Il Lombardia 2018

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
marco_graz
Messaggi: 608
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da marco_graz » martedì 2 ottobre 2018, 8:35

marc ha scritto:
martedì 2 ottobre 2018, 8:27
CicloSprint ha scritto:
martedì 2 ottobre 2018, 0:06
Dal 2019 arrivo sempre a Bergamo ?

Da chi hai avuto questa info? Dal 2019 arrivo sempre a Bergamo??

"Il reste encore quelques courses, le Tour de Lombardie, notamment, qui me fait vibrer. Je me suis rarement senti aussi en forme et serein en fin de saison... et j'ai bien envie de continuer à jouer..". Bardet su Facebook. Grazie campione
Bello, si preannuncia una bella sfida post mondiale, un gran peccato Tom non venga..




Avatar utente
nino58
Messaggi: 9429
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 2 ottobre 2018, 8:39

marco_graz ha scritto:
martedì 2 ottobre 2018, 8:35
marc ha scritto:
martedì 2 ottobre 2018, 8:27
CicloSprint ha scritto:
martedì 2 ottobre 2018, 0:06
Dal 2019 arrivo sempre a Bergamo ?

Da chi hai avuto questa info? Dal 2019 arrivo sempre a Bergamo??

"Il reste encore quelques courses, le Tour de Lombardie, notamment, qui me fait vibrer. Je me suis rarement senti aussi en forme et serein en fin de saison... et j'ai bien envie de continuer à jouer..". Bardet su Facebook. Grazie campione
Bello, si preannuncia una bella sfida post mondiale, un gran peccato Tom non venga..
Ma gli volete proprio succhiare il sangue a sto povero Tom. :D


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

marco_graz
Messaggi: 608
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da marco_graz » martedì 2 ottobre 2018, 8:41

nino58 ha scritto:
martedì 2 ottobre 2018, 8:39
marco_graz ha scritto:
martedì 2 ottobre 2018, 8:35
marc ha scritto:
martedì 2 ottobre 2018, 8:27



Da chi hai avuto questa info? Dal 2019 arrivo sempre a Bergamo??

"Il reste encore quelques courses, le Tour de Lombardie, notamment, qui me fait vibrer. Je me suis rarement senti aussi en forme et serein en fin de saison... et j'ai bien envie de continuer à jouer..". Bardet su Facebook. Grazie campione
Bello, si preannuncia una bella sfida post mondiale, un gran peccato Tom non venga..
Ma gli volete proprio succhiare il sangue a sto povero Tom. :D
Vabbhe uno che fa quarto al mondiale ha possibilita' di vincere un Lombardia 2 settimane dopo :champion:



Lopi90
Messaggi: 873
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da Lopi90 » martedì 2 ottobre 2018, 11:25

Sarebbe bello, ma e` anche comprensibile la scelta. Tom al mondiale ha davvero raschiato il fondo del barile, ha fatto secondo e quarto di testa e di classe, ma era in riserva.
Ci sta che vada a fare la sua passerella ad Hong Kong e poi stacchi in vista del 2019.



marc
Messaggi: 1905
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da marc » mercoledì 3 ottobre 2018, 0:15

Sapete tra i protagonisti del Mondiale chi darà forfait oltre a Domoulin?


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.


marco_graz
Messaggi: 608
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da marco_graz » mercoledì 3 ottobre 2018, 8:07

marc ha scritto:
mercoledì 3 ottobre 2018, 0:15
Sapete tra i protagonisti del Mondiale chi darà forfait oltre a Domoulin?
Tutti quelli che si sono staccati prima dell'utimo giro meglio che non si presentino onde evitare una seconda figuraccia :diavoletto:



Avatar utente
galliano
Messaggi: 12023
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 3 ottobre 2018, 9:58

