Ciclomercato 2018/2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da sceriffo » mercoledì 11 luglio 2018, 21:55

BMC fornirà le bici a Dimension data, anche su oggi l'Equipe dava molto probabile una fusione con CCC




Basso
Messaggi: 13105
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 12 luglio 2018, 0:24

Non ha scritto così l'Équipe, bensì di una ipotesi arrivo come sponsor del patron di CCC (e proprietario di tante altre aziende), mantenendo ancora gli arancioni come Professional.


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Avatar utente
Caba
Messaggi: 421
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 11:15

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Caba » giovedì 12 luglio 2018, 10:41

per fortuna... altrimenti veniva fuori la BMCCCC :D


MG, sai solo fregare...

Avatar utente
Patate
Messaggi: 2865
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 12 luglio 2018, 10:42

Caba ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 10:41
per fortuna... altrimenti veniva fuori la BMCCCC :D
E con un vecchio sponsor russo la BMCCCCCCCP


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 1652
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da lambohbk » venerdì 13 luglio 2018, 10:59

Patate ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 10:42
Caba ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 10:41
per fortuna... altrimenti veniva fuori la BMCCCC :D
E con un vecchio sponsor russo la BMCCCCCCCP
Squadra che aderisce al MPCC :bll:


Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup

FC 2018: Tour of the Alps


Lazzaro1
Messaggi: 234
Iscritto il: sabato 10 febbraio 2018, 17:37

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Lazzaro1 » sabato 14 luglio 2018, 12:47

Richie Porte all'Aqua Blue Sport che passerà WT?



bartoli
Messaggi: 1286
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da bartoli » sabato 14 luglio 2018, 14:26

Porte - Trek con Ciccone


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

nikybo85
Messaggi: 1237
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 14 luglio 2018, 14:48

bartoli ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 14:26
Porte - Trek con Ciccone
Veramente Ciccone alla Trek? :o

RIcordiamo che in Trek ci sono anche Conci ed Eg in rampa...poi c'è sempre Mollema..



Theakston
Messaggi: 330
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Theakston » sabato 14 luglio 2018, 19:41

nikybo85 ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 14:48
bartoli ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 14:26
Porte - Trek con Ciccone
Veramente Ciccone alla Trek? :o
Veramente la Trek passa Professional?
:D



bartoli
Messaggi: 1286
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da bartoli » sabato 14 luglio 2018, 21:14

Theakston ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 19:41
nikybo85 ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 14:48
bartoli ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 14:26
Porte - Trek con Ciccone
Veramente Ciccone alla Trek? :o
Veramente la Trek passa Professional?
:D
Hanno deciso di pagare la penale per l'abruzzese. Via invece Nizzolo


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

Avatar utente
Scattista
Messaggi: 2242
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 21:22

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Scattista » sabato 14 luglio 2018, 21:47

Nibali alla Sky fino al 2020


Immagine

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da sceriffo » sabato 14 luglio 2018, 22:57

Scattista ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 21:47
Nibali alla Sky fino al 2020
Antonio?



marco_graz
Messaggi: 406
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da marco_graz » sabato 14 luglio 2018, 23:29

nikybo85 ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 14:48
bartoli ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 14:26
Porte - Trek con Ciccone
Veramente Ciccone alla Trek? :o

RIcordiamo che in Trek ci sono anche Conci ed Eg in rampa...poi c'è sempre Mollema..
Bella squadra di giovani talenti, speriamo non si rubino troppo spazio a vicenda, di certo bell'acquisto speriamo faccia bene nel WT.

D'altro canto spero non prendano davvero Porte..sarebbe na cappellata atomica..



nikybo85
Messaggi: 1237
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 15 luglio 2018, 11:08

marco_graz ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 23:29
nikybo85 ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 14:48
bartoli ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 14:26
Porte - Trek con Ciccone
Veramente Ciccone alla Trek? :o

RIcordiamo che in Trek ci sono anche Conci ed Eg in rampa...poi c'è sempre Mollema..
Bella squadra di giovani talenti, speriamo non si rubino troppo spazio a vicenda, di certo bell'acquisto speriamo faccia bene nel WT.

