piccolo gruppetto a qualche km dal traguardo.
l'azione buona verso Poggioreale, il colpo risoluitivo sulle rampe finali. Per me in gruppo, stretti tra Caltagirone e l'Etna, si rifiata.
La vedo anche io così..oltretutto Caltagirone inizierà a "fare" una certa classifica e qui ci sarà più spazio per le fughe




Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3389
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Camoscio madonita » martedì 8 maggio 2018, 13:46

domani il giro transiterà da Poggioreale Vecchia, un paese fantasma rimasto lì come memoria del drammatico sisma che sconvolse il Belìce nel 68. E' un posto dove, tra i ruderi rimasti lì da quella drammatica notte,tra la parietaria e l'edera regna un silenzio irreale.

la strada era in condizioni a dir poco pessime fino ad un paio di anni, come molte altre strade in quella zona. Spero le abbiano sistemate a dovere per il passaggio del Giro.

EDIT: mi accorgo soloa desso che la corsa passerà anche dal Cretto di Gibellina, la più grossa installazione artistica in Italia. Una grossa colata di cemento e calce bianca al posto di quel che una volta fu la vecchia Gibellina.


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6225
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 8 maggio 2018, 13:52

Camoscio madonita ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 13:46
domani il giro transiterà da Poggioreale Vecchia, un paese fantasma rimasto lì come memoria del drammatico sisma che sconvolse il Belìce nel 68. E' un posto dove, tra i ruderi rimasti lì da quella drammatica notte,tra la parietaria e l'edera regna un silenzio irreale.

la strada era in condizioni a dir poco pessime fino ad un paio di anni, come molte altre strade in quella zona. Spero le abbiano sistemate a dovere per il passaggio del Giro.

EDIT: mi accorgo soloa desso che la corsa passerà anche dal Cretto di Gibellina, la più grossa installazione artistica in Italia. Una grossa colata di cemento e calce bianca al posto di quel che una volta fu la vecchia Gibellina.
Immagine

Immagine

Sarà una tappa metafisicamente dechirichiana.

PS sono stato in una città greca fantasma in Turchia. Anzi, due (includendo Efeso...) È una esperienza veramente forte.
Ultima modifica di Maìno della Spinetta il martedì 8 maggio 2018, 13:55, modificato 1 volta in totale.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11029
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 8 maggio 2018, 13:55

Camoscio madonita ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 13:46
domani il giro transiterà da Poggioreale Vecchia, un paese fantasma rimasto lì come memoria del drammatico sisma che sconvolse il Belìce nel 68. E' un posto dove, tra i ruderi rimasti lì da quella drammatica notte,tra la parietaria e l'edera regna un silenzio irreale.

la strada era in condizioni a dir poco pessime fino ad un paio di anni, come molte altre strade in quella zona. Spero le abbiano sistemate a dovere per il passaggio del Giro.

EDIT: mi accorgo soloa desso che la corsa passerà anche dal Cretto di Gibellina, la più grossa installazione artistica in Italia. Una grossa colata di cemento e calce bianca al posto di quel che una volta fu la vecchia Gibellina.
A proposito di Valle del Belice : i siciliani del forum confermano che, in Belice, l'accento cade sulla "i" ? Cioè, che la pronuncia corretta è "Belìce"?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3389
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Camoscio madonita » martedì 8 maggio 2018, 14:28

nino58 ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 13:55
Camoscio madonita ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 13:46
domani il giro transiterà da Poggioreale Vecchia, un paese fantasma rimasto lì come memoria del drammatico sisma che sconvolse il Belìce nel 68. E' un posto dove, tra i ruderi rimasti lì da quella drammatica notte,tra la parietaria e l'edera regna un silenzio irreale.

la strada era in condizioni a dir poco pessime fino ad un paio di anni, come molte altre strade in quella zona. Spero le abbiano sistemate a dovere per il passaggio del Giro.

