Ciclomercato 2018/2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
marco_graz
Messaggi: 1488
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da marco_graz » mercoledì 26 dicembre 2018, 9:11

mattia_95 ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 7:43
lambohbk ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 14:56
Walter_White ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 14:30
Qualcuno sa qualcosa?
https://twitter.com/ghisagazzetta/statu ... 21728?s=19
A Radiocorsa parlavano di Bahrain...
Esattamente, si riferiva alla Bahrain-Merida. Era da inizio mese che da fonti affidabili sapevo di ciò e poi è stato pure detto, un paio di puntate fa, a Radiocorsa su Rai Sport. Posso di seguito aggiungere altri dettagli che so e che non sono stati detti a Radiocorsa. Tutto era iniziato a giugno quando i corridori hanno iniziato a ricevere lo stipendio in ritardo di un mese. Ma in questi ultimi mesi la situazione per i corridori della Bahrain sarebbe peggiorata perché chi milita nella suddetta squadra è rimasto indietro addirittura di tre mensilità di stipendio. Quindi, se ieri Claudio Ghisalberti della Gazzetta dello Sport ha scritto quel tweet, significa che la situazione riguardante il pagamento degli stipendi all’interno della squadra emiratina non si è ancora risolta.
Com'e possibile che una squadra di uno sceicco, che imbarca sponsor come la McLaren, e che gia' presenta la squadra in pompa magna, non paghi gli stipendi? Speriamo risolvano presto questa situazione qui...



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2963
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da sceriffo » mercoledì 26 dicembre 2018, 9:14

GiacomoXT ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 21:49
sceriffo ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 20:53
Walter_White ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 14:30
Qualcuno sa qualcosa?
https://twitter.com/ghisagazzetta/statu ... 21728?s=19
La risposta di Giacomo Di Pietro mi ha fatto sbellicare
Giacomo DE Pietro :whip:

Tra l'altro, è pure un bel ragazzo... :fischio:
Se quel Giacomo DE etc sei tu, sappi che per la blastata al Ghisa, da questo momento sei il mio nuovo idolo :champion:



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2963
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da sceriffo » mercoledì 26 dicembre 2018, 9:16

mattia_95 ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 7:43
lambohbk ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 14:56
Walter_White ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 14:30
Qualcuno sa qualcosa?
https://twitter.com/ghisagazzetta/statu ... 21728?s=19
A Radiocorsa parlavano di Bahrain...
Esattamente, si riferiva alla Bahrain-Merida. Era da inizio mese che da fonti affidabili sapevo di ciò e poi è stato pure detto, un paio di puntate fa, a Radiocorsa su Rai Sport. Posso di seguito aggiungere altri dettagli che so e che non sono stati detti a Radiocorsa. Tutto era iniziato a giugno quando i corridori hanno iniziato a ricevere lo stipendio in ritardo di un mese. Ma in questi ultimi mesi la situazione per i corridori della Bahrain sarebbe peggiorata perché chi milita nella suddetta squadra è rimasto indietro addirittura di tre mensilità di stipendio. Quindi, se ieri Claudio Ghisalberti della Gazzetta dello Sport ha scritto quel tweet, significa che la situazione riguardante il pagamento degli stipendi all’interno della squadra emiratina non si è ancora risolta.
Tra l'altro Merida versa una quota consistente del budget, in proporzione molto più alta a quello impiegato da altri tam per il secondo abbinamento di denominazione.



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2963
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da sceriffo » mercoledì 26 dicembre 2018, 9:17

marco_graz ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 9:11


Com'e possibile che una squadra di uno sceicco, che imbarca sponsor come la McLaren, e che gia' presenta la squadra in pompa magna, non paghi gli stipendi? Speriamo risolvano presto questa situazione qui...
Quella della McLaren è semplicemente un'operazione d'immagine, della quale alla casa automobilista frega poco. Un pò come fecero qualche anno fa con i telai Specialized.



marco_graz
Messaggi: 1488
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da marco_graz » mercoledì 26 dicembre 2018, 9:19

sceriffo ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 9:17
marco_graz ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 9:11


Com'e possibile che una squadra di uno sceicco, che imbarca sponsor come la McLaren, e che gia' presenta la squadra in pompa magna, non paghi gli stipendi? Speriamo risolvano presto questa situazione qui...
Quella della McLaren è semplicemente un'operazione d'immagine, della quale alla casa automobilista frega poco. Un pò come fecero qualche anno fa con i telai Specialized.
Capisco ma ancor di piu' se lo fai per l'immagine, non vuoi che l'immagine sia rovinata da notizie di questo genere ecco..



