Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14028
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 18 maggio 2018, 16:59

E niente, l'avevamo dato per morto troppo presto. Bravissimo Elia :clap:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)


jumbo
Messaggi: 4027
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da jumbo » venerdì 18 maggio 2018, 17:00

Viviani ha recuperato quando era il momento e ha vinto nettamente.
Direi che tante considerazioni su "Viviani bollito" di ieri si possono archiviare...



Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4631
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Deadnature » venerdì 18 maggio 2018, 17:00

Grande Elia, questa è la più bella finora! Mi sa che tutte le critiche dei giorni scorsi l'hanno caricato a dovere.

E che numero stava facendo Coledan, peccato per lui.
Ultima modifica di Deadnature il venerdì 18 maggio 2018, 17:05, modificato 1 volta in totale.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Gianluca Fidene
Messaggi: 155
Iscritto il: mercoledì 24 maggio 2017, 12:17

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Gianluca Fidene » venerdì 18 maggio 2018, 17:00

grandissima volata di viviani a zittire tutti.



Faxnico
Messaggi: 690
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Faxnico » venerdì 18 maggio 2018, 17:01

Eccellente Viviani.
Bennett esageratamente dietro.
Ultima modifica di Faxnico il venerdì 18 maggio 2018, 17:01, modificato 1 volta in totale.




CicloSprint
Messaggi: 5565
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da CicloSprint » venerdì 18 maggio 2018, 17:01

Bonifazio è sparito ?



Avatar utente
skawise
Messaggi: 1124
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da skawise » venerdì 18 maggio 2018, 17:03

Grandissima volata di Elia. Bravo!

Però tifavo per la fagianata :D



Luca90
Messaggi: 3766
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Luca90 » venerdì 18 maggio 2018, 17:03

Deadnature ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:00
Grande Elia, questa è la più bella finora! Mi sa che tutte le critiche dei giorni scorsi l'hanno caricato a dovere.

E che numero stava facendo Bertazzo, peccato per lui.
non era coledan?


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

ucci90
Messaggi: 1474
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da ucci90 » venerdì 18 maggio 2018, 17:04

Bellissima volata di Viviani, quando hanno ripreso il Wilier ha anche smesso di pedalare per un attimo :clap:



Luca90
Messaggi: 3766
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Luca90 » venerdì 18 maggio 2018, 17:04

davide182 ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 16:48
Idolo martinello che si chiede se Bennett ieri abbia festeggiato con la ragazza :D :champion: :champion:
:clap:


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Faxnico
Messaggi: 690
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Faxnico » venerdì 18 maggio 2018, 17:04

Coledan poteva anche prendersela la scia della moto, volendo...
Ma frequenza troppo bassa per non ribalzare, purtroppo.



Merlozoro
Messaggi: 5135
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Merlozoro » venerdì 18 maggio 2018, 17:05

Bravo Elia :clap: :clap:

Volata sontuosa oggi per la maglia ciclamino :unzunz:



Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4631
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Deadnature » venerdì 18 maggio 2018, 17:05

Luca90 ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:03
Deadnature ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:00
Grande Elia, questa è la più bella finora! Mi sa che tutte le critiche dei giorni scorsi l'hanno caricato a dovere.

E che numero stava facendo Bertazzo, peccato per lui.
non era coledan?
Sì scusa, stavo ascoltando Eurosport UK e lì hanno detto Bertazzo. Grazie!


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

CicloSprint
Messaggi: 5565
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da CicloSprint » venerdì 18 maggio 2018, 17:14

Deadnature ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:05
Luca90 ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:03
Deadnature ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:00
Grande Elia, questa è la più bella finora! Mi sa che tutte le critiche dei giorni scorsi l'hanno caricato a dovere.

