Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Theakston
Messaggi: 333
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Theakston » domenica 5 agosto 2018, 12:09

Ma le squadre portoghesi hanno il passaporto biologico? :o
Allora vedi che ha sbagliato Formolino a non venire, era l'anno in cui facevano i controlli :hammer:




Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » domenica 5 agosto 2018, 12:55

Immagino che con controllo del passaporto biologico intendano il controllo ematico.
Ieri dovrebbero aver prelevato anche il sangue, oltre alle urine.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14496
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 5 agosto 2018, 13:47

Albino ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 7:49
Mega operazione (o retata?) antidoping ieri sera alla Volta: controlli sangue/urine per 41 corridori, tutti appartenenti alle 6 squadre portoghesi. Il 42esimo, Mario Gonzalez, si è già ritirato.

http://www.record.pt/modalidades/ciclis ... tugal.html

Nel 2016 furono controllati 88 corridori, ma nel giorno di riposo.

Amici, è stato bello finché è durato...
Bene, la Volta a questo punto se la giocano il norvegese Hagen e i ragazzi dell'Euskadi :diavoletto:

Nota: delle 9 squadre portoghesi, sono state controllate le 6 più forti..e non quelle nuove (la Vito-Feirense ha eredeitato la struttura della vecchia LA Alumionios, mentre quest'ultima è di fatto una squadra nuova). Non è casuale secondo me.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Faxnico
Messaggi: 926
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Faxnico » domenica 5 agosto 2018, 13:49

Eh vabbè... non è mica la fine del mondo (o peggio, l'AFLD :diavoletto: ).
Fermeranno 3 malcapitati presi a caso e si andrà avanti, come sempre. :sasso:



Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » domenica 5 agosto 2018, 14:10

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 13:47
Bene, la Volta a questo punto se la giocano il norvegese Hagen e i ragazzi dell'Euskadi :diavoletto:

Nota: delle 9 squadre portoghesi, sono state controllate le 6 più forti..e non quelle nuove (la Vito-Feirense ha eredeitato la struttura della vecchia LA Alumionios, mentre quest'ultima è di fatto una squadra nuova). Non è casuale secondo me.
Concordo, come ho scritto stamattina sono andati a colpo sicuro.

Il precedente della Extralum de "El Rey" Rojas all'ultima Vuelta a Costarica non mi lascia molto tranquillo.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite


Faxnico
Messaggi: 926
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Faxnico » domenica 5 agosto 2018, 14:25

Albin (Brenes), giù le mani dal CR...
Perchè è peggio di quel che pensi. :diavoletto:

Non li beccano al CERA in Portogallo, dai.
Beltran ha già fatto scuola con la Liberty nel 2009.
La sola presenza di Nuno, Americo Silva, ecc. dovrebbe bastare a ricordarlo a tutti.
Lo stesso stallone galiziano tempi Xacobeo ne saprà qualcosa.
Nao e possivel. Per me tutti "a posto" o quasi.
O almeno, finchè non vedo, non ci credo. :aureola:



Luciano Pagliarini
Messaggi: 670
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » domenica 5 agosto 2018, 14:33

Ad Alarcon di controlli ne devono aver fatti parecchi negli ultimi due anni, non penso che lo trovino positivo, dai.

In ogni caso quelli dell'antidoping ci fanno pure la figura dei buffoni se non li beccano tutti e 41.



Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » domenica 5 agosto 2018, 14:42

Peggio di così in Costarica? Incredibile...

Cioè dai 41 controllati e solo di quelle squadre è una retata.
Davvero, se non ne beccano non dico tutti, ma una buona parte, fanno la figura del cioccolata.

Spero che Raul oggi vinca con 5' su tutti.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14496
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 5 agosto 2018, 14:50

Luciano Pagliarini ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 14:33
Ad Alarcon di controlli ne devono aver fatti parecchi negli ultimi due anni, non penso che lo trovino positivo, dai.

