Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Luciano Pagliarini
Messaggi: 670
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » domenica 29 luglio 2018, 23:10

Dopo tre settimane di noia assoluta, solo mitigate da qualche corsa ganza come il GVDA e l'Abitibi (il vero Tour), è ora di tornare, finalmente, al ciclismo quello vero, quello che piace a noi, quello frizzante e spettacolare della grandiosa Volta.

Grande Partida da Setubal con un prologo il 1° di agosto.

E gran finale il 12 di agosto a Fafe, nel distretto di Braga.

Di seguito tutte le tappe:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Qua la startlist: http://firstcycling.com/race.php?r=197&y=2018&k=start




Faxnico
Messaggi: 926
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Faxnico » lunedì 30 luglio 2018, 12:19

Volevo aprirlo io oggi. M'hai fregato sul tempo. :x
Assieme a Guadalupa e Colombia, si cominciare a pedalare finalmente sul serio. :scooter:

Chiedo agli esperti...
I soliti noti come ci arrivano a questa edizione della Grandissima?
Porto "trattabile" o no? :P
L'anno scorso c'eravamo lasciati tra ipotesi di Professional e solito millantato ritorno del Benfica... :roll:
Niente di tutto ciò s'è avverato.
Ma ha tutti i crismi per rimanere impressa negli annali come la prima di una nuova era: quella senza Rui Sousa in gruppo. :diavoletto:
Testimone prontamente raccolto dalla "chicharra" Victor Niño, che rifila subito una bella manita al nostro Nocentini come più vecchio in corsa.
Piccole pipe boyacensi crescono. :sherlock:
Và detto che è la stessa nomina iscritta al Guadalupa dai malesi. Tale e quale. :shock: C'è ancora speranza per il Noce, forse.

Chiudo con una domanda tecnica: se mi aggiusto il decoder si potrà mica vedere su RTPI come ai bei tempi? :fuori:

Boa Volta a todos!



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9791
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Visconte85 » lunedì 30 luglio 2018, 13:09

ci saranno anche Trofimov e Silin..
aumenta gli stranieri nuovamente


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
2018: Scheldeprijs, Giro tp 21, Tour tp 11

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 3926
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da simociclo » lunedì 30 luglio 2018, 13:13

sbaglio o il percorso è un po' più duro degli anni scorsi?


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Luciano Pagliarini
Messaggi: 670
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » lunedì 30 luglio 2018, 13:16

Alarcon ha stravinto, pochi giorni fa, il GP de Portugal N2.

Bis nemmeno quotato.

Io sono molto curioso di vedere il duo dell'Euskadi - Murias Barcelo e Barthe, Errazquin Pérez e un po' tutta la MsTina Focus.




Avatar utente
bove
Messaggi: 1679
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da bove » lunedì 30 luglio 2018, 13:44

Dove, come vedera? Soliti streaming rubati qua e là?


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

andriusskerla
Messaggi: 1994
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da andriusskerla » lunedì 30 luglio 2018, 13:53

bove ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 13:44
Dove, come vedera? Soliti streaming rubati qua e là?
Gli anni scorsi bastava andare sul sito della tv portoghese, che non era geobloccato. Quest'anno spero sia uguale.



Avatar utente
bove
Messaggi: 1679
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 23:29

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da bove » lunedì 30 luglio 2018, 13:55

andriusskerla ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 13:53
bove ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 13:44
Dove, come vedera? Soliti streaming rubati qua e là?
Gli anni scorsi bastava andare sul sito della tv portoghese, che non era geobloccato. Quest'anno spero sia uguale.

Questo? http://www.rtp.pt


Gianluca Avigo
Presidente AFCCPI (Associazione FantaCicloCrossisti Perditempo Italiani)

Theakston
Messaggi: 333
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Theakston » lunedì 30 luglio 2018, 13:59

Mi chiedo perché uno come Formolo non possa provare a fare questa corsa, sinceramente, cosa ha vinto di più importante?



