Ciclomercato 2018/2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3417
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Brogno » domenica 16 settembre 2018, 19:39

Visconte85 ha scritto:
domenica 16 settembre 2018, 19:36
Brogno ha scritto:
domenica 16 settembre 2018, 19:17
Basso ha scritto:
sabato 15 settembre 2018, 23:16
Acquisto di un certo livello per la UAE http://www.cicloweb.it/2018/09/15/uffic ... -emirates/
Dopo questa annata Henao non mi sembra un grande acquisto.
Mi sembra in netto calando.
lo hanno preso di proposito
così non si potar dare la colpa a loro del calo di rendimento :diavoletto:
se i due effetti si sommano, il 2019 sara' la sua ultima annata da professionista :diavoletto:


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni


nikybo85
Messaggi: 1575
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 16 settembre 2018, 20:08

Visconte85 ha scritto:
domenica 16 settembre 2018, 19:36
Brogno ha scritto:
domenica 16 settembre 2018, 19:17
Basso ha scritto:
sabato 15 settembre 2018, 23:16
Acquisto di un certo livello per la UAE http://www.cicloweb.it/2018/09/15/uffic ... -emirates/
Dopo questa annata Henao non mi sembra un grande acquisto.
Mi sembra in netto calando.
lo hanno preso di proposito
così non si potar dare la colpa a loro del calo di rendimento :diavoletto:
:champion: :champion:



Bogaert
Messaggi: 1059
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 20:58

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Bogaert » domenica 16 settembre 2018, 21:41

Gira la notizia che Sosa non andrà più alla TREK ma al Team Sky :pss: :pss:


"...esiste Doping dove esiste Antidoping....."

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4070
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da simociclo » domenica 16 settembre 2018, 22:15

Bogaert ha scritto:
domenica 16 settembre 2018, 21:41
Gira la notizia che Sosa non andrà più alla TREK ma al Team Sky :pss: :pss:
gira anche tre post prima del tuo :pss: :pss:



:D :D :D


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Beppugrillo
Messaggi: 285
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo » domenica 16 settembre 2018, 22:39

Sosa alla Sky non avrebbe alcun senso obiettivamente. Hanno Thomas e Froome che dominano Giro e Tour, Bernal considerato il talento più grande da Pantani a oggi e altri due grandi talenti come Sivakov e Dunbar, entrambi proiettati sulle corse a tappe. Poi Tao che crescerà, De la Cruz che pure per me l'anno prossimo sarà competitivo (quest'anno alla Vuelta mi è sembrato "troppo" magro), altri corridori che potrebbero convertirsi ai grandi giri (Moscon ad esempio). Aggiungere un altro scalatore va pure contro i loro interessi: creano una competizione troppo allargata all'interno della squadra e togliendo questi alle squadre avversarie tolgono anche tanto spettacolo. Spero che il rumour nasca dal fatto che hanno perso Henao, ma mi pare che l'abbiano già sostituito preventivamente e abbondantemente




nikybo85
Messaggi: 1575
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 16 settembre 2018, 22:50

Beppugrillo ha scritto:
domenica 16 settembre 2018, 22:39
Sosa alla Sky non avrebbe alcun senso obiettivamente. Hanno Thomas e Froome che dominano Giro e Tour, Bernal considerato il talento più grande da Pantani a oggi e altri due grandi talenti come Sivakov e Dunbar, entrambi proiettati sulle corse a tappe. Poi Tao che crescerà, De la Cruz che pure per me l'anno prossimo sarà competitivo (quest'anno alla Vuelta mi è sembrato "troppo" magro), altri corridori che potrebbero convertirsi ai grandi giri (Moscon ad esempio). Aggiungere un altro scalatore va pure contro i loro interessi: creano una competizione troppo allargata all'interno della squadra e togliendo questi alle squadre avversarie tolgono anche tanto spettacolo. Spero che il rumour nasca dal fatto che hanno perso Henao, ma mi pare che l'abbiano già sostituito preventivamente e abbondantemente
Hai ragione al 100%