In ogni caso quelli dell'antidoping ci fanno pure la figura dei buffoni se non li beccano tutti e 41.
:diavoletto: :diavoletto:


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Faxnico
Messaggi: 926
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Faxnico » domenica 5 agosto 2018, 14:56

Ma fanno così ogni anno... :)
Hanno una sorta di tracciamento periodico per i team locali che spacciano per PB probabilmente.
Dovranno pur giustificare le spese in qualche modo no? :boh:
Non ci giurerei, ma per me son solo urina, alla fine.

In Guadalupa 50 controlli li fanno nelle corse di preparazione al Tour.
Sangue+urina. E qualcosa beccano sempre.
Peggio della fine del mondo c'è solo l'AFLD in trasferta, fidatevi.
Il resto fa il solletico. Retata è una parola grossa. :diavoletto:



Faxnico
Messaggi: 926
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Faxnico » domenica 5 agosto 2018, 15:00

Poi guardi la composizione della fuga di oggi, e ti torna in mente un'altro grande alicantino alcalino. :diavoletto:
Prima vittoria da pro in Portogallo pure lui, se non erro...
22 - José M. Diaz Gellego (Isareal Cycling Academy)
23 - Oner Goldstein (Israel Cycling Academy)
42 - Aitor Gonzalez (Euskadi-Murias)
65 - António Canet (Caja Rural-Seguros RGA)
111 - Pierpaolo Ficara (Amore & Vita)
125 - Marcos Jurado (Efapel)
135 - João Matias (Vito Feirense)
144 - Luís Gomes (Rádio Popular-Boavista)
165 - Francisco Campos (Miranda-Mortágua)
173 - Gaspar Gonçalves (Liberty Seguros-Carglass).
Ultima modifica di Faxnico il domenica 5 agosto 2018, 15:01, modificato 1 volta in totale.



Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » domenica 5 agosto 2018, 15:01

Faxnico ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 15:00
Poi guardi la composizione della fuga di oggi, e ti ricordi di un'altro grande alicantino alcalino... :diavoletto:
22 - José M. Diaz Gellego (Isareal Cycling Academy)
23 - Oner Goldstein (Israel Cycling Academy)
42 - Aitor Gonzalez (Euskadi-Murias)
65 - António Canet (Caja Rural-Seguros RGA)
111 - Pierpaolo Ficara (Amore & Vita)
125 - Marcos Jurado (Efapel)
135 - João Matias (Vito Feirense)
144 - Luís Gomes (Rádio Popular-Boavista)
165 - Francisco Campos (Miranda-Mortágua)
173 - Gaspar Gonçalves (Liberty Seguros-Carglass).
LA BANDA!!!!!! :diavoletto:


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
Seb
Messaggi: 4350
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Seb » domenica 5 agosto 2018, 15:11

Faxnico ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 14:56
Ma fanno così ogni anno... :)
Hanno una sorta di tracciamento periodico per i team locali che spacciano per PB probabilmente.
Dovranno pur giustificare le spese in qualche modo no? :boh:
Non ci giurerei, ma per me son solo urina, alla fine.

In Guadalupa 50 controlli li fanno nelle corse di preparazione al Tour.
Sangue+urina. E qualcosa beccano sempre.
Peggio della fine del mondo c'è solo l'AFLD in trasferta, fidatevi.
Il resto fa il solletico. Retata è una parola grossa. :diavoletto:
A me questi controlli portoghesi paiono poco più di normale amministrazione: per dire, nelle varie corse a tappe femminili in Italia c'è sempre un giorno in cui controllano tutte le atlete italiana, ma non si sente mai nessuno parlare di retata. L'unica novità è che quest'anno anziché fare questi controlli a inizio corsa o nel giorno di riposo li han fatti tra due tappe importanti, ma io non mi aspetto assolutamente nulla: tra l'altro credo che alla Volta ci classici controlli giornalieri ci siano, in Costa Rica la mattanza è avvenuta perché per la prima volta (e a sorpresa, ma sorpresa per davvero) hanno incrociato sangue e urine