D'altro canto spero non prendano davvero Porte..sarebbe na cappellata atomica..
Esatto, anche se può ancora esserci lo spazio per tutti..abbozzi: Eg che ha già fatto il giro potrebbe debuttare anche al tour (magari con Porte) e Conci può debuttare al Giro senza troppe pressioni come spalla di un Ciccone che sarà chiamato a far classifica finalmente. Mollema e Brambilla jolly.
Porte non sembra proprio la chioccia ideale per giovani talenti :diavoletto: :diavoletto:



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9780
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Visconte85 » domenica 15 luglio 2018, 12:30

bartoli ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 21:14
Theakston ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 19:41
nikybo85 ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 14:48


Veramente Ciccone alla Trek? :o
Veramente la Trek passa Professional?
:D
Hanno deciso di pagare la penale per l'abruzzese. Via invece Nizzolo
Nizzolo purtroppo non si è più ripreso dall'infortunio dell'anno scorso....


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
2018: Scheldeprijs, Giro tp 21, Tour tp 11

Basso
Messaggi: 13105
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 16 luglio 2018, 15:54

Bravo Jim, bel colpo (e brava l'Équipe) http://www.cicloweb.it/2018/07/16/la-bm ... t-rinnova/


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Avatar utente
Patate
Messaggi: 2865
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Patate » lunedì 16 luglio 2018, 16:20

Basso ha scritto:
lunedì 16 luglio 2018, 15:54
Bravo Jim, bel colpo (e brava l'Équipe) http://www.cicloweb.it/2018/07/16/la-bm ... t-rinnova/
E dai che Amaro passa al WT :gnam:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9140
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 16 luglio 2018, 17:27

bartoli ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 14:26
Porte - Trek con Ciccone
Se va alla Trek deve correre il Tour.
E le Ardenne.
Al Giro ha già una vittoria di tappa.
Un altro Giro non aggiunge e non toglie nulla.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da sceriffo » lunedì 16 luglio 2018, 20:08

Basso ha scritto:
lunedì 16 luglio 2018, 15:54
Bravo Jim, bel colpo (e brava l'Équipe) http://www.cicloweb.it/2018/07/16/la-bm ... t-rinnova/
Quindi il patron polacco finanzierà un Team WT e uno Professional. La strategia mi sfugge, in tutta onestà



nikybo85
Messaggi: 1237
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 16 luglio 2018, 20:33

nino58 ha scritto:
lunedì 16 luglio 2018, 17:27
bartoli ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 14:26
Porte - Trek con Ciccone
Se va alla Trek deve correre il Tour.
E le Ardenne.
Al Giro ha già una vittoria di tappa.
Un altro Giro non aggiunge e non toglie nulla.
Parli di Ciccone vero?
Secondo me anche fare il giro facendo classifica SERIAMENTE andrebbe bene...e le Ardenne si!



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9140
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 16 luglio 2018, 21:22

nikybo85 ha scritto:
lunedì 16 luglio 2018, 20:33
nino58 ha scritto:
lunedì 16 luglio 2018, 17:27
bartoli ha scritto:
sabato 14 luglio 2018, 14:26
Porte - Trek con Ciccone
Se va alla Trek deve correre il Tour.
E le Ardenne.
Al Giro ha già una vittoria di tappa.
Un altro Giro non aggiunge e non toglie nulla.
Parli di Ciccone vero?
Secondo me anche fare il giro facendo classifica SERIAMENTE andrebbe bene...e le Ardenne si!
Sì, di Ciccone.
Se ha un biennale, è meglio che faccia esperienza al Tour il primo anno e classifica al Giro il secondo.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Lopi90
Messaggi: 688
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Lopi90 » lunedì 16 luglio 2018, 21:24

Per me invece fa meglio a vedere prima se ha la stoffa per fare classifica. Se al giro tiene botta e riesce a fare almeno un sesto-settimo posto bene, poi si prova il tour. Se salta per aria dopo 10 giorni, tanto vale che resti un cacciatore di tappe piuttosto che incaponirsi per poi finalmente centrare una top 10 a 31 anni.