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 17 settembre 2018, 0:02

Beppugrillo ha scritto:
domenica 16 settembre 2018, 22:39
Sosa alla Sky non avrebbe alcun senso obiettivamente. Hanno Thomas e Froome che dominano Giro e Tour, Bernal considerato il talento più grande da Pantani a oggi e altri due grandi talenti come Sivakov e Dunbar, entrambi proiettati sulle corse a tappe. Poi Tao che crescerà, De la Cruz che pure per me l'anno prossimo sarà competitivo (quest'anno alla Vuelta mi è sembrato "troppo" magro), altri corridori che potrebbero convertirsi ai grandi giri (Moscon ad esempio). Aggiungere un altro scalatore va pure contro i loro interessi: creano una competizione troppo allargata all'interno della squadra e togliendo questi alle squadre avversarie tolgono anche tanto spettacolo. Spero che il rumour nasca dal fatto che hanno perso Henao, ma mi pare che l'abbiano già sostituito preventivamente e abbondantemente
Hai perfettamente ragione, il tuo ragionamento non ha difetto alcuno. Ma temo ci sia un fattore che nelle nostre valutazioni manca e che spesso fa la differenza, ahinoi: :dollar:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

il_panta
Messaggi: 2662
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 17 settembre 2018, 0:10

Non so se sia solo quello. Mi metto nei panni di Sosa. E' un ragazzo, ha visto Bernal andare là, crescere e trovare subito i suoi spazi. Avrà parlato anche con lui, gli avrà consigliato il team, data la sua esperienza positiva.
Sosa in salita non sembra valere meno di Bernal, ma è più acerbo come corridore a tutto tondo, va affinato.
Io tra Trek e Sky sceglierei la seconda se dovessi crescere. Avesse 25-26 anni gli consiglierei Trek per aver sin da subito i suoi spazi.
Per noi che guardiamo dal divano se va alla Sky è un disastro, l'ennesimo fenomeno che va ad ampliare gli squilibri nei grandi giri.



Lopi90
Messaggi: 859
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Lopi90 » lunedì 17 settembre 2018, 9:33

il_panta ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 0:10
Non so se sia solo quello. Mi metto nei panni di Sosa. E' un ragazzo, ha visto Bernal andare là, crescere e trovare subito i suoi spazi. Avrà parlato anche con lui, gli avrà consigliato il team, data la sua esperienza positiva.
Sosa in salita non sembra valere meno di Bernal, ma è più acerbo come corridore a tutto tondo, va affinato.
Io tra Trek e Sky sceglierei la seconda se dovessi crescere. Avesse 25-26 anni gli consiglierei Trek per aver sin da subito i suoi spazi.
Per noi che guardiamo dal divano se va alla Sky è un disastro, l'ennesimo fenomeno che va ad ampliare gli squilibri nei grandi giri.
Il fatto è che una volta che questo squilibrio si crea, conviene a tutti i corridori stare dalla parte "giusta". Ora come ora per un giovane corridore da GT sembra sicuramente più fattibile andare in Sky e provare a scalare le gerarchie interne fino a poter correre e vincere un GT da capitano, piuttosto che sfidare Sky dall'esterno con una squadra nettamente inferiore al proprio fianco. E questo ovviamente va ad allargare ancora il divario. Stessa cosa nelle classiche con la Quick Step, Gilbert ha detto che aveva offerte ben più remunerative, ma ha scelto di andre lì perché era lacosa migliore per la sua carriera, e infatti ha vinto un Fiandre in un modo che sarebbe stato quasi impossibile con la Quick Step a rincorrerlo.



Beppugrillo
Messaggi: 285
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Beppugrillo » lunedì 17 settembre 2018, 10:35

La Trek sta ricostruendo praticamente da zero e in effetti può essere che non sia proprio la destinazione dei sogni per uno come Sosa ai primi passi nel professionismo. Però è una formazione storica con tecnici di alto livello, credo che possano convincerlo (se non lui, almeno possono convincere Savio, che avrà certamente la sua influenza sul ragazzo). Sulla questione dei soldi, non possono farselo sfuggire per una questione economica (se fosse quello il problema). Aprite sto portafogli. Si fa un contratto di due anni e poi si vedrà, però la Trek deve cominciare ad avere una visione del suo futuro, perché in questi ultimi anni di Cancellara e Contador non hanno costruito nulla e ora si vedono i risultati



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3417
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Brogno » lunedì 17 settembre 2018, 10:37

Beppugrillo ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 10:35
La Trek sta ricostruendo praticamente da zero e in effetti può essere che non sia proprio la destinazione dei sogni per uno come Sosa ai primi passi nel professionismo. Però è una formazione storica con tecnici di alto livello, credo che possano convincerlo (se non lui, almeno possono convincere Savio, che avrà certamente la sua influenza sul ragazzo). Sulla questione dei soldi, non possono farselo sfuggire per una questione economica (se fosse quello il problema). Aprite sto portafogli. Si fa un contratto di due anni e poi si vedrà, però la Trek deve cominciare ad avere una visione del suo futuro, perché in questi ultimi anni di Cancellara e Contador non hanno costruito nulla e ora si vedono i risultati
E infatti hanno preso Richie Porte, 34 anni l'anno prossimo, un altro bel mattone sul bilancio che offre sostanzialmente zero garanzie per il futuro del team.. :clap:


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Basso
Messaggi: 13567
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 17 settembre 2018, 11:08

Il problema pare essere il cambio di procuratore: da Alberati il giovane dovrebbe essere entrato nella (sterminata*) scuderia di Acquadro e quest'ultimo pare voglia tirare qualcosa in più sull'ingaggio...

non è uno scherzo l'aggettivo "sterminata"*: ne fanno parte Quintana, Kwiatkowski, Landa, Bernal, Gaviria, Urán, Chaves, Henao, Izagirre, Izagirre, Rosa, De la Cruz, Castroviejo, Nieve, Amador, Kiryienka, Puccio, Betancur, Siutsou e tantissimi altri. (non è un caso che molti di questi siano stati in Sky, per altro)


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

marco_graz
Messaggi: 602
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da marco_graz » lunedì 17 settembre 2018, 11:24

Basso ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 11:08
Il problema pare essere il cambio di procuratore: da Alberati il giovane dovrebbe essere entrato nella (sterminata*) scuderia di Acquadro e quest'ultimo pare voglia tirare qualcosa in più sull'ingaggio...

non è uno scherzo l'aggettivo "sterminata"*: ne fanno parte Quintana, Kwiatkowski, Landa, Bernal, Gaviria, Urán, Chaves, Henao, Izagirre, Izagirre, Rosa, De la Cruz, Castroviejo, Nieve, Amador, Kiryienka, Puccio, Betancur, Siutsou e tantissimi altri. (non è un caso che molti di questi siano stati in Sky, per altro)
Un Mendes del ciclismo in poche parole..



l'Orso
Messaggi: 4503
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da l'Orso » lunedì 17 settembre 2018, 11:53

..è una domanda che avevo già fatto in passato (almeno in un paio di occasioni) ma a cui nessuno ha mai risposto, per cui immagino che la risposta sia negativa, cmq riprovo: esiste un elenco dei ciclisti professionisti coi relativi procuratori?


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

Basso
Messaggi: 13567
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 17 settembre 2018, 11:56

l'Orso ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 11:53
..è una domanda che avevo già fatto in passato (almeno in un paio di occasioni) ma a cui nessuno ha mai risposto, per cui immagino che la risposta sia negativa, cmq riprovo: esiste un elenco dei ciclisti professionisti coi relativi procuratori?
No, purtroppo.

Intanto, altro Aqua Blue che trova sistemazione http://www.cicloweb.it/2018/09/17/un-ca ... am-blythe/

edit: http://www.cicloweb.it/2018/09/17/victo ... della-ccc/


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

34x27
Messaggi: 2306
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da 34x27 » lunedì 17 settembre 2018, 13:32

Basso ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 11:56
Intanto, altro Aqua Blue che trova sistemazione
Mi sembra di capire che le preoccupazioni e le urla allo scandalo di qualche utente uscite nel thread qualche settimana fa si stanno rivelando prive di fondamento...



Basso
Messaggi: 13567
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 17 settembre 2018, 14:03

34x27 ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 13:32
Mi sembra di capire che le preoccupazioni e le urla allo scandalo di qualche utente uscite nel thread qualche settimana fa si stanno rivelando prive di fondamento...
Guarda che sbagli. Al momento sono 11 i corridori senza contratto e la gran parte di essi, se troveranno una sistemazione, sarà con un salario inferiore a quanto percepito (e, per altro, devono ancora ricevere mensilità arretrate...). Senza contare lo staff che è rimasto a piedi.

Tornando alla Aqua Blue, la classe si vede anche dai piccoli particolari. La pagina relativa ai corridori e allo staff è stata già cancellata https://www.aquabluesport.com/the-team/ (qui per trovare la versione online fino a pochi giorni fa https://web.archive.org/web/20180731223 ... /the-team/)


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Albino
Messaggi: 1116
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Albino » lunedì 17 settembre 2018, 14:09

34x27 ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 13:32
Basso ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 11:56
Intanto, altro Aqua Blue che trova sistemazione
Mi sembra di capire che le preoccupazioni e le urla allo scandalo di qualche utente uscite nel thread qualche settimana fa si stanno rivelando prive di fondamento...
La maggior parte dei corridori dell'Aqua Blue è di buon livello e, i più forti, hanno già trovato una sistemazione... e su questo non c'erano dubbi, almeno da parte mia. Se poi vogliamo mettere i puntini sulle i restano in 11 senza contratto per l'anno prossimo.