Patate ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 23:06
marc ha scritto:
mercoledì 26 settembre 2018, 22:42
Che tristezza Domoulin ma sopratutto Filippo. Non è da lui, non è da QS. Eppure dovrebbe avere almeno una forma decente vista la vittoria in una corsetta. Avrebbe potuto provare ad anticipare il muro di Sorano. Tristezza
C'è da dire che al primo Lombardia con questo percorso, nel 2015, uno degli anni BMC in cui andava forte, provò ad anticipare il finale ma alla fine fu ripreso e arrivò bello distante. Anche lo scorso anno è finito intorno alla 30esima piazza.
Per me considera il percorso troppo duro, forse unito al fatto che sta sì benino ma non tanto da poter dignitosamente competere in uno scenario che è un filino più competitivo dell'allegra scampagnata delle Hammer.
Anche il fatto che Tom non partecipi, a meno che non sia un depistaggio geniale e chirurgico, potrebbe significare che è arrivato abbastanza cotto al finale di stagione
Philippe non è più competitivo per la vittoria su questo percorso, in salita non è più quello degli anni d'oro.
Adesso è più uomo da pietre e da percorsi nervosi, limburghesi, tipo forse il mondiale in Yorkshire.
In ogni caso è appena rientrato dall'infortunio, ieri a Binche non ha brillato particolarmente, sono convinto che senza l'infortunio il Lombardia l'avrebbe fatto.



Avatar utente
skawise
Messaggi: 1379
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 13:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da skawise » mercoledì 3 ottobre 2018, 17:50




Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2699
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da il_panta » mercoledì 3 ottobre 2018, 17:54

Bellissimo vedere tutti questi "avversari" che si allenano insieme!



freire99
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 18:39

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da freire99 » martedì 9 ottobre 2018, 12:26

Alaphilippe rinuncia per la troppa stanchezza dopo una stagione corsa al massimo: la Quick-Step punterà quindi sulla coppia Jungels-Mas



White Mamba
Messaggi: 974
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2015, 11:27

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da White Mamba » martedì 9 ottobre 2018, 12:59

ufficiale? :o



Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 1962
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da lambohbk » martedì 9 ottobre 2018, 17:27

White Mamba ha scritto:
martedì 9 ottobre 2018, 12:59
ufficiale? :o
Domani non sarà alla Mi-To e nemmeno al Piemonte. Potrebbe quindi essere vero


Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"

FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale"

freire99
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 18:39

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da freire99 » martedì 9 ottobre 2018, 17:35

White Mamba ha scritto:
martedì 9 ottobre 2018, 12:59
ufficiale? :o
Sul sito della Quick-Step ci sono le dichiarazioni sue e di Bramati a riguardo: dice che era inutile andare in Italia visto che non avrebbe potuto ottenere grandi risultati vista la stanchezza.



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2699
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 9 ottobre 2018, 17:44

freire99 ha scritto:
martedì 9 ottobre 2018, 17:35
White Mamba ha scritto:
martedì 9 ottobre 2018, 12:59
ufficiale? :o
Sul sito della Quick-Step ci sono le dichiarazioni sue e di Bramati a riguardo: dice che era inutile andare in Italia visto che non avrebbe potuto ottenere grandi risultati vista la stanchezza.
Peccato, probabilmente anche il Mondiale è arrivato qualche giorno troppo tardi per lui. Questo purtroppo è il difetto del Lombardia, a volte ci sono corridori che in questa fase sono distrutti, quest'anno penso ad Alaphilippe e a Dumoulin in particolare.



giorgio ricci
Messaggi: 2312
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da giorgio ricci » martedì 9 ottobre 2018, 17:53

Era il favorito numero uno. Peccato. Il Lombardia ha sempre avuto problemi con i partecipanti. Ma il fascino di essere la classica di chiusura è troppo grande per pensare di spostarla.



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 356
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da Beppugrillo » martedì 9 ottobre 2018, 19:30

Quest'anno col programma Alaphilippe aveva una bella gatta da pelare. Liegi, Tour e Mondiale sono molto difficili da incastrare, servono tre picchi di forma diversi oppure serve essere Valverde, che in questo senso è davvero inarrivabile per chiunque al momento. Al finale di stagione ci è arrivato davvero cotto, in parte si era visto anche al Tour of Britain che non era esplosivo e brillante come nei giorni migliori, poteva sembrare che non lo fosse "ancora", invece non lo era "più". Non si può dire che non abbiano sbagliato qualcosa, perché questo Mondiale doveva essere assolutamente al centro della sua stagione



pereiro2982
Messaggi: 1800
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da pereiro2982 » martedì 9 ottobre 2018, 19:45

sembra un lombardia tra i piu incerti degli ultimi anni



giorgio ricci
Messaggi: 2312
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da giorgio ricci » martedì 9 ottobre 2018, 20:40