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9402
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 30 luglio 2018, 14:06

Theakston ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 13:59
Mi chiedo perché uno come Formolo non possa provare a fare questa corsa, sinceramente, cosa ha vinto di più importante?
Verrebbe disintegrato dagli atleti delle squadre portoghesi, sono imbattibili in questa corsa


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 3926
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da simociclo » lunedì 30 luglio 2018, 14:09

Theakston ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 13:59
Mi chiedo perché uno come Formolo non possa provare a fare questa corsa, sinceramente, cosa ha vinto di più importante?
sono anni che le squadre WT non fanno la volta; forse l'ultima è stata la Lampre (o magari la Movistar, non so) ma parecchio tempo fa. La squadra di Saronni ha partecipato sicuramente nel 2010, dopo non ricordo.
IN ogni caso mandavano le seconde linee o i giovani.

Sarei curioso di vederle oggi in gara, se mandassero le seconde linee farebbero cmq fatica, i portoghesi preparano questa corsa come obbiettivo primario ed è gara esigente.


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » lunedì 30 luglio 2018, 14:12

Theakston ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 13:59
Mi chiedo perché uno come Formolo non possa provare a fare questa corsa, sinceramente, cosa ha vinto di più importante?
Perché non credo sarebbe piacevole per lui (e per la squadra) finire dietro ai corridori delle continental portoghesi.
L'anno scorso Alarcon a Mondim de Basto (Nossa Senhora da Graca) quasi 7 w/kg sui 20 minuti. Formolo che la corre in preparazione Vuelta verrebbe tritato.

Gli invidiosi diranno doping...


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9402
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 30 luglio 2018, 14:18

Albino ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 14:12
Theakston ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 13:59
Mi chiedo perché uno come Formolo non possa provare a fare questa corsa, sinceramente, cosa ha vinto di più importante?
Perché non credo sarebbe piacevole per lui (e per la squadra) finire dietro ai corridori delle continental portoghesi.
L'anno scorso Alarcon a Mondim de Basto (Nossa Senhora da Graca) quasi 7 w/kg sui 20 minuti. Formolo che la corre in preparazione Vuelta verrebbe tritato.

Gli invidiosi diranno doping...
7w/kg :D :D :D
E il capolavoro nella tappa del Torre? Lui e Antunes fecero un numero che Froome a Bardonecchia spostati


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Basso
Messaggi: 13139
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 30 luglio 2018, 14:29

Diretta tutti i giorni dalle 16 alle 19 (ora italiana) sul primo canale della tv pubblica. Link e orari (così come buona parte delle altre corse della settimana) in guida tv :)


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » lunedì 30 luglio 2018, 14:40

Walter_White ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 14:18
7w/kg :D :D :D
E il capolavoro nella tappa del Torre? Lui e Antunes fecero un numero che Froome a Bardonecchia spostati
Raul rielabora il credo dannunziano e lo fa suo: fare della corsa un'opera d'arte.

Visto com'è andata la crono del giorno dopo non gli serviva partire da lontano, eppure... un grande.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Luciano Pagliarini
Messaggi: 670
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » lunedì 30 luglio 2018, 14:49

Albino ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 14:40
Walter_White ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 14:18
7w/kg :D :D :D
E il capolavoro nella tappa del Torre? Lui e Antunes fecero un numero che Froome a Bardonecchia spostati
Raul rielabora il credo dannunziano e lo fa suo: fare della corsa un'opera d'arte.

Visto com'è andata la crono del giorno dopo non gli serviva partire da lontano, eppure... un grande.
Il vero erede dei grandi del ciclismo.

Il cannibale del nuovo millennio.

Quintana è in crisi mistica da quando Raul lo piallò alle Asturie.



Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » lunedì 30 luglio 2018, 14:52

Luciano Pagliarini ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 13:16
Alarcon ha stravinto, pochi giorni fa, il GP de Portugal N2.

Bis nemmeno quotato.

Io sono molto curioso di vedere il duo dell'Euskadi - Murias Barcelo e Barthe, Errazquin Pérez e un po' tutta la MsTina Focus.
L'alternativa più credibile ad Alarcon secondo me è il redivivo Brandao (assente l'anno scorso).

Peccato non poter vedere tra i dragoes José Fernandes, che l'anno scorso ha vinto la Volta do Futuro con un numero alarconesco (e il Trofeo Agostinho di recente). L'erede al trono non brucerà le tappe, tanto fino ai 40/45 anni ha tempo.