E che numero stava facendo Bertazzo, peccato per lui.
non era coledan?
Sì scusa, stavo ascoltando Eurosport UK e lì hanno detto Bertazzo. Grazie!
Il Bobbista ?



davide182
Messaggi: 512
Iscritto il: venerdì 20 maggio 2011, 22:27

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da davide182 » venerdì 18 maggio 2018, 17:14

Solo io trovo esagerata la reazione di viviani? Alla fine ha perso una volata e una non l’ha disputata



Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4631
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Deadnature » venerdì 18 maggio 2018, 17:14

CicloSprint ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:14
Deadnature ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:05
Luca90 ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:03


non era coledan?
Sì scusa, stavo ascoltando Eurosport UK e lì hanno detto Bertazzo. Grazie!
Il Bobbista ?
Proprio lui.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
udra
Messaggi: 4976
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da udra » venerdì 18 maggio 2018, 17:19

Bennett si è fidato troppo della ruota di Viviani e infatti è rimasto chiuso



il_panta
Messaggi: 1884
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 18 maggio 2018, 17:21

davide182 ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:14
Solo io trovo esagerata la reazione di viviani? Alla fine ha perso una volata e una non l’ha disputata
Non ho visto, che reazione ha avuto?



qrier
Messaggi: 507
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da qrier » venerdì 18 maggio 2018, 17:23

davide182 ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:14
Solo io trovo esagerata la reazione di viviani? Alla fine ha perso una volata e una non l’ha disputata
Gli hanno dato fastidio le critiche.
Bene così che lo hanno caricato.



nikybo85
Messaggi: 779
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 18 maggio 2018, 17:25

davide182 ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:14
Solo io trovo esagerata la reazione di viviani? Alla fine ha perso una volata e una non l’ha disputata
Reazione paragonata alle critiche ricevute..Non troppo esagerate entrambe



Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4631
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Deadnature » venerdì 18 maggio 2018, 17:25

il_panta ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:21
davide182 ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:14
Solo io trovo esagerata la reazione di viviani? Alla fine ha perso una volata e una non l’ha disputata
Non ho visto, che reazione ha avuto?
Ha fatto il gesto "calma calma", e ha appena rilanciato, durante l'intervista con Rizzato, dicendo che bisognerebbe stare calmi prima di giudicare, che lui è uno che legge tutte le critiche e che ieri era molto infastidito. Ha detto anche che ieri ha sentito un tifoso dire "che cazzo ci fa Viviani staccato" e anche quello l'ha irritato.

Elia, visto che a questo punto sappiamo che ci leggi: ma lasciali stare questi qui dell'Internet, non vale la pena farsi il sangue amaro. Certo, se invece il rancore ti fa fare queste volate, continua pure così.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

CicloSprint
Messaggi: 5565
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da CicloSprint » venerdì 18 maggio 2018, 17:26

Grande assente della volata Bonifazio, senza dubbio...



qrier
Messaggi: 507
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da qrier » venerdì 18 maggio 2018, 17:30

Saltato il collegamento Rai con il processo alla tappa



Eroica
Messaggi: 236
Iscritto il: mercoledì 14 marzo 2018, 19:22

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Eroica » venerdì 18 maggio 2018, 17:30

davide182 ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:14
Solo io trovo esagerata la reazione di viviani? Alla fine ha perso una volata e una non l’ha disputata
Sai come sono gli italiani. Già su questo forum, su cui ci dovrebbero stare appassionati di ciclismo, era già diventato scarso. Pensa i tifosotti occasionali. nell'intervista Viviani ha detto che ieri è stato insultato sui tre monti perché era indietro....



Avatar utente
udra
Messaggi: 4976
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da udra » venerdì 18 maggio 2018, 17:30

Bella questa fase del processo



maurofacoltosi
Messaggi: 1123
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » venerdì 18 maggio 2018, 17:31

Chaves ultimo dell'ordine d'arrivo a 15'24". O sta veramente veramente male (un virus?)... o se fosse strategia avendo già deciso dopo la tappa del Gran Sasso che il capitano era Yates?