Winter
Messaggi: 16823
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 26 dicembre 2018, 9:26

sceriffo ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 9:17
marco_graz ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 9:11


Com'e possibile che una squadra di uno sceicco, che imbarca sponsor come la McLaren, e che gia' presenta la squadra in pompa magna, non paghi gli stipendi? Speriamo risolvano presto questa situazione qui...
Quella della McLaren è semplicemente un'operazione d'immagine, della quale alla casa automobilista frega poco. Un pò come fecero qualche anno fa con i telai Specialized.
Mclaren è di proprieta' del fratello del proprietario della squadra di Nibali
Trovo anch'io sorprendente questa vicenda



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20147
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 26 dicembre 2018, 11:44

mattia_95 ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 7:43
lambohbk ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 14:56
Walter_White ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 14:30
Qualcuno sa qualcosa?
https://twitter.com/ghisagazzetta/statu ... 21728?s=19
A Radiocorsa parlavano di Bahrain...
Esattamente, si riferiva alla Bahrain-Merida. Era da inizio mese che da fonti affidabili sapevo di ciò e poi è stato pure detto, un paio di puntate fa, a Radiocorsa su Rai Sport. Posso di seguito aggiungere altri dettagli che so e che non sono stati detti a Radiocorsa. Tutto era iniziato a giugno quando i corridori hanno iniziato a ricevere lo stipendio in ritardo di un mese. Ma in questi ultimi mesi la situazione per i corridori della Bahrain sarebbe peggiorata perché chi milita nella suddetta squadra è rimasto indietro addirittura di tre mensilità di stipendio. Quindi, se ieri Claudio Ghisalberti della Gazzetta dello Sport ha scritto quel tweet, significa che la situazione riguardante il pagamento degli stipendi all’interno della squadra emiratina non si è ancora risolta.
Strano anche perchè hanno fatto un gran bel ciclomercato facendo arrivare corridori di livello alto. Consideriamo pure che negli ultimi giorni è arrivato McLaren come sponsor.

Vedremo cosa succederà nelle prossime settimane, non credo che l'UCI consentirebbe una situazione del genere a lungo


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Basso
Messaggi: 16322
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 26 dicembre 2018, 12:36

Non è mai festa per i russi :D (toh, chi si rivede in ammiraglia) http://www.cicloweb.it/2018/12/26/evtus ... -nuovo-ds/


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Lopi90
Messaggi: 1407
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Lopi90 » mercoledì 26 dicembre 2018, 13:04

Basso ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 12:36
Non è mai festa per i russi :D (toh, chi si rivede in ammiraglia) http://www.cicloweb.it/2018/12/26/evtus ... -nuovo-ds/
Livello imbarazzante, l'unico corridore che può raccogliere qualcosa a livelli dignitosi è Arslanov. Poi qualche giovane tipo Vlasov, il resto è gente al massimo buona per il calendario polacco o rumeno.

Dopo una stagione in cui l'unica vittoria professionistica è stata il campionato russo in cui c'erano praticamente solo loro mi aspettavo un tentativo di ripresa.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5985
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Seb » mercoledì 26 dicembre 2018, 13:09

Questo ritardo nei pagamenti degli stipendi alla Bahrain-Merida, come accaduto un paio di volte in passato per l'Astana, potrebbe essere dovuto a qualche difficoltà da parte degli emiri di far uscire i soldi dal paese, diciamo non proprio dei più "limpidi": magari gli è stato bloccato qualche fondo o sono sottoposto a controlli più rigidi, e quindi le attività all'estero vengono bloccate.

Comunque tre mesi di stipendi di staff e corridori dovrebbero essere coperti dalla garanzia bancaria presentata per ottenere la licenza. Tra l'altro questi ritardi, potrebbero spiegare come mai Nibali un paio di mesi fa avesse già iniziato a fare dichiarazioni sul proprio futuro in chiave mercato 2019/2020



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5985
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Seb » mercoledì 26 dicembre 2018, 13:29

Lopi90 ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 13:04
Basso ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 12:36
Non è mai festa per i russi :D (toh, chi si rivede in ammiraglia) http://www.cicloweb.it/2018/12/26/evtus ... -nuovo-ds/
Livello imbarazzante, l'unico corridore che può raccogliere qualcosa a livelli dignitosi è Arslanov. Poi qualche giovane tipo Vlasov, il resto è gente al massimo buona per il calendario polacco o rumeno.