GiacomoXT
Messaggi: 1481
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da GiacomoXT » domenica 5 agosto 2018, 16:23

È normale che su RTP1 ci sia una sorta di varietà anziché la Volta? :dunce:


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Winter
Messaggi: 12709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Winter » domenica 5 agosto 2018, 17:13

Faxnico ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 14:56

In Guadalupa 50 controlli li fanno nelle corse di preparazione al Tour.
Sangue+urina. E qualcosa beccano sempre.
Peggio della fine del mondo c'è solo l'AFLD in trasferta, fidatevi.
Il resto fa il solletico. Retata è una parola grossa. :diavoletto:
be nei dom per anni regnava l'anarchia..
come il portogallo , i risultati bisogna prenderli con le molle... (soprattutto quelli dei team locali)



Faxnico
Messaggi: 926
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Faxnico » domenica 5 agosto 2018, 17:26

Ma certo, winter.
L'epoca della garde à vue me la ricordo bene.
E lungi da me abbozzare un'equazione "più controlli = risultati immediatamente più credibili".
Era solo per dire (come faceva ben notare pure Seb) che 40 controlli dell'urina non sono tutta sta roba fuori dal mondo.
Lo portavo solo come metro di paragone. :)



andriusskerla
Messaggi: 1994
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da andriusskerla » domenica 5 agosto 2018, 17:43

Ho visto male o Deruette ha tirato un pugno a Luksevics?



Luciano Pagliarini
Messaggi: 670
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » domenica 5 agosto 2018, 18:14

Joni Brandao ci ha provato, ma Raul è un marziano.



GiacomoXT
Messaggi: 1481
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da GiacomoXT » domenica 5 agosto 2018, 18:17

Luciano Pagliarini ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 18:14
Joni Brandao ci ha provato, ma Raul è un marziano.
La cosa incredibile è con che "autorevolezza" corra la Volta.


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9402
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 5 agosto 2018, 18:17

E se ne va, sempre lui
Un grande Brandao non può nulla


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Faxnico
Messaggi: 926
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Faxnico » domenica 5 agosto 2018, 18:22

Bravo Joni.
Ma solita dominanza aplastante della belva amarela...



Lopi90
Messaggi: 705
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Lopi90 » domenica 5 agosto 2018, 18:24

Alarcòn di un'altra categoria. Bravissimo Brandao ad essersela giocata fino in fondo. La W52 non sembra dominante come l'anno scorso, con Antunes andato alla CCC e Cesar Veloso che sembra ormai non averne più, ma non vedo come Raul possa perdere.

Come sempre tutte le squadre straniere a minuti di distacco in salita.



Faxnico
Messaggi: 926
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Faxnico » domenica 5 agosto 2018, 18:25

Mi è piaciuto anche il giovane basco Errazkin della Vito Fereinse.
Vedo che ha fatto lo stagista nel 2016 con la Wilier.
Impressioni del "nostro" Bartoli?



dietzen
Messaggi: 5517
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da dietzen » domenica 5 agosto 2018, 18:39

alarcon sembra corra contro degli juniores, per come fa praticamente quello che vuole.


Di Rocco non è il mio presidente

Bogaert
Messaggi: 1044
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 20:58

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Bogaert » domenica 5 agosto 2018, 19:08

Il Cannibale Iberico domina non ce ne per nessuno.........
Da solo vale la Sky :bici:


"...esiste Doping dove esiste Antidoping....."

bartoli
Messaggi: 1293
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 14:40
Località: Rho

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da bartoli » domenica 5 agosto 2018, 20:52

Faxnico ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 18:25
Mi è piaciuto anche il giovane basco Errazkin della Vito Fereinse.
Vedo che ha fatto lo stagista nel 2016 con la Wilier.
Impressioni del "nostro" Bartoli?
Era più fermo di me. Il Portogallo fa bene


Soffrire, cadere, rialzarsi, vincere. Questo è il vocabolario del ciclismo e della vita