Condivido la tua curiosità e spero che Zurlo si possa mettere in mostra.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

andriusskerla
Messaggi: 1994
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da andriusskerla » lunedì 30 luglio 2018, 15:26

bove ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 13:55
andriusskerla ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 13:53
bove ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 13:44
Dove, come vedera? Soliti streaming rubati qua e là?
Gli anni scorsi bastava andare sul sito della tv portoghese, che non era geobloccato. Quest'anno spero sia uguale.

Questo? http://www.rtp.pt



Per quanto riguarda la MSTina sono anch'io curioso di vedere Zurlo (ma anche Stacchiotti), però le occasioni mi sembrano poche



dietzen
Messaggi: 5517
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da dietzen » lunedì 30 luglio 2018, 15:45

jose fernandes non corre? peccato, pensavo fosse il rivale più pericoloso per alarcon.
(vedo che comunque alcuni siti lo danno al via, altri no. la squadra ancora non ha ufficializzato la formazione)
come alternativa nella w52 metterei carvalho.

lo sporting a livello di squadra potrebbe rivaleggiare, con brandao, marque e nocentini.

outsider potrebbero essere i soliti edgar pinto, benta, daniel silva.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
udra
Messaggi: 5180
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da udra » lunedì 30 luglio 2018, 16:02

Diamine, me lo perdo quasi tutto. Però dato che sono a Siviglia potrei fare un giro oltre confine :D



Winter
Messaggi: 12709
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 30 luglio 2018, 19:57

Faxnico ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 12:19
Volevo aprirlo io oggi. M'hai fregato sul tempo. :x
Assieme a Guadalupa e Colombia, si cominciare a pedalare finalmente sul serio. :scooter:
bel trio di corse..
vedo che la vetta del torre è a settanta dall'arrivo
l'ideale per alarcon



Theakston
Messaggi: 333
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Theakston » martedì 31 luglio 2018, 18:28

Albino ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 14:12
Theakston ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 13:59
Mi chiedo perché uno come Formolo non possa provare a fare questa corsa, sinceramente, cosa ha vinto di più importante?
Perché non credo sarebbe piacevole per lui (e per la squadra) finire dietro ai corridori delle continental portoghesi.
L'anno scorso Alarcon a Mondim de Basto (Nossa Senhora da Graca) quasi 7 w/kg sui 20 minuti. Formolo che la corre in preparazione Vuelta verrebbe tritato.

Gli invidiosi diranno doping...
D'accordo, ma non starete sopravvalutando gli "extraterrestri" portoghesi? ... a forza di sentir dire che Antunes è più forte di Aru :D :D
E' vero che le prestazioni di Alarcon nella tappa di Torre sono incredibili, però a Senhora da Graça il quarantenne Nocentini, che in venti anni di carriera non è mai stato nei 10 in un GT, gli è arrivato a 3 secondi ed ha poi terminato quarto nella generale. Nella stessa tappa pensate che un Ciccone avrebbe preso minuti o un Aru in buona forma (non quella 2018) non avrebbe potuto vincere?
Mi ricordo lo stupore di Pelizzotti due anni fa per quanto si andasse forte in Portogallo, però sono anni che il Delfino non è più competitivo nelle gare a tappe e in quell'edizione terminò comunque nei 20.
L'anno scorso Paulinho, che da qualche stagione era un semipensionato, è arrivato nono. Decimo è arrivato Neilands che quest'anno ha fatto il Giro e l'alta classifica l'ha vista col binocolo.
Quindi non credo proprio che un corridore come Formolo in buona condizione finirebbe fuori dai 5, e mi tengo largo considerando che la crono finale non lo aiuta molto. Certo, se pensasse di venire a fare un allenamento, si prenderebbe delle belle legnate.
Per concludere, quello che mi spiace è come una bella corsa come la Volta sia snobbata anche dai corridori da GT di seconda fascia, quando dovrebbe essere un bel banco di prova per chiunque voglia provare a fare classifica nelle corse di tre settimane.

ps pensate che Alarcon "a piede libero" finirebbe nei 10 al Tour? Per me al massimo potrebbe vincere una tappa se azzeccasse la fuga giusta...
pps peccato manchi anche Strakhov, un altro dei fenomeni della primavera iberica! :diavoletto:



Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » martedì 31 luglio 2018, 19:13

Theakston ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 18:28
D'accordo, ma non starete sopravvalutando gli "extraterrestri" portoghesi? ... a forza di sentir dire che Antunes è più forte di Aru :D :D
E' vero che le prestazioni di Alarcon nella tappa di Torre sono incredibili, però a Senhora da Graça il quarantenne Nocentini, che in venti anni di carriera non è mai stato nei 10 in un GT, gli è arrivato a 3 secondi ed ha poi terminato quarto nella generale. Nella stessa tappa pensate che un Ciccone avrebbe preso minuti o un Aru in buona forma (non quella 2018) non avrebbe potuto vincere?
Mi ricordo lo stupore di Pelizzotti due anni fa per quanto si andasse forte in Portogallo, però sono anni che il Delfino non è più competitivo nelle gare a tappe e in quell'edizione terminò comunque nei 20.
L'anno scorso Paulinho, che da qualche stagione era un semipensionato, è arrivato nono. Decimo è arrivato Neilands che quest'anno ha fatto il Giro e l'alta classifica l'ha vista col binocolo.
Quindi non credo proprio che un corridore come Formolo in buona condizione finirebbe fuori dai 5, e mi tengo largo considerando che la crono finale non lo aiuta molto. Certo, se pensasse di venire a fare un allenamento, si prenderebbe delle belle legnate.
Per concludere, quello che mi spiace è come una bella corsa come la Volta sia snobbata anche dai corridori da GT di seconda fascia, quando dovrebbe essere un bel banco di prova per chiunque voglia provare a fare classifica nelle corse di tre settimane.

ps pensate che Alarcon "a piede libero" finirebbe nei 10 al Tour? Per me al massimo potrebbe vincere una tappa se azzeccasse la fuga giusta...
pps peccato manchi anche Strakhov, un altro dei fenomeni della primavera iberica! :diavoletto:
Immagine

la prestazione di Bizkarra, uno che ha vinto sul Cerler davanti a signori professionisti: 6.3 w/kg per prendere 42 secondi.

I numeri di Alarcon e dei primi 4 della tappa sono clamorosi, sia in sé stessi, oggettivamente, sia perché vengono da corridori che non hanno mai avuto questo genere di prestazioni nelle loro corde. Per avere ragione di corridori che salgono così, che si chiamino Nocentini o Veloso, serve la miglior versione di Formolo, o una più che buona di Aru (alla Planche 6.42 w/kg su 16 minuti, record di scalata, in una tappa senza particolari difficoltà). Ciccone non so se ha questi numeri per adesso, con l'inutile e forcaiolo passaporto biologico.

E' un livello altissimo, incredibile per protagonisti e livello della corsa (roba da WT).

Pellizotti è uno che ha portato a spasso il gruppo dei migliori a Piancavallo, e non stava dietro ai portoghesi.

Alarcon a piede libero è una fantastica antitesi, se entrasse in Francia lo arresterebbero al confine.
Già in Spagna dopo la piallata a Quintana l'anno scorso gli hanno detto di stare tranquillo onde evitare problemi.

Il Portogallo è un meraviglioso microcosmo: quello che succede alla Volta, resta alla Volta.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Theakston
Messaggi: 333
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Theakston » martedì 31 luglio 2018, 20:40

Ok, non ti posso ribattere a livello di watt però tu citi questo Bizkarra che è uno che fino a 28 anni ha sempre corso in Continental. Sono andato a cercare i suoi risultati e, che siano in Francia, in Spagna, in Italia o in Portogallo, vedo i suoi migliori piazzamenti in genere sempre tra l'undicesimo e il ventesimo (e negli ultimi anni il livello delle 2.1 spagnole è modesto). Insomma, parlo come classifica, non come wattaggio, tra Asturias, Route du Sud o Volta è sempre lì.
Solo quest'anno sembra aver fatto un salto di qualità con l'Aragona che hai citato, 19esimo al tour of the Alps (dove c'è una bella concorrenza), però all'Appennino vinto da Ciccone 23esimo (ma mi pare sia stato in fuga)... Avrà imparato dai lusitani...