Dopo una stagione in cui l'unica vittoria professionistica è stata il campionato russo in cui c'erano praticamente solo loro mi aspettavo un tentativo di ripresa.
Diciamo che non è il periodo migliore per allestire una squadra Professional al 100% russa, i corridori buoni si contano sulle dita di una mano e verosimilmente se li prende la Katusha. Certo, nell'anno in cui Chernetskiy scendeva di categoria sarebbe stato lui l'unico acquisto in grado di fare un po' la differenza



Mr. MM
Messaggi: 472
Iscritto il: sabato 5 marzo 2016, 19:41

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Mr. MM » mercoledì 26 dicembre 2018, 22:00

Ora, non vorrei fare una considerazione affrettata, però dopo il caso del Tour of Qatar (cancellato appena dopo esser stato promosso WT), questa situazione della Bahrain mi fa pensare a come gli arabi nel ciclismo siano molto "ballerini", per utilizzare un eufemismo.
Ed è un peccato.



bartoli
Messaggi: 1640
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da bartoli » mercoledì 26 dicembre 2018, 23:27

GiacomoXT ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 21:49
sceriffo ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 20:53
Walter_White ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 14:30
Qualcuno sa qualcosa?
https://twitter.com/ghisagazzetta/statu ... 21728?s=19
La risposta di Giacomo Di Pietro mi ha fatto sbellicare
Giacomo DE Pietro :whip:

Tra l'altro, è pure un bel ragazzo... :fischio:
A Gerusalemme "Ciao Jakub, finalmente farai il tuo esordio nella Corsa Rosa, sensazioni?"
"Veramente è il terzo che faccio"


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

GiacomoXT
Messaggi: 1685
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da GiacomoXT » mercoledì 26 dicembre 2018, 23:44

bartoli ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 23:27
GiacomoXT ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 21:49
sceriffo ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 20:53


La risposta di Giacomo Di Pietro mi ha fatto sbellicare
Giacomo DE Pietro :whip:

Tra l'altro, è pure un bel ragazzo... :fischio:
A Gerusalemme "Ciao Jakub, finalmente farai il tuo esordio nella Corsa Rosa, sensazioni?"
"Veramente è il terzo che faccio"
Un genio incompreso (ma, verosimilmente, pagato).


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

mattia_95
Messaggi: 1708
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da mattia_95 » giovedì 27 dicembre 2018, 12:28

Seb ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 13:09
Questo ritardo nei pagamenti degli stipendi alla Bahrain-Merida, come accaduto un paio di volte in passato per l'Astana, potrebbe essere dovuto a qualche difficoltà da parte degli emiri di far uscire i soldi dal paese, diciamo non proprio dei più "limpidi": magari gli è stato bloccato qualche fondo o sono sottoposto a controlli più rigidi, e quindi le attività all'estero vengono bloccate.

Comunque tre mesi di stipendi di staff e corridori dovrebbero essere coperti dalla garanzia bancaria presentata per ottenere la licenza. Tra l'altro questi ritardi, potrebbero spiegare come mai Nibali un paio di mesi fa avesse già iniziato a fare dichiarazioni sul proprio futuro in chiave mercato 2019/2020
Esattamente, infatti questo potrebbe proprio essere uno dei motivi, non l’unico ovviamente, che hanno portato Nibali a pensare seriamente di andare via. Però, so che la Bahrain pare che abbia proposto al siciliano, nel mese di novembre, una sorta di assicurazione per fare in modo che lui sia “protetto” da tutti questi ritardi degli stipendi per poi convincerlo a rinnovare anche per le prossime stagioni. Infatti, alla Gazzetta dello Sport, ad inizio mese, per la prima volta, aveva fatto presagire di poter rinnovare. Dubito però che alla fine rinnovi perché per me al 90% andrà via.


FC 2018: Gp de Montreal, Giro di Turchia.
FC 2019: GP di Francoforte, Tour a Tempo, Coppa Bernocchi.
FC 2020: Tour Down Under, Tour a Tempo a Squadre.

andriusskerla
Messaggi: 2600
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da andriusskerla » giovedì 27 dicembre 2018, 18:38

Continua la carriera di Paco Mancebo, che correrà in Giappone con la Matrix Powertag.



Bogaert
Messaggi: 1129
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 20:58

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Bogaert » giovedì 27 dicembre 2018, 22:34

Ci sarà ancora un ultimo acquisto da parte della CCC ......si aspettano notizie :uhm:


"...esiste Doping dove esiste Antidoping....."

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8255
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da matteo.conz » giovedì 27 dicembre 2018, 23:51

Seb ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 13:09
Questo ritardo nei pagamenti degli stipendi alla Bahrain-Merida, come accaduto un paio di volte in passato per l'Astana, potrebbe essere dovuto a qualche difficoltà da parte degli emiri di far uscire i soldi dal paese, diciamo non proprio dei più "limpidi": magari gli è stato bloccato qualche fondo o sono sottoposto a controlli più rigidi, e quindi le attività all'estero vengono bloccate.

