Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
il_panta
Messaggi: 2672
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da il_panta » mercoledì 23 maggio 2018, 8:46

lemond ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 8:23
il_panta ha scritto:
martedì 22 maggio 2018, 17:16
Questo e le bici volanti di qualche stagione fa. Certo oggi è andato sotto al suo livello, che comunque non è alto.
Pinot secondo me molto ridimensionato in questo Giro d'Italia.
Credo che quasi nessuno (a parte i francesi) lo abbiamo mai considerato un corridore da poter vincere qualcosa.
Probabilmente sono io che lo sopravvalutavo. Pensavo che in questo giro avrebbe potuto vincere, ma se non fai mai la differenza in salita...




Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14944
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 23 maggio 2018, 9:16

lemond ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 8:23
il_panta ha scritto:
martedì 22 maggio 2018, 17:16
Questo e le bici volanti di qualche stagione fa. Certo oggi è andato sotto al suo livello, che comunque non è alto.
Pinot secondo me molto ridimensionato in questo Giro d'Italia.
Credo che quasi nessuno (a parte i francesi) lo abbiamo mai considerato un corridore da poter vincere qualcosa.
Beh, qualcuno fino all'altro giorno gli dava molto credito anche sul forum. Chiedere a Winter ;)


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
galliano
Messaggi: 12019
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 23 maggio 2018, 9:23

skawise ha scritto:
martedì 22 maggio 2018, 23:41
galliano ha scritto:
martedì 22 maggio 2018, 21:26
nime ha scritto:
martedì 22 maggio 2018, 20:03
però 3 UAE beccati è imbarazzante, per fare cosa entrare nei 10?

squallidi
Si potrebbe ipotizzare anche un caso di ereditarietà visto che il TM è stato spesso al centro di sospetti in alcune crono, quando correva.
Anzi in un caso mi pare venne pure penalizzato pur mantenendo la vittoria, il che la dice lunga su come andavano le cose a quei tempi.

Quello che mi auguro è che i responsabili fossero alla guida dei mezzi della squadra, se fossero di terza parte sarebbe più grave e bisognerebbe provvedere all'immediata espulsione.
Conti e Ciccone si sono "trainati" a vicenda. Non c'entra nessun mezzo.

Su Aru boh, esiste una progressività della pena. Tanto che a Cavagna, Hermans e Madsen sono stati dati 30". E Madsen sarebbe sì stato da squalificare assieme a chi guidava il furgone.
Probabilmente mi sono spiegato male, io intendevo espellere chi guida il mezzo non il ciclista. Se qualcuno dell'organizzazione o fotografi o altro falsa volontariamente la corsa (ovviamente in modo significativo) va espulso e va pure sanzionato economicamente.
Quello al Giro non deve rimettere più piede.



Avatar utente
skawise
Messaggi: 1374
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da skawise » mercoledì 23 maggio 2018, 9:29

galliano ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 9:23
skawise ha scritto:
martedì 22 maggio 2018, 23:41
galliano ha scritto:
martedì 22 maggio 2018, 21:26

Si potrebbe ipotizzare anche un caso di ereditarietà visto che il TM è stato spesso al centro di sospetti in alcune crono, quando correva.
Anzi in un caso mi pare venne pure penalizzato pur mantenendo la vittoria, il che la dice lunga su come andavano le cose a quei tempi.

Quello che mi auguro è che i responsabili fossero alla guida dei mezzi della squadra, se fossero di terza parte sarebbe più grave e bisognerebbe provvedere all'immediata espulsione.
Conti e Ciccone si sono "trainati" a vicenda. Non c'entra nessun mezzo.

Su Aru boh, esiste una progressività della pena. Tanto che a Cavagna, Hermans e Madsen sono stati dati 30". E Madsen sarebbe sì stato da squalificare assieme a chi guidava il furgone.
Probabilmente mi sono spiegato male, io intendevo espellere chi guida il mezzo non il ciclista. Se qualcuno dell'organizzazione o fotografi o altro falsa volontariamente la corsa (ovviamente in modo significativo) va espulso e va pure sanzionato economicamente.
Quello al Giro non deve rimettere più piede.
No no, ti eri spiegato bene. Avevo capito che intendevi. E sono d'accordo.
Puntualizzavo sulle pene inflitte e sul tipo di infrazione. E sulla parte relativa a Saronni.



riddler
Messaggi: 909
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da riddler » mercoledì 23 maggio 2018, 9:34

Ma c'è un video dove si vedono queste scie?


