Oltre i limiti del ridicolo

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
peek
Messaggi: 4797
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da peek » domenica 20 maggio 2018, 14:43

E' un thread occasionato da una situazione specifica, ma che potrebbe trovare sviluppo anche in diversi contesti.

Approfittando de "La grande corsa" sto guardando la tappa di ieri del tour de l'Ain. Vedo davanti un gruppo di una ventina abbondante di corridori tirato pancia a terra dalla Cofidis. Dietro c'è un gruppo di una quindicina di corridori nel quale la maglia gialla, della Cofidis, dopo aver fatto tirare due suoi gregari, Tekle e un altro, ora sta tirando pancia a terra in prima persona il gruppetto per cercare di raggiungere il gruppo davanti che è tirato dalla sua squadra.

Il commentatore inglese non sa come reagire a questa situazione e ha chiesto lumi a Backstedt, il quale ha fatto un commento che trovo fantastico: These are things that you don't see everyday.

Ecco, mi chiedo se qualcuno possa aiutarmi a comprendere queste strategie all'avanguardia perché sono anziano e faccio fatica a interpretarle.




Avatar utente
Ste
Messaggi: 251
Iscritto il: lunedì 22 agosto 2016, 12:42
Località: Val di Fiemme

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da Ste » domenica 20 maggio 2018, 15:05

Forse il signor Cofidis seguendo il Giro ha pensato: "Uhmmm... di Sappada '87 ne parlano ancora oggi...".



Salvatore77
Messaggi: 3674
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 20 maggio 2018, 15:23

La nazionale italiana ha spesso corso così negli anni '90. :D



NibalAru
Messaggi: 1930
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da NibalAru » domenica 20 maggio 2018, 15:28

Beh, la Sky l'anno scorso al Tour con Landa avanti nella fuga che rischiava di diventare la nuova maglia gialla ha fatto più o meno la stessa cosa mettendosi a tirare dietro per Froome



Winter
Messaggi: 12193
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da Winter » domenica 20 maggio 2018, 19:02

Salvatore77 ha scritto:
domenica 20 maggio 2018, 15:23
La nazionale italiana ha spesso corso così negli anni '90. :D
Già. .
a Lugano. .c era tre gruppi
in tutti e tre tiravano noi :D :D
insuperabili




Avatar utente
maglianera
Messaggi: 657
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 22:14

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da maglianera » domenica 20 maggio 2018, 23:27

Winter ha scritto:
domenica 20 maggio 2018, 19:02
Salvatore77 ha scritto:
domenica 20 maggio 2018, 15:23
La nazionale italiana ha spesso corso così negli anni '90. :D
Già. .
a Lugano. .c era tre gruppi
in tutti e tre tiravano noi :D :D
insuperabili
ci sono diverse spiegazioni plausibili:
1. stando in testa è più facile evitare le cadute
2. prova di forza per demoralizzare tutti gli avversari
3. quelli dietro volevano raggiungere quelli davanti per dirgli di non tirare
4. volevano tutti farsi notare dalla fidanzata che era tra il pubblico
5. i nazionali correvano il mondiale come allenamento per il Lombardia
6. stavano girando un videoclip per "Lugano addio" di Ivan Graziani



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3160
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da Brogno » domenica 20 maggio 2018, 23:39

maglianera ha scritto:
domenica 20 maggio 2018, 23:27
3. quelli dietro volevano raggiungere quelli davanti per dirgli di non tirare
:D :D :D
mi sono ribaltato



Tonno di Montagna
Messaggi: 145
Iscritto il: mercoledì 24 gennaio 2018, 17:59

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da Tonno di Montagna » domenica 20 maggio 2018, 23:44

Solo io mi aspettavo che fosse un topic inerente al processo alla tappa? :D :D



nikybo85
Messaggi: 771
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 21 maggio 2018, 2:25

Tonno di Montagna ha scritto:
domenica 20 maggio 2018, 23:44
Solo io mi aspettavo che fosse un topic inerente al processo alla tappa? :D :D
No :D



Trullo
Messaggi: 138
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da Trullo » lunedì 21 maggio 2018, 8:24

Salvatore77 ha scritto:
domenica 20 maggio 2018, 15:23
La nazionale italiana ha spesso corso così negli anni '90. :D
Ha iniziato a correre così (da che ricordo io, non mi meraviglierei avessero iniziato prima) da Praga 1980 (ma non mi meravigl. Ad Altenrhein 1983 tirarono come dei pazzi per il dodicesimo posto di Saronni

Secondo Visentini, la Carrera avrebbe dovuto correre così al Giro 1987



Avatar utente
galliano
Messaggi: 11408
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da galliano » lunedì 21 maggio 2018, 8:53

peek ha scritto:
domenica 20 maggio 2018, 14:43
E' un thread occasionato da una situazione specifica, ma che potrebbe trovare sviluppo anche in diversi contesti.