Incerto se non portano Valverde all'arrivo.



nikybo85
Messaggi: 1584
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da nikybo85 » martedì 9 ottobre 2018, 20:56

Beppugrillo ha scritto:
martedì 9 ottobre 2018, 19:30
Quest'anno col programma Alaphilippe aveva una bella gatta da pelare. Liegi, Tour e Mondiale sono molto difficili da incastrare, servono tre picchi di forma diversi oppure serve essere Valverde, che in questo senso è davvero inarrivabile per chiunque al momento. Al finale di stagione ci è arrivato davvero cotto, in parte si era visto anche al Tour of Britain che non era esplosivo e brillante come nei giorni migliori, poteva sembrare che non lo fosse "ancora", invece non lo era "più". Non si può dire che non abbiano sbagliato qualcosa, perché questo Mondiale doveva essere assolutamente al centro della sua stagione
Ma infatti perché ha voluto fare due corse a tappe filate quando già nella prima era a puntino...
Poi magari al mondiale cambiava poco ma qualche giorno di corsa in meno...



Avatar utente
galliano
Messaggi: 12023
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da galliano » martedì 9 ottobre 2018, 23:42

Beppugrillo ha scritto:
martedì 9 ottobre 2018, 19:30
Quest'anno col programma Alaphilippe aveva una bella gatta da pelare. Liegi, Tour e Mondiale sono molto difficili da incastrare, servono tre picchi di forma diversi oppure serve essere Valverde, che in questo senso è davvero inarrivabile per chiunque al momento. Al finale di stagione ci è arrivato davvero cotto, in parte si era visto anche al Tour of Britain che non era esplosivo e brillante come nei giorni migliori, poteva sembrare che non lo fosse "ancora", invece non lo era "più". Non si può dire che non abbiano sbagliato qualcosa, perché questo Mondiale doveva essere assolutamente al centro della sua stagione
Col senno di poi al mondiale c'è arrivato in riserva.
A mio avviso i tre picchi li poteva fare, ma al Tour s'è sfinito dietro la maglia a pois. Se si accontentava delle tappe forse arrivava a fine stagione con qualche energia in più.



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2699
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 9 ottobre 2018, 23:45

galliano ha scritto:
martedì 9 ottobre 2018, 23:42
Beppugrillo ha scritto:
martedì 9 ottobre 2018, 19:30
Quest'anno col programma Alaphilippe aveva una bella gatta da pelare. Liegi, Tour e Mondiale sono molto difficili da incastrare, servono tre picchi di forma diversi oppure serve essere Valverde, che in questo senso è davvero inarrivabile per chiunque al momento. Al finale di stagione ci è arrivato davvero cotto, in parte si era visto anche al Tour of Britain che non era esplosivo e brillante come nei giorni migliori, poteva sembrare che non lo fosse "ancora", invece non lo era "più". Non si può dire che non abbiano sbagliato qualcosa, perché questo Mondiale doveva essere assolutamente al centro della sua stagione
Col senno di poi al mondiale c'è arrivato in riserva.
A mio avviso i tre picchi li poteva fare, ma al Tour s'è sfinito dietro la maglia a pois. Se si accontentava delle tappe forse arrivava a fine stagione con qualche energia in più.
Può essere, ma la maglia a pois per un francese in particolare è un obiettivo prestigioso, ci sta di farsi ingolosire. Magari corre un Tour più dimesso e poi al Mondiale si becca una giornata storta comunque. Meglio un uovo oggi che una gallina domani. Certe rinunce se le può permettere Nibali o Valverde, che arrivati a un certo punto vedono nel Mondiale una delle pochissime corse che gli farebbe fare un salto nel palmares.
Comunque tra Tour troppo dispendioso e un Britain di troppo io propendo per la seconda. Probabilmente allo Slovenia era già troppo avanti, e a fine stagione la forma scende più rapidamente.



marc
Messaggi: 1905
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da marc » mercoledì 10 ottobre 2018, 0:07

giorgio ricci ha scritto:
martedì 9 ottobre 2018, 17:53
Era il favorito numero uno. Peccato. Il Lombardia ha sempre avuto problemi con i partecipanti. Ma il fascino di essere la classica di chiusura è troppo grande per pensare di spostarla.