Insomma il vero termometro della situazione sarà Celano! :diavoletto:



Avatar utente
Patate
Messaggi: 2870
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Patate » martedì 31 luglio 2018, 20:59

Comunque sarà la prima Grandissima con sette corridori anziché gli otto dello scorso anno. Casino assicurato :crazy:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

castelli
Messaggi: 1670
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da castelli » martedì 31 luglio 2018, 21:16

Walter_White ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 14:18
Albino ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 14:12
Theakston ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 13:59
Mi chiedo perché uno come Formolo non possa provare a fare questa corsa, sinceramente, cosa ha vinto di più importante?
Perché non credo sarebbe piacevole per lui (e per la squadra) finire dietro ai corridori delle continental portoghesi.
L'anno scorso Alarcon a Mondim de Basto (Nossa Senhora da Graca) quasi 7 w/kg sui 20 minuti. Formolo che la corre in preparazione Vuelta verrebbe tritato.

Gli invidiosi diranno doping...
7w/kg :D :D :D
E il capolavoro nella tappa del Torre? Lui e Antunes fecero un numero che Froome a Bardonecchia spostati
se 7 watt kg non lo prendono per radioattività.
su aru e formolo: entrambi su una gamba sola se i millisievert sono tenuti in zona fair.


Defensor Froomey

Luca90
Messaggi: 3989
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Luca90 » martedì 31 luglio 2018, 21:29

degli stranieri chi vedete sul podio? arroyo? trofimov? nocentini?


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » martedì 31 luglio 2018, 21:35

castelli ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 21:16
se 7 watt kg non lo prendono per radioattività.
su aru e formolo: entrambi su una gamba sola se i millisievert sono tenuti in zona fair.
Portogallo, porto franco.
Aru e Formolo dovrebbero prepararla apposta, senza garanzia di vittoria contro mutanti da Verbier agostana.

Meglio che se la giochino tra loro, così non ci resta male nessuno.


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Luciano Pagliarini
Messaggi: 670
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » martedì 31 luglio 2018, 21:40

Ricordo Atapuma nel 2012, quando andava più forte di adesso (vinse sul Pordoi al Trentino e fece 2° sul Baldo dietro Gesink al California....era in fuga con Horner e staccò in salita il futuro vincitore della Vuelta 2013) che venne letteralmente preso a schiaffi dall'intramontabile David Blanco.

Contro alcuni di quelli che girano qua non ti inventi nulla, le prendi e basta.

Quintana ne sa qualcosa.



Avatar utente
febbra
Messaggi: 8411
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da febbra » martedì 31 luglio 2018, 21:44

Albino ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 19:13
Il Portogallo è un meraviglioso microcosmo: quello che succede alla Volta, resta alla Volta.
Ma davvero! Cioè, sto scoprendo ora questa corsa visto che da quest'anno è inserita nel FC. Se fosse un film la paragonerei a una via di mezzo tra 'La cosa' e ' Incontri ravvicinati del terzo tipo'. :diavoletto:

:hippy:


Campione FC 2008
Campione FC a Squadre 2015, 2016
Campione del Mondo FCC Uomini Elite 2016
Vice Campione del Mondo FCC Uomini Elite 2018

Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti

Padoaschioppa sei decisamente ridicolo! Oltre che emerita :capra:

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9402
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 31 luglio 2018, 21:47

Albino ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 19:13

Alarcon a piede libero è una fantastica antitesi, se entrasse in Francia lo arresterebbero al confine.
Già in Spagna dopo la piallata a Quintana l'anno scorso gli hanno detto di stare tranquillo onde evitare problemi.

Il Portogallo è un meraviglioso microcosmo: quello che succede alla Volta, resta alla Volta.
:diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9402
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 31 luglio 2018, 21:48

Luciano Pagliarini ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 21:40
Ricordo Atapuma nel 2012, quando andava più forte di adesso (vinse sul Pordoi al Trentino e fece 2° sul Baldo dietro Gesink al California....era in fuga con Horner e staccò in salita il futuro vincitore della Vuelta 2013) che venne letteralmente preso a schiaffi dall'intramontabile David Blanco.

Contro alcuni di quelli che girano qua non ti inventi nulla, le prendi e basta.