EDIT: mi accorgo soloa desso che la corsa passerà anche dal Cretto di Gibellina, la più grossa installazione artistica in Italia. Una grossa colata di cemento e calce bianca al posto di quel che una volta fu la vecchia Gibellina.
A proposito di Valle del Belice : i siciliani del forum confermano che, in Belice, l'accento cade sulla "i" ? Cioè, che la pronuncia corretta è "Belìce"?
furono i giornalisti della RAI a chiamare la valle come Bèlice in occasione del terremoto, ma la pronuncia corretta è Belìce


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

davide182
Messaggi: 557
Iscritto il: venerdì 20 maggio 2011, 22:27

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da davide182 » martedì 8 maggio 2018, 21:34

Tappa più semplice di quella odierna. Conosco abbastanza bene le strade del finale, essendo della provincia, se non le hanno sistemate il buon froome capirà che quelle odierne in confronto erano un tavolo da biliardo. Fortunatamente non farà caldo perché già con 30gradi l’asfalto si scioglie come un gelato.



Avatar utente
febbra
Messaggi: 10183
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da febbra » martedì 8 maggio 2018, 21:45

In linea col catastrofismo imperante che sto condividendo con galliano e capra nel FC, io dico che in questa tappa Froome e MA Lopez accumuleranno un'altra ventina di secondi di ritardo e di conseguenza SKY e Astana dovranno iniziare a considerare il piano b per la classifica generale. :titanic: :sherlock:

:hippy:


1° FC 2008
1° FC a Squadre 2015, 2016
Vincitore Morale Coppa dei Campioni WT 2018
Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti
Padoaschioppa sei decisamente ridicolo! Oltre che emerita :capra:

Sagan10
Messaggi: 273
Iscritto il: giovedì 17 gennaio 2013, 20:48

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Sagan10 » martedì 8 maggio 2018, 22:03

Tappa da fuga. Dopo la faticata di oggi, e le fatiche che ci saranno Giovedì sull'Etna, credo che un'pò tutti vogliano una giornata tranquilla. I nomi lontani in classifica, dopo sopratutto oggi ci sono e anche parecchi: da Lutsenko a Montaguti, Belkov, Maestri, Gesink, Senni, Mohoric, ecc.
Tra l'altro due delle poche squadre senza un vero capitano hanno già vinto, ovvero Quick e Lotto Soudal, e quindi non credo terranno alla frusta tutti per vincere a tutti i costi un'altra tappa rispettivamente con Stybar e ri-Wellens. La Bmc cmq cercherà di tenere la maglia rosa per un altro giorno e magari la fuga arriva al traguardo con 2-3 min e tutti felice e contenti.


1° Gent-Wevelgem 2013
---------------------------------------------------
2° Vuelta Ciclista al Pais Vasco 2015
---------------------------------------------------
2° Brabantse Pijl 2016

CicloSprint
Messaggi: 6302
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 8 maggio 2018, 22:16

Dopo un impatto con l'Italia che è stato sotto le attese, vedremo un Israel Cycling Academy in fuga domani ?



Avatar utente
udra
Messaggi: 6915
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da udra » martedì 8 maggio 2018, 22:20

Tappa relativamente breve, senza una salita ad inizio corsa per permettere agli uomini forti di emergere e Dennis che vuole tenere ancora la maglia. Per me se la gioca ancora il gruppo, più facile che vada via una fuga sull'Etna dato che la BMC si tirerà fuori dai giochi probabilmente



Luisito84
Messaggi: 342
Iscritto il: lunedì 25 settembre 2017, 10:55

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Luisito84 » martedì 8 maggio 2018, 22:28

Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 13:52
Camoscio madonita ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 13:46
domani il giro transiterà da Poggioreale Vecchia, un paese fantasma rimasto lì come memoria del drammatico sisma che sconvolse il Belìce nel 68. E' un posto dove, tra i ruderi rimasti lì da quella drammatica notte,tra la parietaria e l'edera regna un silenzio irreale.

la strada era in condizioni a dir poco pessime fino ad un paio di anni, come molte altre strade in quella zona. Spero le abbiano sistemate a dovere per il passaggio del Giro.

EDIT: mi accorgo soloa desso che la corsa passerà anche dal Cretto di Gibellina, la più grossa installazione artistica in Italia. Una grossa colata di cemento e calce bianca al posto di quel che una volta fu la vecchia Gibellina.
Immagine

Immagine

Sarà una tappa metafisicamente dechirichiana.