Albino
Messaggi: 772
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Albino » lunedì 16 luglio 2018, 22:42

http://www.cicloweb.it/2018/07/16/ciclo ... ta-agosto/

Gran bella presa per la Sunweb.
Colossale passista (194 x 83) con vocazione per la fuga e un futuro sulle pietre.

L'anno scorso alzandosi di scatto dal divano ha avuto un mancamento ed è caduto a terra battendo violentemente il capo.
Risultato: commozione cerebrale e stagione di fatto persa, così come la possibilità di passare pro.

Unico élite nell'organico SEG, ha ripagato il supporto della squadra con una stagione fantastica.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
galliano
Messaggi: 11732
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da galliano » martedì 17 luglio 2018, 9:00

Basso ha scritto:
lunedì 16 luglio 2018, 15:54
Bravo Jim, bel colpo (e brava l'Équipe) http://www.cicloweb.it/2018/07/16/la-bm ... t-rinnova/
Bene così, certo che nel frattempo hanno perso Dennis, TJV, Caruso e Porte, insomma se il budget rimane abbastanza alto hanno necessità di fare degli acquisti di rilievo, certo non so quanti nomi importanti si devono ancora accasare. Magari anche un velocista visto che non ne hanno.
Potrebbero prendere Sosa da Savio ;)



34x27
Messaggi: 2212
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da 34x27 » martedì 17 luglio 2018, 9:10

sceriffo ha scritto:
lunedì 16 luglio 2018, 20:08
Basso ha scritto:
lunedì 16 luglio 2018, 15:54
Bravo Jim, bel colpo (e brava l'Équipe) http://www.cicloweb.it/2018/07/16/la-bm ... t-rinnova/
Quindi il patron polacco finanzierà un Team WT e uno Professional. La strategia mi sfugge, in tutta onestà
Ah, io credevo che trasferisse le risorse chiudendo quello in Prof :uhm:



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9140
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 17 luglio 2018, 9:12

Lopi90 ha scritto:
lunedì 16 luglio 2018, 21:24
Per me invece fa meglio a vedere prima se ha la stoffa per fare classifica. Se al giro tiene botta e riesce a fare almeno un sesto-settimo posto bene, poi si prova il tour. Se salta per aria dopo 10 giorni, tanto vale che resti un cacciatore di tappe piuttosto che incaponirsi per poi finalmente centrare una top 10 a 31 anni.
Penso che, per la struttura fisica che ha, fare classifica possa non essere utile, almeno ora.
Ora deve mettere in carniere vittorie (parliamo sempre di Ciccone).
Non ne ha ottenute tante, però buone quelle ottenute : tappa al Giro, tappa di montagna in America, Appennino.
Correre per il sesto/settimo posto al Giro non gli aggiunge/toglie nulla.
Io di corridori italiani che finiscono per debuttare al Tour a 28/30 anni ne ho piene le scatole, partendo da Saronni a venire in qua.
Moser invece ha corso un solo Tour, ma a 24 anni, e quelle sue prestazioni ce le ricordiamo ancora (tappe, maglia e top ten) con piacere.
Poi, se il contratto è biennale, rischi di non correrlo il Tour al secondo anno, vuoi per scelte tecniche vuoi per situazioni contingenti.
Fossi in lui, insisterei ora, in fase di definizione del contratto, a "premere" per il Tour 2019.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Lopi90
Messaggi: 688
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Lopi90 » martedì 17 luglio 2018, 9:54