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
skawise
Messaggi: 1124
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da skawise » venerdì 18 maggio 2018, 17:40

Viviani ce l'ha con Ciro Scognamiglio :D



davide182
Messaggi: 512
Iscritto il: venerdì 20 maggio 2011, 22:27

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da davide182 » venerdì 18 maggio 2018, 17:44

Eroica ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:30
davide182 ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:14
Solo io trovo esagerata la reazione di viviani? Alla fine ha perso una volata e una non l’ha disputata
Sai come sono gli italiani. Già su questo forum, su cui ci dovrebbero stare appassionati di ciclismo, era già diventato scarso. Pensa i tifosotti occasionali. nell'intervista Viviani ha detto che ieri è stato insultato sui tre monti perché era indietro....

A me da l’impressione di essere un po’ troppo sensibile agli avvenimenti, come fu alla gand



Bomby
Messaggi: 865
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Bomby » venerdì 18 maggio 2018, 17:45

Però se alle incazzature risponde così, che si incazzi pure!



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1786
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 18 maggio 2018, 17:46

Anche oggi i pistoleri del km zero non ce l'hanno fatta



Bomby
Messaggi: 865
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Bomby » venerdì 18 maggio 2018, 17:54

Ma il concetto di pubblicità, sceriffo, non ti entra in testa, vero? Si sono fatti 160 km (4 ore di diretta suppergiù) in cui metà delle inquadrature era per loro. Se si considera quanto costano 30 secondi di pubblicità...
Certo, vincere paga di più, ma che vince è 1 su 175.



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1786
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 18 maggio 2018, 17:57

Bomby ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:54
Ma il concetto di pubblicità, sceriffo, non ti entra in testa, vero? Si sono fatti 160 km (4 ore di diretta suppergiù) in cui metà delle inquadrature era per loro. Se si considera quanto costano 30 secondi di pubblicità...
Certo, vincere paga di più, ma che vince è 1 su 175.
Provare a vincere e magari riuscirci, ha un ritorno enormemente superiore del far veder la maglia. Ti è difficile capirlo?



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 8586
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 18 maggio 2018, 17:59

sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:57
Bomby ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:54
Ma il concetto di pubblicità, sceriffo, non ti entra in testa, vero? Si sono fatti 160 km (4 ore di diretta suppergiù) in cui metà delle inquadrature era per loro. Se si considera quanto costano 30 secondi di pubblicità...
Certo, vincere paga di più, ma che vince è 1 su 175.
Provare a vincere e magari riuscirci, ha un ritorno enormemente superiore del far veder la maglia. Ti è difficile capirlo?
Ma come vuoi che vincano in tappe come queste? Hai visto la fine che ha fatto Coledan
Nelle tappe così mandi qualcuno in fuga sperando in eventi imprevisti in gruppo....Canola vinse così la tapa al Giro


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1786
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 18 maggio 2018, 18:15

Walter_White ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:59
sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:57
Bomby ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:54
Ma il concetto di pubblicità, sceriffo, non ti entra in testa, vero? Si sono fatti 160 km (4 ore di diretta suppergiù) in cui metà delle inquadrature era per loro. Se si considera quanto costano 30 secondi di pubblicità...
Certo, vincere paga di più, ma che vince è 1 su 175.
Provare a vincere e magari riuscirci, ha un ritorno enormemente superiore del far veder la maglia. Ti è difficile capirlo?
Ma come vuoi che vincano in tappe come queste? Hai visto la fine che ha fatto Coledan
Nelle tappe così mandi qualcuno in fuga sperando in eventi imprevisti in gruppo....Canola vinse così la tapa al Giro
sicuramente mercoledì la fuga arriva. in 5 non vai da nessuna parte, per arrivare ci vuole un gruppetto numeroso che abbia dentro un QS e un Bora. Altre soluzioni non esistono, e infatti... Quindi si devono cercare fughe sensate, altrimenti diventi carne da macello



nikybo85
Messaggi: 779
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 18 maggio 2018, 18:21