:clap:


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Pat McQuaid
Messaggi: 3290
Iscritto il: giovedì 3 marzo 2011, 20:21

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » mercoledì 10 ottobre 2018, 8:07

Una EF Drapac stellare


ignore list: Brian Cookson

Avatar utente
Divanista
Messaggi: 301
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da Divanista » mercoledì 10 ottobre 2018, 8:34

Chiedo scusa, non so se è già stato chiesto...
Lo "zampellotto" dai meno 5 ai meno 3 era già stato fatto anche l'anno scorso oppure è una novità di quest'anno?
Secondo me potrebbe anche essere determinante per un'eventuale azione da finisseur qualora al termine della discesa del Civiglio arrivasse un gruppetto...

Immagine


Ecco la mia presentazione. :carta:

jumbo
Messaggi: 4296
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 10 ottobre 2018, 8:47

Vai alle prime pagine. C'era la salita di San Fermo, impraticabile causa lavori stradali.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 12023
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 10 ottobre 2018, 9:57

il_panta ha scritto:
martedì 9 ottobre 2018, 23:45
Può essere, ma la maglia a pois per un francese in particolare è un obiettivo prestigioso, ci sta di farsi ingolosire. Magari corre un Tour più dimesso e poi al Mondiale si becca una giornata storta comunque. Meglio un uovo oggi che una gallina domani. Certe rinunce se le può permettere Nibali o Valverde, che arrivati a un certo punto vedono nel Mondiale una delle pochissime corse che gli farebbe fare un salto nel palmares.
Comunque tra Tour troppo dispendioso e un Britain di troppo io propendo per la seconda. Probabilmente allo Slovenia era già troppo avanti, e a fine stagione la forma scende più rapidamente.
Sicuramente agli occhi dello spettatore francese medio la maglia a pois da parecchia visibilità e notorietà.
Personalmente, al posto di uno forte come alaphilippe avrei fatto altre scelte.
Hai comunque ragione che (forse) uno tra Tour Of Britain e Slovacchia è stato di troppo per uno affaticato.
Strano che non se ne siano accorti in QS.
Ma in fondo al mondiale è arrivato ottavo non centesimo.



Avatar utente
Divanista
Messaggi: 301
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da Divanista » mercoledì 10 ottobre 2018, 13:54

jumbo ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 8:47
Vai alle prime pagine. C'era la salita di San Fermo, impraticabile causa lavori stradali.
Sì, era a conoscenza che il San Fermo quest'anno è stato "tagliato" a causa dell'impossibilità al transito.
Ma mi chiedevo se questa salitina di 2 km è proprio una novità di quest'anno o se ci fosse stata anche negli anni scorsi... non ricordo.


Ecco la mia presentazione. :carta:

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10301
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 10 ottobre 2018, 14:10

Divanista ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 13:54
jumbo ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 8:47
Vai alle prime pagine. C'era la salita di San Fermo, impraticabile causa lavori stradali.
Sì, era a conoscenza che il San Fermo quest'anno è stato "tagliato" a causa dell'impossibilità al transito.
Ma mi chiedevo se questa salitina di 2 km è proprio una novità di quest'anno o se ci fosse stata anche negli anni scorsi... non ricordo.
Non c'era gli scorsi anni, non so in passato invece


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Patate
Messaggi: 3290
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da Patate » mercoledì 10 ottobre 2018, 14:12

Divanista ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 13:54
jumbo ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 8:47
Vai alle prime pagine. C'era la salita di San Fermo, impraticabile causa lavori stradali.
Sì, era a conoscenza che il San Fermo quest'anno è stato "tagliato" a causa dell'impossibilità al transito.
Ma mi chiedevo se questa salitina di 2 km è proprio una novità di quest'anno o se ci fosse stata anche negli anni scorsi... non ricordo.
Nei percorsi col San Fermo non poteva esserci perché, se non ricordo male, inizia proprio dalla via dove inizia il San Fermo