PS sono stato in una città greca fantasma in Turchia. Anzi, due (includendo Efeso...) È una esperienza veramente forte.
Bellissimo, grazie per le informazioni, sembra un percorso davvero suggestivo, almeno da questo punto di vista il passaggio in Sicilia è stata una scelta felicissima, anche la tappa di oggi si svolgeva su un gran bel percorso



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2485
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da sceriffo » martedì 8 maggio 2018, 22:34

Domani Barbin andrà in fuga per guadagnare i 3 Gpm di 4 categoria. Poi posdomani, il primo che arriva sull'Etna, gli polverizza tutto il vantaggio in un colpo solo :diavoletto:



Sagan10
Messaggi: 273
Iscritto il: giovedì 17 gennaio 2013, 20:48

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Sagan10 » martedì 8 maggio 2018, 22:39

Comunque finale di tappa molto molto simile alla tappa di Peschici dello scorso anno.


1° Gent-Wevelgem 2013
---------------------------------------------------
2° Vuelta Ciclista al Pais Vasco 2015
---------------------------------------------------
2° Brabantse Pijl 2016

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13531
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 8 maggio 2018, 23:21

sceriffo ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 22:34
Domani Barbin andrà in fuga per guadagnare i 3 Gpm di 4 categoria. Poi posdomani, il primo che arriva sull'Etna, gli polverizza tutto il vantaggio in un colpo solo :diavoletto:
Lo scrivi per la n-esima volta e per l'n-esima la risposta è sempre quella: Barbini ha 0 chance di poterla vincere o solo di poter competere, per quello c'è Ciccone, quindi la porta più a lungo possibile. Dennis secondo il tuo ragionamento non dovrebbe dannarsi a difendere la rosa perché tanto sull'Etna salta :boh:


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 2516
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da lambohbk » martedì 8 maggio 2018, 23:26

Snai mette favoriti Wellens e Battaglin con la stessa quota.


FC 2017: Dwars, La Panne, Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"
FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale", 3° Classificato Classifica Generale
FC 2019: Volta Limburg, Tour of California

Bomby
Messaggi: 1347
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Bomby » martedì 8 maggio 2018, 23:35

Walter_White ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 23:21
sceriffo ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 22:34
Domani Barbin andrà in fuga per guadagnare i 3 Gpm di 4 categoria. Poi posdomani, il primo che arriva sull'Etna, gli polverizza tutto il vantaggio in un colpo solo :diavoletto:
Lo scrivi per la n-esima volta e per l'n-esima la risposta è sempre quella: Barbini ha 0 chance di poterla vincere o solo di poter competere, per quello c'è Ciccone, quindi la porta più a lungo possibile. Dennis secondo il tuo ragionamento non dovrebbe dannarsi a difendere la rosa perché tanto sull'Etna salta :boh:
Anche tenere la maglia (e vincere i GPM), oltre alla visibilità e al prestigio, porta soldi -non tanti- ma se poi uno ci sputa sopra...



Lopi90
Messaggi: 1380
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Lopi90 » martedì 8 maggio 2018, 23:44

Bomby ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 23:35
Walter_White ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 23:21
sceriffo ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 22:34
Domani Barbin andrà in fuga per guadagnare i 3 Gpm di 4 categoria. Poi posdomani, il primo che arriva sull'Etna, gli polverizza tutto il vantaggio in un colpo solo :diavoletto:
Lo scrivi per la n-esima volta e per l'n-esima la risposta è sempre quella: Barbini ha 0 chance di poterla vincere o solo di poter competere, per quello c'è Ciccone, quindi la porta più a lungo possibile. Dennis secondo il tuo ragionamento non dovrebbe dannarsi a difendere la rosa perché tanto sull'Etna salta :boh:
Anche tenere la maglia (e vincere i GPM), oltre alla visibilità e al prestigio, porta soldi -non tanti- ma se poi uno ci sputa sopra...
Ripeto, già il fatto che ne stiamo parlando dimostra che Barbin faccia bene. Per dire, Modolo ha fatto un secondo posto di tappa e ha avuto molta meno risonanza.

