Remco Evenepoel no limits

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
nikybo85
Messaggi: 2913
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 29 settembre 2019, 20:50

FRANCESCO1980 ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 20:37
secondo me, avrebbe dovuto fare almeno un anno tra gli Under 23
Per far che?..un altro anno a dare minutate a tutti?

Oggi si è ritirato perché ormai non si riusciva più a rientrare, come fatto da molti. Non si era staccato, aveva aspettato Gilbert dopo la caduta.




Theakston
Messaggi: 610
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Theakston » domenica 29 settembre 2019, 20:50

FRANCESCO1980 ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 20:37
secondo me, avrebbe dovuto fare almeno un anno tra gli Under 23
Ma perché, dopo quello che ha fatto?
Semmai oggi avrebbe dovuto fare la sua gara e non sacrificarsi per Gilbert



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13531
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 29 settembre 2019, 20:51

FRANCESCO1980 ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 20:37
secondo me, avrebbe dovuto fare almeno un anno tra gli Under 23
Ma l'hai vista la sua stagione?


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Winter
Messaggi: 14926
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Winter » domenica 29 settembre 2019, 20:55

Se uno vince san sebastian e fa secondo al mondiale crono.. gli under 23 a cosa possono servire?



FRANCESCO1980
Messaggi: 102
Iscritto il: venerdì 22 agosto 2014, 15:49

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da FRANCESCO1980 » domenica 29 settembre 2019, 21:46

Winter ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 20:55
Se uno vince san sebastian e fa secondo al mondiale crono.. gli under 23 a cosa possono servire?

secondo me un titolo mondiale , anche se U23 vale sempre di +
comunque va bene anche così ,
che a me non me ne viene nulla
che vinca o che perda




Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5777
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da eliacodogno » domenica 29 settembre 2019, 21:52

FRANCESCO1980 ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 21:46
Winter ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 20:55
Se uno vince san sebastian e fa secondo al mondiale crono.. gli under 23 a cosa possono servire?

secondo me un titolo mondiale , anche se U23 vale sempre di +
comunque va bene anche così ,
che a me non me ne viene nulla
che vinca o che perda
Secondo me il mondiale u23 vale meno di qualsiasi vittoria in corse WT tra i grandi. Ma si può chiedere a chiunque abbia indossato l'iride tra i giovani e poi non abbia ottenuto vittorie pesanti tra i pro se farebbe cambio


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

marco_graz
Messaggi: 1075
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da marco_graz » lunedì 30 settembre 2019, 10:03

secondo me poteva essere usato molto meglio...come ha scritto qualcuno di la sicuramente pensava di rientrare..oppure sapeva gia' di essere in giornata no.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17897
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 30 settembre 2019, 10:12

eliacodogno ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 21:52
FRANCESCO1980 ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 21:46
Winter ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 20:55
Se uno vince san sebastian e fa secondo al mondiale crono.. gli under 23 a cosa possono servire?

secondo me un titolo mondiale , anche se U23 vale sempre di +
comunque va bene anche così ,
che a me non me ne viene nulla
che vinca o che perda
Secondo me il mondiale u23 vale meno di qualsiasi vittoria in corse WT tra i grandi. Ma si può chiedere a chiunque abbia indossato l'iride tra i giovani e poi non abbia ottenuto vittorie pesanti tra i pro se farebbe cambio
Ma non c'è neanche bisogno di discuterne. In fin dei conti le categorie giovanili dovrebbero servire a crescere in vista del professionismo. Le vittorie da under o juniores sono dei passaggi intermedi in vista di quello che si spera di vincere tra i grandi, non dei risultati fini a se stessi.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

cassius
Messaggi: 742
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da cassius » lunedì 30 settembre 2019, 11:03

FRANCESCO1980 ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 21:46
Winter ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 20:55
Se uno vince san sebastian e fa secondo al mondiale crono.. gli under 23 a cosa possono servire?

secondo me un titolo mondiale , anche se U23 vale sempre di +
comunque va bene anche così ,
che a me non me ne viene nulla
che vinca o che perda
Elenco dei campioni del mondo under 23:
1996 Giuliano Figueras: qualche vittoria di 2a fascia, un 2o posto al Lombardia quando era la nostra corsa di casa, ritirato a 31 anni
1997 Kurt Asle Arvesen: 2 tappe al Giro, una al Tour
1998 Basso Ivan: 2 Giri d'Italia, due podi al Tour, l'unico grande del ciclismo ad aver vinto l'oro under 23
1999 Leonardo Giordani: zero risultati di rilievo
2000 Evgeni Petrov: corridore buono per fughe. Vinse anche l'oro under 23 a crono
2001 Yaroslav Popovich: un podio al Giro 2003, qualche buon risultato, e zero vittorie negli ultimi 10 anni da pro
2002 Francesco Chicchi: mai sbocciato anche perchè si staccava sui cavalcavia
2003 Sergej Lagutin: NP
2004 Konstantin Sioutsou: onesto gregario e nulla più
2005 Dimitro Grabovski: ragazzo tormentato, RIP
2006 Gerald Ciolek: qualche vittoria di 2a fascia e poi quella Sanremo 2013 sotto la neve
2007 Peter Velits: poco o nulla
2008 Fabio Duarte: più tendente al "nulla"
2009 Romain Sicard: poco o nulla
2010 Michael Matthews: dopo Basso, l'oro under 23 che ha dimostrato di più
2011 Arnaud Demare: con la benevolenza di tutte le giurie del mondo riesce anche a vincere cose importanti
2012 Aleksej Lutsenko: gran bel corridore
2013 Matej Mohoric: ecco, a un certo punto l'iride under 23 sembrò anche non essere più un trofeo portasfiga
2014 Sven Erik Bystrom: ritorno al solito
2016 Kristoffer Halvorsen: idem c.s.
2018 Marc Hirschi: troppo presto per giudicare, sembra però un corridore vero
2019 Samuele Battistella: grattata di maroni preventiva per lui

Considerato che, su 24 campioni del mondo under 23, abbiamo 1 campione (Basso), 4 corridori in prima fascia (Matthews, Demare, Lutsenko, Mohoric), qualche discreto corridore e molti di cui stentiamo a ricordare il nome, posso capire perchè Remco abbia schivato il mondiale under 23.