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 3926
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da simociclo » domenica 5 agosto 2018, 21:22

bartoli ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 20:52
Faxnico ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 18:25
Mi è piaciuto anche il giovane basco Errazkin della Vito Fereinse.
Vedo che ha fatto lo stagista nel 2016 con la Wilier.
Impressioni del "nostro" Bartoli?
Era più fermo di me. Il Portogallo fa bene
:D


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » domenica 5 agosto 2018, 22:19

La notizia di giornata non è tanto Brandao, che è il più scalatore tra i portoghesi (e pensare che aveva minacciato di non partire causa taglio del Torre) ma la superiorità di squadra della Tavira: 3 corridori nei 10 e primi nella classifica a squadre sulla Vito-Feirense.

Tavira > W-52, grande delusione Carvalho che veniva da un bel Trofeu Agostinho.

Hagen primo straniero a quasi 4 minuti.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9791
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Visconte85 » domenica 5 agosto 2018, 22:52

simociclo ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 21:22
bartoli ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 20:52
Faxnico ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 18:25
Mi è piaciuto anche il giovane basco Errazkin della Vito Fereinse.
Vedo che ha fatto lo stagista nel 2016 con la Wilier.
Impressioni del "nostro" Bartoli?
Era più fermo di me. Il Portogallo fa bene
:D
:D :D :D


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
2018: Scheldeprijs, Giro tp 21, Tour tp 11

Luciano Pagliarini
Messaggi: 670
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » domenica 5 agosto 2018, 23:21

Albino ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 22:19
La notizia di giornata non è tanto Brandao, che è il più scalatore tra i portoghesi (e pensare che aveva minacciato di non partire causa taglio del Torre) ma la superiorità di squadra della Tavira: 3 corridori nei 10 e primi nella classifica a squadre sulla Vito-Feirense.

Tavira > W-52, grande delusione Carvalho che veniva da un bel Trofeu Agostinho.

Hagen primo straniero a quasi 4 minuti.
'Sto giro sono tutti per uno i W52.

Anche perché Antunes è andato via e Gustavo Cesar Veloso è al Fernet.

In ogni caso, pur indeboliti, mi sembrano abbastanza forti per supportare degnamente Re Raul; anche se, forse, non sarebbe stata una cattiva idea portare José Fernandes/Neves.



Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » domenica 5 agosto 2018, 23:49

Luciano Pagliarini ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 23:21
Albino ha scritto:
domenica 5 agosto 2018, 22:19
La notizia di giornata non è tanto Brandao, che è il più scalatore tra i portoghesi (e pensare che aveva minacciato di non partire causa taglio del Torre) ma la superiorità di squadra della Tavira: 3 corridori nei 10 e primi nella classifica a squadre sulla Vito-Feirense.

Tavira > W-52, grande delusione Carvalho che veniva da un bel Trofeu Agostinho.

Hagen primo straniero a quasi 4 minuti.
'Sto giro sono tutti per uno i W52.

Anche perché Antunes è andato via e Gustavo Cesar Veloso è al Fernet.

In ogni caso, pur indeboliti, mi sembrano abbastanza forti per supportare degnamente Re Raul; anche se, forse, non sarebbe stata una cattiva idea portare José Fernandes/Neves.
Ma se sono tutti per uno perché ieri hanno tirato per rientrare (o quantomeno contenere il distacco) sugli inseguitori?
Per me volevano tenere in classifica Veloso o Carvalho, uno è saltato male, l'altro s'è sacrificato (anche perché probabilmente non si aspettavano un Brandao così pimpante).

In altre occasioni secondo me Carvalho sarebbe riuscito a tenere fino all'arrivo: ha provato a seguire Benta e co, ma ha ceduto e poi verosimilmente ha mollato. All'Agostinho era sui livelli di Brandao, qui evidentemente no (ma neanche su quelli dello scorso anno).