Sceriffo ci spieghi una volta per tutte quali sarebbero queste fughe sensate?? :muro:



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 8586
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 18 maggio 2018, 18:21

sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:15
Walter_White ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:59
sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:57


Provare a vincere e magari riuscirci, ha un ritorno enormemente superiore del far veder la maglia. Ti è difficile capirlo?
Ma come vuoi che vincano in tappe come queste? Hai visto la fine che ha fatto Coledan
Nelle tappe così mandi qualcuno in fuga sperando in eventi imprevisti in gruppo....Canola vinse così la tapa al Giro
sicuramente mercoledì la fuga arriva. in 5 non vai da nessuna parte, per arrivare ci vuole un gruppetto numeroso che abbia dentro un QS e un Bora. Altre soluzioni non esistono, e infatti... Quindi si devono cercare fughe sensate, altrimenti diventi carne da macello
Quindi secondo te oggi dovevano stare tranquilli in gruppo, tutti insieme dal km 0? Mercoledì in fuga ci andranno Mohoric, LLS, Gesink....gente forte, che i professional non possono sperare di battere


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Salvatore77
Messaggi: 3676
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Salvatore77 » venerdì 18 maggio 2018, 18:23

Bomby ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:54
Ma il concetto di pubblicità, sceriffo, non ti entra in testa, vero? Si sono fatti 160 km (4 ore di diretta suppergiù) in cui metà delle inquadrature era per loro. Se si considera quanto costano 30 secondi di pubblicità...
Certo, vincere paga di più, ma che vince è 1 su 175.
Tale rapporto scende a 8/175 se ragioniamo in termini di squadra.
Il concetto di pubblicità è corretto.
Però anche le altre squadre hanno degli sponsors a cui farebbe comodo farsi pubblicità. alla fine va a finire che ci sono 3/4 squadre che vanno in fuga e le altre che fanno corsa vera. Ognuno fa la sua corsa.

Sembra che ci siano due tipi di squadra (serie A e serie B).
Lo si nota anche quando nelle fughe, spesso le squadre forti fanno vincere i traguardi parziali alle c.d. "wild card".
La classifica per le fughe è "dominata" dai corridori delle nostre 3 squadre invitate che a modo loro se le suonano di santa ragione. Sarei quasi indotto a pensare che in base a questa classifica si scelgono gli inviti per il Giro 2019. :uhm:



nikybo85
Messaggi: 779
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 18 maggio 2018, 18:25

Walter_White ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:21
sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:15
Walter_White ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:59


Ma come vuoi che vincano in tappe come queste? Hai visto la fine che ha fatto Coledan
Nelle tappe così mandi qualcuno in fuga sperando in eventi imprevisti in gruppo....Canola vinse così la tapa al Giro
sicuramente mercoledì la fuga arriva. in 5 non vai da nessuna parte, per arrivare ci vuole un gruppetto numeroso che abbia dentro un QS e un Bora. Altre soluzioni non esistono, e infatti... Quindi si devono cercare fughe sensate, altrimenti diventi carne da macello
Quindi secondo te oggi dovevano stare tranquilli in gruppo, tutti insieme dal km 0? Mercoledì in fuga ci andranno Mohoric, LLS, Gesink....gente forte, che i professional non possono sperare di battere
:clap: :clap: :clap: :clap:



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1786
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 18 maggio 2018, 18:31

Walter_White ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:21
sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:15
Walter_White ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:59


Ma come vuoi che vincano in tappe come queste? Hai visto la fine che ha fatto Coledan
Nelle tappe così mandi qualcuno in fuga sperando in eventi imprevisti in gruppo....Canola vinse così la tapa al Giro
sicuramente mercoledì la fuga arriva. in 5 non vai da nessuna parte, per arrivare ci vuole un gruppetto numeroso che abbia dentro un QS e un Bora. Altre soluzioni non esistono, e infatti... Quindi si devono cercare fughe sensate, altrimenti diventi carne da macello
Quindi secondo te oggi dovevano stare tranquilli in gruppo, tutti insieme dal km 0? Mercoledì in fuga ci andranno Mohoric, LLS, Gesink....gente forte, che i professional non possono sperare di battere
cercare una fuga piu numerosa, o speri di arrivare in 5 dal km zero? Vabbe dai, hai ragione.