Comunque tre mesi di stipendi di staff e corridori dovrebbero essere coperti dalla garanzia bancaria presentata per ottenere la licenza. Tra l'altro questi ritardi, potrebbero spiegare come mai Nibali un paio di mesi fa avesse già iniziato a fare dichiarazioni sul proprio futuro in chiave mercato 2019/2020
Questo può essere un motivo...poi un'altro può essere una situazione che accade a questo multimiliardari con molti investimenti. Investono grosse cifre in settori che gli garantiscono profitti altissimi ma sul medio-lungo periodo quindi fermano grandi capitali. Se la gestione non è perfetta, spesso capita che rimangono con poca cassa, poca liquidità e basta un imprevisto a far si che sti super ricchi non abbiano subito i soldi in cassa per far fronte a spese immediate. Sembra impossibile ma capita più di quel che si crede. Questo è il motivo per il quale vengono aperti centri commerciali, supermercati,ecc di continuo: sono attività che rendono poco, alcuni casi vanno a pari però generano importanti flussi di cassa perché incassi subito ma poi nei contratti coi fornitori c'è scritto "pagherò a 6 mesi o anche a 9" quindi molti grossi imprenditori differenziano in questo modo per non restare senza liquidità


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

andriusskerla
Messaggi: 2600
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da andriusskerla » venerdì 28 dicembre 2018, 20:40

Con il passaggio di Pawel Cieslik alla Wibatech e di Adrian Kurek al Team Hurom, tutti i corridori della CCC 2018 hanno trovato una sistemazione per il 2019.



Basso
Messaggi: 16322
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 28 dicembre 2018, 21:25



11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Paperino
Messaggi: 203
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:02
Località: Roma

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Paperino » venerdì 28 dicembre 2018, 22:03

La Cina sta diventando terra di conquista per i corridori olandesi, sono diversi quelli che rimasti senza contratto in Europa sono andati a finire li...... mentre sinceramente non capisco il passaggio di Torres alla Illuminate, una delle squadre più modeste del già modesto panorama americano. Adesso non conosco i motivi ldell' abbandono alla Androni però evidentemente non aveva alternative.



andriusskerla
Messaggi: 2600
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da andriusskerla » venerdì 28 dicembre 2018, 22:50

Ma si sa come mai Torres ha lasciato l'Androni? Essendo stato annunciato tra i confermati, è una cosa strana...



Basso
Messaggi: 16322
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 28 dicembre 2018, 22:57

Purtroppo no, nessuna informazione.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Basso
Messaggi: 16322
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » sabato 29 dicembre 2018, 12:53

Aggiornamento dal suo addetto stampa: un problema alla gamba lo ha rallentato quest'anno ed hanno preso la decisione di rescindere il contratto, con tanto di indennizzo a favore del colombiano.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Stingishere
Messaggi: 133
Iscritto il: domenica 14 gennaio 2018, 18:27

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Stingishere » sabato 29 dicembre 2018, 14:45

Bogaert ha scritto:
giovedì 27 dicembre 2018, 22:34
Ci sarà ancora un ultimo acquisto da parte della CCC ......si aspettano notizie :uhm:
Di livello è rimasto solo Tizza: di fatti mi ha sorpreso la non riconferma con la Nippo. Sarebbe bello averlo in WT.



Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4933
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da simociclo » sabato 29 dicembre 2018, 15:23

Stingishere ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 14:45
Bogaert ha scritto:
giovedì 27 dicembre 2018, 22:34
Ci sarà ancora un ultimo acquisto da parte della CCC ......si aspettano notizie :uhm:
Di livello è rimasto solo Tizza: di fatti mi ha sorpreso la non riconferma con la Nippo. Sarebbe bello averlo in WT.
oddio, al livello (discreto) di Tizza ci sono in giro ancora diversi atleti


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20147
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 29 dicembre 2018, 15:57

simociclo ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 15:23
Stingishere ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 14:45
Bogaert ha scritto:
giovedì 27 dicembre 2018, 22:34
Ci sarà ancora un ultimo acquisto da parte della CCC ......si aspettano notizie :uhm:
Di livello è rimasto solo Tizza: di fatti mi ha sorpreso la non riconferma con la Nippo. Sarebbe bello averlo in WT.
oddio, al livello (discreto) di Tizza ci sono in giro ancora diversi atleti
Concordo Simo. A parer mio c'è anche di meglio. Poi a sto punto farei anche delle considerazioni diverse, ovvero legate al marketing. CCC è marchio molto attivo nell'europa Centro-Orientale. Oltre alla Polonia, hanno molti punti vendita in Germania, Austria, Rep. Ceca, Slovacchia, Slovenia, Croazia, Ungheria, Romania, Bulgaria, Ukraina e ancora più ad est.
Non mi stupirebbe se il 24° uomo fosse ad esempio un Grivko o un Belkov.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

andriusskerla
Messaggi: 2600
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da andriusskerla » sabato 29 dicembre 2018, 16:03

Basso ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 12:53
Aggiornamento dal suo addetto stampa: un problema alla gamba lo ha rallentato quest'anno ed hanno preso la decisione di rescindere il contratto, con tanto di indennizzo a favore del colombiano.
Grazie, efficiente come al solito ;)



Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4933
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da simociclo » sabato 29 dicembre 2018, 17:45

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 15:57
simociclo ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 15:23
Stingishere ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 14:45