Per carità di patria eviterò di aprire l'albo d'oro del mondiale junior.



Luca90
Messaggi: 6150
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 30 settembre 2019, 12:46

cassius ha scritto:
lunedì 30 settembre 2019, 11:03
FRANCESCO1980 ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 21:46
Winter ha scritto:
domenica 29 settembre 2019, 20:55
Se uno vince san sebastian e fa secondo al mondiale crono.. gli under 23 a cosa possono servire?

secondo me un titolo mondiale , anche se U23 vale sempre di +
comunque va bene anche così ,
che a me non me ne viene nulla
che vinca o che perda
Elenco dei campioni del mondo under 23:
1996 Giuliano Figueras: qualche vittoria di 2a fascia, un 2o posto al Lombardia quando era la nostra corsa di casa, ritirato a 31 anni
1997 Kurt Asle Arvesen: 2 tappe al Giro, una al Tour
1998 Basso Ivan: 2 Giri d'Italia, due podi al Tour, l'unico grande del ciclismo ad aver vinto l'oro under 23
1999 Leonardo Giordani: zero risultati di rilievo
2000 Evgeni Petrov: corridore buono per fughe. Vinse anche l'oro under 23 a crono
2001 Yaroslav Popovich: un podio al Giro 2003, qualche buon risultato, e zero vittorie negli ultimi 10 anni da pro
2002 Francesco Chicchi: mai sbocciato anche perchè si staccava sui cavalcavia
2003 Sergej Lagutin: NP
2004 Konstantin Sioutsou: onesto gregario e nulla più
2005 Dimitro Grabovski: ragazzo tormentato, RIP
2006 Gerald Ciolek: qualche vittoria di 2a fascia e poi quella Sanremo 2013 sotto la neve
2007 Peter Velits: poco o nulla
2008 Fabio Duarte: più tendente al "nulla"
2009 Romain Sicard: poco o nulla
2010 Michael Matthews: dopo Basso, l'oro under 23 che ha dimostrato di più
2011 Arnaud Demare: con la benevolenza di tutte le giurie del mondo riesce anche a vincere cose importanti
2012 Aleksej Lutsenko: gran bel corridore
2013 Matej Mohoric: ecco, a un certo punto l'iride under 23 sembrò anche non essere più un trofeo portasfiga
2014 Sven Erik Bystrom: ritorno al solito
2016 Kristoffer Halvorsen: idem c.s.
2018 Marc Hirschi: troppo presto per giudicare, sembra però un corridore vero
2019 Samuele Battistella: grattata di maroni preventiva per lui

Considerato che, su 24 campioni del mondo under 23, abbiamo 1 campione (Basso), 4 corridori in prima fascia (Matthews, Demare, Lutsenko, Mohoric), qualche discreto corridore e molti di cui stentiamo a ricordare il nome, posso capire perchè Remco abbia schivato il mondiale under 23.

Per carità di patria eviterò di aprire l'albo d'oro del mondiale junior.
Troppo duro con velits che qualche risultato l ha conseguito come un podio alla vuelta...
Su halvorsen vediamo fuori dal team ineos


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

dietzen
Messaggi: 6110
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da dietzen » lunedì 30 settembre 2019, 14:45

in linea teorica evenepoel avrebbe pure potuto correre il mondiale u23 l'altro giorno (ad esempio erano al via higuita e philipsen che fra i prof già hanno ottenuto buoni risultati), e mi pare fosse un'ipotesi concreta fino alla primavera, quando poi ha cominciato a vincere e convincere anche fra i grandi. soprattutto dopo una san sebastian vinta a quel modo non avrebbe avuto senso che gareggiasse con gli under, probabilmente avrebbe vinto ma non gli avrebbe cambiato niente.


Di Rocco non è il mio presidente

Basso
Messaggi: 14842
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Basso » martedì 26 novembre 2019, 16:45

Sì, va bene Remco, ma per una volta parliamo di quei pochissimi che l'hanno battuto tra gli juniores: chi sono, che fanno e soprattutto, esistono? :) http://www.cicloweb.it/2019/11/26/remco ... -fratelli/


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5072
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 2 dicembre 2019, 17:03

Gilbert parla di Evenepoel:
https://www.cyclingnews.com/news/gilber ... seriously/

All'inizio lo riteneva arrogante e poco serio, ma dall'Adriatica Ionica Race il giudizio ha iniziato a cambiare, fino a rimanere incredibilmente impressionato per quanto fatto nella prova in linea del mondiale dello Yorkshire, a prescindere dall'inseguimento che non è andato a buon fine. Per Gilbert, Evenepoel "pensa ed agisce in modo tattico".


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5072
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Remco Evenepoel no limits

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 5 dicembre 2019, 8:57

Evenepoel è diventato il più giovane vincitore del premio di miglior ciclista belga dell'anno:
https://www.cyclingnews.com/news/evenep ... ets-award/
https://www.wielerflits.nl/nieuws/remco ... he-renner/

CORVOS_00031787-001-e1575488517829-728x350.jpg
foto: Cor Vos
CORVOS_00031787-001-e1575488517829-728x350.jpg (21.35 KiB) Visto 243 volte


fair play? No, Grazie!


Rispondi