Quintana ne sa qualcosa.
Ed è per questo che la Volta ci piace tanto :D :champion:


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
Seb
Messaggi: 4350
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Seb » martedì 31 luglio 2018, 22:16

Immagine



Avatar utente
Seb
Messaggi: 4350
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Seb » martedì 31 luglio 2018, 22:32

dietzen ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 15:45
jose fernandes non corre? peccato, pensavo fosse il rivale più pericoloso per alarcon.
(vedo che comunque alcuni siti lo danno al via, altri no. la squadra ancora non ha ufficializzato la formazione)
come alternativa nella w52 metterei carvalho.

lo sporting a livello di squadra potrebbe rivaleggiare, con brandao, marque e nocentini.

outsider potrebbero essere i soliti edgar pinto, benta, daniel silva.
Alla fine José Fernandes non c'è: la W52-Porto si presenta con Alarcón, Mestre, Fonte, Carvalho (che anche io mi aspetto molto forte), Vinhas, Rodrigues e Veloso.
Confermata la presenza del giovane Victor Niño :)



Theakston
Messaggi: 333
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Theakston » martedì 31 luglio 2018, 23:18

Albino ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 21:35
castelli ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 21:16
se 7 watt kg non lo prendono per radioattività.
su aru e formolo: entrambi su una gamba sola se i millisievert sono tenuti in zona fair.
Portogallo, porto franco.
Aru e Formolo dovrebbero prepararla apposta, senza garanzia di vittoria contro mutanti da Verbier agostana.

Meglio che se la giochino tra loro, così non ci resta male nessuno.
Per quel ha combinato quest'anno Aru potrebbe anche prepararla apposta!
Comunque io ricordo in passato tanti italiani minori venire qui e fare piazzamenti di tappa che nel resto della carriera si sognavano



andriusskerla
Messaggi: 1994
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da andriusskerla » mercoledì 1 agosto 2018, 4:14

Luca90 ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 21:29
degli stranieri chi vedete sul podio? arroyo? trofimov? nocentini?
Ma teoricamente molti dei protagonisti sono stranieri: Alarcon, Cesar Veloso e Garcia de Mateos sono tutti spagnoli.

Nocentini quest'anno potrebbe ritrovarsi a fare il gregario a Brandao, quindi non so. A quanto leggo su PCS Arroyo, Trofimov e Silin non corrono. :boh:

Mi incuriosisce Barcelo, fresco di medaglia agli europei under.



Luca90
Messaggi: 3989
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Luca90 » mercoledì 1 agosto 2018, 4:33

andriusskerla ha scritto:
mercoledì 1 agosto 2018, 4:14
Luca90 ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 21:29
degli stranieri chi vedete sul podio? arroyo? trofimov? nocentini?
A quanto leggo su PCS Arroyo, Trofimov e Silin non corrono. :boh:
ah vero peccato...


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Lopi90
Messaggi: 705
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Lopi90 » mercoledì 1 agosto 2018, 9:12

Theakston ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 23:18
Albino ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 21:35
castelli ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 21:16
se 7 watt kg non lo prendono per radioattività.
su aru e formolo: entrambi su una gamba sola se i millisievert sono tenuti in zona fair.
Portogallo, porto franco.
Aru e Formolo dovrebbero prepararla apposta, senza garanzia di vittoria contro mutanti da Verbier agostana.

Meglio che se la giochino tra loro, così non ci resta male nessuno.
Per quel ha combinato quest'anno Aru potrebbe anche prepararla apposta!
Comunque io ricordo in passato tanti italiani minori venire qui e fare piazzamenti di tappa che nel resto della carriera si sognavano
Nelle tappe da passisti veloci c'e` margine per giocarsela (tra gli italiani ricordo vincere in tempi recenti Gavazzi, Vigano`, Malucelli), in salita mai, anche corridori di ottimo livello (LLS, Dan Martin, Atapuma) sono sempre stati schiantati.

Ormai le squadre straniere non ci provano neanche piu` a portare uomini di classifica, tanto e` ovvio che non ci sia nulla da fare contro i locali. A questo punto tanto vale giocarsi un Giro d'Austria di Slovenia, il prestigio e` simile e l'ambiente molto piu` salutare.