La maglia non la vincerà mai, è un passista veloce, e negli ultimi anni il giro ha cambiato le regole aumentando le differenze fra i gpm di alta montagna e queste salitelle, sono finiti i tempi in cui la maglia verde andava a gente come Piccoli e Wegmann facendo le volate sui cavalcavia.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4439
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Patate » mercoledì 9 maggio 2018, 0:47

sceriffo ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 22:34
Domani Barbin andrà in fuga per guadagnare i 3 Gpm di 4 categoria. Poi posdomani, il primo che arriva sull'Etna, gli polverizza tutto il vantaggio in un colpo solo :diavoletto:
Ma Barbin è il figlio segreto di Daniel Oss?


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
padoaschioppa
Messaggi: 2963
Iscritto il: domenica 19 dicembre 2010, 15:23
Località: Sapri (SA)

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da padoaschioppa » mercoledì 9 maggio 2018, 7:52

febbra ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 21:45
In linea col catastrofismo imperante che sto condividendo con galliano e capra nel FC. :titanic: :sherlock:

:hippy:
Io e Galliano abbiamo vinto insieme un Fantatour quando ci riuscirai anche tu, magari quando il forum va in tilt e puoi pronosticare soltanto tu e Admin, e semprechè vincerai perché Admin ti arriva sicuro avanti, forse forse solo allora puoi citarci nei tuoi deliri. Pensa a te.


Fanta18: 5. Coppa Campioni (finale con febbra) :champion:
Fanta17: 8°
Fanta16: 4°
Fanta15: 6°. Vuelta :
Fanta14: 2°. Vuelta : , Mondiale strada: 1
Fanta13: 6°. Tour: ex aequo con galliano
Fanta12: 4°. Vuelta:
Fanta11: 5°
Fanta10: 1°
Fanta09: 8°

Avatar utente
febbra
Messaggi: 10183
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da febbra » mercoledì 9 maggio 2018, 8:20

Certamente padoaschioppa, ti ripeto, buon tracollo...

Nel frattempo quei simpaticoni di ciclismointernacional mischiano le carte (ed evidentemente anche tequila, rum e sangria) per la tappa di oggi facendo dei pronostici che rendono axelgaard più credibile della serie a.

http://www.ciclismointernacional.com/gi ... a-etapa-5/

:hippy:


1° FC 2008
1° FC a Squadre 2015, 2016
Vincitore Morale Coppa dei Campioni WT 2018
Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti
Padoaschioppa sei decisamente ridicolo! Oltre che emerita :capra:

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2485
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da sceriffo » mercoledì 9 maggio 2018, 8:45

Per come pedala, Barbin potrebbe vincere una tappa, se solo corresse con più oculatezza. Vincere una tappa al Giro, per come la vedo io, è certamente più importante che portare 3 o 4 giorni la maglia azzurra. Poi, ripeto, se siete per il ciclismo provincialotto del far veder la maglia, allora ha vinto Barbin, avete vinto voi



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11029
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 9 maggio 2018, 8:53

Camoscio madonita ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 14:28
nino58 ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 13:55
Camoscio madonita ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 13:46
domani il giro transiterà da Poggioreale Vecchia, un paese fantasma rimasto lì come memoria del drammatico sisma che sconvolse il Belìce nel 68. E' un posto dove, tra i ruderi rimasti lì da quella drammatica notte,tra la parietaria e l'edera regna un silenzio irreale.

la strada era in condizioni a dir poco pessime fino ad un paio di anni, come molte altre strade in quella zona. Spero le abbiano sistemate a dovere per il passaggio del Giro.

EDIT: mi accorgo soloa desso che la corsa passerà anche dal Cretto di Gibellina, la più grossa installazione artistica in Italia. Una grossa colata di cemento e calce bianca al posto di quel che una volta fu la vecchia Gibellina.
A proposito di Valle del Belice : i siciliani del forum confermano che, in Belice, l'accento cade sulla "i" ? Cioè, che la pronuncia corretta è "Belìce"?
furono i giornalisti della RAI a chiamare la valle come Bèlice in occasione del terremoto, ma la pronuncia corretta è Belìce
Grazie camoscio !!!
Ieri pomeriggio Pancani l'ha pronunciato correttamente (che ci abbia letto ?) mentre Garzelli (filmato registrato) l'ha detto sbagliato.
Questa mattina, al giornaleradio RAI delle 7, è stato pronunciato correttamente.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11029
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 9 maggio 2018, 8:55