Approfittando de "La grande corsa" sto guardando la tappa di ieri del tour de l'Ain. Vedo davanti un gruppo di una ventina abbondante di corridori tirato pancia a terra dalla Cofidis. Dietro c'è un gruppo di una quindicina di corridori nel quale la maglia gialla, della Cofidis, dopo aver fatto tirare due suoi gregari, Tekle e un altro, ora sta tirando pancia a terra in prima persona il gruppetto per cercare di raggiungere il gruppo davanti che è tirato dalla sua squadra.
ti ringrazio per non averci detto com'è andata a finire, così ho la possibilità di rivedermi la tappa su youtube e gustarmi il duello tra i cofidis.



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1124
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 21 maggio 2018, 8:56

Ah, le nazionali di Martini...

Se non ricordo male (vista la vhs) anche ad utsonomiya abbiamo dato un simile spettacolo



jumbo
Messaggi: 4024
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da jumbo » lunedì 21 maggio 2018, 10:43

maglianera ha scritto:
domenica 20 maggio 2018, 23:27
Winter ha scritto:
domenica 20 maggio 2018, 19:02
Salvatore77 ha scritto:
domenica 20 maggio 2018, 15:23
La nazionale italiana ha spesso corso così negli anni '90. :D
4. volevano tutti farsi notare dalla fidanzata che era tra il pubblico
ma tutti dalla stessa?



Avatar utente
nino58
Messaggi: 8736
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 21 maggio 2018, 10:47

GregLemond ha scritto:
lunedì 21 maggio 2018, 8:56
Ah, le nazionali di Martini...

Se non ricordo male (vista la vhs) anche ad utsonomiya abbiamo dato un simile spettacolo
Quando c'era Cassani "regista in corsa" ? :D
No, scherzo.
Cassani, quel giorno, mi pare ebbe anche una caduta piuttosto bruttina, per usare un eufemismo.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Salvatore77
Messaggi: 3674
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da Salvatore77 » lunedì 21 maggio 2018, 19:05

GregLemond ha scritto:
lunedì 21 maggio 2018, 8:56
Ah, le nazionali di Martini...

Se non ricordo male (vista la vhs) anche ad utsonomiya abbiamo dato un simile spettacolo
Si. Poi vittoria a due belgi, uno che stava nella fuga e uno che stava con Bugno dietro. Un capolavoro. Mica è facile.



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1124
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 21 maggio 2018, 19:21

Ecco...
Martini stratega per me fa il paio con GVA campionissimo.

Non lo capiro mai.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 8577
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 23 maggio 2018, 14:18

7 km di corsa neutralizzati senza motivo ✔
UAE che tira per riprendere la fuga in una tappa per velocisti ✔


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Basso
Messaggi: 12694
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 23 maggio 2018, 14:22

La cosa più ridicola di questo Giro è il modo di correre di Miguel Ángel López.


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 8577
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 23 maggio 2018, 14:23

Basso ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 14:22
La cosa più ridicola di questo Giro è il modo di correre di Miguel Ángel López.
Che ha fatto? Si è staccato anche oggi?


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Basso
Messaggi: 12694
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 23 maggio 2018, 14:25

Walter_White ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 14:23
Basso ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 14:22
La cosa più ridicola di questo Giro è il modo di correre di Miguel Ángel López.
Che ha fatto? Si è staccato anche oggi?
Lui e Froome


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 1585
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Oltre i limiti del ridicolo

Messaggio da leggere da Pirata81 » mercoledì 23 maggio 2018, 22:50

Walter_White ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 14:18
7 km di corsa neutralizzati senza motivo ✔
UAE che tira per riprendere la fuga in una tappa per velocisti ✔
Pare sia stato proprio un QS a cadere nel tratto di trasferimento,che fortunata coincidenza.
QS (Viviani in testa) e Vegni vergognosi. Mai vista una pantomima del genere.
"La corsa più dura ecc"...ma per favore.


FC 2018
1° Giro anch'io
FC 2017 2° CGF
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016 6° CGF
3° Giro
3° Tour
FCC 2016-2017
Campione Italiano
Trofeo Titoli
https://www.youtube.com/watch?v=66iXTQio7wk


Rispondi