Di livello è rimasto solo Tizza: di fatti mi ha sorpreso la non riconferma con la Nippo. Sarebbe bello averlo in WT.
oddio, al livello (discreto) di Tizza ci sono in giro ancora diversi atleti
Concordo Simo. A parer mio c'è anche di meglio. Poi a sto punto farei anche delle considerazioni diverse, ovvero legate al marketing. CCC è marchio molto attivo nell'europa Centro-Orientale. Oltre alla Polonia, hanno molti punti vendita in Germania, Austria, Rep. Ceca, Slovacchia, Slovenia, Croazia, Ungheria, Romania, Bulgaria, Ukraina e ancora più ad est.
Non mi stupirebbe se il 24° uomo fosse ad esempio un Grivko o un Belkov.
In effetti Grivko può essere un'opzione plausibile. Io spero ancora in un contratto per Tekle, ma so che è praticamente impossibile


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1883
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo » sabato 29 dicembre 2018, 18:11

Vista la situazione (l'esodo dei capitani) magari è meglio optare per un corridore da costruire invece che un altro gregarione che non si sa a chi farà da gregario. Poi è vero che ormai le opzioni sono ben poche, a questo dovevano pensare prima. Magari stanno già preparando la squadra per il 2020, quando puntano a prendere Kwiatkowski e Majka, ma mi sembra una strategia parecchio autodistruttiva



andriusskerla
Messaggi: 2600
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da andriusskerla » sabato 29 dicembre 2018, 18:36

Ufficiale il largamente preannunciato approdo di Ludwig De Winter alla Wanty.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20147
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 29 dicembre 2018, 18:57

andriusskerla ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 18:36
Ufficiale il largamente preannunciato approdo di Ludwig De Winter alla Wanty.
Dovrebbe essere ufficiale anche il rinnovo di Backaert, giusto?


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20147
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 29 dicembre 2018, 19:03

Beppugrillo ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 18:11
Vista la situazione (l'esodo dei capitani) magari è meglio optare per un corridore da costruire invece che un altro gregarione che non si sa a chi farà da gregario. Poi è vero che ormai le opzioni sono ben poche, a questo dovevano pensare prima. Magari stanno già preparando la squadra per il 2020, quando puntano a prendere Kwiatkowski e Majka, ma mi sembra una strategia parecchio autodistruttiva
Beh, ma queste erano decisioni da prendere tempo fa, quando ad esempio facevano firmare De La Parte o il vecchio Ten Dam. Ora, se proprio hanno intenzione di ingaggiare qualcuno, non è che ci sia tutta sta scelta. I campioni affermati o comunque i corridori d'alto livello sono già accasati da mesi, idem i migliori giovani. Tra i corridori lasciati a piedi dal WT l'unico giovane di talento è Shaw. Tra i corridori provenienti dal mondo professional ci sarebbe Mamykin, ma onestamente non so come stia dopo il brutto infortunio alla vuelta 2017. Quest'anno ha preso il via a 4 corse a tappe senza concluderne una e a due corse in linea, con esiti uguali. Temo che sia perso.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1883
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo » sabato 29 dicembre 2018, 21:34

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 19:03
Beppugrillo ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 18:11
Vista la situazione (l'esodo dei capitani) magari è meglio optare per un corridore da costruire invece che un altro gregarione che non si sa a chi farà da gregario. Poi è vero che ormai le opzioni sono ben poche, a questo dovevano pensare prima. Magari stanno già preparando la squadra per il 2020, quando puntano a prendere Kwiatkowski e Majka, ma mi sembra una strategia parecchio autodistruttiva
Beh, ma queste erano decisioni da prendere tempo fa, quando ad esempio facevano firmare De La Parte o il vecchio Ten Dam. Ora, se proprio hanno intenzione di ingaggiare qualcuno, non è che ci sia tutta sta scelta. I campioni affermati o comunque i corridori d'alto livello sono già accasati da mesi, idem i migliori giovani. Tra i corridori lasciati a piedi dal WT l'unico giovane di talento è Shaw. Tra i corridori provenienti dal mondo professional ci sarebbe Mamykin, ma onestamente non so come stia dopo il brutto infortunio alla vuelta 2017. Quest'anno ha preso il via a 4 corse a tappe senza concluderne una e a due corse in linea, con esiti uguali. Temo che sia perso.
Sì ma infatti l'ho anche scritto che dovevano pensarci prima. Comunque io più che su Grivko e Belkov punterei anche ora su un corridore più giovane, anche meno forte, perché penso sia importante dare un'identità alla nuova squadra e questo si fa anche prendendo dei corridori che potranno restare a lungo e crescere con quella maglia e con quel gruppo



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2963
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da sceriffo » domenica 30 dicembre 2018, 9:31