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo


riddler
Messaggi: 909
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da riddler » mercoledì 23 maggio 2018, 9:41

Che poi se ci fosse stata la var anche a Lisbona ho la vaga impressione che Ullrich avrebbe una maglia iridata in meno, ricordo all'epoca scambarono quell'edizione per il trofeo Baracchi


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
Seb
Messaggi: 4480
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da Seb » mercoledì 23 maggio 2018, 9:44

riddler ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 9:34
Ma c'è un video dove si vedono queste scie?
In tv si sono visti solo Conti-Ulissi e, prima, Pedersen



riddler
Messaggi: 909
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da riddler » mercoledì 23 maggio 2018, 9:48

Seb ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 9:44
riddler ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 9:34
Ma c'è un video dove si vedono queste scie?
In tv si sono visti solo Conti-Ulissi e, prima, Pedersen
Ma glielo avevano specificato che non era un cronosquadre????


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

nikybo85
Messaggi: 1575
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da nikybo85 » mercoledì 23 maggio 2018, 9:52

riddler ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 9:41
Che poi se ci fosse stata la var anche a Lisbona ho la vaga impressione che Ullrich avrebbe una maglia iridata in meno, ricordo all'epoca scambarono quell'edizione per il trofeo Baracchi
Chi avrebbe vinto?



Avatar utente
Bob House
Messaggi: 2111
Iscritto il: mercoledì 9 febbraio 2011, 18:07
Località: Terronia

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da Bob House » mercoledì 23 maggio 2018, 10:04

riddler ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 9:34
Ma c'è un video dove si vedono queste scie?
Io in diretta ho visto solo la parte finale della crono di Aru.
Ho beccato sta roba tanto per dire:

Immagine

Immagine

I commissari hanno motivato le penalizzazioni affermando:"it's a rider choice"


2017:Parigi-Nizza,Amstel Gold Race
2016:2°Giro d'Italia,3°Olimpiadi ITT
2015:4°Giro d'Italia
2014:Tour de France 1a tappa,Tour de France 5a tappa
2013:Parigi - Roubaix,Tro-Bro Léon

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14944
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 23 maggio 2018, 10:09

Però ste moto potrebbero pure cercare di rendere la vita dura a chi vuol prendere la scia. Invece dal numero di infrazioni punite ieri (magari qualcuno è pure scappato al VAR) mi viene da pensare che chi sta alla guida delle moto non presti molta attenzione a questo aspetto.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Bob House
Messaggi: 2111
Iscritto il: mercoledì 9 febbraio 2011, 18:07
Località: Terronia

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da Bob House » mercoledì 23 maggio 2018, 10:13

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 10:09
Però ste moto potrebbero pure cercare di rendere la vita dura a chi vuol prendere la scia. Invece dal numero di infrazioni punite ieri (magari qualcuno è pure scappato al VAR) mi viene da pensare che chi sta alla guida delle moto non presti molta attenzione a questo aspetto.
Sarò "maligno" io ma a me quella moto sembra voler dare proprio la scia.
Ribadisco,dalle immagini tv io ho visto solo l'ultimo km ma a questo punto per la prestazione monstre sfoderata mi sa che la moto è stata "ben posizionata" per diversi km.

Ci tengo a precisare che di Aru,di Yates di chi volete voi non me ne frega una mazza.Mi limito a guardare le corse.


2017:Parigi-Nizza,Amstel Gold Race
2016:2°Giro d'Italia,3°Olimpiadi ITT
2015:4°Giro d'Italia
2014:Tour de France 1a tappa,Tour de France 5a tappa
2013:Parigi - Roubaix,Tro-Bro Léon

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14944
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 23 maggio 2018, 10:17

Bob House ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 10:13
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 10:09
Però ste moto potrebbero pure cercare di rendere la vita dura a chi vuol prendere la scia. Invece dal numero di infrazioni punite ieri (magari qualcuno è pure scappato al VAR) mi viene da pensare che chi sta alla guida delle moto non presti molta attenzione a questo aspetto.
Sarò "maligno" io ma a me quella moto sembra voler dare proprio la scia.
Ribadisco,dalle immagini tv io ho visto solo l'ultimo km ma a questo punto per la prestazione monstre sfoderata mi sa che la moto è stata "ben posizionata" per diversi km.