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1786
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 18 maggio 2018, 18:32

nikybo85 ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:21
Sceriffo ci spieghi una volta per tutte quali sarebbero queste fughe sensate?? :muro:
Scritto sopra e sotto. oggi in 5 non andavi da nessuna parte. la mentalità provincialotta per un ciclismo, quello italiano, provincialotto.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 8586
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 18 maggio 2018, 18:36

sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:31
Walter_White ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:21
sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:15

sicuramente mercoledì la fuga arriva. in 5 non vai da nessuna parte, per arrivare ci vuole un gruppetto numeroso che abbia dentro un QS e un Bora. Altre soluzioni non esistono, e infatti... Quindi si devono cercare fughe sensate, altrimenti diventi carne da macello
Quindi secondo te oggi dovevano stare tranquilli in gruppo, tutti insieme dal km 0? Mercoledì in fuga ci andranno Mohoric, LLS, Gesink....gente forte, che i professional non possono sperare di battere
cercare una fuga piu numerosa, o speri di arrivare in 5 dal km zero? Vabbe dai, hai ragione.
Ma quale fuga numerosa in una tappa piatta di 200 km?? Anche se andassero via in 15, con dietro 3/4 squadre a tirare verrebbero sempre ripresi....

1 CANOLA Marco Bardiani - CSF Pro Team 16 80 3:37:20
2 RODRIGUEZ Jackson Androni Giocattoli 8 50 ,,
3 TULIK Angelo Team Europcar 4 35 ,,
4 BOUHANNI Nacer FDJ.fr 2 25 0:11

Questo nel 2014. Fuga a 3, gruppo che decide di lasciare solo all'FDJ il compito di tirare, e quei 3 arrivano

Se poi tu ti ricordi di fughe numerose andate al traguardo in tappe per velocisti, dicci pure...


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

guidobaldo de medici
Messaggi: 2299
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » venerdì 18 maggio 2018, 18:37

nino58 ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 8:54
guidobaldo de medici ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 1:12
comunque un grande bennett... non possiamo dire che vale matthews, ma è un bel mix di potenza e di resistenza anche lui. forse merita la ciclamino più di viviani, che è un grande ma in sostanza sa fare una cosa sola.
Bhè, nell'omnium una cosa sola non basta, ce ne vogliono almeno sei.
vero nino, un punto per te.



Luca90
Messaggi: 3766
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Luca90 » venerdì 18 maggio 2018, 18:37

sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:32
nikybo85 ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:21
Sceriffo ci spieghi una volta per tutte quali sarebbero queste fughe sensate?? :muro:
Scritto sopra e sotto. oggi in 5 non andavi da nessuna parte. la mentalità provincialotta per un ciclismo, quello italiano, provincialotto.
te sbagli il punto di vista dal quale vedi le cose: devi capire che willier androni e bardiani se non fanno queste fughe qua non ti accorgi neanche che partecipano al giro se scorri gli arrivi le top ten quindi l'unica opportunità di far vedere il loro marchio è con queste fughe... quando la corsa vera si accende hanno pochissime chance di visibilità ( sperare in un miracolo masnada o coledan o ciccone stop)... non è mentalità provincialotta ma rendersi conto di quali sono le forze a disposizione...

in una fuga lls, mohoric, gesink, wellens + un androni, un bardiani o un willier chi si stacca prima per te?