Tuttavia le preoccupazioni e lo scandalo, come tu li chiami, nascono dal fatto che una squadra è stata chiusa dall'oggi al domani, cogliendo di sorpresa gli stessi corridori, dapprima convinti di fondersi con la Crelan, poi di gareggiare almeno fino al ToB e poi, definitivamente, a spasso.
Da aggiungere anche la beffa, visto che a parole del CEO, erano liberi di partecipare alle corse a loro spese.

Inoltre lo stesso CEO non ha garantito che gli atleti sotto contratto avrebbero ricevuto lo stipendio fino al 31-12.

La preoccupazione, e lo scandalo, nascono dal fatto che uno come Delaney si sente in diritto di fare il cazzo che ne ha voglia, senza preavviso e senza rispetto per il presente e il futuro dei lavoratori coinvolti (non solo i corridori).

Prive di fondamento perché? Perché in 4 hanno trovato lavoro allora va tutto bene e ce ne infischiamo del trattamento a loro riservato?
Trattamento che peraltro è lì da vedere (e da leggere, vista la serie di articoli a riguardo) e che non ha precedenti negli ultimi anni. Perfino un esaurito come Tinkoff informò per tempo.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 17 settembre 2018, 14:12

34x27 ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 13:32
Basso ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 11:56
Intanto, altro Aqua Blue che trova sistemazione
Mi sembra di capire che le preoccupazioni e le urla allo scandalo di qualche utente uscite nel thread qualche settimana fa si stanno rivelando prive di fondamento...
Ma che significa? Quindi trovi normale che il patron abbia chiuso la baracca per un capriccio a fine agosto impedendo ai corridori di correre il finale di stagione. E comunque, come ti ha fatto notare Alberto su 16 corridori in rosa, ad oggi solo 4 hanno già trovato un nuovo contratto, 1 si è ritirato e ben 11 stanno a spasso. Se la matematica non è un'opinione, si tratta del 68,75%.

Riflettere prima di scrivere certe corse. Riflettere.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 17 settembre 2018, 14:41

Il mercato della nuova CCC un po' alla 'n'do cojo cojo'. Cosa serve uno come De La Parte a questa squadra?



Basso
Messaggi: 13567
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 17 settembre 2018, 14:45

Cronosquadre e corse di una settimana (reputano che possa far bene).


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 17 settembre 2018, 15:12

Basso ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 14:45
Cronosquadre e corse di una settimana (reputano che possa far bene).
Nel WT non credo. La sua dimensione era ed è quella di corridore da piccole corse a tappe 2.1 o al massimo 2.HC scadente. Non può mica fare la differenza nelle corse WT di una settimana, ne serve da gregario visto che non c'è nessuno a cui fare da gregario :D


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

marco_graz
Messaggi: 602
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da marco_graz » lunedì 17 settembre 2018, 15:31

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 15:12
Basso ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 14:45
Cronosquadre e corse di una settimana (reputano che possa far bene).
Nel WT non credo. La sua dimensione era ed è quella di corridore da piccole corse a tappe 2.1 o al massimo 2.HC scadente. Non può mica fare la differenza nelle corse WT di una settimana, ne serve da gregario visto che non c'è nessuno a cui fare da gregario :D
Scusa Porte a cosa pensi che punti? al tour? :diavoletto:



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3417
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Brogno » lunedì 17 settembre 2018, 15:36

marco_graz ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 15:31
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 15:12
Basso ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 14:45
Cronosquadre e corse di una settimana (reputano che possa far bene).
Nel WT non credo. La sua dimensione era ed è quella di corridore da piccole corse a tappe 2.1 o al massimo 2.HC scadente. Non può mica fare la differenza nelle corse WT di una settimana, ne serve da gregario visto che non c'è nessuno a cui fare da gregario :D
Scusa Porte a cosa pensi che punti? al tour? :diavoletto:
Ma Porte va alla Trek.. :D


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 17 settembre 2018, 16:16

Brogno ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 15:36
marco_graz ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 15:31
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 15:12


Nel WT non credo. La sua dimensione era ed è quella di corridore da piccole corse a tappe 2.1 o al massimo 2.HC scadente. Non può mica fare la differenza nelle corse WT di una settimana, ne serve da gregario visto che non c'è nessuno a cui fare da gregario :D
Scusa Porte a cosa pensi che punti? al tour? :diavoletto:
Ma Porte va alla Trek.. :D
Infatti. Messa così pare che abbiano sostituito Porte con De la La Parte :diavoletto:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

marco_graz
Messaggi: 602
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da marco_graz » lunedì 17 settembre 2018, 16:19

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 16:16
Brogno ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 15:36
marco_graz ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 15:31