nino58 ha scritto:
martedì 17 luglio 2018, 9:12
Lopi90 ha scritto:
lunedì 16 luglio 2018, 21:24
Per me invece fa meglio a vedere prima se ha la stoffa per fare classifica. Se al giro tiene botta e riesce a fare almeno un sesto-settimo posto bene, poi si prova il tour. Se salta per aria dopo 10 giorni, tanto vale che resti un cacciatore di tappe piuttosto che incaponirsi per poi finalmente centrare una top 10 a 31 anni.
Penso che, per la struttura fisica che ha, fare classifica possa non essere utile, almeno ora.
Ora deve mettere in carniere vittorie (parliamo sempre di Ciccone).
Non ne ha ottenute tante, però buone quelle ottenute : tappa al Giro, tappa di montagna in America, Appennino.
Correre per il sesto/settimo posto al Giro non gli aggiunge/toglie nulla.
Io di corridori italiani che finiscono per debuttare al Tour a 28/30 anni ne ho piene le scatole, partendo da Saronni a venire in qua.
Moser invece ha corso un solo Tour, ma a 24 anni, e quelle sue prestazioni ce le ricordiamo ancora (tappe, maglia e top ten) con piacere.
Poi, se il contratto è biennale, rischi di non correrlo il Tour al secondo anno, vuoi per scelte tecniche vuoi per situazioni contingenti.
Fossi in lui, insisterei ora, in fase di definizione del contratto, a "premere" per il Tour 2019.
Secondo me la differenza principale fra giro e tour la senti se vuoi fare classifica, fare il cacciatore di tappe in montagna o lottare per la maglia GPM e` circa la stessa cosa, potendoti rilassare nelle tappe in cui non sei in fuga non senti il ritmo globalmente superiore. Anche negli anni bui di Osa e Honchar sul podio del Giro, gli uomini da Giro che andavano al tour per vincere le tappe ci riuscivano, ma se provavano a fare classifica saltavano per aria. E Ciccone deve ancora dimostrare di poter fare classifica in generale. Se parliamo di mettere in carniere vittorie, allora farebbe bene a restare in Bardiani e fare come Colbrelli, che e` passato WT solo dopo aver vinto tanto e in posizione da chiedere un posto da capitano.

Se poi partiamo dall'idea che non ha senso in generale che faccia classifica, cosa che si puo` anche pensare, finora va meglio nelle tappe di media montagna che nei tapponi e ha un dignitoso spunto veloce per uno scalatore, ne puo` venir fuori un nuovo Sandy Casar, allora che vada al Tour per la maglia a pois.



Stylus
Messaggi: 749
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Stylus » martedì 17 luglio 2018, 10:10

Notizie di Cavendish e clan? il contratto scade a fine stagione e se ho capito la DD non intende rinnovare (almeno non alle stesse cifre) a Mark e a tutta la banda che lo circonda. Con le prestazioni a picco non so immaginarmi dove potrebbe finire altrove, Aquablue sport? La nuova CCC?



Stylus
Messaggi: 749
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Stylus » martedì 17 luglio 2018, 10:19

Lopi90 ha scritto:
martedì 17 luglio 2018, 9:54
nino58 ha scritto:
martedì 17 luglio 2018, 9:12
Lopi90 ha scritto:
lunedì 16 luglio 2018, 21:24
Per me invece fa meglio a vedere prima se ha la stoffa per fare classifica. Se al giro tiene botta e riesce a fare almeno un sesto-settimo posto bene, poi si prova il tour. Se salta per aria dopo 10 giorni, tanto vale che resti un cacciatore di tappe piuttosto che incaponirsi per poi finalmente centrare una top 10 a 31 anni.
Penso che, per la struttura fisica che ha, fare classifica possa non essere utile, almeno ora.
Ora deve mettere in carniere vittorie (parliamo sempre di Ciccone).
Non ne ha ottenute tante, però buone quelle ottenute : tappa al Giro, tappa di montagna in America, Appennino.
Correre per il sesto/settimo posto al Giro non gli aggiunge/toglie nulla.
Io di corridori italiani che finiscono per debuttare al Tour a 28/30 anni ne ho piene le scatole, partendo da Saronni a venire in qua.
Moser invece ha corso un solo Tour, ma a 24 anni, e quelle sue prestazioni ce le ricordiamo ancora (tappe, maglia e top ten) con piacere.
Poi, se il contratto è biennale, rischi di non correrlo il Tour al secondo anno, vuoi per scelte tecniche vuoi per situazioni contingenti.
Fossi in lui, insisterei ora, in fase di definizione del contratto, a "premere" per il Tour 2019.
Secondo me la differenza principale fra giro e tour la senti se vuoi fare classifica, fare il cacciatore di tappe in montagna o lottare per la maglia GPM e` circa la stessa cosa, potendoti rilassare nelle tappe in cui non sei in fuga non senti il ritmo globalmente superiore. Anche negli anni bui di Osa e Honchar sul podio del Giro, gli uomini da Giro che andavano al tour per vincere le tappe ci riuscivano, ma se provavano a fare classifica saltavano per aria. E Ciccone deve ancora dimostrare di poter fare classifica in generale. Se parliamo di mettere in carniere vittorie, allora farebbe bene a restare in Bardiani e fare come Colbrelli, che e` passato WT solo dopo aver vinto tanto e in posizione da chiedere un posto da capitano.