Ci tengo a precisare che di Aru,di Yates di chi volete voi non me ne frega una mazza.Mi limito a guardare le corse.
E io tendo a pensarla come te. La moto pare proprio messa lì a tirare Aru. Non c'era bisogno di stargli proprio davanti. Se ti rendi conto che il corridore è in scia ti puoi spostare su un lato o sull'altro.
E qui mi trovo d'accordo con galliano. Anche chi sta alla guida andrebbe quanto meno redarguito.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

riddler
Messaggi: 909
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da riddler » mercoledì 23 maggio 2018, 10:24

Bob House ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 10:04
riddler ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 9:34
Ma c'è un video dove si vedono queste scie?
Io in diretta ho visto solo la parte finale della crono di Aru.
Ho beccato sta roba tanto per dire:

Immagine

Immagine

I commissari hanno motivato le penalizzazioni affermando:"it's a rider choice"
Grazie ma nella seconda immagine, che è prima della prima cronologicamente parlando, scusa il gioco di parole, si vede che il motociclista lo vede Aru, si accorge della scia... e continua!
Insomma sulla base di questo c'è poco da dire...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Fedaia
Messaggi: 985
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da Fedaia » mercoledì 23 maggio 2018, 10:38

immagini che mi rincuorano.
ho faticato a dormire questa notte, pensando alla prestazione pazzesca di Aru, turbato da mille pensieri malevolo.
invece, fortunatamente, solo un provincialissimo dietro moto, da sagra di paese qual ancora riesce ad essere il Giro di Italia.



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2655
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da chinaski89 » mercoledì 23 maggio 2018, 10:40

Mamma mia che figura di palta Aru, ma poi perchè??

Anche secondo me ha avuto molto più vantaggio dei 20", un altro che ha sfruttato un bel po' di scia è Yates, non credo nel secondo tratto e nel finale, ma almeno nella prima parte è stata abbastanza palese la cosa


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Rudepravda
Messaggi: 354
Iscritto il: domenica 5 giugno 2016, 12:40

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da Rudepravda » mercoledì 23 maggio 2018, 10:43

riddler ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 10:24
Bob House ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 10:04
riddler ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 9:34
Ma c'è un video dove si vedono queste scie?
Io in diretta ho visto solo la parte finale della crono di Aru.
Ho beccato sta roba tanto per dire:

I commissari hanno motivato le penalizzazioni affermando:"it's a rider choice"
Grazie ma nella seconda immagine, che è prima della prima cronologicamente parlando, scusa il gioco di parole, si vede che il motociclista lo vede Aru, si accorge della scia... e continua!
Insomma sulla base di questo c'è poco da dire...
Certo ma la colpa è della moto o del corridore? Non è in classifica quindi poteva permettersi di spostarsi ma fosse stato in classifica si sarebbe dovuto spostare e perdere ritmo?
Come dicevo qualche post fa, sarebbe cosa buona e giusta dotare di una camera con sensore di prossimità ogni bicicletta da crono in modo da valutare correttamente e sopratutto oggettivamente i problemi, oltre a segnalare real time ai mezzi davanti ai corridori che si devono levà dar cazzo



Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 215
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da aitutaki1 » mercoledì 23 maggio 2018, 10:57

riddler ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 10:24
Bob House ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 10:04
riddler ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 9:34
Ma c'è un video dove si vedono queste scie?
Io in diretta ho visto solo la parte finale della crono di Aru.
Ho beccato sta roba tanto per dire:

Immagine

Immagine

I commissari hanno motivato le penalizzazioni affermando:"it's a rider choice"
Grazie ma nella seconda immagine, che è prima della prima cronologicamente parlando, scusa il gioco di parole, si vede che il motociclista lo vede Aru, si accorge della scia... e continua!
Insomma sulla base di questo c'è poco da dire...
Anche se sarebbe meglio che non ci fossero queste situazioni, però vorrei far notare che nel primo fotogramma la moto
sia in realtà parecchio distante



Bomby
Messaggi: 943
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da Bomby » mercoledì 23 maggio 2018, 11:03

Appunto, tenete conto che il teleobiettivo schiaccia parecchio. Tra moto e Aru stimerei 10-15 m almeno.



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2655
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da chinaski89 » mercoledì 23 maggio 2018, 11:17

Ragazzi dai non facciamo arrampicate sugli specchi, la prestazione di Aru è irreale, 20" gli è andata ancora bene


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12668
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 23 maggio 2018, 11:24

chinaski89 ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:17
Ragazzi dai non facciamo arrampicate sugli specchi, la prestazione di Aru è irreale, 20" gli è andata ancora bene
No..non e' irreale..tutt'altro, viste le sue prestazioni in salita.