Scusa Porte a cosa pensi che punti? al tour? :diavoletto:
Ma Porte va alla Trek.. :D
Infatti. Messa così pare che abbiano sostituito Porte con De la La Parte :diavoletto:
:hammer: si parlava di Sosa e della Trek e mi sono "sconfuso"



il_panta
Messaggi: 2662
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 17 settembre 2018, 16:24

Lopi90 ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 9:33
il_panta ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 0:10
Non so se sia solo quello. Mi metto nei panni di Sosa. E' un ragazzo, ha visto Bernal andare là, crescere e trovare subito i suoi spazi. Avrà parlato anche con lui, gli avrà consigliato il team, data la sua esperienza positiva.
Sosa in salita non sembra valere meno di Bernal, ma è più acerbo come corridore a tutto tondo, va affinato.
Io tra Trek e Sky sceglierei la seconda se dovessi crescere. Avesse 25-26 anni gli consiglierei Trek per aver sin da subito i suoi spazi.
Per noi che guardiamo dal divano se va alla Sky è un disastro, l'ennesimo fenomeno che va ad ampliare gli squilibri nei grandi giri.
Il fatto è che una volta che questo squilibrio si crea, conviene a tutti i corridori stare dalla parte "giusta". Ora come ora per un giovane corridore da GT sembra sicuramente più fattibile andare in Sky e provare a scalare le gerarchie interne fino a poter correre e vincere un GT da capitano, piuttosto che sfidare Sky dall'esterno con una squadra nettamente inferiore al proprio fianco. E questo ovviamente va ad allargare ancora il divario. Stessa cosa nelle classiche con la Quick Step, Gilbert ha detto che aveva offerte ben più remunerative, ma ha scelto di andare lì perché era la cosa migliore per la sua carriera, e infatti ha vinto un Fiandre in un modo che sarebbe stato quasi impossibile con la Quick Step a rincorrerlo.
Sì, sono pienamente d'accordo con te, ed è preoccupante. Il mio ragionamento si limitava solo a mettersi nei panni del corridore e mi pare che concordiamo. E' chi fa le regole che dovrebbe pensare a queste cose, non Sosa.



34x27
Messaggi: 2306
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da 34x27 » lunedì 17 settembre 2018, 18:39

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 14:12
Se la matematica non è un'opinione, si tratta del 68,75%.
Pensi che rimarrà questa al 31/12?

Massimo rispetto e dispiacere per chi probabilmente perderà il lavoro, ma di situazioni extra-ciclistiche come questa è pieno il mondo...purtroppo sono i tempi che corrono che non mi fanno più scandalizzare nel leggere certe cose. Ormai è la (quasi) normalità. Il succo era questo, matematica a parte.



Winter
Messaggi: 13196
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 17 settembre 2018, 19:32

Basso ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 11:08
Il problema pare essere il cambio di procuratore: da Alberati il giovane dovrebbe essere entrato nella (sterminata*) scuderia di Acquadro e quest'ultimo pare voglia tirare qualcosa in più sull'ingaggio...

non è uno scherzo l'aggettivo "sterminata"*: ne fanno parte Quintana, Kwiatkowski, Landa, Bernal, Gaviria, Urán, Chaves, Henao, Izagirre, Izagirre, Rosa, De la Cruz, Castroviejo, Nieve, Amador, Kiryienka, Puccio, Betancur, Siutsou e tantissimi altri. (non è un caso che molti di questi siano stati in Sky, per altro)
Però in teoria.. avendo ancora un contratto..con savio
per liberarlo..credo ci sia un indennizzo (come nel calcio)
se valeva tot con trek..
se arriva sky..l indennizzo sale
e oltre al contratto di sosa
ci guadagna pure l androni

E acquadro..savio lo conosce bene



Winter
Messaggi: 13196
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 17 settembre 2018, 19:34

il_panta ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 0:10
Non so se sia solo quello. Mi metto nei panni di Sosa. E' un ragazzo, ha visto Bernal andare là, crescere e trovare subito i suoi spazi. Avrà parlato anche con lui, gli avrà consigliato il team, data la sua esperienza positiva.
Sosa in salita non sembra valere meno di Bernal, ma è più acerbo come corridore a tutto tondo, va affinato.
Io tra Trek e Sky sceglierei la seconda se dovessi crescere. Avesse 25-26 anni gli consiglierei Trek per aver sin da subito i suoi spazi.
Per noi che guardiamo dal divano se va alla Sky è un disastro, l'ennesimo fenomeno che va ad ampliare gli squilibri nei grandi giri.
Per me entrambe non sono la soluzione ideale
Sky..Perchè son tanti..troppi
trek..basta vedere gli ultimi 5 anni
per un giovane non il massimo



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 17 settembre 2018, 19:46

34x27 ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 18:39
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 14:12
Se la matematica non è un'opinione, si tratta del 68,75%.
Pensi che rimarrà questa al 31/12?