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 19:03
Beppugrillo ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 18:11
Vista la situazione (l'esodo dei capitani) magari è meglio optare per un corridore da costruire invece che un altro gregarione che non si sa a chi farà da gregario. Poi è vero che ormai le opzioni sono ben poche, a questo dovevano pensare prima. Magari stanno già preparando la squadra per il 2020, quando puntano a prendere Kwiatkowski e Majka, ma mi sembra una strategia parecchio autodistruttiva
Beh, ma queste erano decisioni da prendere tempo fa, quando ad esempio facevano firmare De La Parte o il vecchio Ten Dam. Ora, se proprio hanno intenzione di ingaggiare qualcuno, non è che ci sia tutta sta scelta. I campioni affermati o comunque i corridori d'alto livello sono già accasati da mesi, idem i migliori giovani. Tra i corridori lasciati a piedi dal WT l'unico giovane di talento è Shaw. Tra i corridori provenienti dal mondo professional ci sarebbe Mamykin, ma onestamente non so come stia dopo il brutto infortunio alla vuelta 2017. Quest'anno ha preso il via a 4 corse a tappe senza concluderne una e a due corse in linea, con esiti uguali. Temo che sia perso.
I corridori li avevano già in casa, l'intero roster BMC 2018. Ottimi corridori che se ne sono andati perchè CCC non aveva i soldi per tenerli. A parte GVA, sulla carta il team più scarso del WT



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20147
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 30 dicembre 2018, 15:19

Beppugrillo ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 21:34
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 19:03
Beppugrillo ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 18:11
Vista la situazione (l'esodo dei capitani) magari è meglio optare per un corridore da costruire invece che un altro gregarione che non si sa a chi farà da gregario. Poi è vero che ormai le opzioni sono ben poche, a questo dovevano pensare prima. Magari stanno già preparando la squadra per il 2020, quando puntano a prendere Kwiatkowski e Majka, ma mi sembra una strategia parecchio autodistruttiva
Beh, ma queste erano decisioni da prendere tempo fa, quando ad esempio facevano firmare De La Parte o il vecchio Ten Dam. Ora, se proprio hanno intenzione di ingaggiare qualcuno, non è che ci sia tutta sta scelta. I campioni affermati o comunque i corridori d'alto livello sono già accasati da mesi, idem i migliori giovani. Tra i corridori lasciati a piedi dal WT l'unico giovane di talento è Shaw. Tra i corridori provenienti dal mondo professional ci sarebbe Mamykin, ma onestamente non so come stia dopo il brutto infortunio alla vuelta 2017. Quest'anno ha preso il via a 4 corse a tappe senza concluderne una e a due corse in linea, con esiti uguali. Temo che sia perso.
Sì ma infatti l'ho anche scritto che dovevano pensarci prima. Comunque io più che su Grivko e Belkov punterei anche ora su un corridore più giovane, anche meno forte, perché penso sia importante dare un'identità alla nuova squadra e questo si fa anche prendendo dei corridori che potranno restare a lungo e crescere con quella maglia e con quel gruppo
Si, ma chi? La questione è sempre quella. Come dice sceriffo, i corridori buoni, alcuni dei quali pure abbastanza giovani, li avevano in casa e li han persi durante l'estate. Ora trovo improbabile che decidano di prendere una giovane promessa su cui costruire il futuro il 31 dicembre. Pur volendo, i migliori giovani talenti si sono già sistemati e anche i giovani polacchi sono stati mandanti nel development team. A meno di non prendere qualche ragazzo non ancora pronto al professionismo, i nomi liberi ora sono pochi e i giovani ancora meno


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20147
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 30 dicembre 2018, 15:26

sceriffo ha scritto:
domenica 30 dicembre 2018, 9:31
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 19:03
Beppugrillo ha scritto:
sabato 29 dicembre 2018, 18:11
Vista la situazione (l'esodo dei capitani) magari è meglio optare per un corridore da costruire invece che un altro gregarione che non si sa a chi farà da gregario. Poi è vero che ormai le opzioni sono ben poche, a questo dovevano pensare prima. Magari stanno già preparando la squadra per il 2020, quando puntano a prendere Kwiatkowski e Majka, ma mi sembra una strategia parecchio autodistruttiva
Beh, ma queste erano decisioni da prendere tempo fa, quando ad esempio facevano firmare De La Parte o il vecchio Ten Dam. Ora, se proprio hanno intenzione di ingaggiare qualcuno, non è che ci sia tutta sta scelta. I campioni affermati o comunque i corridori d'alto livello sono già accasati da mesi, idem i migliori giovani. Tra i corridori lasciati a piedi dal WT l'unico giovane di talento è Shaw. Tra i corridori provenienti dal mondo professional ci sarebbe Mamykin, ma onestamente non so come stia dopo il brutto infortunio alla vuelta 2017. Quest'anno ha preso il via a 4 corse a tappe senza concluderne una e a due corse in linea, con esiti uguali. Temo che sia perso.
I corridori li avevano già in casa, l'intero roster BMC 2018. Ottimi corridori che se ne sono andati perchè CCC non aveva i soldi per tenerli. A parte GVA, sulla carta il team più scarso del WT
Se si dovesse far male GVA ne verrebbe fuori sicuramente una stagione disastrosa. Ricordiamo pure che con la CCC Mareczko non potrà partecipare alle corse asiatiche/africane in cui va andava a fare incetta di vittorie. Al più potrebbe portrare a casa in qualche corsa 2.1 dell'europa centrorientale (Tour of Hongrie, Czech Cycling Tour, Szlakiem Hubala, Okolo Slovenska).