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
udra
Messaggi: 5424
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 10 ottobre 2018, 14:44

I primi 500 m, che sono i più facili, sono gli stessi del San Fermo



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9429
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 10 ottobre 2018, 14:54

udra ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 14:44
I primi 500 m, che sono i più facili, sono gli stessi del San Fermo
Sì, giusto.
Per il san Fermo si girava a sinistra, questo va su dritto.
Poi i due tracciati si riuniscono di nuovo al culmine del tratto in salita di quest'anno, con discesa poi da via Bellinzona e via Borgovico.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Divanista
Messaggi: 301
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da Divanista » mercoledì 10 ottobre 2018, 15:10

Grazie per i chiarimenti! :cincin:


Ecco la mia presentazione. :carta:

AntiGazza
Messaggi: 1163
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da AntiGazza » mercoledì 10 ottobre 2018, 15:21

Divanista ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 13:54
jumbo ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 8:47
Vai alle prime pagine. C'era la salita di San Fermo, impraticabile causa lavori stradali.
Sì, era a conoscenza che il San Fermo quest'anno è stato "tagliato" a causa dell'impossibilità al transito.
Ma mi chiedevo se questa salitina di 2 km è proprio una novità di quest'anno o se ci fosse stata anche negli anni scorsi... non ricordo.
Beh però è proprio uno zampellotto , selezione non ne potrà fare mica tanta.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10301
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 10 ottobre 2018, 15:27

AntiGazza ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 15:21
Divanista ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 13:54
jumbo ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 8:47
Vai alle prime pagine. C'era la salita di San Fermo, impraticabile causa lavori stradali.
Sì, era a conoscenza che il San Fermo quest'anno è stato "tagliato" a causa dell'impossibilità al transito.
Ma mi chiedevo se questa salitina di 2 km è proprio una novità di quest'anno o se ci fosse stata anche negli anni scorsi... non ricordo.
Beh però è proprio uno zampellotto , selezione non ne potrà fare mica tanta.
Somiglia al Cauberg, se qualcuno ha ancora una cartuccia, può involarsi


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Divanista
Messaggi: 301
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da Divanista » mercoledì 10 ottobre 2018, 15:45

Walter_White ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 15:27
AntiGazza ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 15:21
Divanista ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 13:54


Sì, era a conoscenza che il San Fermo quest'anno è stato "tagliato" a causa dell'impossibilità al transito.
Ma mi chiedevo se questa salitina di 2 km è proprio una novità di quest'anno o se ci fosse stata anche negli anni scorsi... non ricordo.
Beh però è proprio uno zampellotto , selezione non ne potrà fare mica tanta.
Somiglia al Cauberg, se qualcuno ha ancora una cartuccia, può involarsi
Infatti, dopo 235 km e tante salite prima, se uno parte secco e gli altri si guardano, è un attimo che arrivi da solo al traguardo... anche perché allo scollinamento mancano solamente 3 km, tutti di discesa e pianura.
Emblematica la vittoria di Daniel Martin nel 2014, lui parte ai meno 500 m e tutti gli altri immobili che guardano Valverde immobile pure lui (e lo scenario potrebbe ripetersi anche quest'anno...).


Ecco la mia presentazione. :carta:

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10301
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 10 ottobre 2018, 16:38

Nessun favorito quest'anno. Certamente la FDJ può spaccare la corsa sul muro


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

ucci90
Messaggi: 1588
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da ucci90 » mercoledì 10 ottobre 2018, 16:41

Per lo spettacolo, è sicuramente meglio avere come anti-Valverde uno scalatore puro come Pinot piuttosto che un Valverde 2.0 come Alaphilippe.