Massimo rispetto e dispiacere per chi probabilmente perderà il lavoro, ma di situazioni extra-ciclistiche come questa è pieno il mondo...purtroppo sono i tempi che corrono che non mi fanno più scandalizzare nel leggere certe cose. Ormai è la (quasi) normalità. Il succo era questo, matematica a parte.
Guarda, qui qualcuno come me e altri ancora, si è 'scandalizzato, come dici tu, per il modo in cui il signore Delaney è uscito dal ciclismo. Una buffonata. Inutile ripetere quel che ha fatto, dovresti già saperlo. Se tu ritieni normali ste cose, buon per te. Secondo me ed altri non lo è. Poi che ogni anno ci sia gente che resta a piedi è un dato di fatto, ma non in questo modo.
Tra l'altro nel tuo precedente messaggio, lasciavi chiaramente intendere che i corridori dell'AquaBlue stanno trovando un contratto e quindi non c'è da scandalizzarsi per quel che è successo. Il motivo per cui ti è stato fatto notare da più parti che sono 4/16 hanno trovato contratto è proprio questo.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Armati
Messaggi: 417
Iscritto il: martedì 1 novembre 2016, 14:00
Località: Prov. di Bergamo

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Armati » lunedì 17 settembre 2018, 21:28

(Piccolo OT):

Io comunque spero sempre che Ulissi trovi il coraggio di cambiare squadra.
Ma non lo farà manco stavolta :sherlock:


Fc 2017 : Mondiale CRONO. Fc 2018 : Fiandre, Liegi, Giro 3°tappa, Emilia.

henny5
Messaggi: 577
Iscritto il: lunedì 22 giugno 2015, 17:58

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da henny5 » lunedì 17 settembre 2018, 21:48

Basso ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 11:56
l'Orso ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 11:53
..è una domanda che avevo già fatto in passato (almeno in un paio di occasioni) ma a cui nessuno ha mai risposto, per cui immagino che la risposta sia negativa, cmq riprovo: esiste un elenco dei ciclisti professionisti coi relativi procuratori?
No, purtroppo.
ma in compenso sul sito dell'uci potete trovare i vari procuratori uci www.uci.org/docs/default-source/rules-a ... =8d86e1_10 . la cosa che trovo abbastanza interessante è che certi procuratori,giusto per fare i nomi,come acquadro e lombardi(ma c'è ne sono anche altri) non sono affiliati alla federazione italiana ma per la federazione di monte carlo.la base di tuttociò è dovuto alle varie federazioni che sulla base dello stipendio di un corridore alla federazione spetta una determinata percentuale se non sbaglio.vi immaginate se acquadro si fosse affiliato alla federazione italiana...avrebbe con il suo lavoro risolto i debiti che la federazione ha :diavoletto: :diavoletto: .

Per quanto riguarda la vicenda sosa sono dell'opinione che la migliore scelta sia quella di andare alla trek.poi se vuole monetizzare(a soli 21 anni)puo' anche farlo...con il talento che ha.io sono dell'idea che prima di pensare ai soldi(ma tanti) si dovrebbe dimostrare qualcosa nelle corse WT.



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11509
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da cauz. » lunedì 17 settembre 2018, 23:22

Rescissione consensuale tra Korsaeth e l'Astana (ne ignoro i motivi).


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 17 settembre 2018, 23:28

cauz. ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 23:22
Rescissione consensuale tra Korsaeth e l'Astana (ne ignoro i motivi).
Cose strane, se non sbaglio era in scadenza a fine anno. Che senso ha? :boh:

henny5 ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 21:48

Per quanto riguarda la vicenda sosa sono dell'opinione che la migliore scelta sia quella di andare alla trek.poi se vuole monetizzare(a soli 21 anni)puo' anche farlo...con il talento che ha.io sono dell'idea che prima di pensare ai soldi(ma tanti) si dovrebbe dimostrare qualcosa nelle corse WT.
Concordo. Ma si sa che il :dollar: comanda su tutto.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Bogaert
Messaggi: 1059
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 20:58

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Bogaert » lunedì 17 settembre 2018, 23:31

cauz. ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 23:22
Rescissione consensuale tra Korsaeth e l'Astana (ne ignoro i motivi).
Si dice che sia un tipino niente male...................