Theakston
Messaggi: 333
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Theakston » mercoledì 1 agosto 2018, 10:03

Lopi90 ha scritto:
mercoledì 1 agosto 2018, 9:12
. A questo punto tanto vale giocarsi un Giro d'Austria di Slovenia, il prestigio e` simile e l'ambiente molto piu` salutare.
Si, molto più salutare in Slovenia con le camere d'albergo pressurizzate o in Austria con le prestazioni super di De La Parte sul Grossglockner o di Zoidl!



Lopi90
Messaggi: 705
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Lopi90 » mercoledì 1 agosto 2018, 10:29

Theakston ha scritto:
mercoledì 1 agosto 2018, 10:03
Lopi90 ha scritto:
mercoledì 1 agosto 2018, 9:12
. A questo punto tanto vale giocarsi un Giro d'Austria di Slovenia, il prestigio e` simile e l'ambiente molto piu` salutare.
Si, molto più salutare in Slovenia con le camere d'albergo pressurizzate o in Austria con le prestazioni super di De La Parte sul Grossglockner o di Zoidl!
Non e` paragonabile. De La Parte anche a livelli piu` alti con il passaporto biologico ha continuato ad andare forte, chiaramente ora in Movistar fa il gregario visto che ha compagni di squadra molto piu` forti, ma non e` una meteora, Zoidl a livelli piu` alti ha fallito, ma comunque qualche risultato lo ha fatto, e aveva vinto un'edizione di pessimo livello, secondo tal Dyachenko. Sia in Slovenia che in Austria capita che i team locali vincano perche` praparano la corsa a puntino, ma non e` come in Portogallo dove non c'e` uno "straniero" sul podio da 10 anni e si vedono prestazioni che varrebbero un podio in un GT.



Theakston
Messaggi: 333
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 16:25

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Theakston » mercoledì 1 agosto 2018, 11:58

Lopi90 ha scritto:
mercoledì 1 agosto 2018, 10:29
Theakston ha scritto:
mercoledì 1 agosto 2018, 10:03
Lopi90 ha scritto:
mercoledì 1 agosto 2018, 9:12
. A questo punto tanto vale giocarsi un Giro d'Austria di Slovenia, il prestigio e` simile e l'ambiente molto piu` salutare.
Si, molto più salutare in Slovenia con le camere d'albergo pressurizzate o in Austria con le prestazioni super di De La Parte sul Grossglockner o di Zoidl!
Non e` paragonabile. De La Parte anche a livelli piu` alti con il passaporto biologico ha continuato ad andare forte, chiaramente ora in Movistar fa il gregario visto che ha compagni di squadra molto piu` forti, ma non e` una meteora, Zoidl a livelli piu` alti ha fallito, ma comunque qualche risultato lo ha fatto, e aveva vinto un'edizione di pessimo livello, secondo tal Dyachenko. Sia in Slovenia che in Austria capita che i team locali vincano perche` praparano la corsa a puntino, ma non e` come in Portogallo dove non c'e` uno "straniero" sul podio da 10 anni e si vedono prestazioni che varrebbero un podio in un GT.
Adesso andiamo un po' OT però a me De La Parte pare il classico esempio di uno che ha tirato fuori dal cilindro una prestazione mai più ripetuta. Il suo tempo a Kitzbuheler Horn (non era il Grossglockner) è migliore di quelli di gente come Di Luca, Caruso (D. e G.), Kessiakof, Riccò. Quand'era in Portogallo aveva vinto un prologo e vestito la maglia ma non era stato particolarmente competitivo in salita, ora si è ritagliato un ruolo da onesto gregario ma non mi pare abbia più ripetuto prestazioni eccezionali.



Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » mercoledì 1 agosto 2018, 14:17

@theakston

Cosa c'entra l'hotel di Valjavec? Allo Slovenia non si registrano prestazioni simil Portogallo.
Sono passati dalle 2 WT del 2013 (vittoria di Rogina, ultimo continental prima di Roglic) alle 9 del 2018: segno che si trovano bene e che non rischiano figure.

Su De la Parte hai ragione, ha tirato fuori una scalata irreale e mai più confermata. Ha però dimostrato di essere un valido elemento in CCC e in Movistar.