Se poi partiamo dall'idea che non ha senso in generale che faccia classifica, cosa che si puo` anche pensare, finora va meglio nelle tappe di media montagna che nei tapponi e ha un dignitoso spunto veloce per uno scalatore, ne puo` venir fuori un nuovo Sandy Casar, allora che vada al Tour per la maglia a pois.
Ciccone il prossimo anno ne avrà 25, l'anno buono (e anche l'ultimo) per provare a lottare per la maglia bianca in un gt, oltre ad essere eventualmente la prima volta che si occuperebbe di far classifica. Per me invece è sacrosanto che ora debba provare ad affrontare un GT facendo classifica, altrimenti non capirà mai i suoi limiti. Per andare a caccia di tappa farà sempre a tempo, anche a 30 anni suonati, e fosse pure che non si otterrebbe niente di più di uno stabile corridore da top 10, in epoca di vacche magre in cui Nibali non è eterno io non lo butterei via.
Con il ragionamento de "è troppo presto per fare classifica" o "tanto non può ottenere grandi risultati" oggi non avremmo avuto Ivan Basso (che a 25 ottenne il suo primo piazzamento, 11° al TDF e cui nulla faceva presagire potesse diventare un grande dei GT) ne tantomeno un Pozzovivo (che ha sempre provato a fare classifica riuscendo, pure lui, a 25 anni ad ottenere un solo 8° posto e poi altri piazzamenti, ha vinto tante tappe al Giro quante ne ha vinte Ciccone ed oggi, a 35 anni è probabilmente il miglior scalatore italiano e non si può dire che abbia avuto una brutta carriera). Ecco, per esempio io firmerei per vedere in Ciccone fare la carriera di Pozzovivo (cui è stato anche molto sfortunato i primi anni)



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9140
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 17 luglio 2018, 10:20

Lopi90 ha scritto:
martedì 17 luglio 2018, 9:54
Secondo me la differenza principale fra giro e tour la senti se vuoi fare classifica, fare il cacciatore di tappe in montagna o lottare per la maglia GPM e` circa la stessa cosa, potendoti rilassare nelle tappe in cui non sei in fuga non senti il ritmo globalmente superiore. Anche negli anni bui di Osa e Honchar sul podio del Giro, gli uomini da Giro che andavano al tour per vincere le tappe ci riuscivano, ma se provavano a fare classifica saltavano per aria. E Ciccone deve ancora dimostrare di poter fare classifica in generale. Se parliamo di mettere in carniere vittorie, allora farebbe bene a restare in Bardiani e fare come Colbrelli, che e` passato WT solo dopo aver vinto tanto e in posizione da chiedere un posto da capitano.