"...esiste Doping dove esiste Antidoping....."

andriusskerla
Messaggi: 2038
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da andriusskerla » martedì 18 settembre 2018, 0:15

cauz. ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 23:22
Rescissione consensuale tra Korsaeth e l'Astana (ne ignoro i motivi).
Pare che si ritiri.



34x27
Messaggi: 2306
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da 34x27 » martedì 18 settembre 2018, 8:43

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 19:46
Se tu ritieni normali ste cose, buon per te.
Mai sentito di fabbriche, esercizi commerciali o persino studi privati che chiudono dalla mattina alla sera lasciando a piedi i dipendenti? Non è normale, solo la ritengo una cosa che nel mondo di oggi può accadere. La chiusura improvvisa dellAqua Blue non è un meteorite che spacca a metà la Torre di Pisa... poi per carità ognuno può non dormire la notte per quello che meglio crede.

Sui 4/16 non hai risposto -credo volantariamente- alla domanda: rimarrà questa la % al 31 dicembre?



scile
Messaggi: 1073
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 20:01

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da scile » martedì 18 settembre 2018, 9:02

cauz. ha scritto:
giovedì 13 settembre 2018, 18:52
Basso ha scritto:
giovedì 13 settembre 2018, 18:44
Terzo Aqua Blue a trovare squadra http://www.cicloweb.it/2018/09/13/primo ... -warbasse/
per Denifl non c'è nessuna speranza al momento?
Het Nieuwsblad scrive di una trattativa con la CCC



rob
Messaggi: 144
Iscritto il: martedì 13 novembre 2012, 17:22

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da rob » martedì 18 settembre 2018, 9:21

Aqua blue sport ha chiuso probabilmente per un colpo di testa e la cosa è veramente inaccettabile: il sistema, almeno a livello Professional, dovrebbe preservarsi da queste cose.
Comunque ad innescarre il comportamento di Delaney ha molto contribuito quello di Nick Nuyens. Alcune manovre spregiudicate hanno forse fatto fuori tre squadre in un colpo solo...?
http://www.cicloweb.it/2018/09/18/clamo ... a-verandas



marco_graz
Messaggi: 602
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da marco_graz » martedì 18 settembre 2018, 9:37

rob ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 9:21
Aqua blue sport ha chiuso probabilmente per un colpo di testa e la cosa è veramente inaccettabile: il sistema, almeno a livello Professional, dovrebbe preservarsi da queste cose.
Comunque ad innescarre il comportamento di Delaney ha molto contribuito quello di Nick Nuyens. Alcune manovre spregiudicate hanno forse fatto fuori tre squadre in un colpo solo...?
http://www.cicloweb.it/2018/09/18/clamo ... a-verandas
Si infatti se si fondeva con Acqua blue probabilmente ora avrebbe WvA e ci sarebbero 2 squadre anziche 1 che non si sa se continui professional dal 2020



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 18 settembre 2018, 9:48

rob ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 9:21
Aqua blue sport ha chiuso probabilmente per un colpo di testa e la cosa è veramente inaccettabile: il sistema, almeno a livello Professional, dovrebbe preservarsi da queste cose.
Comunque ad innescarre il comportamento di Delaney ha molto contribuito quello di Nick Nuyens. Alcune manovre spregiudicate hanno forse fatto fuori tre squadre in un colpo solo...?
http://www.cicloweb.it/2018/09/18/clamo ... a-verandas
Lo dicevo qualche settimana fa: troppo dilettantismo nel ciclismo professionistico. Uso questo ossimoro per rendere l'idea di un mondo dove negli ultimi 20 anni sono entrati tanti soldi in più rispetto agli anni 90, ma non sono entrate anche persone in grado di lavorare con serietà.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 18 settembre 2018, 9:49

34x27 ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 8:43
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 17 settembre 2018, 19:46
Se tu ritieni normali ste cose, buon per te.
Mai sentito di fabbriche, esercizi commerciali o persino studi privati che chiudono dalla mattina alla sera lasciando a piedi i dipendenti? Non è normale, solo la ritengo una cosa che nel mondo di oggi può accadere. La chiusura improvvisa dellAqua Blue non è un meteorite che spacca a metà la Torre di Pisa... poi per carità ognuno può non dormire la notte per quello che meglio crede.

Sui 4/16 non hai risposto -credo volantariamente- alla domanda: rimarrà questa la % al 31 dicembre?
Ok, qui si utilizzano argomentazioni pretestuose. Lasciamo perdere.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

34x27
Messaggi: 2306
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da 34x27 » martedì 18 settembre 2018, 10:41

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 9:49
Ok, qui si utilizzano argomentazioni pretestuose. Lasciamo perdere.
AHAH se non riesci più ad argomentare, ok...ma non dal darmi del pretestuoso perchè io ti ho solo scritto come la penso in modo garbato, e ti ho chiesto la tua (non ottenendo risposta)...tutto qui.