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1786
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 18 maggio 2018, 18:45

Walter_White ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:36
sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:31
Walter_White ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:21


Quindi secondo te oggi dovevano stare tranquilli in gruppo, tutti insieme dal km 0? Mercoledì in fuga ci andranno Mohoric, LLS, Gesink....gente forte, che i professional non possono sperare di battere
cercare una fuga piu numerosa, o speri di arrivare in 5 dal km zero? Vabbe dai, hai ragione.
Ma quale fuga numerosa in una tappa piatta di 200 km?? Anche se andassero via in 15, con dietro 3/4 squadre a tirare verrebbero sempre ripresi....

1 CANOLA Marco Bardiani - CSF Pro Team 16 80 3:37:20
2 RODRIGUEZ Jackson Androni Giocattoli 8 50 ,,
3 TULIK Angelo Team Europcar 4 35 ,,
4 BOUHANNI Nacer FDJ.fr 2 25 0:11

Questo nel 2014. Fuga a 3, gruppo che decide di lasciare solo all'FDJ il compito di tirare, e quei 3 arrivano

Se poi tu ti ricordi di fughe numerose andate al traguardo in tappe per velocisti, dicci pure...
Secondo te oggi, l'ultima occasione per velocisti perchè a Roma ne arriveranno pochi, in 5 vanno al traguardo? Metti dentro un Bahrain, e un Bora o un Qs, dietro chi tira? Va bene, w il ciclismo che fa veder la maglia, cosa vuoi che ti dica



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 8586
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 18 maggio 2018, 18:49

sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:45
Walter_White ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:36
sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:31

cercare una fuga piu numerosa, o speri di arrivare in 5 dal km zero? Vabbe dai, hai ragione.
Ma quale fuga numerosa in una tappa piatta di 200 km?? Anche se andassero via in 15, con dietro 3/4 squadre a tirare verrebbero sempre ripresi....

1 CANOLA Marco Bardiani - CSF Pro Team 16 80 3:37:20
2 RODRIGUEZ Jackson Androni Giocattoli 8 50 ,,
3 TULIK Angelo Team Europcar 4 35 ,,
4 BOUHANNI Nacer FDJ.fr 2 25 0:11

Questo nel 2014. Fuga a 3, gruppo che decide di lasciare solo all'FDJ il compito di tirare, e quei 3 arrivano

Se poi tu ti ricordi di fughe numerose andate al traguardo in tappe per velocisti, dicci pure...
Secondo te oggi, l'ultima occasione per velocisti perchè a Roma ne arriveranno pochi, in 5 vanno al traguardo? Metti dentro un Bahrain, e un Bora o un Qs, dietro chi tira? Va bene, w il ciclismo che fa veder la maglia, cosa vuoi che ti dica
NO, non vanno al traguardo, e mi pare di aver concordato. Ma invece rispondi tu alla mia di domanda....cosa dovrebbero fare? Esclusa l'opzione fuga numerosa che farebbe la stessa fine, o meglio ancora, non sarebbe mai lasciata andare dal gruppo....


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

CicloSprint
Messaggi: 5565
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da CicloSprint » venerdì 18 maggio 2018, 18:52

Bonifazio oggi era un mistero... :?:



nikybo85
Messaggi: 779
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 18 maggio 2018, 19:14

sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:45
Walter_White ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:36
sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:31

cercare una fuga piu numerosa, o speri di arrivare in 5 dal km zero? Vabbe dai, hai ragione.
Ma quale fuga numerosa in una tappa piatta di 200 km?? Anche se andassero via in 15, con dietro 3/4 squadre a tirare verrebbero sempre ripresi....