sceriffo ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 8:45
Per come pedala, Barbin potrebbe vincere una tappa, se solo corresse con più oculatezza. Vincere una tappa al Giro, per come la vedo io, è certamente più importante che portare 3 o 4 giorni la maglia azzurra. Poi, ripeto, se siete per il ciclismo provincialotto del far veder la maglia, allora ha vinto Barbin, avete vinto voi
Il vero dubbio è se possa vincere una tappa.
Osservavo ieri lui e Frapporti.
Differenza evidente tra uno che può tentare una sparata vincente (Frapporti) e uno che non può, pur essendo bravo e volenteroso.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11029
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 9 maggio 2018, 8:57

lambohbk ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 23:26
Snai mette favoriti Wellens e Battaglin con la stessa quota.
In effetti possono vincere entrambi (non contemporaneamente :) ).
Avesse aspettato ancora un poco, ieri Battaglin se la giocava alla pari.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
padoaschioppa
Messaggi: 2963
Iscritto il: domenica 19 dicembre 2010, 15:23
Località: Sapri (SA)

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da padoaschioppa » mercoledì 9 maggio 2018, 9:38

Tappa ben più corta di ieri. Energie fresche e voglia, spero, di rivincita su Tim dei battuti. Il finale meno esigente farà di certo entrare nel ventaglio dei possibili vincitori altri nomi e non solo i “classicomani” pertanto io dico niente fuga ma volata di un gruppo molto numeroso con Battaglin e Ulissi su tutti.


Fanta18: 5. Coppa Campioni (finale con febbra) :champion:
Fanta17: 8°
Fanta16: 4°
Fanta15: 6°. Vuelta :
Fanta14: 2°. Vuelta : , Mondiale strada: 1
Fanta13: 6°. Tour: ex aequo con galliano
Fanta12: 4°. Vuelta:
Fanta11: 5°
Fanta10: 1°
Fanta09: 8°

Lopi90
Messaggi: 1380
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Lopi90 » mercoledì 9 maggio 2018, 9:52

nino58 ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 8:55
sceriffo ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 8:45
Per come pedala, Barbin potrebbe vincere una tappa, se solo corresse con più oculatezza. Vincere una tappa al Giro, per come la vedo io, è certamente più importante che portare 3 o 4 giorni la maglia azzurra. Poi, ripeto, se siete per il ciclismo provincialotto del far veder la maglia, allora ha vinto Barbin, avete vinto voi
Il vero dubbio è se possa vincere una tappa.
Osservavo ieri lui e Frapporti.
Differenza evidente tra uno che può tentare una sparata vincente (Frapporti) e uno che non può, pur essendo bravo e volenteroso.
Il fatto e` che l'unico modo che ha per vincere una tappa sono proprio queste fughe improbabili. Nelle tappe in cui si sa che la fuga puo` andar via, ci si infilano sempre dentro corridori forti, ed ecco che contro un Woods, un Brambilla, se proprio gli dice benissimo un Gavazzi, Barbin la tappa non la vince mai. Se gli dice bene che va via la fuga sfigata in pianura con Frapporti e Belkov, li`Barbin puo` giocarsela. E comunque gia` in queste tappe come c'era una salita con pendenze oltre il 3%, Frapporti lo staccava senza fatica.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17887
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 9 maggio 2018, 9:56

Sagan10 ha scritto:
martedì 8 maggio 2018, 22:03
Tappa da fuga. Dopo la faticata di oggi, e le fatiche che ci saranno Giovedì sull'Etna, credo che un'pò tutti vogliano una giornata tranquilla. I nomi lontani in classifica, dopo sopratutto oggi ci sono e anche parecchi: da Lutsenko a Montaguti, Belkov, Maestri, Gesink, Senni, Mohoric, ecc.
Tra l'altro due delle poche squadre senza un vero capitano hanno già vinto, ovvero Quick e Lotto Soudal, e quindi non credo terranno alla frusta tutti per vincere a tutti i costi un'altra tappa rispettivamente con Stybar e ri-Wellens. La Bmc cmq cercherà di tenere la maglia rosa per un altro giorno e magari la fuga arriva al traguardo con 2-3 min e tutti felice e contenti.
Tutto è possibile, ma in realtà era più da fuga la tappa di ieri, con 200 km senza un metro di pianura. Oggi la tappa è una cinquantina di km più corta e nella prima metà è anche relativamente semplice. Se io fossi il DS della Lotto-FixAll dopo i primi 70-80 km metterei la squadra a tutta perchè qui, come a Caltagirone, uno come Wellens lo batti difficilmente.