Alla prossima!



rob
Messaggi: 144
Iscritto il: martedì 13 novembre 2012, 17:22

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da rob » martedì 18 settembre 2018, 10:47

marco_graz ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 9:37
rob ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 9:21
Aqua blue sport ha chiuso probabilmente per un colpo di testa e la cosa è veramente inaccettabile: il sistema, almeno a livello Professional, dovrebbe preservarsi da queste cose.
Comunque ad innescarre il comportamento di Delaney ha molto contribuito quello di Nick Nuyens. Alcune manovre spregiudicate hanno forse fatto fuori tre squadre in un colpo solo...?
http://www.cicloweb.it/2018/09/18/clamo ... a-verandas
Si infatti se si fondeva con Acqua blue probabilmente ora avrebbe WvA e ci sarebbero 2 squadre anziche 1 che non si sa se continui professional dal 2020
Visto che per me Aqua Blue sport era una bella squadra e mi spiace che sia finita cosi, sarebbe bello fantasticare che il procuratore di Van Aert chiamasse Delaney e lo convincesse a ritornare con un contratto triennale in eclusiva (rescindendo unilateralmente anche il preaccordo con Lotto Jumbo...). Le bici 3T strada due ed una bella 3T monocorona per le gare ciclocross di Wout...

Pensaci Rick, ti aspettiamo con il vitello più grasso... :)



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 18 settembre 2018, 10:48

34x27 ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 10:41
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 9:49
Ok, qui si utilizzano argomentazioni pretestuose. Lasciamo perdere.
AHAH se non riesci più ad argomentare, ok...ma non dal darmi del pretestuoso perchè io ti ho solo scritto come la penso in modo garbato, e ti ho chiesto la tua (non ottenendo risposta)...tutto qui.

Alla prossima!
Ti ho risposto. Poi bisogna saper capire, ma io non posso aiutarti. ;)


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

34x27
Messaggi: 2306
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da 34x27 » martedì 18 settembre 2018, 10:53

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 10:48
Ti ho risposto. Poi bisogna saper capire, ma io non posso aiutarti. ;)
68,75% "Pensi che rimarrà questa al 31/12?"

Non hai risposto. Però il pretestuoso sono io, ok.

Buona giornata :cincin:



Lopi90
Messaggi: 859
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Lopi90 » martedì 18 settembre 2018, 11:19

Ok, allora va benissimo che uno si svegli la mattina che gli rode il culo che ha litigato con Nuyens e lasci senza lavoro decine di persone fra corridori e staff.

Si`, sono cose che succedono a tanti, ma ovviamente questo e` un caso che riceve piu` attenzione perche' e` un lavoro ad alta esposizione mediatica e per i futili motivi della faccenda, la Aqua Blue non aveva nessun problema serio che impedisse di andare avanti, e` stato un "ragequit". Poi si puo` discutere sul fatto che il sistema delle squadre professional sia una porcata e che Delaney possa avere le sue motivazioni, ma il modo in cui la cosa e` stata gestita e` vergognoso.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 18 settembre 2018, 11:34

Lopi90 ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 11:19
Ok, allora va benissimo che uno si svegli la mattina che gli rode il culo che ha litigato con Nuyens e lasci senza lavoro decine di persone fra corridori e staff.

Si`, sono cose che succedono a tanti, ma ovviamente questo e` un caso che riceve piu` attenzione perche' e` un lavoro ad alta esposizione mediatica e per i futili motivi della faccenda, la Aqua Blue non aveva nessun problema serio che impedisse di andare avanti, e` stato un "ragequit". Poi si puo` discutere sul fatto che il sistema delle squadre professional sia una porcata e che Delaney possa avere le sue motivazioni, ma il modo in cui la cosa e` stata gestita e` vergognoso.
Quoto ogni parola :cincin:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14942
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Ciclomercato 2018/2019

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 18 settembre 2018, 11:35

34x27 ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 10:53
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 10:48
Ti ho risposto. Poi bisogna saper capire, ma io non posso aiutarti. ;)
68,75% "Pensi che rimarrà questa al 31/12?"

Non hai risposto. Però il pretestuoso sono io, ok.

Buona giornata :cincin:
Ma non importa quale sarà al 31/12. Fra tre mesi ne riparleremo. Quello che conta è la porcata fatta da Delaney. Poi tu la giri come ti pare e pretendi risposte a domande pretestuose. E io che ti rispondo pure :muro:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)


Rispondi