1 CANOLA Marco Bardiani - CSF Pro Team 16 80 3:37:20
2 RODRIGUEZ Jackson Androni Giocattoli 8 50 ,,
3 TULIK Angelo Team Europcar 4 35 ,,
4 BOUHANNI Nacer FDJ.fr 2 25 0:11

Questo nel 2014. Fuga a 3, gruppo che decide di lasciare solo all'FDJ il compito di tirare, e quei 3 arrivano

Se poi tu ti ricordi di fughe numerose andate al traguardo in tappe per velocisti, dicci pure...
Secondo te oggi, l'ultima occasione per velocisti perchè a Roma ne arriveranno pochi, in 5 vanno al traguardo? Metti dentro un Bahrain, e un Bora o un Qs, dietro chi tira? Va bene, w il ciclismo che fa veder la maglia, cosa vuoi che ti dica
Ma che senso ha questa affermazione..Se ci devono essere dentro un bora un Quick un Bahrain cosane possono le professional italiane?
Non si può aspettare un giro intero la tappa di Iseo



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1786
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 18 maggio 2018, 19:19

Walter_White ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:49
Ma invece rispondi tu alla mia di domanda....cosa dovrebbero fare? Esclusa l'opzione fuga numerosa che farebbe la stessa fine, o meglio ancora, non sarebbe mai lasciata andare dal gruppo....
Correre a ruota, entrare nelle fughe giuste, mica appena abbassano la bandierina scattare. Ha un senso andare in fuga se ci sono possibilità di arrivare. Come fai a sapere se in fuga con LLS non lo puoi battere se non ci vai? Poi ripeto, se il ciclismo è quello di far veder la maglia o dei km in fuga, va bene. A livello di visibilità (giornali, telegiornali, podio,etc), la vittoria di tappa vale più dei 500 km in fuga. Vale di più a livello mediatico, vale di più quando vai a contrattare con uno sponsor, vale di più in rimborsi spesa da parte degli organizzatori di corse minori.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 8738
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 18 maggio 2018, 19:23

jumbo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 17:00
Viviani ha recuperato quando era il momento e ha vinto nettamente.
Direi che tante considerazioni su "Viviani bollito" di ieri si possono archiviare...
Meno male, dai.
Prendono invece maggior risalto le cappelle delle squadra, ieri perlomeno.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 8586
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2018 - 13^ tappa - Ferrara > Nervesa della Battaglia - 180 km

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 18 maggio 2018, 19:26

sceriffo ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 19:19
Walter_White ha scritto:
venerdì 18 maggio 2018, 18:49
Ma invece rispondi tu alla mia di domanda....cosa dovrebbero fare? Esclusa l'opzione fuga numerosa che farebbe la stessa fine, o meglio ancora, non sarebbe mai lasciata andare dal gruppo....
Correre a ruota, entrare nelle fughe giuste, mica appena abbassano la bandierina scattare. Ha un senso andare in fuga se ci sono possibilità di arrivare. Come fai a sapere se in fuga con LLS non lo puoi battere se non ci vai? Poi ripeto, se il ciclismo è quello di far veder la maglia o dei km in fuga, va bene. A livello di visibilità (giornali, telegiornali, podio,etc), la vittoria di tappa vale più dei 500 km in fuga. Vale di più a livello mediatico, vale di più quando vai a contrattare con uno sponsor, vale di più in rimborsi spesa da parte degli organizzatori di corse minori.
In tutto ciò non ho ancora capito si preciso cosa dovrebbero fare. Quali sono le fughe giuste? :uhm:

Luis Leon e i fugaioli del WT non si battono, e lo sai anche tu che segui il ciclismo da una vita. Masnada sul Gran Sasso aveva azzeccato tutto, ma non è bastato, perché l'Astana ha voluto chiudere. Eppure quella era la fuga giusta...

Chi attacca per cercare la vittoria sa benissimo che al 90% dei casi verrà ripreso, quante volte hanno fallito i vari De Gendt e company? Se le nostre professional non cercano almeno di partecipare allo svolgimento della corsa in queste tappe, potrebbero direttamente non partecipare, visto che quando la corsa si fa dura non possono lottare (forse Ciccone al massimo)

Oggi Coledan nel finale per me ad esempio è stato grandissimo, ci ha provato con poche chance, ma se dietro si fossero guardati un attimo...


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.


Rispondi