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2655
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da chinaski89 » mercoledì 23 maggio 2018, 11:29

barrylyndon ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:24
chinaski89 ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:17
Ragazzi dai non facciamo arrampicate sugli specchi, la prestazione di Aru è irreale, 20" gli è andata ancora bene
No..non e' irreale..tutt'altro, viste le sue prestazioni in salita.
Cioè uno che a crono ha sempre fatto pietà e che le prende da tutti da inizio Giro ci sta che stia sui tempi di Froome?

Dai la scia prolungata o meno spiega tutto direi.


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10269
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 23 maggio 2018, 11:30

barrylyndon ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:24
chinaski89 ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:17
Ragazzi dai non facciamo arrampicate sugli specchi, la prestazione di Aru è irreale, 20" gli è andata ancora bene
No..non e' irreale..tutt'altro, viste le sue prestazioni in salita.
Non ricordo altri corridori diventare paracarri in salita, loro precedente punto di forza, e diventare cronomen in meno di un anno, disciplina in cui erano fermi

E non è nemmeno il caso di Aru, che probabilmente si è fatto tutta la crono con la moto della polizia davanti, magari guidata da un suo tifoso


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Rudepravda
Messaggi: 354
Iscritto il: domenica 5 giugno 2016, 12:40

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da Rudepravda » mercoledì 23 maggio 2018, 11:30

chinaski89 ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:29
barrylyndon ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:24
chinaski89 ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:17
Ragazzi dai non facciamo arrampicate sugli specchi, la prestazione di Aru è irreale, 20" gli è andata ancora bene
No..non e' irreale..tutt'altro, viste le sue prestazioni in salita.
Cioè uno che a crono ha sempre fatto pietà e che le prende da tutti da inizio Giro ci sta che stia sui tempi di Froome?

Dai la scia prolungata o meno spiega tutto direi.
Probabilmente avrebbe fatto un tempo simil-Yates. Che visti i suoi trascorsi su questo tipo di percorsi sarebbe comunque stato un gran tempo.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12668
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 23 maggio 2018, 11:31

chinaski89 ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:29
barrylyndon ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:24
chinaski89 ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:17
Ragazzi dai non facciamo arrampicate sugli specchi, la prestazione di Aru è irreale, 20" gli è andata ancora bene
No..non e' irreale..tutt'altro, viste le sue prestazioni in salita.
Cioè uno che a crono ha sempre fatto pietà e che le prende da tutti da inizio Giro ci sta che stia sui tempi di Froome?

Dai la scia prolungata o meno spiega tutto direi.
No..Per me Aru e' stato rovinato.Da una preparazione improntata sulla crono.
Rovescio il discorso..
Allora sono irreali pure le sue prestazioni in salita.
No.E' realta'..
Sia il primo che il secondo aspetto.
Altrimenti giudichiamo irreale solo quello che ci fa comodo.


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
galliano
Messaggi: 12019
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 23 maggio 2018, 11:32

barrylyndon ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:24
chinaski89 ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:17
Ragazzi dai non facciamo arrampicate sugli specchi, la prestazione di Aru è irreale, 20" gli è andata ancora bene
No..non e' irreale..tutt'altro, viste le sue prestazioni in salita.
Barry non ti seguo.
Non è che i ciclisti hanno il programma sw che decidi se trasformarli in cronoman oppure in scalatori o velocisti a seconda dell'annata.
Ci sono caratteristiche di base che per cambiare ci vogliono anni.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14944
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 23 maggio 2018, 11:33

Intanto ho scoperto che ieri Galliano era tra i membri della giuria che ha penalizzato Aru. Per questo dice che era a casa impossibilitato a seguire la corsa :diavoletto:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12668
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 23 maggio 2018, 11:35

galliano ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:32
barrylyndon ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:24
chinaski89 ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:17
Ragazzi dai non facciamo arrampicate sugli specchi, la prestazione di Aru è irreale, 20" gli è andata ancora bene
No..non e' irreale..tutt'altro, viste le sue prestazioni in salita.
Barry non ti seguo.
Non è che i ciclisti hanno il programma sw che decidi se trasformarli in cronoman oppure in scalatori o velocisti a seconda dell'annata.
Ci sono caratteristiche di base che per cambiare ci vogliono anni.
Beh,Galliano..abbiamo avuto velocisti che han vinto la Vuelta..Gregari onesti vincere 4 tour, non vedo perche' Aru non possa cambiare e gli altri si.