Non sono d'accordo per niente su quello che dici a proposito di Lotto e Quick Step. Sono due squadre che non hanno ambizioni di classifica e che non hanno neanche scalatori. Il loro Giro è una questione di tappe e anche se hanno già vinto non credo che avranno già la pancia piena dopo soli 4 giorni. La Lotto tra l'altro non ha neanche un velocista di primissima fascia (Debusschere è bravo ma non uno sprinter puro) quindi se non mettono fieno in cascina in tappe come questa, quando lo faranno
Queste considerazioni valgono ancora a maggior ragione nel momento in cui dici che BMC (altra squadra senza ambizioni di classifica) lavorerà per non perdere la maglia. Un buon alleato per chi vorrà tenere la corsa chiusa.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

marco_graz
Messaggi: 1075
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da marco_graz » mercoledì 9 maggio 2018, 9:58

sceriffo ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 8:45
Per come pedala, Barbin potrebbe vincere una tappa, se solo corresse con più oculatezza. Vincere una tappa al Giro, per come la vedo io, è certamente più importante che portare 3 o 4 giorni la maglia azzurra. Poi, ripeto, se siete per il ciclismo provincialotto del far veder la maglia, allora ha vinto Barbin, avete vinto voi
Sec me dall'indossare la maglia azzurra quando se la cagano solo le professional e vincere una tappa ora che sono tutti freschi ce ne passa..se avesse sta gamba verso fine giro sarebbe diverso, ma se ce l'ha ora e' giusto che la sfrutti.

Per oggi spero in Battaglin, ha una gran gamba e su un arrivo che mi sembra piu' facile di ieri potrebbe fare ancora meglio (quindi o 1 o 2 :D ).



guidobaldo de medici
Messaggi: 3167
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » mercoledì 9 maggio 2018, 10:03

qui su un arrivo quasi piatto e con un gruppo che va a palla non vedo wellens. più facile uno sprint di 25-30.



Albino
Messaggi: 1235
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Albino » mercoledì 9 maggio 2018, 10:11

Barbin è bergamasco, per consuetudine lo pagano a cottimo :D
(Sono della zona anche io eh :) )

Scherzi a parte, come credo sia già stato fatto notare, sossoldi per la squadra.
E Barbin non è che dia garanzie tali da puntare al bersaglio grosso (vittoria di tappa).


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2485
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da sceriffo » mercoledì 9 maggio 2018, 10:15

marco_graz ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 9:58
sceriffo ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 8:45
Per come pedala, Barbin potrebbe vincere una tappa, se solo corresse con più oculatezza. Vincere una tappa al Giro, per come la vedo io, è certamente più importante che portare 3 o 4 giorni la maglia azzurra. Poi, ripeto, se siete per il ciclismo provincialotto del far veder la maglia, allora ha vinto Barbin, avete vinto voi
Sec me dall'indossare la maglia azzurra quando se la cagano solo le professional e vincere una tappa ora che sono tutti freschi ce ne passa..se avesse sta gamba verso fine giro sarebbe diverso, ma se ce l'ha ora e' giusto che la sfrutti.

Per oggi spero in Battaglin, ha una gran gamba e su un arrivo che mi sembra piu' facile di ieri potrebbe fare ancora meglio (quindi o 1 o 2 :D ).
Infatti, se hai letto, il mio ragionamento è proiettato sulla seconda parte del Giro: salvarsi e sperare in qualche fuga che quando la classifica sarà meno corta, certamente potrà andare all'arrivo



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5425
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Seb » mercoledì 9 maggio 2018, 10:27

Oggi giornata rischiosa per Mareczko, tappa breve quindi tempo massimo più basso sulla carta: inoltre il chilometraggio potrebbe aumentare un pochino le chance di una fuga, la classifica si è un po' allungata e potremmo avere una partenza veloce. La Wilier dovrà lavorare parecchio mi sa



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17887
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 9 maggio 2018, 10:40