Anche io avrei portato Neves/Fernandes. Cmq sì, per quanto ridimensionati rispetto agli scorsi anni, la guardia reale Carvalho, Mestre e Rodrigues basta e avanza.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Luciano Pagliarini
Messaggi: 670
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » lunedì 6 agosto 2018, 0:08

Per quanto concerne Xuban Errazkin Pérez: il Portogallo è il Portogallo e lo sappiamo benissimo tutti, però, di solito, gli spagnoli maturano quasi tutti tardi.

Da junior e da U23 sono pochissimi quelli competitivi a livello internazionale. L'anno scorso andavano tutti così piano che non hanno fatto nemmeno i punti necessari per partecipare al Tour de l'Avenir. La Vito - Fereinse gli avrà pure fatto bere qualche intruglio magico al basco, ma qualcosa di suo, verosimilmente, ce lo ha messo.

Questo, prima di fare lo stagista in Wilier, aveva partecipato solo a gare del calendario nazionale spagnolo (livello abbastanza basso eh), facendo risultati dignitosi senza, peraltro, correre in grandi squadre. I risultati da junior, oltretutto, neanche si trovano (viene da chiedersi pure quando ha iniziato a correre).

Non puoi pensare di prendere uno che arriva da questo contesto, catapultarlo in gare come la Sabatini o l'Emilia, e ottenere da lui prestazioni anche solo discrete.

Insomma, al massimo, faceva gare di 150 km contro Xavier Pastalle Troyano e Eduardo Llacer Gabarrón. Peccioli ed Emilia sono corse di 200 km e vi partecipano, in gran parte, corridori che fanno i grandi giri.

Oltretutto, di solito, gli spagnoli che vanno a correre da giovani in Portogallo ci mettono un po' a raggiungere certi livelli, vedi Marque o Gustavo Cesar Veloso, tanto per citarne due che sono al via di questa Volta e che qualcosa in carriera hanno combinato (il secondo anche a livelli più alti di quello del contesto portoghese). Errazkin ha bruciato le tappe, ottenendo, inoltre, anche risultati a livello internazionale. Alla Corsa della Pace ha fatto 2° sia a Dlouhé Stráně che a Jesenik, battuto prima da Hirschi e poi da Pogacar (cioè i due migliori U23 che corrono in squadre della categoria continental).



Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » lunedì 6 agosto 2018, 8:24

Altro maxi controllo, sempre sugli stessi 41 e sempre con le stesse modalità.
Operazione pianificata già da tempo da UCI, ADoP e AEPSAD.

Per me, oggi a maggior ragione, continua a non sembrare ordinaria amministrazione, ma tant'è.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Theakston
Messaggi: 333
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Theakston » lunedì 6 agosto 2018, 10:36

La superiorità di Alarcon finisce per togliere interesse alla gara...! Bravo comunque Brandao a provarci
Altra prestazione incredibile quella di Luis Fernades del Louletano, finora corridore modesto, che ha selezionato il gruppetto dei migliori e chiuso nei primi 10



Faxnico
Messaggi: 926
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Faxnico » lunedì 6 agosto 2018, 10:39

E' evidente che se si mettono di mezzo tre agenzie allora potrebbe essere qualcosa di più "serio".

Fondamentalmente d'accordo col Paglio sullo spagnolo.
Diciamo che più delle prestazioni in sé, mi interessava sapere da Bartoli attraverso quali canali erano arrivati alla decisione e come l'avevano inquadrato in prospettiva (carattere, serietà, determinazione, fondamentali, ecc.).
Chiaro che non si può pretendere molto da un 19enne catapultandolo in certe corse.
Soprattutto se l'opportunità di fare lo stagista nasce un po' per caso senza una pianificazione ideale.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9402
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 6 agosto 2018, 10:40

Theakston ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 10:36
La superiorità di Alarcon finisce per togliere interesse alla gara...! Bravo comunque Brandao a provarci
Altra prestazione incredibile quella di Luis Fernades del Louletano, finora corridore modesto, che ha selezionato il gruppetto dei migliori e chiuso nei primi 10
Concordi anche tu adesso che Formolo fa benissimo a non correre contro questi marziani? :diavoletto:


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Faxnico
Messaggi: 926
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Faxnico » lunedì 6 agosto 2018, 10:46

Theakston ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 10:36
La superiorità di Alarcon finisce per togliere interesse alla gara...! Bravo comunque Brandao a provarci
Altra prestazione incredibile quella di Luis Fernades del Louletano, finora corridore modesto, che ha selezionato il gruppetto dei migliori e chiuso nei primi 10
Riflettendoci un po' ieri sera pensavo che tra ultimissimi anni 90 / primi anni 2000 la consistenza tecnica (ed anche ematica :D) della Volta era di tutt'altro spessore.
A memoria c'era più equilibrio tra le squadre (Maia/LA Pecol/Benfica/ecc.), alternanza, alternative tattiche (velocisti Smetanine, Barbosa, Benito, Sarkauskas, ecc.) e di ruoli (mercenari" spagnoli, italiani ed ex Festina, ma anche la vecchia gloria Joaquim Gomes, il Gamito o Plaza allrounder ma anche il Laddomada o i Mercado).
E' stata quella l'epoca dorata della Volta, ad occhio.
E' già dall'era Blanco che si vede poco altro oltre al dominatore di turno in assoluto controllo.



Theakston
Messaggi: 333
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Theakston » lunedì 6 agosto 2018, 11:16

Walter_White ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 10:40
Theakston ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 10:36
La superiorità di Alarcon finisce per togliere interesse alla gara...! Bravo comunque Brandao a provarci
Altra prestazione incredibile quella di Luis Fernades del Louletano, finora corridore modesto, che ha selezionato il gruppetto dei migliori e chiuso nei primi 10
Concordi anche tu adesso che Formolo fa benissimo a non correre contro questi marziani? :diavoletto:
Guarda, a prescindere dai marziani, penso che per un buon corridore da GT, non dico un big, una corsa a tappe di una decina di giorni, impegnativa, con percorsi interessanti, sia in ogni caso una valida esperienza. Io, fossi stato il suo team manager, Aru l'avrei mandato alla Volta per punizione!
L'assenza di squadre forti è dovuta anche alle disponibilità economiche dell'organizzatore, ce ne fosse qualcuna vedremmo una corsa diversa, per quanto un Alarcon così sia imbattibile.



Luciano Pagliarini
Messaggi: 670
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » lunedì 6 agosto 2018, 12:57

Nel 2009 l'allora Lampre ci mandò Cunego (peraltro una delle ultime versioni decenti del veronese).

In salita ne aveva 8/9 davanti e prese randellate a tutto spiano dai vari Nuno Ribeiro, David Bernabeu (che mito) e compagnia.

A Modim de Basto si tolse lo sfizio di arrivare davanti alla leggenda David Blanco.

Ovviamente, poi, al Torre, Blanco gli rifilò due minuti.



Faxnico
Messaggi: 926
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Faxnico » lunedì 6 agosto 2018, 13:18

Faxnico ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 10:39
Soprattutto se l'opportunità di fare lo stagista nasce un po' per caso senza una pianificazione ideale.
Dopo l'inizio stagione sorprendente, leggo che è passato alla Baque a metà stagione da un squadretta basca molto modesta.
Quindi in teoria già non il massimo per arrivare a fine anno e fare lo stagista nel caso di un 18/19enne, imho.

Non ho potuto vedere la Corsa della Pace, ma dicono sia stato addirittura il più brillante in salita.
Occhi aperti al tipo per l'Avenir. :)
Ultima modifica di Faxnico il lunedì 6 agosto 2018, 13:23, modificato 2 volte in totale.



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11378
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da cauz. » lunedì 6 agosto 2018, 13:19

Faxnico ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 10:39
Diciamo che più delle prestazioni in sé, mi interessava sapere da Bartoli attraverso quali canali erano arrivati alla decisione e come l'avevano inquadrato in prospettiva (carattere, serietà, determinazione, fondamentali, ecc.).
mi chiedevo la stessa cosa.
consigli di qualche "talent scout" spagnolo? accordi specifici con sponsor, procuratori o squadre gemellate?