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
galliano
Messaggi: 12019
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 23 maggio 2018, 11:44

barrylyndon ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:35
galliano ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:32
barrylyndon ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:24


No..non e' irreale..tutt'altro, viste le sue prestazioni in salita.
Barry non ti seguo.
Non è che i ciclisti hanno il programma sw che decidi se trasformarli in cronoman oppure in scalatori o velocisti a seconda dell'annata.
Ci sono caratteristiche di base che per cambiare ci vogliono anni.
Beh,Galliano..abbiamo avuto velocisti che han vinto la Vuelta..Gregari onesti vincere 4 tour, non vedo perche' Aru non possa cambiare e gli altri si.
Non dico che non si possa cambiare, anche Uran per un periodo andava fortissimo a cronometro, ma qui il cambiamento è stato troppo repentino e si spiega più con l'effetto scia che con una preparazione specifica.
Poi non nego che probabilmente Aru avrebbe fatto comunque una buona prova, ma più sul 1' e 30" da dennis che già sarebbe buono per i suoi precedenti.
Che abbia margini di miglioramento nella specialità pur senza crollare in salita a me pare plausibile.
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:33
Intanto ho scoperto che ieri Galliano era tra i membri della giuria che ha penalizzato Aru. Per questo dice che era a casa impossibilitato a seguire la corsa :diavoletto:
Non sei credibile. Ti pare che gli avrei dato solo 20"? :bll:



Avatar utente
aitutaki1
Messaggi: 215
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 12:02

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da aitutaki1 » mercoledì 23 maggio 2018, 12:28

barrylyndon ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:24
chinaski89 ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:17
Ragazzi dai non facciamo arrampicate sugli specchi, la prestazione di Aru è irreale, 20" gli è andata ancora bene
No..non e' irreale..tutt'altro, viste le sue prestazioni in salita.
Non sono d'accordo, per migliorare significativamente a mio parere i parametri importanti da migliorare sono due:

-Posizione e aerodinamica conseguente, e non credo vadano a pregiudicare la performance in salita
-Potenziamento muscolare e maggior wattaggio erogabile a scapito del peso ma a occhio non pare il caso almeno in maniera importante

rimarrebbe l' allenamento ad essere performanti per x tempo (30/60 minuti) con la massima omogeneità ma non mi pare
Aru sia mai stato iper scattista alla Purito



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14944
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 23 maggio 2018, 13:14

galliano ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:44
barrylyndon ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:35
galliano ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:32
Non sei credibile. Ti pare che gli avrei dato solo 20"? :bll:
In effetti, hai ragione. Però avevi pure detto che non spari sulla croce Rossa


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da antani » mercoledì 23 maggio 2018, 13:36

chinaski89 ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:29
barrylyndon ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:24
chinaski89 ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:17
Ragazzi dai non facciamo arrampicate sugli specchi, la prestazione di Aru è irreale, 20" gli è andata ancora bene
No..non e' irreale..tutt'altro, viste le sue prestazioni in salita.
Cioè uno che a crono ha sempre fatto pietà e che le prende da tutti da inizio Giro ci sta che stia sui tempi di Froome?

Dai la scia prolungata o meno spiega tutto direi.
Ma non è vero che ha sempre fatto pietà,è andato male solo due volete(Barolo,e Caverne) e sappiamo perchè.


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da antani » mercoledì 23 maggio 2018, 13:38

barrylyndon ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:31


No..Per me Aru e' stato rovinato.Da una preparazione improntata sulla crono.
Rovescio il discorso..
Allora sono irreali pure le sue prestazioni in salita.
No.E' realta'..
Sia il primo che il secondo aspetto.
Altrimenti giudichiamo irreale solo quello che ci fa comodo.
Penso che dopo questa,si possa pure stare zitti.A me infatti stupisce di più il suo flop in salita,che la crono.Ma a spalare fango ci vuole poco.


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10269
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Giro 2018 - 16a tappa: Trento - Rovereto (ITT) (34,2 km)

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 23 maggio 2018, 13:44

antani ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 13:38
barrylyndon ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 11:31


No..Per me Aru e' stato rovinato.Da una preparazione improntata sulla crono.
Rovescio il discorso..
Allora sono irreali pure le sue prestazioni in salita.
No.E' realta'..
Sia il primo che il secondo aspetto.
Altrimenti giudichiamo irreale solo quello che ci fa comodo.
Penso che dopo questa,si possa pure stare zitti.A me infatti stupisce di più il suo flop in salita,che la crono.Ma a spalare fango ci vuole poco.
Nessuno ha detto che le prestazioni in salita di Aru di questo Giro sono la normalità, soprattutto Sappada


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY


Rispondi