Se poi partiamo dall'idea che non ha senso in generale che faccia classifica, cosa che si puo` anche pensare, finora va meglio nelle tappe di media montagna che nei tapponi e ha un dignitoso spunto veloce per uno scalatore, ne puo` venir fuori un nuovo Sandy Casar, allora che vada al Tour per la maglia a pois.
Giusto.
Però maglie a pois possibilmente con vittorie di tappa.
Altrimenti puoi tentare la top ten che è lo stesso.
Non sono invece d'accordo che per mettere in carniere vittorie (importanti) sia meglio resti in Bardiani.
Con Colbrelli funzionava perchè aveva lo spunto veloce, Ciccone, con la Bardiani, avrebbe solo il Giro e il Lombardia per risultati importanti, mentre in Trek ha due GT in più e anche le Ardenne.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4081
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 17 luglio 2018, 10:56

Va bene che è un professionista ed alla fine è giusto monetizzare il proprio lavoro, ma Ciccone proprio alla Trek deve andare?


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Patate
Messaggi: 2865
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Patate » martedì 17 luglio 2018, 11:10

E la Trek no, e la Sky no, e la EF no, e la DD no... :diavoletto:
Personalmente Ciccone in Trek non lo vedo così male


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4081
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 17 luglio 2018, 11:13

Patate ha scritto:
martedì 17 luglio 2018, 11:10
E la Trek no, e la Sky no, e la EF no, e la DD no... :diavoletto:
Personalmente Ciccone in Trek non lo vedo così male
A fare il gregario a Porte?


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14480
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 17 luglio 2018, 11:23

Slegar ha scritto:
martedì 17 luglio 2018, 11:13
Patate ha scritto:
martedì 17 luglio 2018, 11:10
E la Trek no, e la Sky no, e la EF no, e la DD no... :diavoletto:
Personalmente Ciccone in Trek non lo vedo così male
A fare il gregario a Porte?
Gregario fino alla 9a tappa


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

nikybo85
Messaggi: 1237
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » martedì 17 luglio 2018, 11:24

Che ha la Trek che non va? :boh:



Mad
Messaggi: 449
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 8:48
Località: Noceto

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Mad » martedì 17 luglio 2018, 20:50

Per quanto riguarda Ciccone, ma nessuno pensa che per Reverberi è l'ultimo anno per monetizzarlo? :roll: :mrgreen: :roll:



Winter
Messaggi: 12686
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Winter » martedì 17 luglio 2018, 21:38

Di che cifre parliamo?



marco_graz
Messaggi: 406
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da marco_graz » mercoledì 18 luglio 2018, 9:52

Mad ha scritto:
martedì 17 luglio 2018, 20:50
Per quanto riguarda Ciccone, ma nessuno pensa che per Reverberi è l'ultimo anno per monetizzarlo? :roll: :mrgreen: :roll:
Beh penso che sia in scadenza 2019 per cui vero ma pure vero che e' meglio per lui passare subito.

Porte per me dopo questo tour e' praticamente finito sulle corse a tappe di 3 settimane, almeno psicologicamente, sarebbe meglio per lui puntare a corse di una settimana e magari qualche classica dura tipo Lombardia..



nikybo85
Messaggi: 1237
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » mercoledì 18 luglio 2018, 10:41

DOMANDONE
Come funziona il ciclo mercato? Tipo il calcio col cartellino del corridore..o tipo NBA coi contratti proposti all'atleta?

EDIT: in pratica, Savio ci ha ricavato qualcosa dallo scoprire Bernal?



Basso
Messaggi: 13105
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 18 luglio 2018, 10:48

nikybo85 ha scritto:
mercoledì 18 luglio 2018, 10:41
DOMANDONE
Come funziona il ciclo mercato? Tipo il calcio col cartellino del corridore..o tipo NBA coi contratti proposti all'atleta?

EDIT: in pratica, Savio ci ha ricavato qualcosa dallo scoprire Bernal?
Funziona diversamente dal calcio. I corridori, nella quasi totalità dei casi, vengono ingaggiati quando il loro contratto precedente è scaduto.

Quello di Bernal è un caso estremamente raro: era ancora sotto contratto con la Androni ma è stato lasciato libero previo "premio di valorizzazione" pagato dalla Sky alla squadra piemontese. Questa però è l'eccezione, non la regola.