Seb ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 10:27
Oggi giornata rischiosa per Mareczko, tappa breve quindi tempo massimo più basso sulla carta: inoltre il chilometraggio potrebbe aumentare un pochino le chance di una fuga, la classifica si è un po' allungata e potremmo avere una partenza veloce. La Wilier dovrà lavorare parecchio mi sa
Esattamente quello che penso anche io e che sto dicendo nel thread della tappa di ieri. Mareczko rischia sia oggi che domani. Consideriamo pure che lui non mi sembra uno dotato di gran recupero e se vai in difficoltà alle prima salitelle, alla 4a tappa, dopo 3 frazioni semplici, vuol dire che farai ancora più fatica in seguito.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11029
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 9 maggio 2018, 11:25

Seb ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 10:27
Oggi giornata rischiosa per Mareczko, tappa breve quindi tempo massimo più basso sulla carta: inoltre il chilometraggio potrebbe aumentare un pochino le chance di una fuga, la classifica si è un po' allungata e potremmo avere una partenza veloce. La Wilier dovrà lavorare parecchio mi sa
Vero.
Speriamo che restando coperto in gruppo arrivi ancora relativamente "riposato" al tratto vallonato.
Domani poi....


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3389
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Camoscio madonita » mercoledì 9 maggio 2018, 11:50

nino58 ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 11:25
Seb ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 10:27
Oggi giornata rischiosa per Mareczko, tappa breve quindi tempo massimo più basso sulla carta: inoltre il chilometraggio potrebbe aumentare un pochino le chance di una fuga, la classifica si è un po' allungata e potremmo avere una partenza veloce. La Wilier dovrà lavorare parecchio mi sa
Vero.
Speriamo che restando coperto in gruppo arrivi ancora relativamente "riposato" al tratto vallonato.
Domani poi....
In realtà si tratta di salite molto dolci. conosco bene quella di Partanna: diversi tornanti ma pendenze difficilmente sopra il 4%.
E' una tappa meno dura di quella di ieri e se va via subito la fuga ed il gruppo se ne starà in fase di controllo fino al finale per mesi staccheranno in pochi e solo nel finale.
L'insidia principale potrebbe essere il fondo stradale; è una zona prettamente rurale piena di vigneti, campi coltivati a frumento duro e meloni gialli: tanti trattori, tantissime buche ed avvallamenti per frane.


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 1298
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » mercoledì 9 maggio 2018, 13:44

Fuga andata:
Didier, Mullen, Zhupa, Vendrame


FC2016: CG Tour de France (+ 2 T.), 1 T. Vuelta a España
FC2017: 1 T. Tour de France
FC2018: 1 T. Giro d'Italia
FC2019: Volta a Catalunya, Scheldeprijs, Tour de Yorkshire, 2 T. Giro d'Italia, CG Obiettivo Zero Punti, GP Beghelli

Lopi90
Messaggi: 1380
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Lopi90 » mercoledì 9 maggio 2018, 13:49

Tutti lontani in classifica (Vendrame il meglio messo a 6'), oggi la BMC riposa, sta ai cacciatori di tappe mettere la squadra a tirare.



CicloSprint
Messaggi: 6302
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 9 maggio 2018, 14:04

E nessuno della Israel Cycling Academy in fuga, che cosa succede alla squadra isralieana dopo lo sbarco in Italia ?



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17887
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 9 maggio 2018, 14:11

Lopi90 ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 13:49
Tutti lontani in classifica (Vendrame il meglio messo a 6'), oggi la BMC riposa, sta ai cacciatori di tappe mettere la squadra a tirare.
Eh si, oggi alla BMC è andata molto bene. Davanti ci sono dei bei passistoni comunque.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Lopi90
Messaggi: 1380
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Lopi90 » mercoledì 9 maggio 2018, 14:18

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 14:11
Lopi90 ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 13:49
Tutti lontani in classifica (Vendrame il meglio messo a 6'), oggi la BMC riposa, sta ai cacciatori di tappe mettere la squadra a tirare.
Eh si, oggi alla BMC è andata molto bene. Davanti ci sono dei bei passistoni comunque.
Oggi Lotto e EF devono lavorare sul serio. Davanti sono tutti bei corridori, con 2 compagni di squadra, quindi immagino uno ad un certo punto (Mullen?) potrebbe sacrificarsi completamente.