Su Zoidl proprio no, il suo livello è sempre stato quello, prima, durante e dopo l'esperienza in Trek. Essendo un buon corridore, a cui, secondo me, la categoria inferiore sta stretta, è normale che emerga a confronto con una concorrenza meno qualificata, inoltre ha dimostrato di poter stare nel WT (risultati tutt'altro che disprezzabili).

Ricordiamo cmq che vinse l'Austria perché Seeldrayers si suicidò a crono, in salita era quasi sempre dietro agli Astana.

La differenza tra il Giro d'Austria, lo Slovenia e la Volta degli ultimi anni risiede nel fatto che i continental con valori da plurivincitori di Tour nelle prime due si vedono una volta, massimo due, mentre in Portogallo è la regola, in più ogni anno vanno più forte del precedente.

Che poi io non capisco cosa vuoi dimostrare, che la Volta è una corsa come un'altra e un Formolo dovrebbe partecipare? No, non lo è e fa bene a stare a casa sua.

Ah, Bizkarra va più forte col passaporto biologico rispetto a quando non lo aveva. E' anche meglio dei portoghesi, farla sporca così è da veri artisti, altro che Alarcon :diavoletto:


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » mercoledì 1 agosto 2018, 16:17

Ci siamo! Let's get ready to rumbleeeee

https://www.rtp.pt/play/direto/rtp1

Favoriti di oggi: D.Goncalves, Rafa Reis, Marque

Jolly: Stacchiotti


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Faxnico
Messaggi: 926
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Faxnico » mercoledì 1 agosto 2018, 16:24

Seb ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 22:16
Occhio all'EWP. :cry:
Non per far concorrenza a CicloSprint, eh. :diavoletto:



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9402
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 1 agosto 2018, 16:51

Albino ha scritto:
mercoledì 1 agosto 2018, 16:17
Ci siamo! Let's get ready to rumbleeeee

https://www.rtp.pt/play/direto/rtp1

Favoriti di oggi: D.Goncalves, Rafa Reis, Marque

Jolly: Stacchiotti
Mai scommettere contro Raul, mai :sherlock:


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

andriusskerla
Messaggi: 1994
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da andriusskerla » mercoledì 1 agosto 2018, 17:18

È bel tempo e praticamente c'è una sola curva, ma stanno cadendo in diversi



Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » mercoledì 1 agosto 2018, 18:34

Vittoria di Rafa Reis :clap:

Una sentenza!


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

Albino
Messaggi: 817
Iscritto il: mercoledì 1 novembre 2017, 20:28

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Albino » mercoledì 1 agosto 2018, 18:37

Walter_White ha scritto:
mercoledì 1 agosto 2018, 16:51
Albino ha scritto:
mercoledì 1 agosto 2018, 16:17
Ci siamo! Let's get ready to rumbleeeee

https://www.rtp.pt/play/direto/rtp1

Favoriti di oggi: D.Goncalves, Rafa Reis, Marque

Jolly: Stacchiotti
Mai scommettere contro Raul, mai :sherlock:
Raul a 8 secondi, 42esimo mi pare. Molto umano lasciare la vittoria, un sovrano illuminato :worthy:


FantaCicloCross 2017-2018: Campionato del Mondo Uomini Elite

andriusskerla
Messaggi: 1994
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da andriusskerla » mercoledì 1 agosto 2018, 18:41

Nell'ultima curva gli uomini di classifica (in particolar modo Cesar Veloso) sono stati prudentissimi. Reis invece l'ha fatta fortissimo.



Faxnico
Messaggi: 926
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Grandiosa Volta a Portugal 2018 (01 - 12 agosto)

Messaggio da leggere da Faxnico » mercoledì 1 agosto 2018, 18:45

Albino ha scritto:
mercoledì 1 agosto 2018, 18:34
Una sentenza!
Chiamato in causa in sto thread più del campione uscente, prontamente ha risposto coi fatti. Grande Reiis. :diavoletto:
Come inizio, suona malvagiamente promettente. :cincin:
Raul un filino imballato oltre che prudente?
Strepitoso il pavè sotto ogni santa striscia pedonale o rallentatore. I fiamminghi dovrebbero prendere nota. :P




Rispondi