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

dietzen
Messaggi: 5517
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da dietzen » lunedì 6 agosto 2018, 15:12

Luciano Pagliarini ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 0:08
Per quanto concerne Xuban Errazkin Pérez: il Portogallo è il Portogallo e lo sappiamo benissimo tutti, però, di solito, gli spagnoli maturano quasi tutti tardi.

Da junior e da U23 sono pochissimi quelli competitivi a livello internazionale. L'anno scorso andavano tutti così piano che non hanno fatto nemmeno i punti necessari per partecipare al Tour de l'Avenir. La Vito - Fereinse gli avrà pure fatto bere qualche intruglio magico al basco, ma qualcosa di suo, verosimilmente, ce lo ha messo.

Questo, prima di fare lo stagista in Wilier, aveva partecipato solo a gare del calendario nazionale spagnolo (livello abbastanza basso eh), facendo risultati dignitosi senza, peraltro, correre in grandi squadre. I risultati da junior, oltretutto, neanche si trovano (viene da chiedersi pure quando ha iniziato a correre).

Non puoi pensare di prendere uno che arriva da questo contesto, catapultarlo in gare come la Sabatini o l'Emilia, e ottenere da lui prestazioni anche solo discrete.

Insomma, al massimo, faceva gare di 150 km contro Xavier Pastalle Troyano e Eduardo Llacer Gabarrón. Peccioli ed Emilia sono corse di 200 km e vi partecipano, in gran parte, corridori che fanno i grandi giri.

Oltretutto, di solito, gli spagnoli che vanno a correre da giovani in Portogallo ci mettono un po' a raggiungere certi livelli, vedi Marque o Gustavo Cesar Veloso, tanto per citarne due che sono al via di questa Volta e che qualcosa in carriera hanno combinato (il secondo anche a livelli più alti di quello del contesto portoghese). Errazkin ha bruciato le tappe, ottenendo, inoltre, anche risultati a livello internazionale. Alla Corsa della Pace ha fatto 2° sia a Dlouhé Stráně che a Jesenik, battuto prima da Hirschi e poi da Pogacar (cioè i due migliori U23 che corrono in squadre della categoria continental).
ma sì, al di là delle giuste premesse, parliamo di un ragazzo che deve ancora compiere 22 anni, quindi lo possiamo considerare in piena crescita sportiva.

curioso di vedere se lo chiamano al mondiale u23, che dovrebbe essere perfetto per lui, e se dopo i buoni risultati di questa stagione qualche squadra professional lo ingaggerà per la prossima. sono entrambi ottimi indicatori.


Di Rocco non è il mio presidente

dietzen
Messaggi: 5517
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da dietzen » lunedì 6 agosto 2018, 15:15

cauz. ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 13:19
Faxnico ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 10:39
Diciamo che più delle prestazioni in sé, mi interessava sapere da Bartoli attraverso quali canali erano arrivati alla decisione e come l'avevano inquadrato in prospettiva (carattere, serietà, determinazione, fondamentali, ecc.).
mi chiedevo la stessa cosa.
consigli di qualche "talent scout" spagnolo? accordi specifici con sponsor, procuratori o squadre gemellate?
fra l'altro era il quarto spagnolo che arrivava in squadra quell'anno.


Di Rocco non è il mio presidente

Basso
Messaggi: 13139
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 6 agosto 2018, 15:23

L'anno scorso era stato a lungo vicino allo sbarco alla Fortuneo, ma alla fine al suo posto preferirono puntare su Carbel


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

dietzen
Messaggi: 5517
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da dietzen » lunedì 6 agosto 2018, 15:24