Con altri 2 corridori sempre fuori classifica (pensando alle professional rimaste fuori: Plaza e Tonelli?) sarebbe stata una fuga molto interessante, solo in 4 e` dura.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11029
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 9 maggio 2018, 14:22

Bisogna capire se Lotto e QS siano (sufficientemente, per ora) paghe dei risultati ottenuti.
Se sì, questi arrivano, con Didier vincitore e Vendrame secondo.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17887
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 9 maggio 2018, 14:24

Lopi90 ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 14:18
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 14:11
Lopi90 ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 13:49
Tutti lontani in classifica (Vendrame il meglio messo a 6'), oggi la BMC riposa, sta ai cacciatori di tappe mettere la squadra a tirare.
Eh si, oggi alla BMC è andata molto bene. Davanti ci sono dei bei passistoni comunque.
Oggi Lotto e EF devono lavorare sul serio. Davanti sono tutti bei corridori, con 2 compagni di squadra, quindi immagino uno ad un certo punto (Mullen?) potrebbe sacrificarsi completamente.

Con altri 2 corridori sempre fuori classifica (pensando alle professional rimaste fuori: Plaza e Tonelli?) sarebbe stata una fuga molto interessante, solo in 4 e` dura.
Eh, la squadra Israeliana dopo due giorni da protagonista, sta tirando un pò il fiato in Sicilia. 4 sono pochi effettivamente per una tappa appetibile come questa. Io credo che alla fine la Lotto farà di tutto per chiudere e cercare un altro successo con Wellens e pura la EF dovrebbe fare lo stesso.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

torcia86
Messaggi: 509
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 14:52

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da torcia86 » mercoledì 9 maggio 2018, 14:26

CicloSprint ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 14:04
E nessuno della Israel Cycling Academy in fuga, che cosa succede alla squadra isralieana dopo lo sbarco in Italia ?
credo che la israel si stia risparmiando per quelle tappe dove la fuga ha alte probabilità di arrivare e li ha due corridori come plaza ed hermans che hanno possibilità di portare a casa una tappa



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17887
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 9 maggio 2018, 14:28

torcia86 ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 14:26
CicloSprint ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 14:04
E nessuno della Israel Cycling Academy in fuga, che cosa succede alla squadra isralieana dopo lo sbarco in Italia ?
credo che la israel si stia risparmiando per quelle tappe dove la fuga ha alte probabilità di arrivare e li ha due corridori come plaza ed hermans che hanno possibilità di portare a casa una tappa
Ne ha anche un terzo molto interessante, ovvero il lettone Neilands.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Lopi90
Messaggi: 1380
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da Lopi90 » mercoledì 9 maggio 2018, 14:30

nino58 ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 14:22
Bisogna capire se Lotto e QS siano (sufficientemente, per ora) paghe dei risultati ottenuti.
Se sì, questi arrivano, con Didier vincitore e Vendrame secondo.
La QS non la vedo molto a tirare. Ieri non hanno messo nessuno nei primi 20, non mi sembrano attrezzatissimi per queste tappe, si risparmieranno per le volate di Viviani. L'EF potrebbe piuttosto lavorare per Woods, anche se lui va meglio sugli arrivi a muro come ieri.

La ICA in effetti oggi che la fuga qualche possibilita` in piu` ce l'avrebbe poteva mettere qualcuno in fuga, proprio visto che hanno tanti buoni corridori da fughe e possono ruotarli.



CicloSprint
Messaggi: 6302
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: 5a tappa: Agrigento - Santa Ninfa (153 km)

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 9 maggio 2018, 14:31

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 14:28
torcia86 ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 14:26
CicloSprint ha scritto:
mercoledì 9 maggio 2018, 14:04
E nessuno della Israel Cycling Academy in fuga, che cosa succede alla squadra isralieana dopo lo sbarco in Italia ?
credo che la israel si stia risparmiando per quelle tappe dove la fuga ha alte probabilità di arrivare e li ha due corridori come plaza ed hermans che hanno possibilità di portare a casa una tappa
Ne ha anche un terzo molto interessante, ovvero il lettone Neilands.
speriamo....




Rispondi