AntiGazza
Messaggi: 1163
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da AntiGazza » mercoledì 10 ottobre 2018, 16:41

Walter_White ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 15:27
AntiGazza ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 15:21
Divanista ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 13:54


Sì, era a conoscenza che il San Fermo quest'anno è stato "tagliato" a causa dell'impossibilità al transito.
Ma mi chiedevo se questa salitina di 2 km è proprio una novità di quest'anno o se ci fosse stata anche negli anni scorsi... non ricordo.
Beh però è proprio uno zampellotto , selezione non ne potrà fare mica tanta.
Somiglia al Cauberg, se qualcuno ha ancora una cartuccia, può involarsi
Beh il Cauberg ha svariati punti oltre il 105 , qui forse si tocca a malapena.
Comunque certo, tutto può creare selezione specie se la gara è tirata, però in ogni caso fossi un big proverei sul Civiglio, altrimenti si arriva battuti da Valverde.
Ovviamente un big che non sia Valverde :D



Avatar utente
udra
Messaggi: 5424
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 10 ottobre 2018, 16:44

Io non mi sorprenderei nel vedere scene stile 2015 sinceramente



Merlozoro
Messaggi: 5656
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da Merlozoro » mercoledì 10 ottobre 2018, 16:44

Walter_White ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 16:38
Nessun favorito quest'anno. Certamente la FDJ può spaccare la corsa sul muro
Gaudu 2018 = Rosa 2015


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9429
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 10 ottobre 2018, 16:44

Walter_White ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 16:38
Nessun favorito quest'anno. Certamente la FDJ può spaccare la corsa sul muro
Se isolano Valverde possono farcela .
Hanno da giocarsi un Gaudu coi controfiocchi (da non usare come mulo).
Per contro, se Valverde trova anche solo mezzo alleato, dovrebbe vincere.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10301
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 10 ottobre 2018, 16:46

udra ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 16:44
Io non mi sorprenderei nel vedere scene stile 2015 sinceramente
Ma Nibali andava molto più forte, una sua vittoria sarebbe molto sorprendente


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
udra
Messaggi: 5424
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 10 ottobre 2018, 16:47

Walter_White ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 16:46
udra ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 16:44
Io non mi sorprenderei nel vedere scene stile 2015 sinceramente
Ma Nibali andava molto più forte, una sua vittoria sarebbe molto sorprendente
Non so Nibali ,intendo in generale una corsa tattica dovuta alla mancanza di un favorito assoluto.
Con azioni "da fagiano" che potrebbero risultare decisive.



pereiro2982
Messaggi: 1800
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da pereiro2982 » mercoledì 10 ottobre 2018, 16:57

non c'è un favorito su tutti ma ci sono due squadre che ne hanno parecchio la fdj di pinot e la EF di uran e che con la presenza di valverde dovranno fare corsa dura .

fagianate o superiorita numerica....

tutto molto incerto



ciclistasiciliano
Messaggi: 455
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da ciclistasiciliano » mercoledì 10 ottobre 2018, 17:01

i favoriti ?

Pinot,
Valverde
Uran
Woods
Mollema
Lopèz

(e...Nibali)



freire99
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 18:39

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da freire99 » mercoledì 10 ottobre 2018, 18:09

Lopez non farà il Lombardia: ha annunciato nell’intervista post gara che la Milano-Torino è stata l’ultima corsa della stagione.



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2699
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da il_panta » mercoledì 10 ottobre 2018, 18:09

freire99 ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 18:09
Lopez non farà il Lombardia: ha annunciato nell’intervista post gara che la Milano-Torino è stata l’ultima corsa della stagione.
Scelta incomprensibile.



dietzen
Messaggi: 5601
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da dietzen » mercoledì 10 ottobre 2018, 19:09

ma sul serio? sarebbe assurdo. :boh:


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9429
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 10 ottobre 2018, 19:20

Ci pensa Villella.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

freire99
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 18:39

Re: Il Lombardia 2018

Messaggio da leggere da freire99 » mercoledì 10 ottobre 2018, 19:32

dietzen ha scritto:
mercoledì 10 ottobre 2018, 19:09
ma sul serio? sarebbe assurdo. :boh:
Sì, lo ha detto anche Fuglsang, che sarà capitano unico sabato mentre Lopez prenderà l’aereo per la Colombia domani




Rispondi