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Stylus
Messaggi: 749
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Stylus » mercoledì 18 luglio 2018, 10:49

nikybo85 ha scritto:
mercoledì 18 luglio 2018, 10:41
DOMANDONE
Come funziona il ciclo mercato? Tipo il calcio col cartellino del corridore..o tipo NBA coi contratti proposti all'atleta?

EDIT: in pratica, Savio ci ha ricavato qualcosa dallo scoprire Bernal?
Credo che il 98% dei trasferimenti avvenga a fine contratto, però succedono anche le acquisizioni. Savio per esempio c'ha guadagnato molto a cedere Bernal, ci si chiedeva ai tempi se non fosse meglio tenerlo un altro anno per farlo debuttare al Giro ma Savio rispose che con quei soldi ha praticamente potuto costruire una squadra per questa stagione.

http://www.sportfair.it/2017/08/ciclism ... al/595052/

Cito un passaggio:

"Rinunciare a un corridore come Egan non è stato facile, ma il premio di valorizzazione che ci riconosce la Sky è stato fondamentale per compensare l’inadempienza del Venezuela, che negli ultimi anni ha creato tante difficoltà alla nostra squadra, superate solo grazie alla determinazione che ci contraddistingue."



nikybo85
Messaggi: 1237
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » mercoledì 18 luglio 2018, 10:52

Basso ha scritto:
mercoledì 18 luglio 2018, 10:48
nikybo85 ha scritto:
mercoledì 18 luglio 2018, 10:41
DOMANDONE
Come funziona il ciclo mercato? Tipo il calcio col cartellino del corridore..o tipo NBA coi contratti proposti all'atleta?

EDIT: in pratica, Savio ci ha ricavato qualcosa dallo scoprire Bernal?
Funziona diversamente dal calcio. I corridori, nella quasi totalità dei casi, vengono ingaggiati quando il loro contratto precedente è scaduto.

Quello di Bernal è un caso estremamente raro: era ancora sotto contratto con la Androni ma è stato lasciato libero previo "premio di valorizzazione" pagato dalla Sky alla squadra piemontese. Questa però è l'eccezione, non la regola.
Grazie Basso!
Efficiente come al solito :stretta: :yes:



andriusskerla
Messaggi: 1991
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da andriusskerla » mercoledì 18 luglio 2018, 19:00

Jetse Bol dovrebbe lasciare la Manzana il 1° agosto per correre la Vuelta con la Burgos- BH



Basso
Messaggi: 13105
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 18 luglio 2018, 19:03



11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Theakston
Messaggi: 330
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Theakston » mercoledì 18 luglio 2018, 19:05

andriusskerla ha scritto:
mercoledì 18 luglio 2018, 19:00
Jetse Bol dovrebbe lasciare la Manzana il 1° agosto per correre la Vuelta con la Burgos- BH
:uhm: Innesto fondamentale
...ma non è che per farsi notare pensavano di ingaggiare la buonanima di Manute Bol? :diavoletto:



peek
Messaggi: 4907
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da peek » mercoledì 18 luglio 2018, 19:14

Basso, si sa qualcosa degli stagisti? C'è qualche africano?



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11370
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da cauz. » mercoledì 18 luglio 2018, 21:53

evenepoel salta a piè pari gli u23 come pochi predecessori (non sempre illustri).
dal 1° gennaio del 2019 sarà a tutti gli effetti un quick step. pare lo abbia confermato lui stesso alla tv belga
(https://twitter.com/TourDeJose/status/1 ... 4241364992)

commenti altrove


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Avatar utente
Patate
Messaggi: 2865
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Patate » mercoledì 18 luglio 2018, 22:47

:o
Ma non staremo rischiando un po' troppo?


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
Pavè
Messaggi: 1748
Iscritto il: sabato 27 agosto 2011, 21:06

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Pavè » domenica 22 luglio 2018, 22:48

Notizie di una willer che andrà a fornire solo la Direct Energie?


Cancellara, Valverde

Basso
Messaggi: 13105
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » domenica 22 luglio 2018, 23:02

Domani previsto proprio un articolo sul mercato: si parlerà di questo e altro ;)


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln


Rispondi