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 1883
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 30 dicembre 2018, 16:25

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 30 dicembre 2018, 15:19
Si, ma chi? La questione è sempre quella. Come dice sceriffo, i corridori buoni, alcuni dei quali pure abbastanza giovani, li avevano in casa e li han persi durante l'estate. Ora trovo improbabile che decidano di prendere una giovane promessa su cui costruire il futuro il 31 dicembre. Pur volendo, i migliori giovani talenti si sono già sistemati e anche i giovani polacchi sono stati mandanti nel development team. A meno di non prendere qualche ragazzo non ancora pronto al professionismo, i nomi liberi ora sono pochi e i giovani ancora meno
Boh da quando non gioco più a Pro Cycling Manager ho una conoscenza molto limitata delle categorie inferiori. Però magari scandagliando bene qualcuno a livello Continental si trova. Ad esempio guardando all'Europa dell'est nel listone dei corridori senza contratto di PCS c'è Adam Toupalik (magari la lista non è aggiornata o lui vuole dedicarsi esclusivamente al ciclocross, era un esempio)



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20147
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 30 dicembre 2018, 16:33

Beppugrillo ha scritto:
domenica 30 dicembre 2018, 16:25
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 30 dicembre 2018, 15:19
Si, ma chi? La questione è sempre quella. Come dice sceriffo, i corridori buoni, alcuni dei quali pure abbastanza giovani, li avevano in casa e li han persi durante l'estate. Ora trovo improbabile che decidano di prendere una giovane promessa su cui costruire il futuro il 31 dicembre. Pur volendo, i migliori giovani talenti si sono già sistemati e anche i giovani polacchi sono stati mandanti nel development team. A meno di non prendere qualche ragazzo non ancora pronto al professionismo, i nomi liberi ora sono pochi e i giovani ancora meno
Boh da quando non gioco più a Pro Cycling Manager ho una conoscenza molto limitata delle categorie inferiori.
Queste sarebbero abitudini da ricominciare a coltivare (idem per il sottoscritto) :D

Beppugrillo ha scritto:
domenica 30 dicembre 2018, 16:25
Però magari scandagliando bene qualcuno a livello Continental si trova. Ad esempio guardando all'Europa dell'est nel listone dei corridori senza contratto di PCS c'è Adam Toupalik (magari la lista non è aggiornata o lui vuole dedicarsi esclusivamente al ciclocross, era un esempio)
Mhh, credo che Toupalik sia interessato di più al cross, altrimenti la Corendon l'avrebbe confermato tra i suoi.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Albino
Messaggi: 1235
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Albino » domenica 30 dicembre 2018, 16:49

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 30 dicembre 2018, 16:33
Mhh, credo che Toupalik sia interessato di più al cross, altrimenti la Corendon l'avrebbe confermato tra i suoi.
Toupalik da dopodomani è senza squadra anche per il ciclocross (e infatti non corre da un mese).

Se entro marzo non trova nessuno la Corendon lo riprende a bordo per la strada, sebbene non rientri più nei loro piani per quanto riguarda il cross.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

team opc
Messaggi: 985
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 20:34

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da team opc » domenica 30 dicembre 2018, 17:38

Di gaffurini non si sa niente?



Theakston
Messaggi: 610
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Theakston » domenica 30 dicembre 2018, 17:57

Beppugrillo ha scritto:
domenica 30 dicembre 2018, 16:25
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 30 dicembre 2018, 15:19
Si, ma chi? La questione è sempre quella. Come dice sceriffo, i corridori buoni, alcuni dei quali pure abbastanza giovani, li avevano in casa e li han persi durante l'estate. Ora trovo improbabile che decidano di prendere una giovane promessa su cui costruire il futuro il 31 dicembre. Pur volendo, i migliori giovani talenti si sono già sistemati e anche i giovani polacchi sono stati mandanti nel development team. A meno di non prendere qualche ragazzo non ancora pronto al professionismo, i nomi liberi ora sono pochi e i giovani ancora meno
Boh da quando non gioco più a Pro Cycling Manager ho una conoscenza molto limitata delle categorie inferiori. Però magari scandagliando bene qualcuno a livello Continental si trova. Ad esempio guardando all'Europa dell'est nel listone dei corridori senza contratto di PCS c'è Adam Toupalik (magari la lista non è aggiornata o lui vuole dedicarsi esclusivamente al ciclocross, era un esempio)
Io avrei ripescato qualcuno dei cechi della Elkov-Author, però non possiamo parlare di giovani talenti



cnovelli
Messaggi: 49
Iscritto il: lunedì 18 dicembre 2017, 1:42

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da cnovelli » domenica 30 dicembre 2018, 22:49

....a proposito di "giovani" ancora senza contratto: di Davide Rebellin sappiamo qualcosa, dopo che uno dei due sponsor del suo team belga-algerino si è legato a una nota Continental francese?