Faxnico ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 10:46

Riflettendoci un po' ieri sera pensavo che tra ultimissimi anni 90 / primi anni 2000 la consistenza tecnica (ed anche ematica :D) della Volta era di tutt'altro spessore.
A memoria c'era più equilibrio tra le squadre (Maia/LA Pecol/Benfica/ecc.), alternanza, alternative tattiche (velocisti Smetanine, Barbosa, Benito, Sarkauskas, ecc.) e di ruoli (mercenari" spagnoli, italiani ed ex Festina, ma anche la vecchia gloria Joaquim Gomes, il Gamito o Plaza allrounder ma anche il Laddomada o i Mercado).
E' stata quella l'epoca dorata della Volta, ad occhio.
E' già dall'era Blanco che si vede poco altro oltre al dominatore di turno in assoluto controllo.
bè, quello fra fine novanta e inizio duemila è stato il periodo d'oro del movimento portoghese: soldi, sponsor, un sacco di corse.
alla volta c'era la possibilità economica di ingaggiare molti team di primo livello, le squadre locali prendevano corridori stranieri di valore come mauri, edo, jeker, smetanine, zintchenko.
inoltre per questioni burocratiche in spagna non esistevano squadre GS3 (più o meno le attuali continental) e quindi diversi spagnoli anche di buon livello finivano per passare pro in portogallo.


Di Rocco non è il mio presidente

Lopi90
Messaggi: 705
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Lopi90 » lunedì 6 agosto 2018, 17:21

Secondo me alla fine agli organizzatori della Volta va bene così. In Portogallo il calendario nazionale è molto seguito, con anche la notorietà extra data da queste polisportive tipo Sporting o Porto. Al pubblico portoghese probabilmente interessa di più una sfida tra i corridori locali piuttosto che avere che ne so, Ciccone, Weening e Sosa (corridori buoni, ma non certo nomi di richiamo per chi non sia un appassionato abbastanza specializzato) a giocarsela, e pensare di portare corridori di vertice assoluto in una corsa di 11 tappe ad agosto è praticamente impossibile.

Ho l'impressione che il livello degli "ospiti" internazionali venga modulato su quello delle squadre locali.



andriusskerla
Messaggi: 1994
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da andriusskerla » lunedì 6 agosto 2018, 18:50

2 su 2 in volata per Stacchiotti!



Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » lunedì 6 agosto 2018, 18:52

E Zurlo 5°! :clap:
Volata senza storia, Stacchio parte lungo e Sanz non riesce a rimontarlo. Bravissimo!

6° il figlioccio di Frank VDB in gran rimonta.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 4047
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 6 agosto 2018, 19:07

Albino ha scritto:
lunedì 6 agosto 2018, 18:52
E Zurlo 5°! :clap:
Volata senza storia, parte lungo e Sanz non riesce a stagli dietro. Bravissimo!

6° il figlioccio di Frank VDB in gran rimonta.
Non ho visto le immagini, comunque Stacchiotti mi pare che in queste ultime stagioni abbia affinato ulteriormente lo spunto veloce. Da onesto comprimario qual era si sta scoprendo un discreto vincente.
Discorso opposto per Zurlo: ragazzo di talento, che la solita idiozia tutta italica ha allontanato prematuramente tanto dal ciclocross (dove poteva fare ottime cose, sarebbe potuto diventare un altro Trentin per dire) che dai velodromi, stava rischiando seriamente di smettere. In più, continua a trovarsi coinvolto un po' troppo in cadute (come qualche giorno fa). Ecco, io le cose che sta facendo Stacchiotti me le aspetterei dal veneto, che anche in questa nuova avventura non è ancora riuscito a lasciare qualche segno autorevole di rinascita (quello di oggi è il miglior piazzamento del 2018). Il tutto al di là di un carattere un po' fumantino che abbiamo più volte commentato su queste pagine, al tempo della sua militanza in Zalf.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Luciano Pagliarini
Messaggi: 670
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » lunedì 6 agosto 2018, 19:16

Anche io mi aspettavo che Zurlo vincesse le volate pedalando all'indietro contro questi.

In ogni caso bravissimo Stacchio, siamo alla terza vittoria in 15 giorni :clap:




Rispondi