Theakston
Messaggi: 610
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Theakston » lunedì 31 dicembre 2018, 10:57

cnovelli ha scritto:
domenica 30 dicembre 2018, 22:49
....a proposito di "giovani" ancora senza contratto: di Davide Rebellin sappiamo qualcosa, dopo che uno dei due sponsor del suo team belga-algerino si è legato a una nota Continental francese?
Uno degli sponsor storici di Davide patrocina una piccola squadra spagnola con affiliazione in Africa, la Guerciotti-Kiwi Atlantico (hanno pure le divise con i colori della polpa del kiwi...), chissà che non possa essere questa la destinazione.
Ma Rebellin ha ancora voglia di continuare?



andriusskerla
Messaggi: 2600
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da andriusskerla » lunedì 31 dicembre 2018, 14:36

Gregory Daniel firma con la DCBank (che credo sia la squadra che si chiamava H&R) e non con la 303 Project a cui sembrava destinato.



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6708
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Subsonico » lunedì 31 dicembre 2018, 16:49

Coraggio, ci sono ancora 7 ore a disposizione per fare domande al nostro Bartoli sulla nuova Qualcosa-Selle Italia alle quali non può rispondere. Godetevi questa possibilità finché siete in tempo :P


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5955
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 31 dicembre 2018, 19:21

Theakston ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 10:57
cnovelli ha scritto:
domenica 30 dicembre 2018, 22:49
....a proposito di "giovani" ancora senza contratto: di Davide Rebellin sappiamo qualcosa, dopo che uno dei due sponsor del suo team belga-algerino si è legato a una nota Continental francese?
Uno degli sponsor storici di Davide patrocina una piccola squadra spagnola con affiliazione in Africa, la Guerciotti-Kiwi Atlantico (hanno pure le divise con i colori della polpa del kiwi...), chissà che non possa essere questa la destinazione.
Ma Rebellin ha ancora voglia di continuare?
Ma non ha corso fino al 2016 con la Guerciotti? La Kuwait - Cartucho.es gareggiava con le BH e la Sovac con le Merckx. Vuoi vedere che ce lo ritroviamo in gruppo con la Bardiani (e non sarebbe certamente il più scarso)?


fair play? No, Grazie!

bartoli
Messaggi: 1640
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da bartoli » lunedì 31 dicembre 2018, 21:20

Subsonico ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 16:49
Coraggio, ci sono ancora 7 ore a disposizione per fare domande al nostro Bartoli sulla nuova Qualcosa-Selle Italia alle quali non può rispondere. Godetevi questa possibilità finché siete in tempo :P
Vi dò un'anticipazione. Non ci sarà più Wilier
Scherzi a parte, primo nome italiano e annuncio fatto tramite Gazzetta nei primi giorni di gennaio
Buon anno!


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20147
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 31 dicembre 2018, 22:22

bartoli ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 21:20
Subsonico ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 16:49
Coraggio, ci sono ancora 7 ore a disposizione per fare domande al nostro Bartoli sulla nuova Qualcosa-Selle Italia alle quali non può rispondere. Godetevi questa possibilità finché siete in tempo :P
Vi dò un'anticipazione. Non ci sarà più Wilier
Scherzi a parte, primo nome italiano e annuncio fatto tramite Gazzetta nei primi giorni di gennaio
Buon anno!
Andiamo bene... :bll:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

marco_graz
Messaggi: 1488
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da marco_graz » lunedì 31 dicembre 2018, 23:26

bartoli ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 21:20
Subsonico ha scritto:
lunedì 31 dicembre 2018, 16:49
Coraggio, ci sono ancora 7 ore a disposizione per fare domande al nostro Bartoli sulla nuova Qualcosa-Selle Italia alle quali non può rispondere. Godetevi questa possibilità finché siete in tempo :P
Vi dò un'anticipazione. Non ci sarà più Wilier
Scherzi a parte, primo nome italiano e annuncio fatto tramite Gazzetta nei primi giorni di gennaio
Buon anno!
Ma come noi contavamo le ore che ci separano da mezzanotte perche' aspettavamo l'annuncio :muro:

:diavoletto:



Rispondi